Secondo Discorso del Maestro a Roma

Salva come PDF

9 aprile 1972 – Roma

Per mezzo della religione percorriamo la strada del bene, ma continuamente Satana blocca la nostra strada e spesso ci sconfigge.

Dopo che uno riesce ad eliminare Satana non è difficile venire ammessi nel Regno di Dio. A causa di Satana per noi diventa necessario un Salvatore, ma una volta eliminato Satana, il Salvatore non diviene più necessario. Satana è la causa che provoca la caduta dell’uomo nell’inferno, perché quindi Dio non può eliminare Satana? Molti teologi ritengono che Satana esistesse dall’inizio con Dio; ma se così fosse, la causa dell’universo sarebbe duale ed un tale dualismo esisterebbe e perciò vi sarebbero due cause e due scopi. Quindi nessuno potrebbe mai andare al cielo dopo aver soggiogato Satana, poiché questo diventerebbe impossibile. Il nemico di Dio non verrebbe eliminato perché esistente con Dio dall’inizio. Se Satana dal principio fosse esistito come essere originale, egli non sarebbe al di sotto di Dio, egli vivrebbe eternamente, e nessuno potrebbe sottometterlo.

Gesù disse: “se avete fede in me, potete essere salvati”, questo significa che esiste un sistema per mezzo del quale l’uomo può dominare Satana e ritornare a Dio. Nella Bibbia non vi è riferimento che Satana esistesse all’inizio con Dio, e che fosse contro la creazione di Dio. Quindi veniamo alla conclusione che Satana non era un essere originario e che in qualche momento durante il processo della creazione iniziò la propria esistenza. Cioè deve essere entrato nell’esistenza al tempo della caduta dell’uomo. Possiamo quindi dedurre che la creazione di Satana avvenne dopo la creazione dell’uomo e non prima.

Molti cristiani credono che la caduta dell’uomo ebbe luogo quando i nostri primi antenati erano maturi, ma se ciò fosse, una volta ammessi nel Regno dei Cieli ci sarebbe ancora sempre la possibilità della caduta dell’uomo. La caduta dell’uomo significa che questa azione ebbe luogo durante lo stadio di crescita dell’uomo, o prima dello stadio finale di maturità. Se l’uomo fosse caduto allo stadio di perfezione, Dio non sarebbe un Dio assoluto.

Una volta che l’uomo diviene perfetto, conosce il cuore di Dio, e la potenza di Dio, ed è nella posizione di figlio di Dio. Così, se l’uomo fosse caduto in questo stadio, Dio non sarebbe certamente un Dio onnipotente. Quindi di nuovo possiamo concludere che la caduta dell’uomo ebbe luogo durante lo stadio di crescita e non nella perfezione.

Questo è il momento più critico della vostra vita, poiché stiamo discutendo del vostro destino. Non sto dicendo che può essere il momento più critico, ma che è il momento più importante.

Il mio discorso questa mattina è sul più fondamentale problema del genere umano, il più fondamentale problema della vita religiosa. Così il problema più grande per Dio e l’uomo è quello di liberarsi da Satana.

Leggiamo nella Bibbia che Gesù insegnò che si dovrebbero perdonare le persone 70 volte 7 e richiedere il perdono per mezzo dell’amore, ma dato che Dio è anche più grande di Gesù, Egli è il Dio d’amore e il Dio del perdono, perché quindi Dio non può perdonare Satana? Che tipo di crimine ha egli commesso se perfino Dio non può perdonarlo? Se Satana è parte della creazione di Dio ed è caduto commettendo un qualche crimine, quando poi Satana venisse perdonato tutti i 6000 anni di storia biblica sarebbero risolti. Tuttavia, Dio non può perdonare Satana, e perché non lo può fare?

Nella Bibbia né Dio né Gesù dissero mai che Satana deve essere perdonato. Voi potete replicare dicendo che Gesù insegnò all’uomo a perdonare i propri nemici e che al tempo della crocifissione egli chiese a Dio di perdonare i suoi nemici, quindi può questo significare che egli avrebbe perdonato anche Satana? No, non è così. Dato che i capi della chiesa cristiana e i teologi non hanno conosciuto il problema fondamentale della caduta dell’uomo essi hanno molto confuso la religione. Quando Gesù disse: “dovete amare i vostri nemici” significava che si devono amare le vittime di Satana, gli uomini che sono sotto il suo dominio e portarli dalla parte di Dio. Non di amare la causa del male stesso, Satana. Per esempio, i soldati romani che uccisero Gesù erano suoi nemici ma Gesù sapeva che Satana era dietro ai soldati e li dominava, quindi invece di accusare questi soldati Gesù li perdonò così che fu in grado di separarli dalla fonte originale del male e di riportarli dalla parte di Dio.

In altre parole, finché l’uomo caduto viene privato del perdono di Dio, non può essere restaurato. Satana è certamente il nemico di Dio, è la causa di tutto il male, così non può essere perdonato, ma espulso da questo mondo. Quindi diventa così importante per noi conoscere il suo crimine. Pensate per un momento a tutto questo. Cosa accadrebbe se un uomo scoprisse il crimine di Satana completamente, accusasse Satana di fronte a Dio e chiedesse a Dio di giudicarlo per ciò che ha commesso? Dio sarebbe nella posizione di accettare l’accusa dell’uomo, di giudicare Satana, perché perfino il demonio ha accusato l’uomo del crimine dell’uomo stesso ed io ho dovuto ascoltarlo, così quanto di più Dio ascolterà ed accetterà l’accusa dell’uomo a Satana, e giudicherà Satana!

Satana è stato il creatore della caduta e l’uomo è stato la vittima della caduta, così quando Dio ascolta l’accusa di Satana, ascolterà certamente di più l’accusa fatta dall’uomo. Possiamo trarre la conclusione che l’uomo fino ad ora non è stato in grado di soggiogare Satana, perché non c’è stato alcun uomo a portare il crimine di Satana nel giardino dell’Eden al cospetto di Dio e ad accusare Satana davanti a Dio.

Supponete che fosse stato ripreso un film nel giardino dell’Eden, in questo modo Satana non avrebbe avuto modo di negare il suo proprio crimine. Supponete che ci fossero 1000 persone che avessero visto questo film, non temerebbe Satana queste persone? Certamente lo farebbe! La gente che conosce il crimine di Satana può fargli sentire terrore poiché sono in grado di accusarlo, e così egli vuole nascondersi ai loro occhi. Se la chiesa fosse il luogo ove l’uomo potesse conoscere e rivelare il crimine di Satana, e venire a conoscenza di come potrebbe sconfiggerlo allora tutti andrebbero in chiesa.

Il Messia è colui che viene con la conoscenza del crimine di Satana ed egli la rivela e insegna all’uomo come soggiogarlo e liberare sé stesso. Quindi abbiamo così tanto bisogno del Messia. Può uno paragonare il suo valore a quello delle vostre proprietà o l’Italia o il mondo? No, egli vale persino più del cosmo, perché anche Dio stesso è stato in agonia a causa della caduta, così il Messia è l’essere più prezioso di tutta la creazione. Nel mondo spesso si riceve una ricompensa per aver catturato un criminale, così quanto potrebbe ricevere il Messia per la cattura di Satana? Nessun premio sarebbe grande abbastanza, anche se Dio gli desse l’intero cosmo, Dio preferirebbe che Satana venisse eliminato dal mondo.

Dato che Dio creo l’uomo per essere Suo figlio Egli per nessun motivo sarebbe avaro a suo riguardo, comunque l’universo appartiene a Satana e non a Dio. Secondo la Bibbia Satana ha il potere della vanità o in altre parole Satana possiede tutto il potere fisico dell’universo. Nel Vangelo secondo Giovanni 12:31 è scritto che Satana è il “re di questo mondo”. Dio è il creatore dell’universo, quindi, come può Satana dominare l’universo intero? Questo è successo tramite la caduta dell’uomo. Nella nostra società ogni persona deve pagare per il crimine che commette, ma qual era il crimine di Satana? E come ha potuto questo crimine essere tramandato di generazione in generazione?

Secondo la Bibbia Adamo ed Eva mangiarono il frutto dell’Albero della Conoscenza del Bene e del Male, ma perché era così grave questa azione? Se invece di mangiare il frutto fossero stati uccisi da Satana cosa sarebbe successo? Se c’è una legge che può perdonare chi abbia ucciso qualcuno allora ci dovrebbe essere una legge che potrebbe perdonare anche Satana. Comunque, l’azione di mangiare il frutto dell’Albero della Conoscenza è anche più grave che se Satana avesse ucciso Adamo ed Eva. Se essi fossero stati uccisi, Dio che è onnipotente, avrebbe poi creato un’altra coppia. Se letteralmente avessero mangiato un frutto sarebbe stato questo il risultato ottenuto? Certamente no! Il risultato della caduta era la sovranità del male e il peccato originale.

Ho detto che la maggior parte dei crimini sono pagati dall’individuo nella sua vita, comunque il crimine che Satana ha commesso è stato tramandato da generazione in generazione. Satana è il padre del peccato ed il creatore del peccato, e oggi questo peccato originale è così profondamente radicato nell’uomo. Satana abita nel nostro corpo, così più amiamo il nostro corpo fisico, più egli vive in noi. Questa è la verità, così che possiamo fare a questo proposito? Getterete i vostri occhi, taglierete le vostre braccia o cosa farete? Noi vogliamo realmente liberarci del nostro corpo, ma anche il nostro spirito che è amato da Dio è congiunto al nostro corpo, così anche se vogliamo eliminare il nostro corpo non c’è possibile farlo (poiché non ho molto tempo metterò in evidenza alcuni punti).

Sappiamo che il peccato originale è nel nostro corpo, ma in quale parte del nostro corpo esso si trova? Questo è nella nostra vita. Il Messia viene per eliminare il peccato originale, ma cosa può fare della nostra vita se in essa c’è il peccato? Fin quando noi conserviamo la nostra vita che è la vittima, il Messia non può completare la sua missione.

Che cosa quindi possiamo fare? Non possiamo tagliarci la testa altrimenti la Provvidenza di Restaurazione andrebbe persa. Quindi il Messia deve venire possedendo la soluzione del come salvarci senza ucciderci fisicamente. Dobbiamo dunque dedicare noi stessi giungendo sino al grado di fede ove possiamo obbedire al suo ordine di annientare in qualsiasi momento il nostro corpo fisico. Ecco perché Gesù ha insegnato che: “colui che salverà la sua vita la perderà, e colui che perderà la sua vita per me, la salverà”. Questo è l’essenza di ciò che sto dicendo.

Dobbiamo obbedire agli ordini o no? C’è possibile essere crocifissi proprio come lo fu Gesù? Dovete essere pronti a portare la croce, dovete avere questa fede. Se non siete pronti a far questo proprio voi adorate Satana, e lo volete quale vostro signore. Se volete andare al Cielo dovete essere pronti a sacrificare la vostra vita, questa è una condizione essenziale. Questo è un messaggio molto serio che io vi sto dando e non un messaggio mio personale.

Potete chiedervi perché Gesù non ha rivelato tutta questa verità così chiaramente. Gesù senza aver rivelato una tale verità fu perseguitato dai capi ebraici che volevano crocifiggerlo, così il piano di Gesù era di insegnare lentamente la verità usando parabole ecc. sino a quando egli avesse maggior forza per insegnare di più. In tal modo invece di combattere direttamente il giudaismo egli avanzò con loro onde poter raccogliere la forza e l’appoggio della gente senza prendere una posizione contraria alla legge mosaica, poi più tardi egli li avrebbe affrontati in modo diretto. Poiché Gesù agì sottoposto a condizioni sociali così difficili e a causa di queste egli fu alla fine crocifisso.

Dio, negli ultimi giorni, concesse migliori condizioni sociali, la democrazia, che permette la libertà di parola e la libertà di riunione. Non importa quale sia la verità che oggi io riveli, nel mondo democratico non esistono leggi che permettono a qualcuno di uccidermi; ma riguardo al mondo comunista? Il comunismo fa qualsiasi cosa per proteggere i propri interessi, così la domanda che ci si pone diventa questa: “come possiamo proteggere il mondo libero dal comunismo?”

Se Gesù avesse spiegato apertamente il peccato originale e il crimine di Satana, penso che molte più persone avrebbero accettato ciò che gli diceva. Pensateci, se questa è la verità allora a meno che non decidiamo di vincere su Satana disposti e pronti a sacrificare la nostra vita per l’opera di Dio, non meritiamo la salvezza. Onde soggiogare Satana e compiere l’opera di Dio dovete essere disposti a sacrificare la vostra vita per questa causa. A meno che la vostra fede non raggiunga questo punto non vi è alcun altro modo per ritornare a Dio.

Quindi arriviamo a questa conclusione: il nostro corpo dovrebbe morire, esso merita la morte, quindi se noi viviamo non è a causa della nostra bontà, ma per la grazia dataci da Dio. Dio ci dà una nuova vita quale dono da Lui, ma questo nostro corpo merita sicuramente la morte. La caduta dell’uomo lo portò al più basso livello, la vita divenne morte, così per ritornare a Lui nella nuova vita dobbiamo possedere una forte determinazione.

Più persone vi sono sulla terra più problemi ha Dio, così che Dio preferisce che la generazione caduta non moltiplichi figli. La religione così ha insegnato una vita singola e non una vita coniugale. In tal modo quando gli uomini si sposano e hanno figli, Dio è triste, perché l’uomo crea più figli e più problemi da risolvere per Lui. Satana dall’altra parte sollecita l’uomo a moltiplicare figli, così che in questo modo il suo potere possa moltiplicarsi sempre di più. Satana sollecita l’uomo per mezzo della immoralità, il desiderio innaturale, così che avvengono tutti i tipi di relazioni e che nascano innumerevoli figli.

Oggi vi sono molti metodi di controllo delle nascite, ma in passato questi non esistevano. In passato Dio ha giudicato con molta severità l’uomo per la sua immoralità. Se in teoria durante il corso della storia l’uomo e la donna non si fossero sposati la popolazione sarebbe diminuita, e sarebbe stato molto più facile restaurare velocemente l’uomo. A causa della caduta si sono formate le famiglie centrate su Satana le quali si sono moltiplicate in tribù, società, nazioni e nel mondo centrate sul male. Questo è il mondo satanico, ma per restaurarlo Dio deve iniziare con un individuo, un individuo centrato su Dio. In questo modo Egli forma una famiglia, una società, una tribù, una nazione e un mondo centrati su Dio.

Mentre Dio crea il Suo mondo pensate che Satana rimanga in silenzio? No, egli vi si oppone violentemente. Quindi gli uomini di fede sono sempre stati vittime del mondo satanico, poiché essi ponevano in pericolo la vita del mondo satanico. A Roma vi sono le catacombe. Come è triste in verità che i figli tanto amati di Dio ebbero un tale posto da vivere. Dato che Satana è il re di questo mondo così questo è l’inevitabile risultato. Satana usa questa società per ridurre la forza di Dio e sottrarla all’uomo. Noi, dobbiamo quindi liberare noi stessi da questa sovranità del male, liberare noi stessi da questa famiglia, tribù, nazione ecc. sataniche. Cioè dobbiamo liberare noi stessi dal dominio satanico.

Non importa quanto forte sia la fede religiosa, se Dio non possiede alcuna sovranità nazionale allora Satana può usare il suo dominio per abolire la religione. Se per esempio, il governo italiano venisse occupato dai comunisti per mezzo dei loro metodi astuti, essi potrebbero con facilità dominare il Vaticano e tagliare la testa al Papa. Gli uomini di religione non sono liberi dal dominio di Satana, così egli usa sempre il potere del governo per accusare e uccidere gli uomini di fede durante il corso della storia. Quindi Dio deve preoccuparsi giorno e notte del come poter stabilire la propria sovranità nazionale e il Suo proprio dominio su tutto il mondo.

Gli uomini che credono in Cristo non sono più solo dei semplici italiani ma molto più importanti. Voi siete uomini e donne senza nazione e siete qui per cercare asilo politico, siete gente che tenta di costruire una nuova nazione. Poiché il cristianesimo non possiede una nazione, la chiesa può dunque venire distrutta in qualsiasi momento. Il cristianesimo deve lavorare per la liberazione dalla sovranità del male.

Dio lavorò per la nazione di Israele e intendeva stabilire la propria sovranità sul livello nazionale, poi avrebbe mandato il Messia onde guidare la nazione. Quando Gesù venne, la chiesa ebraica e lo stato si sarebbero dovuti unire completamente con lui, così in questo modo non avrebbe avuto importanza quanto potente fosse stata Roma, con Gesù come loro guida, essi sarebbero stati la più forte nazione del mondo.

Come potete comprendere dal timore di Ponzio Pilato per la dimostrazione, il governo di Roma a quel tempo non era affatto solido. Quindi se la chiesa ebraica e lo stato fossero stati uniti con Gesù, tutte le 12 tribù, tutti i discendenti di Abramo, le nazioni arabe avrebbero tutte insieme formato la sovranità di Dio, in quel tempo avrebbero creato una tale forza da combattere contro Roma. Ciò non significa che Gesù avrebbe mosso guerra di violenza contro Roma; l’arma di Gesù era la verità. I cittadini romani erano molto influenzati dalla logica, così dato che Gesù avrebbe insegnato loro la verità, egli avrebbe conquistato gradualmente l’Impero Romano.

Perfino dopo la crocifissione i seguaci di Gesù in quattro secoli conquistarono senza armi Roma, così in quarant’anni con Gesù come loro capo, la nazione ebraica con l’aiuto delle nazioni circostanti avrebbe conquistato Roma per mezzo della verità. Dato che Gesù conosceva con tale chiarezza la verità e la volontà di Dio, egli sapeva che avrebbe dovuto unire le nazioni arabe ad Israele prima che egli potesse avanzare su Roma; questo era l’inevitabile piano di Dio, poiché la civiltà romana era influenzata dalla civiltà greca e questa era centrata sull’uomo, così dirigendosi verso quella parte del mondo, il mondo intero avrebbe potuto passare sotto il dominio di Dio. In questo modo Gesù sarebbe divenuto il re dei re e l’Impero Romano sarebbe diventato il popolo più amato da Dio, poiché sarebbe stata la prima nazione dalla parte di Satana, riportata a Dio. Poiché era desiderio di Gesù formare un regno simile, nell’Impero Romano, non è così strano che il Vaticano abbia stabilito simbolicamente l’impero cristiano in Roma. Tuttavia, questo avrebbe dovuto accadere spiritualmente e fisicamente durante la vita di Gesù, così che egli sarebbe stato al capo del mondo. La crocifissione glielo impedì, così formando unicamente un regno spirituale questo può venire eliminato in qualsiasi momento dal potere politico.

Oggi è un momento molto critico per l’Italia dato che i comunisti si stanno preparando per prendere il dominio dell’Italia. Ho saputo che nelle scorse elezioni del 1968 c’erano circa 8,5 milioni di comunisti. Dovete ammettere che se essi prendessero il sopravvento non resterebbe più niente della religione, e in quattro anni essi possederebbero un tale controllo sulla nazione che l’Italia non potrebbe più liberarsi. Per mezzo del razionamento di ogni cosa essi controllano la vita di tutti. Limitando le razioni essi costringono la mente delle persone a cooperare con loro. Se qualcuno non è cooperante essi riducono la razione, così non è cosa difficile dominare tutti.

Essi stabiliscono anche i tribunali del popolo in cui la gente viene accusata di crimini e viene giudicata in nome della nazione. Prima di tutto i comunisti elimineranno la borghesia e la gente ricca, poiché questo è il miglior modo per convincere la gente povera a seguirli. Poi elimineranno le ideologie democratiche e la religione. I comunisti fanno sempre questo e imprigionano le persone in campi di lavoro e nelle miniere dove invece di pagare i salari ai lavoratori essi riducono il loro cibo in modo che in tre o quattro anni circa tutti muoiono. A questo modo essi eliminano ogni persona che sia contraria a loro. In queste condizioni è impossibile stabilire una organizzazione anticomunista, poiché prima di opprimere la gente essi instaurano il sistema di razionamento e in questo modo possono facilmente controllare la vita di ognuno.

In uno stato tale non vi è niente da poter dare agli altri, e se uno desse una razione extra di cibo o altro ad una persona, ambedue una volta scoperti verrebbero accusati del medesimo crimine. Prendiamo l’esempio di una famiglia di 8 persone due delle quali non cooperano con il governo comunista. Essi allora ridurrebbero la razione a queste due, così che 8 persone vivrebbero con il cibo sufficiente a 6 persone. Questo sistema crea divisione nella famiglia e odio tra i suoi membri. Il potere che ha sottoposto la nazione cinese al dominio di Mao non fu l’ideologia del comunismo, non il suo carattere nobile, né il suo potere, ma il potere del razionamento, che controlla la vita di tutti.

Pensate che in Italia non diventereste vittime del comunismo per mezzo di questa strategia? Per forza lo diventereste poiché l’unico modo per restare in vita è quello di seguire. I comunisti adoperano sempre qualcosa per celare la loro tattica. Cioè vi offrono una piccola esca per portarvi poi nell’inferno. Qui in Italia i comunisti vi si mostrano come persone meravigliose, gentili, umane ma dietro questo essi sono la causa del caos, della violenza. Dobbiamo renderci conto di questa realtà, e del fatto che questa è l’ultima resistenza di Satana prima della sua fine. Dobbiamo vincere questa battaglia ad ogni costo. Il comunismo si pone come ultima sovranità satanica prima che Dio stabilisca il Regno sulla terra. Il Signore viene per eliminare la sovranità satanica del mondo, e lotta per formare il Regno di Dio dall’individuo, dalla famiglia a livello nazionale e mondiale. Quindi la sovranità del Signore deve essere molto superiore a quella di Satana.

È il desiderio di Dio per il mondo libero in questo momento, di essere il protettore della religione e così il mondo democratico deve essere molto migliore del mondo comunista. Però oggi il mondo libero non sta superando il mondo comunista, ma sta accadendo l’opposto. Il problema del mondo libero è la divisione. Una volta che il cristianesimo si unisse col mondo libero, allora il comunismo non presenterebbe più alcun problema. A meno che il cristianesimo e il mondo libero non si uniscano verrà la distruzione, così onde prevenire tutto questo, la chiesa unificata sta operando per portare questa unificazione. Dobbiamo conoscere chiaramente la nostra missione. La nostra chiesa è provvista della verità assoluta, così la nostra ideologia è superiore alla ideologia comunista.

In 50 anni di storia il mondo comunista controlla un terzo della popolazione del mondo. A causa della sua superiorità il nostro movimento influenzerà la maggior parte del mondo in un tempo minore. Sappiamo che il comunismo non può vivere più di 70 anni (1917 - 1987). È nostro compito dimostrare al mondo una crociata al livello mondiale che mostri al mondo un modo di vivere ed una ideologia migliori di quella del comunismo.

Sono al mio terzo giro del mondo. In quelli precedenti io non ho mai dichiarato la verità in una pubblica riunione, comunque in questo giro io sto parlando al pubblico per unire tutti i capi cristiani entro tre anni e per combattere il comunismo. Il comunismo dichiara che non vi è alcun Dio. Vi mostrerò un’analogia di ciò, vi sono un padre e un figlio, un amico del figlio dice a questo che egli non ha padre, che è completamente falso che egli abbia un padre. “Tuo padre è un falso padre ed un nemico del genere umano, così deve venire ucciso”. Cosa pensereste in tal caso, e cosa sentirebbe vostro padre? In altre parole, questo amico sta dicendo al figlio: “vai via da tuo padre e sarò io tuo padre. Io sono il padre migliore”. Ascoltereste tutto questo senza reagire o protestereste?

Prima che ci sia la pace nel mondo dobbiamo vincere questo ostacolo. Inizialmente io non volevo parlare riguardo questo argomento, ma a causa dello stato in cui l’Italia si trova, ho sentito che era necessario parlarne. Se i comunisti vincessero in Italia il primo bersaglio sarebbero i membri della Chiesa dell’Unificazione. L’uomo che i comunisti odiano e temono maggiormente sono io, io stesso. Io ho creato un movimento anticomunista a livello mondiale: la “Federazione Internazionale per la Vittoria sul Comunismo”. Questa è la più grande forza che combatte contro il comunismo in Asia, e per mezzo di questo porteremo la pace nel mondo. Io amplificherò il suo potere dall’Asia agli Stati Uniti, alla Germania, ed in questo modo formerò una forte unione in tutto il mondo.

Dal punto di vista della URSS, i russi sentono che la Francia e l’Italia sono quasi in loro potere, quindi mirano al proprio scopo finale che è quello di occupare l’intero continente europeo. Così il bersaglio principale della Russia è la Germania dell’ovest, perché quando questa cadesse, il resto dell’Europa poi cadrebbe completamente e con facilità. Quindi dobbiamo proteggere la Germania a tutti i costi e stare attenti che non diventi comunista. Se l’URSS entrasse nella Germania, l’Inghilterra e gli Stati Uniti non vorrebbero entrare nel conflitto, così onde proteggere la Germania il nostro movimento deve essere molto forte in Inghilterra e negli Stati Uniti, e in questo modo possiamo proteggere non soltanto la Germania, ma anche l’Europa. Questo è molto importante.

Lo scopo del mio viaggio è di unire i membri negli Stati Uniti, in Inghilterra e in Germania in una crociata unica mondiale. Sinora durante il mio giro ho mobilizzato dei gruppi in queste nazioni. Anche negli Stati Uniti c’è il grande problema di proteggerla dall’infiltrazione del comunismo, soprattutto la Casa Bianca e il governo. In Germania il problema è quello di portare l’opinione pubblica contro il comunismo. Ho mobilizzato 60 membri in Germania, e sino ad ora li ho divisi in due gruppi. Essi viaggiano ora nel paese predicando. Con l’andar del tempo mobiliterò allo stesso modo i membri in Francia e in Italia. Ho dato i fondi necessari al gruppo della Germania per la loro mobilitazione. Qui in Italia abbiamo poche persone, così abbiamo bisogno di molta più forza. Tuttavia, non dobbiamo preoccuparci troppo riguardo al numero, ma renderci conto che Dio è dentro di noi e la Sua potenza è la più grande di tutte. In tal modo la cosa importante è la nostra determinazione di sacrificare volentieri noi stessi per la causa. Questo è il problema.

Ciò di cui ha bisogno l’Italia è la fede di Davide quando combatté contro Golia. Davide vinse per mezzo della sua sola fede, perché Golia era molto potente. Noi dobbiamo essere molto puri e possedere uno spirito di sacrificio profondamente altruista. Quando sono venuto qui, in un primo tempo sono stato molto colpito nel vedere così tanti membri che credevo fossero gente altruista. Ma ciò di cui la famiglia italiana ha realmente bisogno è l’onestà, lo spirito di sacrificio ed uno spirito altruista. Questo è lo spirito di Davide. Tutto quello che Davide possedeva era la fede in Dio, e fu violentemente contrario alla gente disonesta, e alla gente che non ha spirito di sacrificio e si mette in evidenza. Questa è la gente che non piace a Dio.

Davide aveva tre qualità, egli era sincero, onesto e disposto a morire per la causa di Dio. Egli non edificò sé stesso, né elevò sé stesso. In Golia vi erano invece le qualità opposte. Il comunismo è come Golia, in primo luogo, esso non ha un carattere sincero. I comunisti non sacrificano sé stessi, ma mandano altri quali loro vittime. Il comunismo afferma di essere l’unica ideologia per il mondo. Per avere cooperazione da Dio dobbiamo prendere sempre il posto di Davide. Quando Dio vi dà un ordine diretto siete disposti ad eseguirlo? Questo è il problema. Voi dovete essere come pecore. Voi donne siete membri pronti ad essere mobilitati? Dovete essere decise al sacrificio. Paragonate Davide a Golia. Davide aveva solo panni da pastore e la sua forza era nel suo desiderio di sacrificarsi per Dio, non pretendere per sé stesso.

La famiglia italiana sento che ha tre gruppi. Un gruppo è il gruppo dei giovani centrato su Martin; poi c’è un gruppo guidato da membri femmine e poi c’è un gruppo che non sa quale strada prendere. È giusta la mia osservazione? Non mi è stato detto niente riguardo a questo da Martin. Possiamo continuare su questa strada o possiamo cambiare. Siamo persone che abbiamo la missione di andare oltre il nazionalismo, così prima dobbiamo imparare a vivere nella nostra propria famiglia. Non c’è niente che io detesti di più che le divisioni nella famiglia. Per questo movimento ho dato la mia vita, ho dato il mio sudore, il mio sangue e le mie lacrime. Quello che detesto maggiormente è qualunque cosa che sia contraria a Dio. Mentre sono qui volete chiarire l’intera situazione?

Quando osserviamo la situazione in Italia, ci accorgiamo di quanto essa sia critica ed urgente, così tutti noi dobbiamo avere la fede di Davide e diventare come lui. Per fare questo dovete avere una guida responsabile. Non aspettatevi di avere un grande e straordinario capo. Quelli che possono servire il capo sono le persone più grandi. Questa qualità di servizio è così importante. Se questa qualità di servire esiste nei seguaci, voi potete creare il capo più grande. La famiglia italiana deve avere questo spirito. Non dovete assumere un atteggiamento passivo per essere diretti da un grande capo, ma dovete prendere l’iniziativa di svolgere più lavoro di quanto non vi sia richiesto. Il motivo per cui abbiamo bisogno di una grande guida è per poter avere una attività molto produttiva. Quando prendente un’iniziativa, il capo, chiunque possa essere, diventerà grande e molto lavoro sarò compiuto.

Martin è un uomo molto importante nella Chiesa dell’Unificazione. Martin è disposto a rinunciare alla sua nazionalità per diventare italiano e servire questa nazione. Ci sono soltanto poche persone che vanno oltre i loro confini nazionali per andare in un paese straniero e dare la propria vita per salvare un altro paese. C’è qualcuno di voi qui che sia così preparato per andare in un altro paese? Se Martin fosse qui per i propri interessi personali non potrebbe essere perdonato, ma il suo scopo altruista è di servire questa nazione e di salvare questo popolo, quindi egli è una guida importante.

Se in una rivoluzione i comunisti prendessero velocemente il sopravvento in Italia, la nostra famiglia dovrebbe ritirarsi in un posto sicuro, riorganizzarsi e poi tornare di nuovo in Italia. Questo potrebbe divenire molto necessario se questo accadesse, il luogo più adatto per recarsi sarebbe l’Inghilterra. Da questo punto di vista Martin è la persona più adatta per guidarvi. Ho detto la stessa cosa in Francia e la stessa cosa ho detto ieri a Martin. Martin mi ha poi domandato se ogni membro avrebbe dovuto partire e ha soggiunto che tutti i membri dovrebbero recarsi in un posto sicuro, ma lui vorrebbe restare in Italia. Allora gli ho detto: “tu hai un’idea molto nobile, ma la cosa importante è la Chiesa dell’Unificazione. Per questo motivo tu devi essere in un posto sicuro per riorganizzare il gruppo. Se ci sono membri italiani giovani che sono pronti a vivere e morire con te, tu li manderai indietro in Italia, ma tu non dovresti andare”.

Quando voi volete criticare qualcuno o in particolare il vostro capo potrete trovare molte cose da dire. Ci sono migliaia di cose che potete dire, ma dovete tutti ammettere che avete una buona guida in Italia, così dovete unirvi a lui e sostenerlo. Questo è il vostro primo dovere. Io guido la sua attitudine e la sua devozione al dovere, la sua responsabilità verso questa missione. Ieri sera ho avuto un colloquio molto intimo con la madre e le ho detto che ci troviamo veramente in una situazione molto critica nel mondo. Sino ad ora il centro del movimento è stata la Corea, ma da ora in avanti dobbiamo sviluppare una linea di difesa a livello mondiale contro il nostro nemico. Ho detto alla madre che lei ed io dovremmo stare in prima linea.

Ho versato molte lacrime in America. Ho sentito che Dio era così triste a causa dell’atteggiamento dell’America. Dio ha benedetto quella nazione per 200 anni. Egli le ha dato ogni benedizione che essa potesse ricevere, ma ora tradisce Dio. Io ho garantito a Dio che se anche l’America si ritirasse dalla responsabilità di prima linea, ci sarò sempre io, e io prenderò la linea di difesa della libertà e difenderò la posizione di Dio. Questo è il modo in cui ho confortato Dio. Sento che se io avrò successo nell’unire quattro grandi nazioni del mondo: Stati Uniti, Inghilterra, Germania e Giappone, avrò abbastanza potere per proteggere il mondo libero dal comunismo.

Io ho già spiegato la posizione di Davide e Golia. Io sono nella posizione di Davide e il comunismo è nella posizione di Golia. Quando paragoniamo noi stessi a loro, noi siamo talmente pochi. Io non ho nemmeno un coltello da cucina, ma ho fede in Dio. E io ho il coraggio di un pioniere. Non è un caso per voi incontrarmi. Tutta la storia dei vostri antenati ha reso possibile questo incontro. Così dovete essere molto orgogliosi di avermi incontrato, e dovete occupare la posizione di soldato di prima linea per combattere con me. Vorrei rivelarvi certe cose che vi aiuterebbero a capire che Dio è veramente con noi. Una volta che abbia deciso nella mia mente di fare qualcosa, niente può cambiare la mia direzione ed io la conquisto sempre. La cosa importante che tutti i membri abbiano una fede instancabile in me. Da questo punto di vista è un buon esempio il presidente del movimento giapponese signor Osami Kuboki.

Per eseguire le mie istruzioni egli affrontò una situazione impossibile e nel far questo accaddero molti miracoli. In un periodo di un anno e mezzo abbiamo guadagnato molti miliardi di yen 7 milioni di dollari americani. Spiegherò più in dettaglio. Per tenere la riunione della “Lega mondiale anticomunista” in Giappone nel 1970, tutti i membri giapponesi dovevano guadagnare circa 100.000 dollari. Ordinai al signor Kuboki di ottenere denaro dieci volte di più. Era talmente spaventato che non poteva nemmeno parlare. Lo rimproverai, gli dissi che non stavo dicendo questo per scherzo, ma potevo fare veramente miracoli. Gli dissi di avere fede e tentare; ed egli mi rispose che era ai miei ordini. Poi gli detti un preciso piano su come raccogliere denaro per un fondo sul livello nazionale iniziando una campagna. Era il tempo dell’Expo ‘70. Come risultato delle attività dei membri essi procurarono due milioni di dollari e nessuno poteva crederci. Dio dette loro pieno appoggio portandoli a questo risultato. Essi ebbero non soltanto i fondi per la conferenza del WACL, ma ci furono fondi in più. Il signor Kuboki fino allora era una persona sconosciuta, ma grazie alla conferenza egli dovette trattare con l’uscente primo ministro signor Kishi ed ebbe con lui delle conversazioni molto private, discutendo perfino i delicati problemi del prossimo primo ministro del Giappone. Dovette anche parlare con il generalissimo Chiang Kai-shek, e tra le altre cose parlò riguardo il futuro della Cina. Il mio unico rammarico è che tutto questo non sia potuto accadere tre anni prima.

Dovete sapere che io ho profetizzato la situazione dell’intero mondo 10 anni fa. Dopo il mio giro del mondo del 1969 mi sono reso conto della necessità, di una Fondazione economica. Questa è stata realizzata ora. Durante questo giro sto sostenendo finanziariamente l’intera campagna e sto spendendo circa 230.000 dollari. Non aspettatevi che il movimento italiano venga finanziato questa volta. Ora il mio punto focale sono gli Stati Uniti. Nel 1974 sarò in grado di finanziare il movimento americano a livello di tre milioni di dollari all’anno. Non credete che sia necessario proteggere gli Stati Uniti dal comunismo? Gli Stati Uniti hanno il 60% della ricchezza del mondo, così se l’America diventasse comunista sarebbe un grande colpo per Dio. Sto mobilizzando fino a 2000 membri americani, e saranno necessari circa 150 autobus per trasportarli. Per impedire che nella riunione si insinuano i comunisti, sarà necessario per noi essere pronti per una campagna più vasta in futuro.

Ho istruito i membri di Washington per crearmi la possibilità di incontrare tanti senatori tanto quanto fosse possibile, e ne ho incontrati 10. Ho tenuto un discorso così forte sulla situazione comunista, che essi prenderanno una posizione con me o contro di me. Riguardo quelli che sono violentemente contro di me, io mobiliterò i nostri membri per assicurare che essi non vengano rieletti. Se tra questi 10 senatori ce ne sono 5 contro di me, io dividerò il nostro gruppo mobile in 400 membri ciascuno, e manderò questi gruppi alla loro circoscrizione per combatterli. Avendo successo in questo, gli altri senatori osserveranno attentamente quale sia la nostra attitudine. Tutto questo accadrà conforme alle mie istruzioni, così il controllo effettivo sarà nelle mie mani. Quindi tutti i senatori nel congresso cercheranno il mio appoggio e negozieranno con me. Una volta che saremo capaci di proteggere gli Stati Uniti farò la stessa cosa per proteggere l’Europa.

Nel prossimo futuro le Nazioni Unite diventeranno uno strumento di propaganda per la Cina rossa, in questo modo con le Nazioni Unite nella posizione di Caino, io farò altre Nazioni Unite nella posizione di Abele.

Desiderate svolgere in un anno il lavoro oppure prolungare il tempo a tre anni? Quindi l’unica soluzione è mobilitare i membri di tutto il mondo. Le altre nazioni europee si sono impegnate a mandare i seguenti membri entro maggio del 1973: Germania 300 membri, Austria 200, Inghilterra 100, Francia 100, Olanda 100. Un totale di 800 membri. Quanti ne può mandare l’Italia? Desiderate essere esclusi? Dato che avete solo pochi membri cosa farete? Dovete cercare più membri. Spiegherò più tardi come potete moltiplicare i membri. Sembra che abbiate lo stesso numero di membri dell’Inghilterra, la Francia e l’Olanda. In Olanda ricordo che hanno solo 35 membri attivi, quanti ne avete in Italia? Quindi avete più membri che in Olanda (il maestro ha riso perché Martin ha detto che abbiamo molti membri, se lui dice così). Così manderete tanti membri infine quanto l’Olanda.

Martin vuoi essere battuto dalle altre nazioni che hanno lo stesso numero di membri come te? Martin ha risposto che l’Italia manderebbe 101 membri. Il maestro ride. Questo è quello che ha detto la famiglia in Francia! Ti preoccupa di dover mandare 101 membri in America? Ti farebbe sentire meglio se io ti avessi dato 100 anni per formare 100 membri? Perfino se ne formassi 10.000 questo non ti farebbe affatto felice. Ora spiegherò come potete moltiplicare i membri: vi sono 43 membri in questa stanza. prendiamo il numero 40. Il comunismo domina, per mezzo della distribuzione di libri, 1/3 del mondo. Ho ordinato a ciascun membro di comprare 30 copie dei Principi Divini. Questi vengono prestati a 30 persone al mese. Ciò significa che ciascuna persona verrà in contatto con 360 persone all’anno. Dato che a nessuno occorre un mese per leggere un libro, ma due settimane, allora ogni membro incontrerà 720 persone all’anno. In tal modo potrete raggiungere in poco tempo tutte le persone importanti in Italia.

Se prendete il 2% come il numero di persone che diventino realmente attive nel movimento, vuol dire che ciascun membro porterà 10 o 14 persone nel gruppo ogni anno. Il 5% di 720 è 36; 36 persone. Una volta che le persone leggono i Principi Divini esse vengono ispirate da questi. Voi chiedete a queste persone di crearvi la possibilità di parlare con i loro parenti o membri della famiglia. Se ognuno può radunare 10 persone voi potete parlare a 360 persone in tutto. Così avrete incontrato 720 persone attraverso il prestito di libri, e 360 condividendone 10 di questi, formano un totale di 1080 persone ogni anno. È bene per voi che invitiate qualcuno della vostra famiglia fisica quando andate a visitare questi gruppi, così che essi possono vedere cosa state facendo. La vostra famiglia così, sarà colpita da ciò che state facendo e anch’essi ne noteranno l’importanza e vedranno come l’Italia potrà essere salvata. In questo modo essi potranno influenzare i vostri parenti ed altri membri della famiglia per poter lavorare come una unità.

In ogni famiglia ogni anno vi sono tante celebrazioni. Cogliete tali occasioni per parlare davanti agli ospiti. Invece di farvi presentare dai vostri genitori chiedete di farlo a uno zio o a qualche membro influente della vostra famiglia, allora i vostri genitori saranno automaticamente dalla vostra parte. Quindi presenterete con eloquenza i Principi Divini. 40 raduni, 10 persone per ognuno e voi incontrerete 400 persone. Così ne incontrate 1080+400 uguale 1480. L’uno percento di questi e 15, così se perfino l’uno per 100 diventassero membri veramente dedicati allora voi porterete nel gruppo 15 persone ogni anno. Non è una percentuale molto piccola l’uno percento? Io insisto che voi portiate 10 persone all’anno nel gruppo, allora riuscirete facilmente. In un anno voi 40 membri, ne creerete 400; così vi sarà facile trovarne 100 tra questi da mandare in America.

Infine, dovreste distribuire almeno due libri al giorno. Dovete poi lavorare con un solo pensiero nella mente, di creare 400 membri per la fine di quest’anno (maggio 1973). Poi alla fine del secondo anno 4000 membri, al terzo anno 40.000; al quarto anno 400.000; il quinto anno 4 milioni, il sesto 40 milioni, il settimo anno 400 milioni, l’ottavo anno 4 miliardi; in questo modo non sarà facile restaurare il mondo. Il metodo del libro è molto importante e voi dovete seguirlo. Ogni membro è responsabile di comprare 30 libri, e più tardi potrete venderne di più per guadagnare più denaro. Per salvare l’Italia e il mondo dovete lavorare molto duramente per acquistare questi libri. È la vostra responsabilità. Potete impegnarvi almeno di portare 10 membri ciascuno?

Dato che la Francia ha promesso di mandare in America 101 membri, allora l’Italia dovrà mandare 102 membri. Poi tutte le nazioni europee manderanno 900 membri in America. Come le guide di tutte le altre nazioni Martin mi invierà un rapporto ogni mese. Nella mia stanza di lavoro io avrò una grande tabella con i risultati di ogni nazione ed io pregherò conformemente. Lo scopo di ciò che stiamo facendo è perfettamente chiaro; eliminare il dominio satanico da questo mondo. Siete tutti prigionieri sotto la sovranità satanica, e non potete liberare voi stessi con i vostri propri mezzi, avete bisogno del Messia. Il Messia viene col messaggio e il potere di rompere la schiavitù e liberarvi Satana. Il Messia può anche liberare l’uomo dal peccato originale. Da voi stessi non potrete mai vincere il peccato originale. Il peccato originale è insito nella vostra vita, come ho detto prima a meno che abbiate un nuovo sangue, sangue divino che elimini l’origine satanica, la vostra nuova vita non può cominciare.

Il peccato originale è ereditario per natura, quindi più avete figli, più viene moltiplicata la generazione satanica. Così automaticamente Satana diventa il dominatore del mondo. Fino a questo tempo nessuno ha saputo come Dio onnipotente, a cui tutto è possibile, abbia permesso che Satana invadesse il Suo Regno. Dato che la stirpe satanica si è prolungata da generazione in generazione, Dio non poteva evitare che l’uomo fosse sotto il dominio di Satana.

Dovete ricordare questo: per primo siamo sotto il dominio di Satana quindi abbiamo bisogno di liberazione, secondo dobbiamo estirpare il peccato originale da dentro di noi. Così per poter effettuare tutto questo il Messia deve venire. Da che Satana ha posseduto la radice del peccato egli è stato in grado di dominare l’uomo, ma una volta estirpato questo peccato Satana non ha più potere su di noi. La caduta ha portato due risultati, così dobbiamo capire chiaramente il processo della caduta. Dobbiamo conoscere con chiarezza il crimine che ha commesso Satana. Il cristiano convenzionale insegna che il peccato originale cominciò quando Adamo ed Eva mangiarono il frutto della conoscenza del bene e del male.

Prima ho spiegato che Satana iniziò ad esistere durante il periodo di crescita, e non all’inizio esatto della creazione. All’inizio c’era Dio, Adamo ed Eva, vicino ad essi vi era l’angelo, così quale tra questi era l’essere che con più probabilità poteva divenire Satana? L’angelo! Dato che Satana sentì tutte le conversazioni tra Dio e l’uomo, egli deve essere una entità spirituale, ed infatti l’unico essere spirituale all’inizio era l’angelo. Ma come poteva accadere che l’angelo divenisse Satana? Guardiamo la Bibbia onde ricercare una dimostrazione. Il libro dell’Apocalisse 12:9 dice: “e fu precipitato quel gran dragone, quell’antico serpente che è chiamato diavolo o Satana, il quale seduce tutto il mondo e fu precipitato sulla terra”. Questo si riferisce al serpente che sedusse Eva e la fece cadere.

Così l’antico serpente è Satana o il demonio. Ora dobbiamo scoprire perché questo grande dragone venne gettato giù dal cielo. Egli evidentemente aveva peccato, ma che tipo di crimine aveva egli commesso? Giuda 1:6 afferma che gli angeli, lasciato la loro posizione abbandonandosi ad un desiderio innaturale, furono avvolti nelle tenebre fino all’ultimo giorno del giudizio. Così, attraverso la Bibbia vediamo che il crimine dell’Angelo era adulterio, fornicazione ed una illecita relazione amorosa, a causa del crimine egli fu cacciato dal cielo. Il crimine di adulterio non può essere commesso da soli, ma con un compagno. Quindi chi era l’oggetto? L’oggetto della caduta dell’angelo non poteva essere né Dio, né Adamo, così l’unica altra possibilità è Eva.

Rivolgiamoci di nuovo alla Bibbia. Per mangiare il frutto della conoscenza del bene e del male, Eva doveva vedere il frutto, prenderlo e mangiarlo. Se il crimine peccaminoso consistesse nel mangiare un frutto, allora la parte vergognosa del corpo di un uomo sarebbe l’occhio, la mano e la bocca, e queste parti del corpo sarebbero state nascoste. Comunque leggiamo che Adamo ed Eva coprirono le parti inferiori del loro corpo. Osservate i fatti partendo da questa analogia: un genitore prepara degli speciali dolcetti per un ricevimento. I bambini mentre i genitori sono fuori entrano e ne prendono alcuni. Al medesimo momento nel quale li stanno mangiando, i genitori entrano nella stanza. Un bambino istintivamente capisce di fare una cosa sbagliata, così cosa fa? Si nasconde la bocca con una mano, e nasconde dietro la schiena la mano che tiene i resti del dolce.

È nella natura dell’uomo il nascondere ciò che è sbagliato, così è naturale che Adamo ed Eva nascondessero le parti in difetto dei loro corpi. Poiché coprirono la parte sessuale, indica chiaramente che quella parte del loro corpo aveva peccato. E anche la natura della donna di usare il trucco per coprire cicatrici o difetti sul viso, per apparire più attraente. Se avete un buco in un punto del vostro vestito, siete portati a voltare quella parte del vostro corpo verso il muro e a mostrare soltanto l’altra parte. Fino al giorno della caduta Adamo ed Eva erano nudi e senza vergogna nel giardino, ma dopo la loro unione essi si vergognarono e coprirono le parti inferiori dei loro corpi.

Quale genitore direbbe ad un figlio di avere una relazione amorosa prematura? Allo stesso modo Dio essendo il Padre del genere umano non voleva che l’uomo avesse alcuna relazione amorosa prematura, e dette all’uomo il comandamento: “non mangiare il Frutto dell’Albero della Conoscenza”. Se voi fate male uso dell’amore, i vostri figli ne porteranno le conseguenze. Quindi Dio è molto severo su questo. Dio vide la possibilità che l’angelo avvicinasse Eva, così per prevenire questo Dio dette loro il comando: “non mangiate il frutto, il giorno che lo mangerete sicuramente morirete”. Se non vi è nessun Angelo e alcuna possibilità di una caduta, Dio allora non avrebbe mai dato un tale comando. Così la nostra conclusione logica è che la caduta era adulterio.

In Giovanni 8:44 Gesù disse ai miscredenti di quel tempo, che essi erano figli del diavolo, e che il loro desiderio era di fare la volontà del loro padre. Perciò tutta la gente ha un padre: il demonio. Tanto Gesù quanto Giovanni Battista dissero al popolo che erano “razza di vipere”. Di nuovo nella Bibbia vediamo che il crimine di Eva era l’adulterio con l’angelo e questo macchiò il suo sangue. Dopo che Eva cadde, leggiamo nella Bibbia che avvicinò Adamo e lo costrinse a seguire il suo gesto. Così noi siamo nati come discendenti di Satana e abbiamo ereditato il suo sangue. Come ho spiegato venerdì, Dio voleva abitare nel cuore dell’uomo ed essere il Vero Padre del genere umano, ma invece Satana prese la Sua posizione. Noi dovevamo essere discendenti di Dio quale Sua stirpe, ma invece siamo nati quali discendenti di Satana come sua stirpe.

L’amore è la causa della separazione tra Dio e l’uomo. Dio voleva costruire la Sua casa con Adamo ed Eva, ma Satana divenne colui che distrusse la casa. Così con Satana al centro Adamo ed Eva costruirono la casa satanica. Dio fu espulso dalla famiglia. Potete perdonare Satana per aver commesso questo? No! Se Dio perdonasse Satana, tutto l’universo crollerebbe. Di conseguenza il Messia deve venire per cancellare il dominio satanico e il peccato originale. Dobbiamo renderci conto fino in fondo che proveniamo da una stirpe contaminata e non siamo nati come figli di Dio. Romani 8:23 leggiamo: “noi che già possediamo le primizie dello spirito, gemiamo in noi stessi aspettando l’adozione e la redenzione del nostro corpo”.

Non importa quanto profonda sia la nostra fede, fino ad ora il più alto stato che l’uomo abbia potuto raggiungere è lo stato di figlio adottivo. Cos’è un figlio adottivo? Non vi è legame di sangue tra il padre ed il figlio adottivo, ciò significa che due padri esistono. Se volete diventare un figlio adottivo di Dio dovete allontanarvi da Satana che è vostro padre. Questo è lo scopo della religione, ed è il più alto livello che l’uomo possa raggiungere.

Il Signore del Secondo Avvento deve venire per portare l’uomo allo stato di Vero Figlio di Dio. Era intenzione di Dio stabilire la sovranità governata da Dio usando la nazione di Israele. Così ora il nuovo Messia deve avere una base nazionale dove Dio possa comandare tutti. Per stabilire questa base Dio inizia da un uomo, una famiglia, una tribù, una razza, una nazione. Fino a che non formiamo la Fondazione nazionale, che può essere considerata come uno sviluppo verticale, vi è ancora una possibilità di cadere di nuovo al punto di partenza. È così difficile formare la base per il Messia. Satana ha una Fondazione nazionale, quindi la Fondazione nazionale di Dio deve essere in ogni modo superiore alla Fondazione di Satana. Questo mondo è l’istituzione di Satana, e Satana non è altro che un Angelo caduto; l’angelo che doveva essere sotto l’uomo Adamo e sotto Dio, quindi se il dominio di Satana è come lo vediamo, allora il dominio di Dio deve essere molto superiore.

Fino a che la Fondazione nazionale di Dio non è stabilita, Satana può sempre invaderci, poiché egli ha già questa base. Così l’intera situazione è critica, e a questo punto compare il Messia. A causa della caduta dell’uomo, tutti gli uomini sono come olivi selvatici. La nazione scelta tagliata fuori dal mondo satanico è fatta di olivi selvatici. Questa nazione però è sotto il comando di Dio. Mentre Dio lavorava per costruire questa Fondazione furono molti insuccessi a causa dell’invasione di Satana. Anche se Gesù viene in una Fondazione nazionale, a meno che non paghi indennizzo per tutti gli errori del passato, egli non può diventare la figura centrale. Questa sovranità divina in ogni paese deve essere superiore alla sovranità di Satana su ogni livello.

Gesù non poté cominciare l’Era del Nuovo Testamento fin quando non ebbe perfezionato l’Era del Vecchio Testamento. I primi 30 anni della sua vita furono il tempo in cui lavorò disperatamente per perfezionare l’Era del Vecchio Testamento. Gesù poteva compiere la sua missione soltanto con la cooperazione della religione ebraica e del popolo ebreo. Essendo respinto da essi, era logico che egli finisse sulla croce. Così a causa della crocifissione andò perduta tutta la Fondazione che egli aveva stabilito.

Come ho detto noi siamo nella posizione dell’olivo selvatico, ma Gesù che venne al centro venne come il vero olivo. Quindi tutti gli olivi selvatici potevano innestarsi al vero olivo e in questo modo divenire una unità con Gesù. Questo è spiegato nella “Lettera ai Romani”. In questo modo possiamo produrre il frutto del vero olivo. Soltanto le piante di olivo vere potranno andare nel Regno dei Cieli. Cioè solo i Veri Figli possono andare in cielo, non i figli adottivi. Questo processo di innesto produce due risultati: 1) una nuova linea di sangue, sangue divino; 2) la sovranità del male viene demolita.

Però a causa della crocifissione di Gesù, i due fini principali della sua venuta furono annullati. Anche se gli uomini hanno figli, questi nascono tutti col peccato originale, ma una volta che l’uomo si innesta in Cristo, può dare vita a figli senza peccato originale. Tenete questo in considerazione, anche nel caso che il Papa avesse un figlio, questo figlio avrebbe il peccato originale e potrebbe essere salvato solo seguendo Cristo. Così questo figlio sarebbe il figlio adottivo di Dio. San Paolo non si sposò mai, ma anche se si fosse sposato e avesse avuto un figlio, questo avrebbe dovuto avere fede in Cristo e avrebbe avuto il peccato originale. E tutto ciò perché il processo di innesto non si verificò mai. L’olivo selvatico può portare dei buoni frutti soltanto se innestato in un vero olivo. Questo è l’unico modo in cui può venire eliminato il peccato originale.

Come ripeto, è molto importante raggiungere questa Fondazione nazionale. Per 4000 anni Dio ha lavorato attraverso la nazione di Israele per questa importante missione preparandola a ricevere il Messia, ma a causa della loro infedeltà e al non aver accettato Gesù, l’intera Fondazione venne annullata. Durante gli ultimi 2000 anni, abbiamo visto la nazione ebraica senza un territorio nazionale, gli ebrei sono stati perseguitati e specialmente questo avvenne al tempo di Hitler, nella Seconda guerra mondiale. Tutta questa sofferenza fu per pagare indennizzo per aver ucciso Gesù. Anche se dall’ultima guerra mondiale Israele è indipendente come nazione, gli ebrei sono sempre nella posizione di dover lottare per poter essere uniti con gli arabi. Se avessero creduto in Gesù sarebbero stati uniti 2000 anni fa. Oggi gli ebrei devono avere molta fede per lottare contro il comunismo. Tutto questo fenomeno di rapporti tra le nazioni non è per caso, ma tutto accade in conformità al piano di Dio. Un’altra volta parlerò più dettagliatamente di tutto questo.

A causa della morte fisica di Gesù sulla croce, la redenzione fisica fu perduta, e tutto il mondo fisico fu sotto il dominio satanico. Gesù fu in grado di stabilire un regno spirituale sopra una Fondazione spirituale, e il cristianesimo ha lavorato su questa Fondazione. Satana avendo una Fondazione e un dominio molto più forte di Dio, è stato in grado di perseguitare il cristianesimo. Siccome Satana ha dominio sulla terra, Dio non ha un terreno fisico che può chiamare Suo. Come ho spiegato, è necessario per il Signore del Secondo Avvento lavorare per avere una base nazionale al posto di quella di Israele, dato che non l’abbiamo è necessario conquistarla rapidamente. Sopra questa base è necessario per il Messia restaurare l’Era del Vecchio Testamento e l’Era del Nuovo Testamento prima che la nuova età possa cominciare. Questa è l’Era del Completo Testamento. Lo scopo della nostra chiesa è di rivelare la verità dei Principi Divini, che restaura il Vecchio e il Nuovo Testamento. Il Messia inizia sulla base dell’età del Completo Testamento, ed il peccato originale e la sovranità del male possono essere eliminati, e la sovranità divina potrà essere stabilita.

Gesù voleva stabilire questo su una Fondazione nazionale 2000 anni fa, comunque ora il mondo satanico possiede una Fondazione a livello mondiale, così Dio deve poter avere oggi una base a livello mondiale. Poiché ci sono tante nazioni nel mondo, la cosa importante è stabilire una sovranità nazionale tra le nazioni del mondo libero. Quindi possiamo insegnare i Principi Divini per mezzo degli ambasciatori e a livello di corpo diplomatico. Quando gli ambasciatori lavorano sodo per l’opera missionaria, nessuna sovranità può rifiutarci. Quando attraverso questo metodo un presidente di una nazione ci accetta veramente, l’intera nazione poi può essere facilmente restaurata subito. Ci sono circa 120 nazioni, così attraverso 120 ambasciatori il mondo intero può essere restaurato a Dio. In questo modo quando il Signore del Secondo Avvento ha una Fondazione nazionale sulla quale egli possa stabilire il suo regno, poi è facile per lui restaurare il mondo intero.

Discorso di domenica sera

Domanda: C’era differenza tra il libero arbitrio di Adamo e quello dell’Angelo?

Risposta: Libertà vuol dire libertà completa. Nessuna libertà che possa allontanare l’uomo dal piano di Dio è libertà. Quindi l’angelo e Adamo avevano la stessa libertà, e questa libertà si trova entro i limiti dei Principi Divini, e la libertà accompagna anche la responsabilità. La libertà deve anche accompagnare il risultato che sia un buon risultato. Quindi sia l’uomo che la donna dispongono della libertà entro queste tre condizioni del Principio Divino, e questo si applica alla libertà nella società.

Tutte le nazioni hanno delle leggi e la nostra libertà è entro queste leggi. La libertà deve essere accompagnata dalla responsabilità, poiché noi siamo quelli che compiamo l’azione e ne siamo responsabili. Il risultato deve essere buono per costruire la società, e non per distruggerla. Adamo ed Eva potevano disporre della libertà nei Principi. Dio disse: “non mangiate il frutto”. Questo doveva essere rispettato. Così Adamo doveva essere responsabile e seguire l’ordine, e il risultato sarebbe stato buono.

Prendiamo questo come esempio: l’occhio è sottoposto a un certo principio, cioè è come dire che lo scopo dell’occhio è il vedere. L’occhio ha la responsabilità di vedere, e mentre compie questo il suo scopo viene completato e il bene viene ottenuto. L’occhio non può assolutamente dire: “ho completa libertà e non voglio stare dove stanno gli occhi, ma in qualche altro posto del corpo”, questo non potrebbe assolutamente accadere. L’occhio potrebbe poi dire: “non voglio più essere un occhio”. Questo tipo di atteggiamento non è affatto libertà. Potrei dire che sono libero, così vorrei tirare i vostri capelli! Non vedete che questa non è libertà, che questo non può essere conseguente. Questo principio si applica alla scienza e al mondo materiale, quando abusate della libertà il risultato è male, anche se le cose esistono per lo scopo del bene.

L’indulgere troppo in qualcosa può avere come risultato il male. Per esempio: un bicchiere ha una certa capacità, se voi lo riempite oltre questa, il liquido si perde, così il risultato è cattivo. Vi è sempre un giusto uso per ogni cosa. Se voi mangiate più del normale vi ammalerete, comunque il cibo è necessario per mantenere la propria esistenza. Un altro esempio è l’amore: se i genitori abusano del loro amore per i loro figli li distruggono, ma se li amano nel modo giusto i loro figli crescono bene. Tutto ha un limite ottimo, così la bontà non deve oltrepassare questo limite e nemmeno il male deve andare oltre questo limite. Alcune cose nella società umana possono venire perdonate, ma se oltrepassate certi limiti, l’azione cattiva è irreparabile.

Il primo principio di libertà è per l’individuo. Il secondo e il terzo sono reciproci, così la nostra azione lascia sempre il proprio effetto sugli altri. In questo modo la nostra libertà deve essere contenuta, così che non possa avere conseguenze sugli altri. Gli uomini caduti non comprendono che la libertà porta questa influenza su di essi, e cosa anche più importante porta un urto con gli altri. Per esempio, io dico: “posso fare qualsiasi cosa che mi piaccia”, poi aggiungo “io posso camminare con la testa in giù invece che nella maniera corretta” e questa è libertà? Non lo è, e viola la nostra responsabilità ed anche il bene. Prendiamo per esempio da una casa in costruzione, una certa pietra è fatta per un certo posto. Una pietra è per i muri, una per le colonne e un’altra per le tegole. Queste pietre non possono cambiare posto. La libertà di ciascuna pietra non può permettere loro di servire a uno scopo diverso. A causa della libertà può una bocca compiere il ruolo di un naso? Completamente impossibile altrimenti avverrebbe la distruzione. In accordo con un certo principio un uomo è un uomo e una donna è una donna, essi non possono in alcun modo cambiare i ruoli.

Domanda: Posso combattere la legge di una nazione se essa è sbagliata?

Risposta: Una legge può essere sbagliata, ma il problema qui è chi ha nelle mani la sovranità. Sino ad oggi nessuna legge è perfetta e la società non è diretta dai Principi di Dio. Così molte leggi possono essere sbagliate. Stiamo parlando dei principi non delle leggi del mondo di oggi. La legge della nazione deve progredire, in caso contrario avviene la rivoluzione come è successo nel corso della storia. La cosa importante è il risultato. Se le leggi di una nazione non danno all’uomo ciò che desidera, allora la rivoluzione diviene inevitabile. Quando i Principi di Dio saranno universali allora poi non ci sarà alcuna possibilità perché questo accada. La libertà è contenuta dalle leggi di Dio.

Questa mattina ho spiegato in dettaglio il processo della caduta dell’uomo. La caduta fu l’adulterio, così a causa di questo peccato siamo diventati tutti discendenti di Satana e non figli di Dio. Nel Vecchio Testamento l’uomo offriva sacrifici a Dio. Questi sacrifici richiedevano il taglio della vittima lasciandone scorrere il sangue. Pensate che a Dio piacesse lo spargimento di sangue? Allora se a Dio non piaceva lo spargimento di sangue perché lo richiedeva? L’offerta rappresenta l’uomo, così, tagliando il sacrificio in due parti significava il taglio simbolico dell’uomo in due parti. Quindi la conclusione è questa, l’uomo è nato da Satana, così nel nostro corpo vi è sangue satanico. Così tagliando il sacrificio, il sangue ne fuoriesce, il che significa la separazione da Satana. Se questo non fosse stato fatto, l’uomo nell’Età del Vecchio Testamento non avrebbe potuto andare al cospetto di Dio.

Qui di nuovo vediamo che il tipo di sangue dell’uomo è il problema. In molti punti della Bibbia vediamo che Satana è chiamato il dio della lussuria, o fornicazione o il dio della prostituzione. Voi ricordate che nella Bibbia è detto che Sodoma e Gomorra e le città circostanti subirono la punizione del fuoco, poiché indussero nel desiderio innaturale. Osservando le rovine di Pompei, si può capire quanta immoralità e corruzione esistesse in quei tempi.

Alla vista di Dio l’amore è la cosa più preziosa, perché per mezzo di questo tutta la felicità viene creata. Dio odia veramente qualsiasi azione che sovverta l’amore e contamini il sangue dell’uomo. Satana all’opposto di Dio vuole sovvertire la linea di sangue poiché questo procura a lui un vantaggio. Dio vuole mantenere un certo ordine e sistema nell’amore e Satana vuole invece creare il caos. Oggi si sente tanto parlare della libertà sessuale, in questo non vi è alcun ordine, ne sistema, ed uno può vivere con la propria madre, sorella, padre eccetera. Ogni cosa viene accettata per buona. Nel piano di Dio esiste un preciso ordine, ma quando questo viene capovolto il male è creato.

Il sangue è la causa del danno. Il cristianesimo insegna che per mezzo di Gesù il nostro sangue si purificò. Nel giardino dell’Eden, il seme fu seminato da Adamo ed Eva, e così negli ultimi giorni questo sarà raccolto proprio come era stato seminato. L’azione della caduta avvenne quando Adamo ed Eva erano minorenni, quando essi erano nel periodo di crescita e non nella perfezione, così ora nell’epoca della fine, i minorenni si trovano in gravi guai a causa dei loro problemi sessuali. Questo dei giovani è un problema a livello mondiale. Conoscete la danza del Twist? In questo ballo il corpo deve contorcersi, imitando l’azione simbolica del serpente che tentò Eva nel giardino.

A meno che non portiamo giustizia e disciplina, e vera moralità alla gioventù di oggi, non sarà raggiungibile un mondo di pace. Per risolvere oggi i problemi sessuali la risposta non è il comunismo, poiché esso usa e incoraggia questa inclinazione. I comunisti sono particolarmente interessati a demolire il cristianesimo nel mondo occidentale, separando la gioventù e demolendo il sistema della famiglia. Essi insegnano alla gioventù a rovinare la famiglia per mezzo del libero amore e l’immoralità. Senza amore non c’è idealismo. Non possiamo raggiungere un modo di vivere ideale per mezzo del denaro e il potere. Perfino in un paese tale dove il presidente gode assoluto potere, se egli non divide l’amore con la sua famiglia e i suoi amici, egli sarà un uomo solo. Il vero amore è eterno in qualità e questo non può mai venire raggiunto per mezzo del libero amore.

L’uomo usa i più alti aggettivi per descrivere l’amore; amore eterno, amore senza limiti, amore unico, amore assoluto. Sareste felici di vedere una donna al braccio di vostro marito? Permettereste che qualche altra donna seduca vostro marito? È la natura di base nell’uomo di respingere queste cose. Quando un uomo e una donna sono uniti in amore, se un altro uomo avvicina la moglie, questa lo respinge, e se un’altra donna avvicina il marito egli la respinge. Chi possiede il vero, l’assoluto amore possiede tutto e così non desidera nient’altro, poiché già è in possesso di ciò che di più grande uno possa ottenere. Dio è il centro di questo amore. Dio è anche al centro di quest’unico amore, il centro dell’amore infinito. Quindi sappiamo che Dio è il soggetto di tutte queste qualità. L’uomo che cerca tutte queste qualità di amore: si riunirà con Dio, poiché Egli è la sorgente di esse. Quindi quando un uomo e una donna si uniscono con Dio al centro del loro amore, tutte queste qualità di amore possono venire manifestate. Tutti questi aggettivi per l’amore sono raggiungibili unicamente quando Dio è il centro, così dobbiamo capire che l’amore deve essere centrato su Dio.

Se togliete Dio dalla posizione centrale e prendete amore per voi stessi, siete come un ladro. Cosa è un ladro? Una persona che usa la proprietà di qualcuno senza chiederne il permesso. Ringraziamo veramente Dio, le coppie che si amano per l’amore che ricevono? L’amore vi giunge da Dio per mezzo di un oggetto. Se non avete un oggetto è impossibile ricevere amore. Sino ad ora il concetto di amore è errato, e la gente crede che l’amore appartenga a loro. L’amore appartiene prima a Dio, poi all’oggetto, poi infine appartiene a te. Noi siamo nati tutti per il nostro oggetto. L’uomo non è nato per sé stesso ma per il suo oggetto. Cioè l’uomo è nato per la donna e la donna è nata per l’uomo. E l’ideale di Dio per l’uomo è quello di possedere delle cose, per essere in grado di darle agli altri. Così nell’ideale di Dio è impossibile pretendere o reclamare diritti per sé stessi. Tutti siamo creati per qualcun altro e non per noi stessi. Quindi l’amore non può appartenere a voi, ma vi proviene dal vostro oggetto. Questo eterno, unico, assoluto, ed infinito amore vi giunge da Dio attraverso il vostro oggetto, e quale contenitore di questo amore, voi dovete essere umili e miti quando lo ricevete.

Supponete che questa bottiglia sia amore, essa non appartiene né all’uomo né alla donna, appartiene a Dio. Poiché proviene da Dio, dovete restituirla a Dio. Egli ve la restituirà di nuovo, e questo durerà eternamente. Quando marito e moglie si uniscono in amore, il marito non ama veramente sua moglie e sua moglie non ama suo marito, ma essi amano l’amore prezioso che viene da Dio. L’amore che Dio dà, unisce due in un’unica persona ed è l’ideale dell’uomo che desidera vivere in tale posizione e ricevere questo amore da Dio, e l’uomo vuole vivere così eternamente. Una volta che uno raggiunge questo punto il nostro amore diventa infinito, unico, eterno.

Colui che possiede l’amore è Dio, ma a causa della caduta l’uomo crede che sia suo. Noi tutti rubiamo l’amore a Dio e lo adoperiamo senza il Suo permesso. L’amore che unisce il soggetto e l’oggetto è l’amore orizzontale. Quando questa unità viene formata, essi divengono assieme l’oggetto di Dio e sperimentano con Lui la relazione di dare ed avere. Questo è l’amore verticale. Un amore eterno significa l’unione dell’amore orizzontale e verticale. Questo diviene così tridimensionale e si espande in ogni direzione. L’unione basilare familiare è la cellula della tribù, della società, del mondo eccetera. I genitori si amano l’un l’altro e danno vita ai figli. Essi formano una relazione tra loro stessi e Dio. Quando nascono i figli vi è una relazione tra i figli e i genitori. Le quattro posizioni sono collegate tra di loro in amore. È impensabile per un uomo avere due mogli e per una moglie avere due mariti. La base dell’unità familiare è questa: genitori (marito e moglie) e figli, ed è impossibile avere alcun’altra combinazione.

Vi è forse qualche bambino che desideri avere due padri o due madri? Né i genitori, né i figli sentono tale desiderio. Questo è lo stato originario del piano di Dio così qualsiasi cosa che differisca da questo, può portare unicamente distruzione. Se gli avi non vivono secondo questo ideale e i genitori compiono tutti i generi di immoralità, essi non potranno mai raccomandare ai loro figli di formare un vero rapporto d’amore. A meno che noi restauriamo questo stato originario dell’amore non vi sarà mai pace nel mondo. Così è responsabilità della nostra chiesa dare l’esempio formando una vera famiglia e portando lo stato ideale dell’amore quale chiaro modello.

In conclusione, dobbiamo chiarire completamente la situazione dell’amore, dato che sino ad ora le persone hanno pensato che esso appartenesse unicamente a loro stessi. Se voi credete a ciò che vi dico, dovete realmente viverlo. Se una famiglia vive questo ideale, deve essere vicino a Dio, ed essere un perfetto specchio dell’amore di Dio.

Il mondo occidentale si trova coinvolto in un grave guaio a causa dell’immoralità e del suo modo di vivere. La salute della gioventù sarà seriamente compromessa se la gente continua a vivere così. Nel mondo occidentale i figli non possiedono alcuna ancora o punto stabile che possa mostrare loro il vero amore e il vero modo di vivere. Se un figlio nasce da genitori che sono instabili, allora alla sua nascita le sue capacità mentali non possono venire garantite. L’amore unisce i genitori ma se questo è mancante la capacità mentale dei figli viene danneggiata perché lo stato mentale dei genitori influenza i figli. Più continua, peggio questo diviene. Perciò onde portare la vera pace sulla terra e restaurare il mondo a Dio è importante portare per primo un vero ordine nell’amore. Questo messaggio è importante specialmente per i giovani.

Adamo ed Eva seminando il peccato hanno permesso che tutti i loro posteri sino ad ora ne fossero affetti. Così anche noi che siamo i progenitori dei nostri discendenti seminando il male daremo ad essi questo male. Dovete prendere coscienza quale tremendo peccato sia il mal uso dell’amore. È come tagliare mani e piedi ai vostri figli. Perciò la cosa più terribile e più grave è l’amore. L’amore di Dio porta risultato positivo, ma lo sbaglio più piccolo in amore porta una terribile sofferenza. Capite questo? Dovete capire che una cosa come il libero amore è come l’oppio di Satana. Nella nostra chiesa la disciplina è molto seria. Il soggetto dell’amore non era ciò di cui io intendevo parlare questa sera ma spero che voi lo abbiate realmente apprezzato.

Ora tornerò al soggetto principale. Questa mattina ho spiegato che il peccato è radicato nella nostra vita e che il peccato originale ebbe inizio per mezzo del sovvertimento dell’amore. Il peccato iniziò nella nostra vita e nel flusso del nostro sangue e fu seminato nella madre. La madre è come un campo nel quale il seme (peccato) viene seminato. Il peccato ebbe inizio nel padre del male, Satana, e indi fu trasmesso alla madre, Eva, così che il genere umano divenne figlio del male.

Il seme proviene dall’osso (o centro) del corpo dell’uomo e viene seminato nella terra, la madre. Nel mondo occidentale, la donna molto spesso si lamenta del proprio ruolo quale oggetto e che l’uomo sia invece il soggetto. La donna deve rendersi conto che l’uomo ha in sé stesso il seme del genere umano, così tutta la storia della umanità è perciò fatta dall’uomo. Nel processo della restaurazione, Dio lavora per restaurare prima di tutto un uomo. Dio deve prima produrre il seme (della restaurazione) così deve creare un vero uomo. Da questo punto di vista l’uomo è il soggetto. In America ho visto innumerevoli casi dove la donna guidava l’andamento della casa e l’uomo servire nel ruolo di un servitore. Questo significa che vi sono due signori in una casa. Possono due soggetti divenire un’unità? Per questa ragione l’equilibrio della casa americana sta distruggendosi e vi sono il 60 o 70% dei matrimoni falliti e la percentuale dei divorzi è molto alta.

La posizione d’origine è questa: un soggetto l’uomo e un oggetto la donna, l’opposto è male. Questo principio non deve mai essere violato. In Italia la legge sul divorzio è molto limitata, questo è meglio che in America. Non seguite questo aspetto del modo di vivere americano. L’uomo, perciò, deve essere un uomo e deve seminare nel proprio campo. Quando egli usa un altro campo, egli crea solo lotta e caos.

La storia umana ebbe inizio da un falso padre e così furono creati discendenti del male. Dobbiamo renderci conto, perciò, come sia difficile per Dio eliminare l’amore che è sovvertito. La madre portò nella famiglia il padre sbagliato e siamo così diventati i discendenti di Satana. