Testo Integrale sul Principio Divino

Principio Divino

Sun Myung Moon riceve e sviluppa il Principio Divino.

Dopo aver personalmente accettato la chiamata di Gesù, il giovane Moon volle scoprire e comprendere il significato di quel mandato straordinario. Se Gesù l'aveva chiamato per completare la sua missione, significava che la missione di Gesù era incompleta. La salvezza che si otteneva grazie alla morte sulla croce e la resurrezione non era tutto quello che l’umanità aveva bisogno? Cosa Gesù aveva lasciato di incompleto sulla terra? Se il male nel mondo, come è evidente, non è stato completamente risolto, allora qual è l’effettiva radice del peccato che lo alimenta e gli dà forza?

Sun Myung Moon studiava continuamente la Bibbia e gli altri insegnamenti religiosi per poter comprendere e rivelare i misteri della vita umana e della storia. Durante questo tempo, ebbe una profonda comunione con Dio e dovette affrontare molte battaglie sia nello spirito che nel fisico. Sacrificando i suoi desideri personali superava continuamente le tentazioni di conoscenza, di ricchezza e del piacere fisico. Comprese la sofferenza di Dio e il Suo profondo desiderio di riunirsi con i Suoi figli. Imparava così il difficile cammino che l’umanità avrebbe dovuto percorrere per ritornare a Dio ed al suo Amore per arrivare a stabilire una vera pace sulla terra.

Dopo aver ricevuto l’incarico da Dio, sapeva che non avrebbe potuto avere successo senza una profonda comprensione del Creatore e del Principio che governa la Sua creazione. Intensificò perciò la sua ricerca per la Verità, passando giorni e notti in profonde preghiere, digiuni e studio. Il suo metodo era di porre domande ben precise, ricercare le risposte sia nel mondo fisico che nel mondo spirituale e cercare la conferma per quelle risposte ed intuizioni attraverso la preghiera. In diverse occasioni (come Egli stesso conferma) venne guidato da Abramo, Mosè, Gesù, Maometto, Buddha e altri santi e saggi di tutte le fedi, che lo hanno incontrato in spirito e che hanno contribuito alla sua comprensione di Dio e della complessa storia della relazione di Dio con l’umanità durante il lungo e difficile processo di Restaurazione dell'Ideale di Creazione.

Prima dei suoi 25 anni aveva sviluppato le basi del Principio Divino e dei Principi dell’Unificazione.

^