I Veri Marito e Moglie e la Famiglia Ideale

I° I VERI MARITO E MOGLIE

1. IL RAPPORTO ORIGINALE TRA MARITO E MOGLIE

L’uomo e la donna sono l’oggetto sostanziale del Dio invisibile, Suo figlio e Sua figlia. L’uomo rappresenta la natura maschile di Dio (+) e la donna rappresenta la natura femminile di Dio (-). Dio, il corpo armonizzato delle caratteristiche duali, è diviso in due entità formate separatamente, e questi corpi separati si devono unire di nuovo per assomigliare a Dio. Questo è il principio della creazione. L’unità dell’uomo e della donna rappresenta l’unità originale della natura + e - di Dio. Questo è il corpo armonizzato che assomiglia a Dio. Quindi, due esseri umani, marito e moglie, simboleggiano Dio nella Sua totalità.

L’uomo è l’incarnazione del Vero Padre e la donna è l’incarnazione della Vera Madre. Sono anche i rispettivi rappresentanti di Dio. Quindi, quando si uniscono nell’amore, abbracciano l’universo e diventano il punto centrale dell’intero cosmo.

Il marito rappresenta tutti gli uomini, perciò, oltre che marito, è anche padre e fratello maggiore; la moglie rappresenta tutte le donne, e quindi è anche madre e sorella maggiore. Ecco perché marito e moglie devono rispettarsi naturalmente a vicenda.

***

L’uomo è la forma esteriore positiva di Dio (hyung sang) e la donna è la forma esteriore negativa, perciò la coppia è come una sacca che contiene l’intero universo. Quindi marito e moglie possono sentire l’ideale del cuore d’amore di Dio.

***

L’uomo simboleggia il cielo e la donna simboleggia la terra. Essi si devono unire e formare delle linee parallele.

***

La perfezione dell’amore dell’uomo e della donna è la perfezione dell’universo. Quando questo amore è spezzato, l’ordine dell’universo e il mondo verticale sono distrutti.

***

L’unione dell’uomo e della donna è l’unione del cielo e della terra.

***

L’abbraccio dell’uomo e della donna è di per sé stesso l’unione dell’intero universo. È come l’aspetto originale della creazione con al centro l’ideale di Dio.

***

Adamo desiderava controllare il cosmo. Desiderava il valore di marito e moglie e questo desiderio rappresentava il valore centrale del mondo, non è vero? Il vero amore dovrebbe occupare questa posizione centrale, ma guardate in che stato è la società malvagia di oggi! La gente cerca soltanto la gratificazione fisica. Non dovete seguire questa tendenza corrotta.

***

Dovete conoscere la sacralità e il valore dell’amore dell’uomo e della donna originali.

2. L’IDEALE DEI VERI MARITO E MOGLIE CHE DEVE ESSERE RESTAURATO

La moglie deve pensare che suo marito è il rappresentante di Dio. Deve essere nella posizione di figlia nei suoi confronti. Il marito deve restaurare la moglie come la figlia perduta di Dio. A causa della caduta Dio perse tre posizioni oggettive femminili. Una di queste, la posizione di figlia di Dio, dev’essere restaurata attraverso il marito. Quindi la moglie deve avere fiducia nel marito più che in suo padre. Devono confrontarsi sulla base di questo standard che ha molto più valore di tutte le loro esperienze passate messe insieme. Se non restaurano questo standard di cuore, il marito e la moglie non possono restaurare lo standard dell’oggetto ideale che fu distrutto da Satana. Il marito deve trattare la moglie come sua madre e tra loro ci deve essere un’intimità tale che non possono restare lontani l’uno dall’altra nemmeno per un giorno. Ognuno dev’essere una persona di cui l’altro ha assolutamente bisogno. Se il marito e la moglie non si uniscono in questo modo, la condizione per la restaurazione non è stabilita.

***

La moglie è l’incarnazione della madre, l’incapsulamento del corpo della madre per suo marito. È anche l’incapsulamento fisico di una sorella maggiore e una sorella minore e la rappresentante di tutte le donne dell’universo. Amare la propria moglie in tutte queste dimensioni è amare la madre, la sorella maggiore e la sorella minore a livello dell’intera l’umanità.

Allo stesso modo, per la moglie il marito è l’incarnazione del padre. È anche l’incapsulamento fisico di suo fratello maggiore e suo fratello minore. Dobbiamo realizzare questo ideale della famiglia. L’uomo è l’incarnazione del Vero Padre e la donna è l’incarnazione della Vera Madre. Perciò trascurare la propria moglie è come trascurare la Vera Madre e ingannare il proprio marito è come ingannare il cielo.

***

La moglie deve considerare il marito come suo padre e suo nonno, poi come suo fratello maggiore e suo fratello minore.

***

Il marito deve educare la moglie come sua sorella minore, amarla come sua sposa e servirla come sua madre. Deve amare la moglie nell’ordine di sorella minore, sorella maggiore, sposa e madre. Seguendo questo corso, possiamo restaurare l’amore che Dio ha perso a causa della caduta.

***

Perché ci sposiamo? Ci sposiamo per disciplinarci ad amare il mondo e qualificarci ad amare l’umanità.

***

Riceviamo la Benedizione per Dio e per il mondo. Allora qual è lo scopo dell’amore? Per amare il mondo dobbiamo amare la persona che ci è più vicina, che rappresenta il mondo. La donna deve amare il marito al posto di suo padre, di suo fratello maggiore e di suo fratello minore e l’uomo deve amare la moglie al posto di sua madre, di sua sorella maggiore e di sua sorella minore. Marito e moglie sono destinati ad amarsi e a rispettarsi a vicenda rappresentando queste quattro generazioni nella posizione più intima, donandosi amore stimolante e rispetto.

Il rapporto tra marito e moglie è l’unità fondamentale per dare e ricevere amore a livello mondiale. Poiché Gesù non poté stabilire questa condizione fondamentale, le Nozze dell’Agnello, che uniscono uno sposo e una sposa che rappresentano il mondo, devono essere celebrate in questo tempo.

***

Per poter pensare a vostra moglie come a vostra madre, dovete essere un bambino. Siate un bambino! Non è male essere un bambino. Alla donna piace un uomo che fa leva sui sentimenti. Provate a vedere se le piace! Provate a piangere sul cibo come un bambino. Non preoccupatevi. Dio non vi sgriderà per il vostro comportamento immaturo. È inevitabile nel corso della restaurazione. Quando dite a vostra moglie: “Mamma, dammi il riso”, lei sarà contenta e dirà: “Aha, ecco il nostro bambinone”.

Se non siete determinati a restaurare l’amore perduto della donna, non potete restaurare lo standard originale della famiglia.

Dio non ha avuto l’esperienza dell’amore di genitore, dell’amore coniugale e dell’amore dei figli con una persona e questa è la causa del Suo risentimento che deve essere restaurato. Quando questi tre tipi d’amore sono risvegliati attraverso una persona, il Regno dei Cieli del cuore può essere restaurato. Alla fin fine, l’unico problema è l’amore.

***

La nuova storia inizia da uno sposo e da una sposa. Credendo in Gesù dovete creare un legame d’amore puro e appassionato. Non basta restare nella condizione di fidanzati; dovete diventare vero marito e moglie. La coppia dev’essere nella posizione di giudicare la storia passata e iniziare solennemente la nuova storia come nuovi antenati. Senza realizzare questa posizione, non potete essere considerati un essere umano.

***

Quando uno sposo e una sposa sono restaurati individualmente tramite indennizzo e diventano marito e moglie rappresentando il cielo e la terra, Dio li riconoscerà dicendo: “Voi siete carne della mia carne, il figlio più devoto e il suddito più leale”. Allora essi sono qualificati a rappresentare tutte le nazioni del mondo.

***

Com’è la vostra vita di famiglia benedetta? Lottate? Non è facile essere marito e moglie. Sapete quanto è difficile per Dio trovare un oggetto ideale su questa terra? Dopo aver perso i Suoi figli e le Sue figlie, Dio ha stabilito le religioni a costo di grandi sacrifici nel corso della storia. Grazie alla fondazione posta da questi sacrifici, voi siete chiamati qui per essere benedetti. Come osate lottare fra voi dopo aver ricevuto un amore così prezioso? È più facile essere il presidente di una nazione che il marito o la moglie di una famiglia. Il marito è l’espressione sostanziale di Dio sulla terra. L’uomo è il rappresentante sostanziale del cielo e la donna il rappresentante sostanziale della terra. Quando riescono ad armonizzarsi si realizza l’ideale, pieno di gioia e di canti. Il potere dell’amore è illimitato, così quando siete intossicati dall’amore di Dio, siete nel Suo dominio.

Vi ho benedetto perché voglio che stabiliate una famiglia che è oggettiva a Dio e qualificata a ricevere il Suo amore, perciò non dovete lottare. Non vuol dire che il marito non è responsabile degli errori della moglie o che può sentirsi nel giusto mentre la moglie compie qualcosa di male. Dovete servire il vostro sposo come Dio, più di quanto servite chiunque altro nella nazione o nel mondo.

***

Le donne della Chiesa dell’Unificazione devono pensare al loro marito come al loro Dio e gli uomini devono pensare alla loro moglie come al loro Dio. Colui che serve il proprio coniuge come Dio è considerato una persona di vero amore.

Poi dovete servire vostro marito come il vostro Signore. Il Signore è il Re dei Re. Non siete felici di vivere con qualcuno che rappresenta Dio, il Signore e il Re? Dovete essere tanto contente di vedere vostro marito come lo sareste di vedere Dio. Poiché l’amore non cambia può introdursi dappertutto. La strada dell’amore è tale che l’amore passa attraverso un individuo, la famiglia, la nazione, il mondo e persino Dio; può passare attraverso tutto.

Quando la moglie è felice di vedere il marito come di vedere il Signore o il Re, porta il valore di oggetto di Dio. Se siete l’oggetto di Dio, avete il Suo stesso valore. Quando amate completamente il Re, il Signore e Dio, il vostro amore può penetrare dappertutto. Quindi questi tre tipi di amore sono come un cristallino. Il vero amore può unire tutta la creazione.

Quando andrete nel mondo spirituale con questo amore, sarete uniti a Dio. Nell’amore non ci sono confini. Vostro marito è inviato da Dio, il Signore e il Re. Porta il fagotto dell’amore di Dio, perciò non potete negare un ospite così prezioso, bello o brutto che sia. Senza capire questo non siete qualificati a sposarvi. Quando vi collegate alle quattro direzioni con questo amore, l’intero universo è abbracciato nella sfera del vostro amore. Allora amate i sudditi come il vostro Re, l’umanità come il Signore e l’universo come Dio. Questo vi consente di andare nel Regno dei Cieli. Il Regno dei Cieli è il luogo in cui possono andare coloro che amano l’umanità come amano il loro sposo o il loro Signore. Alla fine, dal punto di vista dell’amore, Dio, il Signore e il Re sono una cosa sola.

***

Quando un uomo e una donna si uniscono, si può unire l’intero universo. L’uomo simboleggia il cielo e la donna simboleggia la terra. L’uomo è nella posizione di soggetto e non vuole che nessuno interferisca nei suoi affari, ma l’amore e la verità possono controllare chiunque. La donna vuole ricevere amore ed è passiva. In questo senso l’uomo dev’essere quello che dà e la donna quella che riceve. Ecco perché l’unità dell’uomo e della donna è l’unità del cielo e della terra. Poiché solo l’amore può dominare l’universo, dovete considerare il vostro sposo più grande dell’universo. Il nostro desiderio è avere un oggetto che ci può ricevere e curare amorevolmente.

***

Dovete amare la gente. L’uomo deve amare la donna e la donna deve amare l’uomo. Il rappresentante dell’uomo per una donna è suo marito e il rappresentante della donna per un uomo è sua moglie. Il marito è inviato come rappresentante di tutti gli uomini della nazione, del mondo e del mondo spirituale. La moglie è inviata come la rappresentante di tutte le donne della nazione, del mondo e del mondo spirituale.

***

Per costruire il Regno dei Cieli, l’uomo deve essere capace di amare tutte le donne del mondo come ama sua moglie. Pensate di aver scelto vostra moglie come la compagna che rappresenta tutte le donne del mondo. La donna deve pensare a suo marito come al compagno che rappresenta tutti gli uomini del mondo.

***

Cosa dovete amare prima, per amare la vostra nazione? Per amare la nazione, l’uomo dev’essere capace di amare una donna considerandola come il rappresentante scelto fra tutte le donne della nazione. Lo stesso vale per la donna. Quando i due rappresentanti di tutti gli uomini e di tutte le donne si uniscono e formano una famiglia, questa famiglia appartiene al cielo.

***

L’amore coniugale è necessario per introdurre e insegnare il sentimento del Regno dei Cieli in futuro.

***

Le famiglie della Chiesa dell’Unificazione devono stabilire il “Regno dei Cieli della Famiglia”. Quando il “Regno dei Cieli della Famiglia” è stabilito, il Regno dei Cieli sulla terra si realizzerà sicuramente. Per suscitare il vero sentimento del futuro Regno dei Cieli nella posizione attuale, abbiamo bisogno di un oggetto. Quando siamo stimolati dal nostro coniuge nella nostra famiglia, possiamo sentire nella nostra vita quotidiana la presenza dell’ideale del Regno dei Cieli che deve venire in futuro. Ecco perché marito e moglie sono necessari. Marito e moglie possono vivere eternamente attraverso questo stimolo. Senza uno stimolo lo sviluppo è impossibile.

L’amore coniugale è la forza stimolante per costruire il Regno dei Cieli ideale. L’amore coniugale attira la gioia del futuro nel tempo presente e fornisce al presente la forza motrice che ci mette in condizione di raggiungere il futuro. Questo amore comprende l’amore della nazione, del mondo e di Dio, perciò può penetrare dappertutto.

Il Regno dei Cieli è il luogo solo per il marito e la moglie che si amano. Se una coppia vive la sua vita fisica realizzando questo concetto dell’amore, è già nel Regno dei Cieli. Gesù disse che il Regno dei Cieli è nella vostra mente ma la Chiesa dell’Unificazione dice che il Regno dei Cieli è nella vostra famiglia. Se non potete stabilire il Regno dei Cieli nella vostra famiglia, l’ideale della Chiesa dell’Unificazione non si realizzerà. Se potete costruire il Regno dei Cieli nella vostra famiglia, l’ideale si realizzerà. Con questo punto di vista, dovete seguire la strada giusta incentrandovi sul Principio. La donna deve amare il marito come suo padre, suo nonno e i suoi fratelli e, sulla base di questo legame d’amore, deve amare effettivamente suo padre, suo nonno e i suoi fratelli. Altrimenti non è qualificata ad avere un marito. Se ama semplicemente il marito e odia suo padre, suo nonno e i suoi fratelli, si allontanerà dalla Parola di Dio.

Dovete avere il concetto di amare vostro marito come il rappresentante di tutti gli uomini del mondo. Quando il vostro amore trascende i confini nazionali e abbraccia tutta l’umanità come la vostra famiglia, sarete riconosciuti da Dio come Suo figlio o Sua figlia. Questo è l’Unificazionismo.

***

Sarebbe una benedizione consigliare a una persona che sta per morire per la sua famiglia: “Abbandona la tua famiglia e muori per la tua nazione”. È giusto? Se non è sbagliato dovete comportarvi così. È giusto dire parole dolorose come “sacrifica la tua famiglia” ad una persona che sta lottando con la sua povera situazione famigliare. La nazione è la finestra attraverso la quale risplende la luce dell’alba che apre la strada del Regno dei Cieli per la famiglia. Quando vi preoccupate della famiglia della vostra nazione più che della vostra famiglia, la nazione vi proteggerà. Quando una persona così muore di fame, la nazione verserà lacrime. Un’infinità di persone che si sacrificano per amore della nazione e del mondo, trascendendo le proprie famiglie, può dominare il mondo senza una battaglia fisica, perché nessuno le può contrastare. Questa è la strategia di Dio.

Chiedetevi davanti allo specchio: “Qual è stato il mio sogno finora?” Il sogno non dev’essere un sogno per voi stessi, ma per il cielo, per il mondo e per l’umanità. L’uomo ideale e la donna ideale vogliono avere un coniuge che ama il mondo, Dio e l’umanità più di loro stessi. È male quando la moglie disturba la missione pubblica del marito per il suo amore personale. Ecco perché si dice che il nemico è la vostra famiglia fisica. Quelli che possono distruggere all’ultimo momento le vostre possibilità di entrare nel Regno dei Cieli, sono i vostri amati figli, sposo e genitori.

3. LA POSIZIONE DELLE COPPIE BENEDETTE

Dio è composto dal Dio Padre (mascolinità) e dal Dio Madre (femminilità); perciò anche tutte le cose della creazione sono costituite dalle caratteristiche duali di positività e negatività. Eva è la moglie di Adamo attraverso un rapporto orizzontale. Di fronte a Dio, attraverso un rapporto verticale, è anche il Dio Madre.

Il Dio verticale e il Dio orizzontale s’incontrano al tempo della Benedizione. La famiglia è il luogo per questo incontro. Quando la famiglia è stabilita, Dio e gli uomini si possono unire. Ovunque e ogni qual volta si stabilisce la famiglia, il Dio verticale nonché il Dio Madre e Padre “orizzontale” saranno felici. Dio, il padre e la madre devono unirsi facilmente e naturalmente come il ramo e le foglie di un albero. Questo è il seme dell’amore che Dio desidera come Suo ideale.

***

Nella famiglia benedetta, l’uomo deve vivere con la dignità di Dio e la donna deve vivere con la dignità della moglie di Dio. Se l’uomo e la donna si uniscono con Dio al centro, vivranno in amore nell’universo fisico e nel mondo spirituale. Questo è fondamentalmente diverso dal tipo di amore che danno e ricevono gli americani.

Vivere con la dignità di Dio nel vero amore ha a che fare con tutto il rapporto fra Dio e l’universo, perché l’origine e il risultato sono lo stesso e unico amore. Questo è il principio dell’amore verticale e orizzontale. Le famiglie benedette sono apparse con la grazia speciale che permette loro di superare lo standard stabilito in origine dai genitori malvagi, determinare lo standard dei buoni genitori e avere il diritto dei buoni antenati. Quindi la gioia del marito e della moglie è la gioia del Cielo e della terra. Dovete creare questo tipo di famiglia.

***

Satana tentò Gesù dicendogli: “Se sei il figlio di Dio, gettati giù”. Questo significa che Gesù doveva dominare il regno caduto e superare le prove di Satana. In altre parole, se Gesù venne come il figlio di Dio, avrebbe dovuto separarsi da tutte le condizioni di sofferenza nel corso della restaurazione di Dio. Il punto centrale dei 6.000 anni di storia di restaurazione è disciplinare l’umanità a restaurare Adamo. Poi, cosa dobbiamo fare dopo aver restaurato Adamo? Dobbiamo creare Eva. Questa volta non dovremmo permettere che Adamo ed Eva siano soli. Dobbiamo curarli bene e confortarli. Dobbiamo stare sempre accanto a loro, andando ad est se sono diretti ad est o ad ovest se sono diretti ad ovest. Le coppie benedette sono come Adamo ed Eva restaurati.

***

Poiché un fratello maggiore e una sorella minore caddero, un marito e una moglie come un fratello e una sorella devono essere riconosciuti da Dio. Devono entrare nel dominio della liberazione superando la crisi dell’indennizzo nel mondo caduto. Se un marito e una moglie non si incontrano nuovamente come fratello e sorella, non possono entrare nel Regno dei Cieli. Poiché le coppie sposate di tutte le religioni non sapevano questo, sono entrate nel mondo spirituale separate.

La Chiesa dell’Unificazione ci insegna a rimanere uniti sulla terra e nel mondo spirituale. Questo è ciò che fa il Padre. Questa è la Benedizione.

***

Tutti gli uomini caduti sono arcangeli, arcangeli caduti. La donna nel mondo caduto è nella posizione di Eva che tentò l’arcangelo e l’uomo nel mondo caduto è nella posizione dell’arcangelo che tentò Eva. Ora il problema è come prenderci cura dell’Eva e dell’arcangelo caduti trasformati, che sono diventati Adamo ed Eva restaurati.

Non pensate che ci sono tre miliardi di persone nel mondo; sono tutti nostri nemici. Qui state stabilendo la base delle quattro posizioni centrata su Dio. Dovete liberarvi di tutti gli elementi caduti nel mondo fisico e nel mondo spirituale. Per superare l’attacco totale di Satana, dovete avere una forza più grande di lui.

Quando un uomo raggiunge la posizione di Adamo restaurato, può essere restaurata la posizione di Eva. Poi, come marito e moglie restaurati, essi devono stabilire la legge celeste per servire Dio. Non appena stabiliscono la legge celeste, nasce una nuova tribù.

***

Nella storia sono stati mostrati degli esempi della legge dell’amore fra genitori e figli, ma nessuno ha praticato la legge dell’amore tra l’uomo e la donna. Non abbiamo visto il contenuto della legge dell’amore tra Gesù e lo Spirito Santo, uno sposo e una sposa. Dobbiamo mostrare questo nuovo standard dell’amore coniugale e vivere in accordo ad esso.

***

Dio ha manifestato l’amore di genitore nel corso dei 6000 anni di storia prendendosi cura dei Suoi figli e delle Sue figlie, ma non ha potuto manifestare all’umanità l’amore tra l’uomo e la donna. È stata la Sua frustrazione e il Suo risentimento non aver potuto stabilire il valore dell’amore orizzontale tra l’uomo e la donna, anche se ha mostrato lo standard verticale di amarci come Suoi figli.

Così il desiderio di Dio è stabilire la sostanza di Gesù e dello Spirito Santo, testimoniare il valore del loro amore di fronte all’universo e all’umanità e far sì che risplendano in tutto il mondo spirituale. Ora che conoscete questo risentimento di Dio, di Gesù e dello Spirito Santo, dovete dissolverlo durante la vostra vita. Dovete stabilire la tradizione dell’amore tra l’uomo e la donna, che può realizzare questo. Ecco perché l’uomo cerca la donna e la donna cerca l’uomo.

4. IL MARITO E LA MOGLIE IDEALI

Perché Dio ha fatto in modo che l’uomo abbia bisogno della donna e la donna dell’uomo? Perché Dio non voleva che una persona vivesse indipendentemente, ma desiderava che due persone vivessero insieme per il bene del mondo futuro, focalizzandosi sul Suo desiderio e sul Suo amore. Quando marito e moglie vivono mano nella mano, sognando il futuro con ottimismo e negando la realtà caduta, saranno in grado di superare qualsiasi ambiente difficile. La realtà difficile non danneggerà il loro futuro ma susciterà in loro una nuova visione per il futuro. La tribolazione della realtà presente non li fermerà. Quando un uomo e una donna sono in posizione di rispettarsi a vicenda, pienamente consapevoli e accompagnati dal valore del futuro, il luogo della felicità si stabilirà proprio lì.

Dio stabilì Adamo ed Eva come sposi ideali l’uno per l’altra poiché sono assolutamente necessari l’uno all’altra. Se soggetto e oggetto non creano un legame di affinità nella realtà presente non possono avere un rapporto con il futuro. Dio stabilì Gesù e lo Spirito Santo come soggetto e oggetto per manifestare questo concetto cosmico. Nessuno può negare questo.

***

Vi sposate per espandere il dominio.

***

La coppia deve stabilire una famiglia con l’affetto che si genera reciprocamente e deve armonizzarsi con lo scopo di Dio. Altrimenti non potete entrare nel Regno dei Cieli dove Dio dimora per l’eternità. Questa è la conclusione e lo scopo della creazione di Dio.

***

Dio è costituito dalle caratteristiche duali verticali e ciascun essere umano è costituito dalle caratteristiche duali orizzontali, perciò l’ideale di marito e moglie deve creare una sfera perfetta attraverso l’unità del Dio verticale e degli esseri umani orizzontali.

***

Marito e moglie devono amarsi come rappresentanti di Dio. Se amate da un punto di vista umanistico alla fine divorzierete dopo aver scoperto i difetti reciproci.

***

Se un uomo e una donna divorziano ogni volta che uno di loro commette un errore, l’istituzione della famiglia sarà distrutta e l’ordine della società cadrà nella confusione. Secondo la gravità dell’errore, deve essere dato loro un periodo di indennizzo per pentirsi. Devono essere educati sui loro errori e guidati a non commettere gli stessi sbagli per poter continuare come una famiglia armoniosa.

***

Chi sono il vero marito e la vera moglie? Quando le persone diventano mature, imparano a formare una famiglia. Devono considerare il loro sposo come il loro eterno oggetto d’amore e il loro amore deve crescere, giorno per giorno, aggiungendo altro amore al primo amore. Quando marito e moglie, come corpi sostanziali dell’amore eterno, possono espandere l’amore del livello famigliare nell’amore di una tribù, possono essere considerati un vero marito e una vera moglie. Poi possono anche partecipare all’amore di Dio.

***

Il vero marito pensa che è nato, vive e morirà per amore della sua sposa. La stessa cosa vale per la vera moglie. Il marito e la moglie di una famiglia ideale, felice e piena di pace portano il principio di vivere per amore del proprio coniuge.

***

Tutti voi siete uomini influenti e famosi nella vostra società. Forse penserete di aver ottenuto il vostro successo per mezzo del vostro talento e del vostro impegno personale, ma dovete sapere che il vostro stesso essere è stato causato da una donna, non da voi stessi. Può un uomo nascere senza una donna? E la donna? È nata per il bene di sé stessa? È vanità essere orgogliosi di essere una famosa star cinematografica, truccata vistosamente, senza un uomo. Le spalle dell’uomo sono larghe e i fianchi della donna sono ampi in modo che si possano armonizzare bene.

Quindi la coppia ideale nasce quando i due hanno lo stesso spirito di vivere l’uno per l’altra. Da questo punto di vista, le persone ideali, felici e buone sono quelle che vivono per gli altri. Questo è il principio stesso della creazione, che l’umanità ignora ancora.

***

Il marito deve essere in grado di sacrificare la propria vita per amore della moglie e la moglie deve essere capace di sacrificare la sua vita per il bene del marito. Questa coppia è collegata al dominio diretto dell’amore di Dio ed è protetta da esso, perciò è impossibile che cada.

***

I veri genitori vivono e muoiono per il bene dei loro figli perché tra loro si stabilisce l’amore. Allo stesso modo un marito e una moglie di vero amore e vera felicità sono uniti nell’amore e ciascuno vive per il bene dell’altro. Questa è una coppia ideale.

***

Nella famiglia laica, la forza si genera quando un marito fa i soldi. I soldi guadagnati dal marito sono la fonte per dare energia alla moglie e il marito riceve energia guardando la moglie che ha acquistato energia. Ecco perché i due sono ansiosi e il loro rapporto è portato a spezzarsi quando il marito non fa soldi. Il vero marito e la vera moglie devono avere come loro punto centrale l’amore di Dio.

***

Lo sposo e la sposa si devono incentrare sull’amore originale di Dio, non sui soldi, l’autorità o la fama.

***

Dovete svilupparvi gradualmente, con al centro l’amore. Mentre il marito ama la moglie e la moglie vive per amore del marito, essi devono stabilire una famiglia che ama Dio.

***

Cos’è la coppia ideale di cui parla la Chiesa dell’Unificazione? È la coppia che può realizzare l’arte più grande. L’amore di un marito e di una moglie è il capolavoro di tutte le opere d’arte. È la migliore opera letteraria e dev’essere l’essenza della letteratura.

***

Il marito deve cercare il meglio negli occhi della moglie e la moglie deve cercare il meglio negli occhi del marito. Il legame del primo amore è il migliore, non importa cosa dicono gli altri. È impossibile comprarlo per miliardi di dollari. Come è bello possedere quel mondo d’amore per l’eternità!

La moglie deve seguire il marito e servirlo bene. Questo non deve apparire semplicemente nella letteratura o nei film. Dovete viverlo nella realtà. L’ideale della storia e l’ideale della cultura sono stati distrutti, così il Padre ha dato vita ad una nuova storia in modo da creare la cultura ideale.

***

Fino a quando volete amare il vostro sposo? Come vi sentireste se vi fosse data questa risposta: “Finché è finita la nostra gioventù”? Noi vogliamo che il nostro sposo ci ami fino alla morte e addirittura eternamente. L’eternità rappresenta la totalità incentrata sul futuro. Amare fino alla morte significa amare sacrificando tutto. “Eternamente” significa “completamente”, e “fino alla morte” significa “dando tutto”.

Dopo il matrimonio le sorelle chiederanno ai loro mariti se le amano e quanto le amano. Vogliono sentir dire dai loro mariti che le amano dando tutto, con tutto il cuore. Lo stesso vale per gli uomini. È inevitabile. È la via dell’armonia di Dio.

***

L’uomo dovrebbe morire se non riesce a controllare la donna, ma questo non significa che l’uomo deve trascurare la donna. Non funziona presentare e far valere il vostro modo d’amare unilaterale. L’uomo e la donna devono esaminarsi a vicenda per sempre. Se la vostra vita non è santificata e la vostra famiglia non è restaurata, Dio non può dire che la vostra coppia appartiene a Lui.

***

La mente del figlio devoto è immutabile e va dritta dai suoi genitori, e la mente del suddito leale va dritta dal suo re. Allo stesso modo, il santo è una persona la cui mente è immutabile e va dritta a Dio. Se la vostra mente non cambia nemmeno nel momento della morte, siete un figlio devoto, un suddito leale e un santo.

Da questo punto di vista, se una coppia vuole essere un vero marito e una vera moglie, la mente della moglie dev’essere capace di andare dritta dal marito e la mente del marito dev’essere capace di andare dritta dalla moglie. Ecco perché la Chiesa dell’Unificazione disciplina la mente ad andare dritta da Dio, indipendentemente dal fatto se uno è occidentale o orientale. Quindi la mente dei membri occidentali e dei membri orientali nella Chiesa dell’Unificazione è esattamente la stessa nei confronti del Padre.

***

Il marito è prezioso per la moglie e la moglie è preziosa per il marito. Essi s’incontrano alla presenza della legge celeste; il loro incontro non è causato da loro stessi. Se manteniamo la nostra integrità nei confronti di Dio, possiamo farci strada e avanzare sul nostro cammino.

***

Il marito e la moglie ideali si incoraggiano vicendevolmente a lavorare per la Volontà di Dio e per il mondo.

***

Dovete essere una coppia radiosa, come il sole e la luna piena nell’orbita del Principio, non come il sole e la luna coperti da nubi oscure in un cosmo tenebroso.

***

Il cielo sta cercando una coppia che può rappresentare il cielo e la terra e il cui cuore è pieno di un amore appassionato.

Create un record d’amore finché non incontrate di nuovo il Padre. Dovete allevare i vostri figli nell’atmosfera di questo amore coniugale.

***

Dovete essere una coppia con un cuore di genitore che può essere lo scudo protettivo di Dio.

***

Le difficoltà economiche non possono intaccare l’intesa tra marito e moglie. Il bagaglio culturale non può offuscare l’amore coniugale. Qualche moglie forse penserà che suo marito dovrebbe approfondire lo studio in un certo campo, ma il Padre non è di questo avviso.

5. L’AMORE CONIUGALE

L’amore coniugale è l’unione dell’amore dell’uomo e della donna. L’amore coniugale deve unirsi all’amore dei figli sulla base dell’amore dei genitori, poi può unirsi all’amore di Dio. L’amore di Dio dimorerà dove è stabilita l’origine dell’amore coniugale perfetto.

***

Quando un uomo e una donna sono sul punto di scoppiare d’amore sulla base di amare Dio e l’umanità, Dio e l’universo possono reclamare e possedere la loro famiglia. Dove si trova la radice dell’amore? Non è dentro di voi. L’origine è l’amore di Dio.

***

Ai colombi piace il suono reciproco di “cu, cu”. E voi coppie? Quando le persone che sono profondamente innamorate s’incontrano, il loro rumore sarà molto più grande di quello di un tuono.

***

Se abbiamo un amore forte, incentrato su Dio, le opposizioni e le persecuzioni del mondo saranno qualcosa di interessante con cui divertirsi. Il “primo amore” possiede un potere enorme, come la dinamite. Adamo ed Eva vivevano insieme senza sposarsi, come è la pratica dei giovani di questa era? Il vero amore è il primo, l’ultimo ed eterno. La mente che persegue questo forte amore idealista diventa la forza per superare tutte le difficoltà. Possiamo vincere qualunque cosa – non solo Satana – quando siamo innamorati.

***

Cadere vuol dire perdere il centro dell’amore verticale e dell’amore orizzontale. Ecco perché l’amore coniugale nel mondo caduto è tanto instabile. Al giorno d’oggi l’amore coniugale si può far ruotare di 180 gradi con una parola. Questa è la realtà caduta. Ciò dimostra che le persone non sanno quale dev’essere l’obiettivo dell’amore coniugale. La ragione per cui il mondo è diretto verso la distruzione è che è stato infranto l’ordine dell’amore coniugale.

***

Vero amore vuol dire amare nella completa unità di corpo, cuore e linea di sangue. Chi può amare così? Solo il marito e la moglie possono farlo. In questo ideale, che gusto c’è nella vita quando uno è separato dal suo sposo?

***

Il proprio sposo è l’oggetto più adorabile del mondo. Il rapporto fra una coppia è come l’eco. Il vostro sposo risuonerà e si comporterà a seconda di come risuonate e vi comportate voi.

***

Nell’amore, l’uomo non respinge la donna nemmeno mentre si immerge nel profondo del suo cuore. All’uomo piace questo tipo di donna. Tutte le barriere sono spezzate quando uno si sacrifica e dà tutto sé stesso per amore.

***

Dio vuole che la coppia si ami appassionatamente. Per non perdere nessun amore, cioè amare al 100%, le vergini e i ragazzi scapoli sono avvisati di non prendersi per mano prima del matrimonio.

Quando entrate nella vita coniugale dopo aver mantenuto la vostra verginità, sarete capaci di amare con tutto il vostro cuore. Anche se i due sono fisicamente separati, si troveranno a muoversi automaticamente e inconsciamente l’uno in direzione dell’altra.

***

La nostra mente e il nostro corpo sono in contraddizione. Per correggere questo, innanzitutto il corpo in posizione di oggetto deve unirsi alla mente in posizione di soggetto. Poi dobbiamo creare la base reciproca perché Dio dimori nella nostra mente, che prende la posizione soggettiva unita al corpo come oggetto. Quando un uomo e una donna, che hanno realizzato questo, ricevono la Benedizione e vivono donando e ricevendo nella gioia un amore perfetto, sembreranno dei fiori in pieno rigoglio.

Tutti i risultati armoniosi prodotti da queste coppie d’amore saranno come una stupenda fragranza per Dio. Dio ha sempre avuto un grande desiderio di vivere con quei fiori stupendi e in quella fragranza. Dio può dimorare solo nell’amore di marito e moglie; tutte le cose e l’universo si devono armonizzare con al centro quell’amore. La Chiesa dell’Unificazione è il luogo dove si insegna questo concetto.

***

La melodia preferita di Dio è la risata gioiosa di una coppia che si ama. Quando una coppia vive con lo spirito di abbracciare l’intero universo, il riso nasce automaticamente. La vita d’amore di una coppia simile non è forse un bel fiore agli occhi di Dio? Questo non è un semplice ideale o qualcosa di astratto. Sto parlando del mondo originale.

***

Guardando una montagna marito e moglie chiedono: “Per chi esiste questa montagna?” La loro risposta è: “Esiste per te e nello stesso tempo per me”. La coppia è così. Per una coppia il modo di essere uniti è realizzare lo scopo dell’universo, considerando quello scopo come l’aspetto più importante della vita.

La coppia parla basandosi sulla mente, la personalità e l’amore. Sono nella stessa barca, vero? Quando una donna di origini contadine si sposa con un ministro del governo, le persone si inchinano a lei come la moglie del ministro anche se non ha finito le scuole elementari. Marito e moglie devono andare per la stessa strada. All’interno della coppia, l’amore della moglie è l’amore del marito e l’amore del marito è l’amore della moglie.

***

La risata di un marito e di una moglie che sono inebriati d’amore è relativa. Quando ridono, l’uomo spalanca gli occhi e la donna li chiude delicatamente. Quando gli occhi del marito diventano più grandi e quelli della moglie più piccoli, si inebriano d’amore ancora di più.

***

Marito e moglie non devono desiderare da un punto di vista unilaterale che la faccia del loro sposo mantenga una forma fissa. Se rimangono fissi, ognuno si stancherà di guardare l’altro. Quando guardate il vostro coniuge con un cuore gioioso, egli apparirà gioioso; quando lo guardate con un cuore bello, apparirà bello. Sentite il volto del vostro sposo come nuovo ad ogni nuovo stimolo.

***

Marito e moglie sono felici quando donano e ricevono reciprocamente amore. Se un uomo colpisce una donna con un pugno usando la forza fisica, quella coppia non può essere per niente felice. Quando un uomo abbraccia con energia una donna e la ama, la donna proverà vera felicità. Questo amore non si può realizzare solo attraverso l’energia, né si può realizzare solo attraverso il cuore. Quando un uomo conferma il suo cuore d’amore con la forza fisica, la donna prova una felicità completa e quando la donna ricambia l’amore sia fisicamente che spiritualmente, i due possono diventare una coppia veramente felice.

***

Gli esseri umani hanno sempre bisogno di stimoli. Non si può generare la felicità senza uno stimolo. Ogni volta che abbiamo fame, il riso ha un sapore veramente buono e fresco. Possiamo mangiare tutti i giorni lo stesso pasto con lo stesso gusto. Allo stesso modo l’amore dev’essere sempre nuovo e fresco. Marito e moglie devono sentire l’uno la mancanza dell’altra sempre di più, giorno dopo giorno. Per avere questa sensazione, dobbiamo ricercare noi stessi e Dio.

***

Qual è la cosa che preferiamo fare? Mangiare? Quando mangiamo ci sentiamo bene, ma è una cosa temporanea. Se siamo sazi non possiamo più mangiare anche se ci offrono i piatti più prelibati.

Ma non ci saziamo mai del nostro innamorato. Più vediamo la persona amata e più sentiamo la sua mancanza. In questo modo gli innamorati creano un cerchio d’amore. L’unificazione avviene proprio lì.

***

Prima del matrimonio, una ragazza non sente la necessità di un uomo. Ma una volta che è coinvolta nell’amore della vita coniugale, non può tollerare di essere senza di lui. Grazie all’amore capisce che suo marito è molto più prezioso di lei.

***

In una famiglia la vera gioia si può generare solo se i membri focalizzano il loro amore su Dio e possono vedere il Dio di gioia. Originariamente fare l’amore non è una cosa di cui vergognarsi. Dovrebbe essere la cosa più nobile, più santa e più bella. Poiché gli antenati dell’uomo commisero un peccato d’amore, la storia dell’amore si è sviluppata in una direzione abominevole.

***

Chi poteva vedere Adamo ed Eva danzare nudi nel Giardino di Eden? Dovremmo preoccuparci se una coppia danza nuda nella sua stanza privata? La società la accusa giustamente se lo fa di fronte agli altri, ma a chi importa se un marito e una moglie danzano nudi o fanno quello che vogliono? Quindi la coppia benedetta può danzare nuda nella sua stanza. Nessuno può accusarla, qualunque cosa accada tra marito e moglie.

***

Anche se nel mondo ci sono tanti uomini e tante donne, dovete poter pensare che esistete soltanto voi e il vostro sposo. Il principio è che investiate totalmente voi stessi solo nel vostro sposo.

***

Il valore dell’amore sta nel desiderio profondo. Il vostro sposo sarà felice di riversare il suo amore su di voi solo se gli chiedete amore aprendo gli occhi e la bocca più che potete – in altre parole, solo se iniziate attivamente l’amore. Altrimenti il vostro sposo scapperà via. Rimarreste male se il vostro sposo fosse passivo e serio nell’amore? Volete essere più vicini al vostro amato o essere lontani da lui? Vogliamo essere sempre insieme alla persona che amiamo perché stiamo bene quando siamo insieme. Stiamo bene quando siamo insieme perché tutto funziona simultaneamente.

Quando esprimiamo amore verso il nostro partner sarebbe meglio farlo silenziosamente che a voce alta gridando: “Ti amo”. L’amore serbato silenziosamente nel cuore è molto prezioso.

L’amore occidentale è attivo, mentre quello orientale è interiore. Le onde sono alte nell’acqua bassa e calme nell’acqua profonda. Anche le onde dell’amore diventano più calme in profondità. In questo senso, l’amore invisibile è più prezioso di quello visibile. Se ci fosse un Dio visibile, che cammina., cosa succederebbe? Tutte le nazioni lotterebbero tra loro per possedere entro i propri confini questo Dio limitato. Ma fortunatamente ciò che è prezioso non è visibile e ciò che è invisibile è prezioso. Dio è prezioso perché abita nella nostra mente invisibile. Poiché è dentro la nostra mente, nessuno ce lo può rubare.

L’amore invisibile è il più grande di tutti i tipi d’amore. Non sarebbe affatto un divertimento se l’amore fosse visibile. Poiché è invisibile, l’amore può essere più alto, più profondo e più vasto. Alcuni dicono che l’amore è come le Montagne Rocciose o le cascate del Niagara. Sono similitudini esatte. Il Dio invisibile è prezioso perché l’amore invisibile è prezioso. È vero che per trovare Dio dobbiamo entrare in uno stato di completa assenza dell’ego. Dio vive profondamente e tranquillamente nel mondo invisibile piuttosto che nel mondo visibile dove noi viviamo.

***

L’amore americano sembra molto caldo ma in realtà è tiepido. La coppia americana si bacia ogni mattina, è come una mosca che sfiora un po’ la pelle e poi vola via. Guardate le coppie orientali. Marito e moglie si fissano prima di baciarsi e tutti e due abbassano leggermente la testa per timidezza. È davvero una scena stupenda, paragonabile a quella di un grande capolavoro. È anche una scena dolce e misteriosa quando una moglie porta la valigia del marito con un cuore d’amore per accompagnarlo mentre parte per un viaggio di affari. Ma la maggioranza delle donne americane non si gira neanche o esce dalla stanza per salutare il marito che parte. Per questo gli orientali che conoscono lo stile di vita occidentale non vogliono sposarsi con una donna americana.

***

 La conversazione di una coppia che si ama è molto più bella di qualunque poesia o dipinto del mondo. Come sono belle parole del tipo “tra innamorati”, “tra noi”, o “io e te”!

***

Quando Dio benedice gli esseri umani, crea l’ambiente perché la coppia sia felice. Le coppie che entrano per la porta di questa benedizione non lottano immediatamente tra loro. Dopo essere entrate per la porta dell’amore sono occupate a scambiarsi sussurri come: “È tanto tempo che desidero incontrarti. La mia vita fiorirà con fiori di valore attraverso di te. Sono nato per amare te e ti ho aspettato per amarti fino ad ora”. Non c’è nulla di più dolce delle parole intime d’amore.

Il sussurro d’amore di una coppia sposata è il rinfrescante più efficace per alleviare tutta la fatica e l’odio del mondo. Marito e moglie non devono chiedere amore l’uno dall’altra con la forza. L’amore è naturale, perciò la conversazione intima d’amore è bella e delicata.

***

Dopo aver conosciuto l’amore, la moglie è stimolata a fare un sonnellino sul petto del marito. Questo perché è inebriata da quella felicità e non può controllare il suo cuore. Prima del matrimonio, l’uomo sembra farle venire la pelle d’oca e incuterle timore, ma dopo il matrimonio il cuore della donna cambia rapidamente. Farà tutto ciò che è necessario per stare il più possibile col marito. Ad esempio, spingerà il marito a tornare a casa per il pranzo.

Allo stesso modo l’uomo, dopo aver conosciuto l’amore, vuole dormire sulle ginocchia della moglie ogni volta che ha un po’ di tempo libero, perciò si precipita a casa nell’intervallo del lavoro o all’ora di pranzo. Dopo il matrimonio può fare tutto ciò che la moglie desidera senza un attimo di esitazione – persino le cose che prima considerava di competenza esclusiva delle donne. Questo è il tipico cambiamento che avviene nella coppia sposata.

***

Quando un uomo e una donna si incontrano attraverso Dio come loro mediatore, in che modo esprimono il loro amore? Se osserviamo lo sviluppo del processo dell’amore, vediamo che prima l’amore è espresso dalla bocca, poi dai seni e infine dall’organo sessuale. Prima di fare l’amore, la donna si nasconde la bocca per timidezza perché il suo amore inizia dal bacio.

Man mano che l’amore matura, come frutto dell’amore nascono i figli e le figlie. Per la donna, l’organo sessuale è il luogo sacro dell’amore e solo il marito ha la chiave per aprire quella porta. Se il marito ha due chiavi per aprire il luogo sacro dell’amore, è Satana. Il luogo sacro della donna dev’essere aperto solo dalla chiave di suo marito. Se può essere aperto da una qualsiasi altra chiave, la donna è Satana.

Quando il marito apre il luogo sacro della donna con la sua chiave d’amore, nasceranno figli preziosissimi e di grande valore. I figli sono i cristalli dell’amore. Dando nascita a un figlio, gli esseri umani possono sperimentare il cuore di Dio che ha creato Adamo ed Eva.

Poiché il bambino è l’incarnazione dei genitori, essendo composto dal loro sangue, carne e amore, sembra sempre molto carino. Non importa se il bambino ha il moccico al naso o fa la pipì e la cacca. L’amore è imbevuto di queste azioni. Se il rapporto di una coppia è creato dalla forza estremamente potente dell’amore, non importa che cosa faccia lo sposo, ogni azione appare gioiosa e amabile.

Se una donna si lamenta dell’odore del corpo del marito o se a un uomo non piacciono i gesti della moglie, possiamo dire che tra i due non è stabilito un amore perfetto. Queste coppie hanno tra loro un rapporto basato sul tornaconto personale.

6. IL DESTINO DELLA COPPIA

Cos’è il matrimonio? È dirigere i propri sforzi verso un destino comune come coppia. È perseguire il destino a due, superando il destino individuale. Una volta che l’uomo e la donna sono legati da un destino comune attraverso il matrimonio, non possono cambiare liberamente come vogliono.

L’uomo è legato al destino dell’uomo perché è nato uomo; la donna è legata al destino della donna perché è nata donna. Nessuno può mutare questa direzione; non c’è nulla che possiamo fare su questo destino. Quindi è saggio seguire l’orbita assegnata dal nostro destino.

Una volta che vi sposate, non potete fare tutto ciò che vi pare. Dovete seguire il destino della vostra famiglia a costo della vita.

***

Quando estendiamo la traiettoria della strada del cuore che l’uomo e la donna devono percorrere, vediamo che converge e si unisce, focalizzandosi sulla via dei principi di Dio. Questo è il punto ideale in cui si stabilisce l’amore della famiglia, generato dall’unione dell’uomo e della donna. Prima, l’uomo e la donna individualmente, devono trovare il punto centrale dove possono stabilirsi nel cuore di Dio; poi come coppia devono trovare il punto di stabilità dell’amore famigliare espandendo il loro punto centrale individuale.

***

A partire dal momento stesso dell’amore, siete una persona sola, non più due. Non potete comportarvi individualmente, ma dovete assumere responsabilità per ogni cosa collettivamente.

***

Marito e moglie sono una coppia. La fortuna di ognuno è diversa come lo è il volto di ognuno. Il destino di ogni corso di vita è diverso. Anche se la fortuna del marito è cattiva, può cambiare in bene se la fortuna della moglie è buona. Anche la sfortuna della moglie può essere migliorata dalla buona fortuna del marito. Quindi il destino di una coppia è come livellare la terra, riempiendo le vallate e spianando le montagne. Su quel terreno fertile, la coppia può piantare alberi o arare i campi col suo ideale comune. Può mandare avanti ogni varietà di progetti sulla sua terra. Pensando in questo modo, non dovete unirvi sulla base dell’aspetto esteriore del vostro sposo. Ciò che è in gioco nel matrimonio è qualcosa di molto tremendo.

***

Quando un matrimonio non è combinato o realizzato bene, o muore l’uomo o muore la donna, oppure muoiono tutti e due nello stesso tempo. Si possono osservare tante volte questi fenomeni. Questo principio funziona persino in un luogo che non conoscete. La prosperità della vostra generazione non garantisce la prosperità delle vostre generazioni future. Devono essere stabilite come minimo da tre a sette generazioni incentrate su Dio. Ai vostri occhi può sembrare che il vostro sposo non sia adatto a voi, ma vi renderete conto della verità dopo esservi impegnati a vivere insieme per più di tre anni. Il Padre sta insegnando la storia dal punto di vista della tradizione, così voi coppie dovete fare lo sforzo di unirvi.

***

Siete nella stessa posizione di Gesù e dello Spirito Santo. Quando vi unite con Dio come punto centrale e cercate di salvare la vita degli altri versando lacrime, avverrà sicuramente. Verificate se questo è vero oppure no. Se le cose non vanno in questo modo, le mie parole sono una bugia. Dovete essere completamente uniti a costo della vita per la gloria della volontà di Dio e dei vostri discendenti, e dovete stabilire la fondazione su cui potete avere uno scambio di dare e avere con Dio. Quando siete completamente impegnati in questa azione di dare e avere, avviene la procreazione. Questo è il Principio. Praticate questa vita secondo il Principio nella vostra famiglia. Poiché questo non è stato praticato nella nostra vita quotidiana abbiamo ristagnato.

***

Se non realizzate prima l’amore relativo, non potete raggiungere l’amore assoluto del soggetto. Poiché nella creazione originale agli esseri umani è stato assegnato questo destino, quando non realizzate lo scopo dell’amore, siete destinati a determinare una spaccatura.

***

La mente e il corpo del marito non devono cambiare. Una volta che promette qualcosa, deve mantenere per sempre la sua promessa, altrimenti sarà giudicato nel mondo spirituale non da Dio, ma da sua moglie. Lo stesso vale per la moglie. La persona perfetta è quella che realizza l’unità tra la mente e il corpo, l’unità con Dio e l’unità col proprio sposo.

***

C’è un solo amore.

***

C’è soltanto uno standard di cuore che la coppia deve stabilire.

***

La mente e il corpo della coppia devono essere uniti per sempre.

***

L’amore è eterno. Non è due, ma uno solo. Una volta che l’uomo e la donna sono legati dall’amore, devono vivere cent’anni sulla terra e per l’eternità nel mondo spirituale. Quando i due corpi fisici separati si uniscono con Dio al centro e stabiliscono la base delle quattro posizioni d’amore, si formerà il mondo ideale. L’amore falso non può infiltrarsi in quel luogo e lì dimorerà solo il vero amore.

***

Alcune coppie benedette forse si lamentano del loro sposo. Sono quelle che non conoscono il cammino doloroso di Dio, volto a stabilire il Regno dei Cieli nel futuro. Dio conosce la differenza di standard fra voi e il vostro sposo. Quando mantenete un cuore grato verso Dio, anche se il vostro sposo non è soddisfatto di voi, Dio vi benedirà abbondantemente in un futuro non lontano. Un cuore grato è la condizione assoluta per ricevere la benedizione di Dio. Dobbiamo essere persone con questo tipo di cuore.

***

Durante i primi tre anni di matrimonio, fate fatica a innestarvi nel vostro sposo perché il vostro ambiente famigliare, le vostre abitudini e norme di comportamento sono completamente diversi dai suoi. Non sono in accordo tra loro, ma voi dovete impegnarvi decisamente a farli armonizzare.

***

La moglie dev’essere obbediente al marito ed essergli d’appoggio. Naturalmente è responsabilità del marito aumentare la disponibilità della moglie a far questo. Il marito deve insegnare alla moglie come lavora il Principio. Ecco perché il Padre pensa che i primi tre anni di vita coniugale sono il periodo per disciplinare la coppia ad unirsi alla volontà di Dio. Ci vogliono almeno tre anni perché una coppia si unisca con Dio al centro.

Mettete al mondo un figlio dopo essere un genitore che non ha nessuna traccia di vergogna secondo la volontà e il Principio di Dio. Questa vita famigliare è la forma basata sul Principio.

Non è facile svolgere il ruolo di un genitore, né lo è svolgere il ruolo di un marito o di una moglie. Dovete ereditare la tradizione della Chiesa dell’Unificazione.

***

Tutto ciò che la donna ha appartiene agli altri. Quindi la donna ha la responsabilità di conservare bene le cose che appartengono agli altri. Pensate ai seni della donna, ai suoi fianchi e agli organi sessuali! Nessuna di queste cose è per la donna.

La donna è nella posizione di un ospite, di una commessa e di una serva. Entra nella casa di un altro come serva, passa attraverso il periodo di commessa per il marito e per i suoceri e alla fine diventa una regina – l’ospite più prezioso. Originariamente la voce della donna dovrebbe avere un timbro più dolce di quella dell’uomo comune. La sua voce dovrebbe essere come i sussurri d’amore.

***

In una famiglia orientale, il marito colpisce persino la moglie per correggere le sue brutte abitudini. La donna americana divorzia immediatamente se riceve anche soltanto un pugno dal marito, vero? Che tipo di amore è questo, che può essere abbandonato per una botta? Se è schiaffeggiata dal marito, la donna di vero amore piange, tenendo il marito per mano. A che serve un amore così superficiale che fugge via per colpa di uno schiaffo? Il vero amore vi fa rischiare la vita. Una donna di vero amore non abbandona il marito nemmeno se lui lo fa. Voglio trasformarvi in questo tipo di donna. Però sappiate che non è bene che un marito picchi la moglie.

Che tipo di donna volete essere? Volete essere il tipo di donna che divorzia dopo essere stata schiaffeggiata dal marito? Non volete tutte essere delle donne di vero amore, capaci di sacrificare la vostra vita nonostante il comportamento sbagliato di vostro marito? Alzate la mano se volete essere questo tipo di donna. Tutti gli uomini americani vogliono sposarvi se siete una donna così.

***

Che tipo di legame abbiamo? Abbiamo il legame che vendicherà l’amore perduto di Dio.

***

Per creare un legame di vita, l’uomo e la donna devono avanzare verso la pace mondiale. La pace non può essere realizzata solo da un uomo o solo da una donna. Dev’essere realizzata dalla forza congiunta dell’uomo e della donna. Il modo per raggiungere l’unità e la pace è puntare dritto al centro. La forza trainante per buttarsi nel centro è il potere dell’amore. Quando appare il vostro oggetto, la vostra mente sarà automaticamente stimolata dall’amore.

***

Quando state soffocando nell’angoscia, nessuno vi può aiutare ad uscire da quello stato. Nemmeno Dio può fare nulla per voi. Ma com’è prezioso avere un partner orizzontale che può capire il vostro cuore! I difetti del partner possono essere per voi la condizione per essere grati a Dio e alleviare il Suo peso. Quando il vostro partner si dimostra carente in ogni campo della vita, questa può essere per voi una buona condizione per mostrarvi di fronte a Dio.

***

La distruzione individuale è accettabile ma la famiglia non dev’essere distrutta. La moglie è la persona più necessaria al mondo per il marito e il marito è la persona più necessaria al mondo per la moglie. Dovete essere il bastone da passeggio l’uno per l’altra, consigliandovi a vicenda.

***

Per buono o cattivo che sia, il vostro partner è il vostro partner. Quando un marito si trova davanti ad un destino di morte, ci si trova anche la moglie. La moglie che maledice il marito quando sta per morire sicuramente perirà. Lo stesso vale per il marito.

Il soggetto o l’oggetto che vive per il suo partner non perisce mai. Quando c’è un soggetto perfetto che vive per il bene degli altri, è destinato ad apparire un oggetto perfetto. Quando c’è un oggetto perfetto che pratica una vita altruista, apparirà senz’altro un soggetto perfetto. Anche se il partner non appare subito, se non vi arrendete fino alla fine, senz’altro apparirà. Dovete conoscere molto chiaramente questo punto. Non dovete rinunciare alle cose tanto facilmente dopo aver provato solo per qualche giorno. Una volta che iniziate qualcosa, la vostra mente dev’essere determinata a perseverare fino alla morte. Se non riuscite ad ottenere direttamente il risultato nella vostra vita, la vostra mente deve credere che il risultato verrà senz’altro nelle generazioni successive. Aspettare di generazione in generazione non è male, se è il risultato del piano di Dio di darvi la benedizione mondiale. Dio penserà: “Voi siete una tribù molto paziente, perciò aspettate per altre dieci o venti generazioni. Io donerò la benedizione mondiale e storica ai vostri discendenti”.

***

A causa della caduta, gli uomini persero l’amore di Dio. Abbiamo creato relazioni umane senza l’amore di Dio. Ecco perché, anche se la mente originale desidera ardentemente il vero amore, non c’è nessun amore vero. L’amore falso generato senza l’intervento di Dio è temporaneo, riguarda solo la vita fisica.

La coppia felicemente sposata sulla terra può separarsi quando entra nel mondo spirituale. Sicuramente sarà separata se il suo amore non ha avuto origine in Dio. Le coppie che hanno iniziato il loro rapporto d’amore e la loro vita famigliare con al centro l’amore di Dio, non saranno mai separate.

7. PERCHÉ SIAMO TRISTI QUANDO LA PERSONA CHE AMIAMO MUORE?

Perché ci sentiamo tristi quando la persona che amiamo muore? Quando muore il nostro amato, lo sentiamo immediatamente a causa del modo in cui funziona la forza che riempie l’universo. Più l’amore entra in noi, più sentiamo la forza universale incentrata sul nostro rapporto verticale con Dio. Ma quando la persona che amiamo muore, questa forza ci lascia e noi sentiamo immediatamente la sua assenza.

Questo è triste. Il nostro destino è essere delle creature assolutamente buone e accettate, ma diventiamo incomplete a causa dell’assenza della persona che amiamo. La nostra vita ricerca la perfezione, ma quando abbiamo in noi degli elementi imperfetti, la forza dell’universo ci respinge. Questo genera dolore. Dovete sapere questo chiaramente.

***

È straziante e doloroso scomparire dalla terra. Sentirsi in qualche modo meglio senza il marito viola il Principio – la legge universale. Ecco perché la moglie desidera morire quando le muore il marito. Quando ci adattiamo in modo armonioso a tutte le posizioni relative, viene la felicità.

***

Quando vostro marito o vostra moglie muoiono, vi sentite tristi. Il principio dell’universo è formare una base delle quattro posizioni incentrata su Dio, completando i tre stadi di genitori, marito e moglie e figli. Quando siamo esclusi dal Principio ci sentiamo tristi. La formula è creare il mondo verticale e orizzontale incentrato sui tre stadi di Dio, Adamo ed Eva. Il mondo orizzontale si forma attraverso la manifestazione sostanziale di Adamo, Eva e i loro figli. Il mondo orizzontale deve apparire ed espandersi naturalmente attraverso l’estensione della famiglia di Adamo ed Eva. Lo standard orizzontale del corpo sono i figli e lo standard orizzontale della mente è il mondo spirituale. Le due cose si devono unire. Dio può dimorare proprio lì, sia nel mondo fisico che nel mondo spirituale. Questo porta a stabilire il Regno dei Cieli sulla terra.

***

Perché il marito piange quando muore la moglie? Perché il modo per dar nascita ai figli, realizzando il terzo scopo, è distrutto. Per questo si sente triste. Senza realizzare il terzo scopo, non può sopravvivere. Esiste l’elettricità positiva (+) e l’elettricità negativa (-). Se una delle due scompare, quella che resta non può assolutamente funzionare. Lo stesso vale per la vita umana.

***

Possiamo essere veramente felici vivendo da soli? Quando in una coppia uno dei due muore, il partner piange amaramente. Può un uomo da solo preparare la via della vita? Perché diventiamo infelici senza un partner? Perché non possiamo realizzare la legge dell’universo. I motivi e gli elementi che creano la felicità sono determinati dalla legge dell’universo – il sistema della coppia. Se ci sentiamo tristi vuol dire che ci stiamo allontanando dalla legge. La legge dell’universo non corrisponde alla tristezza. Cosa significa sentirsi felici o gioiosi? Significa che l’universo vi dà il benvenuto. Sentirsi tristi è il risultato di essere cacciati dal mondo. La gioia e la tristezza si distinguono in questo modo.

***

Quando in una coppia appena sposata che vive in completa unità, il marito muore improvvisamente, può la donna da sola trovare l’amore perduto? Può da sola recuperare l’amore del marito? L’unico modo per restaurare l’amore perduto è attraverso la resurrezione del marito.

***

Quando una donna vive da sola senza marito, chiunque è indotto a tentarla, anche se vive in un quartiere buono. Ecco perché la donna ha bisogno del marito, anche se lui non guadagna abbastanza soldi per vivere.

***

Un figlio di pietà filiale prova una tristezza inesprimibile quando muore il suo genitore; la stessa cosa provano i genitori quando muoiono i loro figli. Lo stesso vale se perdiamo il nostro sposo. I nostri discendenti sentono la stessa tristezza quando moriamo noi. Questo principio non cambia.

***

Perché la donna piange quando perde il marito? Non è solo perché sente la sua mancanza. L’amore ha bisogno di quattro direzioni e deve collegarsi a “davanti e dietro” e a “destra e sinistra” per formare una sfera. Il marito deve realizzare le quattro direzioni dell’amore in un rapporto “sinistra e destra” con la moglie. Quando questa coppia orizzontale scompare, l’universo non può proteggere la moglie e questa condizione di trovarsi a rischio produce dolore.

Perché proviamo dolore quando siamo malati? Il fatto che è bloccata la strada per stabilire il dare e avere si manifesta come dolore. Ecco in che modo ci ammaliamo.

8. LA COOPERAZIONE DEI VERI MARITO E MOGLIE

La moglie non deve pensare che realizza la sua responsabilità semplicemente preparando da mangiare quando il marito torna dal lavoro. La cosa più importante è condividere un momento di intimità parlando d’amore a tavola durante la cena. Se lei conforta il marito per il duro lavoro della giornata con le parole che sussurrava al loro primo incontro, la sua fatica svanirà e il loro amore coniugale diventerà più profondo.

***

Quando il Padre, che è alle soglie dei settant’anni, vuole uscire sull’oceano, la Madre gli prepara l’attrezzatura con tutto il suo cuore. Prepara persino le provviste necessarie nel caso rimanga fuori durante la notte e prega per la realizzazione della sua volontà. Che aiuto e appoggio meraviglioso è questo!

***

Tante volte il Padre si sente dispiaciuto per la Madre a causa della sua missione. Come donna nel fiore della sua gioventù, deve sentire il desiderio di fare tante cose. Quando la Madre dorme esausta, le offro un grande inchino piangendo. È necessario un cuore del genere. La stanza colma di fiori in pieno rigoglio e fragranza è una stanza felice. Dio dimora nel profumo di quei fiori. Quando il marito va a letto subito dopo il lavoro, e si mette a russare pesantemente senza mangiare la cena e senza dire nulla, la moglie dev’essere capace di udire, al di là di quel russare, il suono delle lacrime che viene dal suo cuore di donna appassionata. Il desiderio del Padre è vedere questo tipo di famiglia. Se non posso vedere questa famiglia, la mia sofferenza sarà vana. Tutti voi dovete sapere questo.

***

Le persone devono vivere insieme. Per cosa? Per un certo scopo. Per provare amore nella vita dobbiamo vivere insieme. Ogni essere esistente, indipendentemente dal fatto di essere un uomo o una donna, ha lo stesso scopo. L’uomo e la donna non devono muoversi secondo scopi diversi, si devono unire. Quando il marito lavora fuori, la moglie deve lavorare dentro. Anche se i loro corpi sono diversi, la loro mente dev’essere la stessa.

***

Quando il marito va fuori per esaminare l’area che gli è stata assegnata, la moglie non deve comportarsi in questo modo: “Ci vediamo dopo. Ora devo dormire. Sono tanto stanca”. Finché il marito non torna dal suo giro, il suo cuore deve fare lo stesso sforzo che sta facendo lui. Anche i figli devono aspettare il ritorno del padre dall’area di missione e devono pregare per la salute dei loro genitori. Tra loro deve esistere qualcosa di assolutamente inseparabile. Questa è la fortuna del cielo e della terra, la forma fondamentale che ha come punto centrale l’amore universale. Se questa si spezza, non ci sarà altro che disperazione.

***

Le donne della Chiesa dell’Unificazione devono sapere chiaramente che l’uomo è il soggetto e la donna l’oggetto. Sulla base della loro unità, essi, come unione, possono servire il loro nuovo soggetto. In altre parole, la loro unione diventa l’oggetto per formare un rapporto d’amore con Dio. L’amore non viene se non c’è un rapporto tra soggetto e oggetto. L’uomo è più o meno? (Più). E la donna? La donna è più o meno? (Più) Avete risposto che tutti e due i lati sono più; ecco perché volete solo ricevere amore invece di darlo. Quando l’uomo vuole dare alla donna e la donna vuole dare all’uomo in un rapporto perfetto di più e meno, il loro amore scorrerà dolcemente. La malattia delle donne americane è dovuta al desiderio egoistico di ricevere soltanto amore dal marito. Il padrone della famiglia americana è la donna. Gli uomini sono dominati dalle donne nella famiglia. È l’uomo che veste la donna anziché la donna che veste l’uomo. È un capovolgimento totale. Quando il marito viene a casa dal lavoro, la donna che ha trascorso oziosamente il tempo a casa, gli ordina di fare delle cose. Se la moglie saluta il marito con un cuore gioioso e accogliente e lo invita subito a mangiare, in quella famiglia dimora la felicità.

***

La moglie deve trasformare il marito un uomo di successo, vale a dire dev’essere il suo grande sostegno. Siate l’uomo perfetto nella sostanza, nel cuore e nella vita. Il luogo dove fiorisce l’amore di Dio è la famiglia.

***

Perché un uomo abbia successo, la moglie dev’essere eccellente. Ora è tempo che le donne siano aperte a ricevere la fortuna di Dio. È tempo che le donne tristi siano felici. Poiché il Padre chiarisce le cose con il Principio, le donne sono felici. Poiché siete nate donne in questo tempo prezioso, dovete essere la moglie del soldato coraggioso che rappresenta la storia.

***

Le donne devono seguire la strada della donna rispondendo alla legge del cielo. Dovete essere capaci di morire se vostro marito vi chiede di morire insieme a lui. Vivrete insieme nel mondo spirituale anche se morite qui. Ci sarà una via per la liberazione purché siate assolutamente obbedienti agli ordini di vostro marito. Nel mondo caduto, ci sarà sempre la via della liberazione per coloro che osservano la legge dell’obbedienza assoluta all’etica del Principio.

***

Anche se siete talmente belle e efficienti da poter fare una vita comoda per conto vostro, dovete seguire vostro marito a costo di qualsiasi sofferenza purché egli sia centrato su Dio. Non importa quanto siete perseguitate, se potete generare un figlio che sa amare Dio e l’universo e controllare il mondo, dovete essere in grado di resistere fino alla fine del mondo. Anche se avete ricevuto l’uomo più brutto del mondo, se Dio dimora nella vostra famiglia e voi e vostro marito siete totalmente dedicati a Lui, attraverso la vostra linea di sangue apparirà un santo. Se offrite a Dio il sacrificio di tre generazioni con tutta la vostra sincerità, nella vostra famiglia apparirà sicuramente un santo. Dovete pensare che vostro marito rappresenta tutti i mariti del mondo. Quando mettete al mondo un figlio secondo questo principio sarà una grande figura.

***

Quando trattate vostro marito come un santo e riconoscete in lui il rappresentante del Signore, sarete capaci di sacrificare la vostra vita per amore suo. Su quella base nascerà una grande figura che può restaurare la nazione e il mondo.

***

Dio deve amare la donna più dell’uomo. L’uomo è come il corpo di Dio e la donna è nella posizione di suo oggetto. La donna che fu creata all’ultimo momento come il capolavoro supremo, è nella posizione di ricevere più amore da Dio e alla fine deve essere una madre. Anche i figli, generalmente, preferiscono le madri.

Il Padre pensa a qualcosa di molto lontano e la Madre pensa alle cose immediate. La donna è realistica. Allevare i figli è un grosso lavoro. Quando una donna è incinta, perde il gusto del cibo e soffre. Poiché soffre, Dio la riconosce. Perché Dio fa perdere l’appetito alla donna incinta? Se la moglie non perde la voglia del cibo, il marito sarà indifferente anche se è incinta. La donna attira anche di più l’attenzione di Dio quando aspetta un bambino.

Poiché le donne devono passare attraverso tante difficoltà, come il periodo della gravidanza e del parto, Dio dà a loro un amore più profondo. Perché Dio ha reso le cose così difficili? Se il processo di generare un figlio fosse facile, lei non capirebbe l’amore. Quando mette al mondo un figlio soffrendo, si curerà tanto del bambino e potrà sentire il cuore di Dio. Sotto questo aspetto, la donna è creata come l’oggetto dell’amore di Dio. Generando un figlio, la donna conosce l’amore di genitore, l’amore del marito e l’amore del figlio. La donna è tanto preziosa perché lei, più dell’uomo, è collegata all’amore.

***

Il Padre non può competere con la Madre nell’amare un figlio. Poiché la madre investe più energia di chiunque altro e soffre più di tutti nel mettere al mondo un figlio, lei ama il figlio più di chiunque altro.

Sotto questo aspetto la donna occupa una posizione eminente e preziosa nel regno del sentimento. Non importa quanto il padre ami il suo bambino, non conosce l’amore tanto quanto la madre. Quindi le donne andranno nel Regno dei Cieli del cuore. Comprendendo questo, non è una brutta cosa nascere donne. Dio è giusto.

***

La donna deve far sì che il profumo dell’amore si espanda lontano come il fiore del convolvolo.

***

Anche se il marito dice a sua moglie di non intromettersi nei suoi affari, lei non dovrebbe assolutamente intervenire? La moglie può stare nella stessa posizione del marito. Se il marito è assente, la moglie dev’essere in grado di sostituirlo.

***

La moglie non dev’essere in debito col marito.

***

Nello stabilire una famiglia il ruolo della moglie è di vitale importanza. Deve fare un lavoro eccellente.

***

La moglie deve avere l’attitudine di accettare al 100% l’opinione del marito. Deve creare col marito un legame interiore talmente forte da accettare al 100% anche le sue azioni. Deve andare ad est quando il marito le ordina di andare. Se la moglie non va dove va il marito, non è affatto una moglie.

***

Dovete pensare attentamente a cosa dite al vostro sposo quando gli offrite per la prima volta la vostra vita. Una sorella che è determinata ad essere completamente obbediente al marito con un cuore così serio, riceverà sicuramente il suo amore. Avete pensato a questo? La moglie dev’essere una persona capace di essere disponibile per amore del marito. Questa qualità è necessaria.

***

Le vostre orecchie devono essere capaci di superare aspre montagne. Cosa farete se siete unite a un uomo che vi maledice ogni giorno? Dovreste essere capaci di dire al marito che vi maledice subito dopo colazione: “Per favore, aspetta a maledirmi dopo aver mangiato il pranzo”, “Maledicimi solo dopo aver finito la cena”. Se lui continua dopo la cena, dovreste potergli dire: “Per favore, prima dormi, poi maledicimi”. Allora Satana se ne andrà via in quaranta giorni perché non c’è divertimento in quello che sta facendo.

***

Non dovete aspettarvi solo cose buone. Potete fare un bagno di sole per 24 ore? Avete bisogno della notte, vero? Il Principio è che l’alto è seguito dal basso.

***

La moglie non deve essere triste perché non può portare dei bei vestiti o perché la sua casa è povera. Vostro marito conosce già il vostro cuore. Amore profondo e tesori inestimabili sono nascosti nel suo cuore che prova dispiacere per voi.

***

Voglio consigliare le donne di svegliare il marito dal sonno, accusandolo: “Perché dormi sempre?”

***

Le mogli vogliono la felicità dei loro mariti più che la propria perché questo determina il loro rapporto reciproco. La donna nasce per accogliere l’uomo e l’uomo nasce per accogliere la donna.

***

Dovete sentire profondamente lo standard della famiglia. L’uomo è il soggetto e deve stare nel centro. Il soggetto deve stare in posizione di soggetto, non di oggetto. Il centro dev’essere protetto e non deve stare in un angolo. È nella posizione di rappresentare Dio.

***

Il motivo e la causa partono dal soggetto. La felicità e la gioia hanno origine dal soggetto. L’uomo è responsabile se la famiglia è in discordia. La responsabilità della caduta è assegnata prima a Dio, poi a Gesù, poi allo Spirito Santo.

Quando sarà stabilito il mondo ideale, l’uomo e la donna devono diventare uguali. Allora chi è il soggetto? L’eguaglianza è possibile quando prendiamo responsabilità assoluta per l’eternità. Il soggetto non fa fortemente pressione sull’oggetto perché prenda responsabilità. Dopo aver realizzato la sua responsabilità di soggetto, può chiamare l’oggetto a rendere conto. Dio non chiama gli esseri umani a rendere conto finché non diventano perfetti. In altre parole, Dio è tollerante fino alla perfezione degli esseri umani.

Sotto questo aspetto, se l’uomo è soggetto, dev’essere responsabile per tutto. Il rappresentante che può ereditare tutte le responsabilità e realizzare l’impegno pubblico diventa il soggetto.

***

L’uomo ha una natura attiva e vittoriosa.

***

L’uomo deve lavorare. Che tipo di lavoro deve fare? Deve fare il pioniere in qualcosa. Gli esseri umani sono chiamati i Signori della creazione. La parola “Signore” sembra riferirsi all’uomo, non è vero? Come vi sentireste se una piccola donna senza barba con dei piccoli pugni e una faccia mingherlina si alzasse in piedi gridando: “Io sono il Signore di tutta la creazione?” Pensateci. Per quanto possa gridare, avrà sempre una voce femminile. Che dire se un uomo con una voce piuttosto grossa gridasse: “Io sono il Signore di tutta la creazione”. Come vi sentireste? Persino tutte le donne sarebbero d’accordo con la sua dichiarazione dopo aver sentito la sua voce.

Quando gli uomini lottano, se una donna cerca di intervenire dicendo: “Andatevene via”, come vi sentite? Ma quando un uomo serrando i pugni dice con fermezza: “Ehi! Piantatela; andatevene via da qui”, almeno suona autentico.

Da questo punto di vista, è meglio che l’uomo prenda la prima posizione come il “Signore”. Il Signore dev’essere diverso dagli altri; deve portare almeno un elemento in più delle altre creature. L’uomo porta un elemento in più della donna: i baffi. I baffi rendono l’uomo il “Signore”. Il Padre Celeste è veramente matematico.

II° LA FAMIGLIA IDEALE

1. LA FAMIGLIA IDEALE

La famiglia ideale è il luogo dell’amore eterno dei genitori, dell’amore eterno di marito e moglie e dell’amore eterno dei figli con al centro l’amore di Dio.

***

Anche se una persona che ha tante proprietà e una grande fortuna canta canzoni di felicità, questi beni esteriori non possono essere la causa della sua felicità. Anche se la possono accompagnare, non possono costituire essi stessi la felicità. Allora cosa determina la felicità? Ci devono essere dei genitori, una coppia e dei figli d’amore. Nessuno può negare questo. In proporzione alla mancanza di uno qualunque di questi elementi, nel cuore di una persona ci sarà tristezza e insoddisfazione.

***

In una famiglia ci devono essere genitori, marito, moglie e figli – questa famiglia può essere la sede della felicità. Anche lo scopo per cui Dio cerca l’umanità dev’essere la ricerca affannosa della felicità, perché senza gli esseri umani nemmeno Dio può stabilire un luogo di felicità. Se Dio non ha il giusto rapporto con gli uomini, non può realizzare il Suo ideale di felicità. Quando il mondo delle emozioni è riempito da una famiglia, ci sentiamo felici; allo stesso modo Dio si sente felice in quella atmosfera.

***

Da dove comincia l’infelicità? Quando il nido d’amore scompare, comincia l’infelicità. Una famiglia felice è una famiglia che serve i genitori come le pareti che proteggono la casa. La famiglia serve verticalmente i genitori che rappresentano il cielo ed è rappresentata da un marito e una moglie innamorati, che prima erano degli estranei ma che stanno creando la legge morale e portando avanti il lignaggio.

***

Da dove viene la felicità? Viene dalla famiglia. Se c’è un problema emotivo, non ci può essere felicità; né ci può essere felicità là dove mancano il cuore e l’amore.

Una formula non è qualcosa di speciale. Se c’è un contenuto soggettivo che può essere applicato dappertutto per mantenere un tipo di rapporto specifico, diventa una formula. Quando possiamo arrivare a una conclusione usando un termine specifico che rappresenta lo stesso problema dappertutto, questo diventa una formula. Questo è il Principio. La formula significa il centro. Il centro è uno standard verticale; quindi lo standard verticale non è due, ma uno.

Chi è il centro della famiglia? Il più anziano. Se il bisnonno è vivo, il centro è lui. Quando si avvicina il tempo della sua morte, se i membri della famiglia trascurano il bisnonno, sarà come trascurare il mondo verticale. Anche se è un vecchio rimbambito, il centro della famiglia è il bisnonno. A tavola dovremmo servirlo per primo. Anche se il padre è il presidente della nazione, i membri della famiglia devono servire prima il nonno perché il figlio è nella posizione orizzontale.

***

Chi vi piace di più nella famiglia? I vostri genitori, giusto? Perché vi piacciono più di tutti? Perché sono nella posizione più vicina a voi, con la quale potete stabilire un rapporto d’amore per tutta la vita.

Dopo di loro, la persona che amate di più è vostro marito o vostra moglie. L’amore incondizionato tra marito e moglie è il preferito per portare felicità e armonia, anche se questo amore non è quello che vi avvicina più intimamente all’amore assoluto e immutabile di Dio.

Infine, c’è l’amore dei figli per i genitori. Se i figli sanno amare i loro genitori e sacrificarsi per loro in modo positivo, mentre aspirano ad un ambiente ideale in cui possa fiorire la speranza del futuro, il loro amore sarà un contributo puro e sincero alla felicità della famiglia.

La famiglia col vero amore dei genitori, il vero amore della coppia e il vero amore dei figli dev’essere la famiglia più ideale del mondo.

***

Il favorito di una famiglia non è deciso da voi. Allora chi è quello che ha più valore? I genitori. Prendete voi ad esempio. L’autorità, la conoscenza, la fama e il denaro sono preziosi per voi, ma nessuna di queste cose ha più valore dei vostri genitori. Poi, la cosa che ha più valore sarà il vostro sposo e infine i vostri figli.

Infatti, c’è forse qualcosa di più prezioso dei vostri genitori, del vostro sposo o dei vostri figli? No, non esiste una cosa del genere.

Allora perché ci piacciono i genitori, lo sposo e i figli? È per via dell’amore. L’amore dei genitori è assolutamente necessario per i figli. Anche l’amore tra fratelli e sorelle e l’amore dei figli verso i genitori sono assolutamente necessari.

***

Se il genitore è ammalato, cosa farà il figlio? Il figlio farà tutto ciò che è necessario per curare la malattia, al punto di vendere tutte le proprietà della famiglia. Perché? Per il legame d’amore.

***

La disponibilità a impegnarsi a fare qualunque cosa sia necessaria per salvare i genitori è radicata nella forza dell’amore. È la stessa cosa tra marito e moglie. Se una persona nella coppia contrae una grave malattia, l’amore coniugale ci obbliga a curare la malattia con ogni mezzo necessario. È la stessa cosa fra i genitori e i figli. Questa è una verità universale che nessuno può negare.

***

Cos’è il vero amore? È l’amore di genitore, l’amore coniugale e l’amore dei figli. Senza una tradizione di sacrificio l’uno per l’altro, l’amore si spezza facilmente, non è vero? Poiché i genitori si sacrificano per i figli, il legame d’amore dei genitori non si spezza mai e se i figli crescono nell’amore dei genitori non possono mai disobbedire a loro. Quando il grado di sacrificio e di impegno sincero l’uno per l’altra si estende al di là di sé stessi, la benedizione scende sulla coppia; questa famiglia è la terra benedetta che Dio viene a visitare.

***

L’amore ideale si realizza nella famiglia, ma Dio non ha veri figli e vere figlie, veri fratelli e sorelle e veri mariti e mogli, e non ha potuto diventare il vero genitore. Realizzare tutto questo è la volontà di Dio. L’amore dimora in questo luogo. Le persone andranno in questo posto abbandonando tutto ciò che appartiene al mondo.

***

Anche se il padre ha i capelli ispidi e alle altre persone sembra brutto, se nella sua mente ha una grande quantità d’amore, i suoi figli gli vorranno bene. Anche se gli altri non sopportano di guardare la sua brutta faccia, più i figli guardano il volto del padre, più diventano felici.

Possedendo l’amore, Dio può avere l’autorità ed essere un genitore.

Una donna può svolgere il ruolo di sposa se ha l’amore. Senza l’amore l’uomo non può fare da sposo. La donna che vuole svolgere il ruolo di sposa senza l’amore non è una donna e l’uomo che vuole svolgere il ruolo di sposo senza l’amore non è un uomo. Con l’amore l’uomo può fare da sposo e la donna da sposa.

Può un figlio svolgere il ruolo di figlio perfetto senza l’amore? Può una figlia svolgere il ruolo di figlia perfetta senza l’amore? No.

***

Come devono amarsi fra loro i fratelli? Quale dev’essere il loro standard d’amore? Devono amarsi allo stesso modo in cui il loro padre ama la madre. Le persone imparano l’amore dai loro genitori. I figli devono poter dire: “I nostri genitori sono i genitori migliori del mondo; esistono al posto di Dio”. Quando i figli, dopo aver guardato la mente e l’amore immutabile dei loro genitori dicono: “Uniamoci come sono uniti i nostri genitori”, può nascere una famiglia ideale.

Quando i figli diventano adolescenti devono cercare un oggetto che può stabilire un’unità di cuore con loro. Questo si può realizzare attraverso il matrimonio. L’uomo e la donna devono rispettarsi sinceramente e impegnarsi a stabilire uno standard di cuore in modo che alla fine si possa formare una famiglia dove i genitori e i figli sono uniti a Dio nel cuore e nell’amore.

***

Il fratello maggiore deve sacrificarsi rappresentando i suoi genitori nell’amare i fratelli più piccoli. Questo è l’ordine e la tradizione dell’amore. Il fratello maggiore ha la responsabilità di soffrire più degli altri fratelli.

I genitori sono nella stessa situazione; devono soffrire al posto dei loro figli. Se i genitori non abbandonano i figli nemmeno nel punto cruciale delle lacrime e della sofferenza, i figli a loro volta seguiranno i genitori tra le lacrime ovunque vanno.

***

Quando ci uniamo con Dio al centro, dobbiamo ruotare intorno a Lui in tutte le varietà di forme e figure. Il fratello maggiore deve amare i fratelli minori seguendo l’esempio dell’amore dei genitori. Quando genitori e figli si uniscono in questi rapporti d’amore, l’amore della famiglia fiorirà e questo diventa l’amore della società, della nazione e del mondo. Ma oggigiorno questo amore è difficile da trovare.

***

Perché ricevete l’amore dei genitori? Per dare a vostro padre e a vostra madre la motivazione per sostenersi e amarsi l’un l’altro. Capite? Quindi l’amore tra fratelli e sorelle che ha le sue radici in questa motivazione dei genitori non cambierà mai. Quando consideriamo il nostro prossimo come il nostro corpo e agiamo nel modo giusto sulla base di questa motivazione, si stabilirà un ambiente sociale piacevole. La famiglia è nello stadio di formazione, la società è nello stadio di crescita e la nazione è nello stadio di perfezione. Dobbiamo senz’altro passare attraverso questo processo.

Dobbiamo armonizzare tutte le famiglie unendole; l’amore nasce in un ambiente così. Poi devono unirsi a livello nazionale. Qui la società si deve dividere in varie classi sociali. Il presidente esiste come rappresentante in una compagnia. Quanti rappresentanti abbiamo ora in una nazione? Ne abbiamo uno, vero? Il presidente nazionale. Ci deve essere una persona responsabile. In questo modo la forma o la struttura è unita man mano che la forma diventa più grande. Il principio della base delle quattro posizioni unisce le entità divise.

***

Tutte le cose del creato esistono per gli esseri umani. L’intera storia si conclude in tutte le cose, nei figli e nei genitori; in altre parole si conclude nella famiglia. Questa è la realtà fondamentale dell’universo. Senza i genitori non possono nascere i figli. I figli, nati dai genitori, devono dominare tutte le cose facendo capo ai genitori. Adamo ed Eva devono dominare tutte le cose. Tutto ciò si applica simultaneamente.

***

Che tipo di fagotto è il fagotto dell’amore? Quando apriremo il fagotto dell’amore nella nostra casa originale, verranno fuori un marito ideale e una moglie ideale. È anche il fagotto della benedizione da cui uscirà una famiglia ideale. Qualunque cosa esce fuori da questo fagotto dell’amore dev’essere restaurata in prima classe, così un individuo, una famiglia, una tribù, una nazione e il mondo sono tutti in prima classe. Quando tutto è in prima classe non c’è distinzione tra alto e basso. Ecco perché anche i fratelli e le sorelle e la famiglia devono essere restaurati. Per formare una fondazione così unita, è necessario un fagotto d’amore - un vaso prezioso.

Dopo aver conosciuto il gusto di questo amore, non c’è nulla che importi. Il marito o la moglie che si lamentano, i parenti che si oppongono, gli insegnanti che perseguitano non hanno nessuna importanza. Un problema a scuola non è nulla. Dalla nostra mente si sprigiona automaticamente una palla di fuoco. Quando possiamo far sprigionare da questo vulcano del cuore una vita piena di vitalità, cosa succederà? La gente non sa che quando Dio arde di questo amore, produce un impulso esplosivo.

***

La famiglia è l’origine immutabile e il perno centrale. I padri, i fratelli e qualsiasi sistema nazionale non possono cambiare questa realtà; non può essere cambiata in ambito internazionale; il cielo e la terra e nemmeno Dio possono cambiarlo. Quindi nel contesto della famiglia la parola “rivoluzione” non è necessaria perché è un luogo d’amore.

L’amore dell’uomo per la donna e della donna per l’uomo è sempre lo stesso, indipendentemente dall’era storica. Non c’è differenza fra l’amore coniugale del nonno e della nonna e quello del ragazzo e della ragazza moderni. Il sentimento che tutte le persone in ogni tempo e luogo provano durante l’adolescenza è lo stesso. Ma il perno centrale della famiglia oggigiorno sta cambiando in diversi modi. La mente d’amore è la stessa, ma la struttura della famiglia sta cambiando. Questo cambiamento alla fine deve cessare.

Se una famiglia è stabilita su un saldo perno centrale in relazione al quale qualunque cambiamento rivoluzionario è impossibile, non verrà assorbita da nessun tipo di ideologia o “ismo”, anzi supererà qualsiasi ideologia o “ismo” e li controllerà. Se una famiglia è stabilita su questa base, non cambierà mai e sosterrà la forma di una nazione.

***

Senza amore un padre e una madre non possono unirsi. Perché ci piace l’“amore”? Perché siamo creati in modo da non poter sopravvivere senza di esso. Più l’amore dei genitori supera la forza dell’amore individuale, più la vostra situazione sarà ideale. È la corda dell’amore con cui potete legare vostro padre e vostra madre in completa unità. Una corda fatta di metallo arrugginisce col passare del tempo, ma una corda fatta d’amore è eterna. I soldi o il cibo non possono legare i genitori e i figli; solo l’amore li può legare.

***

Quando la madre ama suo figlio e il figlio ama sua madre, il padre non dirà alla moglie: “Non amare il figlio che amo”. Quando la moglie ama il figlio più di quanto ama il marito, il marito è felice. Quando un figlio ama la madre più di suo padre, il padre non dirà: “Amami più di quanto ami tua madre”. Questo metodo educativo non esiste.

Dove possiamo avere una situazione in cui le persone sono contente di vedere il loro sposo che ama gli altri più di loro? Nella famiglia. Non si può mai creare una situazione del genere tranne che nella famiglia.

***

La vera famiglia è il luogo dove il marito ama la moglie come sua madre e la moglie si sacrifica per il marito e lo ama come suo fratello maggiore, e il Regno dei Cieli è il mondo dove il marito ama la moglie come Dio e la moglie ama e rispetta il marito come Dio. Questa tradizione dev’essere stabilita sulla terra.

***

In una famiglia felice il marito si consulta con la moglie su tutto quello che è successo fuori e cerca di trovare l’elemento fondamentale per fare progressi. La famiglia in cui una coppia studia insieme per realizzare una vita migliore è una famiglia felice. Quando i genitori sono così i figli coopereranno volentieri per creare una famiglia armoniosa.

***

La famiglia celeste non è stabilita con la forza, ma è stabilita automaticamente dalla gioia. L’amore ideale si realizza attraverso una giusta azione di dare e avere, quindi non cercate solo di ricevere.

***

Quando il padre e la madre si uniscono, la famiglia comincerà a svilupparsi; quando i figli e i genitori si uniscono, la famiglia continuerà a svilupparsi in un’entità di dimensione più elevata. Allora cosa succederà quando la famiglia e i parenti si uniranno? Si svilupperà uno spirito nazionale di giustizia. Quando questo spirito nazionale di giustizia avanzerà ad una dimensione ancora più alta, essi rimarranno come una tribù di sudditi leali.

***

Quando non ci sono figli che stanno insieme ai genitori, è impossibile per i genitori essere felici; allo stesso modo senza genitori i figli non possono essere felici. Non c’è gioia per l’uomo senza una donna come compagna e la stessa cosa vale per la donna.

Il desiderio di una coppia è di elevare il proprio amore ad una dimensione più alta, imperniata sul rapporto soggetto oggetto, ed è a questo scopo che insieme alla coppia devono esserci i figli. Una famiglia è composta dai genitori sopra, dai figli sotto e dalla coppia.

La famiglia si deve unire sul piano orizzontale e verticale. Allora, su quale centro si deve unire la famiglia? È impossibile formare una completa unità solo con gli esseri umani. Poiché gli esseri umani da soli non possono cercare di raggiungere un valore di dimensione superiore, hanno bisogno di un soggetto d’amore assoluto. I genitori devono unirsi avendo questo soggetto come punto centrale. Il luogo in cui i genitori e i figli si uniscono nell’amore centrati sul soggetto è il luogo della felicità e della speranza.

Dobbiamo condensare tutto insieme, generalizzarlo ed espanderlo in una dimensione più stimolante e di maggior valore, ma non possiamo realizzare questo solo con l’amore umano; sarà possibile farlo soltanto attraverso un rapporto con un essere assoluto.

***

Per stabilire una famiglia dobbiamo avere come base uno standard assoluto. A causa della caduta due esseri non riescono ad unirsi in modo naturale. Se l’uomo e la donna non si poggiano su uno standard assoluto, non possono unirsi insieme. Se Adamo ed Eva non fossero caduti, si sarebbero uniti e avrebbero stabilito una famiglia, ma non poterono formare il giusto rapporto orizzontale, cioè “il rapporto destra-sinistra” a causa della caduta di Eva.

Il mondo e “il cielo e la terra” non possono distruggere una famiglia che è completamente unita a Dio. La nuova storia avrà inizio con questa famiglia.

***

Prima dobbiamo essere degli individui perfetti con una completa unità fra la mente e il corpo, poi dobbiamo stabilire delle famiglie perfette con una completa unità fra marito e moglie.

2. NELLA FAMIGLIA SONO COLLEGATI TRE PERIODI DI TEMPO

La famiglia è l’entità che può abbracciare la storia, l’era presente e il futuro. Qual è il punto culminante che Dio ha cercato nel corso dei 6.000 anni di storia? È la famiglia – la famiglia in cui tutto è collegato e unito insieme nell’amore. Ogni essere esistente sarà sotto il controllo di questa famiglia. Creare questa famiglia era la missione originale di Adamo ed Eva.

Dio non voleva terminare l’opera della creazione soltanto con un individuo maschio, Adamo, e un individuo femmina, Eva. Sognava una nuova unione dei due come famiglia. Questa fu la sua prima motivazione nel creare l’uomo e la donna. Quindi, se la vostra vita famigliare non è piena dell’amore di Dio sulla terra, non potete entrare nel Regno dei Cieli. Possiamo conquistare il mondo creando una famiglia sana come questa. Nella nuova era storica appare un movimento che mette l’accento sulla famiglia. La Chiesa dell’Unificazione è nata per presentare questo movimento. Dovete essere completamente uniti a Dio servendoLo nella vostra famiglia e, in posizione di soggetto, dovete unirvi al vostro ambiente orizzontale. Le famiglie benedette devono far questo.

***

Per formare un dominio famigliare d’amore, dovete essere assoluti. I genitori possono rappresentare la storia, marito e moglie possono rappresentare l’era presente e i figli possono rappresentare il futuro. Genitori, marito, moglie e figli uniti, rappresentando il cosmo, devono poter dire ai loro discendenti: “Seguite il nostro esempio d’amore”. Se potete stabilire una casa originale della mente attraverso la quale può scorrere l’amore divino, quel luogo sarà ricordato dal cielo e dalla terra. Quando è determinato un soggetto perfetto, nasce naturalmente un oggetto perfetto.

***

L’unità con i genitori è l’incontro tra la storia e la realtà presente. Potete amare il passato amando i vostri genitori, amare il presente amando il vostro oggetto e amare il futuro amando i vostri figli. Perciò potete sperimentare l’amore di tre periodi di tempo. Il corpo in cui si concentrano questi tre tipi d’amore è la famiglia.

***

Amare i vostri genitori è collegare la storia del passato col presente e aprire la strada dove può arrivare Dio. Ecco perché dovete amare i vostri genitori. Per collegare a voi le figure storiche e unire il passato e il presente, dovete amare i vostri genitori. Amare i vostri figli è collegare il presente al futuro. L’Unificazionismo è il pensiero che permette alle persone di esaltare eternamente quell’amore. Questa è la via della Chiesa dell’Unificazione e nessuno ci può bloccare.

***

Qual è lo standard minimo per mezzo del quale il passato, il presente e il futuro possono essere collegati? È la famiglia. La famiglia è la forma ridotta del mondo. Lì sono collegati il passato, il presente e il futuro. In altre parole, nonno, padre e figlio esistono insieme in una famiglia. Quando vostro padre è elevato alla posizione di nonno, dovete prendere la posizione di padre e avere dei figli. Il nonno, il padre e voi stessi – le tre generazioni – si devono unire. È come dire che passato, presente e futuro si devono unire. Questa famiglia potrà mantenere un luogo di felicità persino in mezzo al più grande terremoto della terra. Quando il padre è felice, è felice tutta la famiglia. Quando la moglie è gioiosa, è gioiosa tutta la famiglia. Quando un figlio è felice, lo è tutta la famiglia. La famiglia è il luogo dove l’intero universo può essere felice contemporaneamente.

***

Verrà un’era in cui dovrete dare il segnale della rivoluzione, perciò dobbiamo preparare la fondazione che può superare l’era presente. In che modo la prepareremo? Dobbiamo prepararla sulla base dell’ideale d’amore della famiglia. La consideriamo assoluta. La famiglia non può essere rivoluzionata da nessun sistema sociale in nessuna era storica.

***

La famiglia ideale che noi affermiamo, con Dio come punto centrale, sarà la famiglia che può rappresentare la storia, l’era presente e il futuro.

3. LA FAMIGLIA È LA SCUOLA DI DISCIPLINA PER IL VERO AMORE

Nella famiglia i genitori devono ereditare completamente l’asse verticale e allinearsi ad esso. Poi i genitori devono stabilire un rapporto orizzontale formando un angolo di 90 gradi con l’asse. L’asse dell’amore esiste in un unico posto. Ecco perché, incentrata su quest’asse, la famiglia si estende alla tribù, alla nazione e al mondo. Per creare l’unità del mondo, il Padre sta correggendo l’asse proprio adesso. Quindi il Padre deve conquistare la posizione di “Principe del pensiero” per stabilire e indicare la direzione. Egli conquisterà questa posizione non esercitando la forza ma assorbendo tutto con l’amore.

***

La famiglia è creata per essere il libro di testo per la vita nel Regno dei Cieli. Se amate ogni persona che ha l’età di vostro nonno come vostro nonno, andrete sicuramente nel Regno dei Cieli; se amate una persona che ha l’età dei vostri genitori come i vostri genitori, non ci sanno confini per voi nel mondo spirituale. Se sapete considerare tutti i giovani del mondo come vostri figli e figlie, potrete visitare qualunque luogo nel Regno dei Cieli. Anche se ci sono dodici cancelli di perle e nel mondo spirituale la direzione è già stata stabilita, potrete passare da qualunque parte. La famiglia è il materiale didattico – cioè un libro di testo attraverso il quale potete stabilire un rapporto con tutto il Regno dei Cieli. Se applicate l’asse alla nazione, diventerete un patriota e se lo applicate al mondo, diventerete un santo. Questo è il valore degli esseri umani.

***

Dov’è la scuola di disciplina del vero amore? È “Dio e la nostra famiglia”, che è il tema del sermone di oggi. Geova è il Dio verticale e Adamo il Dio orizzontale.

***

La famiglia è il workshop che ci educa con l’esempio ad amare l’umanità. È l’ambiente caratteristico per stabilire il centro del cuore. Se avete fiducia l’uno nell’altro e vivete una vita coniugale felice nella vostra famiglia, sarete al centro di tutto l’universo e sarete benedetti dalla felicità. Questo è il punto d’inizio del dominio ideale. Gli esseri senza amore non hanno nessun significato per la loro esistenza.

***

Dov’è il centro dell’universo? È la famiglia. Dov’è la base dove si può stabilire il vero amore? È la famiglia in cui vivete proprio adesso. Quindi la famiglia dell’ideale originale deve carpire l’amore dell’universo e sperimentare la protezione dell’universo. Inoltre, questa famiglia deve espandersi a livello nazionale per percorrere la via del patriottismo e, alla fine, raggiungere il livello mondiale. La persona che ama la famiglia è chiamata figlio o figlia di pietà filiale, quella che ama una nazione è chiamata patriota e quella che ama il mondo è chiamata santo.

***

Fratelli e sorelle! Perché provate affetto per la vostra famiglia? Perché è la base della libertà d’azione imperniata sull’amore dei genitori. Anche Dio deve agire liberamente. Quando la società è composta da individui che hanno in e stessi un nucleo d’amore, indipendentemente dal loro misero aspetto, Dio diventa libero.

Non pensate sia così? Quando un ospite visita la vostra casa, vi sentite a disagio, vero? Perché? Perché non c’è un legame d’amore con lui. Vi sentite impacciati perché il legame d’amore non è stabilito in tutte e quattro le direzioni. Quindi la nostra strada è diventare uomini e donne di carattere.

***

Perché siete attaccati alla vostra famiglia? Perché nella famiglia c’è la base su cui potete avere liberamente uno scambio di dare e avere che vi fa felici. Ecco perché le persone desiderano tanto il paese natale dove genitori, fratelli e sorelle vivono insieme.

***

La vera famiglia è il luogo dove il marito ama la moglie come sua madre e la moglie ama il marito come suo fratello. Poi, il mondo dove il marito ama la moglie come Dio e la moglie ama e rispetta il marito come Dio è il Regno dei Cieli della famiglia ideale.

Questa tradizione dev’essere stabilita sulla terra. Non potete abbandonare nessuno nella vostra famiglia. Perciò la parola “divorzio” non può esistere. Il marito rappresenta il padre e il fratello maggiore, perciò la moglie non può abbandonare suo marito più di quanto non può abbandonare suo padre e suo fratello maggiore. Dovete amare il mondo con questo tipo di amore. Quando vedete una persona che ha la stessa età di vostro padre, dovete amarla come vostro padre e quando vedete una persona della stessa età di vostra madre, dovete amarla come vostra madre.

***

Dovunque andate non dovete pensare alle persone come a degli estranei m dovete considerarle come membri della vostra famiglia. Quando vedete delle persone anziane, dovete considerarle come vostri genitori e dovete poter piangere insieme a loro se sono in una situazione triste. Dovete sempre avere questo cuore.

***

La famiglia composta dai genitori, dalla coppia e dai figli è una forma del mondo in miniatura. Il modo in cui deve vivere l’umanità è estendendo l’amore per la famiglia nell’amore per il mondo. Dovete considerare e amare le persone anziane come vostri nonni, le persone di mezza età come vostri genitori, le persone che sembrano più vecchie di voi come vostri fratelli e sorelle maggiori e le persone che sembrano più giovani di voi come vostri fratelli e sorelle minori.

Quindi la persona vera è quella che considera tutti come membri della sua famiglia e il cui cuore sa amare tutta l’umanità trascendendo le barriere e le divisioni nazionali. Allora siete veramente qualificati ad amare vostro padre e vostra madre.

“Io sono nato bianco, ma servirò e curerò un nonno nero e una zia nera”, oppure “servirò chiunque soffre in circostanze difficili come miei genitori”. Queste sono le condizioni per un ambiente ideale.

***

La vita assieme ai nonni, ai genitori e ai figli è una vita famigliare sana. Se in una famiglia manca una generazione, la famiglia è menomata. Quando si stabilisce una famiglia ideale, questa famiglia deve svolgere il ruolo di mattoni per costruire il Regno dei Cieli.

Abbiamo la missione di stabilire famiglie ideali sulla terra. Quando le persone che sperimentano l’amore profondo dei nonni nelle loro famiglie usciranno nella società - ad esempio nelle strade di New York - si sentiranno molto vicine alle persone anziane e queste li tratteranno come loro nipoti. Usando qualsiasi metodo, comunicheranno fra loro sentendosi vicini. I giovani che hanno servito i loro nonni cercheranno di aiutare subito le persone anziane ogni volta che ne hanno bisogno.

Quando i figli che hanno ricevuto l’amore dei genitori vanno fuori e incontrano persone dell’età dei loro genitori, si sentiranno molto vicini a loro, cercheranno di parlare con loro e di aiutarli. Quando le persone che hanno un bel rapporto con i loro fratelli e sorelle nella loro famiglia usciranno nella società andranno facilmente d’accordo con gli altri, avranno un rapporto stretto con i loro vicini e saranno naturali persino nel rapporto con le persone dell’altro sesso. Arriveranno a sentire le persone del sesso opposto come loro fratelli e sorelle senza nessun desiderio sessuale o idee malsane. Il Regno dei Cieli è la famiglia dove potete sperimentare questi rapporti d’amore con Dio al centro.

***

Alzate la mano se vi piacciono i vecchi nonni e nonne. E quelli a cui non piacciono? Se vi dessero dei nonni di 500 anni, cosa fareste? Li amereste lo stesso? Amare le persone più anziane è amare Dio, perché Dio è l’essere più vecchio del mondo. Se amate Dio dovete amare tutti indipendentemente dalla loro età, ossia dovete amare la famiglia di Dio che è composta da persone di tante età. Le persone di tutte le nazionalità - giapponesi, coreani, americani, ecc. - appartengono alla famiglia di Dio. La persona che nutre pregiudizi razziali non è quella che ama la famiglia di Dio. Il mondo ideale si può stabilire quando non ci sono pregiudizi, non è vero?

Cos’è il mondo ideale? Avere diversi colori è più ideale che avere un colore solo, così, in questo senso, chi è più ideale, cinque razze che vivono insieme in unità, o cinque razze che vivono separatamente? Vivere insieme è più ideale. Quindi dobbiamo riparare il mondo che non è costruito nel modo ideale. Pensate che al Reverendo Moon piaccia riparare questo mondo storpiato? Dio vuole dare il Suo sostegno a questa persona. Da quest’anno in poi, dovete concentrarvi ad ampliare il legame di cuore della famiglia celeste che eredita la tradizione del cielo e ama l’umanità.

***

Dobbiamo diventare genitori, mariti e mogli, fratelli e sorelle con al centro la famiglia che Dio desidera.

***

Negli Stati Uniti dove vanno le persone quando arrivano all’età di sessant’anni? Non vanno a casa dei loro figli o dei loro vicini, ma all’ospizio dei vecchi. L’ideale per le persone anziane è andare a trovare i loro nipoti. Cosa preferisce una nonna, andare a casa di suo nipote o in un ospizio per i vecchi?

Le famiglie benedette della Chiesa dell’Unificazione devono essere in grado di servire e di curare i nonni e i genitori di ogni razza. Volete sposarvi nella casa dove vivono insieme i suoceri e i genitori dei suoceri? Volete una famiglia con tanti fratelli e sorelle più piccoli? Oppure volete una casa dove può vivere solo la vostra coppia? La legge universale è che vi sposiate e viviate insieme ai suoceri e ai genitori dei suoceri.

***

In America i nonni vivono per conto proprio. Le persone anziane vivono da sole. Quando qualcuno chiede loro: “Sei felice?” rispondono: “Voglio andare a casa di mio figlio”. Il che significa che non possono andare a casa del loro figlio. E quando chiediamo se sentono la mancanza dei nipoti nessuno dice di no. Sono persone infelici.

***

Chi ha l’autorità assoluta di giudicare il mondo? La vera famiglia, non un individuo. Satana colpisce la famiglia. La disunità della famiglia porta alla rottura del rapporto tra padre e figlio, del rapporto marito e moglie e dell’intera famiglia. La ferita delle persone che hanno sperimentato la disgregazione della loro famiglia non sarà mai curata. Non serve a nulla cercare di consolare queste persone.

***

Per essere il figlio di Dio, dovete riflettere il Suo cuore. Il cuore di Dio è seminato nel mondo. Quindi, dovete amare il mondo. Se non sapete amare il mondo a causa della grande distanza che c’è fra voi e il mondo, dovete amare la nazione, la tribù, la famiglia e i genitori, perché i genitori rappresentano Dio, la coppia rappresenta Adamo ed Eva e i figli rappresentano tutta l’umanità.

***

Dovremmo dare importanza non al mondo ideale ma piuttosto alla persona ideale. Ecco perché, per amare il mondo, dovete amare le persone. Il modo d’amare è uguale a quello dell’uomo che ama la donna o della donna che ama l’uomo.

***

Qual è il centro e da dove cominciate se volete amare la nazione e il mondo? Cominciate con amare un individuo. Come facciamo questo? L’amore fra due uomini o fra due donne è incentrato su un determinato scopo, non è un amore passionale, mentre l’amore fra l’uomo e la donna è incentrato sugli esseri stessi, non su un particolare scopo esteriore. Quindi è un amore stimolante.

Da questo punto di vista, dobbiamo amare sinceramente il nostro sposo per amare il mondo. Vale a dire l’uomo deve veramente amare la donna e allo stesso modo la donna deve veramente amare l’uomo. Con questo spirito d’amore verso vostro marito o vostra moglie dovete amare tutti gli uomini e le donne del mondo. Inoltre, dovete capire che siete l’essere di valore che può ricevere amore dal vostro soggetto o oggetto.

Quando l’uomo ama il mondo, deve amarlo come il rappresentante di sua moglie e deve apprezzare il mondo perché è prezioso come sua moglie. La formazione di una famiglia dev’essere lo standard per la formazione di una nazione. Per quanto possa essere grande il mondo che stabilite, sarà invano se la famiglia non è formata nel modo giusto.

Ecco perché la Chiesa dell’Unificazione proclama il “Cosmismo”, cioè il “Famigliarismo Celeste”. Questo “Famigliarismo” è la realizzazione del vero amore.

***

La famiglia è il fondamento etico della società e l’organizzazione esemplare, fondamentale e primaria. In questa famiglia l’amore diventa lo standard (il criterio) del valore.

4. LA FAMIGLIA È LO STANDARD SUPREMO

Dio creò l’uomo a Sua immagine e l’uomo sta cercando di sviluppare il mondo a propria immagine. Perché le persone vogliono avere successo nella vita? Perché il mondo assomiglia ad una persona. È una regola ferrea del Principio che l’uomo in posizione soggettiva stabilisca un rapporto col mondo in posizione oggettiva. Questa è la ragione per cui tutti vogliono avere successo nella società e sono spinti da una motivazione che va a finire nella nazione e nel mondo.

Ogni cosa si divide da una massa e deve combinarsi di nuovo in una massa enorme. Questa è la legge dello sviluppo. L’unità è divisa in parti e le parti devono unirsi, poi l’unione si deve di nuovo dividere in parti e queste devono formare una massa più grande. Ogni cosa deve entrare in un mondo più grande di sé.

***

Con la famiglia come punto centrale, dobbiamo realizzare il “cosmismo”. Il cosmo è la totalità del cielo e della terra. Cielo e terra sono come la mente e il corpo dell’uomo. La mente e il corpo si devono unire. Un soggetto ha bisogno di un oggetto; allo stesso modo l’uomo ha bisogno della donna. L’unione di un uomo e di una donna è la famiglia.

***

Quando c’è il cielo c’è la terra; quando ci sono il cielo e la terra ci dev’essere qualcosa che li simboleggia, ossia l’uomo e la donna. Lo standard di cuore perché queste persone si uniscano in senso sferico è la famiglia. La famiglia è lo standard assoluto per il mondo dello scopo e può affrontare qualunque processo. Lì si deve stabilire la base per la nuova storia, il nuovo mondo e il nuovo cosmo.

***

Il “Cosmo-ismo” è l’ideologia per creare l’unità fra la mente e il corpo, stabilire la famiglia come l’essenza dell’amore e collegare quest’idea al mondo spirituale e al mondo fisico. Il carattere cinese che indica ju nella parola chun-ju che in coreano vuol dire cosmo, significa casa. Ecco perché il Padre usa il termine Chun-ju jui che in coreano vuol dire “Cosmo-ismo”. Il cosmo è la combinazione del mondo invisibile e del mondo visibile. In che modo questo si riferisce a noi? Abbiamo bisogno di una famiglia. Se non potete unirvi a livello famigliare, il “Cosmo-ismo” non avrà nulla a che fare con voi. La famiglia è lo standard supremo per completare l’ideale insegnato dal “Cosmo-ismo”. Se non potete essere felici nella famiglia, sarete infelici sia nel mondo spirituale che nel mondo fisico.

***

La famiglia è la fondazione orizzontale della forma ridotta del mondo. La nazione e il mondo iniziano dalla famiglia. Che cos’è la famiglia? La famiglia è la forma ridotta del mondo a livello orizzontale ed è il centro relativo rispetto al centro assoluto. Allora chi sono “io”? “Io” sono il punto di passaggio per raggiungere il centro assoluto.

***

Il mondo ha sempre assomigliato a una famiglia, non importa che tipo di mondo è stato. Il mondo ideale deve essere stabilito sulla base delle quattro posizioni di una famiglia.

Allora, qual è lo scopo della creazione? Realizzare la base delle quattro posizioni con Dio al centro. Gli esseri umani, soprattutto, devono stabilire la base delle quattro posizioni; ecco perché tutti hanno una famiglia.

L’uomo deve assomigliare a Dio; la società che ha come punto centrale l’uomo assomiglia all’uomo che ha come punto centrale Dio. Stabilendo la Chiesa dell’Unificazione nel mondo, il Padre ha creato questo ambiente. La gente del mondo conosce questo principio, ma non lo mette in pratica. Mettere in pratica questo principio trasformerebbe sicuramente il mondo nell’ideale. Quando il mondo intero assomiglia completamente ad un essere umano, diventa il mondo ideale. Lì trascendiamo la nazionalità.

***

Quali sono i momenti più importanti della vita umana? Il tempo della nascita, il tempo del matrimonio e il tempo della morte sono i momenti più importanti della vita di una persona. Come dovremmo nascere? Dovremmo nascere sulla base di un’affinità di cuore. Poi ci sposiamo per stabilire la base delle quattro posizioni. Quando stabiliamo questo come un modello universale sulla terra, la volontà di Dio e il desiderio dell’uomo si realizzeranno. Bisogna stabilire una famiglia per fornire al mondo il contenuto e la forma che la legge universale richiede.

***

La famiglia è una piccola nazione, un piccolo mondo e un piccolo cosmo nell’ambito della società. Perciò se lasciamo la nostra casa non possiamo fare nulla. La Chiesa dell’Unificazione è grande perché crede in questo tipo di famiglia e lo insegna.

***

Da dove inizia il Regno dei Cieli? Inizia dalla famiglia. Allora quale dottrina sosteniamo? Sosteniamo il “famiglia-ismo”. Il “cosmo-ismo” di cui ci facciamo promotori significa il “Famiglia-ismo Celeste”. Ora il significato del cosmo diventa chiaro.

I sessantasei libri della Bibbia parlano solo del desiderio della famiglia ideale. Che cosa desiderano tutti gli uomini? Desiderano ricevere una moglie ideale. Gli uomini che non sono d’accordo con questo non sono uomini. E il desiderio comune di tutte le donne è incontrare il marito ideale.

Anche una donna che ha conseguito la laurea o il dottorato ha bisogno di un marito ideale. Per la donna la fonte della felicità è incontrare un marito ideale da amare e poi mettere al mondo dei figli. L’Unificazionismo ha le radici nella famiglia perciò nessuno lo può sradicare.

La famiglia è l’ideale della Chiesa dell’Unificazione. Inizia dalla famiglia e si conclude anche con la famiglia. Poiché la felicità risiede nella famiglia, l’Unificazionismo ha spiegato questo in modo sistematico e ne sta mostrando l’infinito valore cosmico. Ecco perché l’Unificazionismo è riconosciuto. Quando tutti rispetteranno e ameranno questa ideologia il mondo automaticamente si unirà.

***

Per mostrare la legge morale dell’universo e lasciare il contenuto essenziale per stabilire la tradizione attraverso le vostre famiglie, dovete iniziare con una splendida inaugurazione.

Dovete amarvi tra voi e prepararvi ad essere una coppia fortunata nella posizione di fratelli e sorelle gli uni per gli altri, in modo che Dio possa restaurare il principio dell’amore delle tre generazioni – l’amore fraterno, l’amore coniugale e l’amore dei figli. Quando le tre generazioni si uniscono completamente nella vostra famiglia, potrete dare e ricevere l’amore di Dio. Il “Cosmismo” di cui parla la Chiesa dell’Unificazione è lo sforzo per realizzare l’ideale di creazione di Dio incentrato sulle famiglie.

Stabilire una famiglia dove l’amore di Dio può fiorire con al centro le tre generazioni dell’amore umano, è il desiderio che da tanto tempo sta a cuore al mondo, all’umanità e al futuro. Questo è l’amore coniugale, bello e prezioso, che appare come un nuovo fiore diffondendo il suo profumo nella storia in conformità alla legge universale.

***

Il mondo è composto dall’uomo e dalla donna. Ciò che può legare queste due persone è l’amore. Marito e moglie non sono venuti ad esistere naturalmente, sono collegati ai loro genitori dalla tradizione. La famiglia può far ereditare alle persone lo standard della tradizione per l’unità tra l’uomo e la donna. Tutto dev’essere abbracciato dal padre e dalla madre in una famiglia. Questo mondo deve riunirsi insieme nel dominio relativo dell’uomo e della donna. La famiglia è il luogo dove si riunisce tutta l’umanità. Quindi unirsi ai nostri genitori vuol dire avere una relazione col soggetto originale. La persona che vuole amare e obbedire completamente i suoi genitori è collegata a Dio.

Allora cosa sono i genitori? Sono gli esseri più vicini a voi; sono gli esseri di risultato dell’Assoluto, che è collegato al dominio dell’amore e all’ideale assoluto, e sono gli esseri che possono formare un rapporto ben preciso con voi. Allora chi sono “io”? “Io” sono l’essere di risultato sostanziale che può far riunire tutta l’umanità davanti ai “miei” genitori.

***

La famiglia è il punto d’inizio per portare a compimento l’ideale di Dio e realizzare la felicità umana. È il luogo in cui il lavoro dell’uomo è concluso e Dio vede il completamento della creazione.

***

La causa principale della felicità o del risentimento si estende alla nazione e al mondo sulla base della vostra famiglia.

***

Il desiderio di Dio comincia dalla famiglia e finisce con la famiglia, ma noi non abbiamo stabilito una famiglia che dà gioia a Dio. Più cerchiamo di avvicinarci allo scopo, più al contrario la nostra situazione famigliare attuale ci porta verso l’infelicità e la distruzione.

5. PERCHÉ DOBBIAMO DARE NASCITA AI FIGLI?

L’amore di vostro padre e di vostra madre precede la vostra esistenza. Prima che nasciate ci deve essere un rapporto relativo. La vita dev’essere collegata all’ambiente dell’amore. Questo succede in un luogo dove c’è grande desiderio, non odio. La posizione di un vero marito e di una vera moglie si stabilisce quando essi si uniscono attraverso l’amore. Così l’amore, la vita e l’ideale del marito sono quelli della moglie e l’amore, la vita e l’ideale della moglie sono quelli del marito. Il figlio dev’essere concepito in questo luogo di unità.

I figli e le figlie sono il corpo materializzato, il corpo in cui è investito l’amore dei genitori. Sono il corpo che prolunga la vita dei loro genitori, il corpo che traduce in realtà l’ideale dei loro genitori.

I genitori considerano i figli la sostanza del loro amore, l’estensione del corpo della loro vita, il corpo che traduce in realtà il loro ideale e il loro secondo io. Più i genitori guardano i figli, più questi diventano amabili e pieni di vita e più appaiono come gli oggetti ideali.

***

Il risultato della creatività di una coppia attraverso l’amore coniugale è il figlio.

Qual è lo scopo dell’amore tra l’uomo e la donna? Dove porta frutto il loro amore pieno di desiderio? L’amore desidera sicuramente un certo risultato che può essere collegato all’insieme; questo è il figlio. La coppia non vuole che il suo amore finisca in sé stessa. La realizzazione dello scopo dell’amore è il figlio. Quindi, lo scopo dell’amore non si realizza, il desiderio supremo dell’uomo e della donna non è esaudito, non importa quanto si amino. Il figlio è il rappresentante universale dei genitori.

***

Il bambino è l’amore stesso del marito e della moglie. L’essere umano chiamato “io” è un essere che partecipa all’amore dei genitori e la sostanza – il frutto – che è la maturazione del loro amore.

Il bambino, come corpo sostanziale che attesta l’amore invisibile dei genitori, è un anello di congiunzione per accelerare e maturare l’amore coniugale dei genitori. I genitori devono rafforzare il loro amore coniugale attraverso i figli. Questo rapporto dinamico d’amore si estende all’amore per la nazione, il mondo e l’universo nonché all’amore per l’individuo, la famiglia e la tribù e alla fine deve collegarsi a Dio.

***

Quando marito e moglie si avvicinano sempre più l’uno all’altra attraverso il loro amore orizzontale, viene la forza che si muove in senso verticale. Quindi quando marito e moglie sono uniti in un amore completamente puro, Dio scende definitivamente in mezzo a loro. In altre parole, quando marito e moglie si amano sul piano orizzontale, l’amore verticale di Dio li incontra nel punto di contatto di novanta gradi. E dal lato opposto dell’amore di Dio, appaiono i figli come un altro tipo di amore.

Perciò l’essere chiamato “io” è l’essere che partecipa all’amore dei suoi genitori. “Io” partecipo all’amore puro dei miei genitori. Perché? Per partecipare all’amore verticale di Dio - l’essenza dell’amore. La vita nasce proprio lì.

***

Il nuovo mattino più glorioso per Dio è il momento in cui può rivestirsi di carne; poi è il momento in cui può avere le persone (un marito e una moglie) da amare; quindi è il momento in cui può amare i Suoi nipoti più dei Suoi figli.

In che modo Dio insegnò ad Adamo il sentimento di gioia che aveva provato nel crearlo? Dio dovette insegnare questa gioia ad Adamo permettendo ad Adamo ed Eva di mettere al mondo i loro figli. Capite? Il nostro Hyo Jin non conosce ancora l’amore dei genitori, ma quando avrà un bambino lo capirà; capirà quanto lo hanno amato i suoi genitori mentre lo allevavano. Ecco perché il giorno in cui i vostri figli e le vostre figlie si sposano è un giorno glorioso, e poi il giorno in cui i vostri figli mettono al mondo i loro figli è un giorno glorioso.

***

Nel processo di creazione, dove si raggiunge la completezza? La creazione raggiunge la sua perfezione nei figli e nelle figlie di Adamo ed Eva, non in Adamo. Il completamento dello scopo della creazione si ha quando Adamo ha realizzato la sua base delle quattro posizioni.

***

L’ideale del principio della creazione è che i figli e le figlie di Dio passino attraverso gli standard di dominio di formazione, crescita e completezza. L’era della completezza finalmente si apre quando i figli di Dio sposati danno nascita ai loro figli.

***

Perché abbiamo bisogno dei figli? Abbiamo bisogno dei figli per conoscere l’amore di Dio. Dovete conoscere l’amore dei genitori e come prendervi cura di loro. Dovete conoscere l’amore del vostro sposo e come curarlo e servirlo. Dovete anche conoscere l’amore dei figli e come servirli. Non dovete dare soltanto degli ordini ai vostri figli, ma dovete essere capaci di servirli e di capirli. Allora potrete capire l’amore di Dio. Senza figli siete incompleti e non potete capire l’amore di Dio. Senza figli non sapete quanto Dio ama gli esseri umani che sono Suoi figli.

Inoltre, senza essere un marito non sapete cos’è una moglie e senza essere una moglie non sapete cos’è un marito. I figli non conoscono l’amore dei genitori finché non diventano genitori. Quindi senza avere figli non potete essere veri genitori.

***

Siete a posto senza figli? Senza un figlio siete destinati a perire. Non rimarrà nulla. Il figlio è l’incarnazione e il successore dei suoi genitori. Quindi dopo il matrimonio le persone vogliono dei figli.

***

I genitori vogliono avere dei figli perché vogliono trasmettere a loro tutto il loro amore. La sostanza dei genitori rimane nei loro discendenti. Ecco perché abbiamo bisogno di discendenti.

L’amore è eterno. Poiché l’amore è il desiderio supremo dell’uomo, vogliamo ereditarlo ad ogni costo. Lasciando il vostro amore sulla terra potete stare con dignità al cospetto di Dio nel mondo spirituale. La famiglia è il luogo che ci permette di completare questo amore. Andare nel Regno dei Cieli attraverso la famiglia significa stabilire il dominio dell’unità nell’amore.

***

Gli esseri umani devono seguire il principio dell’universo. A primavera dovete seminare i semi - in estate essi fioriscono, in autunno portano frutto e d’inverno dovete sistemare tutto e piantare daccapo l’origine della vita nel vostro cuore. Quando ritorna la primavera, i semi piantati interiormente saranno seminati di nuovo. Ciò significa che dovete dare nascita ai figli. Capite? Dovete allevare i vostri figli ad essere come voi.

***

Perché vi sentite tristi quando non avete figli? Perché non potete formare un cerchio. Possiamo conoscere la forma più alta d’amore osservando un uccello che dà da mangiare ai suoi piccoli; allo stesso modo, quando mettete al mondo dei figli e avete l’esperienza di allevarli, potete provare cos’è l’amore. In oriente le persone amano più i bambini che gli adulti. Rispettano gli adulti e riversano tutto il loro amore sui bambini. Allevando figli e figlie potete rendervi conto di quanto vi hanno amato i vostri genitori.

***

Gli esseri umani devono avere l’esperienza di allevare dei figli. Allora possono possedere l’amore di genitore e l’amore dei figli. Gli occidentali non sembrano far questo; evitano di avere dei figli e di allevarli. Poiché pensano che i figli potrebbero creare dei problemi al momento del divorzio, esitano ad averli.

Ma quando un essere umano non stabilisce la base delle quattro posizioni, non può capire il cuore di Dio e perciò non può andare nel Regno dei Cieli. Tanti americani pensano di non avere bisogno di figli, ma se approfondissero il loro amore coniugale allevando dei figli, ci sarebbero meno divorzi. Vivono nell’amore falso invece che nel vero amore escludendo i figli e divorziano più volte.

***

Gesù è lo sposo e noi siamo la sposa. Allora cosa vogliono fare lo sposo e la sposa? Naturalmente vogliono sposarsi. Poi cosa faranno nel matrimonio? Vogliono stabilire una famiglia e generare dei figli. Se non hanno figli non possono essere considerati una famiglia. Senza mettere al mondo dei figli cominciano a dividersi. Dopo aver generato dei figli, la famiglia si deve stabilire sicuramente. Anche se uno sposo odia la sposa al punto di voler divorziare, se lei mette al mondo un figlio, lo sposo non può far nulla. Non avendo via d’uscita, deve vivere con lei. Quindi per stabilire una famiglia i figli sono assolutamente necessari.

***

A Barrytown ho parlato del controllo delle nascite. Cosa pensate del controllo delle nascite? Se le persone al tempo di Giacobbe avessero praticato il controllo delle nascite, Giuseppe non sarebbe nato. Se Dio preparasse un uomo che fosse capace, con le sue conoscenze scientifiche, di far vedere alle persone Dio attraverso la televisione, ma questa persona non potesse nascere a causa del controllo delle nascite, quella generazione non avrebbe alcuna scusa davanti al mondo spirituale e all’umanità. I figli e le figlie celesti devono vivere più felicemente di chiunque altro e generare più figli che la gente del mondo satanico. Forse dodici figli saranno la vostra media. Mettete continuamente al mondo figli. I membri della Chiesa dell’Unificazione non possono praticare il controllo delle nascite. Dovete generare più di dieci figli. Darò da mangiare a tutti.

***

Volete mettere al mondo prima un figlio o prima una figlia? Prima un figlio o prima una figlia? (È meglio prima un figlio). Come avete imparato questo? Lo sappiamo senza che nessuno ce l’abbia insegnato. Quando la moglie mette al mondo prima un figlio maschio, il marito è così felice che rimbecillisce. Non è un problema chiedere alla coppia che ha appena avuto il primo figlio maschio di offrirci un bel pranzo. La tradizione coreana, in questo campo, è molto buona. Al di là del desiderio fondamentale di mettere comunque al mondo un figlio, l’uomo e la donna preferiscono tutti e due che il primo figlio sia un maschio.

***

L’uomo e la donna devono stabilire la base delle quattro posizioni con l’amore. Per stabilire la base delle quattro posizioni, dovete essere un bravo marito e una brava moglie. Poi potrete mettere al mondo un figlio che piace a Dio e all’universo. I figli e le figlie buoni investono energia nel centro dell’amore e questo piace all’universo.

Gli uomini e le donne della Chiesa dell’Unificazione devono mettere al mondo questo tipo di figli. Questa è l’aspettativa di Dio e il desiderio ardente del Padre. Egli si aspetta che diamo nascita a dei figli e a delle figlie che amano Dio, la natura e l’umanità. Questi figli devono poter andare dappertutto, con l’amore come punto centrale.

***

I problemi non devono essere vaghi e incerti. Quanto avete amato vostro marito? Dovete pensare che vostro marito rappresenta il mondo. Se mettete al mondo un figlio rispettando questo principio, anche vostro figlio sarà grande. Quindi, esaminando i figli, possiamo giudicare la fede dei genitori. La Chiesa dell’Unificazione manifesta la fortuna di ciascuna persona secondo la verità.

***

La qualità dei figli è determinata da quanto lavorate per la volontà di Dio. È meglio che un figlio sia concepito nel punto di unione biologica e di cuore dei genitori.

***

Un bambino i cui genitori sono molto colti nasce pieno di conoscenza? Oppure nasce riflettendo la struttura ossea dei genitori? A cosa assomigliano i bambini? Se i genitori hanno degli antenati buoni, anche se sono molto ignoranti, metteranno al mondo dei figli e delle figlie buoni. Ma da genitori cattivi di cuore nasceranno dei figli cattivi, malgrado la loro intelligenza.

***

Tra le famiglie benedette i figli di chi nasceranno grandi? Quando i genitori, in conformità alla tradizione del Principio, superano i confini nazionali per cercare l’amore nobile e decidono di lasciare il legame dell’amore vero, pronto a sacrificarsi, metteranno al mondo un figlio con la saggezza celeste e la capacità di ereditare l’autorità della volontà di Dio. Anche se i genitori avvolgono in umili fasce questo bambino a causa della povertà della loro famiglia, il figlio sarà una persona capace di controllare l’economia o diventerà il presidente che unisce il mondo con la giusta autorità.

***

Potrete mettere al mondo dei figli illustri se avete questa convinzione: “Se io non riesco a fare abbastanza, metterò al mondo un figlio che può lavorare per il Padre più di me”. Come persona che celebra il Giorno di Dio, devo mettere al mondo un figlio così”.

6. IL VALORE DEI FIGLI BENEDETTI

I figli benedetti sono sorpassano i loro genitori.

***

Con l’uccisione di Abele da parte di Caino la storia andò nella direzione sbagliata e gli uomini divennero i figli di Satana - i figli di un servo. Gli esseri umani erano destinati ad essere dei principi e delle principesse ma divennero i figli del servo. Come si sentì soffocare Dio? Gesù, il Messia, al posto dell’Adamo originale, venne come un astro luminoso, unito a Dio e al Suo amore nel corpo e nello spirito. Quindi tutti gli uomini del regno satanico possono essere attratti dal Signore, dando grande importanza al giorno della sua venuta. Ecco perché la storia è la storia dell’indennizzo. Non è necessaria nessun’altra spiegazione.

***

Senza passare attraverso il corso d’indennizzo, non potete andare davanti a Dio, ma i figli benedetti possono andare avanti senza nessuna condizione. La loro qualità è totalmente diversa dalla vostra. Voi siete nati avendo come base la radice del mondo caduto e siete stati innestati per essere il frutto da raccogliere. La vostra radice rimane ancora nel mondo caduto, ma i vostri figli sono il nuovo frutto incentrato su Dio. Generare dei figli che hanno le radici in Dio e nei Veri Genitori è superiore al fatto che Maria generò il Messia. I figli benedetti nati da voi sono migliori di Gesù la cui venuta fu preparata da Dio per 4.000 anni. La madre e il padre di Gesù ricevettero la Benedizione e poi lo misero al mondo? I vostri figli sono nati dalla Benedizione ricevuta dai Veri Genitori.

***

I figli benedetti nascono sotto la fortuna del Cielo, perciò vi sorpasseranno in qualità. Poiché hanno la fortuna del cielo, non dovete parlare a loro in modo sgarbato, anche se sono più giovani di voi.

***

I figli della Chiesa dell’Unificazione nascono con la fortuna del cielo e della terra.

***

I figli benedetti sono gli esseri preziosi che possono risplendere più di voi, perciò non picchiateli. Anche se voi e il vostro sposo state lottando, sorridete di fronte ai vostri figli.

7. IL REGNO DEI CIELI DELLA FAMIGLIA

Il punto d’inizio del Regno dei Cieli non è un individuo o una nazione, ma una famiglia. Così Gesù venne per cercare il rapporto di uno sposo e una sposa sulla terra. Il punto d’inizio del Regno dei Cieli è un individuo? No, è una famiglia.

***

La famiglia è l’unità fondamentale per il Regno dei Cieli. Una volta che visitate il Regno dei Cieli non vorrete mai tornare indietro perché “l’essere” col quale non vi stancherete mai di stare insieme dimora lì. Se tutta l’umanità in comune volesse visitare quel luogo e volesse incontrare “quell’essere” e vivere con lui, il mondo si unirebbe all’istante. La Chiesa dell’Unificazione è il gruppo che si sta dirigendo verso quel luogo. Ma questo non succede di colpo. Innanzitutto, si deve stabilire una fondazione individuale, poi questa dev’essere estesa a livello famigliare, nazionale e mondiale.

***

La vostra famiglia è nella posizione di rappresentare la sovranità del Cielo. I genitori rappresentano la sovranità, i figli rappresentano la nazione e i vostri beni rappresentano la terra, perciò essere rispettosi nei confronti dei genitori vuol dire essere leali verso la nazione e praticare il principio dei santi. La famiglia caduta è diventata l’origine di un comportamento vergognoso, ma Dio si aspetta che la famiglia sia il luogo sacro. Quindi la nostra missione è guidare tutte le famiglie corrotte del mondo caduto. Anche se le famiglie sulla terra si disgregano, non abbiamo il diritto di respingerle.

***

Gli uomini devono avere una famiglia. Nella famiglia ci sono i genitori, i figli e i beni materiali. Questi tre aspetti rappresentano sostanzialmente lo sviluppo orizzontale della storia verticale – l’era dell’Antico Testamento, l’era del Nuovo Testamento e l’era del Completo Testamento. Queste tre cose - genitori, figli e proprietà - sono gli elementi necessari per definire una famiglia.

***

Cosa deve fare il marito? Deve avere un buon rapporto con la chiesa e la moglie deve avere un buon rapporto con le cose materiali. Questo è l’aspetto dell’ambiente. Poi cosa deve fare un membro della famiglia? Padre, madre e figli devono essere completamente uniti. Il livello famigliare del Regno dei Cieli inizia in quel punto di unità. Quindi, per stabilire il Regno dei Cieli con al centro le persone, bisogna stabilire la base delle quattro posizioni.

***

Il Regno dei Cieli del marito e della moglie si stabilisce solo se la coppia si unisce con al centro l’amore di Dio. Nessuno può distruggere quell’unione ed essa non si dividerà mai in due.

Che genere di amore avete trovato? Se avete trovato l’amore di Dio, la vostra mente e il vostro corpo devono essere completamente uniti in modo che l’amore di Dio possa dimorare in voi. Quando padre e madre sono totalmente uniti nell’amore e i figli hanno i loro oggetti da amare, si deve realizzare il Regno dei Cieli della famiglia. Quando i genitori diventano più e i figli diventano meno, nasce il Regno dei Cieli della famiglia.

***

Così come ha fatto il Padre, quando ha iniziato la Chiesa dell’Unificazione, dovete prendervi sinceramente cura dei vostri amici quando visitano la vostra casa. Dovete far sì che dicano: “La tua casa è migliore della mia. Questo cibo è più gustoso di quello di casa mia. Posso restare qui ancora una notte?” Quando fate della vostra casa un posto dove ogni ospite e ogni amico vuole venire a vivere, abbandonando persino la propria famiglia, avete il Regno dei Cieli della famiglia.

***

C’è una ragione per cui ora non costruisco chiese. È perché non abbiamo bisogno di tante persone nella chiesa. Il Regno dei Cieli non inizia dalla chiesa ma dalla famiglia - cioè da uno sposo e da una sposa. La donna nasce per vedere un uomo e l’uomo nasce per vedere una donna. La prima parola che un bambino dice al mattino appena si sveglia è “mamma”. Il marito deve chiamare sua moglie più di quanto un bambino dice “mamma”.

Gli uomini che non hanno chiamato le mogli allo stesso modo in cui i bambini chiamano la loro mamma, sono deplorevoli. Anche la moglie deve chiamare il marito in questo modo più di quanto il marito chiami lei. La coppia deve trattarsi in questo modo. Se marito e moglie vivono con questa attitudine, anche quando diventeranno molto vecchi non invidieranno i giovani. Quando le coppie benedette compiranno ottanta anni, il Padre farà fare loro il giro del mondo.

***

In futuro, la funzione religiosa della Chiesa dell’Unificazione dovrà essere nella forma di dare un resoconto non un sermone. Il contenuto del rapporto dev’essere qualcosa di cui ogni famiglia è orgogliosa. Quindi tutta la famiglia deve partecipare a questa funzione religiosa. Mentre facciamo questo, dobbiamo imparare dalla famiglia esemplare e cercare di guidare la famiglia che è in una brutta situazione. In questo modo stabiliamo il Regno dei Cieli sulla terra. Dobbiamo sapere con chiarezza che non si può stabilire il Regno dei Cieli sulla terra senza il Regno dei Cieli della famiglia.

***

Il Regno dei Cieli dev’essere stabilito con al centro una famiglia. Non dovete dimenticare la dignità che dovete avere come membri di una famiglia.

***

Da dove comincia la vita del Regno dei Cieli? Comincia da una famiglia. Non comincia da nessun’altra parte. Il Regno dei Cieli è la forma di una famiglia estesa in senso sferico, non è qualcosa al di fuori dell’ambito famigliare. Perciò dovete pensare che state abbracciando il vostro sposo in modo che gli uomini e le donne del mondo possano unirsi. La famiglia è il luogo dove potete stabilire la condizione di amare tutta l’umanità.

***

“Il giorno dell’incontro” viene dopo essere passati attraverso l’era delle “parole” e l’era della “sostanza”; dopo essere passati attraverso il giorno dell’incontro, potete vivere nel Regno dei Cieli. Dovete raggiungere lo stato in cui potete sentire la mente, il cuore, l’aspetto e la sofferenza di Dio come la mente, il cuore, l’aspetto e la sofferenza vostri. La famiglia del Regno dei Cieli dev’essere stabilita in questo stato. Dev’essere completata sulla terra.

***

Ora il Padre Celeste sente che io dovrei insegnare le norme per la vita nel Regno dei Cieli. Nel corso della restaurazione le persone devono imparare da coloro che sono esperti nel Principio. Il Padre non può essere direttamente responsabile per questi problemi. Quell’era è ormai passata. L’organizzazione della Chiesa dell’Unificazione è l’organizzazione di una famiglia. La Chiesa dell’Unificazione ha come punto centrale la famiglia, non l’individuo come è stato finora.

***

Dov’è il Regno dei Cieli? Non viene giù dal cielo. È il luogo dove stabiliamo uno stadio vivo del dare e avere fra il padre, la madre e i figli e dove proviamo gioia al 100% usando tutte le cose per la vita e la condizione ideale.

***

Che cos’è il mondo dell’ideale di creazione di Dio? È il luogo dove si stabiliscono il Regno dei Cieli sulla terra e il Regno dei Cieli in cielo con al centro la sovranità dei Veri Genitori. Il Regno dei Cieli si stabilisce solo attraverso la fondazione dell’amore. Nessuno ha ricevuto l’amore dei veri genitori nel mondo caduto; non c’è traccia di questo. Lo stesso vale per il mondo spirituale, perché non c’è stato nessuno che ha ricevuto l’amore dei veri genitori sulla terra e poi è andato nel mondo spirituale.

L’amore dell’uomo, l’amore della donna, l’amore del figlio, l’amore della figlia, l’amore dei genitori e l’amore di Dio sono tutti compresi nella fondazione originale del livello famigliare. Chiunque ama i genitori, il coniuge e i figli in questo luogo d’armonia vive la vita del Regno dei Cieli.

***

La nostra famiglia e il Regno dei Cieli hanno la stessa forma. In una famiglia ci sono i genitori, marito e moglie e fratelli e sorelle. Possiamo creare una casa d’amore unita. Nella famiglia si può stabilire l’unificazione, si può collegare la vita e realizzare l’ideale. Quindi vi qualificate ad andare nel Regno dei Cieli quando sapete rispettare l’amore coniugale e l’amore di genitore. I nonni hanno trasmesso l’amore ai genitori, i genitori l’hanno trasmesso a marito e moglie e la coppia l’ha trasmesso ai figli. Se negate uno qualsiasi di questi elementi, il Regno dei Cieli non si può stabilire. Dovete amare i vostri genitori più di vostro marito o vostra moglie e dovete amare i vostri nonni più dei vostri genitori. Questo motto è l’essenza e l’ideale del Regno dei Cieli.

***

Il mondo ha paura della Chiesa dell’Unificazione a causa delle famiglie benedette più che del Principio. La famiglia benedetta è il collegamento dell’amore di tre generazioni. Il Messia e le famiglie benedette si uniscono nell’amore con al centro l’amore di Dio. Il Messia, le coppie benedette e i figli benedetti - queste tre generazioni – si collegano per unirsi nell’amore sulla terra. Poi le coppie benedette, i figli benedetti e i nipoti benedetti devono essere collegati insieme nell’amore. La Chiesa dell’Unificazione è il luogo dove si possono collegare tre generazioni.

La base delle quattro posizioni di cui parla il Principio dell’Unificazione è il dominio dell’amore di tre generazioni. Quando tre generazioni vivono felici insieme, si realizza l’ideale della creazione. Naturalmente marito e moglie si devono amare fra loro. Inoltre, devono pregare con amore per i loro figli e prendersi sinceramente cura di loro per creare una famiglia felice e armoniosa. Quando questo è realizzato sul piano verticale e collegato sul piano orizzontale, si stabilisce l’amore perfetto. Persino i cugini di primo e di secondo grado devono unirsi in amore per creare la forma d’amore perfetta.

***

La Chiesa dell’Unificazione pensa che il Regno dei Cieli inizia partendo dalla tribù. Quando genitori, fratelli, cugini di primo e di secondo grado si uniscono attorno al nonno, si stabiliscono tre generazioni perfette. Quando questo dominio tribale d’amore si unisce a Dio sulla terra, tutto il mondo sarà il mondo d’amore – il Regno dei Cieli. Quando una donna si sposa ed entra in una famiglia, deve servire i suoceri, i genitori dei suoceri e i cognati. Se questo rapporto d’amore si estenderà alla società, alla nazione e al mondo, questo mondo sarà pieno di pace e d’amore invece che di crimini e di guerre; questo è il Regno dei Cieli, il mondo ideale di Dio.

***

Il Regno dei Cieli della famiglia si stabilisce quando l’uomo e la donna sono completamente uniti; il Regno dei Cieli individuale si stabilisce quando sono completamente uniti il corpo e la mente. Marito, moglie e figli devono unirsi con al centro la volontà di Dio nel Regno dei Cieli della famiglia. Lo scopo della volontà di Dio è per il bene dell’umanità e il suo centro è Dio. Quindi il Regno dei Cieli della famiglia dev’essere collegato al luogo dove la famiglia esiste per l’umanità centrandosi su Dio.

Dobbiamo lavorare per l’umanità, non solo per Dio. Dio vuole trovare una famiglia con questo standard. Se non si stabilisce questa famiglia, Dio non può salvare tutti gli uomini, le nazioni e le famiglie. Per creare una famiglia del genere, il Padre ha educato le famiglie benedette.

Il centro della famiglia è Dio, e questo mondo dev’essere la nazione di Dio. Le famiglie benedette devono impegnarsi a condurre una vita che è collegata alla nazione di Dio. La tribù, la nazione e il mondo devono essere stabiliti dal punto in cui esistiamo e lavoriamo per gli altri, perciò la famiglia dev’essere responsabile di organizzare il mondo incentrato su Dio.

La misura in cui avete influenzato la vostra tribù, nazione e mondo diventa lo standard per ricevere la Benedizione. Il contenuto della Benedizione differisce nel valore interiore e nei risultati interiori.

La Chiesa dell’Unificazione con al centro il Padre è come una tribù e una nazione. Lo scopo della Chiesa dell’Unificazione è formare una nazione composta da cinque razze unite che possono lavorare per il bene del mondo. Questo è lo scopo del Padre e lo scopo che Dio vuole realizzare attraverso di lui.

8. LA CHIAVE PER ENTRARE NEL REGNO DEI CIELI

Il Regno dei Cieli non è il luogo dove potete andare da soli, ma il luogo in cui dovete andare insieme ai vostri genitori, fratelli e sorelle.

***

Qual è la chiave per andare nel Regno dei Cieli? Non è un luogo in cui potete andare individualmente; dovete andarci guidando la vostra tribù e la vostra famiglia. Stare davanti a Dio avendo un grande clan sulla terra è una benedizione. Una famiglia con tanti figli e una grande fortuna è considerata benedetta, non è vero? Dovete entrare nel Regno dei Cieli con la vostra famiglia, non da soli.

***

Non potete mai andare in Cielo individualmente. Il Padre ha scoperto che il Regno dei Cieli non è un luogo di strane fantasticherie come credono i cristiani. Originariamente dobbiamo entrare nel Regno dei Cieli come nucleo famigliare. Il mondo ideale è il luogo dove i genitori e i figli possono vivere insieme con Dio al centro. Se vostro padre va all’inferno e vostra madre nel Regno dei Cieli, vostra sorella maggiore va all’inferno e vostro fratello minore va nel Regno dei Cieli, sarete contenti anche se andate in Cielo? Il Regno dei Cieli è il luogo dove si va come nucleo famigliare.

***

Gli uomini devono sposarsi nell’amore di Dio, avere dei figli che Dio ama e dei nipoti insieme ai quali Dio è felice di stare. Il Regno dei Cieli è un luogo dove la vostra famiglia va tutta insieme. Andare da soli da qualche parte, dove vostro figlio non vi può seguire, è veramente andare nel Regno dei Cieli? Il Paradiso è il luogo in cui le persone vanno separatamente rinunciando all’intimità di “marito e moglie” o di “genitore e figlio”. Il Paradiso non ha nulla a che fare con la famiglia. Un luogo come questo è il Regno dei Cieli? Il mondo dove tutti i membri della famiglia possono avere uno scambio di dare e avere con Dio al centro è il Regno dei Cieli. Mentre un figlio si sta dibattendo all’inferno, possono i suoi genitori essere felici in Cielo? Un luogo così è il Regno dei Cieli?

***

Il Regno dei Cieli di cui parla la Chiesa dell’Unificazione è il luogo dove tutti i membri della famiglia vanno insieme, non è il luogo dove andiamo da soli. Dal punto di vista dell’ideale di creazione di Dio, il Regno dei Cieli è un luogo in cui l’uomo e la donna vanno separatamente? No, è il luogo in cui due persone vanno insieme; padre e madre devono andare insieme. Sotto questo aspetto la nostra Chiesa dell’Unificazione è la religione che fa la storia.

***

Originariamente Dio non creò un mondo in cui il marito poteva andare nel Regno dei Cieli e la moglie all’inferno. I personaggi principali della creazione di Dio, ossia padre, madre, figlio e figlia, devono formare una tribù e una nazione. Ha senso questo? L’inferno si è venuto a creare a causa della caduta.

***

Che tipo di posto è il Regno dei Cieli? È il luogo dove deve entrare la famiglia - un uomo e una donna uniti. Poiché Gesù non poté trovare una sposa e generare dei figli e delle figlie sulla terra, ha lasciato lavorare sulla terra lo Spirito Santo mentre lui ha continuato a pregare in Paradiso per 2.000 anni.

Poiché la donna è stata la prima a cadere, uno spirito femminile – lo Spirito Santo – come corpo sostanziale di una madre, deve redimere il peccato e purificare il mondo. Poi deve ritornare Gesù, come uno sposo con il nuovo seme. Lo scopo di Dio è creare un nuovo mondo centrato su di Lui, con la discendenza dei Veri Genitori in un nuovo cielo e una nuova terra. Quando si realizzerà questo mondo, possiamo dire che il piano di Dio è realizzato secondo la Sua volontà. Non abbiamo bisogno di credere in un Dio che ha lavorato per 6.000 anni senza uno scopo chiaro.

***

La base delle quattro posizioni è la pietra angolare del Regno dei Cieli sulla terra e del Regno dei Cieli in Cielo. Il Regno dei Cieli non può essere stabilito soltanto da un individuo; Gesù da solo non lo può costruire. Ecco perché deve scendere lo Spirito Santo.

***

Poiché Gesù non poté stabilire una famiglia, ora è in Paradiso, non nel Regno dei Cieli. Il Paradiso è la sala d’aspetto per entrare nel Regno dei Cieli. L’inferno fu creato a causa della caduta dell’uomo. Dio originariamente non creò l’inferno.

***

Non andiamo mai nel Regno dei Cieli da soli. Due persone, Adamo ed Eva, aprirono la porta dell’inferno a causa del loro atto caduto, perciò non possiamo andare nel Regno dei Cieli da soli. Ecco perché Gesù è in Paradiso non nel Regno dei Cieli. Deve andare nel Regno dei Cieli con la sua sposa. Oggigiorno i cristiani vogliono seguire Gesù senza avere nessun’idea di questo. Se non stabiliamo lo standard di restaurare una famiglia non possiamo andare nel Regno dei Cieli. Ecco perché la Chiesa dell’Unificazione dà la Benedizione.

***

Secondo il Principio della creazione, il Regno dei Cieli è il luogo in cui si entra sulla base della famiglia. La felicità si deve sentire quando i genitori, i figli e tutti i parenti possono entrare nel Regno dei Cieli insieme. Se i figli vanno nel Regno dei Cieli mentre i loro genitori vanno all’inferno, questo è il vero Regno dei Cieli?

Perciò la Chiesa dell’Unificazione deve porre la fondazione a livello famigliare mentre apre la strada per il Regno dei Cieli. Senza far questo, non potete entrare nel Regno dei Cieli. Centrati su una famiglia dovete liberarvi dello standard storico e dispensazionale che può essere accusato da Satana.

***

Non potete andare nel Regno dei Cieli da soli. La Benedizione ci aiuta a varcare velocemente la porta del Regno dei Cieli. È il luogo dove si va a livello di famiglia, mantenendo il legame di tre generazioni. I settanta membri della famiglia di Giacobbe erano l’unione di tre generazioni; entrarono in Egitto così.

***

Poiché il desiderio del Padre è vedere delle famiglie esemplari chiamate dal Cielo fuori dal mondo nemico, dobbiamo sapere che non possiamo entrare nel Regno dei Cieli senza passare attraverso la famiglia.

***

Chi restaura il Regno dei Cieli? La porta del Regno dei Cieli si apre per mezzo di una coppia assoluta che ha una fede assoluta, una pratica assoluta e un cuore assoluto ed è disposta a portare la croce con gratitudine.

***

Come esprimete l’idea del Regno dei Cieli? In una parola il Regno dei Cieli è l’ambiente di vita per una persona perfetta. Se è per una persona perfetta con il vero amore, allora qual è la natura di una persona con il vero amore? L’umanità è formata da uomini e da donne. Senza l’uomo e la donna, la perfezione dell’ideale d’amore di Dio non si può stabilire sulla terra. L’amore di Dio non si può realizzare in modo perfetto senza un uomo e una donna che insieme possiedono la soggettività dell’amore perfetto.

***

Una persona che non è sposata non può mai entrare nel Regno dei Cieli. Per una persona non sposata il Regno dei Cieli è la terra della disperazione. Una terra di solitudine offre ancora una speranza, ma la terra della disperazione è in uno stato senza speranza. Quando le famiglie benedette della Chiesa dell’Unificazione realizzano l’amore verticale sulla base dell’amore orizzontale fra marito e moglie, entrano nel Regno dei Cieli. Ecco una recente prova spirituale che lo dimostra. (Il Colonnello Pak spiega) L’ex presidente della Chiesa dell’Unificazione della Corea, il Reverendo Hyo Won Eu, che ora è nel mondo spirituale, una volta parlò con una medium. “Come primo discepolo del Padre, ho lavorato tanto tempo in posizione di presidente e ho scritto Wol-li Kang-ron (Discorso sul Principio) che è diventato il testo sacro in tutto il mondo, perciò pensavo di essere nella posizione più alta nel mondo spirituale. Quando però il Padre ha organizzato la trinità del mondo spirituale secondo l’ordine Ki Suk Lee, Hyo Won Eu e Chung Goo Park, sono rimasto molto deluso e mi sono lamentato. Il Padre ha detto: ‘Il mondo spirituale è il mondo dell’amore dove esiste la competizione dell’amore, non la competizione dell’intelletto. Ki Suk Lee ha più amore, ecco perché è diventato il primo fratello della trinità.’ Dopo aver ascoltato la spiegazione del Padre ho capito. Non sono ancora entrato nel Regno dei Cieli; sono sulla strada che conduce là. Finora, il mio lavoro si è rivolto all’intelletto, ma lavorerò duramente col cuore con mia moglie sulla terra”. Heung Jin Nim è nel Regno dei Cieli. Non è potuto entrare nel Regno dei Cieli finché non è stato benedetto. È entrato nel Regno dei Cieli dopo aver stabilito la base delle quattro posizioni. Il mondo spirituale è il mondo dell’amore.

***

Che tipo di persona può andare nel Regno dei Cieli? Il tipo di persona che ama il figlio, la moglie o sé stesso più di quanto ama Dio non può andare nel Regno dei Cieli.

***

Quando potete rispettare l’amore di genitore e l’amore coniugale siete qualificati ad andare nel Regno dei Cieli. Dovete amare i vostri genitori più di quanto amate il vostro sposo e dovete amare i vostri nonni più di quanto amate i vostri genitori. Questa è l’essenza del Regno dei Cieli e il motto che racchiude l’ideale.

***

La vostra mente e la vostra vita devono traboccare dell’amore di Dio e devono lasciar cadere gocce d’amore in continuazione. Quando l’amore continua a scorrere c’è speranza, ma quando l’amore si inaridisce, voi e la vostra famiglia perirete. Le persone aride di cuore saranno cancellate dal mondo d’amore. Queste persone sono destinate ad essere escluse dal mondo della tradizione d’amore.

***

Se non potete sperimentare l’amore celeste sulla terra non potete andare nel Regno dei Cieli. Avete amato sinceramente una persona di tipo Caino? Per andare nel Regno dei Cieli il vostro amore deve superare l’amore dei genitori e l’amore coniugale del mondo satanico. Nel mondo caduto ci sono genitori che sono addirittura morti per i loro figli; il nostro amore deve superare l’amore dei genitori del mondo caduto.

***

Non potete andare nel Regno dei Cieli da soli. L’uomo e la donna devono essere uniti. Per superare questo processo una persona della coppia deve certamente unirsi a Caino. È necessario un ambiente adeguato. Prima di ricevere i genitori o lo sposo dovete stabilire lo standard di unità fra fratelli e sorelle. Questo è il pensiero dell’Unificazione.

***

Cos’è la caduta dell’uomo? Cosa sono i figli caduti? I figli caduti non possono sentire completamente Dio come loro Padre. La loro mente non ha un concetto di Dio. Dovete avere la seguente esperienza e presa di coscienza. Primo, dovete concretamente sentire “Io sono rinato e ho ricevuto nuova vita e sono un figlio o una figlia di Dio che conduce una nuova vita attraverso l’amore dei Veri Genitori”. Secondo, “Sono un cittadino qualificato della terra di Dio”. Terzo, quando guardate la nazione e il mondo, dovete sentire la misericordia di Dio e pensare: “Dio ha consegnato questo mondo a me, così io, in quanto figlio di Dio, ho il diritto di possedere questo mondo”.

Risvegliare concretamente questo sentimento è il compito più importante per noi nel 1977. Dovete rendervi conto che: primo, siete il figlio diretto di Dio; secondo, siete un cittadino del Regno dei Cieli; terzo, questo mondo è l’eredità che avete ricevuto da Dio. Dio ha benedetto i Suoi figli con tre doni. L’individuo che traduce in realtà questo sentimento avanza verso la perfezione e riceve la qualifica e il diritto di essere il centro o un membro del Regno dei Cieli della famiglia.

***

Quando Dio si stabilirà con gioia sulla terra, allora tutte le cose potranno prendersi il “Sabato” (periodo di riposo). Non si può determinare il luogo sabbatico per tutte le cose se Dio non si stabilisce sulla terra. Se in una famiglia la mente dei genitori non è in pace, non potete stabilire una famiglia felice incentrata sui vostri genitori. Analogamente in questo mondo non si può stabilire un nuovo ordine se la vostra mente e il vostro corpo non possono naturalmente e spontaneamente innalzare un canto di felicità centrato su Dio, il soggetto del cosmo, e se non vi è data un’autorità indipendente in un ambiente libero.

***

Anche se avete stabilito il Regno dei Cieli individuale, se non potete applicarlo alla famiglia, non avrete per voi stessi come individui un luogo sicuro dove prendere il Sabato. Senza stabilire la fondazione vittoriosa a livello tribale non potete porre una fondazione sicura per il Regno dei Cieli della famiglia. Affinché una tribù si stabilisca in modo sicuro, dev’essere posta la fondazione nazionale; e affinché una nazione stabilisca la fondazione per prendere il Sabato, occorre organizzare una fondazione mondiale. Siete in questo processo di sviluppo.

***

Quando diciamo Padre Celeste, diciamo che Dio è nostro genitore. Se Adamo ed Eva non fossero caduti, sarebbero diventati il Re e la Regina della nazione, nonché i genitori. Sarebbero stati il Re e la Regina del Regno dei Cieli e il Re e la Regina dell’universo. Ecco perché c’è il detto che un suddito affezionato e leale e un figlio di pietà filiale possono andare nel Regno dei Cieli. Quando una donna serve suo marito come Dio, Signore o Re e vive una vita di vero amore, può andare nel Regno dei Cieli. Il principio per cui non potete andare nel Regno dei Cieli se non amate i vostri genitori, la nazione e il mondo, qui ha senso.

La famiglia appartiene alla nazione, la nazione appartiene al mondo e il mondo appartiene all’universo, perciò se amate Dio, realizzerete la condizione di aver amato tutte le cose nell’universo anche se avete abbandonato la vostra famiglia e la nazione. Ecco perché vi si dice di vivere per il mondo e per Dio. Se sapete amare il mondo e l’umanità tanto quanto amate me, potete andare nel Regno dei Cieli.

***

Una persona che è sottomessa dalla sua famiglia e ostacolata dalle forme convenzionali e dalle abitudini passate non può entrare nel Regno dei Cieli. Questa persona ha bisogno di un dono del cielo per rivoluzionare la sua mente in un modo strepitoso. Dov’è il luogo che offre questo dono celeste e ci stimola a intraprendere questa rivoluzione? È la Chiesa dell’Unificazione. La motivazione e la fonte della rivoluzione hanno origine dalla Chiesa dell’Unificazione. Questo vale per tutti.

***

Il Padre dice ai membri della Chiesa dell’Unificazione che dobbiamo stabilire il Regno dei Cieli sulla terra, ma non è una cosa che si realizza da soli. Vi è detto che per stabilire il Regno dei Cieli dovete diventare il nipote maggiore della famiglia principale. Per essere il nipote maggiore della famiglia principale, dovete sposarvi nella famiglia principale e adempiere agli obblighi morali lì.

***

Dovete dare il buon esempio nella vita pubblica. In altre parole, dovete dedicarvi fino in fondo alla vostra vita di fede e alle attività ufficiali. Queste due aree sono critiche.

Appartenete ad una certa regione. La misura in cui vi impegnate ad assorbire tutta la regione nella Volontà di Dio influenza in modo fondamentale l’educazione dei vostri figli. Il cambiamento della vostra vita dopo che avete iniziato a vivere focalizzandovi sulla volontà di Dio, in altre parole la misura in cui conducete una vita esemplare nel vostro villaggio e create un rapporto esemplare con le altre persone, sarà oggetto di potenziale critica da parte dei vostri figli. Quindi la vostra vita pubblica deve essere solida.

Poi, il problema è la vostra vita privata (personale). C’è una differenza qualitativa tra la vostra vita prima e dopo la Benedizione, quando cercate di portare avanti una vita di fede come famiglia? Se, quando il marito diventa arrogante, la moglie continua a lamentarsi e lo infastidisce più di prima, i genitori non sono un buon esempio per i figli. Dopo la Benedizione devono cambiare totalmente. È molto importante creare una situazione in cui i figli li rispettano, perciò devono dare il buon esempio ai figli nella loro vita personale.

***

Il desiderio pubblico può essere accettato dappertutto; non abbiate mai desideri egocentrici. Dovete avere l’attitudine di fare le cose per salvare la nazione anziché agire con la motivazione di diventare popolari nella nazione. La nazione si muove forse secondo la vostra mente? Se è così, potete pensare che Dio si muova seguendo la vostra mente. Questi pensieri sono tutti egocentrici. Dovete sempre condurre una vita pubblica. In tutte le vostre azioni, se guadagnate dei soldi o partecipate a certe attività, dovete avere la motivazione di salvare la nazione e il mondo. Non dovete pensare che farete qualcosa di buono dopo, guadagnando i soldi adesso.

III° LA VITA DELLA FAMIGLIA BENEDETTA

1. LA FAMIGLIA BENEDETTA DEVE DARE IL BUON ESEMPIO

Le famiglie benedette devono sentire la missione di determinare il futuro dell’insieme. In una famiglia ci sono la coppia e i figli. La famiglia non deve diventare schiava delle abitudini. La famiglia è il punto d’inizio della base delle quattro posizioni. Qui l’unità tra marito e moglie è assolutamente necessaria. Dovete unirvi allo standard originale che Dio desidera.

***

Stabilendo la fondazione a livello famigliare, quando la moglie si adatta al marito, il marito si adatta alla moglie e i figli si uniscono, la famiglia sarà benedetta. Ora è l’era della salvezza famigliare. Dobbiamo restaurare la famiglia; non c’è testimonianza migliore di questa. La coppia deve pregare in lacrime tenendo i figli per mano allo spuntar del giorno, così i figli canteranno canzoni che esprimono la profonda nostalgia per i loro genitori quando sono lontani da casa.

***

Da ora in poi, dobbiamo lanciare un anatema sulle cose che meritano di essere tagliate con la spada. Non dovete farlo da soli. La Chiesa dell’Unificazione deve stabilire il Regno dei Cieli; questo è il motivo per cui dobbiamo cercare la famiglia, non l’individuo. Capite? Il dipartimento della famiglia sarà il posto più importante della nostra chiesa. Una persona che non sa dare il buon esempio nella vita famigliare riceverà il biasimo del mondo e dell’universo.

***

La Benedizione è preziosa dopo aver realizzato la condizione della responsabilità. Gli uomini non devono fare a pugni, e le donne devono stare attente alla loro bocca. Non devono usare il linguaggio offensivo del mondo profano. Devono essere diverse in qualche modo. La famiglia è una chiesa in miniatura; dev’essere l’agenzia del cielo. Dev’essere la famiglia che Dio vuole visitare. Una casa dev’essere gestita almeno da tre famiglie. Primo, la famiglia dev’essere il luogo dove possono andare e venire tante persone; l’armonia fra gli uomini è estremamente importante. Secondo, le famiglie celesti devono essere unite. Almeno una trinità di famiglie dev’essere completamente unita.

***

Noi ci centriamo sulla famiglia, non sull’individuo. Questo non vuol dire che tutto dev’essere tagliato via con al centro la famiglia, ma piuttosto che tutto dev’essere collegato con la famiglia come punto centrale. Sforzarsi di coltivare una vita morale da soli non basta. Dovete decidere di impegnarvi molte volte più di prima.

Abbiamo la tendenza a stancarci e a ritirarci da una vita di sfida al male. Dopo che avete una famiglia dovete impegnarvi molte volte di più di quando eravate soli.

La famiglia è l’asse per fissare il centro. Non possiamo sfuggire a questa realtà. Il rapporto “davanti e dietro”, “destra e sinistra” e “su e giù” dev’essere stabilito nella famiglia.

La forma di fede che avete avuto in passato non è sufficiente, né lo è l’attitudine di fede unilaterale che avevate prima.

***

La preghiera individuale funzionava quando non eravate sposati; ma se nella famiglia c’è anche solo una persona che si oppone, la famiglia deve affrontare il problema di petto insieme, portando la croce della disunità finché non si realizza lo standard originale. L’individuo è come il vagone di un treno e la famiglia è come la locomotiva. È semplice restaurare un errore individuale, ma l’errore di una famiglia porta direttamente alla rovina.

La famiglia è importante. Se un partner cade, non si può avere alcun rapporto. Quando una vergine e uno scapolo sono innamorati, di solito dimenticano tutti i loro ideali. Per noi il punto d’inizio di tutto è la famiglia. Quando lottate insistendo sulle vostre opinioni, la nazione, il Cielo e la terra periranno. La famiglia è l’apertura attraverso la quale possiamo respirare.

***

La fede individuale si può sviluppare bene quando uno incontra un buon leader, ma in una famiglia tutti devono essere il leader l’uno dell’altro. Il problema è per chi e per che cosa esiste la famiglia.

***

Il nido del Sabato per i figli è l’amore e l’orgoglio che hanno nei confronti dei loro genitori.

***

Nella famiglia abbiamo bisogno di una base di totale unità fra genitori e figli. Ma a cosa servirà se non c’è una nazione, anche se avete tanti figli? Se non c’è una nazione non servirà a nulla.

***

Tanto tempo fa, quando i sudditi leali ricevevano qualcosa di buono, prima l’offrivano al re della nazione. Questa era la regola di vita di lealtà in Corea.

Sotto questo aspetto la gentilezza coreana ha dei contenuti celesti che non si trovano in nessun’altra nazione. I seguaci di Confucio seguono il Confucianesimo e negli insegnamenti di questa religione sono prescritte diverse regole di comportamento che sono simili alla legge celeste.

Dovete far sì che i vostri discendenti compiano un rito sacrificale per voi. Finora, le norme di vita e le procedure per fare i funerali non sono state stabilite sulla base del Principio, ma dal momento in cui sarà stabilito lo standard, non dovete agire per conto vostro. Dovete sviluppare e mantenere l’energia vitale per sopravvivere e crescere, non importa che tipo di tempesta arrivi, superando il vostro ambiente e mettendo radice in profondità, col sentimento che Dio è sempre con noi in ogni situazione. Se diventate così, la legge celeste non sarà un grosso problema, ma se non diventate così arriveranno i problemi.

***

Non trattate i vostri antenati come veri antenati. Fra i progenitori nati dopo Adamo ci sono stati dei buoni antenati, ma ad ogni modo sono stati infedeli a Dio – ecco perché non dovete trattarli come vostri antenati. Allora chi sono i nostri antenati? I nostri antenati caduti non possono essere considerati tali. Ma fra loro, c’erano degli antenati eletti eccezionali. Ci siamo concentrati su Adamo, Noè, Abramo, Mosè e Gesù nella Bibbia per onorare il duro lavoro che hanno fatto per Dio. Quindi facendo capo a questi antenati della fede dobbiamo unirci. Serviamo e curiamo il Padre che loro chiamavano, servivano e per il quale vivevano, come nostro Padre.

2. LA VITA FAMIGLIARE DELLE FAMIGLIE BENEDETTE

Il Giuramento delle Famiglie:

Noi famiglie, il centro del cosmo, fratelli e sorelle verticalmente connessi e carne e sangue dei Veri Genitori davanti al nuovo cielo, promettiamo e giuriamo davanti ai Veri Genitori di diventare degni di possedere la gloria dei vincitori mantenendo le nostre posizioni in attività responsabili e osservando le leggi famigliari e le tradizioni decretate dal Cielo. Questo io giuro.

***

Poiché gli esseri umani originali nascono attraverso il legame rappresentato dal contenuto del “Giuramento delle Famiglie”, devono vivere e morire seguendo questo giuramento. Dobbiamo poter leggere questo giuramento senza provare nessun senso di colpa.

***

Abbiamo vissuto e parlato in modo sconsiderato, ma ora dobbiamo stabilire delle regole nelle nostre famiglie. I genitori non devono picchiare i figli per la rabbia o dire loro parole di condanna profane. Ora tutti devono essere uniti. Le parole, gli atteggiamenti e il modo di vita devono essere uniti, con Dio al centro.

***

La Benedizione di per sé stessa non ha nessun significato in una generazione. Non è altro che un uomo e una donna che vivono insieme. Allora qual è il contenuto provvidenziale della Benedizione di una persona? Non basta che le famiglie benedette vivano secondo la loro mente originale, devono anche stabilire una base delle quattro posizioni con Dio al centro. Poiché la storia umana è iniziata dalla caduta con al centro Satana, dev’essere restaurata con al centro Dio. Questo è inevitabile per gli uomini caduti.

***

Affinché la famiglia principale prosperi, i membri della famiglia devono accettare e praticare scrupolosamente le regole e le norme di comportamento della famiglia. Ma le persone che hanno l’atteggiamento di dire: “Queste regole non hanno niente a che fare con me”, non possono essere i discendenti della famiglia principale. Un individuo del genere non può essere l’erede della famiglia principale anche se è nato come figlio maggiore.

***

La nostra sfida è come mantenere la linea di sangue puro che viene da Dio. È importante mantenere la linea di sangue puro in una condizione immutabile, non come sangue che ha la possibilità di cadere. Dobbiamo sinceramente preoccuparci di questo. È molto difficile diventare puri in questo mondo caduto; i primi esseri umani caddero anche se erano nel Giardino di Eden incontaminato. Qui sono implicati diversi problemi. I genitori benedetti nati nel mondo caduto, nonostante la loro sofferenza, devono creare un ambiente incontaminato per i loro figli benedetti. Il pensiero del Padre è preparare il più presto possibile questo ambiente per la seconda generazione, non importa quanti sacrifici questo comporti. Dobbiamo fare in fretta.

***

Per liberarvi dal mondo di peccato, voi americani non dovete avere il concetto di essere cittadini americani. Invece di pensare che siete americani o coreani, dovete pensare così: “Io sono un uomo di Dio, l’oggetto del Cielo”. Dovete dedicare la vostra vita come se steste affilando una spada per recidere senza pietà la natura peccaminosa che pervade i costumi e le abitudini del mondo caduto, compresa la lingua, i vestiti, le scarpe e i cosmetici delle donne. Questa vita di dedizione può liberare il mondo di peccato. Non c’è modo di sottomettere il mondo di peccato se non si vince la storia secolare, le abitudini e i cattivi costumi che pervadono l’ambiente.

Dovrete liberarvi da queste condizioni ambientali negative se volete diventare una persona vera, restaurare una vera nazione e andare nel Regno dei Cieli.

***

La vostra famiglia non deve secolarizzarsi e diventare schiava delle abitudini. Non dovete pensare: “Le cose andranno meglio in futuro anche se ora è terribile”. Dovete essere perfetti ora; il problema è il presente. Quando il passato e il presente sono perfetti, il futuro sarà perfetto. Non avere un giorno perfetto nel Giardino di Eden è la prova evidente che conferma la caduta. Il luogo dove passato, presente e futuro possono unirsi insieme è l’ideale.

Dovete poter offrire “il Presente”. Il desiderio di Dio è stabilire la strada per passare eterna sulla terra. Questo è il punto essenziale della storia.

***

Se trascorrete un anno con lo standard di sincerità che avete provato nel Giorno di Dio, la vostra vita quotidiana sarà influenzata. E se guidate la tradizione della famiglia con questo cuore sincero, la vostra discendenza non diminuirà mai.

***

La ragione per cui gli Israeliti furono distrutti dopo essere entrati in Canaan è che si lasciarono prendere dalla routine e la loro mente si concentrò sulla vita dedicata al cibo e al lusso. Gli Israeliti che diventarono ricchi sposarono persino dei Gentili. Cercavano il potere e amavano la conoscenza. Perirono perché assimilarono la cultura dei Cananei e vendettero ai Gentili lo spirito del popolo eletto.

***

Non diventate schiavi delle cattive abitudini. Le abitudini sono la malattia peggiore. Se dopo il matrimonio, allevando i figli, conducete una vita abitudinaria, le abitudini diventeranno parte del vostro corpo. Non troverete più il tempo per pregare o per fare speciali offerte di cuore in quell’ambiente. Non c’è tempo per pregare quando i bambini fanno chiasso proprio accanto a voi.

3. LA VITA DI MARITO E MOGLIE IN UNA FAMIGLIA BENEDETTA

Le famiglie benedette devono rinunciare al concetto di vita convenzionale. La coppia ideale che Dio originariamente desiderava doveva restituire gloria a Dio, invece la coppia caduta gli restituì tristezza. C’è la slealtà dell’arcangelo nonché l’irresponsabilità di Adamo ed Eva. Innanzitutto, l’arcangelo avrebbe dovuto porre la condizione di lealtà e pietà filiale nei confronti di Dio, ma non lo fece. Quindi la provvidenza di restaurazione deve stabilire le condizioni di lealtà, pietà filiale e amore virtuoso.

Anche se noi, come uomini caduti, cerchiamo di stabilire queste condizioni di amore, non possiamo raggiungere lo standard originale perché il nemico interferisce nella nostra lealtà, pietà filiale e virtù. È facile per noi dire e pensare di essere leali verso la nazione, devoti verso i nostri genitori e fedeli nei confronti del nostro sposo, ma la lealtà, la pietà filiale e l’amore virtuoso sono diversi da come li immaginiamo. Ecco perché abbiamo bisogno del punto centrale.

***

Poiché Dio ha stabilito il centro del cuore di lealtà, pietà filiale e fedeltà in amore, ogni religione e principio morale deve seguire questo standard. Gesù e tutte le persone religiose hanno cercato di realizzare la famiglia allo scopo di stabilire le condizioni di lealtà, pietà filiale e amore virtuoso. Dio ha stabilito la nazione d’Israele per cercare questa famiglia. Gesù avrebbe potuto costringere Satana ad arrendersi se prima avesse stabilito il principio morale della lealtà, della pietà filiale e della virtù in amore, e poi fosse diventato il sacerdote per espandere queste condizioni.

Quando i figli raggiungono la maturità devono sostituire la dottrina di Dio con la Sua sostanza.

Le famiglie benedette non devono essere superate da nessuno nello stabilire la lealtà, la pietà filiale e la virtù in amore. La lealtà, la pietà filiale e l’amore fedele cominciano dalla famiglia. Essere benedetti significa ereditare i desideri del Padre. Nella storia ci sono state famiglie leali e di pietà filiale di fronte a Dio, ma non c’è stata nessuna famiglia di amore virtuoso. Non possiamo stabilire la condizione dell’amore virtuoso finché non arriva il Giorno di Dio e l’accusa di Satana è superata.

***

Gli uomini riuniti qui devono amare le loro mogli più di qualsiasi altro marito del mondo. Anche le donne devono amare il loro marito più di qualsiasi altra moglie del mondo. Questa è la moralità dell’amore che i genitori delle famiglie benedette devono mantenere.

***

Le coppie benedette devono entrare nel Regno dei Cieli quando realizzano l’amore orizzontale sulla base della fondazione dell’amore verticale.

***

Quando marito e moglie sanno amare il loro oggetto come il rappresentante del cielo, della terra e di tutta l’umanità, quella famiglia può rappresentare tutte le famiglie benedette.

***

Il pensiero principale della Chiesa dell’Unificazione è questo: “La nostra famiglia non esiste per il bene della nostra famiglia”. La saggezza tradizionale è che le donne devono seguire i mariti, ma questo nella Chiesa dell’Unificazione non funziona. La strada delle donne virtuose è vivere per la nazione, abbandonando il marito e i membri della famiglia se si concentrano solo sulla famiglia.

***

Stabilite la tradizione della famiglia. Seguite la via facendo capo a chi sta nella giusta posizione davanti a Dio.

Che tipo di famiglia è la famiglia esemplare? Quando una famiglia non realizza la sua missione, tutta la famiglia sarà coinvolta e gli antenati nel mondo spirituale non potranno cooperare.

Quando una famiglia stabilisce la tradizione come la sostanza di Gesù e dello Spirito Santo, la tradizione nazionale e mondiale possono essere stabilite.

Non dobbiamo essere tristi quando una coppia che ha lavorato per la provvidenza muore presto.

***

Le coppie benedette non si devono lamentare, anche se il marito o la moglie muore presto. Non devono risposarsi, altrimenti saranno imprigionati dalla legge celeste nel mondo spirituale. Devono fare rapporto a Dio e seguire ciò che Dio ordina loro di fare. Ma oggigiorno ci sono tante persone che non stanno facendo questo. Quale sarà il risultato? Non appare sulla terra, ma lo saprete quando andrete nel mondo spirituale. Quella persona sarà in una posizione peggiore di Satana.

***

Il Padre conosce tutte le vostre esperienze passate. Se me lo chiedete posso dirvi immediatamente cosa è successo nel vostro passato. Lo sposo e la sposa si faranno domande sul passato di ognuno, oppure lo dimenticherete? Poiché il Padre decide di dimenticare il vostro passato, anche voi dovete dimenticarlo.

***

Gli uomini benedetti devono essere totalmente uniti al Padre. Allora non c’è nessun collegamento con il peccato. Voi, come incarnazione del Padre, dovete iniziare la vostra vita nella posizione soggettiva e l’oggetto, vostra moglie, deve essere unita col soggetto ed essere assolutamente obbediente.

***

Quando voi coppie benedette iniziate la famiglia, il marito deve condurre una vita pubblica (la vita di servizio) e la moglie deve essere a capo della vita famigliare (la vita domestica). Sarete una famiglia rappresentativa ed esemplare? I “Moonies” sono riflessivi i “Sunnies” sono luminosi e i “Kingies” sono globali. Perciò dovete essere Kingies, la famiglia globale. L’ideale si deve realizzare attraverso Dio e gli esseri umani.

***

Una persona che ha dei debiti non può prosperare. Un membro della famiglia a cui piace essere indebitato nei confronti degli altri membri della famiglia rimarrà isolato. È il principio della vita umana che se i membri della famiglia sono indebitati con un'altra persona della famiglia più che con i genitori, i genitori daranno tutta l’autorità e il potere a quest’altra persona. Le mogli non devono essere indebitate coi mariti, né i mariti con le mogli. Il mondo eterno di pace viene dalla famiglia in cui nessuno vuole avere debiti con gli altri.

***

Quando lavorate in una comunità agricola, non dovete lavorare da soli. Marito e moglie insieme devono riportare il programma della giornata a Dio prima di uscire a lavorare, fare il rapporto a Dio dopo il lavoro, e poi cenare. Dovete sapere come è rigido lo standard di vita incentrato su Dio.

Ci sono regole di vita famigliare per le donne e per gli uomini rispettivamente. Le famiglie benedette devono organizzare la loro vita seguendo queste importanti norme celesti, altrimenti avranno dei problemi.

***

Date per il bene della famiglia, della nazione e del mondo; questo è il principio dei tre oggetti. Quando camminano gli uomini devono mettere avanti prima il piede destro e le donne il piede sinistro. Gli uomini devono sedersi ad Est e le donne a Ovest. C’è sempre un certo ordine per fare qualsiasi cosa - l’ordine per apparecchiare la tavola o l’ordine per appendere gli abiti.

***

L’uomo deve guardare la donna dall’alto verso il basso e la donna deve guardare l’uomo dal basso verso l’alto. La donna non deve guardare l’acqua che scorre in direzione della sorgente ma verso la valle. Una donna che guarda verso la sorgente è il tipo di donna che sarà brava a giocare con l’amore.

La donna deve preparare il posto a sedere per l’uomo. Quando si usa un armadio, l’uomo deve usare il lato destro o superiore e la donna il lato sinistro o inferiore. La donna non deve mettere la sua gonna o la sua biancheria sopra i vestiti dell’uomo. Gli abiti della donna non devono essere sopra quelli dell’uomo.

***

La moglie di un leader non deve infastidire il marito quando sta per uscire a lavorare la mattina. Lo spiacevole effetto che viene dal suo cuore, provocato dalla moglie che lo infastidisce al mattino, disturberà il mondo e lo renderà impuro. La donna deve brontolare di notte e tutti i problemi devono essere risolti durante la notte. Ogni mattina l’uomo deve lanciare il suo piano di battaglia; la moglie di un marito così deve svegliarsi presto e servirlo bene.

***

Le donne devono sempre essere belle anche se per questo occorre ricorrere al trucco e al profumo. La moglie non deve avere debiti col marito nella vita sentimentale e deve sempre preoccuparsi del corpo e dei vestiti del marito. Quando il marito appare stanco dopo il lavoro, lei deve preparargli l’acqua per lavarsi la faccia, il dentifricio e lo spazzolino per lavarsi i denti e deve essere in grado di lavargli i piedi e pettinargli i capelli.

Il sorriso della donna è il fiore della famiglia. Per formare una famiglia armoniosa, la donna dev’essere un’attrice di prima categoria sia nella commedia che nella tragedia. Deve sciogliere completamente il marito in tutte le occasioni, che sia felice o triste.

***

La donna deve cambiarsi i vestiti e lavarsi i capelli almeno ogni tre giorni. E sorridete sempre. Un sorriso è un fiore della mente. Mantenete sempre aperti i vostri fiori e diffondete un dolce profumo!

La donna deve saggiare la reazione dell’oggetto al suo trucco e alla sua pettinatura. Considerate un hobby modificare il vostro aspetto esteriore se non riuscite a far felice il vostro oggetto e ad attirarlo verso di voi. Mobilitate tutti i sensi artistici come una sinfonia. Potete indagare sulla fisiologia femminile guardando delle riviste o spiegargli la letteratura dopo aver letto diversi libri. Fate sì che vostro marito viva sotto la vostra gonna, come un bambino.

***

Una volta che un uomo ed una donna si sono incontrati, devono stare insieme tenendosi per mano, non importa se seguono la via della vita o della morte. Dovendo andare insieme, siate eleganti e abbiate classe.

***

Dopo esservi sposati non potete agire come vi pare. Dove dovete andare dopo il matrimonio? Dovete assumere la responsabilità dell’amore di Dio. Gli esseri umani nascono separatamente come uomo e donna a causa dell’amore. L’amore deve portare frutto attraverso l’unità tra marito e moglie.

Voi siete i corpi sostanziali divisi che vengono dalle caratteristiche duali di Dio. Per diventare un’unità armoniosa, gli esseri divisi devono cercare l’amore di Dio.

Per incontrare l’amore di Dio, l’uomo e la donna devono unirsi nell’amore. Se l’uomo e la donna non si uniscono non c’è modo d’incontrare l’amore di Dio. Incontrare l’amore di Dio ci costringe a stare nella Sua stessa posizione. Stare nella stessa posizione di Dio significa stare di fronte a Lui.

***

Quando vi unite con al centro l’amore di Dio, sulla base della completa unità coniugale, non solo raggiungete la posizione di Dio, ma dovete possedere tutto ciò che appartiene a Lui. Il potere dell’amore è questa forza straordinaria. Dovete ereditare il diritto di possedere tutta la proprietà di Dio e nello stesso tempo Egli vi permette di condividere la Sua autorità.

***

Se vi concentrate ad amarvi fra voi trascurando l’amore di Dio, dovreste provare vergogna davanti a Dio. Questa è la vita delle famiglie benedette. Se guidate la vostra famiglia alla ricerca della vostra felicità personale, la vostra famiglia non si svilupperà mai. Perciò se nella vostra famiglia succede qualcosa di buono, dev’essere collegato alla nazione, al mondo e al Cielo. La gioia della famiglia deve diventare l’orgoglio della nazione, del mondo e del Cielo.

***

Quando abbracciano e amano i loro figli, i genitori benedetti devono conoscere chiaramente lo scopo per cui i loro figli sono nati. Sono nati grazie a Dio; sono nati attraverso la relazione con Dio. Anche se potete avere una conversazione segreta col vostro adorato marito o moglie, non avete incontrato il vostro sposo perché l’avete deciso voi. Vi siete incontrati alla presenza della legge celeste. Dio è intervenuto a determinare il vostro incontro. Quindi dovete capire che più diventate miserabili, più Dio diventa miserabile.

4. LA VITA PROVVIDENZIALE DELLE FAMIGLIE BENEDETTE

La coppia deve sapere che è l’elemento necessario per realizzare la volontà dell’insieme e la volontà di Dio. Se le famiglie benedette vivono per l’interesse e la prosperità personale, non per la volontà di Dio, i loro figli saranno infelici.

***

Cercare di seguire la volontà di Dio con lo scopo di realizzare i vostri desideri personali non vi fa andare avanti ma piuttosto vi fa andare indietro. Ci sono tanti esempi di questo. Non potete mischiare i vostri desideri individuali con la volontà di Dio. Se marito e moglie vivono per i propri interessi e desideri personali persino dopo la Benedizione, sono semplicemente una riapparizione di Adamo ed Eva caduti. La caduta comincia dall’avidità. Se la Benedizione è stabilita per cedere alla vostra soggettività, la Benedizione non è giusta.

***

Perché siete venuti in cima a questa montagna? Se siete venuti qui per avere successo ascoltando le parole, perirete, ma se siete qui per diventare un fattore positivo per il vostro villaggio, la vostra nazione, il mondo e il Cielo ascoltando le parole, siete venuti nel posto giusto. Anche se il Padre vi apprezza, se siete qui solo per il piacere di vederlo, questo molto presto se ne andrà. Quindi dovete stabilire uno standard chiaro per fare qualsiasi genere di lavoro se è utile a Dio.

***

Se marito e moglie stabiliscono la base di una completa unità di cuore ereditando l’ideologia di Dio, i discendenti futuri li loderanno eternamente. Lo standard di questa lode non deve rimanere in una nazione, ma deve essere il punto centrale del cuore che può essere perseguito da tutto il mondo. Per stabilire questo standard, la vostra famiglia deve partire con la determinazione di superare qualsiasi ambiente difficile.

***

Che strada avete percorso? Se siete stati occupati a prendervi cura dei vostri figli non potrete incontrare Dio nel mondo spirituale. Dio ha perso tutto il mondo della creazione perdendo gli esseri umani. Quindi, anche se vivete con i vostri figli e le vostre figlie, la vostra mente deve sempre vivere per amare Dio e realizzare la Sua volontà. Se i genitori sono morti a causa della persecuzione mentre cercavano di realizzare la volontà di Dio, i figli e le figlie saranno orgogliosi della vita dei loro genitori.

***

Dovete sapere che più è miserabile il luogo in cui entrate, più Dio è vicino a voi. A volte, quando aprivo gli occhi, una luce si irradiava nel cielo. Quando Dio è con noi, avvengono questi fenomeni. Che panorama stupendo! Ci sono tanti uomini e donne belli al mondo, ma non sono nulla in confronto a quella scena. Quella bellezza si può vedere solo nel mondo dei sogni. Il luogo dove la bellezza può essere espressa completamente è il mondo ideale – il Regno dei Cieli che tutti desideriamo. Se una persona come questo Mr. Park vedesse un fenomeno simile, si dimenticherebbe di espirare dopo aver inspirato, tenendo la bocca semiaperta in profondo stupore.

***

Quando sacrifichiamo tutto in silenzio per amore di Dio, Lui ci proteggerà. Dio sarà sicuramente al nostro fianco.

***

La vostra famiglia dev’essere la famiglia d’amore e voi dovete diventare marito e moglie o genitori pubblici, avendo come punto centrale l’amore di Dio. Non siate un marito e una moglie o dei genitori che si centrano su sé stessi. Di solito in America non ci sono mariti e mogli pubblici, genitori pubblici e figli pubblici. Non percorrono la strada dell’amore pubblico, ma la via dell’amore privato, dove l’amore del marito e della moglie, dei genitori e dei figli è egocentrico. Questo amore distrugge la nazione e il mondo.

Quando diventerete il centro del mondo dopo aver amato ed esservi sacrificati per il bene del mondo, sarete automaticamente capaci di proiettare il vostro amore individuale. Allora Dio vi amerà.

***

Una persona grande di solito non gestisce la famiglia solo per il beneficio della propria famiglia o nazione; è quella che l’amministra per il mondo. E chi potrebbe essere una persona più grande di questa? L’uomo più grande è quello disposto ad amministrare la famiglia di Dio.

In questo senso i santi non concentrano i loro sogni sulla famiglia umana; il centro dei loro sogni è la famiglia di Dio. I fondatori delle religioni, Gesù, Confucio, Budda e Maometto, intesero Dio come l’essenza di una famiglia di dimensione più alta e più ideale di quella umana. Ecco perché aspiravano a quell’ideale.

***

Siete stati chiamati dalla provvidenza e avete ricevuto la Benedizione. Questo è dovuto all’immenso amore di Dio, non è dipeso dalla vostra volontà. Avete ricevuto la vita gratuitamente, grazie all’amore incondizionato di Dio. Quindi, tutti voi avete un debito di cuore con Dio. Anche se Dio non vi chiede di pagare il debito di cuore, dovete partecipare alla Sua situazione e seguire la Sua volontà se desiderate considerarvi Suoi figli. Gli interessi o le conseguenze non possono interferire nel rapporto genitore/figlio. Tra loro esiste solo l’amore. I figli non lavorano per pagare il loro debito con i genitori, anzi partecipano al lavoro dei loro genitori perché gli affari dei genitori sono gli affari dei figli.

***

Dobbiamo riflettere su quanto noi famiglie benedette abbiamo partecipato ai problemi del Padre Celeste. Se le famiglie benedette pensano che le preoccupazioni del Padre non hanno niente a che fare con loro, chi erediterà il lavoro del Padre?

***

Se avete trovato il Padre Celeste entrando a far parte della Chiesa dell’Unificazione e incontrando il Padre, dovete essere grati. Non è stato assolutamente facile stabilire la Benedizione nel corso della provvidenza. Non è qualcosa che si celebra come certe feste commemorative o cerimonie annuali. Se conoscete il valore della Benedizione dovete essere in grado di ereditare le preoccupazioni e il cuore del Padre.

***

Un figlio nato da un padre illustre è responsabile di ereditare tutto ciò che appartiene al padre. Ognuno si trova sullo stesso punto centrale, ma l’espansione orizzontale è diversa dal livello famigliare a quello tribale, nazionale o mondiale. Il Padre e voi vi trovate nello stesso punto centrale. Non ci possono essere due centri. Mentre il Padre ha la missione mondiale, voi avete la missione individuale, famigliare tribale o nazionale. Impegnandovi, potete estendere il vostro livello alla dimensione più grande.

***

Qual è la vostra situazione dopo aver ricevuto la Benedizione? Il mondo in cui dovete andare è il mondo in cui deve andare il Padre. La nazione in cui il Padre deve andare è la nazione in cui deve andare suo figlio, vero? Analogamente la gloria di cui godrà il Padre è la gloria di cui godrà il figlio.

Allora, quanto avete indagato su quello che il Padre sta facendo? Avete letto Unification News o il Today’s World tutta la notte per scoprire cosa sta succedendo al Padre e alla sua famiglia? Quante pagine leggete quando ricevete queste riviste? Avete letto tanti libri senza valore collegati a Satana e avete condotto ricerche su questioni sataniche, ma quante ricerche avete fatto sul Padre? Non avete fiducia.

***

Dovete sapere chiaramente se avete o non avete vissuto per la volontà di Dio. Ci sono persone che stanno a guardare come diventeranno le famiglie benedette rispetto a quelle non benedette. Quando un bambino chiama “Padre”, Dio non l’ascolta come la voce di un bambino ma come la voce di tutti i bambini.

***

Dio ci dà la grazia dopo la prova. Quando il Padre guarda i miei capelli bianchi, mi sento triste al pensiero che non ho fatto abbastanza ora che ho raggiunto quest’età. Se il Padre ha versato lacrime dieci volte, voi dovete versare lacrime almeno una volta. Il sangue, il sudore e le lacrime versate nel luogo in cui incontriamo il Padre, sono diverse dal sangue, dal sudore e dalle lacrime versate da qualsiasi altra persona della storia. Versiamo lacrime incontrando ed abbracciando il Padre nella nazione che il Padre ha cercato.

***

Non dovete essere il marito e la moglie che eravate quando non conoscevate il Principio. Se c’è un modo per ricevere la grazia ed ereditare Dio, dovete andare avanti, interessandovi al valore più grande dell’ideale anche se perdete tutti i vostri beni. Sarete immediatamente puniti se nascondete qualche bene in un angolo. È come un furto. I ladri che rubano la roba degli altri devono essere puniti. È una cosa davvero spaventosa. È un crimine.

***

La vostra famiglia non deve esistere solo per sé stessa ma per tre milioni di persone, e il vostro corpo non è vostro ma deve elevarsi rappresentando tre milioni di persone. Per percorrere questa strada, dovete innanzitutto lasciare a Dio tutto ciò che ha a che fare con le cose materiali. Questo è ciò che ha fatto il Padre.

***

Le cose che possiedo non sono mie ma appartengono a Dio e all’universo. Tutte le cose dell’universo devono essere resuscitate e dovete allevare i vostri figli non come se fossero vostri ma con l’idea che appartengono a Dio e all’universo. Marito e moglie non si limitano ad essere il possesso privato l’uno dell’altra; rappresentano il cielo e la terra.

***

Non lavorate solo per la vostra famiglia, ma intraprendete grandi opere per la nazione. Poiché vi tratto come persone di carattere, pensate che sono soltanto il maestro della Chiesa dell’Unificazione. Ma io non sto insegnando solo a una chiesa. Aspettate dieci anni e vedrete cosa voglio dire.

***

Le famiglie benedette sono preziose. Dovete iniziare nella stessa posizione di Adamo ed Eva nel Giardino di Eden. Dovreste iniziare senza nemmeno i vestiti, come Adamo ed Eva, ma voi avete i vestiti. Adamo ed Eva avevano forse dei vestiti nel Giardino di Eden? Si nascosero soltanto con delle foglie. Non avevano una casa. Sotto questo aspetto oggi le famiglie benedette non possono dire di stare soffrendo. Le nostre famiglie benedette hanno tutte una casa e dei vestiti.

***

È una benedizione più grande lasciare dei discendenti che hanno la determinazione e l’orgoglio di riportare miliardi di vittorie provvidenziali piuttosto che cantare canti gioiosi di benedizione. Se siete venuti nella Chiesa dell’Unificazione per i vostri interessi, fate subito le valige e andatevene. La motivazione egocentrica vi distrugge. Se siete preoccupati dei vostri figli e di vostra moglie, la dispensazione di Dio non si realizzerà. Perirà.

***

Siete entrati nella Chiesa dell’Unificazione per mangiare tre pasti al giorno? Non soffrite per tutta la vita in questa chiesa solo per mangiare tre volte al giorno. Se la vostra determinazione iniziale di salvare la nazione e vivere per la giustizia non è una bugia, non dovete esitare a far nulla. Non dimenticate che vi trasformerete in una statua di sale se esitate a causa del vostro attaccamento al passato.

Pensate che il Padre abbia creato la Chiesa dell’Unificazione e sopportato tutte le persecuzioni e le accuse solo per poter avere abbastanza da mangiare? Quando guardo la mia vita passata non c’è stato un solo giorno in cui ho mangiato abbastanza e dormito comodamente Per non dimenticare la fame che gli altri stavano sperimentando mi sono intenzionalmente lasciato morire di fame e ho sofferto. Non potevo permettere al mio stomaco di riempirsi e a me stesso di abbandonarmi ad una vita comoda.

Le persone che sono morte mentre cercavano di riempirsi lo stomaco non possono andare nel Regno dei Cieli. Se mangio abbastanza e dormo bene, sarò indebitato con tutti i membri della Chiesa dell’Unificazione del mondo. Questa vita è un peccato.

***

Cosa succederà se vivete per voi stessi? Perderete il mondo, la nazione e la tribù. Possono le persone che vivono per sé stesse avere una famiglia? No, non possono avere una famiglia pubblica. Periranno completamente perché non avranno la nazione e la tribù. Dov’è il luogo in cui andrà tutta quella gente? Ci sono tanti membri della Chiesa dell’Unificazione che andranno all’inferno. Ecco perché non dovete vivere per voi stessi. Dovete pregare su questo punto. Non è tempo per voi di vivere per voi stessi individualmente, ma di vivere per l’insieme.

***

Quando vivete frugalmente anche se avete tanto da mangiare, e lavorate duramente per il mondo anche se potete sopravvivere comodamente senza lavorare, Dio proverà simpatia e amore per voi.

Ad esempio, mettiamo che una moglie soffra profondamente per il marito. Quando alla fine raggiungono lo scopo della sofferenza e il marito occupa una posizione gloriosa, vorrà dare tutto il merito alla moglie per quel risultato.

Quando uno scopo desiderabile è realizzato da una famiglia attraverso la collaborazione di tutti i suoi membri, il padre vorrà lodare i suoi figli ed attribuire a loro il merito e vorrà stare in quella posizione eternamente. Allo stesso modo, quando ci sono dei figli e delle figlie che si centrano sulla volontà di Dio, Dio vuole lodarli, attribuire loro il merito e stare eternamente con loro.

***

Alcuni di voi forse vorrebbero chiedermi di aiutarli a pagare le spese scolastiche dei figli, ma il Padre sta pensando ai paesi del terzo mondo dove le persone muoiono di fame. Ecco perché preferisco non portare la cravatta o la biancheria pesante d’inverno. Le persone che sono determinate a liberare i loro fratelli e sorelle e sono disposte ad essere i primi a morire per far questo, non possono morire neanche se lo vogliono.

***

Nell’era dell’Antico Testamento erano offerte le cose materiali e in quella del Nuovo Testamento fu sacrificato il figlio. Nell’era del Completo Testamento sono i genitori a percorrere la via del sacrificio.

***

La vostra responsabilità è molto pesante. Siete stati scelti prima degli altri e avete ricevuto l’amore e l’educazione del Padre. Se non potete realizzare la vostra responsabilità sarete accusati per tutta la storia. Per non essere accusati dai vostri discendenti, fareste meglio a realizzare la responsabilità che vi è stata data. Non respingete la sofferenza; andate avanti a stabilire la tradizione realizzando la vostra responsabilità. Dovete essere gli antenati che i vostri discendenti loderanno per tutta la storia, chinando il capo davanti ai vostri risultati celesti.

***

Quando i genitori si impegnano seriamente a non separarsi dalla via del cielo, i figli non saranno mai disobbedienti.

5. LA VITA DI FEDE DELLE FAMIGLIE BENEDETTE

Quante famiglie benedette vengono prima che inizi il servizio e aiutano a preparare la domenica? Entrano in chiesa quando il sermone sta per cominciare, dopo che sono state cantate tutte le canzoni. Come possiamo chiamare queste persone seguaci della volontà di Dio? Non importa quanto presentino bene le loro scuse, vivono una vita privata, non una vita pubblica. Non ci aspettiamo nessun contenuto da queste persone. Dovete rinnovare la vostra determinazione a vivere una “vita pubblica perfetta” e una “vita privata esemplare” attraverso questo incontro.

Quindi tutte le famiglie benedette devono venire al servizio prima che inizi e creare un’atmosfera piena di grazia per i tanti tipi di persone che vi parteciperanno. Questo crea la fondazione di cuore per il Leader regionale o il ministro che terrà il sermone e l’oratore sarà stimolato dall’attitudine dei membri che sono desiderosi di ascoltare. Il numero di questi membri attivi determina lo sviluppo della chiesa.

È così prezioso celebrare gli anniversari pubblici o i Giorni di Celebrazione della chiesa. Se non li considerate come la vostra stessa vita, la vostra Benedizione sarà un fallimento.

***

Non dovete aspettarvi che i vostri figli crescano bene quando non rispettate neppure il Servizio del Giuramento al mattino e il Servizio Domenicale. Quindi dovete stabilire la base delle quattro posizioni incentrata sul Padre. Per stabilire i discendenti i genitori devono agire bene.

***

Rispettiamo il nostro rapporto con Dio anche al Servizio del Giuramento. Quel momento è veramente serio. Dovete pentirvi se siete in ritardo anche di un secondo. Preparate delle caramelle benedette e datele ai bambini.

***

La domenica è il giorno per dare ai membri quello che avete preparato e ciò che avete risparmiato durante la settimana. È il giorno per dare ai membri qualcosa di gioioso. Alla domenica dovete condividere con le altre famiglie del cibo preparato in modo speciale e lodare il vostro sposo.

***

Le famiglie benedette devono educare i figli a offrire a Dio il giorno del Sabato mostrando loro una vita esemplare, ad esempio preparandosi per il Servizio Domenicale fin dall’alba. Ma in realtà fanno quello che vogliono. Non pregano, non fanno offerte speciali, non studiano il Principio e non testimoniano in nome di una vita di fede vivente. Se il Servizio Domenicale inizia alle 10:30, devono partire per andare in chiesa alle 9:30 o alle 10:00. Invece, partono tardi da casa e partecipano a metà servizio. Queste famiglie saranno accusate. Non importa quanto educhino i loro figli, non avranno nessuna influenza su di loro.

I genitori devono dare il buon esempio. Devono mostrare ai loro figli la vita pratica di fede - la vita di preghiera e il servizio famigliare - a un livello più serio dei membri delle chiese tradizionali. E devono far capire ai figli l’importanza del momento del Giuramento. Fare il Servizio del Giuramento non basta; devono educare i figli focalizzandosi sulla volontà di Dio.

***

Alle 5 del mattino il primo giorno del mese ogni famiglia benedetta deve inchinarsi e fare il giuramento in direzione dell’headquarter con un’atmosfera gioiosa.

Dovete inchinarvi e fare il giuramento alle 5 di mattino la domenica; in quel momento dovete riportare tutto ciò che avete vissuto durante la settimana. La domenica dev’essere il giorno di gioia che desiderate venga presto.

***

Il modo più veloce per stabilire la tradizione della famiglia è farlo quando il Padre è vivo. Originariamente dovreste fare la doccia ogni mattina, inchinarvi e recitare il giuramento al Padre. Senza stabilire questa tradizione i vostri discendenti periranno.

***

Un vecchio uomo benedetto morì e suo figlio sembrò provare rammarico. Il figlio si rese conto che non aveva mai comperato a suo padre nemmeno un piatto di minestra quando era vivo. Il figlio si rese immediatamente conto di questo dopo la sua morte. È abitudine dell’uomo caduto provare un grande rimorso dopo la morte di qualcuno.

Il Padre ha provato così tanta commozione dopo aver partecipato al funerale di suo padre. Cosa farete quando il Padre andrà nel mondo spirituale?

***

Quando vi guardate allo specchio dovete chiedervi: “Quante lacrime hanno versato questi occhi desiderando ardentemente di vedere i Genitori? Quanto questa bocca ha gridato per la liberazione dei Genitori e la realizzazione della volontà di Dio? Quanto sangue hanno versato queste mani lavorando duramente per la nazione dei Genitori? Ho lavorato sulla fondazione che desiderano i Genitori finché il mio corpo è crollato?” Quando potete pentirvi, rendendovi conto che non aver fatto questo produce un risentimento e poi vi determinate a cercare questa strada, siete felici. La felicità consiste nel cercare di seguire questa strada e creare un legame di cuore con Dio. Nessuno può sottomettere questa persona. Solo i genitori possono commuoverla, ispirarla e farla felice. E non c’è nessuno, eccetto il figlio, che può far felici i genitori. La speranza dei genitori non sta in loro stessi ma nel figlio.

***

Nel lavoro dei campi, il principio morale del cielo e della terra è pensare, “Offrirò il prodotto ai miei genitori”. Nell’amore ogni cosa diventa gioiosa e armoniosa e senza l’amore tutto diventa triste e un deserto arido, non è vero? Il problema sta qui. Avete bisogno di avere un cuore che arde dal desiderio di conoscere qualsiasi cosa riguardo i Veri Genitori e la chiesa, un cuore tale che arrivate al più presto ogni volta che i leader della chiesa fanno una relazione.

Avrete una votazione perfetta se sapete mostrare tutto il vostro cuore al Padre Celeste e ai Veri Genitori anche quando mangiate, bevete, siete seduti, state in piedi o fate queste cose terrene. La conoscenza o i risultati accademici non vi garantiscono una votazione perfetta. Forse per competere c’è bisogno di un dottorato o di un Master ma non vivete grazie ad essi. Potete giustificare la vostra vita dicendo a Dio: “Io ho un dottorato?” Non è necessario. Come potete attirare l’amore di Dio? L’unico modo per smuovere Dio è dedicarvi con assoluta serietà. Dovete pensare prima ai Veri Genitori, qualunque cosa vi capiti.

Quando succede qualcosa di buono, una persona di pietà filiale pensa prima ai suoi genitori. Pensare prima al marito o alla moglie è un’usanza caduta. Senza comperare qualcosa di prezioso per i genitori non potete comperare nulla per vostra moglie. Tante delle 36 coppie devono sentirsi in colpa. Prima di comperare dei vestiti nuovi per vostra moglie dovete comperare dei vestiti per i vostri genitori. La moglie non può chiedere al marito di comperarle certi vestiti che le piacciono senza prima comperare qualcosa per i genitori. Prima di comperare dei vestiti per sé, il marito deve comperarli per i genitori, poi per la moglie. La stessa regola si applica al mangiare. Dovete prima preparare un pasto da mangiare insieme ai vostri genitori.

***

Il Regno dei Cieli non è un luogo difficile; è il luogo dove serviamo Dio e i Veri Genitori e dove riceviamo e diamo amore. I genitori vogliono che i figli si amino fra loro. Se avete il titolo di un figlio di pietà filiale ma nello stesso tempo lottate con i vostri fratelli, quel titolo non ha valore. Ecco perché i genitori preferiscono che amiate i vostri fratelli. Le persone che amano i fratelli e le sorelle più dei loro genitori possono vivere eternamente nel Regno dei Cieli. Le persone che non sanno amare i loro fratelli più dei loro genitori sono fuori di questo regno. Conoscendo questo, i membri devono essere uniti.

***

Le persone che sono sempre preparate ad accogliere fratelli e sorelle, aspettandoli dalla mattina alla sera, saranno benedette. Poiché sanno che i loro genitori non possono visitare tutte le case, ogni giorno aspettano i fratelli e le sorelle celesti col cuore che desidera ardentemente servire i genitori. Tanto tempo fa c’era una tradizione simile in Corea. Le famiglie appartenenti al rango degli studiosi classici tenevano una stanza speciale per gli ospiti. Questa usanza si può osservare solo in Corea. Così una regola celeste fu mostrata simbolicamente sullo sfondo storico del mondo satanico.

Può darsi che vi preoccupate se qualcuno verrà a visitarvi o no. Volete avere ospiti che vengono a visitare la vostra casa oppure no? (Sì). Come vi sentireste se vostro Padre venisse ogni giorno a casa vostra per tre mesi? Vi stanchereste di me. Ho tante cose di cui parlare. Cosa pensate? Il Padre si sente soffocare o no sapendo esattamente cosa provate? Voi non conoscete affatto la vostra situazione. Ecco perché il Padre deve educarvi su questo punto.

6. LA VITA INCENTRATA SULLA TRINITÀ

Nella nostra chiesa la trinità è formata da tre uomini o da tre donne. Creiamo una trinità per creare la forma che rappresenta i tre figli e le tre nuore di Adamo per servire il Signore.

Quando queste tre persone non riescono ad unirsi, c’è più possibilità di distruzione. Soprattutto i tre uomini devono essere uniti, spiritualmente e fisicamente.

La fondazione della trinità non deve limitarsi al presente ma deve trascendere il tempo e creare una forma soggettiva, altrimenti vi vergognerete a stare di fronte al Signore del Secondo Avvento. Se le tre persone unite formano una pietra per guadare il fiume secondo il Principio, in altre parole se la trinità è assolutamente determinata a non cambiare, Dio realizzerà la Sua volontà. Per preparare questa fondazione il Padre ha organizzato le trinità.

***

La caduta significa la disunità dei tre fratelli. Ecco perché il Regno dei Cieli non può essere stabilito se tre fratelli uniti non gestiscono una famiglia secondo il principio della restaurazione.

***

Se i membri di una trinità non riescono a stabilire un’unità interiore, non possono andare nel Regno dei Cieli. L’ideologia della Chiesa dell’Unificazione inizia da qui. Le tre persone che non riescono a unirsi interiormente non possono essere registrate nel Regno dei Cieli e non possono nemmeno visitarlo. Attorno all’unità di questi tre individui, si devono unire le menti di dodici persone.

***

Non potete percorrere la via della fede da soli. Avete bisogno di un amico di fede con la stessa mentalità. Si devono unire più di tre persone. Ecco perché è necessaria una trinità. Anche Dio, il soggetto del carattere umano, vuole lo standard triplice. Dio non può insegnare direttamente agli uomini quando fanno degli errori, non può insegnarci verticalmente. Ma se tre persone si uniscono, quando uno fa un errore e gli altri no, Dio può educare la persona che ha sbagliato sull’errore che ha fatto. Questo è il motivo per cui Dio mandò Gesù e lo Spirito Santo.

La grazia viene subito quando più di tre persone pregano sulle montagne. Dopo la preghiera i tre devono discutere tra loro. Se discutono con altre persone al di fuori della trinità, Satana li invaderà.

Quando fra i tre c’è una bella unità, in senso autentico, e le persone attorno a loro cominciano ad invidiarli, la volontà di Dio si moltiplica automaticamente. Quando fra i tre c’è unità, spunterà il nuovo germoglio anche senza l’aiuto di Dio.

***

Tre persone insieme possono fare qualunque cosa persino nel mondo di fuori. Nella nostra chiesa si devono muovere insieme otto membri. Quando in una chiesa un leader, sua moglie, tre uomini e tre donne sono uniti, nulla può distruggerli. Questa è una regola di ferro. Poiché tutti hanno la missione di preparare questa forma restaurata, il Padre ha organizzato le trinità.

***

Per stabilire una base delle quattro posizioni, dev’essere pronta una forma basata sulla fondazione orizzontale: le persone, la chiesa, le cose materiali e una famiglia devono essere uniti nell’ambiente sociale. Ecco perché è organizzata la trinità. La missione della trinità è dare il buon esempio nella famiglia e nella chiesa ed essere responsabile dell’economia. La trinità dev’essere completamente unita. Quando nella trinità c’è una spaccatura, l’ideologia del Regno dei Cieli è distrutta.

Allora cosa deve fare da ora in poi la trinità? In ogni trinità dev’essere scelta una famiglia rappresentativa. La famiglia scelta è una famiglia celeste assoluta come la immagina Dio. Rappresenta la famiglia del Padre al punto che le altre famiglie devono essere assolutamente obbedienti ad essa; si deve stabilire questa tradizione. E le famiglie di una trinità devono dedicarsi sinceramente a guidare la chiesa più dei leader della chiesa. La famiglia deve anche essere più parsimoniosa degli altri nel trattare i beni materiali. Così la nostra ideologia mira alla formazione sistematica di un sistema sociale e di una struttura economica.

***

Verrà il tempo di scegliere una famiglia rappresentativa. Quando in una regione si sceglie una famiglia, si deve stabilire una base delle quattro posizioni con questa famiglia come punto centrale. Dobbiamo avanzare focalizzandoci sulla base delle quattro posizioni che può permetterci di vivere insieme eternamente.

Il Regno dei Cieli sulla terra deve realizzarsi proprio qui. Questo è il mondo del Principio. La storia si è sviluppata per stabilire questo Regno dei Cieli sulla terra. È comprensibile che i comunisti abbiano considerato il loro partito come il centro assoluto, perché tutto si sviluppa attraverso un centro. I comunisti vivono o muoiono secondo gli ordini del partito.

Dovete realizzare la vostra missione e la vostra responsabilità sulla base dello stesso principio nell’area che vi è stata assegnata. Dopo aver ricevuto la Benedizione dovete prepararvi a diventare una famiglia centrale di fronte ai vostri discendenti e al cielo e alla terra.

Dovete andare avanti con la convinzione di stabilire una solida fondazione per assumervi la responsabilità come una cosa normale, di fronte a Dio, attraverso la vostra famiglia. Se riuscirete a far questo, non vi allontanerete dalle norme di vita basate sul Principio.

***

Il Padre ha organizzato le trinità. Non è stata una cosa incentrata sulle famiglie stesse ma sul Padre. Infatti, è buono formare una trinità con i vostri figli spirituali. Col Padre come punto centrale, interiormente formate una relazione padre-figlio. Questo è ciò che pensava il Padre quando ha formato le trinità.

***

Le famiglie benedette devono vivere secondo l’organizzazione della loro trinità. Quando nasce un figlio, si stabilisce una base delle quattro posizioni. Se una famiglia della vostra trinità non ha figli, dovete essere capaci di mandare vostro figlio da questa famiglia. Ma quando alla fine la famiglia mette al mondo un figlio, potete riprendervi vostro figlio.

***

Se una famiglia non può mettere al mondo un figlio, le altre famiglie dovrebbero dargliene uno.

***

Quando un marito muore, la trinità deve prendere responsabilità per la sua famiglia. Da ora in poi, dobbiamo amministrare tre famiglie insieme, non dobbiamo vivere da soli. Quando verrà il tempo, tre famiglie devono essere amministrate insieme.

Considerate le parole del Padre come la vita stessa. Siate assolutamente obbedienti. Originariamente la trinità dovrebbe vivere insieme per più di tre anni. I membri della trinità dovrebbero avere lo stesso sentimento anche se si scambiano i loro bambini. Se questo vi causa problemi, fallirete. Non preoccupatevi se il marito di una famiglia della trinità muore. In questo caso, le due famiglie che restano devono essere responsabili.

***

Quando Satana riconoscerà la condizione che ho amato Caino tanto quanto Abele, allora se ne andrà. Quando allevate i bambini dei vostri compagni di trinità, dovete avere una dedizione due o tre volte superiore a quella che avete per i vostri figli. Se la trinità non riesce ad unirsi, come possiamo creare l’unità mondiale? Tre nazioni devono essere unite. Dovete amare il mondo più del Signore. Il Padre è stato perseguitato da tre nazioni, tre ere e tre sovranità. La trinità è un fratello. Quindi quando le tre famiglie si uniscono, possono tenere cerimonie al posto del Padre. Se trascurate la trinità e vi concentrate soltanto sul benessere della vostra famiglia, perirete. Non dovete rappresentare il Padre solo nel suo nome, piuttosto dovete rappresentarlo nella sua responsabilità e nel suo cuore.

***

Originariamente una famiglia della trinità dev’essere responsabile per l’organizzazione domestica delle tre famiglie e le altre due famiglie devono testimoniare.

***

La Chiesa dell’Unificazione usa il termine “membri della famiglia” (in coreano: shikku). Siamo tutti fratelli sulla base della trinità. Dovete pentirvi di non aver realizzato questo.

***

Le trinità devono vivere assieme con un sentimento profondo. Le famiglie della trinità devono prendersi la responsabilità per l’organizzazione domestica della trinità un anno su tre. Senza stabilire il Regno dei Cieli della famiglia, non possiamo entrare nel Regno dei Cieli. Siete nella posizione del Messia che può salvare tutta la famiglia.

Anche se tre coppie hanno messo al mondo dei figli, devono essere capaci di allevarli come una coppia sola. Quando riuscite a far questo, è possibile creare l’unità di cuore. Il cuore del Padre, il cuore di Adamo e il cuore di Gesù devono essere uniti. Se la trinità non riesce a far questo, non potrete stare nel Regno dei Cieli.

Le tre famiglie non devono lottare fra loro, centrandosi ognuna sui propri figli. Se questo succede, tutti si devono pentire. Dovete essere capaci di muovere dodici direzioni mentre vivete in un posto.

***

Le famiglie benedette di una trinità devono mettersi in contatto tra loro almeno una volta ogni tre o quattro settimane. Dovete vivere centrandovi sulla base delle quattro posizioni.

Una famiglia della trinità deve essere responsabile durante una stagione; ogni famiglia a turno deve essere il centro responsabile per guidare la vita delle tre famiglie. Nel caso si costruisca una casa, questa deve essere in grado di ospitare tre famiglie. La trinità è assolutamente necessaria.

***

Dovete dare il buon esempio nella chiesa e a livello economico, sulla base della trinità. Non dovete mai essere dominati dal denaro. La nazione che è dominata dai soldi perisce e quando una famiglia inganna la nazione per soddisfare l’avidità di un individuo, anche la famiglia perirà.

***

Le donne sono capricciose, vero? Ora è la giusta occasione per loro di essere davvero volubili. Le donne vogliono vivere solo col loro sposo, giusto? Se non distruggiamo questo standard, l’unità del mondo non è possibile. Dovete capire questo punto.

La ragione per cui un clan non può vivere assieme è a causa delle donne. La nuora che non ama i suoi suoceri, sarà una suocera miserabile. Questo crea una tristezza reciproca. Per risolvere questa situazione, tutto dev’essere capovolto.

Le tre mogli di una trinità si devono unire, così il Padre vi disciplina proprio adesso a unirvi. Da ora in poi, dodici famiglie devono vivere assieme in una casa; poi dovrebbero vivere in una casa 120 o 1200 famiglie. Non dovete assolutamente lottare anche se vivete nello stesso villaggio. Quando succede uno scontro, si deve tenere un’assemblea tribale per punire quelli che lottano. Quel tempo verrà.

***

Il Padre vi ha disciplinato a livello famigliare. Da ora in poi ci sarà un’abitazione per addestrarvi a livello famigliare. Sto parlando di un’abitazione moderna, un condominio. Creeremo una casa che può ospitare più di sette famiglie in modo che le persone possano sperimentare la vita collettiva e la vita moderna per diversi mesi. Sorgeranno questi appartamenti residenziali di disciplina. Capite?

Tutti voi dovete diplomarvi a questa scuola d’addestramento. Nell’appartamento devono vivere insieme tre generazioni. Devono mangiare e studiare insieme. Gli otto membri della famiglia devono entrare nel Regno dei Cieli con al centro i genitori. Può una famiglia che ha meno di otto membri entrare nel Regno dei Cieli?

Quante persone ci sono quando aggiungete i genitori alla trinità? (Otto). Senza stabilire la fondazione perché questi otto membri della famiglia si uniscano, non potete entrare nel Regno dei Cieli. Questo è il Principio, vero? Se questo è il Principio, dovete vivere in accordo ad esso.

7. LA VITA COLLETTIVA DELLE FAMIGLIE BENEDETTE

La Chiesa dell’Unificazione insegna i “genitori” al posto di Dio e dei santi sfortunati della storia. Se avete questi genitori, Dio e i santi non sono necessari. Non ci manca nulla quando abbiamo i genitori. Unendovi ai vostri fratelli e sorelle dopo aver restaurato completamente i genitori, può avere inizio una nuova famiglia con dei nuovi membri. Quindi dovete creare la trinità.

***

Tutti voi avete dei genitori spirituali. I genitori spirituali hanno tre figli spirituali. Non potete stare al cospetto della volontà di Dio se non potete unirvi a loro. Conoscete la trinità dei vostri genitori spirituali? Vi siete uniti a loro? Se non l’avete fatto siete degli impostori.

Poiché non avete creato questo legame, dovete crearlo con al centro la famiglia del Padre. Unitevi alle persone che rappresentano i tre fratelli nella famiglia del Padre e formate un legame di fratellanza con i figli del Padre nel rapporto Caino e Abele. C’è qualcuno che può far questo?

***

Ogni volta che avete freddo vi mettete dei vestiti pesanti e ogni volta che avete fame mangiate, ma vi siete mai chiesti se i figli del Padre hanno fame? C’è la formula di un corso che il Padre deve attraversare prima di poter vivere con i suoi figli. Servite assolutamente per tre anni, servite assolutamente!

State vivendo centrati su voi stessi, come dei bambini satanici. Questo è un problema serio. C’è un gruppo di persone che pensa: “Noi non abbiamo nulla a che fare con Dio, col Padre o coi leader regionali; ora stiamo solo soffrendo”. C’è qualcuno qui che pensa in questo modo?

Dovete applicare il Principio a tutto. Dovete iniziare mettendo le cose in relazione alla fondazione del Principio. Per creare un rapporto d’amore coi fratelli, avete bisogno di questa fondazione. “Membri della famiglia” vuol dire “fratelli”. Gesù non ricevette l’amore dei genitori, l’amore di un fratello o l’amore dei parenti.

Poiché siete membri di una famiglia dovete creare un’atmosfera in cui i fratelli danno e ricevono amore e vivono l’uno per l’altro. Dovete diventare questo tipo di membri esemplari. Dovete diventare un uomo o una donna che tutti i membri della Chiesa dell’Unificazione possono venerare. Siete diventati una persona così? In questa chiesa si riuniscono tutti i tipi di persone, quindi ci saranno quelli che vendono il nome di “membri”. Se queste persone ricevono la Benedizione venderanno il nome di “famiglia”. C’è un gruppo che è arrogante a causa della Benedizione che ha ricevuto. Il Padre non ha sofferto fino adesso per creare famiglie di così basso livello.

***

La famiglia è l’unità fondamentale che rappresenta l’insieme. L’errore di una famiglia si collega all’errore dell’insieme; così, mentre un errore individuale può essere tollerato, lo sbaglio di una famiglia non può esserlo. Deve prevalere il cuore di trasformare la gioia individuale nella gioia dell’insieme.

***

Quando stabilirete l’interesse, la soggettività e la speranza per l’insieme anziché per l’individuo, vi armonizzerete con la dimensione più grande. La famiglia esiste per salvare l’insieme; quindi una famiglia è come una linea di trasmissione dell’energia. Dovete essere in grado di armonizzarvi con ogni cosa attraverso la famiglia. Così la trinità deve vivere in una casa. È tempo di riorganizzare la struttura famigliare.

***

Anche se avete subito persecuzioni e siete stati respinti dalla società a causa della Chiesa dell’Unificazione, avete ricevuto degli amici e dei fratelli migliori. In altre parole, attraverso la Benedizione vi sono stati dati dei fratelli che fisicamente non hanno la stessa linea di sangue.

***

I parenti nella Chiesa dell’Unificazione sono le famiglie benedette.

***

Dodici famiglie devono creare una forma o una struttura unita. Devono sentire la mancanza l’uno dell’altro e desiderare di comunicare.

***

Da ora in poi il Padre vuole tenere dei corsi per le famiglie. Il Padre vuole comperare un appezzamento di terra capace di ospitare 100 case e costruire un condominio per fare dei workshop per educare le persone a vivere insieme. Dovete pensare seriamente a come la vostra vita attuale può unirsi allo standard interiore ed esteriore che Dio vuol vedere stabilito dalla vostra famiglia.

***

Il Principio è che quando una famiglia benedetta è unita come un bastione corazzato, sarà nella posizione di nazione centrale che solo Dio può sottomettere e inizierà a dare una nuova spinta al mondo con la sua fortuna.

***

Le famiglie benedette devono creare una base verticale con un forte legame di sangue. Devono potersi dire a vicenda: “Io non posso esistere senza di te e tu non puoi esistere senza di me”. Così con l’Unificazionismo le famiglie cercano di formare la gloriosa terra di Dio in completa unità. Ogni famiglia desidera volentieri essere il fertilizzante per quel campo. Questo terreno fertile di vita è un oggetto di orgoglio.

8. LA VIA PERCHÉ I DISCENDENTI POSSANO RICEVERE LA BENEDIZIONE

Che cos’è il Regno dei Cieli? La nostra famiglia dev’essere il luogo dove i mendicanti di passaggio vogliono dormire, i cani vogliono entrare, gli uccelli vogliono fare il loro nido e le persone vogliono addirittura andare al gabinetto. Questo posto è il Regno dei Cieli. Come sono le nostre famiglie benedette? Se non potete essere un buon esempio, almeno non dovreste essere le persone che procurano noie nel vostro villaggio.

Quando create questo Regno della famiglia prospererete e Dio sarà con voi. Perché? Perché il luogo dove dimora l’amore di Dio attira tutte le cose viventi ed è il nido di pace sabbatico per tutti gli esseri esistenti.

Quando una persona molto povera visita la vostra casa, come reagite voi signore? Dovreste sentirvi in dovere di mostrare ospitalità dando a questa persona i vostri abiti e persino la biancheria se non ha vestiti. Allora i vostri discendenti avranno i vestiti appropriati. I vostri discendenti prospereranno perché voi avete trattato bene gli estranei.

***

C’è una legge della famiglia che si è tramandata per lungo tempo nella famiglia del Padre, quella di non lasciar andare via gli ospiti da casa mia affamati. In una fredda mattina d’inverno, quando nostro nonno udiva un povero supplicare: “Sono venuto a mendicare la colazione”, lui gli dava tutto ciò che aveva sul suo tavolo per la colazione. E cominciava a sgridare nostra nonna dicendo: “Immagina di essere tu il mendicante. Quanto è difficile mendicare del riso di fronte alla casa di un estraneo in una fredda giornata d’inverno! Anche se il riso non costa tanto, dev’essere veramente duro chiederlo in elemosina.” Il Padre udì quelle parole diverse volte.

È difficile mantenere la vita, ma essa ci è stata data da Dio. Dobbiamo capire il cuore del mendicante che vuole mantenersi in vita. Non vuole morire perché non vuole mancare di rispetto a Dio. Se gli uomini non riescono a capire la sofferenza di un essere umano, chi la capirà?

Quando il nonno sgridava la nonna perché non serviva abbastanza velocemente il mendicante, lei protestava dicendo: “Chi è più prezioso, tua moglie o un povero estraneo?” Pensando alla discendenza è più prezioso un mendicante.

Nostro nonno faceva così e lo faceva anche nostro padre. Quella era la legge della famiglia Moon. Dovevamo dare il riso a un mendicante prima che pronunciasse più di tre frasi. Se mia madre non dava del riso al mendicante, mio padre stesso serviva il povero col suo cibo. Allora mia madre, che aveva il carattere di un uomo, lottava con mio padre.

Se una moglie non serve bene gli ospiti, il capo della famiglia, il marito, è responsabile. Quando un marito non serve bene sarà punito, ma quando una moglie non lo fa, il marito deve correggerla. Non dovete dire al mendicante “Cosa stai facendo con il tuo giovane corpo?” Dovreste dirgli, dandogli anche pochi spiccioli, “Questo è molto poco, ma per favore ricevi migliaia di benedizioni da questo”. Se in un villaggio c’è un uomo molto povero che non mangia in modo adeguato, dovreste fare qualunque lavoro possibile, persino tutta la notte, per comperargli del riso. Se lo farete, i vostri discendenti staranno nel luogo più benedetto e saranno lodati per migliaia di generazioni. Quando una persona povera mette al mondo un bambino e sta morendo di fame, dovreste persino vendere la vostra mucca per aiutare quella famiglia. Agli occhi di Dio, ogni persona è un fratello e una sorella.

***

Il Presidente della Chiesa dell’Unificazione coreana deve offrire una calorosa ospitalità ai membri stranieri quando vengono a visitare la Corea. Se fingete di non conoscerli e dormite con le gambe stese, le vostre gambe marciranno. Anche se vivete facendo la fame, quando ricevete anche una tazza di riso dovete avere il desiderio di condividerla con gli abitanti del villaggio. Allora essi pregheranno per la vostra benedizione. Quando morite di fame perché servite gli altri, qualcuno in segreto vi porterà un sacco di riso in cucina. Se sviluppate questa personalità, non perirete mai.

***

Dovete vivere per il cielo perché il cielo vive per il vostro sviluppo e dovete servire i membri come il Padre serve voi. Rispetto a questo standard, ci sono tanti che sono come dei ladri. Se diventate la persona terribile che mangia ciò che appartiene al cielo e deruba i membri della chiesa, i vostri discendenti periranno per sette generazioni.

Siete diventati una persona che è indebitata con altri o una persona con cui gli altri sono indebitati? Se siete diventati una persona che può rendere gli altri indebitati nei vostri confronti, sicuramente vi svilupperete perché Dio coopera con voi.

***

Dovete stabilire la base delle quattro posizioni persino nel momento della morte.

***

Il problema è questo: a chi vi aggrapperete quando morirete? Qual è l’ideale della creazione? Parlando dal punto di vista umano è completare la base delle quattro posizioni. Esiste una qualche regola o principio della morte? Quali sono le regole numero uno, due e tre della morte? Chi vi proteggerà più da vicino nel momento della vostra morte? Chi ha il legame più stretto con voi? Chi piangerà per voi al tempo della morte? (I vostri figli, il coniuge e i genitori). Quali lacrime saranno più intense? (Quelle dei vostri genitori). Le lacrime sono relative. Ci sono lacrime verticali e lacrime orizzontali. Le lacrime dei genitori scendono dalla cima più alta.

Su che cosa vi focalizzerete quando morirete? Vi piacerebbe morire dimenticando l’amore o abbracciandolo? Quale amore volete abbracciare al momento della morte? Dovete prima di tutto abbracciare l’amore dei genitori, poi l’amore coniugale e l’amore dei figli. Il principio della base delle quattro posizioni si applica anche alla morte.

***

Quando muoiono le persone chi chiamano per primo? Chiamano Dio. Chiamare Dio nel posto più difficile è la suprema verità per gli individui. Per le persone che chiamano veramente Dio nel momento della morte, si aprirà la porta del perdono. Perché questo? Perché il principio della morte è così.

Quando morite rimanendo aggrappati al principio della morte, ci sarà per voi un modo di sacrificarvi. Ecco perché tutti chiamano Dio alla morte. Questa è la lezione più vera. È comune per le persone dire la verità quando muoiono. Non so chi ha insegnato questo, ma comunque è davvero un buon insegnamento. È la più grande delle verità.

Secondo la legge celeste, alla morte dovete prima chiamare i genitori, poi vostro marito o vostra moglie. Dopo aver chiamato il vostro sposo, dovete chiamare i vostri figli. Non dovete far venire solo i vostri figli, impedendo al vostro sposo di venire alla morte. Nel mondo satanico i figli hanno avuto la priorità sullo sposo. Questo perché Eva era la figura chiave della caduta, ma nel mondo restaurato prima devono venire i genitori, poi lo sposo e infine i figli. Questo è l’ideale.

Quindi la base delle quattro posizioni dev’essere pronta al momento della morte. Le persone che sono morte senza aver stabilito la base delle quattro posizioni non possono percorrere la via della morte nel modo adeguato. Ecco perché certi spiriti vanno e vengono persino dopo la morte.

Dopo aver conosciuto questo principio, a chi vi aggrapperete nel momento della morte? (A Dio). E poi? (Ai Veri Genitori). Siete nati da Dio e dovete morire attraverso di Lui in modo da poter vivere eternamente con Lui nel mondo spirituale. Siete nati attraverso di Lui e dovete concludere la vostra vita attraverso di Lui. Vivere con questo principio è la via della lealtà e della pietà filiale. Quando morite dovete ricevere un giudizio conclusivo come un essere umano responsabile, che ha realizzato la via della lealtà e della pietà filiale. La vita dev’essere vissuta in questo modo.

***

Ciò che dovete considerare adesso è che tipo di testamento lascerete ai vostri figli alla vostra morte. Cosa esprimerete come vostro desiderio in punto di morte? Possono i genitori chiedere ai figli di fare quello che loro non hanno fatto? Questi sono genitori che si vogliono approfittare dei figli. Quindi, quando lasciate un testamento ai vostri figli, dovete poter dire: “Ho vissuto una vita senza avere nulla di cui vergognarmi, perciò vi prego, vivete come ho vissuto io”. Allora Dio proteggerà eternamente il vostro testamento. Siete sicuri di poter lasciare questo testamento? Questo è un problema serio.

***

L’eredità della vostra famiglia non devono essere i beni materiali o l’educazione che avete dato ai vostri figli. Dev’essere qualcosa fatto nell’unità della famiglia per il bene della nazione e del mondo.

***

State attenti che la vostra tomba non venga calpestata dai vostri figli. Se ci fosse la tomba di Adamo ed Eva, io sarei il primo a dissodarla.

***

Cosa lascerete a vostro figlio che cresce? L’eredità più grande è poter dire: “Non ho nulla da lasciarti se non una vita vissuta per il bene della nazione e del mondo”. Cose come la ricchezza o la laurea non sono affatto importanti. Dovete lasciare un testamento dicendo qualcosa come: “Vivete per il mondo. Anche se siete nati in Corea, siete universali. Quindi vivete per il cielo e la terra così come per il mondo.” Questo è il “cosmo-ismo”. Avete un’ideologia così stupenda e ne avete ascoltato e compreso il significato, quindi non dovete essere persone senza valore, con una mentalità ristretta.

***

L’eredità della vostra famiglia deve essere un pezzo da museo per il mondo. Anche se David S.C. Kim è stato il presidente del Seminario per tanti anni non deve lasciare reliquie per la scuola ma per il mondo.

Il mondo in cui vivete centrandovi su voi stessi non è il vostro tesoro. Il vostro tesoro è solo ciò che avete ricevuto nella dimensione pubblica.

IV° I VERI GENITORI E I FIGLI

1. I VERI GENITORI E I VERI FIGLI

I genitori esistono per i figli. Se i genitori esistessero per loro stessi, la parola “genitore” non esisterebbe. Da ora in poi tutti i principi morali saranno formati sulla base del Principio dell’Unificazione. Come devono esistere i genitori? I genitori che hanno messo al mondo i figli devono esistere per i figli. Questo è il principio morale numero uno. Non è necessaria nessuna spiegazione per questo. Esistere per il figlio non è qualcosa di triste, ma di gioioso.

***

I genitori si sacrificano per i figli perché vogliono ritornare a Dio attraverso di loro. Amando i figli, i genitori sperimentano l’amore di genitore e, inoltre, sentono l’amore di Dio. Questo è il lavoro della mente originale. Le persone senza figli non possono neanche sperimentare l’amore di Dio perché manca l’amore di genitore. Ecco perché l’amore di queste persone è imperfetto.

***

I genitori vogliono dare la loro cosa preferita prima ai figli. A volte, pur volendo, non possono dargliela perché i figli non sanno come gestirla. Se è data chi la riceve si farà male. Se un coltello molto affilato è dato a una persona che non è pronta per usarlo, distruggerà quella persona, la sua famiglia e il pubblico. Ecco perché i genitori non devono dare le cose a casaccio. I genitori vogliono sempre dare ai figli le cose migliori. Dovete capire questa posizione dei genitori e uscire volentieri a testimoniare prima che vi venga detto di farlo.

***

Nessun genitore insegna ai figli qualcosa di sbagliato. È possibile che un insegnante insegni qualcosa di sbagliato. Se un insegnante è nemico degli studenti, insegnerà cose sbagliate. Ci sono due tipi di insegnanti e due tipi di fratelli, ma c’è solo un tipo di genitore. Persino le persone cattive danno buoni insegnamenti ai loro figli.

***

Fra questi tre qual è il genitore buono? Il primo dice: “Studia per dare buona fortuna ai tuoi poveri genitori”. Il secondo dice: “Studia per i tuoi fratelli e la tua famiglia”. Il terzo dice: “Studia per combattere per la tua nazione”. Il terzo genitore, che dice al figlio di essere leale alla nazione, è sicuramente il migliore.

E per quanto riguarda il genitore che dice: “Segui la via dei santi che hanno cercato di salvare il mondo a costo di perdere la vita”? Naturalmente il quarto genitore che chiede al figlio di sacrificarsi per il mondo è migliore del terzo. La Chiesa dell’Unificazione ha questo chiaro standard.

***

A chi appartenete? Appartenete ai vostri genitori e a vostro figlio. A chi appartengono i genitori? Appartengono al figlio e a Dio.

Quindi prima appartenete a Dio, poi appartenete a vostro figlio. Una volta che tutto è compreso in questo, alla fine appartenete a voi stessi. Quando diventerete così, sarete perfetti. Ecco perché sulla terra e nella vita umana rimane ancora il principio morale di rispettare i genitori. Da questo concetto deriva il rispetto per i vostri genitori e l’amore per vostro figlio.

Uno che non ha genitori è un orfano. Quando una persona ha l’esperienza di ricevere l’amore dei genitori e l’amore dei figli è in grado di distinguere le “quattro direzioni” e “su e giù”.

***

Siete nati dai vostri genitori, perciò i vostri genitori sono stati i primi con cui avete potuto parlare. Le vostre prime parole sono state “papà e mamma”. Il “papà e mamma” di cui sto parlando adesso, sono i nomi che gli esseri umani hanno chiamato dalla posizione originale sin da tanto tempo fa. È interessante. Chiamate mamma e papà migliaia di volte. Analizzate il gusto di “papà e mamma”. È un gusto infinito. Quando chiamate papà e mamma loro rispondono subito perché soggetto e oggetto sono strutturati così.

***

Chi vi piace di più, il vostro sposo o i vostri figli? I vostri figli vi piacciono più del vostro sposo. Una coppia si può separare, ma non può separarsi dai suoi figli. Anche se escludete vostro figlio dalla vostra eredità, non potete effettivamente separarvi da lui a causa della linea di sangue. Dopo che uno sposo e una sposa divorziano, possono dimenticarsi l’un dell’altra, ma man mano che il tempo passa, sentono sempre più la mancanza dei loro figli. Chiunque ha figli può capire questo sentimento. I genitori che vivono nel dominio satanico devono ammettere almeno questo fatto. Ecco perché Dio ama i Suoi figli e le Sue figlie.

***

La ragione per cui i membri della Chiesa dell’Unificazione si sposano, non è per incontrare il loro sposo o la loro sposa, ma per stabilire la base delle quattro posizioni con al centro il Padre. Il rapporto tra genitore e figlio è più importante del rapporto fra marito e moglie. Persino dopo la cerimonia del matrimonio, lo sposo e la sposa si possono separare, ma non possono separarsi dai loro figli.

Quale lato è più fortunato, i figli che incontrano il padre, o il padre che incontra i suoi figli? I figli che incontrano il padre sono più fortunati. Quanto è miserabile un padre se i suoi figli sono dei grandi imbecilli.

Il Padre Celeste ha cercato i Suoi figli perduti per 6.000 anni e alla fine li ha trovati sopportando una sofferenza dopo l’altra. Come si sentirebbe guardando dei figli che sono impuri e indegni? Siete sicuri di non deludere il Padre Celeste che vi ha cercato con la Sua croce di sofferenza per 6.000 anni? Siete sicuri di non fargli dire: “Sarebbe molto meglio se non ti avessi trovato”?

***

Le famiglie benedette devono stabilire la tradizione della famiglia prima di avere dei figli. Impegnatevi a far questo con sincerità e serietà prima di mettere al mondo un figlio. I vostri figli potranno dire: “I miei genitori sono i migliori di tutti”. Se dal punto di vista esteriore siete inadeguati, dovete creare la vostra autorità in qualche campo esclusivo.

I vostri figli devono poter dire: “I nostri genitori sono i migliori di tutto il cosmo”.

***

Il nome di veri genitori è per quelli che amano i figli. Devono poter essere lodati dal mondo spirituale per la loro sofferenza e i loro adorati figli. I veri genitori alle fine permetteranno ai loro figli di soffrire per amare l’umanità. Allora diventano il proprietario storico. I vostri figli devono essere i figli di Dio e i figli dell’universo e devono essere capaci di afferrare l’eredità dell’amore. Alla fine, Dio dev’essere liberato dalla Sua angoscia.

***

Come dev’essere un padre? Dev’essere l’amico migliore di tutti. Quando appare il padre, il figlio deve corrergli incontro, abbandonando persino i suoi amici. Il padre dev’essere anche il maestro dei maestri. Poi dev’essere il centro del cuore.

Il padre dev’essere considerato la persona più vicina a Dio e colui che supera il presidente. I figli devono pensare al padre come al loro amico e insegnante migliore, che non scambierebbero con nessun altro amico o insegnante. E dovrebbero poter dire: “Preferirei abbandonare la mia amata moglie che abbandonare mio padre”.

La nostra Ye Jin Nim è cresciuta come sua madre. Anche se a volte arrivo a casa tardi, non dimentico mai di baciarla. I bambini sentono qualcosa quando il padre li tocca. I bambini hanno bisogno di questa sensazione. Dovete creare questa tradizione durante la vostra vita.

***

Il Padre accarezza sempre il volto dei bambini addormentati quando torna a casa. È difficile essere dei bravi genitori. Facendo questo, si inculca automaticamente un pensiero nella mente dei figli. “Anch’io amerò i miei figli e le mie figlie come mio padre ama me” e comprenderanno che il loro padre è il migliore di tutto il mondo.

***

I figli devono essere capaci di cantare canzoni che esprimono la nostalgia dei loro genitori quando sono lontani da casa.

***

Quando un bambino piccolo torna da fuori, se la madre non è in casa, anche se i fratelli e le sorelle maggiori lo salutano con gioia, lui chiede: “Non c’è nessuno in casa?” Poiché la madre è assente, la gentilezza e la gioia dei fratelli e delle sorelle non bastano. In altre parole, la madre è il soggetto. Poiché il centro dell’amore, l’asse centrale, è la madre, i bambini sono soddisfatti solo quando lei è con loro.

***

Volevate che la vostra sposa fosse migliore di voi o no? Tutti danno la stessa risposta. Le persone vogliono che il loro coniuge sia migliore di loro. Nessun genitore vuole che i suoi figli siano peggiori di lui.

Anche se un uomo bello e una donna bella mettono al mondo un primogenito molto brutto, quando le persone esclameranno che il loro bambino è più bello dei genitori saranno felicissimi.

***

Le persone vogliono avere un figlio in gamba. Allora come possiamo educare qualcuno ad essere grande? Qualcuno dirà che possiamo educare i figli dall’asilo fino alla migliore delle università, ma l’educazione deve continuare per tutta la vita. Quando i genitori educano i figli devono concentrarsi su come creare un’unità interiore e trasmettere loro in eredità il legame di cuore. Questa è una pratica comune.

***

I genitori si sentono felici quando un figlio è migliore di loro. Ecco perché una donna che ha messo al mondo un figlio peggiore di lei si vergogna ad entrare nel mondo spirituale. Dovete poter amare i vostri figli e le vostre figlie più di quanto i vostri genitori hanno amato voi. Quando i figli pensano secondo questo modello, il mondo d’amore – il Regno dei Cieli – sarà stabilito automaticamente.

***

Affinché l’amore dei genitori duri eternamente, è necessaria una persona che può ereditare la tradizione. Sicuramente gli eredi sono i figli. Dobbiamo educare i nostri figli ad essere gli eredi della tradizione, e abbiamo bisogno di un metodo per sviluppare il valore della tradizione.

***

Ogni generazione deve comprendere l’importanza della tradizione esistente e svilupparla per il futuro. Questa pratica si può iniziare in una vera famiglia dove i genitori desiderano ardentemente che i loro figli siano migliori di loro. I genitori che hanno questo desiderio si interesseranno continuamente ai figli e li incoraggeranno. Questi genitori cercheranno sinceramente di creare l’ambiente più adatto che consenta ai figli di essere migliori di loro. Sacrificheranno tutto per la felicità dei figli e li costringeranno persino a seguire la direzione che li porta ad eccellere.

Quale dovrebbe essere la reazione dei figli? Dovrebbero dire ai loro genitori: “Siete dei dittatori, perciò non mi piacete. Per favore lasciatemi in pace. Non voglio che interferiate nella mia vita.” È questa la giusta attitudine per i figli? Oppure dovrebbero rispondere così: “Padre e madre! Capisco la vostra volontà. Apprezzo infinitamente la vostra tradizione e cercherò non solo di ereditarla ma di svilupparla”.

***

Quando i genitori presentano i figli come loro rappresentanti per tramandare la responsabilità della famiglia, non vogliono che i loro rappresentanti siano peggiori di loro. Perché? Perché tutti i genitori vogliono che i figli siano migliori di loro. Allo stesso modo i leader della nazione dovrebbero desiderare che i loro successori siano migliori di loro. Le persone dovrebbero desiderare che i loro successori siano migliori di loro nella famiglia o nella nazione. Questo è un requisito indispensabile perché l’eternità possa trascendere le fluttuazioni della storia.

Il desiderio che i figli siano migliori dei genitori è la condizione necessaria per la famiglia. Lo stesso concetto vale per la nazione. I sovrani del mondo non hanno ancora messo in pratica questo. Hanno tagliato la testa a tutti gli uomini validi che sono emersi per succedere al loro posto. Si è tramandata questa triste storia.

***

Affinché una nazione prosperi il suo popolo deve ereditarne la storia. Quelli che sono attratti dalle persone più anziane possono ereditare la storia. È meglio trasmetterla in eredità quando sono giovani. Ecco perché ai bambini piacciono le vecchie storie. Poiché i bambini sono i nuovi germogli, ricevono naturalmente la linfa storica. Amare i tempi antichi ha a che fare con questo concetto.

Quando i bambini piangono col naso che cola, se diciamo: “Se smetti di piangere ti racconterò una vecchia storia”, smetteranno di piangere. Il tempo migliore per un bambino, dopo quello di bere il latte, è quello di ascoltare i racconti popolari. È perché devono ereditare la storia. Il principio dell’universo è strutturato in questo modo.

2. GLI OBBLIGHI DEI VERI FIGLI

Dovete restituire l’amore dei genitori. Quando allevano i figli, i genitori li nutrono anche se patiscono continuamente la fame, reprimendo lo stomaco affamato, mordendosi la lingua per superare la fame. Amano il figlio a quel costo per insegnargli a fare la stessa cosa per i suoi genitori. Quando i genitori sono i primi a percorrere la via della sofferenza, i figli possono seguire lo stesso corso doloroso per consolare i loro genitori; la sofferenza dei genitori diventa un investimento. Quando restaurate questo cuore per confortare i vostri genitori, i vostri figli seguiranno i vostri passi. E quando avete dei figli così, la vostra continuerà ad essere una buona discendenza. Le persone che si centrano su sé stesse e trascurano i genitori non possono essere considerate dei figli e delle figlie devoti.

Allora chi è un figlio di pietà filiale? Quando un figlio può fare per i suoi figli la stessa cosa che i suoi genitori hanno fatto per lui, diventa un figlio di pietà filiale. Questo è collegato anche al cielo. Anche se i genitori hanno cercato di allevare i loro figli impegnandosi con tutto il cuore, se essi non li apprezzano, la famiglia perirà. Quando fra genitori e figli si stabilisce una base reciproca, Dio può dimorare in quella famiglia e costruire il Regno dei Cieli.

Allora quale figlio può rimanere nel Regno dei Cieli? Quello che ripaga i debiti dell’amore dei genitori. Quando i vostri genitori diventano rimbambiti a causa della vecchiaia, dovete servirli con la stessa premura che avevano loro quando si prendevano cura delle vostre feci e della vostra urina da bambini. Questo è il modo per essere un figlio devoto.

***

Cosa dovete fare per i vostri genitori? Dovete essere un figlio devoto e un suddito leale della vostra nazione perché i vostri genitori hanno guidato la nazione e il mondo. Prima di essere un figlio devoto, dovete essere un membro della famiglia meritevole di lode fra i veri fratelli, e prima di essere un suddito leale della nazione dovete essere un figlio obbediente e rispettoso. Il titolo “membro della famiglia” significa il diritto a lodare i propri fratelli e sorelle, non è vero?

Cos’è un figlio devoto? Prima di sposarvi non potete essere un vero figlio di pietà filiale. Quando servite i vostri genitori col vostro amore unito a quello del vostro sposo, potete diventare un vero figlio o una vera figlia di pietà filiale.

Un individuo non può essere un suddito leale nella Chiesa dell’Unificazione. Potete diventare un suddito leale quando siete una coppia con una famiglia. Questa è la ragione per cui, per stabilire un altare come soggetto leale, dovete mettere al mondo un figlio devoto.

***

Deve apparire il figlio che può fare volentieri il lavoro che desiderano i suoi genitori e che è determinato a prendersi la responsabilità di fare addirittura più di quello che loro desiderano. Allora la solida fondazione per ereditare il segreto provvidenziale di Dio può essere stabilita sulla terra.

***

Satana ignora i propri errori e conosce solo gli errori degli altri, ma Dio non può aprir bocca quando fa degli errori. Così dovete sempre dire “Mi dispiace. È stata colpa mia”. Non dovete protestare o provocare i vostri genitori. Dovete controllarvi. Fintantoché siete pazienti Dio sarà con voi.

***

Quando i figli cercano con tanto impegno di non essere indebitati verso i loro genitori, essi provano gioia.

***

Anche se sentite parole di lode dai vostri genitori è davvero stupido comportarvi sulla base di quelle parole. I genitori usano parole di lode per farvi avvicinare al cuore d’amore che essi desiderano.

***

I genitori danno vita ai figli. Anche i figli devono sacrificare la vita per i loro genitori. La vita viene dall’amore, perciò la conclusione logica è che dovete andare avanti sacrificando la vostra vita per l’amore fondamentale. Questa non è una contraddizione.

***

Se i figli crescono nella tradizione dell’amore, non possono essere indifferenti quando i loro genitori vogliono divorziare. Non potranno mai essere indifferenti. I bravi figli protesteranno: “Io sono vostro figlio, l’unione di tutti e due. Dovreste fare qualsiasi compromesso per me. Vi prego siate dei bravi genitori. Ho bisogno di voi”. Dovremo ricordare ai giovani la responsabilità che i genitori hanno di non divorziare; a causa dei figli i genitori non hanno il diritto di divorziare.

Per l’amore che hanno verso i figli i genitori non hanno alcun diritto nemmeno di pensare al divorzio. I giovani di questo paese devono sviluppare un movimento contro il divorzio.

***

I membri della Chiesa dell’Unificazione devono restaurare i genitori divorziati incentrandosi sull’amore di Dio.

3. SIAMO DEI GENITORI CHE LASCIANO IN EREDITÀ UNA BUONA TRADIZIONE

Siate genitori che vivono nella tradizione. Se in Inghilterra è stabilita una certa tradizione, le persone vivono e hanno rapporti fra loro nel contesto di quella tradizione. All’interno della tradizione amano e provano gioia. In generale, il luogo in cui si stabilisce la tradizione è il punto d’incontro fra la vita e la morte. In altre parole, la tradizione è stabilita nel luogo di sofferenza e di angoscia. In particolare, la tradizione di una nazione è stabilita quando essa sopravvive ad una crisi di vita e di morte.

La tradizione dev’essere stabilita in un luogo difficile, un posto che è difficile per l’insieme, non per l’individuo. Per ereditare il patrimonio spirituale e materiale dei genitori, i figli devono capire la loro sofferenza ed essere capaci di superare una situazione ancora più difficile di quella affrontata da loro. I veri eredi non sciupano l’eredità dei genitori, ma la utilizzano per migliorare l’insieme. Questa è una conclusione logica.

***

I veri genitori si impegneranno duramente a lasciare in eredità la tradizione dell’amore. Questo suona vero sia per gli orientali che per gli occidentali. Tutti i genitori, indipendentemente dalla razza, vogliono stabilire una tradizione universale d’amore. Tutte le persone vogliono godere una vita felice e in pace nel contesto dell’unità perfetta e armoniosa di una famiglia.

Il fatto che tutti vogliano vivere questo tipo di vita dimostra che questa tradizione è fondamentale. Poiché solo la tradizione si può collegare al futuro, il principio morale naturale dei genitori è che, una volta che hanno compreso l’importanza della tradizione, vogliono lasciarla in eredità ai loro figli a costo di qualunque sacrificio.

***

Il problema è come inculcare nei figli che crescono il pensiero dei genitori come tradizione. Il grave problema del Padre Celeste è stato come sottrarre i vostri figli al mondo satanico e ora l’educazione dei vostri figli nel mondo satanico è il vostro problema. Dovete addossarvi questa duplice croce.

***

Il Padre non è preoccupato di lasciare dietro di sé il nome della Chiesa dell’Unificazione, ma piuttosto di lasciare le persone che hanno ereditato la sua tradizione. Ecco perché ho continuamente insegnato l’importanza della tradizione.

***

Cosa intendete per vivere bene? Il mio benessere individuale non ha importanza. Dovete educare i discendenti. Dobbiamo lasciare loro un buon esempio.

Finora abbiamo tutti intrapreso un corso miserabile, il corso del deserto. Come profughi non avevamo un posto dove stare, ma da ora in poi dobbiamo stabilirci, dobbiamo riportare una vittoria. Se non vinciamo come fecero gli Israeliti quando scacciarono le sette tribù di Canaan, non possiamo stabilirci. Dobbiamo ottenere la vittoria combattendo con al centro la nazione.

***

Pensate sempre a cosa risponderete ai vostri figli quando vi chiederanno: “Madre, cosa facevi a quel tempo? Hai testimoniato o sei scappata via?” Risponderete con orgoglio o con la vergogna nel cuore? È una buona educazione far visitare ai vostri figli la vostra vecchia area di missione dove testimoniavate. Educate i vostri figli con un album di fotografie e fate che conoscano soprattutto il punto principale: il Padre.

***

In un futuro non lontano i vostri figli vi chiederanno: “Cosa facevate a quell’epoca, mamma e papà?” Allora potrete portarli nella vostra vecchia area di testimonianza e spiegare: “A quel tempo ero seduta qui, tenendoti in braccio, e tuo padre era seduto qui. Facevamo conoscere la volontà di Dio, mendicando il riso da quella casa. Ecco perché ora siamo benedetti così tanto. La casa che a quel tempo è stata positiva vive così, quella negativa in quest’altro modo.”

***

I vostri figli devono riconoscere in voi dei genitori che sono capaci di superare qualunque cosa sembra difficile e che vivono superando le limitazioni del tempo, dell’ambiente e della povertà. Dovete anche stabilire la tradizione famigliare per cui i vostri figli possono essere mobilitati in qualunque circostanza se glielo ordinate e dire: “Poiché questa è la strada che hanno percorso i miei genitori, lo posso fare”. Dovete far sì che i vostri figli seguano il vostro esempio di marito e moglie servendo la nazione e dovete stabilire chiaramente lo standard per l’educazione dei vostri discendenti.

***

Le offese che avete ricevuto mentre lavoravate per la provvidenza sono una grande lezione per voi e per i vostri discendenti.

***

I pochi soldi che avete risparmiato con tutto il cuore sono qualcosa che non scambierete mai nemmeno per l’universo; l’amore dimora lì. Una moglie non può pensare a nient’altro quando usa quei soldi. Dovete essere persone che meritano di essere lodate dai vostri discendenti. Non potranno fare a meno di essere stimolati riconoscendo che i loro genitori sono vissuti per la volontà di Dio col cuore di Dio.

Dovete poter ordinare ai vostri figli di essere come voi. Non è assolutamente una vergogna il fatto che non mangiavate abbastanza e avevate dei vestiti terribili mentre testimoniavate. Questo diventa una fonte inestimabile di educazione per i vostri discendenti.

***

Quando uscii dalla prigione di Hung Nam, non volli prendere nulla tranne che i vestiti da lavoro che erano diventati sporchi e puzzolenti per il lavoro forzato e le sostanze chimiche. Erano stati rattoppati più volte. Alla fine, erano tutti una toppa e dovevo stare molto attento a non stracciarli.

Quegli abiti sono un souvenir inestimabile. Non potevo buttarli via e così li misi dentro una coperta. L’unico patrimonio che portai con me scappando dalla Corea del Nord era un fagotto di stracci. Andai da Hung Nam a Pyong Nam con questo. Chiesi a un membro di conservare quegli stracci ma lui li perse durante il corso della sua vita di profugo.

Se avessi quei vestiti non dovrei spiegare la mia vita di quel tempo. Mi sento morire al pensiero di aver perso un tesoro così prezioso. Non si può scambiare col mondo intero. Forse non potremo ispirare alcune persone nemmeno se parliamo per trilioni di anni, ma quel tesoro può immediatamente essere di ispirazione per tutti. Dovete collezionare tanto materiale che ha a che fare con le vostre esperienze provvidenziali pubbliche.

***

Soffrire è meraviglioso; quindi dovete stabilire la tradizione di cui tutti i vostri discendenti saranno orgogliosi.

***

Dobbiamo stabilire una tradizione fondamentale che servirà da fonte di educazione nella società dei vostri discendenti. Questa tradizione educherà senza ricorrere alle parole. Comprendendo questo, dovete capire il valore prezioso del momento presente e impegnarvi con sincerità.

***

Il grosso problema è come le vostre tre generazioni possono vivere col Padre. Se tre generazioni insieme si conquistano dei meriti, saranno i soggetti encomiabili del mondo spirituale.

Perciò, da ora in poi, dovete dedicarvi sinceramente ad educare i vostri figli con questo pensiero.

***

Ora il Padre ha quasi sessant’anni. La tradizione deve rimanere anche se muoio. L’idea del Padre è di farvi vivere più appassionatamente di lui e fare di voi dei soldati che vanno avanti. È l’amore e la responsabilità del genitore trasmettere la tradizione ai figli persino facendoli soffrire. Ecco perché il Padre vi costringe a seguire la via del sacrificio.

***

Qual è la via della volontà di Dio? Salvare la tribù sacrificando gli individui e salvare la nazione sacrificando le tribù. La via della volontà è salvare il mondo intero sacrificando la Corea sull’altare di Dio e salvare i corpi spirituali dei nostri antenati nel mondo spirituale sacrificando il mondo. Sappiamo che lo scopo che si cela dietro la triste storia caduta è liberare Dio sacrificando il mondo spirituale e il mondo fisico. Ci è stata data una missione in questo contesto, perciò dobbiamo andare avanti a costo della vita.

Non dovremmo semplicemente andare; dovremmo andare avanti creando la tradizione. Che tipo di tradizione deve rimanere? Dobbiamo lasciare la tradizione di soffrire per amare l’umanità, versando sangue e lacrime.

Poi cosa dobbiamo lasciare? Dobbiamo lasciare il contenuto educativo per i discendenti. Alla fine, dobbiamo lasciare una buona discendenza e andare nel mondo spirituale. Ecco perché dovete sapere che i vostri figli non sono per voi ma per il mondo futuro.

Quando lasciate la tradizione e i discendenti giusti che sono più forti e coraggiosi di voi, la vostra nazione non perirà mai anche se la sua fortuna arriva al momento di perire. Nel momento di crisi appariranno dei nuovi benefattori e sarà innalzata una nuova bandiera di vittoria proprio quando il crollo era imminente.

Questa tradizione deve far felici non solo i coreani ma tutta l’umanità. Se non possiamo far questo, non ci saranno offerte per il Padre Celeste.

***

Anche se marito e moglie muoiono, devono lasciare la legge celeste. Per cosa esiste la famiglia? Anche se esiste per i figli, deve servire innanzitutto Dio e la nazione. Questa è la via per il progresso dei vostri figli. In quell’ordine i vostri figli possono vivere nel regno della fortuna di Dio, del mondo e della nazione. Quindi i vostri figli benedetti devono essere oggettivi alla fortuna di Dio, del mondo e della nazione, non mettere la propria fortuna in posizione soggettiva.

***

Dovete essere la famiglia che vive per il mondo e per l’eternità, non per il bene di una sola generazione. La vostra famiglia deve invocare l’aiuto di Dio radunando i cuori di tutti gli uomini e deve vivere in società col cielo e la terra e l’umanità. Se diventerete questo genere di famiglia, Dio vi proteggerà dai guai e dalle sventure. Dio lascerà la vostra famiglia come la famiglia seme della corrente principale.

4. L’AMORE DEI GENITORI VERSO I FIGLI

Dov’è il luogo per ricevere l’amore di Dio? L’amore è uno solo, perciò anche il luogo dell’amore è unico. Siete disposti ad andare avanti se c’è un luogo e un modo per ricevere l’amore? Questa è la posizione del figlio di fronte ai genitori.

***

Qual è la motivazione originale per l’amore dei genitori? L’amore incentrato sull’uomo e la donna cambia, ma l’amore incentrato sui figli nati da una coppia non cambia mai. L’amore immutabile non è il risultato del legame orizzontale di una coppia ma ha a che fare con l’origine del flusso verticale. Allora chi è il soggetto verticale? Dio.

Quell’amore non può essere controllato da marito e moglie. In sua presenza non siete liberi di scegliere di agire secondo la vostra volontà. Non potete abbandonarlo ogni volta che non avete voglia di portarlo con voi. È impossibile troncarlo. Non c’è modo di toccarlo attraverso il legame orizzontale. Ecco perché l’amore di genitore è assolutamente immutabile.

Nella società democratica dove domina l’individualismo, i figli parlano della differenza di dimensione fra la vecchia e la nuova era. Anche se i figli cambiano, il cuore dei genitori non cambia. Questo è vero anche per gli animali. Per amare i loro bambini i genitori rischiano la vita.

***

Perché l’amore dei genitori è prezioso? L’amore dei genitori è verticale, ma non si limita ad essere verticale. L’amore verticale abbraccia l’amore orizzontale e lo aiuta a stabilirsi. I genitori svolgono il ruolo di un faro per dissuadere i figli dalle cattive abitudini di vita.

L’amore verticale esiste sicuramente per creare l’amore orizzontale. In questo principio l’amore di genitore è stabilito dalla profonda integrazione dell’amore verticale e orizzontale con l’amore di Dio come punto centrale. Poiché l’amore dei genitori è responsabile degli elementi sia verticali che orizzontali, è naturale che i genitori vogliano dare ai figli le loro cose preziose. Facendo ricevere ai figli questi doni nella loro purezza, i genitori vogliono che si espandano orizzontalmente. Questa è l’essenza dell’amore.

***

L’amore dei genitori è l’amore più grande del mondo. Persino le persone delle classi più alte non sono nulla di fronte ai loro figli. L’amore dei genitori è incondizionato e illimitato alla presenza dei figli. L’amore dei genitori è l’origine dell’amore. Ecco perché gli orfani, che non hanno mai ricevuto l’amore dei genitori, sentono più di tutto il desiderio di questo. Anche se gli orfani hanno di che mangiare e una casa per dormire, il loro cuore è sempre affamato e sono pieni di un desiderio struggente a causa della mancanza dell’amore dei genitori. Anche se conducono una vita felice all’orfanotrofio, il loro tempo non è veramente felice. Gli orfanelli desiderano sempre i genitori anche quando ballano e cantano, sono svegli o dormono. Questo perché ogni essere umano è destinato a crescere in seno all’amore.

L’amore dei genitori di mille anni fa e quello del tempo presente è identico. Nel corso mutevole della storia, l’amore dei genitori non cambia mai.

***

L’amore dei genitori è l’amore fondamentale. Un uomo sano, che è cresciuto con l’amore dei genitori, capisce cos’è l’amore. Poiché amano i genitori, i figli imparano dalla loro esperienza di amare i genitori. Questa è la gioia più grande per i figli. Senza avere i genitori, non sperimentiamo mai l’amore.

Attraverso i genitori il figlio può ricevere sia l’amore dell’uomo che l’amore della donna. Il padre rappresenta tutti gli uomini del mondo e la madre tutte le donne del mondo. Dal punto di vista storico, i genitori sono un uomo e una donna storici.

Quando i figli vogliono lodare una donna, la paragonano alla madre e quando c’è un bell’uomo, lo paragonano al padre.

***

C’è qualche limite all’amore dei genitori? I genitori vogliono amare i loro figli non solo durante la loro infanzia ma per tutta la vita e per l’eternità. Se è stabilito un rapporto padre-figlio imperniato sull’amore assoluto, attraverso di esso verrà un potere infinito, uno stimolo infinito e qualcosa di infinitamente nuovo. Se nel rapporto tra padre e figlio questo legame manca, sicuramente a un certo punto finirà.

***

Siete nati come figli di genitori d’amore. Siete cresciuti ricevendo l’amore dei genitori. I genitori amano sempre i loro figli, che siano vecchi o giovani. I genitori guardano un figlio di 70 anni con lo stesso criterio che avevano quando era giovane. Man mano che invecchia, il cuore si avvicina sempre di più; quando la responsabilità nei confronti di un figlio diventa più grande, il sentimento verso di lui si sviluppa sempre di più.

Gli orfani - i “figli solitari” in caratteri cinesi - sono infelici perché non hanno la possibilità di ricevere amore né di amare nel vero senso. Gli orfani sono diversi in quanto non hanno ricevuto l’amore dei genitori necessario nel periodo di crescita e non hanno avuto il legame di cuore di amore e comprensione con i genitori. Quindi, il primo modo per realizzare un dare e avere incentrato sull’amore è attraverso i genitori.

***

L’amore dei genitori non viene semplicemente dal legame creato dalle esperienze orizzontali, ma scaturisce dal profondo dell’anima. I genitori hanno uno spirito d’amore che non può essere mai arrestato o dimenticato; perciò i genitori amano i loro figli per tutta la vita. Quando i genitori sentono il legame di vita che li collega ai figli, l’amore di genitore scaturisce naturalmente. I genitori non possono fare a meno di amare i loro figli, non perché la loro coscienza li costringe ad amarli, ma per la forza di vita diretta che li collega. Avvertiamo questo nella nostra vita famigliare di ogni giorno.

***

Se ci sono quattro figli, pensate che i genitori li amino in misura diversa? I genitori danno una certa quantità d’amore al primo figlio e una quantità diversa ai figli più piccoli?

Quando dà il latte ai suoi bambini nessun genitore li tratta in modo diseguale. Dare il latte vuol dire fornire carne e sangue ai bambini, perciò i genitori devono fornirlo in modo eguale. Una madre è felice quando vede il suo bambino che le succhia il petto. Prova gioia anche quando il bambino cerca di aggrapparsi al suo collo mentre succhia. Le madri danno il latte gratuitamente ai bambini, ma sono felici. Nessuna madre domanda dei soldi per allattare.

Persino una madre molto brutta, con un aspetto per nulla femminile, diventa molto seria amando i figli. Diventa più seria di chiunque altro quando allatta il suo bambino. Nell’amare i suoi bambini non è seconda a nessuno.

***

Se una madre si trova in una situazione estremamente dolorosa, quando il bambino le chiede il latte, lei si slaccia immediatamente il vestito per dargli da mangiare. Quando un bambino succhia il petto della madre, affaticandola, è come se rubasse il latte, ma la madre è felice di vedere il bambino che succhia perché c’è amore. Tutto è buono nel vero amore. Essere nel regno del vero amore è come essere controllati dal tifone nelle braccia del tifone.

***

I genitori soffrono tanto per i figli al punto di struggersi le ossa, ma non sentono dolore perché li amano. Registrano forse il prezzo sul libro dei conti dopo aver donato la loro carne e il loro sangue? Piuttosto si sentono frustrati per non aver dato tutto.

Quando i bambini non succhiano il loro petto, le madri sono deluse. È come aspirare la carne e il sangue della madre attraverso il cordone ombelicale. In un certo senso il bambino è il re dei ladri. Allora, perché alle madri piace essere derubate? Perché è la legge dell’amore.

***

Quando guarda il suo bambino che le salta in braccio, la madre sente amore. Abbracciando il suo bambino, la madre sente che nuovi germogli fioriscono dall’atmosfera cosmica di pace. Così, anche se il bambino diventa violento, la madre ha una mente generosa e lo lascia fare. In un certo senso, il bambino è il nemico che ruba la carne e il sangue della madre attraverso il cordone ombelicale, ma nessuna madre pensa così. Questo perché, attraverso il bambino, la madre riceve lo stimolo di una nuova speranza e anche un nuovo stimolo verso suo marito. Qualcosa penetra in mezzo a loro. Nessuno può controllare questo stato di cuore. Quando promettiamo solennemente di lavorare per Dio e per l’insieme, incentrati sull’amore assoluto, si stabilirà lo standard più forte. Senza questa base, non dovremmo fare la promessa. Est, ovest, sud e nord sono diversi, e primavera e autunno sono diversi. Quando un seme piantato a primavera può mantenere il suo legame di vita fino all’autunno, può avere lo standard di abbracciare tutte e quattro le stagioni. Se non rimane come seme della vita, tutto sarà disperso.

***

Possiamo vedere che i genitori che hanno allevato molti figli hanno un cuore d’amore più grande e più profondo. Questi genitori arrivano a sentire che non possono fare del male nemmeno a un nemico. Questo dimostra che si trovano su un terreno più vasto con una legge più grande.

Allora che dire di Dio? Vuole solo un rapporto d’amore con un particolare individuo, eliminando gli altri individui, la famiglia, la tribù, la nazione e il mondo? Se Dio è un genitore, vuole condividere l’amore equamente con tutti.

***

I genitori lavorano per i figli. Nessun genitore lavora semplicemente per la propria sopravvivenza. Immaginate dei genitori che lavorano come braccianti in una comunità agricola, che raccolgono erbacce da un campo, portando pesi sulle spalle o zappando l’erbaccia. Fanno tutto ciò per l felicità eterna dei loro figli. Le gocce di sudore che scorrono sulla fronte dei genitori non sono per loro stessi. Quando il frutto del sudore e l’amore dei genitori si mescolano insieme, si svilupperà una nuova storia creativa. Una nuova storia dimora nei passi dei genitori che faticano.

***

I genitori non dicono mai: “Voglio che tu sappia quanto ho sofferto”, o “Dovresti versare lacrime per me perché io ho versato lacrime per te”. Trascendono tutti questi sentimenti. Solo l’amore dei genitori e l’amore dei figli possono risolvere questi sentimenti. Non possiamo mai negare la forza dell’amore. Gli uomini hanno cercato di risolvere i problemi con il potere umano o con i soldi, ma non ha funzionato.

L’amore dell’uomo non deve limitarsi ad amare la moglie, ma deve estendersi ad amare i figli. L’uomo ama i figli su un piano molto più alto di quello in cui ama la moglie. L’uomo vorrà amare i suoi figli in una prospettiva nuova, aggiungendo qualcosa in più all’amore stimolante che prova verso la sua sposa. Desidererà un amore più profondo, più serio e più prezioso nell’amore di genitore che prova verso i suoi figli.

***

Quando un figlio che è stato messo al mondo quando i suoi genitori avevano sessant’anni muore giovane, è un evento che produce una disperazione tremenda. Se il figlio è l’unico discendente maschio da sette generazioni, cosa proveranno gli antenati che volevano che quel figlio succedesse al dominio delle sette generazioni?

Gli antenati vogliono ricevere la fortuna più grande attraverso i discendenti diretti. Ecco perché i genitori desiderano morire quando i loro figli muoiono giovani. A proposito, Adamo era il figlio unigenito dell’eternità, non di sette generazioni.

***

Il Padre Celeste voleva realizzare il Suo grande piano con al centro la famiglia di Adamo. Cosa provò quando Adamo morì? Il dolore di genitore in quel momento fu molto più acuto del dolore provato per la mancata realizzazione del matrimonio. Cosa provano i genitori che vivono con l’unico discendente di sette generazioni quando questo figlio è in punto di morte? Immaginate che vostro figlio stia morendo e stia facendo fatica a respirare davanti a voi. Cosa fareste? I genitori fanno qualsiasi cosa, usando tutti i metodi possibili, abbandonando la loro dignità. Capite questo sentimento? Quando c’è un modo per ridare la vita al figlio, i genitori non pensano alla loro dignità.

***

Quando un marito risorge dalla morte, la moglie lo servirà mille volte più di prima. Tutti i genitori rischieranno la vita per avere la possibilità di far risorgere il loro figlio morto. La gioia di incontrare di nuovo il figlio è molto più forte del dolore del sacrificio. Questa forza si produce solo dove c’è l’amore. Può darsi che abbiate provato questo sentimento nella vostra vita quotidiana.

***

I genitori, conoscendo la nostra ideologia, devono essere felici e apprezzare l’amore coniugale del loro figlio e di sua moglie. Come possono i genitori essere gelosi della nuora? Devono danzare di gioia quando il figlio ama felicemente la sua sposa. L’amore per la nuora è compreso nell’amore del genitore per il figlio. Quando Dio osserva Adamo ed Eva che si amano, li sgriderà dicendo: “Andatevene via da me. State bloccando il traffico”? Persino in mezzo a un’autostrada, Dio non si preoccuperebbe mai del traffico, anzi farebbe loro strada.

***

Dov’è la terra in cui alla fine si stabiliscono i Veri Genitori? In altri termini dov’è il punto standard del vero amore di Dio?

Il nuovo “amore di genitore” è la terra dove alla fine si stabilisce l’amore dell’umanità. Con l’“amore dei Veri Genitori” l’umanità può trovare il punto standard eterno e assoluto del vero amore. Da qui l’amore umanistico si espanderà in un amore di dimensione più alta e si collegherà al vero amore del Cielo.

5. I FIGLI DEVONO RICEVERE L’AMORE DEI GENITORI

Appena nascono, i figli devono ricevere l’amore dei genitori al 100%, altrimenti l’insoddisfazione comincia a dominarli. L’amore di genitore non si può misurare in cifre ma, ad esempio, se i genitori possiedono 1.000 unità d’amore devono dare tutte le 1.000 unità ai loro figli. Se gliene danno 900, trattenendone 100, i figli avranno la sensazione di non aver ricevuto nessun amore. Saranno soddisfatti quando ricevono tutte le 1000 unità.

Quando il vostro sposo vi chiede quanto lo amate, non dovreste rispondere: “Ti amo al 99%”. Dovreste affermare che lo amate al 100%. Questo perché solo l’amore può stabilire “il tutto” e solo nell’amore si può dare e ricevere il tutto. Quando diamo e riceviamo il tutto, nasce l’unificazione. L’unico modo per creare l’unificazione perfetta è dare e ricevere tutto.

***

In America i bambini appena nati, dopo essere usciti dall’ospedale, vengono messi nella loro camera. Dormono raramente coi loro genitori. Ecco perché non riescono a sentire il calore dei genitori. La madre raramente allatta il suo bambino. Se i bambini non dormono coi genitori non saranno diversi dagli animali domestici. Non dovreste trattare i vostri figli così.

Più bambini che dormono coi loro genitori è una scena bellissima. È una bella cosa dormire con i bambini. Se non c’è abbastanza spazio, potete farlo dormendo di lato. Usate il cervello per arrangiarvi. È un po’ scomodo per un bambino piccolo dormire in mezzo a dei genitori enormi, ma è una bella sensazione per tutti. I bambini devono sentire il calore dei genitori.

***

I problemi dei giovani suscitano le critiche pubbliche, ma qual è la causa dei loro problemi? Quasi tutto ha a che fare con problemi emotivi. Deriva dal fatto di non avere avuto dei bravi genitori e dei bravi fratelli e sorelle e dal cattivo rapporto tra uomo e donna. Se guardiamo questa situazione, dove cerchiamo la chiave per correggere questi problemi devastanti? Nella famiglia.

Tutti i problemi dei giovani hanno origine nella famiglia. Hanno i genitori ma il cuore dei genitori non è impiantato nel profondo del cuore dei figli. In altre parole, l’amore dei genitori non si è profondamente consolidato nell’animo dei figli. Da lì la distanza che c’è fra genitori e figli aumenta.

***

Se crescete con un sentimento di odio anziché di amore, sarete portati a creare degli incidenti da adulti. Una vergine dal cuore mite può creare un ambiente piacevole anche nella vita coniugale, ma una vergine dal carattere irascibile è portata ad essere infelice nella vita coniugale. Ci sono tante persone che maledicono Dio per il loro ambiente ingiusto e miserabile, ma quando capiranno che il loro ambiente è creato da loro stessi, si convinceranno che Dio ha creato un mondo giusto.

6. LA DURA DISCIPLINA DELL’AMORE

Il libro dell’Apocalisse nella Bibbia annuncia che dobbiamo essere o freddi o caldi, non tiepidi.

***

L’attitudine tiepida non conta nulla nel mondo d’amore. Se avete un cuore d’amore è permesso tenere una frusta. Se i figli non si curano dell’amore dato dai genitori, questi possono dover essere duri con loro. Se i figli non sono sgridati anche quando si comportano male, perdono ogni capacità di distinguere il bene dal male. Il Padre sembra gentile, ma in un certo senso è molto duro. Il Padre è molto crudele verso il male, ma molto caldo, come un alto forno di diverse migliaia di gradi, verso il bene.

***

Quando il Padre ha sentito dire che alcuni insegnanti sono stati messi in prigione perché avevano schiaffeggiato degli studenti, ha capito che l’America sta morendo. Per il desiderio di ricevere una buona educazione, gli studenti dovrebbero chiedere spontaneamente ai loro insegnanti di punirli, se necessario. Vi lamentate quanto siete colpiti dal Padre? Vi lamentereste di essere colpiti dal Padre dicendo, “Essere un membro della Chiesa dell’Unificazione mi fa già sentire represso?

Un proverbio coreano dice: “Date una tazza di riso in più alla persona difficile e tenete una frusta per la persona amata”. Questo è inevitabile se si desidera ereditare la giusta tradizione. Dovreste poter versare lacrime di gratitudine per l’amore di genitore, dimenticando il dolore.

***

Persino una frusta è preziosa per l’amore. Qualsiasi cosa realizzata nell’amore è preziosa, persino la punizione o la sofferenza. L’amore non comprende solo sentimenti piacevoli.

***

I genitori che permettono ai figli di smettere di studiare quando sono stanchi non sono genitori di vero amore. Devono addirittura sculacciare i figli perché continuino a studiare, perché si preoccupano del loro benessere futuro. I genitori ripongono le loro speranze nel futuro dei figli.

***

È bontà e amore colpire i figli o gli amici intimi quando vogliono andare nella direzione sbagliata. Conoscendo questo principio, tutto dev’essere incluso nello standard di bontà.

***

Dovete mettere al mondo dei figli e allevarli col vero amore. Allora la famiglia si unisce e se amerete la nazione sulla base della famiglia, sarete chiamati patrioti. I genitori di tanto in tanto impongono la disciplina per educare i loro figli a seguire la strada giusta, perciò i figli non devono essere insoddisfatti o ribellarsi contro i loro genitori quando sono sculacciati. Devono riflettere sul loro comportamento sbagliato e sforzarsi di correggerlo. La persona che si comporta così crescerà nel modo giusto e si avvicinerà al centro dove risiede Dio.

***

Una volta ho sgridato una certa persona che mentre era rimproverata si è messa a piangere. La ricordo ancora. Dovrei verificare se piange ad una seconda e una terza sgridata. E se piange la quarta volta capirò che non posso sgridarla più. La via dell’indennizzo è fatta così. Non è il sentimento di odio che induce i genitori a sgridare i figli; è l’amore profondo che fa sculacciare i figli.

***

Possono i figli maledire i genitori che piangono profondamente dopo averli schiaffeggiati? Il vero amore ha il valore di muoversi armoniosamente in due direzioni. Il vero amore vuole morire in continuazione. Anche se gridate contro vostra moglie, lei risponde con obbedienza. Chi altri lo farebbe? Se sgridate una vicina, senza dubbio si arrabbierà. Se avete un profondo interesse per una persona e la amate, potete sgridarla senza sentirvi in colpa.

Più siete vicini a una persona, più la sgridate. Se un vicino fa un errore, potete far finta di non notarlo, ma se vostro figlio fa lo stesso errore, lo castigherete e picchierete duramente. Colpire una persona perché si è profondamente preoccupati per lei, è amare, ma colpire una persona senza nessuna preoccupazione è commettere peccato. Se colpite una persona più di quanto siete preoccupati per lei, diventerete nemici di quella persona, il peggiore di tutti i nemici.

***

Se riversate continuamente amore su vostro figlio, anche se è un farabutto e respinge il vostro amore, alla fine ritornerà e si pentirà. Ma se sgridate un figlio tre volte e poi vi vantate di come l’avete tirato su bene, lui farà le valige e se ne andrà via subito. Un amore più grande ha la forza di assorbire un amore più piccolo e di creare unità.

***

Durante la guerra di Corea ho assistito a questa scena. Una madre portava un bambino di cinque anni sulle spalle e il bambino cantava, non sapendo che stavano scappando come profughi a causa della guerra. Lungo la strada la madre si sentì esausta e senza forze e fece camminare il bambino. Ma il bambino protestava dicendo: “Se non mi porti sulle spalle non mi muovo più”. Cosa dovrebbe fare in questa situazione un genitore che ama? Il sentimento e il desiderio giusto è portare il bambino sulle spalle, ma in questo caso se la donna avesse cercato di trasportarlo così, sarebbero morti tutti e due. Quindi, giustamente, lei fece camminare il bambino persino prendendolo a schiaffi e ricorrendo alle minacce, per giungere in salvo al riparo.

Se voi foste il genitore, cosa fareste? Abbandonereste il figlio, lo uccidereste o lo portereste con la forza? Dovreste portarlo in salvo con voi, anche se dovete strappargli un orecchio o bucargli naso.

Questo è vero amore. Dopo essere arrivati in salvo al rifugio, il bambino apprezzerà la madre. Se si lamenta che il suo orecchio è stato strappato, preoccupandosi di come potrà fare un buon matrimonio con quell’orecchio, merita di morire colpito da un fulmine. L’orecchio strappato dovrebbe simboleggiare la grandezza e la tremenda forza dell’amore di sua madre.

Forse pensate che il Padre vi permette di mangiare, ma per il resto vuole che soffriate. Quando vi assegno il vostro lavoro, non mostro nessuna comprensione, ma una volta che vivremo insieme sarete colmi di un amore per il Padre fresco come la primavera.

Il Padre dovrebbe condurvi a lavorare persino facendovi un buco nel naso. Dovrei spingervi a calci e schiaffi. Questo è il metodo giusto. Dobbiamo persino colpire i nonni e le nonne per costringerli ad andare avanti. Questa è la nostra missione.

Dobbiamo far questo per entrare nel regno in cui riceviamo l’amore supremo di Dio. Dobbiamo superare lo standard delle religioni passate e dedicarci completamente a stabilire la nazione di Dio, più delle persone che appartengono a qualunque altra organizzazione, per occupare tutto l’amore che Dio non ha realizzato. Ecco perché questo è un metodo e una strategia legittima. Se fallirete provando questa strada, potete vendicarvi di me. Io non sono morto vivendo in questo modo.

7. DIAMO SINCERAMENTE UN CONTRIBUTO AI NOSTRI DISCENDENTI

 Anche se i genitori sono tanto brutti, i figli nasceranno con la fortuna celeste. Come creare dei discendenti nati dalla fortuna celeste dipende da quanto i genitori si dedicano alla provvidenza. Il destino dei discendenti è determinato da quanto i genitori sono stati leali verso la nazione, il mondo e il cielo.

***

I discendenti che vengono dalla famiglia che Dio e la chiesa desiderano, devono nascere dalla buona fortuna. Anche se i genitori sono passati attraverso un corso di tremende sofferenze, i figli nasceranno dalla fortuna del cielo e dalla fortuna del Padre.

***

La benedizione migliore non consiste affatto nel denaro o nel potere, ma nei figli nati dalla fortuna celeste. È avere dei figli che possono ricevere l’amore di Dio.

***

I genitori devono dedicarsi seriamente ai loro discendenti. Devono essere determinati ad andare nel mondo spirituale dopo aver benedetto i figli per il loro bene. Una famiglia così non perirà mai. Un’organizzazione così non perirà mai. Il leader che è responsabile di una simile organizzazione deve stabilire un nuovo legame con Dio per il compito provvidenziale più grande nel futuro. Se lavora per sé stesso non rinnovando il legame con Dio e fallisce, non potrà pregare Dio. Si vergognerà troppo di comunicare con Lui.

***

Se siete un figlio di pietà filiale, dovete permettere ai vostri genitori di abbracciare il loro nipote. Che tipo di nipoti dovreste offrire? Dovreste offrire i figli che considereranno i loro nonni più importanti di voi. Dovete far sì che i vostri figli ricevano più benedizioni di voi e siano più vicini al Cielo di voi. In questo modo la provvidenza di restaurazione si sviluppa. Se i vostri figli sono peggiori di voi, la vostra famiglia perirà. Dovete stare attenti a questo punto.

***

Il modo migliore per invitare il cuore di Dio è dedicare tre generazioni insieme facendo delle condizioni di cuore sincere. Se lo farete, Dio dimorerà nella vostra stirpe ed essa non perirà mai.

***

Alcuni membri della chiesa forse si lamentano che il Padre non li riconosce, anche se lavorano molto duramente. Questa è una questione seria da considerare. Se lavorate duramente, il Padre benedice i vostri discendenti. Se volete ricevere una benedizione infinita, dovrete essere infinitamente pazienti e lasciare la lezione di pazienza ai vostri discendenti.

***

Gli uomini caduti devono costruire la chiesa prima della loro casa. Il Padre ha ottenuto la proprietà della chiesa prima di costruire la sua casa e ha comprato il posto per costruire un’università per i nostri discendenti. Non è per me o per voi; è per i nostri discendenti.

***

Poiché il Padre ama i discendenti della Chiesa dell’Unificazione, amministra le risorse e investe nel mondo accademico, politico ed economico e nel mondo dei media e del pensiero.

***

La Mayflower arrivò nel New England all’inizio dell’inverno. Faceva molto freddo e le persone non avevano cibo per mantenersi in vita, quindi morivano di fame. La loro grande testimonianza è che piantarono i semi per il raccolto dell’anno successivo anche se stavano morendo.

Poiché avevano la speranza che Dio avrebbe stabilito una nazione benedetta, il regno di libertà, attraverso i loro discendenti, piantarono i semi per la generazione successiva. Poterono percorrere volentieri la via della morte con questa speranza. Furono capaci di pregare che i loro discendenti fossero benedetti, mentre essi stessi attraversavano un corso di sofferenza, grazie alla loro fede in Dio e al loro cuore d’amore verso di Lui.

***

Noi siamo i pionieri del bene. Il primo passo di un pioniere è sacro, perciò anche il processo e il risultato devono essere sacri. Dovete essere un albero piantato su un suolo fertile (non un albero in mezzo a rocce dure) quando germogliate e fiorite dai semi decomposti. Se non potete raccogliere ciò che avete seminato nella vostra generazione, dovete avere la speranza di raccoglierlo attraverso i vostri discendenti. La persona che ha questo cuore, che combatte per la felicità futura, è straordinaria; e la moltitudine che è disposta a sacrificarsi per la vittoria futura con questo cuore è straordinaria. Una nazione del genere dominerà il mondo nel 21°, nel 30° e nel 50° secolo.

V° L’EDUCAZIONE DEI FIGLI

1. L’EDUCAZIONE DELLA FAMIGLIA

Qual è il contenuto della verità? Anche se il contenuto della verità è molto bello, noi non lo scambieremmo con i nostri genitori, il nostro sposo o i nostri figli. Qual è la verità più grande di tutte? Sono i genitori, il marito e la moglie e i figli. Nulla li supera. Allora qual è l’essenza della verità? L’amore. In questo principio, qual è il centro supremo della verità? Cosa intendete dicendo che Dio è l’essenza della verità, della bontà, dell’amore e della vita? Se qualcosa è la verità, in essa devono essere compresi la vita e l’amore.

***

Il mondo non si può formare senza la famiglia. Se nella famiglia c’è qualcosa che non va, la nazione perirà. Quindi l’educazione della famiglia determina il destino futuro di tutta la nazione. Quando ci sono tante famiglie che vivono secondo la legge pubblica, la nazione prospererà; quando ci sono tante famiglie che vivono secondo uno standard privato, la nazione perirà.

***

I figli devono essere uniti, attorno ai genitori. Il triste incidente di Caino e Abele non deve ripetersi. Fratelli e sorelle devono essere uniti essendo figli obbedienti e rispettosi verso i loro genitori. Dovete dare il buon esempio ed educare i vostri figli con questo standard. Finora i genitori sono dipesi dalle scuole per l’educazione dei figli, ma da ora in poi i genitori devono essere i primi a dare il buon esempio in modo che i figli formino delle nuove famiglie seguendo la tradizione dei loro genitori.

***

Dovete condurre una vita pubblica esemplare per mostrare ai vostri figli la tradizione ed educarli ad ereditarla. Gli esseri umani originariamente devono essere educati dai loro genitori, non ricevere l’educazione solo dalla scuola. Soprattutto l’eredità della tradizione non può essere insegnata a scuola. I figli devono offrire ai genitori tutta l’educazione che ricevono a scuola.

***

Cos’è il periodo di crescita? È il periodo in cui discipliniamo noi stessi ad essere le persone che possono ricevere l’amore perfetto. Allora cosa dobbiamo fare in questo periodo? Per far piacere a Dio, dobbiamo andare quando Dio va e venire quando Lui viene. All’inizio gli unici esseri umani erano Adamo ed Eva, quindi i loro figli imparavano automaticamente da loro. L’educazione formale non avrebbe dovuto essere necessaria. I figli devono seguire e conoscere quello che fanno e conoscono i loro genitori. Devono fare ciò che piace ai loro genitori. Se sognano delle cose e si comportano in un modo diverso da quello che fanno i genitori, saranno soggiogati dal dominio caduto. Ecco perché Dio dovette dire: “Non mangiate il frutto”.

***

I figli trovano il valore di tutta la loro esistenza attraverso i loro genitori. A chi assomigliano i figli quando crescono in una famiglia? Ai loro genitori. Devono seguire i loro genitori.

***

L’amore dei genitori non dev’essere egoista. Se i genitori impediscono al loro figlio di seguire una strada difficile, in futuro egli diventerà un uomo incapace, senza forza di volontà o spirito d’indipendenza. Fare un figlio imbranato non è lo scopo dell’amore dei genitori. I genitori devono capire profondamente il proprio figlio e sostenerlo e incoraggiarlo nel cammino che ha scelto.

***

È sicuramente facile per i genitori lasciare che i figli dormano quando vogliono e mangino tutto ciò che vogliono, ma i veri genitori vorranno mostrare un modo di vita migliore per i loro figli.

***

I figli non si lamentano quando i genitori li spingono a studiare perché sanno che è per il loro bene. Il cuore dei veri genitori è pregare per i loro figli tutta la notte, versando lacrime.

***

I genitori devono far sì che i figli li considerino gli amici più intimi leggendo loro favole, raccontando storie interessanti della loro vita di fede e discutendo il futuro della famiglia in modo costruttivo. I genitori devono guidare la fede dei loro figli.

***

I genitori devono essere capaci di rispettare i figli, non devono sgridarli umiliandoli.

***

È difficile correggere le cattive abitudini degli uomini. Come dice un proverbio coreano, l’abitudine che si forma quando uno ha tre anni continua fino a quando uno ne ha 80. Quindi dobbiamo formare delle abitudini sane, specialmente durante l’adolescenza. Per far sì che i figli sviluppino le abitudini giuste, nel primo periodo di vita è assolutamente necessaria una profonda educazione. Il problema è come correggere le cattive abitudini della generazione più vecchia. Usando seghe, coltelli e asce possiamo modellare tutte le forme e le varietà di legno nelle misure standard usate per costruire. Allo stesso modo, con lo standard dell’ordine dell’amore, si possono correggere le abitudini umane distorte. Un mattone di per sé è solo un mattone, ma può creare una casa o un edificio. Analogamente, quando correggiamo le nostre cattive abitudini e le rendiamo conformi alla via dell’amore originale di Dio, si genera una forza e possiamo entrare nell’orbita dell’amore eterno di Dio. Quindi dobbiamo correggere le nostre cattive abitudini durante la nostra vita e seguire la giusta via nella vita di fede.

***

Per stabilire in modo saldo la fede dei vostri figli, dovete collegarli fortemente alla chiesa prima che arrivino all’età di 20 anni. Se non stabilizzate la loro fede tra la scuola media e il secondo anno delle scuole superiori, saranno travolti nella società caduta. Questo si basa sulle statistiche della nostra chiesa ed è un problema molto serio.

***

I figli benedetti devono assolutamente seguire i loro genitori finché hanno venti anni. Perciò, se i genitori commettono degli errori, i loro figli faranno la stessa cosa.

***

Quando il marito fa un errore, la moglie deve colpirlo e quando la moglie fa un errore il marito deve colpirla. Devono seguire l’esempio di Dio. Venendo colpiti acquistiamo una buona risorsa per educare i discendenti. Quando la nostra vita migliora perché siamo colpiti da un bastone, quel bastone diventerà il libro di testo. Le persone che lasciano questo libro di testo per l’educazione dei loro discendenti sono esseri eccezionali.

***

Gli errori dei genitori sono lasciati in eredità ai figli.

***

Dobbiamo preparare la legge della famiglia: lo standard dell’educazione dei bambini piccoli e le norme della famiglia. I genitori non avranno nulla da dire quando sono accusati da questa legge.

***

Poiché le madri della Chiesa dell’Unificazione conoscono la legge celeste, devono dare una solida educazione famigliare alle loro figlie.

***

Non lasciate i vostri figli alle cure degli altri. Forse una madre si sente tanto debole che deve incaricare un’altra persona di prendersi cura di suo figlio, e può darsi che questa persona ami quel figlio come se fosse il suo primogenito. Allora quella madre dovrà sostenere questa persona. Dovete sapere che allevare i bambini è per il bene della nazione e del mondo.

I bambini del Padre dovrebbero essere allevati da membri che hanno posto abbastanza condizioni di cuore.

2. L’EDUCAZIONE DEI FIGLI

Per educare i figli i genitori devono innanzitutto essere leali alla provvidenza. Devono essere nella posizione di essere rispettati dai loro figli in modo che essi siano completamente obbedienti a loro. Altrimenti i figli non vorranno seguirli.

Se i genitori trascurano le direttive dell’headquarter e tuttavia ordinano ai figli di vivere secondo il Principio, i figli rideranno di loro.

***

Ogni cosa che fanno i genitori dovrebbe incoraggiare i loro figli a seguire la giusta strada della Chiesa dell’Unificazione. Se i genitori non sono un esempio vivente della vita secondo il Principio, non possono educare i loro figli a seguire il Principio.

Io vi dico solo quello che prima ho messo in pratica e stabilito io come fondazione vittoriosa. Se non potete crederlo, pregate Dio. Vedrete chiaramente se sto mentendo.

Dovete pregare Dio così: “Ti prego, fa che i miei figli seguano ciò che faccio”. Prima stabilite voi lo standard di comportamento, poi i vostri figli potranno stare nella stessa posizione. Se starete su quella fondazione, Dio automaticamente guiderà i vostri figli nella stessa direzione. Il mondo spirituale vi accuserà di irresponsabilità se non stabilite la giusta direzione per i vostri figli.

***

Dovete essere in grado di educare i vostri figli a diventare come voi.

***

Ho detto a Hyo Jin Nim e a In Jin Nim: “Poiché vostro padre e vostra madre lavorano per la nazione e la volontà di Dio, non possiamo incontrarvi spesso. Così voi dovreste fare la stessa cosa che fanno il Padre e la Madre”. È veramente triste per i genitori non incontrare molto spesso i loro figli. I figli vogliono sempre essere con i loro genitori.

I figli devono avere sempre in mente che i loro genitori lavorano per la provvidenza di Dio nonostante tutte le sofferenze. I genitori devono dare il buon esempio in modo che i figli sappiano con chiarezza che i loro genitori vivono per l’insieme, non per il proprio benessere. I figli imparano il cuore dei loro genitori.

***

Cosa devono fare i genitori? Devono insegnare ai loro figli ad amarsi l’un l’altro e ad amare la nazione come la amano i loro genitori. Se sapete insegnare questo, non è necessaria nessun’altra educazione.

***

Dovete poter consigliare i vostri figli dicendo: “Devi essere felice di vedere che i tuoi genitori lavorano per la volontà di Dio. I tuoi genitori sono diversi dagli altri genitori. Gli altri genitori si separano facilmente e divorziano quando incontrano una piccola difficoltà, ma i tuoi genitori resistono e si amano in mezzo alle difficoltà. Dovete essere grati a Dio ed avere sempre speranza, unirvi ai vostri genitori, seguendo la loro strada. La benedizione di Dio scenderà dove vi unite ai vostri genitori e siete leali alla provvidenza di Dio.” Allora i vostri figli seguiranno il vostro esempio ed erediteranno la vostra tradizione. I vostri discendenti prospereranno eternamente se mettete in pratica questa verità.

Quando insegnate ai vostri figli cosa fare, dovete dare a loro degli insegnamenti precisi con i particolari del corso che devono seguire, invece di dire loro genericamente di essere delle persone in gamba.

Il padre dev’essere responsabile come padre, il fratello maggiore come fratello maggiore e la sorella maggiore come sorella maggiore. Dovete cioè distinguere la via che deve percorrere il vero uomo e la vera donna seguendo la legge del Cielo, in modo da potervi qualificare come sudditi celesti.

***

La parola “padre” è una parola terribile. Senza la “verità” non potete nutrire i vostri figli. Dovete nutrire i vostri figli con ciò che avete realizzato col vostro sangue e con qualcosa di buono. Quando fanno qualcosa di sbagliato, i genitori devono guidarli sulla strada giusta, pregando in lacrime per la loro benedizione. I genitori non devono essere indebitati verso i figli.

Il cielo e la terra devono conoscere i soldi che uso.

***

Anche se i genitori non possono dare ai figli dei benefici materiali a causa delle difficili condizioni di vita, devono servirli con un cuore d’amore dal più profondo dell’animo. Allora i figli si sentiranno in debito con i loro genitori. Ecco perché i figli di pietà filiale vengono principalmente da famiglie povere. Quando i figli si impegnano fortemente a non essere in debito coi loro genitori, i genitori saranno felici.

***

Dovete seguire la legge celeste abbracciando i vostri figli. Non dovete mai mostrare le lacrime ai vostri figli, anche se le vostre condizioni di vita diventano terribili.

Il Padre ha educato la Madre a non farsi veder piangere dai figli. Quando allevano i figli, i genitori incontrano tanti periodi di sofferenza. Anche se stanno per scoppiare in un pianto angoscioso, i genitori si riempiono di gioia quando i loro figli cercano di confortarli piangendo. Se non potete far questo, non siete qualificati ad educare i vostri figli.

***

I vostri figli vi devono considerare più grandi di qualsiasi re o regina del mondo e dovete mostrare a loro quanta intimità c’è fra voi due. Le famiglie benedette devono stabilire questa tradizione. Dovete inculcare profondamente nei vostri figli la tradizione di rispettare voi più di chiunque altro al mondo.

***

I genitori del mondo lottano continuamente di fronte ai loro figli anche se i figli li supplicano di smetterla. Dovete essere un buon esempio di armonia per i vostri figli in modo che quando essi vedono i genitori sconsiderati del mondo di fuori, sentano di avere i genitori migliori del mondo. Dovete stabilire la legge celeste della famiglia attraverso le vostre azioni, in modo che i vostri figli vi rispettino dal profondo del cuore. Se lo farete, i vostri figli decideranno di seguire i vostri passi.

Come possiamo stabilire questa tradizione? Possiamo stabilire la tradizione attraverso il Pensiero dell’Unificazione. Dopo aver conosciuto questo, dobbiamo stabilire l’etica famigliare di obbedire assolutamente allo standard del Pensiero dell’Unificazione. Quando i figli sperimentano questo sono naturalmente obbedienti.

3. L’EDUCAZIONE AL PATRIOTTISMO

Dovete insegnare ai vostri figli ad essere dei sudditi leali di fronte alla volontà di Dio, per il bene della nazione celeste. Se i vostri figli piangono per la Corea, dovete insegnare loro che non abbiamo ancora la nostra nazione e la Corea non è la nostra vera nazione. Dovete insegnare questo tenendoli per mano, tra le lacrime, dicendo loro che c’è un’altra nazione che dobbiamo servire. Dovete poter sentire la preoccupazione di Dio così vicina come il respiro dei vostri bambini sul vostro petto. In questa posizione dolorosa dovete educare i vostri figli. Allora la vostra educazione diventerà più profonda.

***

Quando educano i figli, i genitori non devono insegnare loro solo ad amare i genitori. Devono spiegare ai figli: “Io sono il suddito leale che ama questa nazione, un patriota. Non sono prima di tutto la madre di una famiglia, ma una madre patriottica e un padre leale"” Per insegnare la pietà filiale, i genitori devono comportarsi loro stessi come figli di pietà filiale di fronte ai propri figli, altrimenti cadranno come le foglie in autunno.

***

Un padre deve insegnare al figlio ad essere devoto e leale come lui anche se è messo con le spalle al muro dalle lotte della storia umana. Lo scopo della mia vita è lasciarvi in eredità questa tradizione.

***

Io vi dico: amate trenta milioni di persone con l’amore di genitore che avete ricevuto. Allora la fondazione di speranza di conquistare la nazione si espanderà. Non è forse questo un modo di insegnare alle persone secondo il Principio? Non dovete essere semplicemente il compatriota di trenta milioni di persone, dovete essere il genitore di trenta milioni di persone. Siate dei figli e delle figlie che possono essere i genitori di trenta milioni di persone.

***

Quando i genitori educano i loro figli ad amare la nazione e a sacrificarsi per lei nella misura in cui essi si sacrificano per i propri figli, questi si sforzeranno di diventare i patrioti che i loro genitori desiderano. Ogni volta che i figli penseranno ai loro genitori penseranno ai trenta milioni di persone della nazione. Studieranno per servire la loro nazione e, quando la loro nazione patirà la miseria, proveranno la stessa angoscia. Ma stare soltanto in questa posizione non fa di loro dei patrioti. Devono avere una fondazione stabilita in modo concreto in quella posizione. Questa fondazione diventa il punto che le persone adoreranno per l’eternità. Altrimenti la vita se ne va semplicemente via. È una questione seria da considerare.

***

Un insegnante che si dedica seriamente a lasciare in eredità il giusto pensiero ai suoi alunni a scuola, li consiglierà tenendoli per mano e piangendo, preoccupandosi profondamente per il destino della nazione, così loro saranno obbedienti alla nazione non all’insegnante. I discepoli che ricevono questo insegnamento realizzeranno la volontà che il loro maestro non ha completato. Quando gli insegnanti si dedicano totalmente ai loro discepoli, al punto di offrire la loro vita, e quando i genitori si dedicano sinceramente ai loro figli considerando la nazione e il mondo più preziosi di sé stessi, i discepoli e i figli saranno i pilastri della nazione.

***

Voi professori siete vissuti per gli altri? Gli insegnanti devono avere un amore che scaturisce dal più profondo dell’animo e versare lacrime e sangue per i loro discepoli. Non possono fare a meno di piangere quando si trovano davanti a un’infinità di persone che hanno perso il senso di guardare al mondo originale. Miriadi di cellule tremano. Avete mai tenuto una lezione piangendo, sentendovi in colpa, per amore degli studenti e dei loro discendenti? Il Reverendo Moon ha percorso la via del sangue e delle lacrime per l’umanità. Le persone mi hanno considerato un famoso capobanda e si aspettavano che perissi, ma ora quelle stesse persone mi chiedono di essere il loro leader in qualsiasi momento e aprono le porte dell’est, dell’ovest, del sud e del nord. Dicono di non aver bisogno di nulla, tranne il Padre. In questo luogo dev’essere restaurato il Regno dei Cieli. Finora non è esistita una filosofia del genere.

***

Cosa possiamo fare per amare la nazione? Nessuno dà un’educazione su questo argomento. Le persone pensano di amare la nazione pagando le tasse. Con questo modo di pensare come possono imparare ad amare la nazione? L’amore per la nazione deve iniziare dalla famiglia. I genitori devono insegnare ai figli ad amare la nazione come amano i loro genitori e i loro fratelli e sorelle. Non è necessaria nessun’altra educazione. I figli capiscono che, poiché sia loro che i genitori vivono in questo modo, tutte le famiglie americane e il presidente devono vivere in questo modo se vogliono avere uno spirito patriottico. Questa tradizione deve rimanere eternamente anche se il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti e il Pentagono scompaiono.

Con la loro unità che fa capo al presidente attraverso questa tradizione, le persone possono fare tutto. Ecco perché dobbiamo educare i nostri figli ad essere leali rischiando la vita quando la nazione si trova di fronte a delle difficoltà.

***

Noè, Abramo, Isacco, Giacobbe e gli Israeliti cercarono di restaurare ciò che Adamo non era riuscito a stabilire. Come possiamo restaurare i loro errori? Le madri non devono vivere per le loro famiglie. Il motivo per cui mangiamo e alleviamo i figli è per il futuro della nazione.

***

Chi è il patriota di una nazione? Non è la persona che mangia bene e comanda. I patrioti sono le persone che tengono alto l’onore della nazione. Queste persone vorrebbero nascondere le loro condizioni di vita pietose, non mangiando mai il loro povero pasto di fronte agli stranieri, per preservare l’onore della nazione. Non dobbiamo comportarci alla leggera, essendo gelosi gli uni degli altri, dimenticando l’onore della nazione. Le persone che si impegnano a presentare la loro nazione in una maniera più bella e preziosa sono dei patrioti. I discendenti di queste persone saranno anche loro dei patrioti.

***

Il sentimento di gioia che si prova mettendo al mondo un figlio non è la fine di tutto. I genitori devono preoccuparsi di allevarlo come un uomo di valore. I genitori che amano il proprio figlio con questa preoccupazione sono quelli che conoscono la legge del cielo. Se i genitori sono semplicemente felici di mettere al mondo un figlio senza preoccuparsi d’altro, il punto d’inizio della vita del figlio è sbagliato. I genitori devono preoccuparsi di allevarlo come una persona che è utile alla nazione. Se i genitori cominciano la sua educazione sulla base di questa preoccupazione, porranno la condizione di iniziare la vita del figlio per il bene della nazione. Questo è un punto molto importante.

***

Insegnate ai vostri figli così: “Diventate persone che possono pregare per la nazione e per il mondo invece che per i vostri figli”. La ragione per cui Dio vi ha benedetto dandovi dei figli non è solo per la vostra volontà ma per la volontà di Dio. Quando le persone mettono al mondo un figlio facendo delle condizioni speciali per il cielo, Dio manderà il figlio come salvatore della nazione. Quindi, se questi genitori non lo educano a servire la nazione, Dio se lo porterà via.

***

Non si può diventare patrioti di colpo. Le persone ricevono l’educazione dai loro antenati. Devono sperimentare nel più profondo dell’animo il forte legame dell’educazione che viene dai loro genitori e decidere lo scopo della loro vita sulla base di questa educazione. I patrioti stessi non possono essere la causa o il motivo del fatto che sono patriottici. Hanno sicuramente ricevuto un’educazione dagli antenati o certi stimoli e ispirazioni dal profondo della loro coscienza, che sono diventati la motivazione del loro patriottismo. Quando tutta la loro vita è stimolata a realizzare lo scopo dell’ispirazione iniziale, alla fine appaiono come patrioti.

4. L’EDUCAZIONE A VIVERE PER IL MONDO

La religione è l’insegnamento supremo. L’insegnamento supremo di Dio è educare e amare l’umanità. Non c’è nient’altro che questo. Quindi i veri genitori devono insegnare ai loro figli qualcosa di cui Dio e il mondo intero sono felici.

***

Non è un problema sacrificare la famiglia per il bene del mondo e di Dio. Il Padre è andato nella Corea del Nord abbandonando suo figlio. Amate innanzitutto il mondo e Dio! La volontà di Dio è salvare il mondo. La famiglia che si focalizza sulla volontà di Dio non deve esistere per sé stessa. La famiglia deve vivere per il mondo. Questa è la via della nostra tradizione. Il fatto che ci debba essere insegnato ad amare Dio è triste. È dovuto alla caduta. È vergognoso che dobbiamo educare i nostri figli a credere in Dio e a proteggere la chiesa. Originariamente queste cose non avrebbero dovuto essere insegnate. Dio vuole sempre dimorare nel nostro cuore e guidarci direttamente. I vostri genitori non vi devono esseri presentati; allo stesso modo, originariamente, non c’era nessun bisogno di presentare Dio.

***

I principi morali ci insegnano l’amore di genitore, l’amore coniugale e l’amore dei figli. Avete mai pensato per chi dovete amare i vostri genitori? Per chi dovete amare il vostro sposo e i vostri figli?

Gli esseri umani persero il carattere principale che è responsabile dell’amore. Dio parla di amore infinito. Dice che la cosa che rimarrà fino all’ultimo momento è l’amore. Questo amore è l’amore di Dio. Dovete conoscere lo scopo dell’amore. A causa di chi amate? Amiamo a causa di Dio. Dobbiamo amare per Dio. Se amate per voi stessi, non è un segreto dove sarete destinati ad andare dopo la morte.

Quando date il latte al vostro bambino, sentite che il vostro bambino è molto grazioso. A causa di chi sentite questa tenerezza? Dovete curare amorevolmente il vostro bambino come il rappresentante del cielo e della terra. Dovete amare vostro figlio per amore del mondo e di Dio. La fortuna della legge celeste si muove per abbracciare il cosmo, trascendendo il mondo, secondo l’amore di Dio. Se amate i vostri figli, che sono nati da una fortuna così grande, solo per il vostro benessere, non sarete assolutamente accettati. Quando allattano i bambini, le madri devono avere la profondità di cuore di abbracciarli come rappresentanti del cielo e della terra.

***

Volete ricevere la Benedizione? Volete la vita eterna? Per ricevere la Benedizione e la vita eterna dovete essere una persona pubblica. Non amate i vostri figli come se appartenessero a voi quando li educate. Dovete amarli come figli che sono un sacrificio per tutta l’umanità. Quando allattano i bambini, le madri devono sentire di rappresentare le madri di tutta l’umanità e devono considerare i loro bambini come i rappresentanti dell’umanità. I genitori non devono curare con amore solo i propri figli, ma devono trattare i figli degli altri come i loro. I bambini nutriti ed allevati da madri con un cuore pubblico come questo diventeranno dei personaggi illustri. Tra i discendenti di queste madri nascerà una grande figura che ha la capacità di liberare il mondo. Questa è la formula.

***

Quando educano i figli, i genitori devono pensare a come allevarli. Chi può realizzare con successo la missione per la provvidenza di Dio? Devono pensare la stessa cosa quando allattano i loro bambini.

***

Tutti i genitori insegnano ai loro figli a diventare grandi figure per la nazione, ma ora è il tempo in cui ci stiamo avvicinando al livello mondiale. È tempo di insegnare ai figli ad essere delle figure mondiali. Li educate di conseguenza? Dovete farlo. Vivete insieme al mondo! Poiché sa cosa provate, il Padre vi deve dire questa conclusione.

***

Il Padre non è morto nemmeno nel tempo della disgregazione, così vi educherò a vivere insieme al mondo. Questo è importante. Che cosa ha cercato la storia? Ha cercato il tempo in cui il mondo potesse vivere insieme. Anche voi dovete andare, combattere, impegnarvi, insegnare e morire focalizzandovi su quel tempo. Se alla fine morirete in quello sforzo, rinascerete a nuova vita.

***

Per cosa si muove il bene? Non si muove per me stesso. Dobbiamo mangiare per il bene del cosmo, non solo per noi stessi. Anche sposarsi è per la volontà del cielo. Il nostro scopo dev’essere il mondo. Anche tutte le nostre esperienze devono focalizzarsi sul mondo. Queste persone non sembrano interessanti, invece lo sono molto. Quando superiamo i 70 o gli 80 anni di età dobbiamo vedere l’eternità, ma la maggior parte degli esseri umani non è consapevole di questo. Se sappiamo entrare nel mondo eterno, possederemo l’eternità.

***

Tante persone corrono dietro ai soldi. Per che cosa fanno soldi? Rispondono che fanno soldi per i loro figli. Allora cosa faranno i loro figli? Devono vivere per la nazione e per il mondo non solo per la propria sopravvivenza, altrimenti la loro tribù perirà o sarà sottomessa dalle altre tribù.

***

Tutti noi siamo circondati da un ambiente malvagio. Non abbiamo bisogno di essere educati per seguire la strada del male. Chiunque può andare per quella strada senza ricevere nessuna educazione in quel campo. La storia è iniziata con un atto malvagio quindi seguiamo automaticamente la strada del male. Ecco perché lo scopo dell’educazione è far sì che le persone distinguano il bene dal male per mezzo della coscienza fondata sulla moralità.

Su che cosa si basa l’educazione? Anche se le persone sono state educate sulla base del bene – la coscienza – quante persone hanno vissuto una vita che rispecchiava lo standard della loro educazione? Chiunque può ottenere un bel voto nel fare il male senza ricevere educazione.

La coscienza ci dice sempre di essere buoni in un ambiente cattivo. La mente ci sprona e ci consiglia sempre di essere buoni, ma avete dato retta a ciò che vi dice la mente? Quando pensiamo a queste cose, ci lamentiamo in continuazione – oggi, domani, nel vigore della gioventù, nel periodo dell’età media, nel tempo della vecchiaia. La nostra vita finisce lamentandoci perché non siamo diventati ciò che la nostra coscienza desiderava. In altre parole, finisce nel male. Questa è la conclusione inevitabile perché gli uomini nascono dal male, lottano nel male e muoiono nel male. Questo è stato il corso di vita tipico degli esseri umani.

Qual è il rapporto fra voi e la provvidenza? Siete nati per lo scopo dell’insieme. Siete nati nel mezzo della storia provvidenziale, cioè siete nati come un essere pubblico. Dovete essere grati ai vostri genitori per il fatto di essere nati in mezzo alla provvidenza. Quindi dovete vivere per i vostri discendenti, per il mondo e l’universo. Senza saperlo, i vostri genitori hanno messo al mondo ed allevato dei figli che rappresentano tutto l’universo. Allo stesso modo voi dovete mettere al mondo dei figli e allevarli secondo il modo di pensare pubblico.

***

Le madri grandi insegnano ai loro figli a sopportare qualsiasi genere di difficoltà per essere le figure giuste che possono muovere il mondo. Questo perché capiscono che la rettitudine non perisce mai.

***

La madre del Padre non era pubblica. Non voleva che suo figlio soffrisse. Non si curava della volontà e degli ideali di suo figlio, ma si preoccupava piuttosto della sua tortura fisica. Quando il Padre fu catturato dai comunisti nordcoreani e messo in una delle loro prigioni, andò diverse volte a trovarlo; la sua unica preoccupazione era il dolore fisico a cui il Padre era sottoposto.

La madre del Padre voleva che lui abbandonasse il modo di vita pubblico e vivesse comodamente con i suoi genitori fisici. Ecco perché il Padre dovette abbandonare i suoi genitori. Quando arrivai a Pyongyang (dalla prigione di Hung Nam) e vi trascorsi 40 giorni, non andai a visitare la mia casa anche se era abbastanza vicina a Pyongyang. Se avessi visitato la mia casa nel mio viaggio di profugo, i miei genitori avrebbero potuto essere liberati, ma siccome questo avrebbe ostacolato la realizzazione della volontà di Dio, a quel tempo non li andai a trovare.

I miei genitori e i miei fratelli e sorelle che rimasero nel loro paese natale devono essere stati tutti uccisi dai comunisti. I comunisti non hanno mai tollerato i membri della famiglia di un cosiddetto reazionario, ma li hanno immediatamente massacrati. Durante la “Ritirata 1.4”, il Padre si rifugiò presso i membri della chiesa di Pyongyang e un discepolo della prigione di Hung Nam, lasciando i suoi famigliari nel loro paese natale.

Il Padre può abbandonare la sua famiglia fisica quando va contro la sua missione pubblica, ma anche se il governo coreano si è opposto al Padre e l’ha mandato in prigione, lui non può abbandonare la nazione. Questa nazione e il suo popolo lo perseguitano e lo avversano perché non conoscono il Padre e i suoi ideali. Quindi, anche se mi perseguitano, io devo amarli ed educarli.

***

La volontà di Dio non è incentrata sulla linea di sangue fisica e sul fatto che dobbiamo amare la nostra famiglia. Se viviamo per noi stessi non possiamo salvare il mondo. Per salvare il mondo attuale dobbiamo offrire i nostri amati figli in sacrificio. Questa è la provvidenza di Dio.

***

Le persone che sanno offrire i loro figli a Dio per il mondo futuro possono attirare la fondazione vittoriosa del futuro nel tempo presente. Abramo offrì suo figlio per il futuro del mondo. Amava suo figlio più di ogni altra cosa nel presente o nel futuro, ma poiché il suo amore per l’umanità era più grande dell’amore che provava per suo figlio, poté offrirlo a Dio.

Dio dimora in un cuore del genere. Attraverso questo si determina l’ingresso nel Regno dei Cieli. Che tipo di persona può andare nel Regno dei Cieli? Le persone egoiste non ci possono andare. Solo le persone che si sacrificano, abbandonando tutti i beni personali, possono andare nel Regno dei Cieli.

Allora, chi può occupare completamente l’amore di Dio? Sono gli individui soggettivi che sanno sacrificare i loro figli nonché il loro corpo per salvare e amare l’umanità.

Nella provvidenza di restaurazione, Dio non ha mai colpito i Suoi nemici. Ha guidato la provvidenza colpendo le figure più amate, che erano più vicine a Lui. Dio ha sviluppato la provvidenza in questo modo. Questo sviluppo alla fine ha come scopo il Regno dei Cieli.

***

La Chiesa dell’Unificazione parla di “cosmo-ismo”. Che cos’è il “cosmo-ismo”? È vivere insieme al cielo e alla terra. Forse risponderete: “Sembra una cosa bella, ma non si può realizzare”. Sembra un sogno, vero?

La Chiesa dell’Unificazione persegue un mondo che è un passo più in alto delle chiese tradizionali. Le chiese tradizionali sono lineari mentre la Chiesa dell’Unificazione è sferica. Allora qual è più grande? Il concetto dell’Unificazione è più grande. Il “cosmo-ismo” è più grande. La Chiesa dell’Unificazione dice di vivere insieme al cosmo. Quindi la Chiesa dell’Unificazione deve completare la missione di tre ere. Dobbiamo liberare gli spiriti nel mondo spirituale, le persone che vivono in questo mondo di peccato e i discendenti che verranno in futuro. La Chiesa dell’Unificazione è venuta portando l’autorità per liberare le tre ere.

***

Di cosa siete responsabili? Siete responsabili del mondo spirituale, del mondo presente e dei discendenti. Questa è la via della restaurazione e il destino che la Chiesa dell’Unificazione deve portare sulle spalle.

5. LA FEDE E LO STUDIO

Vivere una vita religiosa è bere il latte della vita come un bambino succhia il latte della madre. Quando un bambino ha fame, piange per avere il latte; allo stesso modo quando il vostro cuore ha sete, dovete visitare la chiesa e ascoltare le parole di vita.

La madre che ama veramente il suo bambino non solo lo allatta, ma lo disciplina e gli insegna a fare quello che non gli piace fare. Il cuore del genitore è educare il bambino ad essere abbastanza forte da non cadere. Allo stesso modo gli esseri umani hanno bisogno di essere disciplinati per restaurare quello che hanno perduto all’inizio della storia – Dio e l’universo. Se la religione avesse insegnato agli uomini a superare la barriera del male, sarebbe avvenuta la resurrezione.

Se Dio ama veramente l’umanità e guida tutte le religioni, e se vuole veramente che gli uomini risorgano attraverso le religioni, le persecuzioni e l’opposizione sono inevitabili; sono la disciplina. Quindi, se non ottenete la vittoria in mezzo ad aspre persecuzioni da parte dell’individuo, della famiglia, della nazione e del mondo non potete risorgere.

***

L’educazione della fede è più importante che l’educazione profana. Il pensiero del Padre è incentrato sulla volontà di Dio ma il vostro pensiero è individualista. L’originalità si sviluppa quando credete e agite.

***

Le scuole della società non insegnano il “matrimonio” anche se è una questione molto importante. L’uomo non conosce la donna e la donna non conosce l’uomo, ma oggi l’educazione non dà tanto peso a questo problema. Ci manca l’educazione riguardo i problemi che sorgono dopo il matrimonio. Non ci si preoccupa di come creare una vita coniugale felice ed educare i figli. Il problema della matematica e della scienza riscuote più attenzione e maggiore considerazione. Questo è uno dei fenomeni anormali.

***

Affinché il vostro essere presente si sviluppi in un essere futuro, non dovete diventare schiavi delle abitudini. Tutte le famiglie benedette dalle 36 alle 6.000 coppie si sono secolarizzate. Poiché sono state influenzate dai costumi secolari, ecco che sorgono i problemi. Tutti i genitori pensano: “Dovremmo far andare i nostri figli all’università. Lo studio porta al successo. Per mandarli a scuola dobbiamo fare soldi e alla fine avranno successo”. Il Padre non è di questo avviso. Conoscere a fondo il Principio è più importante che studiare. Per avere successo dovete conoscere chiaramente il Principio. Lo standard del successo dipende da quanto amate la vostra nazione e Dio.

***

Dio non creò gli esseri umani perché potessero mettere insieme tutta la loro conoscenza. Capire l’ideale della creazione non vuol dire acquisire conoscenza. In altre parole, capire l’ideale della creazione non è determinato dalla quantità di conoscenza che avete incamerato nel vostro cervello.

L’ideale della creazione non è stabilito dalla conoscenza, dal potere o dai soldi, è stabilito solo dall’amore. I genitori che insegnano che l’unica misura del successo è la conoscenza o lo studio commettono un grave errore.

Alcuni di voi forse si vantano perché avete frequentato un’università di grande prestigio e fate tanti soldi. Questo è stupido. La conoscenza che acquisite a scuola è importante, ma è più importante l’amore. Potete acquisire conoscenza in diversi giorni o anni, ma non potete avere l’amore da un momento all’altro. L’amore è assoluto ed eterno, perciò non potete conoscerlo a fondo nemmeno in tutta la vostra vita. Non potete ottenere la laurea dell’amore anche se studiate 30 o 40 anni. Diventate professori o conseguite un dottorato dopo aver studiato un campo del sapere umano per un certo periodo ma non potete essere un professore o ottenere un dottorato nell’amore nemmeno se studiate 1.000 anni, perché il campo dell’amore è illimitato ed eterno.

L’amore non genera un sentimento di ripugnanza o di disgusto. Produce il sentimento della gioia e della gratitudine più profonda.

***

La nostra mente può crescere infinitamente col cuore ma non può crescere infinitamente con la conoscenza. Il cuore d’amore abbraccia l’universo e rimane ancora dello spazio; così una volta che coltivate il grande luogo originale dell’amore, persino Dio vuole fare un sonnellino lì. Non possiamo comprendere Dio con la conoscenza, così dobbiamo capire la grandezza del cuore della Chiesa dell’Unificazione.

***

Quando studiate per voi stessi, presto vi verrà sonno, ma quando pensate che la sopravvivenza di trenta milioni di persone dipende da una pagina o da una frase di cui vi state occupando, non vi stancherete mai. Studiate con una serietà tale da sentire che ricordare una parola del vocabolario salverà trenta milioni di persone e perdere una parola determinerà la rovina dello stesso numero di persone. Non dite di non avere memoria! Voi non dimenticate mai quello che è successo in un momento estremamente serio, vero? Studiate a rischio della vita. Quando siete seri potete sentire il battito del vostro cuore. In quei momenti, vi dimenticate persino le cose che avevate deciso di fare.

Poiché la vostra mente è confusa, non riuscite a ricordare. Se, quando siete sul punto di morire, trovate un modo brillante per sopravvivere, lo ricorderete oppure no? Quando studiate, investite la vostra vita pagina dopo pagina. Una volta che cominciavo a indagare seriamente su un particolare passo della Bibbia mi impegnavo persino per tre anni per risolverne il mistero, finché gridavo: “Eureka!” Mi spingevo a penetrare nella radice del problema.

***

Per essere una persona di valore, dovete fare vostri tutti i grandi insegnamenti dei maestri illustri, altrimenti non potete essere un grande personaggio. Avere un dottorato non basta; dovete assorbire tutti i sistemi di pensiero degli studiosi illustri del mondo e assimilarli come una componente della vostra vita comprendendo il loro valore d’insieme. Alla fine, dovete apparire come la nuova figura della conoscenza aggiungendo la vostra originalità al sistema esistente. Questo è il modo per essere lo studioso e il filosofo di prestigio mondiale. Lo stesso metodo si applica se volete essere i pionieri della “bontà”.

***

Per sviluppare e realizzare un determinato scopo, avete bisogno di essere stimolati. Per realizzare completamente lo scopo è necessaria una determinazione assoluta e dovete passare attraverso un periodo di tempo. Per completare il periodo di tempo, è necessaria una forza propellente. La forza motrice è prodotta da una stimolazione periodica. La stimolazione è necessaria per lo sviluppo.

***

Le famiglie benedette, specialmente le famiglie benedette più anziane con al centro le 36 coppie, sembrano chiedere al Padre di aiutarle a far studiare i loro figli. Non penso che ci sia qualcosa che non va in loro e naturalmente ci sono tante ragioni per quello che chiedono, ma quando i genitori rimangono troppo coinvolti negli studi dei figli, incontreranno degli ostacoli nel seguire la volontà di Dio. I genitori devono dare una direzione generale ai figli e lasciare che risolvano i problemi particolari da soli. Il Padre era uno studente che si è sostenuto da solo. Le tigri fanno sperimentare ai loro cuccioli diverse prove e li sottopongono ad una dura disciplina per allevarli ad essere i re della montagna sviluppando la loro natura selvaggia. Il ferro diventa più forte riscaldandolo. Questa è una lezione importante nell’educazione dei figli.

***

Vivere vuol dire competere. Senza competizione non ci possiamo sviluppare. La mancanza di competizione ci rende infelici. Per vincere una competizione abbiamo bisogno di capacità. Per essere competenti abbiamo bisogno di un periodo di preparazione per stabilire una fondazione. Gesù venne dopo il periodo di preparazione dell’era dell’Antico Testamento. Il Signore che ritorna viene dopo il periodo di preparazione dell’era del Nuovo Testamento. Prepararsi è studiare come studenti. Soprattutto gli adolescenti devono prepararsi mentre portano nel cuore grandi sogni. Voi siete quelli che saranno responsabili della Chiesa dell’Unificazione, perciò avete bisogno di prepararvi più di tutti. Preparandovi ideologicamente potete dominare il mondo della mente. Poi dovete mettere in atto le capacità che avete preparato. In altre parole, dovete vincere la competizione. Il Principio è che i deboli sono assorbiti dai forti. Giorno e notte non dovete mai cessare di impegnarvi a realizzare il vostro ideale con fiducia. Lo scopo di questo workshop è la preparazione.

Tra il 1974 e il 1976, mentre si trovava ad affrontare la più aspra opposizione negli Stati Uniti, il Padre ha fondato il seminario di teologia e ha fatto i preparativi per l’unità delle chiese americane riunendo insieme i teologi. Ecco perché ora è possibile la coalizione religiosa. Il Padre ha fatto grandi preparativi nel campo dell’economia, della cultura e anche dei media. Fra queste, l’indipendenza economica è la preparazione più importante. Un leader deve avere anche il potere di persuasione. Il Padre ha percorso la via della preparazione in tutta la sua vita. Dall’età di 27 anni, la mia è stata una vita di lotte per la provvidenza e dall’età di 40 anni ho realizzato l’ideale della provvidenza.

***

Finora il Padre non ha permesso alla seconda generazione di andare all’università perché prima dovevano amare Dio, la nazione, la loro tribù e le loro famiglie.

L’amore è il criterio con cui sono misurate le nostre attività internazionali rispetto alla volontà di Dio. Anche il capitolo 13 della lettera ai Corinzi dice che fra la fede, la speranza e l’amore, il più grande è l’amore.

***

Dove pensate di poter utilizzare la conoscenza che avete acquisito? Quanto potete utilizzare per la provvidenza le conoscenze che avete acquisito attraverso lo studio della legge o dell’economia all’università? Non servono certo per seguire la volontà di Dio. Quando il Giappone perse la sua forza nazionale e la sua potenza economica con la Seconda guerra mondiale, cosa successe? La sua conoscenza dell’economia non fu affatto utile quando tutta la nazione fu devastata.

C’è qualcosa di cui abbiamo bisogno per avanzare nella provvidenza. A quelli che studiano teologia, spremendosi la testa, dico: c’è un problema nel vostro modo di pensare. Il vostro modo di pensare è tremendamente sbagliato. Pensate che il Padre seguirà le teorie economiche che avete imparato a scuola? Oppure pensate che farò riferimento alla politica che avete studiato? Il Padre non vuole nemmeno sentire l’odore di queste cose.

***

Attualmente andare all’università è proibito. Non dovete andare all’università se non lo fanno i figli del Padre. Non è perché i figli del Padre non ci possono andare, ma è una legge del cielo.

Quando spunta un germoglio devono venire fuori i rami e le foglie. Quando il germoglio si allunga e sale in alto l’albero può crescere normalmente. Se un albero ha più rami laterali che gemme, diventa un cespuglio inutile. Questa è la legge naturale.

Dovete essere i figli e le figlie che possono ereditare per primi la tradizione. Dopo che i figli del Padre saranno andati al college o all’università, potrete seguirli. Dovete incoraggiare Hyo Jin Nim a studiare in fretta. Ora Hyo Jin Nim non riesce a mettere a posto la sua mente incerta perché la Chiesa dell’Unificazione e i suoi membri non hanno realizzato la loro responsabilità.

I vostri genitori sono stati condizionati dalla vostra educazione, pregando solo per il vostro benessere. E il Padre? Sono stato bloccato dall’educazione dei miei figli? Il Padre ha investito tutta la sua energia in voi, in Dio e nell’umanità. Così non ho avuto tempo di preoccuparmi della loro educazione. Ma i vostri genitori dopo la Benedizione si sono concentrati solo sulla vostra famiglia e la vostra educazione; hanno commesso un peccato terribile di fronte al Padre e a Dio. Ecco perché siete collettivamente responsabili di questo.

Dovete preoccuparvi in modo particolare anche degli altri veri fratelli e sorelle e dovete collaborare con loro. Questa è la via del Principio.

***

Tutte le religioni, specialmente il Buddismo e il Cattolicesimo, finora hanno esaltato il comandamento di non sposarsi. Non vuol dire che non desiderano il matrimonio. È stata inviata la rivelazione provvidenziale di non sposarsi. Allo stesso modo non è che il Padre non voglia mandarvi a scuola; la provvidenza di quest’era non è ancora che voi andiate a scuola.

***

Quando il Padre parla di padre e figlio, come nel rapporto “padre-figlio” intende il padre originale e il figlio (figlia) originale. Senza il padre e il figlio originali, non si può stabilire la nazione. L’umanità cerca un mondo di pace, ma questo mondo non si può stabilire attraverso la cultura per la quale si battono le nazioni sviluppate di oggi. Dev’essere stabilito attraverso i Veri Genitori. Anche se i Veri Genitori si vestono di stracci sporchi o emergono completamente esausti da una cavità senza fondo, gli uomini devono imparare il cuore di Dio focalizzandosi su di loro.

***

La seconda generazione delle famiglie benedette deve ereditare la giusta educazione e la tradizione di cuore per qualificarsi come sudditi ideali. Quindi il Padre sta preparando il sistema educativo per la seconda generazione. Dovete stabilire scuole per tutte le età, dall’asilo all’università. Anche la seconda generazione dei paesi stranieri deve venire in Corea a ricevere la stessa educazione.

***

Con la seconda generazione come punto centrale, si aprirà un nuovo capitolo della cultura dell’Unificazione. Dev’essere strutturata secondo la tradizione di cuore dei Veri Genitori nella forma e nel contenuto e include anche l’educazione per acquisire la conoscenza e la tecnica. Senza che ve ne rendiate conto, si è aperta la strada per la restaurazione mondiale tramite indennizzo e sono stabiliti tutti gli standard necessari.

***

Dovete scoprire la radice del vero amore. La famiglia che può far spuntare sulla terra il germoglio da quella radice è la famiglia che controllerà il mondo. Quando l’amore fiorirà da quella famiglia, emergerà la cultura degli antenati umani. La lingua che quella famiglia usa sarà la lingua internazionale. Le altre lingue usate adesso non serviranno.

Dato che in ogni caso dovete essere un figlio, potreste anche nascere da un genitore in una società d’amore e imparare la lingua dei vostri genitori. Poi dovete andare nel nuovo mondo passando attraverso la nazione. Da lì si svilupperà la cultura incentrata sull’amore. Sarà la cultura universale e le altre culture passeranno attraverso di essa. Quella cultura rappresenterà il mondo.

6. L’AMORE NON SI IMPARA ATTRAVERSO L’EDUCAZIONE

I genitori devono forse andare a scuola per imparare ad amare i loro figli? Le persone conoscono l’amore senza impararlo. L’uomo e la donna non hanno imparato come si fa un bambino. Le persone non studiano come l’incontro di due estranei si trasforma nella creazione di marito e moglie, tanto meno come si crea una famiglia da questo legame. L’amore non si insegna o non si impara attraverso la scuola. Non è una materia per il metodo sperimentale per provare come funziona. Non ci sono state scuole per insegnare l’amore e non ci saranno scuole per insegnarlo in futuro.

***

Se non potete mettere al mondo dei figli, non capirete mai l’amore di genitore. Anche se studiate l’amore di genitore per migliaia di anni, non potete capirlo. Ma subito dopo la nascita di un figlio lo capirete istantaneamente.

***

Il bambino cerca il latte della mamma e anche il cucciolo dell’animale cerca il latte della madre. È un comportamento naturale, perché lì agisce il potere dell’amore. Non ha a che fare con la disciplina o l’educazione.

***

Il vero amore non deve essere inculcato dall’educazione, ma dev’essere stabilito in modo naturale, perché è la legge celeste. È un tragico risultato della caduta che non possiamo vedere un amore sincero nella società umana al giorno d’oggi e siamo ridotti ad imparare il vero amore attraverso l’educazione e la disciplina.

L’amore dei genitori non misura quanto è bello o brutto il figlio, e il rispetto e l’amore di un figlio verso i suoi genitori non dipendono dal loro aspetto esteriore. C’è un figlio che nega sua madre perché è brutta? Non ci sono genitori che respingono i loro figli perché hanno un brutto aspetto. Se ci sono dei genitori e dei figli del genere sono bestie nate uomini per sbaglio, non esseri umani.

***

Che tipo di persona era Gesù? Da dove sono venute le sue idee? Gesù non disse: “Comportatevi bene e andrete nel Regno dei Cieli”. Disse piuttosto: “Io sono la via, la verità e la vita. Nessuno viene al Padre se non attraverso di me”. Gesù non ci disse di imparare, ma di seguire. I cristiani arrivano ad assomigliare a Gesù seguendolo.

***

Avete dovuto imparare che dovete avere amore nella vostra famiglia? Il padre insegna ai figli la via dell’amore? La madre spinge i figli a desiderare l’amore? Da chi i genitori hanno imparato ad amare i figli? Da chi uno sposo e una sposa imparano ad amare? È un mistero che facciamo bene certe cose senza impararle.

***

Tutti voi sapete che esiste l’aria, vero? Ogni giorno la inspirate e l’espirate, ma pensate raramente a questo. Tutti ricevono la luce del sole, ma avete salutato il sole con un cuore grato? Avete imparato a farlo?

E che dire dell’acqua che bevete? Vi è stato insegnato a bere l’acqua? Nessuno l’ha imparato. Non abbiamo “imparato” la cosa più preziosa.

Pensiamo alla luce preziosa del sole. Se il sole non spuntasse per due giorni, cosa succederebbe sulla terra? Se l’aria scioperasse per quindici minuti, cosa succederebbe sulla terra? Allora realizzeremo l’unità del mondo molto facilmente. Non avremmo bisogno del titolo di Chiesa dell’Unificazione. Sarebbe molto semplice realizzare l’unità del mondo in dieci minuti.

Avete imparato a respirare l’aria o a bere l’acqua? Siamo portati a farlo automaticamente. Tutte le cose preziose del mondo sono così. Se Dio esiste, sarà molto più prezioso di queste cose. Come possono conoscerlo gli esseri umani? Originariamente dovremmo conoscerlo senza imparare.

7. LA STRADA DELLA VITA INCENTRATA SULL’AMORE

Chi viene prima, la vita o l’amore? L’amore precede la vita. Senza l’amore, l’esistenza non ha alcun valore.

***

Chi sono io? Qual è la mia origine? Io ho avuto origine dai genitori. Perché sono prezioso? Perché ho partecipato all’amore dei miei genitori, e in questo modo ho partecipato all’universo.

***

Dobbiamo sapere perché nasciamo. Non nasciamo dalla conoscenza o dall’autorità. Nasciamo a causa dell’amore e dall’amore.

Allora perché è grande l’amore? Perché è l’origine della vita. Siete nati in mezzo all’amore dei vostri genitori. Siete venuti al mondo non dal contare i soldi o cantare canti di conoscenza. La nostra vita ha avuto inizio dall’amore, così dobbiamo concluderla con l’amore. Ecco perché abbiamo bisogno di figli. Quando marito e moglie uniti hanno l’oggetto chiamato “figli”, sono perfetti.

***

Gli esseri umani non possono esistere senza l’amore. L’esistenza chiamata “io” vive sulla base dell’amore. Anche l’origine di tutte le cose è l’amore di Dio. Poiché l’esistenza di tutte le cose è iniziata sulla base dell’amore, è innegabile che l’esistenza del centro del creato – gli esseri umani – abbia avuto inizio dall’amore.

Poiché gli esseri umani cominciano la loro vita dall’amore e maturano attraverso l’amore non possono sopravvivere senza l’amore.

***

Quando pensiamo all’origine della vita, incontriamo subito la domanda: “Viene prima la vita o l’amore?” Finora non abbiamo individuato chiaramente la risposta. L’amore precede la vita. Poiché quello che nasce dopo deve adattarsi a quello che nasce prima, è naturale sacrificare la vita per l’amore. Questo concetto dev’essere stabilito definitivamente. Poi la risposta alla domanda come vivere una vita vera viene automaticamente. Poiché la vita ha origine dall’amore, possiamo concludere che la vita dev’essere vissuta per amore e che bisogna morire per amore. Innanzitutto, dobbiamo cercare l’amore che è accolto dal macrocosmo. Poi dobbiamo nascere dall’“amore del macrocosmo” che può essere riconosciuto da Dio, dal mondo angelico, da tutte le cose e dai nostri genitori. In terzo luogo, dobbiamo vivere e morire in mezzo all’“amore del macrocosmo”. Questo è lo scopo della vita.

***

Gli esseri umani non nascono dalla loro volontà o speranza. Allora, siamo nati dalla speranza dei nostri genitori? No. Siamo nati dalla speranza di Dio. In altre parole, siamo nati dall’amore dei genitori che sono il sostituto di Dio. “Io” sono nato come una nuova forma di vita dall’amore dei genitori che rappresenta Dio. Sono “io” che sono nato come esistenza centrale dell’intero universo ricevendo tutto l’amore universale.

Lo scopo supremo della vita è nascere dall’amore, essere educati dall’amore, vivere per l’amore e lasciare l’amore alle generazioni successive. Il lavoro più prezioso è realizzare l’ordine (il comando) dell’amore - il centro dell’universo.

***

Nel mantenere la vita, gli uomini che vivono per sé stessi non possono proteggere il “dominio degli oggetti”. Dio creò l’uomo per il bene dei Suoi oggetti. Il modo di vivere più felice è dare un amore che conferisce eguale proprietà e valore agli oggetti (o soggetti). La via della vita è trovare il modo per ereditare l’universo, che Dio desidera lasciare in eredità.

***

Ogni essere esistente senza dubbio si muove. Questa è una legge fondamentale dell’esistenza. Questa legge del movimento si applica non solo alle cose viventi ma anche a quelle non viventi. La natura del movimento è ordinata e segue dei principi. Questo perché l’ordine e il principio non possono esistere senza uno scopo predeterminato. Quindi ogni essere esistente si muove secondo un ordine e un principio, focalizzandosi su uno scopo ben preciso.

Il fatto di vivere e di agire non è senza significato, ha uno scopo chiaro. Lo scopo è realizzare il mondo d’amore. Gli esseri umani esistono per mettere in pratica l’amore allo scopo di realizzare l’amore. Poiché lo scopo della vita umana è la realizzazione del vero amore, anche il valore umano è determinato dal vero amore. Non è meraviglioso questo?

***

Qual è l’origine dell’esistenza umana? È l’amore. Allora qual è il suo scopo? È completare l’ideale dell’amore. Poiché l’esistenza umana ha origine dall’amore, il suo scopo è stabilire il fondamento dell’amore, espanderlo e alla fine completarlo. Per far questo, un uomo e una donna in posizioni relative devono unirsi con al centro l’amore e devono essere in grado di collegare la loro unione a “davanti e dietro”, “destra e sinistra”, “su e giù”.

***

Anche se ci conformiamo all’esistenza assoluta e stabiliamo lo scopo assoluto, tutto è inutile se non c’è gioia. Vivere dev’essere una gioia. Ci guadagniamo da vivere per uno scopo. Quando realizziamo lo scopo, ci dev’essere qualcosa di nuovo al di là dell’esistenza stessa.

Che cos’è? Qual è la cosa più preziosa per l’uomo e la donna? L’amore. Quando realizzate uno scopo, ecco che arriva la felicità e si genera un nuovo sviluppo. L’amore è l’unico elemento di quella felicità che può essere collegato al nuovo sviluppo. Non importa quanto realizziate bene lo scopo, se il processo non rientra nel dominio dell’amore, non sarete soddisfatti e cercherete un altro scopo. Le limitazioni imposte dallo scopo non possono prevalere sull’amore.

***

Per cosa vivete? Per mangiare, per lavorare o per niente? Gli esseri umani vivono per amare. Che bella risposta è questa! Originariamente la vita umana deve nascere come frutto dell’amore, vivere nell’amore e ritornare all’amore eterno di Dio.

***

Una vita vissuta per amore è una vita produttiva e fruttuosa, mentre una vita priva d’amore o che non conosce l’amore è una vita che consuma, una vita distruttiva. Il modo di vita originale per Dio, l’uomo e l’universo è vivere per amore.

***

La vita viene dall’amore. La vita umana deve nascere dall’amore, ricevere amore dai genitori, incontrare uno sposo nell’amore e concludersi nell’amore. Quindi la tristezza o la sofferenza originariamente non dovevano far parte della vita.

***

Gli esseri umani non dovrebbero dimenticare che quando erano degli embrioni nell’utero della madre non solo ricevevano elementi nutritivi fisici ma anche l’amore. Allo stesso modo gli esseri umani nel mondo fisico non solo sono provvisti degli elementi nutritivi materiali, ma anche dell’elemento essenziale della vita – l’amore di Dio.

***

Il luogo fondamentale dell’universo è quello dove l’amore dei genitori, l’amore coniugale e l’amore dei figli si uniscono. Questo è il luogo dove si concentra tutto l’universo e verso il quale sono dirette tutte le cellule dell’universo. Anche tutti gli esseri divini del mondo spirituale si concentrano in questo luogo e devono proteggerlo in modo che non possa essere invaso da nessuno. Quindi, per essere protetti, avete bisogno della forma chiamata “base delle quattro posizioni”.

***

Tutte le piante assorbono la luce del sole come elemento positivo; allo stesso modo l’amore è l’elemento positivo per gli esseri umani. La nostra speranza è stabilire il Regno dei Cieli sulla terra e nel mondo spirituale dove gli uomini possono vivere insieme eternamente nell’amore.

***

Gli esseri umani nascono dall’amore e crescono ricevendo l’amore nel periodo di crescita. Quando sono cresciuti fino a un certo livello, l’amore dei genitori non basta a sostenere la continuazione della loro crescita. Così iniziano ad espandere l’amore orizzontale sulla base dell’amore fraterno e dell’amore tribale. Vale a dire, gli esseri umani devono crescere ricevendo tutti i diversi tipi d’amore dell’universo. Specialmente nel periodo dell’adolescenza perseguono l’amore dell’altro sesso e amando l’altro sesso devono entrare nel dominio dell’amore che crea una sintesi e alla fine trovare il centro dell’amore.

***

L’uomo e la donna esistono per l’amore. La mia strada è la via dell’amore. Viviamo per conquistare l’amore, mantenere l’amore e stabilire un ambiente d’amore. Le donne si truccano e si imbellettano la faccia a causa dell’amore. Vogliamo le cose o lavoriamo per l’amore. Sopportiamo le sofferenze per conquistare un amore prezioso.

***

Dal tempo della nascita riceviamo l’amore dei genitori e, finché viviamo, continuiamo ad amare, non importa se siamo nell’infanzia, nella gioventù o nell’adolescenza. Una volta cresciuti, per tutti si realizza l’amore coniugale, orizzontale.

***

Che cos’è il matrimonio? È entrare in una scuola dove gli uomini imparano quello che non conoscono sulle donne e le donne imparano quello che non conoscono sugli uomini. Quando il voto è dieci e lode (A+), marito e moglie sono felici. Per imparare ad amare il mondo, diamo nascita ai figli. Senza figli, non possiamo collegarci al futuro. I figli ci sono dati come fonte di educazione per poterci collegare al futuro. Essere devoti ai propri antenati vuol dire ricevere un’educazione dal mondo spirituale.

Tutte queste cose sono collegate con al centro l’amore. I nonni, il marito e la moglie e i figli sono tutti collegati attorno ad un unico amore. Come i vasi sanguigni del corpo umano, possiamo risalire agli antenati attraverso migliaia di generazioni e scendere ai nostri lontani discendenti attraverso l’amore. Ogni cosa si conquista con questo. La felicità più grande è diventare lo schiavo e il servo dell’amore.

Chi ha l’autorità più grande in questo mondo? Giungiamo alla conclusione che la persona che è passata più di chiunque altro attraverso la via del servo è quella che ha l’autorità più grande. Questa è la filosofia di Dio, la filosofia del Reverendo Moon e la filosofia dei nostri membri.

***

Io ho tanta esperienza del mondo spirituale; è il luogo avvolto dagli ingredienti dell’amore. La terra è circondata dall’aria ma l’atmosfera del mondo spirituale è l’amore. Sulla terra inspiriamo l’aria ed espiriamo l’anidride carbonica, ma nel mondo spirituale dobbiamo vivere respirando l’amore. Nel mondo spirituale non dobbiamo stabilire un dare e avere incentrato sull’amore profano. Lassù si dà e si riceve solo il vero amore.

***

Perché vi sposate? Per sperimentare l’amore dei genitori, l’amore coniugale e l’amore dei figli. Allora perché abbiamo bisogno di queste cose? Il mondo spirituale è circondato dall’aria di questo amore. Dobbiamo formare una famiglia per disciplinarci a stare al ritmo con il mondo spirituale.

Se andate nel mondo spirituale senza il sentimento del vero amore, non potrete mantenere il ritmo. Sarete come qualcuno che non ha il naso per sentire il profumo dell’aria dell’amore.

***

Come possiamo esprimere l’amore di Dio? È come una calda primavera dove bianche nuvole ondeggiano nel cielo, l’aria è scintillante, gli insetti e le formiche brulicano qua e là, un germoglio di salice comincia a spuntare accanto a un ruscello, le rane cantano un canto di primavera e dappertutto volano api e farfalle. Possiamo sentire una gioia eterna, inebriati da questo ambiente. Il sentimento che proviamo dal nostro sposo ideale è come un giardino fiorito dove tutt’intorno volano api e farfalle. Non vi sentite bene solo a immaginarlo?

Quando incontriamo una persona ben accetta, le stringiamo la mano. Quando stringete le mani a un amico dicendo “Sono felice di rivederti”, non vi fa piacere? Quando date veramente il benvenuto a un amico, gli stringete la mano con forza, vero? Se vi stringete le mani con un amore profondo, non vorrete mai lasciarle andare.

Sorelle! Vi fa piacere o no quando vostro marito vi ama? Quando siete amate, non c’è nulla di cui essere gelose. Le sorelle sono contente quando il marito stringe con forza le loro mani anche se la sua mano è brutta come la zampa anteriore di una mucca. Mentre stanno guardando un film vogliono prendere quella mano.

L’amore è eterno. L’amore è uno solo, non due. Nell’amore l’uomo e la donna si attaccano completamente l’uno all’altra. Questo è l’amore di Dio. Possiamo unirci a questo amore? Pensateci. Dobbiamo tutti unirci.

***

Il luogo dove dimora Dio è pieno d’amore. Una volta che cominciamo a dare vogliamo dare sempre di più e una volta che riceviamo vogliamo restituire migliaia di volte di più. Questo luogo è il Regno dei Cieli o l’inferno? (Il Regno dei Cieli). Grazie al ciclo perenne del dare e avere, giungiamo a provare uno stimolo esplosivo. Ci sentiamo talmente stimolati che è come se tutte le nostre cellule stessero per esplodere. L’amore di Dio è così.

Una volta che sperimentate questo amore, non vorrete mai nient’altro. L’oppio è nulla in confronto a quell’amore. Le bevande alcoliche non possono competere con l’amore. Le persone si ubriacano bevendo, ma originariamente siamo destinati a vivere inebriati dall’amore.

Se conoscete chiaramente questo punto, non avrete difficoltà a portare qualsiasi croce d’amore. È un orgoglio e una gloria fare continuamente delle condizioni per la persona che amate.

***

Quando un uomo e una donna sono innamorati, capitano tutti i tipi di incidenti, ma se assaporate il vero amore di Dio, nulla può reggere al suo confronto. Se le persone assaporano l’amore di Dio, non c’è nulla che le possa conquistare. Deve esserci un simile dominio assoluto di liberazione. L’unico problema è come scoprirlo.

***

Le persone che hanno avuto una profonda esperienza d’amore coi loro genitori, con i fratelli e le sorelle, con lo sposo e con i figli, possono godere piena libertà nel mondo spirituale. Possono andare dovunque vogliono senza alcuna limitazione. Al contrario, le persone povere di spirito che non hanno nessuna esperienza d’amore, saranno isolate, non avranno nessuna libertà nel mondo spirituale.

L’amore fra genitore e figlio è verticale, l’amore fra marito e moglie è orizzontale e l’amore fra fratelli e sorelle ruota attorno a un’orbita. Quindi, quando sperimenteremo questi tre tipi d’amore sulla terra potremo muoverci in senso verticale, orizzontale e sferico nel mondo spirituale.

Ad esempio, le persone che non hanno provato l’amore dei genitori a causa della morte prematura dei loro genitori, saranno molto tristi nel mondo spirituale, perché mancano di una parte importante della vita. Lo stesso vale per quelli a cui manca l’amore coniugale, l’amore dei genitori o l’amore fra fratelli e sorelle.

***

Che tipo di luogo è il paese natale? È il luogo dove il mio cuore si sente completamente sollevato, in senso sferico, nelle quattro direzioni. Cos’è il cuore? È qualcosa con cui legare le cose con l’amore. La casa originale è il luogo dove siamo legati ai genitori, legati da destra a sinistra nel vincolo di marito e moglie, e legati verso il basso ai figli e ai parenti. È il luogo dove ogni essere esistente è legato a tutti gli altri nella sfericità dell’amore. Poiché gli esseri umani considerano la felicità incentrata sull’amore come il punto cardinale e la cosa più preziosa, sentono inevitabilmente nostalgia del loro paese natale.

***

Perché l’uomo ha la vita eterna? Perché tutti cercano la vita eterna? Poiché Dio è un soggetto assoluto ed eterno, per essere i Suoi oggetti dobbiamo essere assoluti ed eterni. Quando siamo in questa posizione il “su” è “giù” e Dio è noi. Quando ci uniamo a Dio nell’amore, Dio può persino entrare nella nostra tasca.

***

Gli esseri umani stanno nel grembo materno per un certo periodo di tempo, poi vivono sulla terra e alla fine affrontano la morte. Quindi, quando invecchiamo, sviluppiamo la paura della morte. Questo perché non abbiamo fede nella vita dopo la morte.

***

Gli esseri umani stanno nel grembo materno per dieci mesi. I piccoli feti hanno una vita piena di limitazioni. Tutto ciò che possono fare nell’utero della madre è aprire e chiudere le dita, aprire e chiudere la bocca o dare qualche calcio mentre ricevono il nutrimento attraverso il cordone ombelicale. Probabilmente pensano di essere in un mondo di libertà. Dopo nove mesi, entrano in questo mondo fisico – la società umana. È qui che immaginiamo di avere avuto una vita molto limitata nell’utero, anche se non la ricordiamo chiaramente.

Gli esseri umani sulla terra vivono nel grembo dell’universo per circa 100 anni. Come i feti non conoscono il mondo al di fuori del grembo materno, le persone che vivono nel mondo fisico ignorano il mondo dopo la morte. Ne hanno solo una vaga sensazione. Ma l’esistenza del mondo dopo la morte è decisamente chiara. Esiste al di là dei nostri cinque sensi fisici. Così dobbiamo superare l’ignoranza e il dubbio attraverso la nostra fede nella religione.

***

La mente delle persone, indipendentemente dal tempo (passato, presente o futuro), desidera ardentemente la stessa cosa: la mente umana è sempre alla ricerca del mondo di felicità della mente. Cerca lo sposo ideale della mente, la famiglia ideale della mente e il mondo ideale della mente.

***

Siete nati dai vostri genitori. Il fatto più fondamentale è che siete nati da Dio. Dio ha semplicemente preso in prestito il grembo di vostra madre. Dovete cercare i veri genitori attraverso i “genitori universali” e i genitori fisici. I vostri genitori fisici sono genitori temporanei. Quindi il momento della morte è un momento di gioia per incontrare i vostri veri genitori. Il vero amore dei veri genitori risiede nel mondo spirituale. Questo si chiama il Regno dei Cieli nel mondo spirituale.

Questo luogo è formato dall’amore ed è pieno dell’amore di genitore. L’amore comporta il principio del servizio e del sacrificio. Per andare in questo posto dovete amare l’universo e l’umanità. La vita fisica è il luogo che serve a disciplinarvi a praticare questo amore. Ora conoscete l’essenza dell’universo, perciò dovete arrivare alla conclusione che tornerete sicuramente a Dio quando andrete nel mondo spirituale dopo aver superato il test dell’amore sulla terra.

***

Persino tutte le cose benediranno le persone che vivono una vita d’amore. I fiori vogliono sbocciare nel loro cortile e gli uccelli vogliono cantare nel loro giardino. Questo perché tali persone conoscono il valore di tutte le cose e amano veramente anche loro.

***

Nel mondo spirituale sarete ripagati secondo ciò che avete fatto sulla terra. La porta del Regno dei Cieli si aprirà davanti a voi grazie alla Benedizione che avete ricevuto dal Padre. Ma per avanzare, il mondo spirituale vi deve tirare attraverso il cuore. Così non potete avanzare se il vostro cuore non è in armonia col mondo spirituale. Nel momento in cui entrerete nel mondo spirituale dovrete attraversare le colline del giudizio.

***

Perché viviamo? Vivete per essere il presidente di una certa compagnia o per mangiare e dormire? Se vivete per sopravvivere, dove andrete dopo che sarà finito tutto? Dove andate dopo aver mangiato? Andate a scuola o nella vostra ditta? Dove andate? Dobbiamo andare rispondendo all’antenna dell’amore. Che cos’è l’amore di stile americano? Secondo un recente sondaggio condotto in California, il 90% delle persone di questo stato ha avuto un’esperienza col divorzio. Che tipo d’amore è questo?

Perché sono preziosi i gioielli? L’oro e i diamanti sono preziosi perché sono immutabili. Qual è la cosa più preziosa del mondo? È il vero amore, non i gioielli.

Il vero amore non cambia. Ci sono obiezioni? I giovani americani hanno bisogno dei genitori per trovare un amore immutabile.

Persino dopo essersi separati dal proprio coniuge, l’amore di genitore non cambia mai. Il vero amore della madre si sacrificherà per i figli anche dopo la morte del marito. Così facendo, il suo vero amore verso il marito rimane. Quando la madre abbandona i figli dopo la morte del marito e vive per sé stessa, il suo amore sia verso il marito che verso i figli scompare. Anche se il marito muore, la madre che vive per il bene dei suoi figli può trovare l’amore dell’insieme. Questa madre mantiene il vero amore di genitore, il vero amore di moglie e il vero amore dei figli. Attraverso i figli nati dalla coppia, può essere ereditato l’amore del marito. Il figlio di una simile donna vorrà vivere per sua madre molte volte più di prima, per colmare il vuoto che si è venuto a creare con l’assenza del padre. Esiste l’amore verticale profondo, molto più prezioso dell’amore coniugale. Lo stesso vale nel caso della morte della moglie.

Questo ordine fondamentale, che è eternamente armonioso, esiste in mezzo a un amore immutabile.

***

Nel vero amore il marito e la moglie non si vantano di sé stessi l’uno con l’altra, anzi ciascuno loda i punti buoni dell’altro. Questa coppia vive veramente una vita di amore. In quel luogo d’amore si udranno tutti i tipi di suoni, persino il rumore dell’elettricità che passa in un filo elettrico. Quanto sarà fragoroso allora il tuono dell’amore? Le persone che dormono da 1.000 anni si sveglieranno immediatamente. Non saranno sorprese dal rumore, anzi danzeranno di gioia non appena si svegliano. Danzeranno automaticamente senza che nessuno glielo chieda o glielo ordini.

Per concludere brevemente, tutto esiste per il vero amore. Questa è la conclusione più logica, universale e ideale. Un’infinità di uomini e donne esistono per il vero amore. Le sorelle devono pensare così: “Donne come me nella storia passata non hanno mai ricevuto il vero amore, quindi la mia missione è restaurare questo amore. Sono così per incontrare un uomo che possa restaurare tramite indennizzo la storia passata. Se riuscirò a realizzare con successo la mia missione, sarò la donna più grande della storia di restaurazione e la donna più preziosa per un uomo”.

« Indietro
^