L’Ideale della Creazione e l’Amore fra l’Uomo e la Donna

I° L’IDEALE DELLA CREAZIONE E LA CADUTA UMANA

1. LA VOLONTÀ DI DIO E LA REALIZZAZIONE DELLA BASE DELLE QUATTRO POSIZIONI

Tante persone parlano della volontà di Dio. Questa parola sembra molto semplice ma quando improvvisamente ci viene chiesto: “Cos’è la volontà di Dio?”, è estremamente difficile rispondere.

Fino ad oggi tanti cristiani hanno pregato: “Dio! Sia fatta la Tua volontà”, e attualmente stiamo vivendo una vita di fede per realizzare la volontà di Dio. Tuttavia, in un certo senso, è una contraddizione il fatto che viviamo una vita di fede per la volontà di Dio e nello stesso tempo preghiamo per la sua realizzazione.

Vorrei dare una definizione della volontà di Dio: volontà di Dio significa “realizzare l’ideale della creazione”.

Allora, cosa vuol dire “realizzare l’ideale della creazione”? Significa realizzare l’ideale dell’uomo e della donna. In altre parole, con Adamo ed Eva come punto centrale, tutta la creazione deve unirsi, realizzando l’ideale di Adamo ed Eva. Nelle parole del Principio Divino della Chiesa dell’Unificazione, volontà di Dio significa completare la base delle quattro posizioni.

***

Cos’è la volontà di Dio dal punto di vista della Chiesa dell’Unificazione? Noi la consideriamo come il completamento dello scopo di creazione di Dio. Quando Dio creò tutte le cose, lo fece assolutamente con uno scopo. Naturalmente la volontà di Dio è realizzare lo scopo della Sua creazione. Allora, chi è il centro di questo scopo? Erano Adamo ed Eva. Ecco il motivo per cui considero lo scopo di Dio come la realizzazione dell’ideale di creazione, con al centro Adamo ed Eva.

Allora cosa significa realizzare l’ideale? Significa veramente formare la base delle quattro posizioni. La base delle quattro posizioni è la base della famiglia con Dio al centro, nella quale Adamo ed Eva, incentrati su Dio, diventano una coppia ideale, uniti completamente e inseparabilmente, e moltiplicano i figli. Quando si forma questa base delle quattro posizioni, Adamo ed Eva si uniscono attraverso l’amore di marito e moglie con Dio al centro e non possono lasciare il regno dell’amore di Dio.

***

Qual era lo scopo di Dio per la creazione? Non era solo stare a guardare Adamo ed Eva. La ragione per cui Egli creò l’uomo e la donna non era solo perché ognuno di loro invecchiasse e morisse. Lo scopo di Dio era che Adamo ed Eva crescessero e, una volta riconosciuti i sentimenti che nutrivano verso l’altro sesso, creassero il vero cielo e la vera terra dell’umanità, formando un luogo d’amore con Dio al centro. Qui il maschio, Adamo, avrebbe rappresentato il cielo e la femmina, Eva, avrebbe rappresentato la terra. Poi, quando Adamo ed Eva si fossero uniti sul piano orizzontale con al centro l’amore, cielo e terra si sarebbero automaticamente uniti.

***

Per Dio, più importante del momento in cui creò Adamo ed Eva, era il futuro prezioso che essi dovevano realizzare completando la base delle quattro posizioni con al centro l’amore.

***

Come centro di un individuo, Dio creò Suo figlio Adamo come rappresentante dell’aspetto positivo e lo amò immensamente. Quando amava questo figlio, Dio l’amava con un amore che comprendeva un amore di tipo femminile. Analogamente, quando amava Sua figlia Eva, Dio l’amava con un amore che comprendeva un amore di tipo maschile.

Se Adamo ed Eva si fossero uniti sulla base di questo primo rapporto reciproco, si sarebbe creata una nuova origine con al centro questo nuovo amore. Questo è il motivo per cui chiamiamo i figli l’oggetto d’amore che può dar vita a una nuova speranza.

Adamo ed Eva nacquero come esseri sostanziali che rappresentavano l’amore di Dio e l’amore dei genitori. Quindi Dio amava i figli e le figlie di Adamo ed Eva così come Adamo ed Eva. Conoscete tutti gli scopi dei tre oggetti. Gli scopi dei tre oggetti si formano in questo modo.

***

La volontà di Dio nei confronti degli esseri umani è realizzare lo scopo e l’ideale di creazione. La realizzazione dell’ideale di creazione non finisce semplicemente col fatto che gli uomini e le donne si sposano e si uniscono attraverso l’amore. Dopo questo, devono avere l’esperienza di avere dei figli, perché il cielo e la terra si formano dal principio per cui tutte le cose sono collegate in rapporti tra alto e basso, davanti e dietro. Se c’è uno ieri, c’è un oggi; se c’è un oggi c’è un domani. Tutto dev’essere collegato. Se c’è solo un marito e una moglie, ci sarà un oggi, ma non un domani. Se non c’è un domani, tutto finisce per non avere alcun significato. Se marito e moglie rappresentano la posizione più alta, ci devono essere dei figli nella posizione più bassa. Se non c’è una posizione più bassa, non c’è alcun significato. Il principio del cielo e della terra comprende il rapporto tra alto e basso e tra sinistra e destra; marito e moglie costituiscono la destra e la sinistra.

Per questo i genitori pensano di aver realizzato la loro responsabilità quando tutti i loro figli e le loro figlie si sono sposati. Quando marito e moglie diventano genitori e i loro figli si sposano, si realizza per la prima volta la relazione fra più alto e più basso. Solo quando questo rapporto tra più alto e più basso è realizzato, si manifesta l’ideale. Marito e moglie in un rapporto di destra e sinistra si uniscono, ma è solo quando diventano genitori e hanno dei figli, formando un rapporto tra alto e basso, che l’orizzontale e il verticale si collegano e possono realizzare il mondo sferico ideale e universale. Inoltre, quando fratelli e sorelle si collegano a questo, si realizza finalmente una sfera. Per completare la realizzazione dell’ideale, dobbiamo essere in grado di formare un cerchio dove il verticale e l’orizzontale si collegano. Quando un uomo e una donna arrivano tutti e due a sentire questo duplice regno dell’ideale realizzato, possono vivere l’ideale. Cosa significa questo? Questo è ciò che la Chiesa dell’Unificazione chiama la base delle quattro posizioni. Quindi possiamo dire che completare l’ideale della creazione significa completare la base delle quattro posizioni.

***

Una persona non dovrebbe preoccuparsi di sé stessa. Partendo da “me stesso” devo passare attraverso tre stadi. Questi tre stadi sono: me stesso, il partner reciproco e il figlio. Il rapporto fra me stesso, il partner reciproco e il figlio, con Dio come punto centrale, è la base delle quattro posizioni. Il completamento di questa base delle quattro posizioni è lo scopo di creazione di Dio.

***

Il completamento dello scopo di Dio per la creazione, di cui parla il Principio della Chiesa dell’Unificazione, vuol dire che l’uomo e la donna devono completare la base delle quattro posizioni. Tuttavia, questa base delle quattro posizioni non si può realizzare se i genitori non si uniscono completamente attraverso l’amore e fanno sì che Dio dimori in loro e, allo stesso tempo, l’amore assoluto di Dio sia trasmesso ai figli attraverso di loro. La base delle quattro posizioni di Dio è completata soltanto quando, secondo l’ordine del principio che ha avuto inizio dal cielo, l’amore è trasmesso ai figli senza errori attraverso la famiglia come passaggio intermedio. Quindi dobbiamo insegnare alle persone che Dio è un Dio di bontà ed insegnare loro ad amare. Dobbiamo insegnare alle donne ad amare Dio, i mariti e i figli e insegnare agli uomini ad amare Dio, le mogli e i figli. Chiamiamo questo il completamento dei tre scopi oggettivi dell’amore.

***

Qual era l’ideale di Dio per i nostri primi antenati? L’ideale di Dio era collegare l’uomo ideale e la donna ideale per realizzare una famiglia ideale. Allora, quale doveva essere il centro di questa famiglia ideale? Il centro non è né l’uomo né la donna. Una famiglia, dopo tutto, è un gruppo con Dio al centro, con i genitori, i figli e il rapporto tra marito e moglie. Quando chiediamo qual è il centro di questo gruppo, ci viene risposto che è l’amore di Dio. Perciò possiamo concludere che la volontà di Dio è che marito e moglie si uniscano insieme, con Dio al centro, e realizzino una famiglia.

***

Se Adamo ed Eva si fossero uniti completamente con Dio al centro, si sarebbero uniti da una posizione relativa per formare una posizione assoluta; perciò anche il loro amore sarebbe diventato assoluto. I figli nati dalla dimensione di questo amore assoluto avrebbero ricevuto un amore assoluto e avrebbero dimorato anch’essi in questa dimensione di amore assoluto.

Nella dimensione dell’amore assoluto non c’è contraddizione né opposizione. Quando siamo in una posizione che è in armonia con questa dimensione, l’amore assoluto dimora in noi e ci domina.

In questo ideale i figli crescono in un luogo dove c’è pace e amore. Quando cresciamo in questo modo, tutta l’atmosfera che ci circonda si armonizza e i genitori e i figli sono nella posizione di lodare Dio. Questo è ciò che chiamiamo la base delle quattro posizioni.

Quando questa base delle quattro posizioni è realizzata, cioè quando il padre, la madre, i figli e le figlie si uniscono insieme, si realizza una dimensione assoluta d’amore. Il cielo è il regno in cui questo valore assoluto dell’amore si espande in tutte le dimensioni.

***

Per creare la base delle quattro posizioni, dobbiamo prima sperimentare il cuore di marito e moglie. Poi potremo avere il cuore di un figlio e il cuore di un genitore.

***

L’ideale di creazione di Dio era che Adamo ed Eva moltiplicassero figli di bontà e realizzassero un mondo unito con Dio come punto centrale.

***

La volontà di Dio è realizzare una famiglia ideale incentrata su un amore che Satana non può accusare e costruire una tribù, una società, una nazione e un mondo di Dio.

2. LA REALIZZAZIONE DELL’IDEALE DI CREAZIONE ATTRAVERSO L’AMORE

Se chiediamo a Dio perché ha creato questo mondo, sicuramente ci risponderà: “Perché era buono”; il che significa che creò perché voleva ricevere gioia e felicità.

Come possiamo realizzare la felicità o una situazione buona? È possibile solo attraverso l’amore. Pertanto, possiamo concludere che Dio creò questo mondo per ottenere la felicità attraverso un oggetto sostanziale d’amore.

Dio creò questo mondo per realizzare l’amore. Dio creò tutte le cose per provare felicità vedendo gli esseri umani e le cose del creato unirsi e realizzare un rapporto d’amore armonioso con al centro l’amore di Dio; per provare felicità vedendo gli uomini formare dei veri rapporti di marito e moglie con Dio al centro e realizzare delle famiglie, dei clan, delle tribù e un mondo di vero amore; e per provare la felicità dell’amore unendosi a loro attraverso l’amore. Questo era veramente l’ideale di Dio per la creazione.

Il sogno di Dio era uno solo – realizzare il Suo ideale d’amore. Tuttavia, Dio da solo non poteva realizzare l’ideale d’amore. L’amore, la felicità e la gioia non si possono ottenere con un essere soltanto. Non si possono mai realizzare senza un oggetto.

***

Dio è un essere assoluto, ma ha bisogno di avere un essere che può diventare il Suo oggetto d’amore. L’oggetto d’amore di Dio è l’uomo e la donna. Quando essi, con un amore che ha raggiunto la perfezione, si presentano a Dio come Suoi oggetti d’amore, Dio diventa il Dio della gioia che ha trovato il Suo ideale di felicità.

***

Siamo sempre nella posizione di dare e ricevere. Se siamo in una posizione alta, abbiamo bisogno di abbassarci e se abbiamo ricevuto è necessario che diamo. Quindi, per sperimentare l’amore assoluto o per essere un soggetto assoluto, dobbiamo stare nella posizione di oggetto.

Una persona assoluta nella posizione di soggetto non può far altro che cercare un ideale per il bene del partner reciproco. Non importa quanto uno sia grande, che sia uno studioso con un’autorità a livello mondiale, o un artista o un uomo politico, nessuna persona buona può essere felice da sola. La felicità si può ottenere solo avendo un oggetto.

***

Immaginiamo dove si potrebbe manifestare la felicità di Dio. Poiché Dio è un essere assoluto, se Egli è la fine, dev’essere la fine assoluta.

Poiché Dio si trova al centro della linea di confine, deve cercare un oggetto che diventi il Suo partner reciproco. Dove c’è la luce del sole, appare sempre un’ombra in relazione a un certo oggetto. In modo simile, una persona in posizione di soggetto desidera dare ad una persona in una posizione più bassa anziché ad una persona in una posizione più alta.

Quindi la ragione per cui Dio creò l’universo era per realizzare il Suo ideale. L’oggetto della realizzazione del Suo ideale si collegherebbe dalle cose agli animali e dagli animali all’uomo. Naturalmente sarebbe compresa anche la natura. Dio iniziò la Sua creazione dalle piccole cose e lavorò verso cose più grandi.

Per questo, persino una cosa piccola diventa un oggetto rispetto ad una parte di Dio. Quindi affinché Dio, che è assoluto, potesse amare, le cose piccole divennero i Suoi primi oggetti reciproci. Da quel punto in poi Dio sente uno stimolo sempre crescente.

La base nella mente originale dove l’amore infinito di Dio si può esprimere in rapporto al Suo scopo è lo “shimjung”. Il valore dello “shimjung” non cambia mai. Dobbiamo sempre includere l’amore di Dio per discutere il valore della Sua esistenza. Il valore di una cosa si può determinare solo quando realizza il suo ruolo di partner in un rapporto reciproco.

Quindi la felicità ha origine dal cuore di Dio. Dove si può realizzare questo scopo? Si può realizzare nell’uomo e nella donna. Il cuore invisibile di Dio appare nel cuore visibile dell’uomo. Quando le persone con questo “shimjung” si moltiplicano sul piano orizzontale e formano delle famiglie, queste famiglie si espanderanno nel mondo e ne diventeranno il centro. Per realizzare questa famiglia, Dio diede ad Adamo ed Eva la benedizione di crescere e di moltiplicarsi. L’universalità si forma sulla base della crescita, della moltiplicazione e del dominio di tutte le cose.

***

Perché Dio ha creato il mondo? Dio voleva realizzare la felicità attraverso questo mondo. Anche se diciamo che Dio è un essere assoluto, Egli non può provare felicità da solo. Questo perché la felicità si può ottenere solo quando c’è un oggetto.

Ciò di cui Dio ha bisogno non è la conoscenza, il denaro o il potere. Dio stesso è assoluto e onnipotente perciò non ha bisogno di niente del genere. Per quanto si sviluppi, la scienza non può raggiungere, né tanto meno superare, la creazione di Dio. Questo immenso universo si muove secondo un ordine basato su un principio. Quando pensiamo che Dio ha creato e ha fatto funzionare questo immenso universo, possiamo dire che Egli è lo scienziato assoluto.

Fra gli esseri esistenti a questo mondo, non ce n’è nessuno che ha la forza di opporsi a Dio. Questo perché Dio ha un potere assoluto e onnipotente. Inoltre, Dio è immutabile e autoesistente. Se c’è qualcosa che questo Dio desidera avere, cosa può essere?

C’è solo una cosa di cui Dio ha assolutamente bisogno: il vero amore. Il vero amore è ciò di cui sia Dio che gli uomini hanno assolutamente bisogno.

Dio non ha bisogno di conoscenza, perché Egli stesso ha creato la conoscenza. Non ha bisogno di potere, perché è onnipotente; non ha bisogno di denaro, perché può creare oro e diamanti quando vuole.

Allora qual è la cosa di cui Dio ha bisogno? C’è solo una cosa di cui Egli ha bisogno, ed è l’amore.

Dio potrebbe ricevere amore da solo? Uno potrebbe chiedere: “Ma Dio non è capace di gestire l’amore come vuole?” Assolutamente no. Ciò di cui Dio necessita di più è un oggetto con cui poter condividere il vero amore. Ma noi non abbiamo capito questo punto.

***

Se Dio è un essere assoluto, la domanda è perché ha creato l’uomo e la donna. Non è stato per acquistare denaro, potere o conoscenza. È perché questo è l’unico modo in cui Dio può provare felicità.

Da questo punto di vista, Dio il Padre e gli uomini come Suoi figli, formano un asse. Se quest’asse è collegato, il rapporto di unità in amore tra l’uomo e la donna non si spezzerà mai.

Pensate che una persona che è collegata all’amore originale di Dio ed ha provato il gusto di quell’amore potrebbe mai lasciare Dio? Un’ape assaggia il nettare a primavera. Un’ape che mangia il nettare non smetterà di mangiarlo neppure se le viene strappato il posteriore.

Che sapore ha l’amore di Dio? Ha un sapore tale che volete voltarvi indietro e ritornare ad attaccarvici. Quando ogni esistenza, azione e moltiplicazione inizia con quest’asse collegato all’amore come base, gli uomini e le donne che hanno raggiunto la perfezione individuale si uniranno insieme per formare famiglie incentrate sull’amore.

Sulla base di quest’asse d’amore, deve apparire un clan, una tribù, una nazione e un mondo. Perché, allora, in America l’amore è diventato egocentrico? Perché gli uomini e le donne fanno l’amore con tanta facilità come se si salutassero per strada?

***

La ragione per cui Dio creò l’uomo e la donna era perché non poteva sperimentare nessuno stimolo da solo. La felicità si può ottenere solo attraverso un rapporto con un oggetto. Non si può ricevere lo stimolo della felicità da soli. Se siamo in posizione oggettiva rispetto a Dio, possiamo raggiungere il livello d’amore più alto. Allora il carattere interiore di Dio si manifesta sostanzialmente. Se Dio si sente triste, anche gli esseri umani non possono fare a meno di sentirsi tristi. Quindi il rapporto fra noi e Dio non si può spezzare. Non importa quanto cerchiamo di capire, non possiamo giungere a nessun’altra conclusione.

***

Perché Dio ha bisogno dell’uomo e della donna? Quando pensiamo al motivo per cui Dio ha bisogno di noi quando cerca di realizzare il Suo ideale, possiamo concludere che noi siamo necessari per realizzare l’amore di Dio. Allora cos’è l’amore di Dio? Dev’essere l’amore che con cui gli esseri umani possono amarsi gli uni gli altri eternamente, ma dev’essere anche l’amore che farà sì che Dio ami eternamente gli uomini. Perciò noi siamo i partner reciproci dell’amore eterno di Dio.

Sin dal tempo in cui li creò, Dio voleva amare Adamo Ed Eva eternamente come Suoi oggetti e voleva vederli e rivederli in continuazione e vivere continuamente insieme a loro. L’ideale di Dio era avere questo oggetto.

***

A cosa possiamo paragonare l’amore di Dio? Secondo il Principio Divino, è il completamento della base delle quattro posizioni. Allora, cosa s’intende per completamento della base delle quattro posizioni? L’amore di un genitore è dato al figlio ed è percepito. Questo processo si può dividere nei tre stadi dell’amore dei genitori, l’amore di marito e moglie e l’amore del figlio. Se guardiamo questo dal punto di vista orizzontale, vediamo che sono tutti uniti e collegati fra loro. Con l’amore dei genitori come punto centrale, che è il centro della base delle quattro posizioni, il figlio si unisce, marito e moglie si uniscono, e alla fine tutti si uniscono all’amore di Dio. Questa è la base delle quattro posizioni.

***

Adamo si deve unire a Dio. L’uomo è il rappresentante orizzontale del mondo esistente e Dio rappresenta il mondo tridimensionale. L’amore rende possibile questa unione per l’eternità.

Quando un uomo e una donna col corpo fisico si uniscono a Dio, diventano come intossicati e il loro cuore e i loro sentimenti dimorano nella felicità eterna. Di conseguenza, attraverso l’amore, l’uomo e la donna si uniscono insieme. La manifestazione sostanziale del mondo ideale di Dio e lo scopo della creazione iniziano dal punto in cui gli esseri umani e il mondo si uniscono attraverso l’amore.

Originariamente siamo stati creati per vivere in unità con Dio, sperimentando concretamente l’amore. Satana prese di mira il centro di questo amore, facendo cadere Adamo ed Eva. Dopo di ché questo universo si allontanò da Dio, senza avere un rapporto con il Suo amore e sprofondando nel caos.

***

L’ideale di Dio inizia per la prima volta dall’amore incentrato su di Lui, l’amore che fluisce secondo la legge della creazione.

3. LO SCOPO DI DIO NEL CREARE ADAMO ED EVA

In Genesi 1:27 è scritto che, in base al Suo carattere esteriore, Dio creò l’uomo, maschio e femmina. Possiamo dedurre che Dio è un essere di mascolinità e femminilità.

Dio, essendo un essere con questa natura, non poteva vivere da solo. Per questo aveva bisogno di un oggetto e creò l’universo. Quindi Dio creò un maschio e una femmina.

***

Il carattere interiore di Dio è composto dalla mascolinità, Dio come Padre, e dalla femminilità, Dio come Madre. Pertanto, gli esseri umani e l’universo creato da Dio si possono definire come la manifestazione sostanziale delle caratteristiche duali della mascolinità e della femminilità di Dio.

***

Dio creò Adamo ed Eva innanzitutto per avere un essere fisico e in secondo luogo per rendere perfetto il Suo amore. Se Adamo ed Eva fossero diventati esseri sostanziali d’amore perfetti, Dio avrebbe dimorato in loro ed essi sarebbero diventati i genitori d’amore perfetti per tutta l’umanità. Poi, se Adamo ed Eva fossero diventati i genitori sostanziali che rappresentavano il carattere esteriore di Dio e si fossero moltiplicati attraverso i loro figli fisici, avrebbero realizzato il mondo ideale. Quando si realizza un mondo ideale attraverso gli esseri umani, il mondo fisico e il mondo spirituale si collegano. Questa è un’altra ragione per cui Dio creò l’uomo e la donna.

Quindi Dio avrebbe dimorato in Adamo ed Eva, diventando un Genitore vero e sostanziale per tutta l’umanità. Dio può ancora usare il carattere esteriore di Adamo ed Eva per apparire come un genitore anche quando essi vanno nel mondo spirituale. Tuttavia, dovete capire che a causa della caduta di Adamo ed Eva, questi ideali non si realizzarono.

***

La ragione per cui Dio creò maschio e femmina era perché si amassero e si unissero. Dio non creò Adamo per Adamo o Eva per Eva. Dio creò Adamo per Eva ed Eva per Adamo. Inoltre, Dio creò Adamo ed Eva per il Suo amore e la Sua felicità. Non li creò per la conoscenza, il potere o il denaro; il Dio onnipotente non aveva bisogno di conoscenza, di potere o di denaro; ciò di cui aveva bisogno era l’amore.

***

La ragione per cui Dio creò Adamo ed Eva non era per dare loro conoscenza, potere o cose materiali per avere una bella vita. Era perché Adamo ed Eva diventassero esseri d’amore sostanziali.

Lo scopo per cui Dio creò l’uomo e la donna era formare una base per l’amore attraverso la famiglia. Il mondo senza amore è un inferno e l’assenza d’amore rende insignificante il valore dell’esistenza. Dobbiamo sapere che la legge assoluta della creazione è che lo scopo per cui Dio creò gli esseri umani è l’amore.

***

Perché Dio avrebbe creato l’universo e Adamo ed Eva? Dobbiamo conoscere questo punto. Perché Dio creò? Perché era cosa buona. Dio creò perché era una cosa buona. Dio entrò in Adamo per diventare il suo Padre invisibile, e fece diventare Adamo il Padre visibile e sostanziale. In altre parole, Adamo avrebbe dovuto essere nella posizione di Dio in forma sostanziale. Allora perché Dio aveva bisogno di un essere concreto? Perché il Dio invisibile non poteva dominare il mondo sostanziale; era necessario che un essere sostanziale fosse in posizione di Dio.

Poiché Dio fece di Adamo ed Eva il Dio sostanziale, essi dovevano unirsi a Lui. Ma Adamo “pang ku” cioè si autodistrusse. Gesù venne per restaurare questo e si unì a Dio. Sebbene “pang ku” sia un’espressione terrena, non è volgare. Penso che a Gesù piacerebbe. La ragione per cui l’ho usata è perché ci dà un senso più realistico di un’espressione prosaica come “incidente”.

***

Dio non si può vedere. Per avere un essere sostanziale, il Dio invisibile creò Adamo ed Eva. Se Adamo ed Eva sono la dimora di Dio e diventano perfetti, si sposano ed hanno dei figli, allora Dio diventa il Padre interiore e Adamo il padre esteriore. Poi Adamo si sarebbe unito completamente a Dio.

Se Adamo ed Eva avessero assomigliato a Dio e fossero diventati il padre e la madre, noi saremmo sempre stati in grado di riconoscere l’esistenza di Dio guardando la storia. Nessuno dubiterebbe di Dio. Se non ci fosse stata la caduta, vedremmo Dio apparire ogni volta che Lo chiamiamo. Allora chi potrebbe negare la Sua esistenza? Nessuno al mondo potrebbe negare l’esistenza di Dio.

***

Dio, osservando Adamo ed Eva che si amavano, non sarebbe stato un essere solitario. Avrebbe provato una felicità reciproca, pensando a quanto è forte l’aspetto interiore del Suo amore.

***

Per Dio, Eva era la Sua futura moglie, perché Adamo era destinato a diventare Dio stesso unendosi a Lui. Satana sedusse la moglie di Dio. Satana è il nemico di Dio e il nostro nemico.

4. IL PERIODO DI CRESCITA DI ADAMO ED EVA

Adamo ed Eva furono creati con la potenzialità di diventare perfetti, senza peccato. Adamo ed Eva stavano crescendo verso la perfezione secondo la legge di Dio. Durante il periodo in cui sarebbero diventati perfetti come uomo e donna, il rapporto fra Adamo ed Eva doveva essere quello di fratello e sorella. Dovevano formare una tradizione pura mentre erano fratello e sorella.

***

L’amore fra l’uomo e la donna avrebbe dovuto iniziare dopo che l’amore si era maturato durante l’adolescenza. Fino a quel momento Dio li osservava e aspettava che il loro amore maturasse e diventasse perfetto. Questo è il motivo per cui la Chiesa dell’Unificazione chiama questo periodo “il dominio indiretto di Dio sul risultato nel Principio”.

***

La ragione per cui Dio disse ad Adamo ed Eva di “non mangiare” era perché non era ancora giunto per loro il tempo di amarsi come marito e moglie. Poiché Adamo ed Eva erano ancora nel periodo di crescita, Dio diede loro il comandamento di aspettare finché avessero raggiunto la maturità.

***

Quando una persona nasce da un genitore, non nasce già preparata come un marito o una moglie. Nasce come un figlio o una figlia ed è educata nell’amore. Attraverso questa educazione bisogna insegnare che l’uomo e la donna si devono unire.

Quindi, dobbiamo presentarci a Dio per ricevere l’educazione dell’amore basata sul Suo amore. Durante il periodo in cui si riceve questa educazione, bisogna imparare il vero standard di tutto il valore e questa educazione dev’essere impartita fino alla maturità.

Tuttavia, nell’Antico Testamento non troviamo nessun racconto di come Adamo ed Eva crebbero ricevendo l’amore di Dio. Invece l’Antico Testamento inizia con una storia sulla caduta. Allora Adamo ed Eva come si sarebbero dovuti comportare per ricevere l’amore di Dio? Poiché Dio e Adamo ed Eva erano nel rapporto di genitore e figli, Adamo ed Eva avrebbero dovuto seguire Dio ovunque andava, sottostando al Suo dominio; invece non realizzarono questa responsabilità originale. Poiché Dio è l’essere assoluto, anche Adamo ed Eva dovevano seguire ed obbedire Dio in modo assoluto. Dio era il grembo della vita di Adamo ed Eva e il loro guardiano. Dio doveva proteggerli da qualunque cosa minacciasse la loro vita. Perciò è ovvio che Dio sarebbe stato felice di vedere Adamo ed Eva raggiungere la maturità e amarsi fra loro più di quanto amavano Lui. Perché? Poiché Dio è il soggetto, se il Suo oggetto incarna sostanzialmente un amore meraviglioso, Dio, quale soggetto, potrà sentire il valore di un amore molto più grande e quindi sarebbe felice.

Questa è proprio la prima legge della creazione per gli esseri umani. Perciò gli uomini caduti che non possono ricevere questa educazione d’amore non possono raggiungere questa posizione.

Adamo ed Eva, come signori di tutta la creazione, avrebbero dovuto aspettare fino al tempo stabilito da Dio, loro Padre, cioè avrebbero dovuto aspettare fino ad aver raggiunto la maturità sia fisica che spirituale. Dio disse anche ad Adamo ed Eva di essere fecondi e di moltiplicarsi. Ciò significa che, una volta che il loro corpo fisico e spirituale avesse raggiunto la completa maturità, sarebbero diventati marito e moglie e si sarebbero amati, moltiplicando figli e figlie.

