Parole del rev. Sun Myung Moon sulla Benedizione

La Benedizione e la Famiglia Ideale

Quando Dio creò Adamo ed Eva e diede loro la Benedizione, la Sua speranza era che essi avessero lo stesso punto di vista sulla Benedizione che aveva Lui. Nessuno finora aveva capito quella Benedizione.

Dio è in una posizione dolorosa e fino ad oggi ha aspettato di veder realizzata, nel corso della storia, la Sua speranza più grande, la Benedizione. Dopo i quattromila anni di corso storico, Gesù venne sulla terra per dare la Benedizione, per realizzare la volontà originale di Dio. Anche se Dio aveva completato questo lavoro provvidenziale, nemmeno Gesù poté andare nel luogo della Benedizione e sappiamo che fu crocifisso. Dopo di ché, nel corso della storia cristiana, tanti cristiani hanno lottato e sparso il loro sangue come martiri, ma sappiamo che la speranza di Dio non si è ancora realizzata.

Così la parola Benedizione non è iniziata con la Chiesa dell’Unificazione. Sin dal principio, dalla caduta fino ad oggi, per tutto il corso della storia nel profondo del Suo cuore Dio ha sempre avuto speranza ed è andato avanti. Dobbiamo sapere questo!

Dio ha percorso la via della sofferenza fino ad oggi, aspettando il giorno in cui poteva realizzare quella speranza, ma non l’ha ancora trovato. Perciò, quando lo troverà, quello sarà il giorno di liberazione storica. È il giorno in cui Dio realizzerà la Sua speranza storica. Pensando a questo dobbiamo capire quanto è grandiosa la Benedizione.

^