Privacy
Policy
Locandina

2012 - 2022 - DECIMO ANNIVERSARIO - della Seonghwa (ascensione in armonia) di Sun Myung Moon


“La morte è un’ascensione (Seonghwa) verso una dimensione più alta. Se gli esseri umani non fossero caduti, la morte di una persona sarebbe stata un’occasione di gioia. Ecco perché ho insegnato alla Chiesa dell’Unificazione a non accogliere la morte con dolore. Per questo noi chiamiamo la morte Seonghwa (ascensione).

La Seonghwa è una cerimonia che va oltre la morte e va verso la gioia. Coloro che passano attraverso la cerimonia Seonghwa possono facilmente superare tutte le valli del mondo spirituale...

...Ho ricevuto la chiamata di Dio quando ero un giovane di 16 anni, pieno di vita, e ho iniziato a percorrere questo cammino del Cielo con una determinazione irremovibile. È stato un corso di dolore e di sofferenza incredibili. Ad ogni punto culminante d’indennizzo, sono stati fatti dei sacrifici che hanno portato a fiumi di sangue, sudore e lacrime. È stato il corso di un uomo solitario. Ho inghiottito lacrime di sangue disperate e le ho nascoste dentro di me, per confortare il cuore di Dio che soffriva per la tragica situazione del figlio che aveva mandato innanzi.

...Tutto ciò che ho insegnato è pervaso da un punto sopra tutto il resto. Cioè dobbiamo sapere che Dio e il mondo spirituale esistono con certezza. Non basta avere Dio vagamente nella nostra testa, come una formula matematica che un tempo abbiamo imparato a memoria. Invece, dobbiamo scolpire la Sua esistenza nei nostri cuori, persino nelle nostre ossa. Dobbiamo conoscere il rapporto che Dio ha con noi e le caratteristiche che Egli possiede. Dobbiamo conoscere il mondo ideale che Dio ha desiderato all’inizio e quando quel mondo verrà realizzato. Dobbiamo avere lo stesso grado di conoscenza del mondo spirituale. Il mondo dopo la morte esiste senz’altro, indipendentemente dalla volontà degli esseri umani, e noi lo dobbiamo conoscere con esattezza, se vogliamo usare il nostro tempo in questo mondo per prepararci completamente per il prossimo.

Un mondo che è eterno e infinito ci attende, ma noi esseri umani che viviamo in un corpo fisico siamo incapaci di immaginare il mondo spirituale così come eravamo incapaci di immaginare la vita sulla terra mentre vivevamo nell’utero. La nostra vita di circa 100 anni sulla terra passerà nel mondo eterno che trascende il tempo e lo spazio. Nell’utero abbiamo ricevuto nutrimento da nostra madre attraverso il cordone ombelicale e durante il nostro tempo sulla terra riceviamo i tre elementi fondamentali dell’universo, l’acqua, l’aria e la luce. Una volta che entriamo nel mondo spirituale, tuttavia, non avremo più bisogno di nutrimento fisico. Invece respireremo l’amore mentre viviamo eternamente. Così gli esseri umani, senza eccezione, vivono attraverso tre stadi: dieci mesi nell’utero, 100 anni sulla terra e l’eternità nel mondo spirituale. Questo non è qualcosa che facciamo per nostra scelta. È una benedizione ed una grazia data dal Cielo...”

Nel sito trovate cinque aree principali: L'Insegnamento, Le Parole, La Vita, Le Opere e I Discepoli, per conoscere ed approfondire l'Eredità Spirituale lasciataci da Sun Myung Moon.

Due aree secondarie: Search e Downloads, per cercare all'interno del sito e per scaricare il materiale nei diversi formati: PDF, Epub e per dispositivi Kindle.

Inoltre tre pagine speciali: Mostra del Centenario; Una pagina a caso e La preghiera del giorno.

Chi desidera contattarci lo può fare attraverso il modulo online o tramite email. È possibile anche iscriversi alla nostra Newsletter.

Buona lettura.

Mauro Sarasso, Salvatore Iacono e altri.

Una Pagina Speciale
Una Pagina a caso
Preghiera del giorno
Newsletter

Rimani in contatto attraverso la nostra Newsletter! Iscriviti

Contatti

Contattaci compilando il

Modulo online

Oppure inviando una e-mail


info@eredita-sunmyungmoon.net
^