Mentre crescevano fisicamente, Adamo ed Eva trascorrevano molto tempo insieme. Quando succedeva qualcosa che la spaventava, Eva diceva: “Oh, ho paura!” ed era abbracciata da Adamo o si nascondeva dietro di lui. Quando era abbracciata da Adamo, Eva si sentiva sollevata, ma nello stesso tempo riceveva una forte stimolazione maschile da parte di Adamo. Anche Adamo, a cui Eva non dispiaceva, riceveva una stimolazione sessuale da lei, che era un essere diverso da lui. Nel momento in cui avvenne un’emozione sessuale fra Adamo ed Eva, chi peccò per primo? Eva, che aveva paura e correva a farsi abbracciare, fu quella che peccò per prima. Da quel momento in poi, a poco a poco si innamorarono.

Dio creò l’uomo e l’universo attraverso l’amore. Perciò Adamo ed Eva, focalizzandosi su Dio, avrebbero dovuto trasformare il mondo in un mondo d’amore organizzato, collegando così tutto a Dio. Dobbiamo sempre pensare a che tipo di atteggiamento avrebbero dovuto avere Adamo ed Eva, che avevano questa missione e come insieme avrebbero dovuto portare l’amore permesso da Dio. Poiché questo problema dell’amore è così importante, doveva determinare la loro vita e la loro morte.

***

L’umanità ha desiderato ansiosamente la maturità. Dobbiamo sapere il motivo per cui l’uomo e la donna dovevano aspettare l’arrivo della maturità. È necessario perché la nostra capacità di amare richiede un certo periodo di crescita.

***

Adamo ed Eva, una volta raggiunti i sedici, diciassette o diciotto anni, avrebbero naturalmente incominciato ad interessarsi allo sguardo dell’altro sesso. Proprio come, quando sbocciano i fiori, un uomo e una donna sono inebriati dal loro profumo, così quando raggiunsero l’adolescenza, Adamo ed Eva cominciarono a pensare al sesso opposto. Anche Dio è coinvolto da questa fragranza. Quando i tre – l’amore di Dio, la mente e il corpo di Adamo e di Eva – si uniscono insieme, quel punto diventa il centro dell’universo ed entra nell’orbita originale dove l’amore controlla tutto. Tuttavia, Adamo ed Eva caddero da quel punto. Se Adamo ed Eva non fossero caduti, si sarebbero uniti completamente e se si fossero uniti, Dio non avrebbe potuto lasciarli e neanche Adamo ed Eva avrebbero potuto lasciarsi. Quindi tutte le generazioni si sarebbero collegate insieme, realizzando la tribù, la nazione e il mondo ideali. Questo luogo sarebbe diventato un mondo meraviglioso, il Regno dei Cieli sulla terra.

***

Se Adamo ed Eva, quando raggiunsero l’adolescenza attorno ai diciassette o i diciott’anni, non fossero caduti e invece si fossero uniti con al centro l’amore di Dio, la loro mente e il loro corpo non si sarebbero assolutamente divisi. Poi Adamo ed Eva, con un amore perfetto e una vita perfetta, sarebbero potuti diventare un uomo e una donna perfetti vivendo in un ambiente perfetto. Dopo la caduta, l’uomo e la donna hanno sempre ricordato il sentimento di essere in quella posizione e per tutta la nostra vita abbiamo il profondo desiderio di pensare, trovare, vivere e amare come eravamo destinati a fare. Desidereremo sempre vivere in quell’ambiente.

***

Quando Dio, l’uomo e la donna possono unirsi insieme e noi possiamo ricevere il dominio diretto di Dio? Questo inizia nel momento in cui l’uomo e la donna raggiungono individualmente la perfezione attraverso il dare e ricevere in amore. Questo è anche il tempo in cui il rapporto reciproco di soggetto e oggetto e l’amore umano originale, maturato in tutti gli aspetti, sono preparati. Quando si realizza questo, Dio, l’uomo e la donna sono in completa armonia con al centro l’amore e inizieranno a ruotare attorno all’orbita originale eterna.

5. LA PERFEZIONE DELL’INDIVIDUO E IL PUNTO D’INIZIO DELL’AMORE

La perfezione di un individuo non si realizza attraverso la conoscenza, il potere o il denaro. Si realizza attraverso l’amore – non l’amore terreno, ma l’amore originale. Attraverso questo amore, tutto può raggiungere la perfezione.

Abbiamo tutti il senso della vista, dell’udito, del gusto, del tatto e dell’olfatto. Questi cinque sensi dovrebbero lavorare insieme incentrandosi sull’amore perfetto. Dobbiamo pensare che le sensazioni sperimentate dai nostri occhi, orecchi, naso, bocca, mani etc., devono essere rese perfette con al centro l’amore.

Analogamente possiamo dire che quando i nostri cinque sensi si uniscono sulla base dell’amore, i sentimenti che riceviamo dal mondo sono i sentimenti ideali, cioè, in poche parole, siamo inebriati. Questo è lo stato di essere in armonia col mondo attraverso l’amore e di essere intossicati di gioia dall’ambiente.

In questo stato una persona non è sola. Ci dev’essere anche un partner reciproco con cui continuare in armonia per l’eternità. Questo partner può sempre essere diverso e anche il sentimento che viene da esso sarà sempre diverso. Il vero amore è qualcosa che ha il potere di diventare infinitamente grande quando è ingrandito e di ridursi a un punto quando è rimpicciolito. È l’amore celeste. Quando guardiamo con gli occhi dell’amore, qualunque cosa, grande o piccola che sia, è sempre una. Le cose piccole sono valori rimpiccioliti e le cose grandi sono valori ingranditi. Il desiderio di creare un mondo che esprimesse questo amore era veramente l’ideale di Dio.

***

L’individuo perfetto è la persona la cui mente e il cui corpo sono completamente uniti attraverso l’eterno scambio di dare e ricevere in amore, avendo raggiunto la maturità secondo la forma dell’amore creata originariamente da Dio. Una persona che matura con al centro l’amore è come un bocciolo che cresce e porta frutto. Dio dimora in questo individuo perfetto. Se l’amore non può giungere a maturazione, non si può creare la forma per produrre frutto.

Tutta la creazione è fatta ed esiste sulla base della legge dell’amore. Quando un fiore sboccia, lo stame e il pistillo hanno un’azione di dare e ricevere all’interno di esso; in altre parole si forma un seme attraverso un movimento circolare. È la stessa cosa nel mondo animale e anche fra gli esseri umani. Esistono tutti attraverso il movimento circolare dell’amore. Tutto sulla terra è creato per raggiungere la perfezione attraverso un rapporto d’amore. Quindi possiamo dire che ogni essere esistente può diventare perfetto solo attraverso l’amore.

L’uomo può far unire la sua mente e il suo corpo quando si unisce all’essenza dell’amore di Dio. Inoltre, quando l’uomo unisce la mente e il corpo e ritorna alla dimensione dell’amore originale di Dio, come essere umano originale non caduto può crescere alla perfezione individuale.

***

La perfezione di un individuo significa l’unità fra la mente e il corpo. Quando la mente in posizione soggettiva svolge un’azione di dare e ricevere con il corpo in posizione oggettiva, allora essi diventano l’oggetto di Dio. La mente non deve cambiare per l’eternità.

***

Quando la mente incentrata sul cielo e il corpo incentrato sulla terra si uniscono, come si chiamerà questa idea? Si chiamerà un’idea universale. Sapete cos’è l’universalismo? L’universalismo è un’idea che richiede l’unità del cielo e della terra, cioè del mondo invisibile e del mondo visibile. La persona che cerca di dominare l’universo non deve forse avere la mente e il corpo uniti? Se questa persona non ha la mente e il corpo uniti, perirà. Se invece la mente e il corpo si uniscono con Dio al centro, allora Dio sarà il Dio interiore e voi stessi diventerete il Dio esteriore. Non è così? E se chiediamo su cosa dovremmo imperniare l’unità della nostra mente e del nostro corpo, dovremmo incentrarla sull’amore.

***

Il problema siete voi stessi. Quindi voi stessi potreste diventare il vostro nemico. Se la vostra mente e il vostro corpo non riescono ad unirsi diventano il vostro nemico.

***

Che cosa significa perfezione dell’individualità? Significa collegare verticalmente il rapporto genitore figlio attraverso la fede. Come Dio ci ama, anche noi dobbiamo amare Dio. Poiché l’amore si crea attraverso il rapporto con un oggetto, non si può lasciare irrealizzato il nostro rapporto di figli nei confronti di Dio.

***

La perfezione di un individuo inizia dal punto in cui questa persona stabilisce un rapporto verticale con Dio.

***

È un dato di fatto che dobbiamo amare Dio come Lui ci ama. Questa è la legge del Principio. Se rispettate e servite Dio come il centro verticale, potrete ricevere il Suo amore come Suoi figli e figlie. Quindi, se non formiamo la tradizione di amarci l’un l’altro, non creeremo il punto d’inizio per la nostra perfezione individuale.

***

Dovete tutti sapere che realizzare la propria responsabilità è l’unico modo per realizzare la perfezione della propria personalità.

***

La ragione per cui Dio non può semplicemente manifestare il Suo amore all’uomo e la donna caduti è che l’uomo e la donna caduti devono prima perfezionare la loro individualità.

Dio è il soggetto del vero amore. Poiché Dio è il soggetto dell’amore, quando appare un oggetto assoluto, può realizzare l’azione di dare e ricevere d’amore.

Secondo voi cosa significa perfezione della nostra individualità? Significa diventare una persona capace di completare la propria responsabilità. In altre parole, è una rivoluzione della personalità in cui prima la persona è restaurata al suo stato originale precedente la caduta e poi raggiunge la perfezione realizzando la sua responsabilità.

La perfezione della personalità si può definire la perfezione dell’individualità. Possiamo dire che quando una persona ha realizzato la sua responsabilità, ha realizzato la perfezione dell’individualità. Come figli di Dio, dobbiamo diventare esseri maturi che possono stare al cospetto di Dio nella posizione di glorificarLo e di amarLo. Capite chiaramente che potete raggiungere il vero amore dopo che avete realizzato la perfezione della vostra personalità, e tenete sempre bene a mente che non c’è altra strada da percorrere se non la via della perfezione della vostra personalità.

***

Nel mondo satanico non ci possono essere rapporti di cuore. Nel vostro caso potete collegarvi al vero amore solo dopo essere passati attraverso un cambiamento rivoluzionario della vostra personalità. Dovete sempre ricordare che se non vi liberate del vostro egocentrismo, della vostra privacy, dell’attaccamento a voi stessi o della superiorità culturale personale, non potrete mai raggiungere la perfezione.

Per diventare individui dalla personalità matura, Adamo ed Eva avrebbero dovuto iniziare daccapo con al centro una religione ideale e completa e negando ogni cosa del mondo satanico. Perciò, anche se ricevo tante persecuzioni, io nego tutto ciò che appartiene al mondo per stare in una posizione perfetta.

***

Le persone che pensano sempre centrandosi su sé stesse sono persone che sono bloccate nel regno satanico. Se avete ereditato il cuore di Dio e mantenete lo standard dell’individualità perfetta, potete entrare in contatto con lo standard della personalità di Dio e unirvi anche allo standard della personalità che doveva essere realizzato da Adamo. Dobbiamo diventare individui perfetti che soddisfano lo standard dell’individualità perfetta originale. Per far questo dobbiamo continuamente rivoluzionare noi stessi e realizzare le responsabilità che ci sono state date. Sotto questo aspetto, posso definitivamente dire che nulla a questo mondo può farvi rivoluzionare e perfezionare voi stessi tranne il Principio dell’Unificazione.

***

Per migliorare questo mondo, dobbiamo perfezionare la nostra individualità al cento per cento, altrimenti non possiamo raggiungere il livello di felicità che desideriamo, perché anche se abbiamo restaurato l’umanità caduta non dovrebbe rimanere nessun concetto caduto dentro di noi e neanche Dio non dovrebbe avere il concetto che un tempo siamo caduti. Per eliminare il concetto che un tempo l’uomo e la donna caddero, dobbiamo diventare esseri ideali, perfetti al cento per cento.

***

Dov’è il punto d’inizio, la base e il punto di riposo dell’amore? Forse sperate che sia nella vostra mente e nel vostro corpo. Infatti, se la vostra mente e il vostro corpo potessero diventare il rifugio dell’amore di Dio, allora diventereste l’oggetto dell’amore di Dio che potrebbe ereditare tutta la creazione in cielo e sulla terra. Ereditereste tutto l’amore di Dio come Suo figlio o figlia, e Dio chiuderebbe gli occhi, versando lacrime di gratitudine e dicendo: “Oh, figlio mio!” Tutto sarebbe sotto il vostro controllo.

***

Dove inizia l’amore? L’amore inizia con un individuo perfetto. La visione del Principio è che dobbiamo iniziare ad amare dopo essere diventati perfetti come individui. Il rapporto d’amore inizia solo dopo che siete passati attraverso l’adolescenza, qualificandovi ad amare l’altro sesso e ad assumervi la responsabilità di unirvi all’armonia del cielo e della terra.

Tuttavia, il caso di Adamo ed Eva fu diverso. Che tipo d’amore era il loro? Non era l’amore che poteva unire tutta la creazione e l’universo. L’amore di Adamo ed Eva doveva essere un amore necessario e soggettivo, ma non lo fu. Quindi, nemmeno nessuno dei loro discendenti poté creare questo livello d’amore. Anche se conosciamo la parola “amore”, la gente non conosce l’idea di un mondo di vero amore, dove le persone si amano centrate su Dio e Dio ama le persone.

In altre parole, quando Dio vede le persone, che sono i Suoi capolavori, amarsi fra loro, non può fare a meno di amarle. I matrimoni benedetti della Chiesa dell’Unificazione collegano i rapporti d’amore delle persone come figli e figlie di Dio.

***

Dio, che all’inizio esisteva come Logos, creò l’uomo e la donna dopo aver creato tutta la creazione. Quando Dio creò gli esseri umani come Suoi oggetti, creò il maschio, Adamo, come Suo oggetto e poi creò la femmina, Eva, come l’oggetto di Adamo.

Con Dio come loro punto centrale, Adamo ed Eva dovevano stare nella posizione di soggetto e oggetto e collegarsi attraverso l’amore. Quando avviene questo, Dio e gli esseri umani (Adamo ed Eva) formerebbero ciascuno una relazione di soggetto e oggetto. Tuttavia, se Adamo, senza formare una relazione di soggetto e oggetto con Eva, formasse solo una relazione di soggetto e oggetto con Dio, non sarebbe in grado di ereditare l’amore eterno di Dio o di esistere eternamente. L’eternità e la perfezione non vengono da un movimento rettilineo, ma da un movimento circolare. Affinché il movimento rettilineo diventi un movimento circolare, Adamo deve formare un rapporto anche con Eva che è l’oggetto. Adamo non può muoversi in senso circolare se forma un rapporto solo con Dio o solo con Eva, e non potrebbe creare l’armonia della vita e dell’amore solo da sé stesso.

Tutta la creazione esiste attraverso un movimento con tre punti come base. Se il movimento non passa attraverso tre punti, non sarà eterno o perfetto.

Adamo non doveva stare davanti a Dio in linea retta, doveva formare un movimento circolare solo stando davanti a Dio attraverso il suo oggetto, Eva, ed Eva doveva farlo attraverso Adamo. Quando Adamo forma un movimento circolare attraverso Eva, dev’essere in un rapporto d’amore con lei. Questo perché Adamo non ha il potere di muoversi in senso circolare da solo.

***

Cosa sarebbe successo se Adamo ed Eva avessero realizzato la perfezione e raggiunto il livello per ricevere la Benedizione? In altre parole, cosa sarebbe successo se Adamo ed Eva fossero arrivati alla completa maturità come uomo e donna? Con al centro un solo amore, sarebbero diventati un grembo materno unito a tutto l’universo. Se si fosse formata questa unità, Adamo ed Eva si sarebbero uniti a Dio e Dio e l’uomo e la donna avrebbero finalmente stabilito un nuovo inizio in questo universo. Quale sarebbe stato il punto d’inizio? Sarebbe stato l’amore. Fin dall’origine, il punto d’inizio doveva essere l’amore. Allora che amore sarebbe stato questo? Sarebbe stato l’amore di Dio.

***

Dove sarebbe apparsa l’origine di questo amore unificato, incentrato su Dio? Originariamente Adamo ed Eva avrebbero dovuto crescere e abbracciare tutta la creazione nel cielo e sulla terra. Avrebbero dovuto essere pieni di felicità, di speranza nel domani e di un cuore abbastanza grande da arrivare ad inebriarsi nell’amore di Dio ed amare le generazioni future per l’eternità. Quando Adamo ed Eva avessero raggiunto questa posizione, allora finalmente sarebbe apparsa l’origine del vero amore, dove l’uomo e la donna si sarebbero potuti unire con Dio al centro. L’origine di un amore unificato non può apparire in nessun altro modo.

***

Dopo aver raggiunto la perfezione come individui e la perfezione come sposi reciproci, e quando siamo approvati pubblicamente dall’amore incentrato su Dio, possiamo realizzare l’ideale vero e autentico.

6. IL MONDO IDEALE DELLA CREAZIONE ATTRAVERSO ADAMO ED EVA

Dio creò un maschio e una femmina. Una volta che avessero raggiunto la perfezione, Dio avrebbe voluto che vivessero una vita matrimoniale celeste come una coppia celeste, marito e moglie.

Dio voleva fare di Adamo ed Eva il primo marito e la prima moglie e poi costruire il regno dei cieli attraverso di loro. Se questo fosse successo, la benedizione “siate fecondi e moltiplicatevi” si sarebbe realizzata a quel tempo. Dio aveva dato ad Adamo ed Eva la capacità di moltiplicare i Suoi figli. Allora i figli di Adamo ed Eva sarebbero stati esseri umani perfetti, senza peccato.

Poi cos’altro avrebbero fatto Adamo ed Eva? Il peccato non sarebbe mai stato trasmesso all’umanità. Attraverso i loro figli, Adamo ed Eva sarebbero diventati il Vero Padre e la Vera Madre dell’umanità con Dio al centro.

***

Se Adamo ed Eva avessero raggiunto la perfezione senza cadere, sarebbero diventati perfetti non solo come individui, ma anche a livello universale e storico e avrebbero potuto iniziare una nuova famiglia centrata sull’amore di Dio. Da questa famiglia si sarebbe realizzata una società, una tribù, una nazione e un mondo - una grande famiglia - in cui avrebbe potuto dimorare Dio.

Il centro di questa grande società famigliare sarebbero stati Dio ed Adamo. In quel mondo lo stile di vita o il corso della famiglia di Adamo sarebbero rimasti come tradizione storica. Il loro modo di vita, i loro costumi, le loro pratiche ed esperienze sarebbero diventati la tradizione storica. Una tradizione può diventare tale solo se è collegata all’amore di Dio. L’amore di Dio è l’origine della vita e la fonte di tutti gli ideali; quindi non avremmo potuto lasciare il Suo abbraccio e se per caso ce ne fossimo andati vorremmo ritornare.

In questo mondo caduto, vediamo tante persone che lasciano i loro genitori o i loro fratelli. Si sentono sempre soli e sentono la mancanza della loro famiglia. Analogamente, una volta che siamo uniti a Dio, che è il soggetto della vita e degli ideali, non possiamo mai lasciare il Suo petto. Se lo lasciamo ci sentiamo soli e infelici; quindi non c’è altra alternativa che unirsi al regno dell’amore di Dio.

In quella posizione, queste sono le cose di cui l’uomo può essere orgoglioso: primo, Dio è mio Padre; secondo, noi siamo figli e figlie di Dio che possono ricevere il Suo amore; terzo, io sono l’erede dell’universo creato da Dio.

Oggi le persone di questo mondo sono orgogliose di sposare la figlia di un uomo ricco. Ma se Dio è mio Padre e se io posso ricevere tutto il Suo amore, potrebbe esserci qualcosa di cui essere più orgogliosi?

***

Se Adamo ed Eva avessero formato una famiglia ideale con Dio al centro, la volontà di Dio si sarebbe realizzata. La famiglia di Adamo sarebbe diventata una famiglia dove si sarebbe potuta formare una base unificata d’amore con Dio come Padre in cima, e tutta l’umanità come Sua famiglia sotto. Questa famiglia sarebbe diventata la base su cui portare ogni cosa ad unirsi attraverso l’amore, per realizzare alla perfezione gli ideali di Adamo ed Eva creati da Dio.

Attraverso l’amore di marito e moglie e l’amore dei figli formati su quella base, si sarebbe realizzata sulla terra una sfera culturale unificata, con la famiglia di Adamo al centro. Non ci sarebbero state tante tribù che hanno dato vita alle loro culture e civiltà, come ci sono oggi. Sarebbe stato un mondo con un’unica cultura, un unico pensiero e un’unica civiltà, con al centro Adamo. Quando questo si realizzerà, allora tutte le culture, la storia, i costumi, le lingue e tradizioni saranno unificate.

Inoltre, creeremo una famiglia ideale, un clan, una tribù ed una nazione ideali nella dimensione dell’amore di Dio ed estendendo questo ancora di più, formeremo un mondo ideale realizzando l’ideale di Adamo. Come la radice, il tronco e le foglie di un albero sono tutti collegati in un’unica vita, così dovremmo servire Dio come nostro Padre sopra di noi, e pensare all’umanità come ai nostri fratelli e sorelle sotto di noi, che creano un unico “corpo di vita”. La volontà di Dio è realizzare un mondo ideale eterno con Dio al centro. Le persone che vivono in questo mondo non hanno nessun bisogno della salvezza o del Messia. Sono i figli e le figlie di bontà di Dio.

***

Se Adamo ed Eva avessero realizzato la prima famiglia con Dio al centro, anche la tribù, la nazione e il mondo con Dio al centro si sarebbero realizzati sulla base di quella famiglia. In quel luogo soltanto Dio sarebbe stato il sovrano. Allora, fin dall’inizio, si sarebbe realizzato un dominio perfetto per l’eternità.

Se questo si fosse realizzato nel Giardino di Eden, non ci sarebbero state tante nazioni e lingue diverse come vediamo oggi. Saremmo stati inclusi nella tribù di Adamo, seguendo un’unica tradizione incentrata su di lui. La lingua che usava Adamo sarebbe stata la lingua del mondo e tutto il mondo sarebbe veramente diventato un’unica nazione sotto Dio. Secondo il disegno di Dio, tutta l’umanità sarebbe nata nel regno dei cieli sulla terra.

Dovevamo godere la vita celeste qui sulla terra e, dopo la nostra vita fisica, andare nel mondo spirituale per vivere in cielo eternamente. Questo era il modello originale di Dio. In questo mondo non ci sarebbero stati né Satana, né il male, né l’inferno.

7. LA CADUTA DI ADAMO ED EVA

Perché Adamo ed Eva, creati dal Dio onnisciente, caddero? Questo è un problema teologico importante.

Tanti cristiani credono letteralmente a ciò che è scritto nella Bibbia, cioè che Adamo ed Eva caddero mangiando il frutto dell’albero della conoscenza del bene e del male. Se si fosse trattato di un vero e proprio albero, non sarebbe stato un grosso problema. Tuttavia, quando vediamo che la storia della provvidenza di restaurazione è andata avanti per seimila anni, possiamo capire che Adamo ed Eva non caddero mangiando semplicemente un frutto letterale.

Allora, per cosa caddero Adamo ed Eva? In una parola, Adamo ed Eva caddero per il problema dell’amore. A causa di questo, la provvidenza di restaurazione ha impiegato migliaia di anni ed ha dovuto essere prolungata tante volte fino ad ora. Molti credenti finora non erano a conoscenza di questo fatto.

Allora chi ha alterato l’amore? Fu l’arcangelo che fece prendere una direzione sbagliata all’amore di Adamo ed Eva. L’arcangelo formò un rapporto con Eva seducendola e agendo male nei confronti di Adamo. Perciò l’amore di Adamo ed Eva, che avrebbe dovuto ricercare Dio seguendo la vera strada incentrata sull’amore dei genitori, prese una direzione diversa.

Questo è il motivo per cui tutti gli uomini, che dovevano ereditare la linea di sangue di Dio, ereditarono invece la linea di sangue di Satana. La maggior parte dei credenti non ha mai nemmeno immaginato questo livello di comprensione.

***

Nella Bibbia c’è un passo che dice: “Non mangiate il frutto dell’Albero della Conoscenza del Bene e del Male”. Questo comandamento fu dato perché qualcosa aveva la possibilità di distruggere il rapporto fra Dio e gli esseri umani. Il Principio risolve molto chiaramente questo problema. Il Principio è un grande vangelo che può salvare tutte le persone che vivono nella sofferenza.

Non possiamo dire che il frutto era letterale. Perché Dio avrebbe creato un frutto che poteva causare una situazione in cui tutta l’umanità avrebbe sofferto lotte e distruzioni per milioni di anni? Che il frutto simboleggi un problema d’amore è molto più plausibile.

***

Da dove ebbe inizio la caduta? Cosa significa che Adamo ed Eva caddero come famiglia? Nulla, a parte l’amore, avrebbe potuto far cadere Adamo ed Eva come famiglia. Che tipo di frutto farebbe diventare peccatori migliaia di generazioni future? Una relazione di sangue. Se una radice di peccato è piantata nella linea di sangue, continuerà eternamente secondo la legge dell’ereditarietà. Solo il problema dell’amore poteva fa succedere questo. La causa della caduta fu un amore sbagliato.

***

La caduta iniziò quando Adamo ed Eva furono sedotti dall’amore illecito che violò la legge celeste.

***

Quando arrivate a conoscere l’amore, tutto si collega. Potete comprendere non solo la realtà del mondo terreno orizzontale, ma i vostri occhi spirituali vi consentiranno anche di capire il mondo spirituale pluridimensionale. Quindi raggiungete uno stadio in cui potete incontrare Dio e avere con Lui un rapporto diretto.

Tuttavia, Adamo ed Eva caddero prima che si sviluppassero i loro sensi d’amore. Ebbero una relazione illecita con l’arcangelo e questa fu la causa fondamentale della distruzione dell’universo.

***

La caduta avvenne a causa dell’amore. Il punto d’inizio dell’amore non sono gli occhi o la bocca. La caduta avvenne attraverso gli organi dell’amore dell’uomo e della donna. Tutto finì per essere distrutto a causa della caduta.

Il punto di unione dell’amore è lì dove tutti i sensi convergono insieme. Tuttavia, attraverso la caduta, lo standard fu distrutto, danneggiando l’intero universo.

***

Dobbiamo crescere con al centro l’amore, ma quando attraverso l’amore è provocato un danno, Dio si ritira. Sotto questo aspetto la caduta non può essere altro che un incidente d’amore. Questo è il motivo per cui è diventato un problema per Dio, per l’umanità e per la storia. Solo un incidente d’amore può provocare un simile sconvolgimento, come la catastrofe più grande di tutto l’universo.

***

Formare un rapporto d’amore con Satana fu la causa della caduta.

***

Caduta vuol dire che siamo caduti insieme a Satana e abbiamo abbandonato Dio.

***

La caduta diede inizio ad una motivazione illecita nella linea di sangue. Ecco perché il risultato della caduta è stato ereditato fino ad oggi come peccato originale.

***

Straordinariamente, in questo tempo, il Rev. Moon ha rivelato che la caduta è il risultato di un amore immaturo. È un fatto innegabile.

***

La ragione per cui il Dio onnisciente e onnipotente non poteva prevedere la caduta è questa: Adamo ed Eva avrebbero dovuto sviluppare il loro amore al livello che Dio desiderava, ma poiché caddero nel processo della loro crescita, Dio, che deve mantenere l’assolutezza dell’amore, non poté impedire la loro caduta. Come noi, esseri umani, dobbiamo passare attraverso il periodo dell’adolescenza, così Adamo ed Eva dovevano diventare perfetti dopo aver attraversato un determinato periodo di crescita. Poi si sarebbero dovuti unire a Dio, ma caddero prima di aver raggiunto questo stadio.

***

Se Adamo ed Eva avessero capito i sentimenti di Dio, non sarebbero potuti cadere anche se avessero cercato di farlo. I genitori hanno un cuore d’amore per il figlio, ma il figlio non può capire questo cuore profondo dei genitori. La caduta avvenne quando Adamo ed Eva erano molto giovani, ma la motivazione della loro caduta non fu dovuta alla loro giovane età, bensì all’immaturità del loro cuore. Se Adamo ed Eva avessero sentito che “Dio è collegato a me, ed io non posso separarmi da Lui”, non sarebbero stati capaci di cadere. La caduta avvenne perché Adamo ed Eva non avevano quell’unità di cuore. La caduta avvenne perché il desiderio di Dio e il desiderio di Adamo ed Eva erano diversi e perché la direzione del pensiero di Adamo ed Eva era diversa da quella del pensiero celeste.

***

Cosa fu la caduta? La caduta ebbe inizio quando abbiamo seguito l’amore egocentrico, dimenticando di vedere il cielo e la terra, gli esseri umani e Dio. Quindi qualsiasi società dove prevale l’adulterio perirà.

***

La caduta derivò dal fatto che l’arcangelo ed Eva insieme cercarono di distruggere il marito.

***

La caduta fu l’uomo e la donna che si separarono, Adamo ed Eva che divennero nemici.

***

Il più grave fra tutti i peccati è il peccato che distrusse l’amore di Dio. Dobbiamo conoscere questa legge celeste. Senza dubbio Adamo interpretò male il suo dovere originale di fratello ed Eva sbagliò nel suo dovere di sorella. Quando Eva era sedotta dall’arcangelo, avrebbe dovuto rivolgersi ad Adamo e Adamo avrebbe dovuto rivolgersi a Dio. Invece, decidendo da sé stessi, presero la strada della caduta.

***

Secondo voi cosa significa la caduta? Caduta significa che non possiamo vivere come esseri umani ideali originali, diventando i veri marito e moglie d’amore che Dio desiderava e vivendo insieme a Dio con al centro l’amore.

***

Adamo ed Eva, che si sarebbero dovuti unire fra loro con Dio al centro, si unirono invece all’arcangelo che era il servo. Questa fu la caduta. L’umanità, che doveva ereditare la linea di sangue di Dio, ereditò la linea di sangue del servo. Ecco perché, non importa quante volte le persone cadute abbiano chiamato Dio loro “Padre”, non hanno potuto sperimentare il vero sentimento di essere i Suoi figli.

Questo perché abbiamo ereditato la natura originale caduta che ci fa pensare solo in modo egocentrico, sia in relazione a Dio che a qualunque altra cosa. Se un essere in conflitto forma un clan e una tribù, ma mano che il tempo passa, tutto diventerà conflittuale. Il dominio della cultura satanica si è venuto a formare da un dominio che si è diviso in due e poi da due in tre e alla fine si è completamente separato.

Dio ha condotto una provvidenza di unificazione per portare le sfere culturali divise ad unirsi insieme. Ogni essere umano ha una mente originale che cerca di unirsi all’esistenza centrale dell’universo. Tuttavia, ora l’esistenza centrale dell’universo non è Dio, ma Satana. Quindi, ogni volta che proviamo a cercare il centro, finiamo per diventare infelici anziché felici. Questa storia sbagliata si sta espandendo.

8. IL RISULTATO DELLA CADUTA

Attraverso una relazione sessuale illecita, Eva si unì all’arcangelo e Adamo si unì ad Eva che si era unita all’arcangelo. Adamo ed Eva formarono una famiglia attraverso il rapporto di marito e moglie centrato su Satana anziché su Dio. Per questo motivo tutti i loro discendenti ereditarono il sangue di Satana.

Quindi, anche se originariamente i figli di Adamo ed Eva avrebbero dovuto essere il primo e il secondo figlio di Dio, col fatto che Eva formò una relazione illecita con l’arcangelo, Satana li reclamò al Suo posto.

Originariamente nell’ideale di creazione, l’amore avrebbe dovuto determinare il possesso. Secondo il Principio, quando un soggetto e un oggetto formano un rapporto d’amore, ognuno condivide la proprietà dell’altro. Quindi, quando guardiamo attentamente da questo punto di vista del Principio, vediamo che Satana venne ad essere il proprietario di tutti gli uomini nati come discendenti di Eva, perché essa cadde con l’arcangelo attraverso una relazione d’amore illecito.

***

In Giovanni 8:44 leggiamo: “Voi siete figli di vostro padre il diavolo”.

A causa della caduta, l’uomo e la donna non possono fare a meno di arrendersi a Satana. Gli esseri umani cambiarono il loro Padre. Abbiamo abbandonato Dio, che è il nostro vero Padre, e ci siamo uniti al falso padre, Satana. Così il primo uomo e la prima donna divennero il figlio e la figlia di Satana.

Adamo ed Eva divennero illecitamente marito e moglie sotto Satana, senza la benedizione o il permesso di Dio. Pertanto, quando Adamo ed Eva ebbero dei figli, essi non nacquero come figli di Dio, ma come figli di Satana. Perciò, dopo Adamo, i figli con il peccato originale si moltiplicarono formando un mondo di male. La ragione è che l’uomo e la donna non furono capaci di perseverare focalizzandosi su Dio.

Nel mondo di male c’è solo peccato, mancanza di fede, crimine, odio e guerra. Le nazioni non riescono a sentire dolore nemmeno quando agiscono per distruggersi a vicenda. Questo è l’inferno sulla terra. Il padrone attuale della terra è Satana, non Dio. Perciò è scritto in Giovanni 12:31: “Ora il principe di questo mondo sarà gettato fuori”.

***

Sappiamo tutti che Dio creò questo universo. Sappiamo anche che Dio creò gli esseri umani. Dio, tuttavia, non poté diventare il nostro padrone perché l’uomo e la donna si ribellarono contro di Lui e si unirono al falso genitore, Satana. Per questo Satana è stato il padre di tutta l’umanità.

***

I primi antenati dell’uomo, Adamo ed Eva, non credettero alla parola di Dio e caddero. Perciò persero il vero rapporto di marito e moglie e non poterono diventare il vero oggetto reciproco.

***

Lo scopo di creazione di Dio era che Adamo ed Eva si sposassero come uno sposo e una sposa di bontà, diventando marito e moglie e poi genitori. Tuttavia, questo fu distrutto a causa della caduta e la provvidenza di restaurazione iniziò con Caino e Abele. Questo non avrebbe dovuto essere l’inizio della nostra storia. Non possiamo fare a meno di essere risentiti con i nostri antenati per questa storia sventurata.

***

A causa della caduta, Dio non poté trattare Adamo ed Eva come i primi antenati dei veri esseri umani, come i genitori dell’umanità o come il Suo sposo e la Sua sposa. Anche se Adamo ed Eva erano i Suoi unici figli, Dio non li può trattare come figli d’amore filiale.

***

Attraverso la caduta, gli uomini persero il vero amore del padre, del marito e del fratello.

Poiché Eva causò questa perdita, le donne devono passare attraverso tante sofferenze, finché non hanno restaurato quello che hanno fatto perdere.

***

Attraverso la caduta, abbiamo perso i veri genitori, il vero marito e moglie e i veri figli. Eva e l’arcangelo causarono questa perdita. Così tutte le donne che vivono sulla terra dipendono dal padre di tipo arcangelo, dal marito di tipo arcangelo e dal fratello di tipo arcangelo. Queste donne sono molto infelici. È come la figlia di un uomo ricco che vive col servo della sua casa. In altre parole, la figlia nasce ereditando il sangue del servo.

Poiché queste donne non possono ricevere amore dal marito originale, dal padre originale e dal fratello originale, la persona che viene come il Signore porta questi tipi di amore. A causa della caduta, i tre tipi di relazione d’amore – col padre, col marito e col fratello – non hanno potuto essere realizzati in modo perfetto e di conseguenza le donne non sono potute diventare figlie felici. Quindi questi tre tipi di relazioni d’amore devono essere restaurati sulla terra.

Poiché l’ordine dell’amore è stato violato, non possiamo portare la felicità nel mondo finché non restauriamo quest’ordine.

***

Le persone che sono nel regno satanico non hanno assolutamente nessun rapporto con la linea di sangue di Dio. In altre parole, gli uomini che dovevano nascere come figli di genitori buoni nacquero con un rapporto con dei genitori malvagi. Incentrata sul male, una famiglia si espanse diventando una tribù, una nazione e il mondo.

***

La caduta potrebbe sembrare un problema limitato ad Adamo ed Eva. Tuttavia, poiché Adamo ed Eva sono gli antenati dell’umanità, sono l’origine e il centro della nostra esistenza e hanno influenzato tutto il futuro dell’individuo, della società, della tribù, della nazione e del mondo.

***

La caduta di Adamo ed Eva non fu semplicemente la caduta di Adamo ed Eva, fu la caduta di tutta la storia umana unita insieme. In altre parole, la caduta di Adamo ed Eva significa che Adamo ed Eva divennero i genitori del male, anziché i genitori del bene. Da un genitore malvagio nacquero dei figli malvagi e attraverso questi figli malvagi si formarono una società, una nazione e un mondo di male.

La storia dell’umanità che vive in questo regno satanico è stata molto dolorosa.

***

L’ideale di creazione di Dio non poté essere realizzato a causa della caduta di Adamo ed Eva. Poiché Adamo ed Eva divennero genitori caduti, moltiplicarono figli con il peccato originale. La storia dell’umanità si è sviluppata sulla base di questa famiglia caduta di Adamo ed Eva, espandendosi alla società, alla tribù, alla nazione e al mondo. Dopo la caduta, l’ideale di un vero genitore che può essere nella posizione di aver completato la volontà originale di Dio è rimasto irrealizzato fino ad oggi. Anche la creazione di una vera famiglia, di una vera società, tribù, nazione e mondo con i Veri Genitori al centro, rimane un ideale irrealizzato.

9. SE ADAMO ED EVA NON FOSSERO CADUTI

Se Adamo ed Eva non fossero caduti, di chi sareste stati i discendenti? Naturalmente sareste nati come figli e figlie di Dio.

***

Se Adamo ed Eva non fossero caduti, tutti gli uomini sarebbero stati i figli e le figlie di Dio. Non saremmo stati derisi, dominati o accusati dai nostri nemici. Saremmo diventati i figli e le figlie di Dio con l’autorità assoluta di rappresentare l’onnipotenza di Dio ovunque andassimo. Quando, sulla base di queste persone, si fosse formata una famiglia, sarebbe diventata la famiglia di Dio a cui tutti gli esseri dell’universo si sarebbero sottomessi. Inoltre, quando la tribù formata da questa famiglia si fosse espansa, tutta la creazione l’avrebbe protetta e sarebbe stata assorbita da lei. Tuttavia, a causa della caduta, gli esseri umani sono diventati un gruppo di persone che sono state derise dal nemico.

Di conseguenza gli uomini non hanno potuto essere in una posizione dove Dio poteva intervenire, ma sono stati dominati completamente dal nemico.

***

Se i primi antenati dell’uomo non avessero violato la legge originale di Dio e si fossero uniti eternamente a Lui, allora in quel rapporto di unità d’amore nessuno avrebbe potuto portare via Adamo ed Eva. Una volta nati come figlio e figlia di Dio e dopo aver raggiunto la maturità, anche se Adamo ed Eva fossero stati derisi e perseguitati dicendo: “Chi è vostro Padre? Non è forse Lui vostro Padre?” non ci sarebbe stato nulla che avrebbe potuto indurli a negare il loro rapporto con Dio, nemmeno se fossero stati attaccati da un fucile o da un pugnale.

***

Se non ci fosse stata la caduta, nel Giardino di Eden si sarebbe formata una famiglia celeste che si sarebbe sviluppata nel dominio di Dio. Questa famiglia non avrebbe avuto nessun rapporto con Satana.

***

Dopo la caduta, Adamo ed Eva non potevano capire il cuore di Dio. Se Adamo ed Eva fossero cresciuti e si fossero presentati a Dio con una personalità perfetta, e se, come esseri perfetti, avessero raggiunto il livello di maturità, Dio li avrebbe benedetti e avrebbe dato loro in eredità il Suo cuore. Dio cercò di creare una coppia celeste che potesse ereditare il Suo cuore e il Suo amore, formando una famiglia dalla Sua linea di sangue.

***

Se i primi antenati dell’umanità, Adamo ed Eva, non fossero caduti, che tipo di mondo sarebbe stato questo? Se Adamo ed Eva avessero raggiunto la maturità e la perfezione sotto la protezione e l’amore di Dio, Dio li avrebbe chiamati per benedirli in matrimonio. Ecco perché Dio creò l’uomo e la donna. Se si fosse realizzato questo, anziché antenati caduti, su questa terra sarebbero vissuti degli antenati senza peccato, veri e perfetti che ricevevano l’amore di Dio. Adamo ed Eva sarebbero diventati i Veri Genitori. Così sarebbero nati sulla terra uno sposo ed una sposa che Dio amava veramente.

Se Adamo ed Eva non fossero caduti, avrebbero seguito completamente la volontà di Dio e, in mezzo a quell’amore, sarebbero apparsi sulla terra un vero fratello e una vera sorella. Attraverso questo si sarebbe realizzata sulla terra una famiglia con Dio al centro, e genitori senza peccato avrebbero dato nascita a figli senza peccato, creando una tribù, una nazione e un mondo senza peccato. Sia di nome che di fatto, questa terra sarebbe diventata un mondo dominato da Dio, come re di tutta l’umanità.

Se questo si fosse realizzato non sarebbero stati necessari la salvezza, la religione e nemmeno la preghiera. Dobbiamo capire che è stato a causa della caduta che ci troviamo ad aver bisogno della salvezza, della religione e della preghiera.

***

 Immaginiamo come sarebbe stato un mondo non caduto creato da Dio. Adamo sarebbe diventato un Vero Genitore con veri figli nella sua discendenza. Quindi il mondo della cultura sarebbe stato il mondo della cultura di Adamo e sarebbe stato unito.

Una volta che una cosa è collegata all’amore di Dio, non può essere separata. Persino in questo mondo caduto, le persone che si amano non possono essere separate nemmeno dalla morte. Se questo è vero, allora chi potrebbe separare due cose unite con l’amore di Dio in un mondo di bontà non caduto? Se un individuo è unito in questo modo, la mente e il corpo non si separerebbero mai. In altre parole, la mente e il corpo sarebbero perfettamente uniti.

Se Adamo ed Eva non fossero caduti, avrebbero ricevuto l’amore completo di Dio. Se Adamo ed Eva, come figlio e figlia che ricevevano l’amore completo di Dio si fossero uniti completamente attraverso questo amore, avrebbero dato nascita a dei figli con al centro l’amore di Dio. Poi, con questo vero amore di Dio, avrebbero formato una tradizione come marito, moglie, figlio e figlia. La volontà di Dio si realizza quando si forma una tradizione della famiglia che ha per centro l’amore di Dio.

***

Questo mondo non è potuto diventare il giardino d’amore che Dio originariamente desiderava. Adamo era un profumo che rappresentava il lato destro di Dio ed Eva era un profumo che rappresentava il lato sinistro di Dio. Il giorno in cui questi due lati si fossero incontrati doveva essere il giorno in cui tutta la terra e il cielo si sarebbero riempiti della fragranza dell’amore. Tuttavia, a causa della caduta, questo mondo si trasformò in un mondo dove perdura il male. Noi stessi non saremmo mai dovuti diventare delle persone malvagie.

***

Se Adamo ed Eva non fossero caduti ma avessero realizzato la volontà di Dio, questo mondo sarebbe senz’altro diventato un mondo con al centro Dio, con un’unica cultura, un mondo della cultura di Adamo ed Eva, un mondo della cultura di Caino e Abele. Non avrebbe avuto lingue diverse né tradizioni o culture diverse, ma sarebbe diventato un’unica tribù mondiale dove avrebbe dimorato Dio.

Se Adamo ed Eva non fossero caduti, secondo voi che tipo di mondo si sarebbe realizzato? Sarebbe stato una nazione che Dio avrebbe potuto dominare direttamente. Ma poiché attraverso la caduta questo mondo è finito sotto il dominio di Satana, ora noi abbiamo bisogno della salvezza e di una vita di fede credendo in Dio.

***

Adamo ed Eva dovevano diventare perfetti secondo la volontà di Dio, ricevere la benedizione da Dio e realizzare la nazione di Dio partendo dalla loro famiglia. La perfezione di Adamo ed Eva si sarebbe dovuta realizzare attraverso il vero amore. Se Adamo ed Eva avessero servito Dio e fossero diventati i partner reciproci a livello orizzontale, allora il mondo che realizza lo scopo di creazione avrebbe avuto inizio e si sarebbe espanso in tutto l’universo.

Adamo ed Eva avrebbero realizzato un mondo unito con la tradizione di diventare marito e moglie uniti. Invece essi tradirono la volontà di Dio e caddero.

Dopo essere stati creati, Adamo ed Eva dovevano imparare e conoscere a fondo ogni cosa per dominare tutto il creato. Se Adamo ed Eva avessero imparato la legge del mondo naturale e la loro stessa natura, sarebbero stati in grado di discernere il bene dal male; allora l’atto della caduta non sarebbe avvenuto.

Per passare dal mondo caduto, formato da Adamo ed Eva, al mondo originale, Dio ha attraversato il corso d’indennizzo, che potremmo chiamare la “Provvidenza” o la “Via della Volontà di Dio”.

II° L’AMORE DEL VERO UOMO E DELLA VERA DONNA

1. L’AMORE ORIGINALE DELL’UOMO E DELLA DONNA

Quando i più bei capolavori di Dio, l’uomo e la donna, si amano con Dio come punto centrale, questo amore è l’amore più bello, il primo amore assoluto, il rappresentante di tutti gli altri tipi di amore e l’amore che effonde luce per l’eternità.

***

Quando un uomo e una donna si amano, dobbiamo chiederci se il loro amore corrisponde allo standard d’amore che Dio aveva in mente come modello. Possiamo concludere che se il primo uomo e la prima donna si fossero uniti attraverso l’amore incentrato su Dio, sarebbero diventati il modello per un universo con Dio al centro.

Dio desiderava vedere questo livello di amore da loro. Anche l’uomo e la donna desideravano questo livello d’amore l’uno dall’altra. Questo livello di vero amore dev’essere il centro dell’universo. Diventerebbe uno standard simile a quello del metro e del centimetro.

***

L’amore fra l’uomo e la donna dev’essere un amore che ha per centro l’ideale di creazione di Dio, non la loro coppia.

***

Se un uomo e una donna sono una coppia che ha Dio come punto centrale, possiamo concludere che la moglie può andare dovunque va il marito e il marito può andare dovunque va la moglie, e la coppia può andare dovunque dimora Dio.

***

Per chi deve vivere l’uomo? Il valore dell’esistenza di Adamo non poteva essere completato finché non fu creata Eva. Quindi, per esistere eternamente, Adamo ha bisogno di Eva come sua sposa; in questo senso si può dire che la donna è il soggetto dell’uomo. È il potere dell’amore che permette all’uomo di dominare la donna e alla donna di dominare l’uomo. Nessun potere al di fuori dell’amore può far sì che l’uomo e la donna si dominino a vicenda. Si possono dominare solo con l’amore.

Dio esiste anche con le caratteristiche duali. Dio può esistere eternamente perché queste due caratteristiche formano un’azione di dare e avere fra loro incentrata sull’amore. L’amore di Dio è assoluto perché le Sue caratteristiche sono completamente dominate dall’amore. Dovete sapere che solo l’amore rende possibile il dominio perfetto.

***

Dio non si è limitato a formare solo un regno verticale reciproco del Suo amore. Poi ha creato questo mondo perché diventasse un teatro dove manifestare l’amore orizzontale. Quindi, per collegare tutto attraverso un rapporto orizzontale d’amore, Dio creò tutte le cose, positivo e negativo, maschio e femmina. Attraverso questo Dio può dominare tutte le cose con al centro gli esseri umani attraverso l’amore.

***

I miei genitori fisici hanno dato nascita al mio corpo fisico e il mio genitore verticale mi ha dato la vita eterna. L’amore permette di unire il Genitore verticale e il genitore orizzontale. Quando l’amore di un uomo perfetto e l’amore di una donna perfetta si uniscono nella volontà di Dio, l’amore di Dio dimorerà in loro e diventerà la base da cui ha origine la mia vita.

***

Dio creò tutto il creato in una posizione reciproca affinché potesse ricevere il Suo vero amore. Dio voleva che la creazione ricevesse questo amore. Se un uomo e una donna realizzano perfettamente l’amore di Dio e ognuno di loro può completamente unire quell’amore a sé stesso e se possono stare in una posizione simile a Dio, amandosi reciprocamente, quest’uomo e questa donna diventeranno senz’altro una coppia ideale unita.

***

L’amore di Dio e l’amore umano sono sostanzialmente identici. L’amore è il potere e il desiderio di unire, Perché l’uomo e la donna sentono la mancanza l’uno dell’altra? Perché l’uomo solo attraverso la donna, o la donna attraverso l’uomo può possedere l’amore di Dio. Amare significa piacersi a vicenda.

***

Quando pensiamo che Dio è l’origine delle caratteristiche duali, dobbiamo esaltare il valore sacro dell’uomo e della donna e nello stesso tempo dobbiamo diventare persone che sanno esaltare ancora di più il valore prezioso di Dio.

***

Nel cuore dell’uomo c’è una donna che Dio ama e nel cuore di questa donna, che è l’oggetto dell’uomo, c’è anche un uomo amato da Dio. Quando si apprezzano l’uno l’altra, Dio li osserverà e si sentirà felice e anche tutta la creazione proverà gioia. L’essenza della felicità che l’uomo e la donna condividono diventerà l’essenza preziosa della gioia sia per il cielo che per la terra. Il luogo dove l’uomo e la donna si amano e si abbracciano diventa il luogo dove si unisce l’intero universo. Questo è l’ideale originale di Dio per la creazione.

***

Originariamente, l’uomo avrebbe dovuto incontrare una donna che poteva renderlo felice e anche la donna avrebbe dovuto incontrare un uomo che poteva renderla felice. Inoltre, questo incontro tra un uomo e una donna sarebbe andato al di là dell’uomo e della donna e avrebbe reso felice persino Dio e tutta la creazione. Poi, per amore di queste due persone, tutta la creazione sulla terra si sarebbe mobilitata col desiderio di essere dominata da loro. Gli uccelli canterebbero canti per loro, le farfalle volerebbero e danzerebbero per loro. Dio proverebbe gioia, l’uomo gioirebbe e tutta la creazione sarebbe contenta. Se la storia degli antenati dell’umanità avesse avuto inizio da questa situazione, questo sarebbe diventato il mondo ideale originale della creazione.

***

Chi può essere il proprietario dell’amore? Chi può essere il padrone dell’amore? Dal punto di vista dell’uomo, se non c’è nessuna donna, allora non può esistere né l’amore né nessun’altra cosa. La base reciproca dell’amore per l’uomo è la donna, e per la donna è l’uomo. Tuttavia, questa è solo una base reciproca, non può essere una base d’amore assoluta. Possiamo riconoscere il partner reciproco come un’esistenza in un processo temporaneo, ma non è un’esistenza che può reclamare il valore del soggetto. Il proprietario e il padrone dell’amore assoluto è Dio. Invece di cercare di realizzare perfettamente l’amore di Dio secondo la Sua volontà, il ladro che lo sottrasse fu proprio la persona che commise il crimine nel Giardino di Eden.

2. LA RAGIONE PER CUI NACQUERO L’UOMO E LA DONNA

La ragione per cui fu creato un essere chiamato donna era per diventare la sposa dell’uomo, Adamo. Se non ci fosse stato nessun Adamo, Eva non sarebbe stata necessaria. Perché venne ad esistere Adamo? Anche Adamo fu creato perché era una creatura necessaria ad Eva.

***

Gli esseri umani, l’uomo e la donna, non sono creati per vivere per sé stessi, sono creati per il loro partner reciproco.

Quindi l’uomo non fu creato come uomo per sé stesso. Non importa quanto la donna sia bella, o anche se questa donna odia l’uomo, guardate come fu creata. La donna non fu creata così per sé stessa. Noi non nasciamo per noi stessi, nasciamo per il nostro sposo. Questo è il modo in cui nasciamo.

I genitori e i figli iniziano un movimento circolare quando i genitori vivono per i figli e i figli vivono per i genitori e quando entrambi vivono gli uni per gli altri. Più vivono gli uni per gli altri, più ruotano velocemente. Vivere l’uno per l’altro significa spingersi a vicenda; perciò, più viviamo per gli uni per gli altri, più velocemente ruotiamo e poi formiamo una sfera che ci permetterà di esistere eternamente.

Per questo il mondo è come una sfera. Anche il nostro volto è rotondo. I nostri occhi sono rotondi. Devono tutti avere uno scambio di dare e ricevere completamente. Le vene e le arterie hanno uno scambio di dare e avere. Ci ammaliamo quando c’è un modo per dare ma non c’è nessun modo per ricevere. Questo succede quando l’equilibrio si spezza. Quindi gli esseri che si muovono non possono esistere eternamente se non agiscono per gli altri. Dobbiamo sapere questo.

***

Originariamente qual era il vero motivo per cui è nato l’uomo? Non possiamo negare il fatto che l’uomo è stato creato per la donna. Al contrario la donna non è creata per la donna. Dobbiamo capire che sorge un problema se la donna non si convince di essere nata per l’uomo.

Poiché Dio, il creatore di tutto l’universo, fece di questo il Principio della Creazione, senza seguire questo principio non possiamo ritornare al mondo di bontà, verità, felicità e pace o al mondo dell’amore e dell’ideale.

***

Il maschio fu creato per la femmina e la femmina fu creata per il maschio. Dio non può dimorare nei luoghi dove uno insiste su sé stesso, ma dimora là dove uno dà valore all’altro. Dovremmo camminare sulle nostre due gambe secondo il modo di pensare basato sul Principio, seguendo le regole.

***

La donna nasce per incontrare l’uomo e l’uomo nasce per incontrare la donna, giusto? Questa è la verità assoluta. Quindi, in accordo a questo principio, dobbiamo andare in cerca del regno della benedizione. È un male tremendo lasciare questo regno di verità assoluta.

***

Gli uomini e le donne sono opposti dal punto di vista fisico. Le donne vanno in una direzione sola, ma gli uomini vanno in tre o quattro direzioni. Le donne stanno solo a casa, ma gli uomini viaggiano in tutto il mondo. Tutte le loro caratteristiche sono diverse. Come si possono unire quest’uomo soggettivo e questa donna oggettiva? Si possono unire sulla base dell’amore. È l’amore che spinge l’uomo, la donna e Dio ad unirsi.

***

Perché è stato creato l’uomo? Non per la conoscenza, per i soldi o per il potere. L’uomo è stato creato per la donna. La ragione per cui le ossa dell’uomo sono state create più forti di quelle della donna non è perché l’uomo guadagni soldi e viva da solo. È per sostenere la moglie e i figli. Gli organi dell’uomo sono diversi da quelli della donna. Per chi sono? Non sono creati per lui stesso. Gli organi dell’uomo sono stati fatti per la donna e quelli della donna per l’uomo. Avete mai pensato in questo modo? (Risate) Non c’è niente da ridere.

***

Cos’è il simbolo dell’amore dell’uomo e della donna? Dov’è il capolinea dell’amore? Gli organi sessuali permettono al corpo dell’uomo e della donna di unirsi e forniscono una strada attraverso cui il corpo e la mente si possono unire completamente con al centro l’amore. L’organo sessuale dell’uomo non è per l’uomo e l’organo sessuale della donna non è per la donna. Non siete nati per voi stessi. Dovreste sapere chiaramente che siete nati per il vostro partner reciproco.

***

L’uomo non nasce per l’uomo e la donna non nasce per la donna. Quando guardiamo l’uomo e la donna dal punto di vista di un rapporto orizzontale, sono nel rapporto padrone e servo, soggetto e oggetto. Sono nati l’uno per l’altra.

***

Allora, come si può realizzare lo scopo della donna? Non può essere realizzato solo dalla donna. È impossibile. Dev’essere realizzato assieme a un uomo. La gioia dell’uomo e della donna non consiste forse in questo? Non è qualcosa che si può mettere in discussione.

***

Perché l’uomo e la donna furono creati sulla terra? Furono creati per amarsi. Poiché Dio è il Re della saggezza, ha fatto gli organi dell’amore dell’uomo e della donna diversi. Il proprietario dell’organo dell’uomo non è l’uomo. La stessa cosa vale per la donna. Quelli che si comportano come vogliono, senza considerare i loro proprietari, dovranno essere giudicati dinanzi allo standard dell’amore. Se sapeste che riceverete la punizione più severa che si possa immaginare, pensereste di fare intenzionalmente qualcosa senza pensare a vostra moglie? E voi mogli potreste pensare a qualcosa senza considerare i vostri mariti?

3. L’ALTRO È UNA NECESSITÀ ASSOLUTA

L’amore è ciò di cui avete assolutamente bisogno, vero? È giusto? Ciò che è assolutamente necessario in questo amore è l’uomo e la donna. L’uomo ha bisogno della donna e la donna dell’uomo. E quanto hanno bisogno l’uno dell’altra? Hanno bisogno l’uno dell’altra più della Corea, più del mondo o persino più di Dio. Inoltre, se non ci fossero le donne, tutta la razza umana sarebbe distrutta nel giro di cento anni. Perciò se un uomo si vanta con orgoglio di avere unificato il mondo, tutto scomparirebbe nel giro di cento anni se non ci fosse nessuna donna. Quindi la donna è assolutamente necessaria.

***

Qual è la cosa più preziosa per la donna? È l’uomo. Di che genere d’uomo ha bisogno la donna? Se l’uomo è una persona famosa o un handicappato non è un problema. Il problema è se potete o non potete trovare in lui un amore che ha valore.

***

Qual è la cosa migliore del mondo? Non potrebbe essere la donna per l’uomo e l’uomo per la donna? L’amore che piace all’uomo non è il suo, e neanche l’amore che piace alla donna è il suo. È vero? Se siete soli, volete amare qualcuno, giusto?

***

Quando diciamo uomo, intendiamo uomo e donna. Quando guardiamo un uomo, dev’essere con una donna, e quando guardiamo una donna, anche lei dev’essere con un uomo. L’uomo non nasce tale perché lo desidera, e neanche la donna, di cui l’uomo ha bisogno, è nata così perché lo desiderava. Dopo essere nati, si sono resi conto di essere un uomo o una donna. Una volta cresciuti, ci rendiamo conto che l’altro è necessario per diventare il nostro coniuge.

***

Quando un uomo nasce uomo, sa che esiste la donna? Se, dopo essere nato, scoprisse che esiste solo l’uomo, pensate che sarebbe contento? E la donna, quando nasce, non sarebbe anche lei infelice scoprendo che esiste solo la donna? Non sarebbe così? Allora, quando nasce, la donna sa o non sa che esiste l’uomo? Io stesso sono nato senza saperlo, ma la persona che mi ha messo al mondo lo sapeva. La ragione per cui siete nate donne è perché c’è un uomo che ha bisogno di voi. Nello stesso tempo, la ragione per cui io sono nato uomo è perché c’è una donna che ha bisogno di me. Non è così?

***

L’essere di cui l’uomo ha assolutamente bisogno è la donna. Prima ancora di avere assolutamente bisogno di Dio, l’uomo deve avere un essere reciproco chiamato donna. La storia umana è diventata così miserabile perché gli uomini non hanno saputo riconoscere che le donne erano assolutamente necessarie per loro. Allo stesso modo neanche le donne sapevano di avere assolutamente bisogno degli uomini.

Per assaporare il vero amore, dobbiamo avere un regno ideale. Per questo motivo è necessario che l’uomo abbia la donna e la donna l’uomo. L’uomo e la donna assoluti, che hanno il vero amore, si collegano attraverso uno sforzo. Quando l’uomo e la donna assoluti si uniscono, dovete sapere che Dio dimorerà in loro.

***

A Dio non piace vedere la separazione di una coppia unita dal vero amore; l’amore assoluto dell’uomo e della donna è eterno. Anche se Dio è onnisciente e onnipotente, anche se Dio è assoluto, da solo non ha alcun significato. Analogamente, per quanto sia sano e bello, un uomo non ha nessun significato senza una donna. Un uomo che si compiace soltanto del suo aspetto e dalla sua salute, è un uomo che non serve a nulla. È un problema che molti uomini su questa terra sono narcisisti, e questa è anche la causa della nostra storia dolorosa. Dobbiamo sapere che Dio porta avanti la Sua provvidenza per cambiare e migliorare questo mondo egocentrico.

***

Un uomo che se ne sta seduto da solo a cercare l’amore sarebbe considerato pazzo.

***

Per la donna la vera felicità è incontrare una persona d’amore che diventa il suo soggetto.

4. L’AMORE VIENE DAL CONIUGE

L’amore non si può realizzare da soli. Da dove viene l’amore? Viene da un oggetto. Poiché l’amore viene da un oggetto, io devo chinare il capo e vivere per amore dell’oggetto. La legge celeste che dice: “Vivi per gli altri”, viene da qui. La filosofia più preziosa è “vivere per gli altri”.

***

L’amore è qualcosa che nemmeno Dio può realizzare da solo. L’amore si può sempre realizzare attraverso una base reciproca. Da dove inizia l’amore? Non inizia da me stesso, si sviluppa dal mio coniuge.

***

Gli esseri umani hanno l’amore. Tuttavia, l’amore non compare quando una persona è sola. Quando l’uomo è solo, l’amore non compare. Quando la donna si trova in una posizione reciproca, ecco che appare l’amore. Quando appare un partner in una posizione reciproca, allora per la prima volta compare l’amore.

***

Quando diciamo che l’amore dei genitori e l’amore di marito e moglie è meraviglioso, non stiamo affatto parlando dell’amore centrato su sé stessi. L’amore non è ciò che inizia da me stesso, ma ciò che inizia dal mio partner in una posizione reciproca. Tutti devono conoscere questo punto. L’amore è ciò che appare da un marito e da una moglie, e l’amore è ciò che ha inizio dai figli e dalle figlie, dai fratelli e dalle sorelle. L’amore non è ciò che inizia solo da me stesso; inizia dal mio partner in una posizione reciproca. Allora, chi è il padrone dell’amore? Il partner nella posizione reciproca diventa il padrone dell’amore.

***

Dove appare l’amore? Appare da un partner in una posizione reciproca. Se lo sposo non è bello e se voi lo detestate, l’amore cercherà di ritirarsi. Se lo sposo è bello e se vi piace, l’effetto dell’amore diventa molto più forte. L’effetto dell’amore è determinato secondo il modo di parlare, la bellezza, il profumo, il sapore ecc. dello sposo.

***

L’amore non si può provare da soli. La stessa cosa vale per la felicità. Anche la pace non è qualcosa di cui parliamo in riferimento a un paese soltanto. La pace si forma da una relazione reciproca fra due o più paesi.

***

Anche la felicità è la stessa cosa. Possiamo essere felici da soli? Possiamo essere veramente felici solo quando abbiamo un rapporto reciproco alla pari con un partner e quando ci amiamo l’un l’altro.

Lo stesso vale per la libertà. La vera libertà non si può realizzare da soli. La vera libertà è ciò che si può conquistare all’interno dell’amore, assieme all’amore. Solo nell’amore può fiorire la libertà eterna. Nel vero amore, anche se cercate di esercitare la dittatura usando la forza, non sarà avvertito come restrizione ma come felicità e gioia profonda.

***

Dov’è la base dell’amore? La base dell’amore non sono io stesso. Il nome “amore” è usato in senso reciproco. Non importa quanto una persona sia bella, non può avere l’amore senza un partner. La base dell’amore non sono io stesso. Finora Satana ha detto: “L’amore è per me stesso”. Pensiamo che la base dell’amore sono io stesso, ma finché non correggiamo completamente quest’idea, non potremo cambiare la storia.

Finora le mogli hanno detto di essere loro il centro, e i mariti hanno detto la stessa cosa di sé stessi. Ognuno ha preteso di essere servito, provocando distruzione. La base dell’amore non è dove sono io, è dov’è il mio partner; quindi, per trovare l’amore, io devo essere sacrificato di fronte all’amore. L’amore esige sempre sacrificio e sottomissione.

Sotto questo aspetto, il contenuto che può conquistare il mondo satanico non si può trovare da nessun’altra parte in cielo e sulla terra. Lo si può trovare solo attraverso il Principio dell’amore che ha Dio come punto centrale; quindi Dio si aggrappa sempre fortemente all’amore. In questo mondo neanche la parola “compassione” compare senza l’amore. Nemmeno la parola “benevolenza” esisterà senza due persone. Le parole “compassione” e “benevolenza sono tutte e due termini usati in un contesto di reciprocità.

5. LA VERA VISIONE DEL SESSO OPPOSTO

L’uomo simboleggia il cielo e la donna simboleggia la terra. L’uomo e la donna devono unirsi insieme e creare armonia.

L’uomo e la donna sono diversi. I muscoli dell’uomo sono forti, mentre quelli della donna sono più morbidi. Gli uomini hanno la barba, le donne no. Anche la loro voce è diversa. Quando una donna e un uomo si accoppiano in una posizione reciproca, si crea armonia.

La struttura fisica dell’uomo è in un rapporto reciproco tra sinistra e destra. Questo perché le due metà sono completamente attaccate insieme.

Pensate che sia buono avere solo alto o solo basso? Per creare armonia è buono. Se prendiamo come base l’orizzonte, i pesci vivono sotto e i mammiferi e gli uccelli vivono sopra.

La donna ha il periodo delle mestruazioni una volta al mese. Come le maree si alzano e si abbassano in relazione alla luna, per la donna è la stessa cosa. Respirare è lo stesso.

L’uomo e la donna devono armonizzarsi, diventando una linea parallela. Perché alle persone piace Disneyland, con tutti i diversi tipi di veicoli che vanno su e giù? Perché l’universo è fatto in questo modo. Che cosa vi dà l’impressione di essere migliore: l’armonia dell’uomo soltanto o l’armonia tra l’uomo la donna? Questo perché l’universo è fatto così. Poiché l’universo forma un’armonia di yin e yang, gli altri devono seguirlo.

***

Quando tra due sessi opposti si realizza un’armonia d’amore, si forma un movimento circolare. Se i due sessi opposti si uniscono con l’amore e producono frutto, Dio scenderà giù e l’uomo salirà verso Dio, e si incontreranno nel centro. Dio diventerà il punto centrale del cerchio, permettendo al cerchio di diventare una sfera. Da questo punto centrale Dio può espandersi in tutte e quattro le direzioni. Questo è il punto dove si realizza l’armonia d’amore, dove ha inizio la vita e comincia la reciprocità. Questo perché esiste la forza dell’amore. Quindi la forza che attiva e abbraccia tutte le cose dell’universo è l’amore.

***

Le nostre ragazze dicono che non è vero, ma i loro occhi si volgono automaticamente verso dei bei giovanotti, vero? Anche i ragazzi non sposati si interessano tanto alle belle ragazze, vero? Questo è l’amore del mondo caduto. Non importa quanto un uomo sia bello, le ragazze devono prima pensare a lui come a un fratello. In seguito, devono pensare a lui come al “mio secondo fratello, simile a mio padre”. Questo perché il fratello è la persona più vicina alle ragazze. Immaginate la persona che è più vicina a voi. Se appare un uomo che sentite che è più vicino a voi di quella persona e che vivrebbe per voi, allora quest’uomo si troverà nella posizione del vostro partner reciproco.

Originariamente le ragazze sono state fatte per pensare per prima cosa al loro sposo? Anche se vostro fratello non è bello, è da lui che voi ragazze volete andare a parlare quando avete delle difficoltà o siete felici. Provate la stessa cosa nei confronti di vostro padre. Allora se pensate, “Tratterò mio marito ancora meglio di questo!” com’è bello!

Il motivo per cui dobbiamo pensare così è perché dobbiamo crescere attraverso l’amore del fratello e del padre, che vi trattano come una vera sorella e una vera figlia. Attraverso questo dobbiamo sviluppare una strada per raggiungere un livello d’amore più alto. Poi, quando la ragazza troverà un marito che la amerà ancora di più di suo fratello e di suo padre, salirà un altro gradino. Questo è il motivo per cui tutte le ragazze vogliono sposarsi, abbandonando persino il loro padre e il loro fratello.

Analogamente, quando i ragazzi vedono delle ragazze, dovrebbe nascere questo sentimento: “Oh, mia cara sorella!” Dovrebbero pensare: “Oh, è come la mia cara sorella maggiore; dev’essere un’estensione di mia madre!” Inoltre, quando le ragazze vedono gli uomini, dovrebbero pensare a loro come alle persone attraverso le quali possono collegarsi al mondo intero con la capacità di amare tutti gli uomini di ogni razza e nazionalità.

Perciò il matrimonio è il campo di addestramento dove si può estendere infinitamente la strada dell’amore dell’uomo e della donna nel mondo orizzontale. Non è forse un mondo in cui le persone hanno imparato ad amare tutti, giovani e vecchi, allevando i propri figli, nel modo più vicino all’ideale?

***

Quando un uomo e una donna s’incontrano, chi sarà il soggetto dal punto di vista del principio di un rapporto reciproco? La donna è il soggetto della mente e l’uomo il soggetto del corpo? Sono entrambi il soggetto? Il soggetto è l’uomo o la donna? Se chiediamo chi dei due è più appassionato, la donna lo è più dell’uomo. Sotto questo aspetto, il soggetto è la donna. Tuttavia, per quanto sia appassionata, una donna non diventerebbe veramente appassionata se non incontrasse un uomo. Il campo della passione è la donna, ma il seme è l’uomo. Quando c’è un seme c’è un campo. Il campo non esiste prima del seme. Quando guardiamo le cose in riferimento al seme, il campo è l’oggetto.

***

Oggi, in questo mondo caduto, l’amore è diventato la cosa più pericolosa. A causa della caduta, se non ci prendiamo cura dell’amore, l’universo va in pezzi e precipita nel caos. L’uomo non ha conosciuto il motivo per cui l’amore è diventato falso e sporco. L’uomo ha cercato di proteggere l’amore a causa della sua mente originale che desidera la comparsa del vero amore.

***

Per l’uomo l’amore è eterno e unico. Se un uomo e una donna si uniscono attraverso l’amore, vivranno felici insieme sulla terra e poi per tutta l’eternità persino dopo la morte. Anche se hanno due corpi, si uniscono completamente ruotando insieme. Quando i due corpi si uniscono, inizieranno a muoversi insieme a Dio, formando una base delle quattro posizioni d’amore. Questo diventa il mondo d’amore ideale. L’amore falso non si potrebbe infiltrare e lì dimorerebbe solo il vero amore.

Quando un uomo e una donna, con Dio al centro, ricevono la Benedizione e diventano perfetti, Dio dimorerà sempre in loro. Quando si forma una base delle quattro posizioni d’amore, attraverso il corpo fisico del vostro sposo potrete arrivare ad amare il cuore del vostro sposo, e se amate prima il suo cuore, allora il vostro corpo fisico seguirà.

***

La Chiesa dell’Unificazione ha rivelato la provvidenza dell’amore rimasta nascosta per seimila anni; perciò la Chiesa dell’Unificazione ha cercato di diffondere la base della Benedizione per realizzare la perfezione dell’ideale della creazione incentrato su Dio. In altre parole, attraverso la Benedizione, la Chiesa dell’Unificazione ha formato il luogo che è il santo dei santi dell’amore. Dobbiamo capire che la nuova vita comincia qui.

***

Quale pensate sia il centro dove tutte le cellule fisiche e gli elementi spirituali si uniscono al cento per cento? Sono gli organi sessuali dell’uomo e della donna. Quando un uomo e una donna passano attraverso il periodo dell’adolescenza, o il periodo in cui raggiungono la maturità spirituale e fisica, e arrivano alla strada dell’amore, sia il corpo che lo spirito sono in completa risonanza e diventano perfetti.

***

Secondo voi quale sarebbe il colore dell’amore? Pensate che sarebbe nero di notte, bianco di giorno e giallo di sera? Nel colore centrale dell’amore c’è una forza capace di portare la pace e l’unità e di creare il concetto di eguaglianza dell’umanità. Perciò se ci accadesse di entrare sconsideratamente nel luogo più sacro dell’amore, saremmo bruciati ed uccisi.

Non pensate che il concetto dell’amore dell’Unificazione sia bello? Il colore dell’amore nella società americana di oggi è, detto francamente, il colore terribile della morte. Invece di realizzare il mondo della creazione ideale ed eterno, stiamo affondando nella spelonca della morte. Gli uomini e le donne dovrebbero mantenere pulito il loro luogo sacro fino al tempo della Benedizione e, una volta che si amano, continuare a farlo per sempre. Tuttavia, gli americani sono scellerati, perché entrambi, uomini e donne, violano il loro luogo d’amore più sacro.

***

Gli americani che non pensano al matrimonio come a una benedizione di Dio non hanno la vista buona, non sono capaci di vedere il loro futuro. Sono i distruttori, non i fondatori, del paese di Dio. Se la società americana continuerà ad andare per questa strada, non avrà speranza per domani, ma sarà piena di disperazione. È chiaro che l’America sarà distrutta non solo dal giudizio di Dio, ma anche dalle persone che hanno perso la loro umanità.

***

Dov’è il santo dei santi di Dio? È il luogo dove risiedeva l’amore prima della caduta – gli organi sessuali dell’uomo e della donna. Questo è il santo dei santi del cielo.

***

Cos’è l’amore? L’amore è il santo dei santi dove Dio può dimorare. Dobbiamo purificare questo mondo caduto attraverso l’amore. Abbiamo già chiarito che Adamo ed Eva, che dovevano passare attraverso il periodo dell’adolescenza senza problemi, non lo fecero e andarono fuori strada, causando la caduta.

Eva, la progenitrice dell’umanità, ebbe una relazione d’amore illecita con l’arcangelo e cadde. Poi, a causa di questo, Eva cadde anche fisicamente attraverso il suo rapporto con Adamo. Quindi la linea di sangue del peccato è trasmessa a tutta l’umanità.

Dobbiamo sapere che Dio non può mai risiedere in un posto dove rimangono tracce di Satana. Per ricevere l’amore di Dio, l’uomo e la donna devono prima morire e rinascere. Anche nella società umana, quando una donna si sposa per la seconda volta, il suo nuovo marito non ha nessuna ragione di amarla se lei non ha ancora dimenticato il suo primo marito.

Quindi Dio ha portato avanti questa provvidenza di restaurazione per permettere agli esseri umani di purificare i loro peccati tramite indennizzo.

6. L’UOMO: LA CASTITÀ; LA DONNA: LA PUREZZA

Dovete iniziare a formare l’idea celeste che ha al centro la famiglia. Dovete pensare profondamente alle famiglie. Dovete diventare il re di una famiglia. Inoltre, dovete diventare il re soggettivo anche in senso storico. Per far questo gli uomini devono sempre mantenere la loro purezza.

Finora abbiamo messo l’accento sulla purezza della donna, vero? La purezza fu persa nel Giardino di Eden. Chi la perse, Eva o Adamo? (Eva.) Eva? Anche l’uomo la perse. Anche l’uomo, che era il centro dell’Eden, la perse. Con la tentazione da parte di Eva, l’uomo, che originariamente era la radice, fu tagliato fuori. Fu la donna, Eva, a far cadere Adamo. Per indennizzare questo, le donne sono state maltrattate dagli uomini. Non è così? Quindi, per liberare le donne, sto creando un movimento per l’eguaglianza degli uomini e delle donne e un movimento per la liberazione delle donne. Dobbiamo far questo per le nostre generazioni future più che per chiunque altro.

***

Cos’è lo sposo dinanzi alla sposa? È un uomo virtuoso. È l’uomo virtuoso a livello mondiale. Avete già sentito parlare di una donna virtuosa, ma non avete mai sentito parlare di un uomo virtuoso, vero? Davanti a tutta l’umanità nella posizione di sposa, Gesù era un uomo virtuoso. Gesù era l’uomo ufficialmente riconosciuto dal cielo e dalla terra, dalla storia, dal passato, dal presente e dal futuro. Potevano le persone, in posizione di sposa, prima del tempo di Gesù anche solo pensare alla parola "donna virtuosa”? Siete come un ladro se cercate di diventare una sposa di Gesù senza essere una donna virtuosa. Cosa succederebbe se una donna che vive in una spelonca di ladri affermasse che suo marito è un presidente famoso nel mondo, come il Presidente Kennedy. Tutti penserebbero che è pazza.

Le chiese ufficiali stanno svolgendo questo tipo di ruolo. Dalla posizione di un mendicante, i cristiani dicono al principe di Dio: “Oh, mio sposo, ti prego, vieni, vieni qui a vivere con me”. Questo è il motivo per cui Gesù non è stato liberato dal suo profondo risentimento. Se Gesù non è stato liberato, allora può Dio, che ha mandato Gesù, essere liberato dal Suo risentimento (han)? No. Dio non ha potuto essere liberato e neanche Gesù. Perciò, nemmeno tutta la creazione di Dio ha potuto essere liberata.

***

Anche se a questo mondo ci sono tanti uomini, non dovreste guardarvi intorno. Nessun uomo può trattare le donne nella Chiesa dell’Unificazione come gli pare. Se la vostra purezza è minacciata, dovreste morire o uccidere il vostro assalitore piantandogli un coltello nel petto. O una cosa o l’altra. Capite?

La purezza è più importante della vita. La via storica in cui i mariti, i figli, le figlie, la nazione e il mondo possono amare è aperta dalle donne. Con verità, dignità e genuinità, dovete dedicare tutta la vostra sincerità a costruire una fondazione su cui la bellezza, l’originalità e la tradizione emotiva della donna possano risplendere.

***

Ora vi è permesso di amare qualcuno come desiderate oppure no? Quando un uomo per strada vi chiama, lo dovete seguire oppure no? No. Ma lo seguite sempre, vero? (Risate.) Non dovreste avere questa inclinazione. Dovreste proteggere il vostro corpo fisico finché non arriva il tempo giusto. Non dovreste permettere che un uomo, che è come uno spettro, si appropri del vostro cuore. Gli uomini che si aggirano per la strada senza uno scopo sono tutti degli spettri. Permetterete che il vostro destino sia preso da un uomo del genere? Non è un problema semplice. Avete una vita sola e se fate un passo sbagliato, tutta la vostra vita sarà instabile. Non è forse vero? La stessa cosa vale per gli uomini. Finora abbiamo messo l’accento sul fatto che le donne devono mantenere la loro purezza, ma da ora in poi devono farlo anche gli uomini. Allora tutto sarà restaurato. Non importa quanto sia terribile e malvagio questo mondo, non dovete fare cose che si allontanano dalla strada originale.

***

Non dovete rovinare la vostra purezza durante l’adolescenza, che è il tempo prezioso in cui purificate e indennizzate la purezza perduta da Adamo ed Eva durante la loro gioventù. Dovreste preservare la vostra purezza, preziosa e limpida, e dovreste avere lo spirito e la determinazione di pensare così: “anche se dovessi vivere migliaia o decine di migliaia di anni da solo, il mio amore non sarà assolutamente usato mai male”.

Se non amate le persone, la nazione, il mondo e Dio, non potrete avere una persona da poter amare. Questo è il pensiero della tradizione della Chiesa dell’Unificazione. Quindi, dopo aver amato Dio, il mondo e la gente, potete amare vostra moglie o vostro marito. Questo è il Principio.

***

Alcuni uomini, quando incontrano una donna bella, pensano a come sarebbe bello se fosse la loro moglie. Chiamiamo questa persona con due menti, un uomo con la mente di un ladro. Satana ha avuto inizio da due menti, così anche un uomo che ha due menti può essere chiamato Satana. Questa persona non è diversa da Satana.

***

Sta arrivando il tempo in cui anche gli uomini devono mantenere la loro purezza. Se un uomo non mantiene la sua purezza, ma commette un errore, è come se tutta la sua famiglia e la sua tribù commettessero un grave crimine nella provvidenza. Persino a una persona nobile non è consentito di avere una storia d’amore. Se un uomo fa un errore, la sua famiglia e i suoi parenti periranno. Un tempo del genere verrà per voi, se non capite il Pensiero dell’Unificazione.

***

Da ora in poi, è l’era in cui anche gli uomini devono mantenere la loro purezza. Gli uomini devono mantenere la loro purezza e creare una tradizione storica di purezza. La cerimonia di mangiare la carne e il sangue di Gesù è fatta per stabilire la tradizione della carne e del sangue puro di Gesù.

C’è una frase che dice che la donna è la purezza e l’uomo è la castità (audacia). Questo significa la purezza per la realizzazione della volontà (o amore) e la castità per la realizzazione di uno scopo. Quindi, poiché la donna è la purezza, le donne devono conoscere un solo amore; e poiché l’uomo è la castità, l’uomo deve andare avanti per realizzare un solo, unico scopo.

Adamo ed Eva dovevano conoscere la strada che avrebbero dovuto percorrere, mantenendo la loro purezza e castità; invece fallirono e caddero.

***

Un uomo, quando ama una donna focalizzandosi su Dio, dev’essere nella posizione in cui può dire di “aver amato completamente” o “aver amato con un amore che non cambia mai dall’inizio alla fine”. La donna, d’altro canto, deve proteggere totalmente sé stessa per poter stare in quella posizione. Il fiore della peonia è composto da molti strati di petali. La donna dovrebbe nascondersi profondamente in sé stessa, come quel fiore. Poi, quando giunge la primavera, insieme all’armonia del cielo e della terra, deve dar inizio ad una nuova vita. Dobbiamo tutti sapere chiaramente questo.

7. NELL’AMORE NON C’È NÉ SVILUPPO NÉ RIVOLUZIONE

Nell’amore non c’è rivoluzione, sviluppo o regressione. L’amore non può essere soggetto a uno sviluppo o a nessun tipo di rivoluzione. Il modello originale dell’amore stesso è perfetto, immutabile, eterno ed assoluto.

***

L’amore non ha sviluppo o rivoluzione. L’amore è eterno e perfetto, è una verità permanente e immutabile. Se pensate che l’amore si sviluppa e cercate di fare delle prove, è sbagliato. Gli americani che pensano all’amore come a un mezzo di sussistenza possono solo perire. Dio non ha ragione di benedire il loro futuro. Se questo aspetto dell’America non si distrugge da solo, allora lo farò perire io facendo esplodere una bomba d’amore. Ciò che è chiaro è che non dobbiamo usare l’amore come un mezzo per procurarci da vivere.

***

Il marito non desidera nessuna rivoluzione o sviluppo da parte della moglie da quando si è innamorato la prima volta. Questa è anche la speranza della moglie nei confronti del marito. Dobbiamo sapere chiaramente che è la speranza di tutti i mariti e di tutte le mogli mantenere l’aspetto puro con cui hanno iniziato il loro primo amore. Non vogliono che sia aggiunto nessun altro colore alla purezza di quell’amore e non chiedono nessuna rivoluzione. Voglio che capiate che dovete sperare che la purezza stessa di quell’amore sarà preservata eternamente.

Perché sorgono problemi come il divorzio fra le persone che si amano? Quando pensiamo che le persone che hanno divorziato o che desiderano farlo sono tutte persone che un tempo avevano una relazione d’amore per la vita e per la morte, dobbiamo dire che qualcosa è andato storto. Ci possono essere molte ragioni per divorziare, ma in generale significa che qualcosa è cambiato, qualcosa tra i due è mutato. Questo perché non hanno saputo mantenere e far crescere il loro amore. L’amore di per sé non cambia; è la mente della persona che cambia.

***

Quando un uomo e una donna diventano marito e moglie, la cosa importante è come creare fra loro un’unità immutabile. Se si uniscono e lodano il canto di felicità, questa è felicità eterna. Lo standard di un cuore ideale d’amore si può stabilire solo con un soggetto immutabile.

***

All’inizio ci sposiamo pensando che il nostro uomo è bello. Ma se, una settimana dopo, capita un incidente e il corpo del marito rimane paralizzato, non è vero amore chiedere il divorzio. Questo è un amore falso.

Ho visto i risultati di una ricerca sul divorzio secondo cui più del sessanta per cento delle persone diceva che il loro divorzio era stato causato dalla donna.

***

Oggi, nei paesi sviluppati, i bianchi sono nella posizione più alta che prende l’iniziativa e determina lo sviluppo della società, mentre i neri sono nella posizione più bassa di essere dominati. Tuttavia, quando guardiamo l’amore dei genitori verso i figli, non c’è nessuna differenza nell’intensità di questo amore fra i neri e i bianchi. Qui una razza non è nella posizione di essere dominata o superata da un’altra e questo non cambia per l’eternità. Il cuore dei genitori che amano i figli, il cuore di una moglie che ama il marito, il cuore di un marito che ama la moglie, il cuore degli innamorati che si amano, queste cose non cambiano mai, non importa quanto la storia cambi, si sviluppi o attraversi una rivoluzione.

***

Il vero amore è assoluto, immutabile ed eterno.

8. L’AMORE È QUALCOSA DI MOLTO NATURALE

Quando ero giovane, una volta catturai molti uccelli e cercai di farli baciare. Per far questo, li osservavo mentre preparavano il nido e li nutrivo, perché, anche se ero piccolo, volevo vedere gli uccelli amarsi e cantare canti di gioia. Ho fatto questo per curiosità sulle leggi della natura, come l’esperimento di un bambino. Adesso, quando ci ripenso, mi chiedo come ho potuto continuare quelle birichinate. Mi sono reso conto, dopo un bel po’, che l’amore avviene come un fenomeno molto naturale.

Il vero amore avviene nell’ambito di un’atmosfera libera e naturale. Sono arrivato a capire chiaramente l’amore perché ho passato lunghi anni di esperimenti.

***

Quando ero giovane, crescevo in campagna, dove venivano gli uccelli migratori e sbocciavano diversi fiori col cambiare delle stagioni. Dovunque andavo in Corea, potevo vedere chiaramente il cambiamento delle quattro stagioni e lo scenario stupendo di ogni stagione. Oggi, a Seoul, è difficile vedere la natura anche se uno cammina tutto il giorno. Mi rattrista il fatto che Seoul stia diventando una città così arida in cui tutto l’ambiente è creato dall’uomo. Le persone che crescono in un ambiente urbano mancheranno di sensibilità e non avranno la possibilità di sentire il mistero e la bellezza della natura. Dobbiamo sapere che l’ambiente urbano crea facilmente una personalità individualistica e scorbutica. L’interazione che avviene quando entriamo in contatto con la natura permette alle persone di imparare e di acquisire la consapevolezza di molte cose.

***

Ho potuto imparare e conoscere a fondo molte cose dalla natura. Sono diventato consapevole del vero amore e della felicità attraverso la natura. È stato dal mondo naturale che ho potuto imparare le cose fondamentali, più che dall’educazione a scuola.

Quando cambiavano le stagioni e vedevo volare un bell’uccello, lo seguivo e l’osservavo per vedere come costruiva il suo nido e come viveva. A volte camminavo per più di dieci giorni per vedere un uccello deporre le uova e covarle. Mi convinsi profondamente del mistero e dell’amore di Dio guardando gli uccellini appena nati, così come la loro mamma. Gli uccellini non venivano fuori dall’evoluzione. Un piccolo d’uccello nascerà se scaldate l’uovo? Gli uccelli sono fatti solo per essere covati attraverso il calore del corpo e l’amore dei loro genitori.

Una volta raccolsi un uccellino e decisi di allevarlo sinceramente. Anche se avevo preso l’uccellino di nascosto, la madre dell’uccello piangeva ogni volta che mi vedeva. Capii che piangeva, supplicando di riavere il suo piccolo. Anche nel mondo degli uccelli l’amore della madre è molto forte. Quando arriva qualcuno che cerca di portar via il loro piccolo, i genitori cercano di proteggerlo, anche a rischio della vita.

***

Per una persona che ha perso il valore dell’amore, che differenza farebbe anche se gli dessimo un’educazione a livello universitario? L’educazione fornirebbe solo la conoscenza e creerebbe una persona materialista e individualista.

Lo stufato di fagioli di soia (dejan chige) può essere delizioso solo quando è servito in una tazza di terracotta non lucida (tokpegi). In modo simile, lo sviluppo della personalità si può realizzare pienamente solo sulla base dell’amore.

La civiltà mondiale deve fiorire sulla base di un’armonia artistica. Questo è simile al kalbi tostato che è più prelibato quando è servito su un piatto con pasta di fagioli di soia serviti in un tokpegi. Se conoscete il vero sapore della zuppa di fagioli di soia, non lo potrete dimenticare mai, dovunque andrete.

Analogamente, se un uomo prova per una volta il vero gusto dell’amore, non potrà mai cambiare. Come ci stanchiamo facilmente di mangiare il cibo istantaneo, che è insaporito essendo molto dolce, così non possiamo dire che l’amore che si trova facilmente, come il cibo istantaneo, è vero amore.

Recentemente si vedono in giro persone fare l’amore come se preparassero del cibo istantaneo. Questo è un problema. È come cercare di approfondire l’amore facendo un bagno nel profumo. Io direi che l’amore è approfondito, purificato e dura più a lungo quando una coppia che vive in campagna fa un bagno freddo e va a letto assieme.

Se una coppia per baciarsi si lava i denti, non è vero amore. Questo perché l’odore del dentifricio impedirà loro di godere il gusto dell’odore particolare del corpo dell’altro. Quando guardo le persone che si baciano dopo essersi lavate i denti, mi viene da chiedermi se si baciano per gustare l’amore o per gustare il dentifricio. Quando guardiamo le ultime generazioni, possiamo dire che l’amore calcolatore, artificiale e ingannevole è talmente diffuso che confonde il nostro concetto di cos’è la felicità umana. Possiamo dire che questo genere d’amore è il principale criminale che porta questo mondo alla rovina.

***

Quando incontrate una persona che vi piace o che amate, è un istinto naturale fra i due sessi opposti volersi abbracciare e baciare. La ragione per cui sto cercando di essere a contatto con l’ambiente naturale è per amare questo universo. Questo è un atto naturale degli esseri umani per trovare un partner reciproco.

Se tutta l’umanità s’incontra, l’uomo con la donna o la donna con l’uomo sulla base della teoria della partnership reciproca, non può succedere nessun atto o incidente che violi l’ordine dell’amore. L’ordine del vero amore si formerà quando l’uomo e la donna s’incontrano sulla base della teoria della partnership reciproca.

Tuttavia, se siete nella posizione di violare l’ordine, ignorando e negando l’ambiente, l’ordine ideale dell’amore non può essere stabilito.

III° IL VERO MATRIMONIO E IL VERO AMORE

1. L’IMPORTANZA DEL MATRIMONIO

Si può dire che il matrimonio è una cerimonia che vi permette di aprire la porta di un palazzo della felicità e di entrarci. Quindi il matrimonio è l’evento più grande per l’umanità. L’amore trascende il tempo e lo spazio ed è la cosa più grande per l’umanità. Il matrimonio è una cerimonia che rivela e conferma questo grandissimo amore.

***

Perché definiamo la cerimonia del matrimonio “ricevere la Benedizione”? Secondo il Principio, se Adamo ed Eva non fossero caduti e fossero diventati perfetti, sarebbero stati nella posizione di ricevere la Benedizione. In altre parole, dovevano essere gli oggetti sostanziali di Dio. Una volta che avessero raggiunto la perfezione, sarebbero stati gli oggetti che ricevevano totalmente l’amore da Dio come soggetto. Attraverso la loro Benedizione, o matrimonio, l’amore di Dio sarebbe apparso nel mondo.

Se non ci fosse stato il matrimonio, allora ciò che si chiama amore non avrebbe avuto inizio nel mondo umano. Chi è il padrone di questo amore? Dobbiamo sapere che il padrone non è né l’uomo né la donna. Quando l’amore di Dio si manifesta in noi, diventa la gioia e l’orgoglio di Dio e noi possiamo sentirlo come amore divino.

L’amore non si può realizzare da soli; si realizza solo attraverso una relazione reciproca. Perciò, quando l’uomo cerca di realizzare l’amore, non può farlo da sé stesso. La stessa cosa si può dire della donna. Quando Adamo ed Eva si uniscono attraverso l’amore, sono in grado di ricevere l’amore di Dio per la prima volta. Da questo punto di vista, possiamo capire che noi esseri umani nasciamo da Dio.

***

Quando due persone che si amano hanno una relazione reciproca di dare e ricevere, confortandosi a vicenda nei momenti in cui sono tristi, condividendo la gioia quando sono felici, aiutandosi reciprocamente quando sono in difficoltà e andando insieme davanti a Dio, questa è veramente una vita coniugale fondata sull’amore di Dio.

 La ragione per cui Dio creò l’uomo e la donna non in cielo ma sulla terra era per realizzare il Suo amore a livello orizzontale. Quando formate una relazione di soggetto e oggetto e vi unite sul piano orizzontale, l’amore che unisce le due persone a Dio, il soggetto, è un rapporto d’amore verticale. Questo fatto è estremamente importante.

Duemila anni fa Gesù venne sulla terra come un uomo. Prima di costruire la nazione di Dio come il Re dei re, Gesù era uno sposo che doveva incontrare una sposa sulla terra. Gesù venne come lo standard d’amore più alto. Gesù doveva apparire come un uomo su una base orizzontale, scegliere una donna perfetta e unirsi a lei con al centro l’amore originale dell’uomo al cento per cento, dato da Dio, e l’amore originale della donna al cento per cento dato anch’esso da Dio. Poi Dio sarebbe sceso a cercare la Sua dignità e il Suo onore perduti. Quando il cielo e la terra si uniscono attraverso questo dare e ricevere d’amore originale, ogni cosa nel cielo e sulla terra si armonizzerà in modo naturale e risponderà.

2. PERCHÉ CI SPOSIAMO

Per quale ragione ci sposiamo? Per realizzare l’ideale della creazione, cioè per realizzare lo scopo della creazione. Allora, di chi è questo scopo di creazione? Prima di essere lo scopo di Adamo è lo scopo di Dio. Perciò, prima che Adamo si senta felice, Dio deve sentirsi felice. Dev’essere così. Allora, sotto questo aspetto, per chi ci sposiamo? Per Dio e per la volontà di Dio, che è lo scopo di creazione. La volontà di Dio è realizzare l’ideale della creazione.

L’ideale della creazione non si può realizzare centrati su sé stessi. Tutto il mio cuore (shimjung) deve unirsi a Dio che è il soggetto; quando Dio si muove, io dovrei muovermi, e quando Dio sta fermo, anch’io dovrei stare fermo. Dovremmo unirci interiormente ed esteriormente, focalizzandoci su un punto di unità di cuore. Quindi, se non stabiliamo una base per armonizzarci con Dio, non siamo in grado di realizzare lo scopo della creazione.

***

La ragione per cui mi sposo non è solo per me stesso ma anche per il mio sposo. Cosa significa sposarsi per il vostro sposo più che per voi stessi? Come tutto nell’universo è formato secondo il principio di soggetto e oggetto, così anche per l’uomo e la donna sposarsi è una regola dell’universo.

Se l’uomo è sul lato destro, la donna diventa il lato sinistro per formare un rapporto orizzontale con l’universo. Se l’uomo è il soggetto, la donna diventa l’oggetto per formare un rapporto verticale di superiore e inferiore con Dio. Quindi il matrimonio non è solo per l’uomo o solo per la donna. Dobbiamo sposarci per seguire la legge celeste. Questo è il motivo per cui l’uomo e la donna hanno un aspetto diverso. Nascono in questo modo per armonizzarsi con la legge del cielo.

***

L’uomo nasce per incontrare la donna e la donna nasce per incontrare l’uomo. E l’uomo e la donna insieme nascono per unirsi ad un livello d’amore più alto che è l’amore di Dio. Né l’uomo né la donna possono toccare l’amore di Dio da soli. Se un uomo o una donna da soli cercassero di unirsi all’amore di Dio, sarebbe un amore solo unilaterale. E uno da solo non potrebbe neppure unirsi ad un amore sferico tridimensionale.

Perciò l’uomo e la donna devono sposarsi per salire alla dimensione di un amore tridimensionale di livello più alto. Nel mondo originale, più l’uomo e la donna si uniscono, più grande diventa il centro della forza motrice, formando una sfera. Quindi, più l’uomo e la donna si collegano a livello orizzontale, più Dio, che è il grembo materno della forza verticale dell’amore, si collega. Allora la nostra mente e il nostro corpo si uniscono.

***

La ragione per cui la donna incontra l’uomo è per comprendere il mondo dell’uomo. Per quale motivo le donne cercano di impossessarsi del mondo degli uomini? Per realizzare l’unità d’amore.

***

Perché ci sposiamo? Quanto sarebbe buono se non doveste sposarvi, se non volete farlo? Se le donne non si sposassero, non potrebbero vivere pienamente come donne e si ammalerebbe perfino. Sulla base del sistema circolatorio, il corpo della donna è fatto per incontrare un uomo e funzionare normalmente attraverso una vita coniugale. Le donne devono sapere che non è normale rimanere senza sposarsi. Quindi il comportamento ideale per la donna è seguire un corso di vita normale.

Cos’è la via normale? La via normale significa la via di mezzo, dove la media di tutti gli aspetti può confluire ed unirsi. Questa via di mezzo è la via normale dove tutto sarà in armonia. Non avrà nessun attaccamento né propenderà verso l’uno o l’altro lato.

Dove condurrebbe la strada del destino di un individuo, di un uomo o di una donna? Sono sicuro che nessuno vorrebbe andare per una strada del destino tortuosa. La psiche originale dell’uomo desidera avanzare in linea retta. Sia l’uomo che la donna desiderano scegliere una vita famigliare che sia adatta al loro destino.

***

Oggi gli uomini e le donne non sposati pensano che dopo aver avuto successo formeranno una famiglia buona e saranno dei buoni genitori. Perciò i mariti, le mogli, gli uomini e le donne desiderano tutti avere un buon partner. Perché? Perché sentono di essere inadeguati. Anche se si sentono inadeguati, desiderano avere dei figli e delle figlie eccellenti. Non sarebbe bello se poteste compensare i vostri difetti e diventare migliori attraverso il vostro partner reciproco? Con questi pensieri nel profondo del cuore, le persone desiderano amare qualcuno.

***

Voglio chiedervi dove è diretta la Chiesa dell’Unificazione. A Mosca? Allora, cosa intende fare la Chiesa dell’Unificazione andando là? È facile. Dobbiamo andare là cercando il regno dei cieli sulla terra. Allora, perché ci dobbiamo sposare? Non possiamo andare in cielo senza sposarci. Dobbiamo sposarci per qualificarci ad entrare in cielo. Qual è la qualifica per entrare in cielo? Assomigliare a Dio. E come possiamo assomigliare a Dio? Possiamo assomigliare a Dio mettendo in pratica le Sue parole. Devo fare dell’amore di Dio il mio amore e delle parole di Dio le mie parole.

Quindi, rappresentando Dio, direi al mondo: “Uomini! dovreste andare in cielo!” E poi direi: “Per andare in cielo, devo amare l’umanità come Dio e portare con me in cielo il mondo intero”. Allora sareste un uomo di Dio, una persona dal lato celeste e non sarebbe sbagliato concludere che siete qualificati ad andare in cielo. Avreste tutti i requisiti per sposarvi.

Allora, qual era la ragione per cui ci dobbiamo sposare? Per andare in cielo. Inoltre, per il bene dell’umanità. Gli uomini devono sapere che le donne che stanno di fronte a loro sono le figlie di Dio e le figlie di tutta l’umanità. L’uomo è qualificato a diventare un marito se può amare una donna come una donna amata da tutta l’umanità e amata da Dio come Sua figlia. Se non può far questo, allora non è qualificato a diventare un marito. Questo vale anche per le donne. Non dovreste pensare che quell’uomo è vostro marito. Prima di pensare a vostro marito come al “mio marito”, dovreste pensare a lui come al figlio di Dio e come a un uomo che rappresenta tutti gli uomini.

Dovreste diventare una donna che sa amare più di tutta l’umanità e persino più di Dio. E dovreste sposarvi pensando che trasmetterete le impronte dell’amore per Dio e per l’umanità attraverso la vostra famiglia, diventando voi stesse il piede destro che rappresenta l’uomo e il piede sinistro che rappresenta la donna. Poiché la gamba destra è il marito e la gamba sinistra è la moglie, finite per avere una gamba sola se non vi sposate. Inoltre, la gamba destra e la gamba sinistra devono diventare perfette. Se un lato o l’altro non possono a diventare perfetti, siete dei disabili. Quindi si può avere un matrimonio armonioso solo se l’uomo e la donna diventano tutti e due perfetti.

Pertanto, ciò che mi piace in mio marito è ciò che mi piace nell’umanità e in Dio. E amare mio marito è amare l’umanità e amare Dio.

***

Lo scopo del matrimonio è unire il mondo del cuore e realizzare la perfezione dell’amore dell’uomo e della donna. Quindi, dire che vi siete sposati è proclamare che dimostrerete questo. Se avete realizzato la perfezione dell’amore e la perfezione del cuore attraverso la vita coniugale, allora potete dire di aver realizzato l’ideale di una famiglia. Se avete realizzato questo, allora al momento della morte, potrete senza dubbio andare in cielo.

3. LA VERA VISIONE DEL MATRIMONIO

Dal punto di vista del principio della creazione o dell’ideale di creazione, il matrimonio dovrebbe aver luogo al livello di perfezione.

Una volta che Adamo ed Eva avessero raggiunto la perfezione, si sarebbero dovuti presentare a Dio per essere sposati. Chiamiamo questo livello in cui si può celebrare il matrimonio, livello di perfezione. Quando raggiungete il livello di perfezione avete un valore simile ad aver raggiunto l’unità fisica e spirituale davanti a Dio.

Attraverso cosa si genera l’unità tra i due corpi, spirituale e fisico? Attraverso l’amore.

Se Adamo ed Eva avessero raggiunto la maturità e si fossero uniti attraverso l’amore, ancor prima di comparire dinanzi a Dio avrebbero capito naturalmente che erano l’uno lo sposo ideale dell’altra. Se Adamo ed Eva avessero capito che erano l’uno lo sposo ideale dell’altra, si sarebbero trovati al livello dell’amore orizzontale. Nel punto in cui inizia questo amore orizzontale, Adamo ed Eva inizieranno ad adorarsi reciprocamente. Quindi l’uomo e la donna diventano perfetti quando l’amore formato attraverso una base reciproca si realizza su un piano che a sua volta forma un angolo retto collegandosi all’amore perpendicolare di Dio.

Il fatto che due persone si uniscono insieme ha lo stesso significato di Adamo ed Eva che, come oggetti sostanziali duali di Dio, si uniscono insieme. Questo equivale anche al Sung Sang originale e allo Hyung Sang originale di Dio, cioè il più e il meno, che si uniscono insieme.

Originariamente, se Adamo ed Eva con la mente e il corpo completamente uniti fossero diventati perfettamente maturi in senso verticale e avessero formato un regno oggettivo diventando uno sposo e una sposa che potevano presentarsi con gioia davanti a Dio e avessero realizzato una famiglia d’amore di Dio ricevendo la Sua Benedizione, questo sarebbe stato il regno di perfezione che originariamente doveva essere realizzato nel Giardino di Eden. Se Adamo ed Eva avessero potuto comparire in quel regno perfetto, da cosa sarebbe stato caratterizzato quel luogo? Sarebbe stato il luogo dove può essere data la Benedizione.

La grazia più preziosa di tutte è l’amore di Dio. Poi è ereditare il diritto di creazione di Dio. Poiché Dio creò Adamo ed Eva sulla base dell’amore, sono i figli che possono ereditare il diritto di creazione. Perché amate i vostri figli? È come ereditare il lavoro di creazione di Dio nella dimensione fisica orizzontale. Quindi potete sentire la felicità che Dio provò quando creò Adamo ed Eva.

Poi, per permetterci di avere come Lui il dominio su tutte le cose, Dio ci ha dato il diritto del dominio nella posizione orizzontale. Chiamiamo il mondo che può stare nello stadio giusto con questo diritto, secondo l’ordine appropriato, il cielo ideale. Pertanto, dovete sapere che il tempo del matrimonio è il tempo in cui ereditate l’amore di Dio, il Suo potere e il diritto di creazione nel regno della perfezione.

Quindi la cerimonia del matrimonio è l’espressione dell’amore e nello stesso tempo è la cerimonia che serve ad ereditare il diritto della creazione e del dominio.

***

Noi vediamo il matrimonio come il cuscino dell’universo… come un cuscino su cui vi sedete. Qual è la seta migliore dell’universo? È lo yang dan? (un tipo di tessuto di seta molto costoso). Invece di iniziare la vostra nuova vita coniugale con una trapunta e una coperta di yang dan, dovreste pensare ad amarvi con una coperta di yang dan universale. Dovreste pensare in questo modo.

La donna è metà dell’universo. Quando una donna rimane attaccata a un uomo, 180 gradi da un lato e 180 gradi dall’altro si uniscono insieme e, per formare un regno di valore eguale all’universo, si devono sposare. Se pensiamo al matrimonio in questo modo, questo concetto della Chiesa dell’Unificazione è stupendo.

Allora cosa dobbiamo fare? Vi piacciono i fiori che non hanno profumo? I fiori senza profumo non sono interessanti. Direste forse: “Se dovessi diventare un fiore, vorrei diventare un fiore verde?” Avete mai visto un fiore verde? Persino quando sono andato in un orto botanico, non ho potuto trovare un fiore verde. Un fiore simile a una foglia non c’è. Solo guardando questo, possiamo dire che Dio esiste. Le foglie sono tutte verdi, ma avete mai visto un fiore verde? C’è solo un fiore che si avvicina molto al verde. È il fiore del peperoncino rosso. Ma se lo guardate da vicino, non è completamente verde. È composto dal rosso e da altri colori. Perché? Deve avere questo aspetto per contribuire all’armonia del cielo e della terra e alla legge della creazione. Vedete! La nostra visione del matrimonio è stupenda. Quant’è meraviglioso il punto di vista della Chiesa dell’Unificazione sul matrimonio!

Questo non contiene forse anche un significato storico? Cos’ha fatto finora Dio mentre sognava questa famiglia ideale? Dio ha cercato un uomo e una donna di questo livello nel corso della storia, ma non ce n’era nessuno. Dio non ha potuto trovare nessuno che pensasse in questo modo o anche solo nominasse queste cose.

***

Affinché il vostro viaggio sulla strada dell’amore porti frutto, dovete capire la situazione dei partecipanti – Dio, i miei genitori e me stesso. Nasciamo tutti con uno scopo pubblico; perciò, per portare frutto, dobbiamo basarci su uno scopo pubblico. Non c’è altra strada per essere restaurati al nostro luogo di nascita originale. Questa è la visione dell’Unificazione sul matrimonio.

***

Dovete credere che il matrimonio non è per voi stessi, ma per il vostro partner. È sbagliato desiderare di sposare una persona bella. Se avete capito questo principio fondamentale che le persone devono vivere per gli altri, dovreste sapere che vi sposerete per il vostro coniuge. Non importa quanto una persona sia brutta, dovreste essere determinati a cercare di amarla più di quanto amate una persona bella. Questa è la prospettiva fondamentale del matrimonio. Se non avete il concetto ben preciso di poter amare il vostro sposo più di chiunque altro e di pensare a lui o a lei come a Dio e a tutta l’umanità, non potete essere restaurati nella nazione celeste. Come uomo, se non sapete amare neanche una donna, non potrete amare Dio o l’umanità.

***

Per chi ci dobbiamo sposare? Ci dobbiamo sposare per il beneficio reciproco di tutta l’umanità. Il marito è un uomo che rappresenta il mondo intero e la moglie è una donna che rappresenta il mondo intero. Allora da dove deve cominciare questo? Deve cominciare da un luogo che rappresenta tutto il mondo. Il matrimonio è per la volontà di Dio ed è ciò in cui tutta l’umanità pubblicamente spera.

L’amore libero che dilaga nel mondo d’oggi è una trappola creata da Satana per far cadere gli uomini e per impedire loro di avvicinarsi a Dio. Una volta che cadete nella trappola, potete solo o morire o essere dominati da Satana. Oggi gli occidentali, specialmente negli Stati Uniti, non riescono a formare una vera famiglia perché predomina l’amore libero. Il numero di persone che hanno fallito nella loro vita famigliare è in aumento e le persone che non sono capaci di avere una famiglia stanno prendendo il sopravvento. Posso senz’altro dire con sicurezza che la società americana è diventata una società infernale dove l’amore si è prosciugato e dove predominano la sfiducia, l’ansietà e la paura. Dovete sapere che voi, che state vivendo in questa era, avete la responsabilità e il dovere di ripulire questa società e di costruirne una dove scorre l’amore in cui Dio spera.

***

Il matrimonio non è per voi stessi. Se avete un matrimonio egocentrico, tutta la vostra famiglia sarà distrutta. Voler avere una vita felice sposandovi in maniera egocentrica è solo il sogno di una notte. Il problema è il vostro futuro.

***

Gli unificazionisti di oggi non dovrebbero restare nella situazione attuale, ma da ora dovrebbero svilupparsi. Dovreste generare dei figli con la fortuna della nazione e del mondo. Il matrimonio è ciò che cerca di trovare persone capaci di creare una nuova nazione e un nuovo mondo. Finora le persone del mondo hanno detto che si sposeranno per sé stesse, ma il matrimonio nella nostra Chiesa dell’Unificazione è un matrimonio per la nazione e per il mondo.

***

Perché ci sposiamo? Ci sposiamo per la nazione.

***

Perché riceviamo la Benedizione? Riceviamo la Benedizione per espanderla in tutto il mondo.

***

La legge coreana proibisce i matrimoni fra persone che hanno lo stesso cognome e che vengono dalla stessa linea ancestrale, mentre incoraggia i matrimoni fra persone con linee ancestrali diverse. Questo perché i coreani sono un popolo che desidera ardentemente l’unificazione della loro terra.

***

Se osservate la cerimonia del matrimonio secondo l’antica usanza coreana, noterete che la sposa e lo sposo si fanno reciprocamente un inchino. Sapete perché si inchinano l’uno all’altra? È per giurare che vivranno l’uno per l’altra. Se non vivete per il bene dell’altro, l’amore se ne andrà.

***

Quando una donna va a vivere con i suoceri, uno può pensare che va dall’uomo perché è nata donna; un altro può pensare che va a salvare il paese. La ragione per cui la donna si sposa non è solo per condividere la felicità con un uomo. Non è solo per incontrare un uomo o per amore di una famiglia o per la felicità di una donna. Grande è la donna che si sposa per il bene della nazione, pensando di rappresentare tutte le donne della Corea. Capite cosa voglio dire?

In passato, ci fu una donna di nome Masako che era la moglie del Re Young Chin. Masako venne dal Giappone in Corea per sposarsi. Per quale ragione era potuta venire? Per amare un uomo coreano? Fu per il bene del paese. Questo tipo di persona è famosa nella storia. Questo matrimonio fu organizzato politicamente per formare un legame tra la Corea e il Giappone dopo la liberazione. Questa donna rimarrà nella storia come un sacrificio rappresentando tutte le donne giapponesi. Non credete? Il matrimonio di questa donna è storico perché lo scopo del matrimonio era molto grande.

Allora, chi nel cielo e sulla terra, fu la persona che cercò di sposarsi con lo scopo più grande? Fu Gesù. Quando Gesù venne come lo sposo che cercava una sposa, voleva sposarsi per il bene del mondo. Fu l’unica persona con quello scopo.

4. I CAMBIAMENTI DELL’ADOLESCENZA E IL TEMPO GIUSTO PER IL MATRIMONIO

Durante l’infanzia, desideriamo soltanto crescere sani, ma quando raggiungiamo l’adolescenza, avvengono in noi dei cambiamenti fisici e mentali; il nostro interesse verso l’altro sesso cresce e siamo attratti dalla bellezza esteriore. Esteriormente cerchiamo di vestirci bene e alla moda e ci concentriamo nel far apparire più bello il nostro volto. Possiamo capire se una ragazza ha raggiunto o no l’adolescenza guardandole le labbra.

Le ragazze cominceranno ad avere le mestruazioni e il loro corpo inizierà ad assumere un aspetto diverso. I fianchi crescono, i seni si sviluppano, le labbra diventano rosse e gli occhi cominciano ad avere uno sguardo misterioso. Per che cosa e per chi pensate che avvengano questi cambiamenti?

Questi cambiamenti fisici avvengono per far sì che una strada rettilinea cominci a ruotare, per dare inizio a un movimento circolare. Procedere in linea retta non può portare nessuna armonia. Quando andiamo avanti e indietro su una strada dritta, questo non produrrà nessuna armonia ma distruggerà soltanto l’ambiente. Tutto deve ruotare per portare e mantenere l’armonia nell’ambiente. Tutto deve ruotare per questa ragione. Ma non possiamo ruotare da soli. Abbiamo bisogno di ruotare attorno al nostro partner reciproco (coniuge).

Quando ci uniamo al nostro partner inizieremo automaticamente un movimento circolare. Questo è il principio del cielo e della terra. Per questo nelle ragazze avvengono dei cambiamenti fisici per metterle in grado di incontrare il loro partner e di ruotare. Quando due persone sono attratte reciprocamente, si sviluppa una forza che le fa ruotare. Quindi, la ragione per cui le donne si vestono bene e si truccano non è per sé stesse, ma per i loro partner.

***

Quand’è che una persona è in piena fioritura? Durante la prima parte dell’età adulta. Questa età è il periodo di sette anni che va dai diciotto ai venticinque anni. Questo periodo di sette anni è il tempo in cui il fiore dell’amore fiorisce di più. Come è prezioso questo periodo che viene una sola volta nella vita quando uno è in piena fioritura!

Conoscete tutti la peonia (magnolia), vero? Il bocciolo di questo fiore all’interno ha un fiore diverso di colore giallo. Quanti strati di petali ci sono? I petali sono tutti legati strettamente insieme sul fiore. Li potete aprire con la forza? Sono avvolti strettamente in modo che non potete aprirli con facilità. Gli uomini e le donne sono simili a questo. Quando fiorirà il vostro bocciolo d’amore? È il tempo in cui la bellezza si manifesta al massimo grado: in mezzo all’armonia dell’universo. Questo è il tempo migliore anche per le persone. È il capolavoro di Dio ed è il periodo che risplende come il centro e il punto migliore. Non è così?

Durante il periodo della crescita, l’adolescenza è il tempo in cui si diventa più belli. Una persona nell’adolescenza è come il bocciolo del fiore più bello. La persona che sa amare di più gli adolescenti può ricevere la grazia di Dio ed essere invitata nella Sua stanza. Capite di cosa sto parlando? Riuscite a capire questo tipo di amore? Allora siete capaci di essere così adesso? Se avete capito e siete un uomo, dovreste iniziare a preparare il necessario.

***

L’adolescenza è quando vi pare di essere diventati i principi di tutta la nazione. Non è così? È un periodo in cui sconvolgete tutto mettendo al centro voi stessi. L’adolescenza è il periodo in cui contestate. Così, se vi spingete, potete facilmente andare in una direzione diversa. Questo è il motivo per cui oggi la delinquenza giovanile è diventata un problema mondiale. Durante l’adolescenza non potete essere felici se tutto ciò che fate non è centrato su voi stessi. Vi sentite tanto orgogliosi quando anche una minima cosa è coinvolta con voi al centro.

Ho visto una ragazza di vent’anni che rideva senza ragione. Rideva: “ha, ha, ha, ha…” persino quando vedeva un caco maturo cadere da un albero in autunno, dopo che erano cadute tutte le foglie. Può capire e sentire delle cose senza sapere cosa sta provando. Poiché tutto accade in relazione a lei, riesce a cogliere il sentimento migliore. Quindi l’adolescenza è un punto di conversione quando si può entrare in contatto e stabilire un rapporto con ogni cosa.

Perché questo? È dovuto alla natura originale della creazione che cerca di unire l’uomo e la donna completamente al cento per cento, con l’amore di Dio come punto centrale. Tuttavia, a causa di un errore, questa natura fu schiacciata, calpestata, spezzata, come una crepa in un bel vaso.

Originariamente l’uomo e la donna hanno la natura di unirsi con al centro l’amore di Dio. L’amore di Dio non ha limiti. L’amore di Dio fornisce energia a tutta la vita sulla terra. Se questo amore fosse dentro tutte le persone, il mondo sarebbe pieno di santi.

***

Persino per la ragazza più bella, l’adolescenza viene una volta sola. Durante questo periodo, è il fiore più bello di tutti ed è il tempo più prezioso di tutta la sua vita. Allora una ragazza penserà: “Voglio vivere da sola”? Una persona così non è una donna. Esiste un animale del genere? (Risate). Anche fra gli uomini che hanno un aspetto molto bello attorno ai sedici anni, qualcuno di loro direbbe che vuole vivere da solo? In questo tempo tutti iniziano a cercare un partner reciproco. A chi assomigliano che li fa essere in questo modo? Sono così perché assomigliano a Dio. Se Dio non è così, come possono i Suoi figli essere così? È perché Dio è in questo modo. Durante l’adolescenza, che è il periodo più prezioso della vita di una persona, il desiderio di cercare un partner è lo stesso nell’uomo e nella donna. È vero o no? Se pensate di no, andate avanti, invecchiate e morite da soli.

Provate a dire ad una donna bella: “Si dice che le donne belle sono sfortunate. Una persona bella come te dovrebbe invecchiare e morire da sola”. Persino una bella donna calma andrebbe su tutte le furie. Non c’è niente di peggio che si possa dire ad una persona. Questa donna bella avrà valore solo quando c’è un uomo che l’apprezza completamente e la collega all’amore del cielo. Quindi, una persona con un’instabilità emotiva, è una persona felice o infelice? Nonne, vi prego, rispondete. Loro dicono che è infelice. È vero.

***

Quando è collegato l’amore? Quand’è che il potere dell’amore ci spinge fuori? Quando l’uomo e la donna raggiungono l’adolescenza e tutte le loro funzioni fisiche raggiungono la perfezione al cento per cento, ogni cosa si ferma. Tutto diventa saturo. I movimenti passano sempre attraverso un punto di saturazione. Si fermano ad un certo punto e poi cominciano di nuovo a muoversi. Tutto raggiunge un punto di saturazione e si ferma.

Lo stadio che precede la saturazione è il periodo dell’adolescenza. L’adolescenza è il periodo in cui tutte le funzioni fisiche raggiungono lo stadio della maturità. Ad esempio, è simile ad un palloncino che è riempito di aria fino al punto di scoppiare. Se ci si mette dentro ancora un po’ di aria scoppierà. Come sarebbe meraviglioso scoppiare dopo aver completato l’amore! Analogamente, quando una persona raggiunge l’età di diciotto anni, diventa tesa al punto che precede lo scoppio. È capace di mettersi a ruotare meravigliosamente per l’eternità.

***

Quando il nostro corpo fisico e il nostro corpo spirituale si uniscono completamente, l’amore originale viene dentro di noi. Persino nel mondo caduto, durante il periodo dell’adolescenza, l’uomo e la donna possono trovarsi su una linea parallela dove le nostre cellule fisiche e spirituali si armonizzano. Durante l’adolescenza le cellule dei nostri corpi fisici e spirituali accolgono ogni cosa con gioia a porte aperte.

Il mondo umano, durante l’adolescenza che avesse Dio come punto centrale, sarebbe pieno di gioia e di felicità.

***

Quando voi, uomini e donne non sposati, durante l’adolescenza vi incontrate e parlate, il vostro cuore sobbalza, non è vero? Vi emozionate e nella vostra mente comincia a verificarsi un cambiamento. Tuttavia, se la vostra mente non si centra su Dio e si mette dalla parte opposta, diventa malvagia. Su chi dovrebbe essere centrata la vostra mente? Su Dio. È il vero amore che vi può portare in un luogo dove il vostro cuore focalizzato su Dio e lo shimjung si possono unire. Capite? Poiché gli esseri umani dovrebbero vivere tutta la loro vita così, gli uomini e le donne devono avere ideali e speranze che sono incentrati sull’amore.

Ciò che vi fa risplendere nello stadio finale è l’amore. L’amore che non è coscienzioso non è amore. Può darsi che adesso non capiate di cosa sto parlando, ma lo potrete capire una volta che vi sposate.

***

Sono sicuro che molto spesso gli studenti vogliono guardare il volto delle studentesse e le studentesse vogliono guardare il volto degli studenti senza nessuna ragione. Non è così? È giunto quel tempo. Questo perché siete ancora giovani. Quando avete quindici o sedici anni e diventate studenti delle scuole superiori, i vostri pensieri si volgono verso i vostri partner. I vostri occhi si muovono intorno. Non è così, studenti delle scuole superiori? Siate onesti. Come è la vostra mente? Vi spiace stare con studenti maschi oppure è bello? Ditemelo subito!

Bene! Va bene che le studentesse non rispondano perché sono donne. Uomini, non è brutto avere intorno delle studentesse, vero? Ora è l’età dell’adolescenza. Ecco perché persino Hyo Jin, quando vede una studentessa…. sto dicendo una storia vera. Quando siete franchi, si capirà tutto, dovunque. Questo è il motivo per cui sono sincero. Se pensate che sia una bugia, vi sbagliate. Sto parlando molto francamente.

Gli studenti pensano solo a come li guardano le studentesse, e le studentesse fanno la stessa cosa. Pensate: “Oh, dovrei pettinarmi i capelli” oppure “Dovrei prendermi cura del mio vestito”, oppure vi guardate allo specchio. Fate questo pensando non a come apparite a voi stesse, ma solo a come vi guardano gli studenti. Non è forse vero, studentesse? E che dire degli studenti?

Questa è una cosa buona e naturale. Non è male se pensate in questo modo. Ma vi sto dicendo di pensare con un cuore più artistico.

***

Quando raggiungete l’adolescenza, diventate più ambiziosi, entrate e uscite, andate e venite da molti posti. A proposito, da ora in poi un uomo non sposato avrà bisogno di una sposa e una sposa avrà bisogno di un uomo non sposato. Non è così? Quelli che pensano che sia sbagliato dovrebbero andarsene.

***

Gli occhi di una donna vestita elegantemente brillano ancor di più quando vede un uomo. Per trovare un partner è molto naturale vestirsi bene. Le donne vanno in giro col cuore che arde dal desiderio di incontrare un uomo bello o ideale.

***

Secondo voi, quando Dio pensa che è il tempo in cui gli uomini e le donne provano la più felicità più grande? Dio dirà: “Mi fa piacere guardare una coppia anziana che ride e balla, dicendo di amarsi?” Oppure Dio sarebbe più felice osservando un ragazzo e una ragazza innamorati sia nella mente che nel corpo, che cantano e danzano insieme?

Cos’è la felicità per gli esseri umani? Possiamo dire di essere felici quando abbiamo un sacco di soldi e portiamo tanti diamanti? Possiamo dire che siamo felici vestendoci sontuosamente col trucco e il profumo, cantando e danzando? Naturalmente ognuno è un po’ diverso, ma la vera felicità si può trovare solo quando vi inebriate d’amore con il vostro sposo, ridendo, cantando e sussurrando. Chi è capace di far questo è una persona felice.

Una persona che sente sussurrare parole dal suo innamorato si può dire felice. Parole d’amore sussurrate alle vostre orecchie vi fanno sentire talmente felici che vi pare di sognare. Il periodo in cui la felicità fiorisce di più ed ha più significato è durante la prima parte dell’età adulta, quando la forza dell’amore trabocca. Questo è il tempo in cui potete afferrare l’amore con tutte le vostre forze e unirvi attraverso di esso.

***

Il Dio onnisciente e onnipotente ha creato un tempo in cui l’uomo e la donna possono fiorire meravigliosamente. Questo tempo è la prima parte dell’età adulta. A questi uomini e donne che hanno raggiunto da poco la maturità, Dio ha dato la benedizione del matrimonio come una porta per conquistare la felicità. Ogni cosa in questo mondo perde il valore della sua esistenza se non stabilisce una relazione reciproca ideale. Quindi è una fase di sviluppo molto naturale per l’uomo e la donna ricevere la Benedizione e sposarsi dopo essere cresciuti e diventati maturi.

***

Avrete dei problemi se cercate di affrettare in modo precipitoso l’esperienza dell’amore. Il sentimento di essere inebriati dall’amore e diventare felici è come un’anteprima di ciò che verrà quando sarà il momento giusto perché si apra la porta dell’amore. Ma per entrare dovreste aspettare fino al momento in cui si apre il cancello. Il cancello dovrebbe aprirsi con orgoglio quando siete diventati i signori dell’amore.

***

Secondo voi, quando è l’età giusta per sposarvi? Quando la vostra mente e il vostro corpo hanno la forza più perfetta è il momento giusto per sposarsi. Il vostro potere si indebolisce quando questo tempo passa, e per quanto cerchiate di mantenere la vostra ingenuità, diventa difficile cercare un partner.

5. EDUCAZIONE E MATRIMONIO

Il matrimonio apre la porta alla felicità umana. Studiare per aprire la porta alla felicità è una cosa molto buona. Tuttavia, se questo studio ha come scopo diventare ricchi o potenti, è un errore. Lo studio deve avere come scopo il raggiungimento del vero amore.

***

Perché andate a scuola? La felicità non può esistere senza l’amore. Quindi, possiamo dire che lo scopo di andare a scuola è abbreviare la strada per amare.

***

Quando le ragazze vanno all’università per laurearsi, alla fin fine è per incontrare un buon marito. Non c’è altra ragione. Non importa quanto un uomo sia grande, se non potesse formare una famiglia che è unita sarebbe una persona infelice.

***

Il motivo per cui studiamo è per incontrare un vero uomo e diventare una vera madre. Per diventare una vera madre, una donna deve studiare per la nazione e diventare una vera moglie che può servire suo marito come un vero uomo. Se non potete conquistare questa grandezza come persona, non potrete servire vostro marito o avere un vero figlio. La donna deve diventare una vera moglie e, come centro della famiglia, deve andare d’accordo col marito fino alla vecchiaia. Se lo studio è allo scopo di diventare una buona moglie, alla fine tutti quelli che si sono laureati all’università non sarebbero coppie coi capelli grigi? Tuttavia, fra i laureati ci sono più coppie con i capelli grigi o persone che divorziano? È inutile dire che le persone che non hanno studiato tanto vivono insieme felicemente per più tempo.

6. L’ADOLESCENZA E IL PRIMO AMORE

Di conseguenza possiamo dire che la ragione per cui le donne cercano gli uomini e gli uomini cercano le donne è per trovare l’amore di Dio. La realizzazione dell’amore è la strada che porta al paese natale più ideale.

***

Per esempio, quando raggiungiamo l’adolescenza, la nostra mente e il nostro corpo iniziano a cercare l’amore. Andiamo in giro senza nemmeno ascoltare le parole dei nostri genitori. Gli occhi della mente e gli occhi del cuore si uniscono e si muovono in continuazione. Se abbiamo un naso d’amore è possibile che ci piaccia un odore che prima detestavamo. Se abbiamo una bocca d’amore, è possibile che ci piaccia un sapore che di solito non ci piaceva. Vogliamo ascoltare storie d’amore tutta la notte. Una volta che toccate il vostro oggetto d’amore, non volete lasciarlo. Quindi, se siete presi dal sentimento dell’amore durante l’adolescenza, i vostri occhi diventano strani ed ogni cosa vi sembra meravigliosa.

Quando la vostra mente e il vostro corpo si uniscono e sparate con un fucile d’amore, il proiettile andrà dritto al cuore del vostro partner. Quelli che desiderano avere un tipo d’amore così per l’uomo e la donna, per favore alzino la mano. Non c’è nulla che l’amore non possa digerire. L’amore può mangiare e digerire tutto. Se avete il vero amore, per quanto un uomo sia brutto, vi apparirà bello. L’amore è incredibile. Quindi, per buoni o cattivi che siano, gli uomini e le donne non possono mai dimenticare il primo amore che hanno sperimentato durante l’adolescenza.

***

Se una donna è innamorata di una persona che ama a costo della vita, ma deve sposare un altro uomo a causa dell’opposizione dei suoi genitori, nel corso della sua vita sarà felice oppure no? Per quella donna, anche se il suo primo amore avesse il naso rotto o gli occhi strabici, apparirebbe meraviglioso, come un fiore. Anche se l’uomo che le hanno scelto i genitori fosse una persona che, secondo il parere di tutti, è stupenda da ogni punto di vista, dall’aspetto esteriore all’intelligenza interiore, l’uomo che lei ama da tanto tempo nel suo cuore sarebbe migliore, anche se esteriormente non è così bello. Potete credere alle mie parole, vero? (“Sì!”) Ma voi non appartenete a questo genere di persone, vero? (Risate).

Il primo amore può dominare ogni cosa. Chi è il soggetto dell’amore? È Dio. Poiché il soggetto dell’amore è Dio, Dio è l’unico che può amare. Originariamente l’uomo avrebbe dovuto fare di Dio il suo primo amore. Tuttavia, si intromise la caduta.

Con chi fece l’amore per prima Eva? (“Con l’arcangelo”!) Eva avrebbe dovuto essere amata nella gioia, ma dovette amare piangendo, col volto corrugato. Pensate che quando cadde, Eva abbia detto: “Oh, è buono. È molto delizioso mangiare il frutto dell’albero della conoscenza del bene e del male”? Mentre era stuprata dall’arcangelo, cosa provò Eva nel suo cuore? Provò rimorsi di coscienza mentre veniva trascinata con riluttanza nella seduzione dell’arcangelo. Eva avrebbe dovuto amare con tutte le cellule del suo corpo, provando gioia come se fosse un fiore che aspettava l’arrivo di una primavera precoce. Invece amò con tutte le sue cellule e il suo cuore morendo.

***

Avete sentito che il primo amore era prezioso? Io non sono sicuro… - cosa avete provato? (“Che è prezioso”) Siete molto più furbi di me. È giusto. Quelli che hanno risposto sembra che abbiano avuto esperienza del primo amore. (Risate). Dovreste stare zitti quando vi fanno questo genere di domanda. Io ne ho parlato solo per farvi ascoltare. Se avessi sentito questo tipo di risposta dalle sorelle sedute laggiù vi avrei sgridato, ma poiché a rispondere è stato un uomo brutto, mi sono trattenuto! Ad ogni modo avete sentito che il primo amore è buono.

Allora con chi avete avuto questo primo amore? Pensateci. Se non foste caduti, con chi avreste avuto il vostro primo amore? Avreste dovuto fare il vostro primo amore con Dio. Se Adamo ed Eva avessero fatto l’amore per la prima volta con Dio al centro, quel primo amore sarebbe stato colmo di amore. L’amore dei genitori basato sul primo amore, l’amore di marito e moglie basato sul primo amore, l’amore dei figli basato sul primo amore – ogni radice sarebbe stata strettamente connessa all’amore di Dio. Non è un amore come il vostro che è separato da diverse migliaia di anni di distanza storica e che deve passare attraverso gli stadi della restaurazione individuale o famigliare. È un amore che può tenere uniti tutti insieme l’amore dei genitori, l’amore di marito e moglie e l’amore dei figli.

***

Una persona che abbandona questo primo amore per Dio non può andare davanti a Lui. La persona che può dire che abbandonerebbe tutto e vivrebbe e morirebbe per l’amore che ha per Dio, può andare in cielo. Anche il primo amore tra l’uomo e la donna è importante.

Il Reverendo Moon della Chiesa dell’Unificazione ha celebrato matrimoni collettivi riunendo uomini e donne di bontà per collegare il loro primo amore incentrato su Dio. Questi uomini e queste donne si sono sposati, trascendendo la razza e la nazionalità, per realizzare l’amore di Dio. Per questo ho sentito qualcuno dire che il Reverendo Moon è diventato pazzo. Ho sentito queste voci a causa del primo amore.

Dovete esaminare voi stessi da questo punto di vista. “Che mente e corpo malvagi e detestabili ho, e che essere odioso sono, che tradisce la mia mente e il mio corpo”. Se scoprite di essere una persona così, dovete sapere che è assolutamente necessario che cambiate voi stessi prima di dire: “Dio, Ti prego, salvami con l’amore”.

***

Oggigiorno ci sono tanti giovani che vanno in giro facendo l’amore per strada. Sono sicuro che nessuno agisce così dopo essere entrato nella Chiesa dell’Unificazione, ma sono sicuro che eravate così prima di unirvi alla nostra chiesa.

Quando una donna che ama un uomo ne trova un altro molto migliore del primo e cambia idea e dice addio al primo innamorato, è una cosa buona o cattiva? (Cattiva.) E quanto cattiva? Penso che vorreste distruggere quella donna e buttare via quell’uomo. Questo è il cuore dell’amore.

La stessa cosa vale per le donne. Una donna avrebbe piacere o dispiacere se suo marito, che lei ha amato profondamente, iniziasse ad amare un’altra donna? Chiunque dice che le farebbe piacere sarebbe molto meglio che morisse. Non dovrebbe esserci nemmeno una persona che sarebbe contenta. Riflettete. Per il vostro orgoglio di uomo, potete starvene tranquillamente a guardare quando vostra moglie ama un altro? Vi sentireste meglio vedendola smettere anche se si dovesse trafiggere con un coltello. Un uomo che non ha fegato per questo non è un uomo. Se questo succedesse a me proverei la stessa cosa.

7. LA MENTE E IL CORPO SI DEVONO UNIRE

Oggi sappiamo che nel corpo di un singolo individuo il potere della mente originale, che desidera il bene, è in un atroce conflitto con la forza della mente malvagia, che desidera il male. Queste due menti sono in contraddizione. Quando ha avuto inizio questa contraddizione fra la mente e il corpo dell’uomo? È iniziata al tempo della caduta. Attraverso la caduta dei primi antenati dell’umanità, ci siamo trovati ad avere una mente e un corpo che sono sempre in lotta e in conflitto tra loro, causando scontri tra le famiglie, le società e le nazioni, e spargendo il sangue dell’infelicità.

***

Dobbiamo conoscere chiaramente la ragione per cui la nostra mente e il nostro corpo non si possono unire. Se Dio esiste, perché avrebbe creato delle persone la cui mente e il cui corpo non possono unirsi? Un individuo nasce sulla terra senza sapere come sono fatti gli esseri umani e come sono l’uomo e la donna. Se l’unico modo per l’uomo e la donna di unirsi è la via dell’amore, allora perché non siamo potuti nascere con una fondazione originale per unirci? Perché Dio non ha potuto creare l’umanità così? Questo è il problema. (Perché Dio ha creato l’umanità in modo che avesse assolutamente bisogno dell’amore di Dio?) Quando pensiamo da questo punto di vista, possiamo giungere alla teoria che né Dio, né l’uomo, né la donna hanno potuto stare nella loro posizione originale, normale.

***

Per noi esseri umani, la cosa più importante è l’amore; quindi, se l’uomo e la donna non cercano tutti e due l’amore in una posizione reciproca, non possono mai trovare l’amore di Dio. L’amore di Dio può venire solo in un luogo dove la mente e il corpo del vero uomo e della vera donna si uniscono insieme senza lotte.

***

Dovete diventare un genitore con la mente e il corpo uniti, essendo capaci di amare i vostri veri figli collegando l’amore del vero marito, l’amore della vera moglie e l’amore del vero Dio: Quando si realizza questo, si può formare una famiglia perfetta. Il vero amore appare là dove la mente e il corpo sono uniti. Il vero amore deve dimorare nel cuore e nella mente del marito e della moglie e, unendosi, essi devono dar nascita a figli e figlie.

Inoltre, dovete riverire Dio più di vostro marito o vostra moglie. Questo è necessario per voi, ma quando arriverà l’era dei vostri figli e delle vostre figlie sarà diverso. Dovete amare i Veri Genitori molto più di quanto amate vostro marito. Il Principio dice che dopo questo, potete amare vostro marito e i vostri figli.

***

Conoscete i tre punti? Il luogo dove questi tre punti si possono incontrare, è dove Dio, Adamo ed Eva si possono unire. Il luogo dove Dio si può unire ad Adamo ed Eva è dove la mente e il corpo di Adamo ed Eva si uniscono. Questo è il luogo dove si uniscono anche il loro cuore e il loro shimjung.

***

Allora, dove è il luogo dove vivono un uomo e una donna perfetti? È il palazzo dove l’uomo e la donna, incentrati sulla provvidenza pubblica del cielo, possono ricevere l’amore di Dio, unire completamente la mente e il corpo e servire Dio come soggetto. Quando un uomo e una donna vengono a vivere in questo luogo, sono nella posizione di Adamo ed Eva perfetti. Quando queste persone formano una famiglia e stabiliscono un nuovo inizio, questo diventa un inizio storico, diventa il primo passo storico della vita. Adamo ed Eva dovevano realizzare questo primo passo, ma a causa della caduta non lo fecero. Quindi, per restaurare questo, oggi dovete andare alla ricerca di questo luogo.

***

La mente e il corpo dell’uomo sono in una relazione di soggetto e oggetto e questo produce la forza dell’esistenza continuando l’azione del verticale e dell’orizzontale. Anche la donna ha una mente e un corpo che formano un rapporto verticale e orizzontale e la forza dell’esistenza deriva da questo. Sia l’uomo che la donna hanno il rapporto reciproco di verticale e orizzontale che si forma attraverso il potere dell’amore. Solo l’amore può mantenere la relazione ideale ed eterna tra la mente e il corpo.

***

Supponiamo che uno sia un povero contadino che taglia l’erba in campagna. Se c’è un sentimento d’amore appassionato che arde nella mente e nel cuore di questo contadino, i suoi cinque sensi spirituali e i suoi cinque sensi fisici si uniranno completamente, facendogli provare una gioia che non ha mai sperimentato prima.

Se dentro di voi c’è un luogo in cui dimora l’amore di Dio, quando il cuore di Dio oscilla come il pendolo di un orologio, anche il vostro cuore oscillerà. Perciò iniziate a ruotare con Dio. Una volta che iniziate a ruotare, continuerete a girare. Più andate avanti, più si svilupperà la forza centrifuga, chiedendovi di amare la vostra famiglia, la società, la nazione e il mondo sempre più profondamente.

***

Quando la vostra mente e il vostro corpo si uniscono e raggiungete il punto in cui dovete aprire la porta dell’amore, la vostra mente risuonerà con l’universo e diventerete uno scrittore o un poeta. Quando potete scrivere una poesia o una storia d’amore, significa che state dimostrando la capacità di collegare l’amore in modo meraviglioso e felice.

Quando l’occhio dell’amore si aprirà, la vostra mente e il vostro corpo vorranno formare un rapporto pluridimensionale nell’universo. Sentirete in modo naturale la legge della natura e sorriderete osservando le foglie che cadono danzare nel vento d’autunno. Avrete anche la sensazione di diventare voi stessi un fiore e vorrete sentire la bellezza dei fiori primaverili.

***

Perché sia all’uomo che alla donna piace l’amore? Il corpo di un essere umano è formato approssimativamente da cento trilioni di cellule. Tutte queste cellule si attivano quando un uomo ama con il vero amore. Dovreste sapere che il tempo in cui l’uomo e la donna si amano è il tempo in cui possono attivare tutte le cellule del loro corpo.

***

Quando la vostra mente e il vostro corpo si uniscono e versano lacrime di nostalgia per qualcuno, le vostre ossa cominceranno a fare dei rumori. È la stessa cosa nel caso degli animali. Sono sicuro che tutti voi sapete cosa succede durante la stagione degli accoppiamenti delle mucche. Si dimenticano persino di mangiare. In quel momento tutti i nervi provano solo l’intenso desiderio di accoppiarsi. Analogamente quando vi amate e desiderate a vicenda con il vostro corpo e la vostra mente uniti, non c’è nessuna cellula che rimane ferma. Tutte le cellule dimenticano il loro senso originale di direzione e si concentrano in una direzione sola. Quando incontrate il vostro sposo, tutte le cellule esplodono. Questo potere esplosivo è enorme.

Cosa si suppone che facciamo amando in questo modo? Dobbiamo diventare come Dio. Dovremmo essere in grado di provare felicità ogni volta che Dio è felice. In altre parole, cerchiamo di sentire la felicità insieme a Dio.

***

Dobbiamo unire la mente e il corpo. Ci sono due modi per farlo: uno è unire la mente con al centro il corpo, l’altro è unire il corpo con al centro la mente. Dovete scegliere la via per far unire il vostro corpo centrandovi sulla mente. Anche quando la mente cambia, è meglio unirsi centrati sulla mente. Se state cercando un amore ideale, è necessario seguire questa strada. In conclusione, dobbiamo far sì che la nostra mente e il nostro corpo si uniscano con al centro la mente.

***

I membri della Chiesa dell’Unificazione dovrebbero sempre essere capaci di unire il loro corpo allo standard della loro mente, che dev’essere sempre focalizzato su pensieri pubblici. Concentrandosi sullo scopo perseguito dalla mente, il vostro corpo deve mettersi in moto senza esitazione. In qualsiasi situazione difficile, se decidevo di realizzare uno scopo, la mia mente e il mio corpo non cambiavano mai. Anche se dovevo affrontare una situazione miserabile, facevo un piano per superare quella difficoltà. Non avevo assolutamente nessuna esitazione perché portavo sempre con me il pensiero che avrei realizzato lo scopo superando le difficoltà.

Allo stesso modo, non importa quando dobbiate sacrificarvi, dovreste cercare di far sì che il vostro corpo si unisca focalizzandosi sullo scopo della vostra mente, la volontà di Dio, il mondo unificato di Dio e l’ideale di creazione di Dio. Se non siete determinati a percorrere la via del sacrificio, dovrete pagare indennizzo - ammalandovi, ad esempio.

Quindi la vostra mente e il vostro corpo si devono unire con al centro la mente. Poi, un uomo e una donna la cui mente e il cui corpo hanno raggiunto l’unità, devono unirsi con al centro una famiglia.

8. LA PERFEZIONE DEL VERO AMORE

Il vero amore è il culmine del mondo d’amore; inizia dal punto più alto del mondo. Come il tuono e il fulmine scendono dal cielo, anche il vero amore viene giù come un fulmine da un luogo molto alto.

Quando gli esseri umani amano con il vero amore, le loro cellule sono attivate al cento per cento. Persino in questo mondo caduto, quando un uomo e una donna si amano, dicono di essere attraversati dalla corrente elettrica. L’elettricità che si sprigiona per loro è quella che viene dall’arcangelo; quindi è solo unicellulare. L’elettricità che si sviluppa nel mondo originale è il fulmine di un amore a livello universale e il suo potere sarebbe migliaia di volte più grande di quello di un comune fulmine. Inoltre, il rumore prodotto da tutte le cellule di ciascun organismo sarebbe come quello del tuono. Secondo il punto di vista del Principio l’uomo e la donna che amano nel mondo originale non potrebbero incontrare Dio se non investono tutta la loro energia verso il punto in cui il fulmine d’amore si incontra. Questa è anche la perfezione dello scopo di creazione.

***

Secondo voi da chi ha inizio l’amore che dimentica e abbraccia tutto? Il vero amore non inizia dagli esseri umani. Il vero amore inizia da Dio, che è il soggetto. Dio creò gli uomini con il vero amore; per questo desidera ricevere il vero amore dall’umanità. Poi, quando Dio restituisce di nuovo quel vero amore all’uomo, Dio e l’uomo realizzano entrambi la perfezione del vero amore.

Qual è la cosa più santa del mondo? La cosa più santa del mondo è il vero amore. Il vero amore inizia da Dio. Se Dio esiste, non può essere altrimenti. Dio desidera sinceramente che l’uomo segua la via del vero amore e dobbiamo sapere che non possiamo presentarci davanti a Dio se non seguiamo la via del vero amore. Dio desidera vedere, ascoltare, mangiare e toccare attraverso l’amore. Anche l’uomo desidera questo. Se riceviamo un bacio da Dio sentiamo come se le nostre viscere esplodessero di gioia. È qui che risiede il desiderio di Dio. Dio non prova la felicità possedendo diamanti o gioielli.

***

Qualsiasi forza si scioglie davanti al vero amore. Solo guardarlo o toccarlo vi rende felici.

***

Il vero amore realizza l’ideale dell’unificazione dell’universo. Se in un dipinto non c’è il gusto del vero amore, vi viene voglia di vomitare anche se dicono che è un capolavoro. Se fra marito e moglie scompare il vero amore, il loro rapporto finisce.

***

Qual è la cosa più preziosa per la donna? È l’uomo. Allora di che tipo di uomo avete bisogno? Il suo aspetto o la sua salute non sono importanti. Quel che importa è se potete trovare in quest’uomo un amore prezioso. La stessa cosa vale per la donna. Una donna con il vero amore è una vera donna. Allora cos’è questo vero amore? È appropriato definire il vero amore come l’amore capace di amare le cose molto basse persino più di quelle alte.

Perché? L’amore è attivo. Una persona che guarda solo le cose alte non può unirsi alle cose basse. Quindi questa persona non può diventare vera. Poiché l’amore si può trovare attraverso l’azione reciproca, se l’amore può avere un rapporto con luoghi alti da un luogo più basso, può essere eterno e andare dappertutto. Allora, per la prima volta, l’amore diventa autentico. Quindi arriviamo al concetto di eternità quando cerchiamo di rendere l’amore per il più basso più grande dell’amore per il più alto.

Sotto questo aspetto, che tipo di essere è Dio? Dio non è un Dio che può amare soltanto le persone che vivono in cielo perché si trova in una posizione alta. Dio cerca di amare persino quelli che vivono nel profondo dell’inferno. Dio dev’essere colui che può amare tutto. Perché Dio dovrebbe essere capace di amare le cose basse più di quelle alte? Per il principio dell’azione, Dio deve essere colui che ha il concetto dell’eternità.

***

Cos’è il vero amore? È l’amore che, quando incontrate una persona, vi fa sentire di volere restare insieme a lei per centinaia e migliaia d’anni. È l’amore fra marito e moglie che li fa desiderare di amarsi per l’eternità. Nel vero amore non ci possono essere né inferno né Satana.

***

Il corpo di un individuo ha cinque sensi. L’uomo è fatto per percepire e riconoscere il vero amore attraverso questi cinque sensi. L’occhio che guarda in direzione del vero amore sarà ricoperto e inebriato da esso. Come risplende meravigliosamente l’occhio quando è inebriato dal vero amore!

Quando la bocca è intossicata dal vero amore, pensate a come sono estasiate quelle labbra sorridenti. Pensate a come sarebbe bello vedere l’armonia dei cinque sensi che si muovono in direzione di Dio intossicati dal vero amore. Dio da solo non può sperimentare la gioia che viene da questa bellezza. La si può sperimentare soltanto quando c’è un partner. Questo è lo scopo di Dio nel creare l’umanità.

Se ci sono un uomo e una donna belli che vogliono toccare l’occhio, baciare le labbra o suonare la melodia della mente intossicati dal vero amore, cosa farebbe Dio? Se c’è un’Eva di vero amore, Dio avrebbe il desiderio di andare immediatamente nel mondo del suo cuore. Dio sarebbe spinto a vedere quanto è vasto e profondo il cuore di questa bella Eva.

Dio vorrebbe viaggiare nel mondo del cuore di Adamo ed Eva, che ha più bellezza del cielo e della terra da Lui creati. Dio vorrebbe senz’altro esplorare il cuore di una persona di vero amore più che viaggiare nell’universo e non vorrebbe allontanarsi dal mondo del cuore di Adamo ed Eva di vero amore.

Dopo aver creato l’umanità, se Dio si fosse inebriato nel vero amore di un uomo e di una donna, cosa sarebbe successo al mondo? Dio sarebbe vissuto nell’uomo e nella donna e il mondo che Dio avrebbe creato insieme a loro sarebbe stato senz’altro un mondo pieno di bellezza e di felicità.

***

Se si realizza il vero amore, a Dio, che è sensibile, non dispiacerebbe essere immerso in quel vero amore. Non importa cosa succederebbe, se Dio fosse nel vero amore, sarebbe sempre felice. Nel mondo del vero amore, l’umanità vivrebbe felicemente per il resto della vita senza rimpianti. Non ci sarebbe nessuna storia di guerre, lamentele o infelicità.

***

Se il vero amore fosse stato realizzato perfettamente nella storia dell’umanità, tutti i problemi della politica, dell’economia e della cultura, comprese le lotte e i conflitti, sarebbero risolti. Ora tutti i gravi problemi del mondo si possono risolvere essenzialmente solo attraverso la perfezione del vero amore.

***

Dobbiamo cercare il vero amore. Dove lo troveremo? Il vero amore non ha né giorno né notte; è eterno e immutabile. Non si può trovare il vero amore se è solo per me stesso. Il vero amore non può essere un mio possesso personale. Il vero amore è per tutti e per l’intero universo. Il vero amore è ciò che collega la famiglia, la società, la nazione e l’universo.

***

L’insegnamento del Cristianesimo “amatevi l’un l’altro” non significa che ognuno deve ricevere amore. L’amore è per il bene degli altri; quindi significa che ognuno deve “servire gli altri”. Che tipo di mondo sarebbe questo se tutte le persone servissero e si sacrificassero per il bene degli altri e dell’insieme invece che per sé stesse? Sarebbe un mondo di pace. Se tutto il mondo si amasse con il vero amore, anche a costo di morire, si svilupperebbe un fuoco ardente di rinascita. Se tutte le persone si amassero, il fiore della pace e della felicità sboccerebbe e riempirebbe il mondo di una stupenda fragranza. Il mondo dove si realizza il vero amore è veramente il luogo dove si realizza l’ideale dell’umanità. Invece, quando ognuno chiede di essere amato per primo, ecco che sorgono lotte, conflitti, gelosie e dubbi. La verità non esiste lontano da noi. Esiste dentro di noi.

9. IL PRIVILEGIO DEL VERO AMORE

L’amore conferisce il privilegio della compartecipazione. Se un padre è in una posizione più alta, il figlio che è in una posizione più bassa può salire alla posizione del padre. Per il fatto straordinario che nell’amore è incluso il privilegio di essere insieme, l’amore è eterno anche quando siamo separati e lontani.

***

Se vi unite in un rapporto d’amore con Dio, avete il privilegio del dominio e dell’indipendenza, e poi il diritto all’eredità.

***

Solo quelli che possiedono l’amore di Dio possono avere il privilegio di ereditare il potere di tutto il cielo e la terra che Dio ha creato.

***

Come posso stare in una posizione reciproca davanti al Dio assoluto? Facendo uno sforzo? O attraverso il potere? Nessuna cosa del genere me lo permetterebbe. Tuttavia, se create un rapporto d’amore, potete andare immediatamente in una posizione eguale.

***

Se volete stare in una posizione eguale o identica a quella di Dio, dovete possedere l’amore di Dio.

***

Dovete sapere che se la Chiesa dell’Unificazione unisce il potere dell’amore al vero amore di Dio, allora il diritto di proprietà è già stato determinato. È la stessa cosa del diritto di proprietà del marito che diventa il diritto di proprietà della moglie quando hanno un rapporto di vero amore. Un marito e una moglie uniti nell’amore condividono il possesso di tutte le loro proprietà. Analogamente, una persona collegata a Dio dal vero amore eredita il diritto di proprietà di Dio.

***

Il problema è come può, un Dio onnipotente e onnisciente, unirsi agli esseri umani che sono degli esseri limitati? Se un essere invisibile ed un essere visibile non si possono unire, l’unificazione dell’universo non è possibile per quanto ardentemente la desideriamo.

Che tipo di persona si può unire a Dio? Solo una persona vera può unirsi a Lui. La persona vera che può unirsi a Dio è una persona con il vero amore.

Sono sicuro che non c’è nessuno contrario alla conclusione che “solo una persona vera con il vero amore può unirsi a Dio”. Sono sicuro che nessuno, indipendentemente dal suo passato storico, dal colore della pelle, dalla tradizione, dai costumi, dalla lingua o dalla cultura sarebbe contrario a questa idea.

***

Incentrandosi sull’amore di Dio, se una persona stabilisce un rapporto d’amore con Dio, può stare nella Sua stessa posizione. Perché Nancy, la moglie del Presidente Reagan, può avere gli stessi diritti politici del presidente davanti al popolo americano? Perché, dal punto di vista dell’amore, è in un rapporto di marito e moglie col Presidente Reagan. Se una persona è unita sulla base dell’amore, si trova ad avere il diritto di stare nella stessa posizione della persona che ama. L’amore contiene questo diritto.

Assieme a questo diritto, l’amore contiene il diritto dell’eredità. Se iniziate ad avere un rapporto d’amore con Dio, non solo vi trovate ad essere nella Sua stessa posizione, ma vi trovate anche ad ereditare tutto ciò che Dio possiede. L’umanità, originariamente, ha il privilegio di avere tutto ciò che Dio ha; quindi è ovvio il motivo per cui gli esseri umani hanno il desiderio di diventare gli esseri supremi.

Persino l’uomo caduto ha il desiderio di stare nella posizione più alta e più nobile. Che uno sia uno studioso, oppure no, un bianco o un nero, il desiderio di avere la posizione più alta è lo stesso. Il problema è che solo l’amore può soddisfare questo desiderio dell’umanità.

***

Quando vi impossessate dell’essenza dell’amore, potete controllare Dio. Anche se la moglie di un marito bello è brutta, può controllare il marito se tra loro c’è una relazione d’amore. L’amore ha questo potere.

***

Una semplice ragazza di campagna, che vive così poveramente da non avere nemmeno le scarpe, potrebbe di colpo fare un salto e diventare la moglie di un presidente se stabilisce una relazione d’amore con una persona che ha la possibilità di diventare presidente. Non importa quanto sia eccelso il presidente degli Stati Uniti, che può sgridare il mondo intero, e quanto ordinaria sia sua moglie, attraverso il rapporto d’amore lei ha il diritto di accompagnarlo ovunque va. L’amore ha questo potere.

***

La ragione per cui ci sentiamo tristi è perché Dio si sente triste. Questo problema finora è stato ignorato. Poiché l’uomo e la donna persero il loro valore originale e assoluto di oggetto nei confronti del Dio assoluto, noi non possiamo avere una posizione dignitosa di fronte all’universo.

Allora, come posso io stare in una posizione reciproca davanti a questo Dio che è in una posizione elevata? Facendo uno sforzo? Attraverso il potere? Nulla me lo permette. Solo l’amore, solo il legame di un rapporto d’amore può elevarvi ad una posizione eguale e reciproca a Dio.

Non pensate che anche il mondo è così? Anche se non avete nessun valore, nessuna personalità o intelletto - anche se vi avvicinate al punto zero sotto tutti gli aspetti, se stabilite un rapporto d’amore con una persona grande, potete immediatamente avere valore come suo oggetto.

In altre parole, se c’è un famoso “Sig. John”, sua moglie diventerebbe automaticamente la “Signora John”. Le altre donne non potrebbero competere con la donna che ha questo grande marito. Non siete d’accordo? Ora, considerate che potremmo collegarci a Dio con l’amore. L’amore tra noi e Dio sarebbe più forte dell’amore fra padre e figlio in questo mondo. Quindi, con al centro questo amore, non c’è nessuna ragione per cui non potremmo essere immediatamente elevati ad una posizione eguale a quella di Dio.

L’amore è immutabile ed eterno e perciò assoluto. Così consideriamo il presente come un tempo in cui noi, che abbiamo dimenticato il nostro grande valore originale, dobbiamo restaurare l’origine della nostra vita.

IV° I FENOMENI DEGLI ULTIMI GIORNI IN RELAZIONE ALL’AMORE

1. QUANDO SONO GLI ULTIMI GIORNI?

Il termine “Ultimi Giorni” ha avuto origine col Cristianesimo, ma un concetto simile esiste in tante religioni. Pensiamo a come avverranno gli Ultimi Giorni.

Il mondo che ha in mente il Dio assoluto dovrebbe essere eterno. Una volta che ha inizio, deve continuare per l’eternità. Dobbiamo immaginare che la ragione per cui gli Ultimi Giorni sono necessari nel mondo che Dio ha creato non è perché Lui li ha progettati, ma è a causa della caduta umana. La causa degli Ultimi Giorni è il fatto che è iniziato il male e il bene non ha potuto continuare.

***

Adamo ed Eva, che furono creati da un Dio di bontà, vivevano nel Giardino di Eden che era anch’esso buono. Se Adamo ed Eva non fossero caduti, il bene sarebbe andato avanti per l’eternità. Invece, a causa della caduta, il bene finì senza nemmeno cominciare.

Dovete capire che anche se gli uomini furono creati per credere alle parole di Dio, i nostri primi antenati non ebbero fede e causarono la morte in questo mondo. Apparve un altro padrone che sedusse Adamo ed Eva inducendoli a non credere alla parola di Dio e a disobbedire al Suo comandamento.

Poiché Adamo ed Eva non credettero alla parola di Dio e furono sedotti da questo padrone, Satana divenne il Signore di questo mondo. Adamo ed Eva caduti divennero gli oggetti di Satana. In seguito alla loro mancanza di fede, ebbe inizio un mondo di distruzione e di morte che non ha nessun rapporto con Dio.

Dio non può abbandonare questo mondo così com’è. Dobbiamo far sì che il bene inizi di nuovo restaurando questo mondo.

***

Quando dovrebbero venire gli Ultimi Giorni? I fenomeni degli Ultimi Giorni si verificano quando una persona celeste appare per purificare il mondo restaurando al bene l’individuo, la famiglia, il clan, la tribù, la nazione e il mondo. In altre parole, gli Ultimi Giorni hanno luogo quando appare una figura centrale col potere di eliminare tutto il male, di rimuovere tutte le condizioni per l’accusa di Satana e di farci entrare in un mondo di bene. Il tempo in cui siamo vittoriosi a livello individuale sono gli Ultimi Giorni individuali, quando vinciamo a livello di famiglia, sono gli Ultimi Giorni a livello famigliare e così via fino agli Ultimi Giorni a livello mondiale.

***

Storicamente i nostri antenati sono venuti e se ne sono andati. Quelli che hanno cercato di realizzare la loro responsabilità sulla base della volontà di Dio, hanno sempre finito per fallire. Quindi Dio ha promesso che manderà un rappresentante a livello mondiale che sarà vittorioso rappresentando l’individuo, la famiglia, la tribù, la nazione e il mondo e che si presenterà davanti a Satana con potere e dignità. Questa persona è davvero il Messia.

Il Signore verrà quando il mondo del male, che esiste dall’inizio della storia, è pronto a trasformarsi in un mondo di bene. Quindi gli Ultimi Giorni significano la fine di un’era e l’inizio di un’era nuova. Se letteralmente il sole, la luna e la terra, che Dio ha creato, dovessero essere distrutti negli Ultimi Giorni, sarebbe una distruzione da parte di Satana e vorrebbe dire che Dio ha fallito.

***

Gli Ultimi Giorni arriveranno senza che le persone se ne accorgano. Quando il vostro orologio batte la mezzanotte, finisce ieri e inizia oggi. Ma c’è qualcuno che a mezzanotte si accorge che “da quel momento è un nuovo giorno”? Io credo di no, ma questo non significa che il tempo in cui finisce il giorno precedente non è arrivato.

È difficile percepire chiaramente la fine di un giorno e l’inizio del giorno successivo. Presto l’autunno finirà e verrà l’inverno. Tuttavia, l’autunno finirà e l’inverno arriverà senza che nessuno se ne accorga. Ci sono tanti membri anziani qui, ma c’è qualcuno che, anche solo una volta nella sua vita, ha riconosciuto chiaramente il momento in cui è cambiata la stagione dall’autunno all’inverno? Senza che lo sappiamo arriva l’inverno e poi la primavera. Tuttavia, questo non vuol dire che non c’è un punto finale, né nessuna divisione fra le stagioni.

Dovete sapere che quando Adamo ed Eva caddero non avevano ancora uno scopo chiaro che permettesse loro di decidere cos’era buono e cos’era sbagliato. Non avevano neanche il potere del dominio o la capacità di prendere la decisione giusta. La caduta ebbe luogo quando Adamo ed Eva svoltarono a sinistra mentre avrebbero dovuto svoltare a destra. Adamo ed Eva caddero in mezzo alla confusione, non conoscendo tutti i fatti.

Allora, dove sono gli Ultimi Giorni? Questo tempo è adesso. Questo perché nella Bibbia è scritto che quando arriveranno gli Ultimi Giorni, il mondo sarà diviso tra le pecore e le capre. Le pecore sono le persone che seguono il Signore e le capre sono quelle che non lo seguono.

Il comunismo è a sinistra e perciò è la capra. Nella Bibbia è scritto che ciò che è dal lato sinistro è la capra. La capra non conosce il suo padrone nemmeno se ne ha uno. I comunisti conoscono Dio? Le persone del mondo democratico sono le pecore perché conoscono Dio. Una pecora conosce il suo padrone. Gli scritti della Bibbia sugli Ultimi Giorni descrivono tutti i fenomeni di questo tempo.

Qual è la natura degli Ultimi Giorni? È il tempo in cui tutto è talmente caotico e confuso che le persone non riescono a distinguere la differenza fra il giorno e la notte o fra la verità e la menzogna. Quando guardiamo il mondo d’oggi, non possiamo dire se le persone che credono in Gesù sono buone o se sono buone quelle che non gli credono. A volte quelli che non credono in Gesù possono essere migliori. Quando confrontiamo il mondo comunista col mondo democratico, dal punto di vista esteriore il mondo comunista sembra essere più dignitoso e pratico del mondo democratico. Siamo entrati in un’era in cui non possiamo distinguere chiaramente ciò che è meglio da ciò che è peggio. Dovreste sapere che questo fatto annuncia gli Ultimi Giorni. Si dice che la storia si ripete. Stiamo entrando nell’era in cui raccoglieremo ciò che abbiamo seminato.

***

La parola “restaurazione” è apparsa a causa della caduta umana. Questo è il punto di vista del Principio. L’umanità caduta dev’essere restaurata. Lo scopo principale di Dio nel realizzare la Sua provvidenza è quello di restaurare gli uomini alla loro posizione originale.

Perché l’uomo e la donna caddero? Caddero a causa dell’amore satanico. Allora cos’è l’amore satanico o “caduto”? È l’amore egocentrico, che separa gli individui anziché unirli.

Quale sarà allora la natura degli Ultimi Giorni? È il tempo in cui tutte le persone pensano al loro amore individuale come assoluto. Gli Ultimi Giorni del mondo avverranno con al centro l’amore caduto. In altre parole, negli Ultimi Giorni l’amore individualista sarà considerato assoluto. L’amore per la società, la nazione e la famiglia saranno negati e l’amore egocentrico sarà approvato. Invece di un amore basato sulla moralità e l’etica, in questo mondo si diffonderà un amore carnale come quello degli animali.

Oggi l’amore impuro ha raggiunto lo stadio in cui né i genitori, né la nazione, né il mondo possono fermare la corruzione sessuale dei giovani e risolvere questi problemi.

Perché Satana ha trascinato l’umanità in questo stato di corruzione? Perché Dio ha portato avanti una provvidenza incentrata sull’amore verso gli altri. Per impedire la provvidenza di Dio, Satana non ha altro modo che trascinare l’uomo nella direzione opposta.

Qual è lo scopo più grande di Satana? È distruggere completamente l’amore umano. Dall’altro lato Dio sta cercando di guidare l’umanità verso il mondo dell’amore originale.

2. I FENOMENI DEGLI ULTIMI GIORNI: LA CADUTA DEI GIOVANI

Quando caddero Adamo ed Eva? Fu durante l’adolescenza. Non erano vecchi. Su quale base caddero? Caddero sulla base dell’amore e così apparvero due tipi d’amore diversi. In seguito al rapporto d’amore illecito, furono sparsi nel mondo i semi del male.

Questo a poco a poco si espanse causando la divisione del mondo in due lati e creando il problema della destra e della sinistra. Quando in tutto il mondo, dai paesi più sviluppati a quelli meno sviluppati, imperversa una tempesta che ha come punto centrale il problema dell’amore, sapete che sono gli Ultimi Giorni. Raccogliamo ciò che abbiamo seminato.

***

Quando caddero Adamo ed Eva? Caddero durante gli anni della loro adolescenza. Fu seminato un amore falso e l’umanità nacque attraverso questo amore falso. Deve venire il tempo di raccogliere i frutti.

***

Oggi, non importa dove andiamo, il problema sociale più grave è il problema etico della giovane generazione. Attraverso la legge universale di causa ed effetto, i semi seminati hanno portato esattamente i risultati corrispondenti. Dobbiamo risolvere e superare questo problema.

***

Ora i giovani cadono, nascondendosi dietro gli alberi. Questo perché Adamo ed Eva ebbero una relazione sessuale illecita, senza il permesso del loro Genitore. Poiché Adamo ed Eva piantarono questo seme, ora noi stiamo raccogliendo la stessa azione. Sta arrivando il tempo in cui succederanno gli stessi fenomeni in tutto il mondo, trascendendo le barriere nazionali, l’età, l’ideologia e i principi. Questi sono gli Ultimi Giorni. Questo tempo è arrivato oppure no?

***

Oggi la delinquenza giovanile è diffusa ovunque. Questo è un risultato della caduta. Il problema degli studenti universitari, degli adolescenti e dei giovani di vent’anni, è molto serio. Questi giovani vendono persino il loro paese se lo desiderano. Quando protestano, la nazione è sconcertata. Non è così? Quando i giovani fanno delle manifestazioni, tutta la nazione è scossa. Dimostrazioni e azioni sovversive promosse dai giovani stanno avvenendo dovunque.

Anche le questioni sessuali sono un problema. Quando cadono, come fanno? Fanno come vogliono, senza il permesso dei loro genitori. Persino quando marito e moglie si amano, fanno come vogliono. L’amore è l’origine e la forza della vita e dovrebbe seguire la legge celeste, ma sta diventando un gioco che si fa per strada con le persone che ballano e si abbandonano ad attività corrotte. Questi fenomeni indicano che sono gli Ultimi Giorni.

***

Qual è la realtà oggi? Siamo già troppo in ritardo. I giovani sono avvelenati dalla droga e l’amore satanico e il sesso libero dilagano. Tutto il mondo libero è contaminato dagli standard corrotti degli Stati Uniti.

Gli americani vanno in giro per il mondo seducendo donne di ogni nazione. Stanno diventando infedeli. Se non riusciamo a risolvere questo problema, gli Stati Uniti e il mondo saranno distrutti. La ragione per cui Sodoma e Gomorra perirono fu a causa della lussuria, della mancanza di fede e dell’amore falso. Anche Roma perì non a causa di qualche potenza esterna, ma perché l'amore per la famiglia, la società e la nazione furono distrutti e il potere di vita delle persone diminuì e si perse. Sotto questi aspetti l’America non è diversa da Roma.

***

L’umanità, ereditando il legame di sangue caduto seminato dal seme del male, ora è giunta al tempo di raccogliere i risultati. So che di recente la caduta dei giovani sta aumentando anche in Giappone. Questo significa che sta arrivando il tempo dell’autunno, in cui dobbiamo raccogliere a livello mondiale il seme del male seminato dall’errore commesso nel Giardino di Eden. Quando questo tempo verrà, devono apparire delle persone o dei movimenti che cercano un nuovo rapporto ideale fra gli uomini e le donne. Il fatto che sia apparso un movimento che promuove i rapporti ideali è una notizia meravigliosa per il mondo intero.

***

Dopo la Seconda guerra mondiale gli Stati Uniti sono finiti nella situazione che vediamo oggi a causa di questa idea che “il mondo è nostro”, centrandosi solo su sé stessi, senza cercare di avanzare verso la terra di Canaan a livello mondiale. L’America non ha un vero scopo.

***

Ho versato lacrime sulla Quinta Strada nella città di New York. New York è orgogliosa di avere l’Empire State Building e il World Trade Center, ma che cosa faranno adesso? Succederanno degli incidenti quando Dio lascerà questi luoghi. Dio ha benedetto questa nazione per una ragione. L’America doveva fare tutto, persino costruire gli edifici, in nome di Dio, ma sta andando nella direzione opposta e si sta corrompendo.

Se guardate in giro per le strade durante le ore di punta, vedete giovani che si riuniscono e diventano corrotti. Dio ha benedetto questo paese perché succedesse questo? Dovrebbero esserci dei giovani che si fanno avanti per promuovere un movimento di purezza, decisi a salvare il mondo, ma non ce n’è nessuno. Se ci fossero anche pochi giovani che si riuniscono attorno ad una roccia simboleggiante un altare e pregano con lacrime per salvare il mondo futuro, questo porterebbe un punto di felicità.

Dovete sapere che ora Dio ha lasciato la città di New York. Ora nel mondo circola la voce che New York è una città del diavolo. Dio non ha benedetto questa nazione sperando di creare una città dove gli omicidi sono un evento comune e le donne sono stuprate in pieno giorno. Il paese ha tutte le ragioni per perire.

I giovani sono corrotti. Sono sicuro che sapete che i problemi della droga fra i giovani ora sono molto seri. Le famiglie si disgregano e il razzismo da ora in poi diventerà un problema sempre più grande. Inoltre, sta aumentando la possibilità che la nazione sia minacciata dal comunismo e ci sarà un panico economico. Perché accadono queste cose? Perché Dio se ne è andato.

***

Dio dovrebbe dimorare dappertutto negli Stati Uniti, ma se ne sta andando da ogni angolo dell’America. Dio è partito dai vostri cuori. Dio ha la lasciato la famiglia, la società, la chiesa e il governo.

3. LA REALTÀ DI SATANA NEGLI ULTIMI GIORNI

Che tipo di dio è Satana? Satana è il dio dell’adulterio. Negli Ultimi Giorni Satana nega Dio, le chiese di Dio e le tradizioni della famiglia di Dio. Oggi, quando vediamo succedere queste cose in tutto il mondo, possiamo capire che il comunismo è davvero il risultato del lavoro di Satana.

Il comunismo nega l’esistenza di Dio. Inoltre, dice che la religione è un oppio e cerca di distruggere le famiglie religiose. Questo, perché Satana sa che Dio sta lavorando per farlo arrendere attraverso la religione e le famiglie religiose. Satana sapeva molto bene che se avesse negato Dio sarebbe stato negato anche lui. Satana sapeva anche che gli uomini un giorno ritorneranno a Dio. Per questo Satana, siccome alla fine non lo serviremo più, pensava di impedirci anche di servire. Dovete sapere che questo male è veramente Satana.

***

Quando Adamo ed Eva erano ancora immaturi, il primo passo di un atto del cuore che essi fecero senza l’ordine o la direttiva di Dio divenne la motivazione della loro caduta. I giovani che vivono nell’era del Completo Testamento non devono avere nessuna relazione o interesse nelle seduzioni che vengono dall’ambiente caduto, altrimenti Satana lavorerà usando tutte le sue idee per rovinare l’umanità.

Il comunismo incoraggia le persone a “divertirsi, a cantare, a ballare, a fare l’amore”. Questa è la sua strategia distruttiva. Satana sta creando questo ambiente per distruggere l’umanità.

***

Satana si fa beffe di Dio cinicamente e dice: “Sei capace di unificare questo mondo separato? Il Giudaismo e il Cristianesimo, che hai guidato per tante migliaia di anni, sono confusi e sono diventati un covo del comunismo. Come prenderai il controllo di questa situazione?” Inoltre, Satana accusa Dio dicendo: “Quando guardiamo il mondo religioso di oggi, la gente balla e gli uomini e le donne fanno ogni sorta di cose, con la scusa che devono socializzare. Puoi abitare tra loro? Ci sono persone che hanno un rapporto con Te? Fra i quattro miliardi di abitanti del mondo dov’è una religione o una persona religiosa che desidera sinceramente realizzare la Tua volontà?”

Satana attacca Dio e dice: “Che tipo di persona è il Messia che hai promesso di mandare? Cosa farà il Messia? Tu dici che il Messia verrà con la responsabilità di unire il mondo, la nazione e tutto il cielo e la terra con l’amore originale della creazione, ma può il Messia fare questo lavoro sulla terra? Come può il Messia fare cose che neppure tu, Dio, puoi fare?

Da questo punto di vista la religione che deve apparire – che Dio dovrebbe formare – è una religione con un grande potere che proclama di unire l’individuo, la famiglia, il clan, la tribù, la nazione, il mondo e il cielo con al centro il vero amore.

***

Sapete che Satana vi sta cingendo una corda ai fianchi e vi sta tirando? Vostro padre e vostra madre vi stanno tirando, il vostro paese vi sta tirando e la persona che amavate prima vi sta tirando. Sono sicuro che ci sono delle persone che pensano. “Essendo tirato in questo modo, dovrei riconsiderare il fatto di seguire il Reverendo Moon. Ci penserò un po’ su e poi lo seguirò. Perché una persona intelligente come me dovrebbe seguire volontariamente una via di sacrificio, vivendo una vita difficile? Ci sono persone che dicono: “Voglio fare una vita tranquilla, godendomela di tanto in tanto. Capisco che seguire la strada del Rev. Moon è una cosa buona, ma non mi piace lavorare così tanto”. Alzate la mano se potete dire che Satana non vi ha legato in vita almeno una corda.

Nessuno ha alzato la mano. Quindi non potete avere delle grosse pretese. Siete miserabili. Come potete andare in giro orgogliosi di voi stessi? Potete diventare come me facendo questo? Fra voi ci sono delle persone che hanno conseguito il dottorato. Persino chi ha il dottorato deve recidere questa corda ed essere vittorioso.

Finché non tagliate la corda di Satana, tutti, uomini e donne, dovreste seppellire il vostro simbolo d’amore nel cemento. Ma non preoccupatevi – non importa quanto il cemento sia duro, quando arriverà la primavera di una nazione celeste, si dissolverà naturalmente.

***

Ci sono due tipi di amore. Uno è l’amore che piace a Satana e l’altro è l’amore che piace a Dio. Dovreste sapere che c’è una felicità, un ideale e un amore che piacciono a Satana, e un’altra felicità, un altro ideale e un altro amore che piacciono a Dio. I criteri di Dio sono basati sulle cose eterne e i criteri di Satana sono cose istantanee e temporanee. Quale felicità scegliereste? Sono sicuro che scegliereste la felicità eterna, e dovreste farlo. Dovreste prepararvi e provare con impegno a cercare l’amore eterno. Se cercate solo un amore istantaneo alla fine morirete. Quando dentro di voi sorge un impulso o un desiderio improvviso, pregate per avere la forza di cercare l’amore eterno ed evitare l’oscurità della morte.

***

Superare il mondo satanico caduto è molto più difficile che vincere qualsiasi guerra nella storia. La guerra per superare il mondo satanico è l’ultima guerra in cui Dio sarà il comandante, che darà direttamente gli ordini per andare avanti. Dovreste sapere tutti che questo tempo è giunto.

***

Se non conoscessi il Principio, sarebbero successe delle cose terribili. Non ci sarebbero state soltanto innumerevoli tentazioni da parte dell’uomo, ma innumerevoli tentazioni e prove da parte di Satana. Satana, che accusa Dio da seimila anni, ha un potere enorme. Molte persone, quando si trovano di fronte ad una grossa difficoltà, cadono. La ragione per cui finora ho potuto avere successo era perché conoscevo la legge celeste basata sul Principio. Questo è il motivo per cui non sono caduto in tentazione. Dovreste essere orgogliosi di questo.

4. I FENOMENI DI DIVISIONE DIFFUSI IN TUTTO IL MONDO E IL MOVIMENTO DELL’UNIFICAZIONE

In seguito alla caduta, tutto il mondo si è diviso. Anche se sulla terra ci sono molte persone, sono tutte persone con personalità divise. Possiamo concludere che questo risultato è stato determinato dalla caduta. Poiché il mondo è così diviso, c’è confusione. Questa è la realtà del mondo d’oggi. In un mondo simile, non possiamo assolutamente diventare uniti da noi stessi. Gli esseri umani da soli non possono perseguire l’ideale.

Gli atei insistono che Dio è morto. Ci spingono ad abbandonare tutte le speranze e gli ideali perché l’umanità sta per essere distrutta. Pensano che Dio e le religioni sono create dagli uomini. Tuttavia, non c’è modo di capire questo mondo se lo guardiamo centrandoci su noi stessi. Non possiamo capire il mondo nemmeno guardandolo attraverso noi stessi o la nostra famiglia. Nemmeno la conoscenza più profonda a questo livello ci può permettere di capire. Concludiamo che, dopo tutto, dovremmo vedere il mondo dal punto di vista di Dio e capire che dobbiamo superare il mondo satanico trovando il vero amore.

***

Oggi, in questo mondo caduto, ci sono persone che hanno ucciso i loro genitori, fratelli, parenti e vicini. Le condizioni storiche verticali poste nel corso di diverse migliaia di anni dai fratelli e dai clan che si sono uccisi fra loro, stanno apparendo tutte insieme oggi a livello orizzontale. In questa situazione le persone stanno diventando individualiste. Non si preoccupano neanche di Dio. Stanno diventando dei dittatori individualisti che non si curano minimamente dei loro genitori, fratelli o vicini. Questa è la realtà del nostro mondo oggi.

Anche voi siete tutti diventati degli individualisti. Più la nazione si sviluppa, più le persone diventano individualiste. Gli individualisti sono la locomotiva che corre in prima linea nel mondo satanico. Ai loro occhi non c’è nazione, famiglia e nemmeno fratelli e sorelle. C’è solo l’individuo. Gli individualisti hanno un sistema di pensiero simile a quello dell’arcangelo che fece cadere Adamo ed Eva.

Nel mondo caduto degli angeli, non ci sono relazioni reciproche. Se un uomo e una donna diventano individualisti, come l’arcangelo caduto, perderanno la nazione e persino la famiglia. Questa persona sa pensare solo a sé stessa e quindi perderà tutto.

***

Oggi, la maggior parte delle persone che vive nel mondo democratico non pensa alla propria nazione, società o storia. Come per gli animali, la loro mente è dominata dal sesso. Proprio come gli animali, le donne desiderano gli uomini e gli uomini desiderano le donne. Cercano solo il piacere. L’incontro di una notte ora è una cosa abitudinaria per loro; si svegliano al mattino e se ne vanno via senza nemmeno fare colazione o salutarsi. Questo è solo un esempio di quanto è serio il problema morale negli Stati Uniti. È un indice di distruzione.

Quindi dobbiamo insegnare alle persone l’ideale celeste incentrato sulla legge naturale dell’amore. Il Reverendo Moon, che la maggior parte delle persone chiama pazzo, incita le persone a formare un nuovo sistema di etica famigliare insegnando loro a seguire la via giusta.

***

Oggi le persone religiose dicono: “Dobbiamo diventare persone buone vivendo una vita di fede…” Ma anche se io divento una “persona buona”, il mondo non può essere salvato da una persona sola. I pastori americani a parole si oppongono agli hippy, ma in effetti li stanno seguendo. Ci tradiamo senza nemmeno saperlo. Dobbiamo seguire Dio. Se io mi tolgo la cravatta ve la dovreste togliere anche voi. Se in una cosa non c’è nessun accenno a uno scopo spirituale, è meglio buttarla via. Faremmo solo finta di usarla giustamente. Dovreste sapere che state peccando quando vi sentite rimordere la coscienza.

Portate tutti i soldi da tutto il mondo che le persone usano per comperarsi le cravatte. Come sarebbe bello se donassimo tutti quei soldi alle persone miserabili che muoiono di fame nel mondo!

***

Negli Stati Uniti, i ministri non hanno niente da fare. Bevono e fumano e non hanno simpatia per il Rev. Moon. Come possiamo usare delle persone che pretendono di essere figli e figlie del Cielo ma che in effetti sono usati come le armi di Satana? Quindi dobbiamo rimettere a posto questo mondo. Il Reverendo Moon dice delle cose grosse, ma lo può fare veramente? Se non possiamo rispondere non possiamo realizzare assolutamente la volontà di Dio. Se dico di sì, allora devo fare io stesso così, ricostruendo la famiglia, il clan e la tribù. E devo anche costruire un nuovo mondo, formando un legame fraterno, una tribù e una nazione.

***

Ora è il tempo del raccolto. I semi piantati da Satana sono dispersi dappertutto. È giunto a un limite. Quindi dobbiamo unire tutto. La Chiesa dell’Unificazione è questo tipo di movimento.

Questo è un mondo individualista. La famiglia, i genitori, i figli, i fratelli, i clan, le tribù - tutto è diviso. Ma la Chiesa dell’Unificazione sta proclamando un mondo che trascende la nazione, la tribù e la famiglia. Stiamo proclamando l’opposto di Satana.

Tanto tempo fa, si sposavano solo persone della stessa tribù. Tuttavia, nel nostro matrimonio, si sono riunite cinque razze diverse da sei grandi continenti. I giapponesi si sposano con i coreani, cosa che non avrebbero mai sognato di fare. E i neri si sposano con i bianchi. Fanno quello che non avrebbero mai immaginato di fare come se fosse una cosa normale. In questo modo stiamo unendo tutto. In mezzo alle divisioni e ai conflitti del mondo satanico, il Movimento dell’Unificazione sta portando le persone nel mondo di Dio.

5. LA DELINQUENZA GIOVANILE E LA CHIESA DELL’UNIFICAZIONE

Ora siamo negli Ultimi Giorni che sono venuti in seguito al fatto che Adamo, Eva e l’Arcangelo disobbedirono alla Parola di Dio nel Giardino di Eden. Di conseguenza arriva il tempo in cui le persone non ascolteranno le parole di nessuno. Allora cosa faranno? La caduta nel Giardino di Eden equivalse a proclamare la libertà sessuale. Vediamo questo nei giovani dell’America odierna. Attraverso questo il valore dell’uomo e della donna è sceso ancora più in basso di quello degli animali. L’amore è caduto allo stesso livello degli animali che cercano solo la soddisfazione fisica.

Satana ferisce e sfregia le persone talmente tanto che esse non possono ritornare a Dio nemmeno quando cercano di farlo. Tuttavia, poiché Dio è il Dio dell’amore, prova pietà per l’umanità e mostrando agli uomini il modello di un carattere ideale, cerca di formare un mondo unito nella dimensione celeste, creando un ordine di amore per la famiglia, la nazione e il mondo. Dovete sapere che il Messia è colui che Dio ha mandato per compiere questo lavoro.

***

Mentre la Chiesa dell’Unificazione crea la sua fondazione, il mondo si deteriorerà al punto in cui le persone non avranno modo di far fronte a tutti i loro problemi. Ora è questo tempo. Guardate. I giovani di tutto il mondo sono persone valide? Non ce n’è nessuno che sembra utile. Le famiglie dell’America sono normali? Possiamo risolvere questi problemi con il potere terreno? Poiché le famiglie, la nazione e il mondo stanno crollando, ci deve essere una persona che ha il potere di risolvere questi problemi. Concludiamo che solo questa persona può risolvere i problemi del mondo.

***

Quando sono gli Ultimi Giorni? Ora è un tempo come quello in cui caddero Adamo ed Eva. I figli e le figlie adolescenti vanno via di casa e dicono: “Non ho niente a che fare con mamma e papà. Non ho bisogno dei miei fratelli e sorelle. M’importa solo quello che piace a me.” Questo è il motivo per cui gli adolescenti stanno cadendo. Cos’è questo fenomeno? Si innamorano e cadono senza che i loro genitori neanche lo sappiano. Deve apparire un gruppo che si oppone a questo, che insiste per non comportarsi mai in questo modo. Ecco perché il matrimonio libero non è permesso nella Chiesa dell’Unificazione.

Se Adamo ed Eva non fossero caduti, con al centro chi si sarebbero sposati? Dio sarebbe stato in mezzo a loro ed essi si sarebbero sposati con Dio al centro. Adamo ed Eva all’inizio sapevano di essere fratello e sorella, ma quando venne il tempo, cominciarono a provare un’attrazione sessuale reciproca. Proprio come il nostro cuore dà ordini al nostro corpo, così Dio dà ordini al nostro cuore dimorando lì e spingendo il cuore a creare un rapporto.

***

La storia umana ebbe inizio dall’errore di Adamo ed Eva che lasciarono la via celeste di Dio e si amarono come vollero quando erano ancora un ragazzo e una ragazza di sedici anni. Possiamo dire che la corruzione dei giovani d’oggi deriva da questa causa. È lo stesso che fare il raccolto quando arriva l’autunno. La giovane generazione che si comporta come vuole e cade è il raccolto dei semi sbagliati piantati dai suoi antenati. La Chiesa dell’Unificazione è apparsa per purificare completamente ed eliminare questi problemi.

***

Nell’ultima metà del ventesimo secolo, perché la delinquenza giovanile è diventata un problema così grave? Perché l’amore verso i figli è carente e i genitori vivono egoisticamente. Ecco perché i loro figli sono per strada o in discoteca a fare ogni sorta di cose. Poi finiscono per diventare così miserabili. Quindi dobbiamo deciderci ad assumere la responsabilità di risolvere tutti questi problemi durante la nostra era. Dovete sapere chiaramente che dovete assumervi questa pesante responsabilità.

***

Oggi le università stanno diventando corrotte perché si stanno ripetendo le stesse condizioni di quando Adamo ed Eva caddero durante l’adolescenza. Ora è il tempo di raccogliere i semi seminati da Adamo ed Eva. In altre parole, questo periodo corrisponde all’autunno. Ecco perché le persone cadono in tutto il mondo. Il Reverendo Moon sta cercando di restaurare tutto ciò. Sto cercando di risolvere questi problemi secondo la legge celeste.

***

Oggi in tutto il mondo i crimini giovanili sono molto seri. Quando gli adolescenti diventano corrotti sia nel mondo comunista che nel mondo democratico, sono gli Ultimi Giorni. Tutto è confuso e sta crollando. Padri, madri, fratelli e sorelle sono tutti separati a causa dell’amore falso. Anche le coppie divorziano a causa dell’amore falso. La ragione per cui la giovane generazione si sta ribellando a quella vecchia è perché non ha potuto ricevere l’amore dei genitori. L’amore falso causa divisioni fra genitori e le generazioni. Quando questo si verifica in tutto il mondo, sono gli Ultimi Giorni. Quindi dobbiamo seminare un seme nuovo che possa unire tutto ciò che si è spezzato. Quando da un seme spunta e cresce un germoglio nuovo, deve abbattere l’amore falso e assorbirlo come un fertilizzante. Questa è la via del cielo. È la stessa cosa che tagliare l’erba tutt’intorno e usarla come fertilizzante quando si semina un nuovo seme.

Allora cosa dobbiamo deciderci a fare? Dobbiamo ricreare le cose distrutte riportandole alla loro forma originale, incentrandoci sul pensiero della Chiesa dell’Unificazione. Dobbiamo creare un nuovo ordine dell’amore e della vita. Allora si apriranno un nuovo cielo e una nuova terra. Questo è veramente il Pensiero dell’Unificazione, o l’Unificazionismo. Questo è lo scopo che deve essere realizzato dalla Chiesa dell’Unificazione.

***

Se la gioventù americana, rappresentando il mondo intero, è corrotta, che effetto avrà sui giovani di tutto il mondo? Cos’è il sesso libero? Cosa sono gli hippy? Questo è il motivo per cui i giovani della Chiesa dell’Unificazione non hanno nemmeno il permesso di tenersi per mano. Dovete sapere che Satana vi sta sempre alle calcagna. Nella società americana insegnare il vero rapporto fra l’uomo e la donna è il modo per abbattere il nemico Satana.

Quindi diciamo che nasciamo collegati dal destino reciproco di lavorare tutta la vita per abbattere il nemico dell’amore di Dio e il nemico storico di ogni amore che ha causato la sofferenza dell’umanità. Perciò, non importa quanto la nazione e il mondo ci vengano contro, dobbiamo attaccare il nemico di Dio. Non possiamo fallire o stancarci. Al mattino, quando ci svegliamo, dobbiamo iniziare il nuovo giorno in preghiera dicendo a Dio: “Padre, oggi andrò avanti per abbattere il Tuo nemico”. Non sono una persona che cerca di avere una vita facile.

***

Se gli hippy americani sono gli hippy di tipo Caino, allora voi siete gli hippy di tipo Abele. Gli hippy di tipo Caino sono moralmente e sessualmente corrotti e sono separati dai loro genitori e dalle loro famiglie, ma gli hippy di tipo Abele vivono per la famiglia, la nazione e il mondo. Lavorano anche in prima linea per vincere il comunismo. Se lavoriamo per tre anni e mezzo la Chiesa dell’Unificazione esteriormente può far risorgere completamente gli hippy e unificarli. Dopodiché potrete andare a casa e restaurare vostro nonno, vostra nonna, vostro padre e vostra madre tutti insieme. Ora tutto sta cambiando secondo il Principio.

La vita degli hippy di tipo Caino è corrotta, ma gli hippy di tipo Abele lavorano così duramente che le loro ossa si sciolgono. Questi uomini e queste donne non hanno nemmeno il permesso di amarsi. Gli hippy di tipo Abele sono persone che cercano la famiglia, la nazione e il mondo di Dio e sono le persone che devono sposarsi ricevendo il benvenuto da tutto il mondo, dalla nazione e dalla famiglia. State facendo il lavoro più difficile, ma è in modo da poter ricevere totalmente il mio standard.

6. IL MOVIMENTO DEL VERO AMORE E LA CHIESA DELL’UNIFICAZIONE

Sapete come i nostri primi antenati arrivarono a cadere? Caddero sulla base del loro amore egocentrico. In altre parole, la caduta fu il risultato del fatto che incentrarono l’amore sull’uomo e sulla donna anziché avere come soggetto Dio. I pensieri e l’amore egocentrico che provocarono la caduta crearono la realtà di questo mondo caduto. Questa realtà, in effetti, sta trascinando il mondo in una crisi spirituale.

Allora, cos’era l’amore di Dio? Se l’amore egocentrico fu la causa della caduta, allora l’amore originale deve essere stato un amore incentrato su Dio.

L’uomo e la donna avrebbero dovuto realizzare l’amore con Dio al centro. All’inizio avrebbero dovuto sentirsi e riconoscersi centrandosi su Dio e unendosi a Lui. Tuttavia, poiché cercarono un amore egocentrico e una coscienza egocentrica, determinarono un risultato caduto irreversibile e una storia di odio, tristezza e sofferenza. Per restaurare questa storia tragica riportandola alla sua origine, è necessaria una nuova rivoluzione. Questa rivoluzione non può essere realizzata da una strategia politica, né da una riforma economica o sociale. Più di qualunque altra cosa, questa rivoluzione è possibile solo attraverso la rivoluzione della nostra coscienza fondamentale. Dovrebbe essere una nuova rivoluzione d’amore incentrata sull’amore di Dio.

Tuttavia, questa rivoluzione d’amore è più difficile di qualsiasi altra rivoluzione della storia del mondo. La rivoluzione dell’amore è la rivoluzione di Dio per cambiare l’amore umanistico ed egocentrico in un amore divino con Dio al centro. Quindi potete immaginare quanto sia difficile. Tuttavia, questa rivoluzione è un movimento assolutamente necessario non solo per Dio ma anche per l’umanità. Questo perché questa rivoluzione d’amore renderà possibile la realizzazione dell’ideale che Dio e tutta l’umanità hanno aspettato e sperato dall’inizio della storia umana.

Allora, cosa dobbiamo fare per realizzare questo ideale? La cosa più importante è come possiamo riformare il nostro amore egocentrico, trasformandolo in un amore per gli altri. Dio non ha assolutamente un amore egocentrico. Il Suo amore è rivolto solo verso gli altri. Se l’amore non è per il bene degli altri, non importa che tipo di amore sia, non è vero amore.

L’amore di Dio non dice: “Prima di tutto devi amare me”. L’amore di Dio dice: “Io amerò prima di tutto te”. Perché Dio ha creato tutte le cose? L’ha fatto per amare. Quindi, a causa del principio per cui Dio ha creato tutte le cose per amare, dobbiamo passare attraverso la ricreazione dell’amore durante il processo della restaurazione. Quando ci armonizziamo con la legge dell’amore di Dio e con la Sua direzione, cercando di restaurare il nostro rapporto con Lui, allora, per la prima volta, si forma un rapporto originale normale tra Dio e l’umanità.

La restaurazione della relazione originale fra Dio e l’umanità è possibile solo attraverso l’amore di Dio che è vivere per gli altri.

***

Qual è attualmente la situazione del mondo? In questo secolo il mondo non è capace di sfuggire al vortice delle crisi che accompagnano la decadenza. Quindi nessuno può negare la verità che soltanto un nuovo movimento o una rivoluzione di vero amore, può salvare il mondo d’oggi.

Per salvare il mondo attraverso un movimento di vero amore, voi stessi dovete prima di tutto diventare esseri sostanziali d’amore. Dovete fiorire con orgoglio, diventando simili a dei fuochi d’artificio d’amore.

Con l’amore di Dio come punto centrale, dovete diventare una persona che mantiene la legge d’amore, una persona che nessuno può spezzare o distruggere e dovete diventare un essere sostanziale d’amore servendo Dio. Servite Dio interagendo armoniosamente con tutte le persone del mondo e unendovi a tutte le cose. Questo è l’ideale più alto per l’uomo e la donna. Questa è stata la speranza di Dio sin da quando ha creato gli esseri umani e tutte le cose. Quindi se “voi ed io”, che siete diventati gli esseri sostanziali d’amore, vi amate reciprocamente e diventate marito e moglie, generando figli che possono ereditare l’amore di Dio e formate una famiglia stabile incentrata su Dio, questo diventerebbe davvero l’evento più prezioso che nulla al mondo potrebbe sostituire. Sulla base della famiglia che ha realizzato perfettamente il vero amore celeste, possiamo formare un regno del clan di vero amore, un regno tribale di vero amore e poi un regno mondiale di vero amore.

Questo è il fatto fondamentale e il Principio del mondo umano. Oggi, tuttavia, nessuno conosce queste cose, nemmeno tante persone religiose del mondo.

***

In quest’era né l’America né il mondo comunista possono muoversi da soli. Fra i giovani degli Stati Uniti, non c’è nessuno che stia cercando con le proprie forze di salvare non solo l’America ma il mondo intero. Persino fra i giovani del mondo comunista, non c’è nessuno che cerca di salvare con le sue forze non solo l’Unione Sovietica ma il mondo intero. E non c’è neanche nessuno che sta facendo questo nei tanti gruppi religiosi del mondo. C’è un solo gruppo che dice che questa America decadente e morente, che il comunismo e il mondo intero si possono salvare e che persino la volontà di Dio può essere realizzata attraverso di loro. Questo gruppo non sono altro che gli Unificazionisti che sono perseguitati e banditi dalla società. Dovreste conoscere questo fatto straordinario.

***

Gli Stati Uniti hanno perso il potere di espandersi. Questo fatto è avvertito allo stesso modo da tutti gli scienziati, i filosofi e i teologi. L’America è in una situazione così terribile che né i suoi cristiani né nessun altro può trovare la giusta strada. Anche se possono riempirsi lo stomaco, spiritualmente è come un anno di cattivo raccolto. Spiritualmente non hanno da mangiare nemmeno un ciuffo d’erba.

Se in questo deserto spirituale c’è un’oasi dove scorre acqua di sorgente, penso che dev’essere senz’altro la Chiesa dell’Unificazione.

***

Quando veniamo al punto, i soldi non sono il problema. Ciò che ho annunciato disperatamente, mentre percorrevo i cinque oceani e i sei grandi continenti, era davvero la “strada dell’amore”. Di fronte ad un’umanità buia e spoglia come un deserto, senza amore, ho gettato sugli uomini una luce dal “faro dell’amore”. Se tutta l’umanità alla fine deve percorre la via dell’“amore della terra promessa”, allora per lei il “faro dell’amore” è più importante di qualsiasi altra cosa. Solo il “faro dell’amore” può guidare gli uomini alla patria originale.

***

Cosa fa la Chiesa dell’Unificazione? E cosa fate voi? La risposta è molto chiara. I membri della Chiesa dell’Unificazione sono quelli che cercano di formare una tradizione d’amore e la Chiesa dell’Unificazione è la chiesa che cerca di diventare lo scudo di Dio e del Messia. C’è qualcuno fra voi che può dire di essere un vero membro della Chiesa dell’Unificazione?

In altre parole, incurante della vita e della morte, la Chiesa dell’Unificazione deve formare una nuova tradizione incentrata sull’amore dei genitori che Dio e il Messia desiderano. Dovete sapere che queste sono le responsabilità importanti della Chiesa dell’Unificazione e dei suoi membri.

***

Dovete sapere cosa fa un membro della Chiesa dell’Unificazione. Un vero membro della Chiesa dell’Unificazione è una persona che ha una chiave che può distruggere l’amore satanico a livello individuale, nazionale e mondiale. In altre parole, deve avere una chiave d’amore celeste che può scacciare l’amore satanico.

***

Finora ho dato la Benedizione a cinque razze diverse. Il problema del matrimonio è il problema più importante e per risolverlo le persone non possono contare sull’aiuto del mondo o della nazione e nemmeno sull’aiuto dei loro genitori. Invece tante persone si affidano al Reverendo Moon dicendo che seguiranno quello che ha detto lui. Questo è per amore della nazione di Dio. È una cosa straordinaria. Perché? Perché attraverso questo possiamo fare un salto ed entrare nella dimensione dell’amore della nazione di Dio. Aggrapparsi alla corda dell’amore è la via più veloce. Quando andrete nel mondo spirituale, pensate che l’andatura di ognuno sarà diversa o uguale? Ci sarà una grossa differenza, a seconda delle persone. Questo perché il grado e la qualità dell’amore è diverso per ciascuno.

Vi piacerebbe camminare con me anche nel mondo spirituale? Se è così dovete ereditare il livello di cuore eguale al mio e a quello di Dio. Se non lo farete, il vostro passo sarà diverso dal mio. Se vi unite completamente all’amore di Dio, in una questione di secondi potrete andare da qualunque parte in quest’universo formato da diversi miliardi di stelle. Per mezzo di quale potere vi muoverete? Vi muoverete con il potere dell’amore. Quando Dio creò l’universo, creò anche questo potere dell’amore. La Chiesa dell’Unificazione deve seguire la strada alla ricerca dell’amore originale che può raggiungere l’universo, trascendendo tutte le razze. La Chiesa dell’Unificazione è davvero il dono più prezioso dato da Dio negli Ultimi Giorni.

***

La Chiesa dell’Unificazione diventerà il campione persino nel matrimonio. È straordinario celebrare un matrimonio di massa e giurare di non divorziare mai nel mondo occidentale dove la corruzione sessuale è un problema grave e il settanta percento dei matrimoni finisce col divorzio. La Chiesa dell’Unificazione è riuscita a creare una famiglia sana e un’etica sana.

7. IL CENTRO DELLA SPERANZA NEGLI ULTIMI GIORNI

Qual era la speranza più grande di Dio quando creò Adamo ed Eva nel Giardino di Eden? Dio è andato alla ricerca di uomini e donne, figli e figlie che hanno realizzato lo scopo di creazione e che Egli può amare eternamente. Dio deve aver riposto tutte le Sue speranze in Suo figlio e in Sua figlia, immaginando cosa si sarebbe sviluppato in futuro. Tuttavia, questo andò distrutto con la caduta.

Per restaurare completamente questo attraverso la provvidenza di restaurazione, Dio ha lavorato nel corso della storia che è passata dalla vecchiaia, all’età adulta, alla giovinezza. Alla fine, in quest’era, Dio ha raggiunto la generazione dei giovani e vi sta osservando con la stessa speranza che aveva quando osservava Adamo ed Eva prima della caduta.

***

Nell’era dell’Antico Testamento, uomini vecchi, come Noè e Abramo, formarono la tradizione. Giacobbe fu l’unica eccezione ma anche lui era un uomo maturo. Anche Mosè era vecchio. Col passaggio dall’era dell’Antico Testamento a quella del Nuovo Testamento, la tradizione fu ereditata dai giovani. Giovanni Battista e Gesù erano tutti e due giovani. Giovanni Battista e Gesù erano le figure centrali che cercarono di ereditare tutta la tradizione del cielo e di collegarla al mondo sostanziale mentre avevano venti e trenta anni. Se Giovanni Battista avesse servito Gesù e avesse realizzato l’ideale celeste, questo sarebbe diventato lo standard eterno della tradizione incentrata su Gesù che sarebbe rimasta per tutte le generazioni.

***

I giovani passano subito all’azione in base a qualunque cosa hanno deciso nella mente. Quelli che mettono immediatamente in pratica le cose che insegno e sperano di accumularle dentro di loro sono davvero dei buoni studenti.

È chiaro che Dio desidera che i giovani, piuttosto che la vecchia generazione, ereditino la tradizione. Persino a livello nazionale, quelli che ereditano la tradizione della nazione sono i giovani. È stato così in passato ed è la stessa cosa adesso. Se quelli che devono ereditare la tradizione e guidare tutti non riescono ad ereditare la tradizione in modo giusto, ci saranno conseguenze inimmaginabili nel futuro. Il mondo intero si muoverà in una direzione diversa dalla tradizione celeste. Questo è un dato di fatto.

La generazione giovane deve formare una nuova tradizione per l’umanità e guidare il mondo intero. Persino quando guardiamo la provvidenza di Dio, possiamo vedere che Dio spera disperatamente che i giovani stabiliscano la tradizione.

***

Nell’era del Completo Testamento, Dio ripone le Sue speranze nella generazione più giovane, non nella generazione più vecchia o nelle persone di mezza età.

Quelli che sono riuniti qui sono tutti giovani. Voi non siete ancora corrotti. Avete un cuore puro che non è corrotto dalle cose terrene. Dovreste avere una determinazione nuova nel vostro nuovo cuore. Dovreste prendere una nuova risoluzione e avere la mente e il corpo uniti. Dovreste essere pieni di fede. Come sarebbe felice Dio se diventaste uomini e donne perfetti che possono ricevere amore da Lui.

***

Ora è il tempo in cui il passo della Bibbia che dice: “Amerai il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente”, si deve realizzare. Chi dovrebbe partecipare a questo movimento? La generazione più giovane deve essere la forza di questo movimento. Perché? Perché Adamo ed Eva caddero quando erano giovani. Per indennizzare e restaurare ciò che ha reso Dio infelice, i giovani dovrebbero lavorare per restaurare la purezza con tutto il loro cuore e la loro mente. Dovreste sapere quanto ha valore dedicare tutta la vostra sincerità durante la vostra gioventù.

***

La vostra età è il centro della speranza di Dio e ad essa Lui sta affidando tutto nell’era del Completo Testamento. Questo non si limita solo al Giappone. In tutto il mondo i membri della Chiesa dell’Unificazione sono tutti giovani. L’età media dei membri in America è di ventitré o venticinque anni. Se tutti questi giovani vivono la loro vita ogni giorno con la determinazione e la decisione di andare avanti per il resto della vita per la volontà di Dio, una nuova tradizione sarà senz’altro stabilita attraverso di loro. Sotto questo aspetto, non potete immaginare quanto siete fortunati in quest’era del Completo Testamento.

« Indietro Avanti »
^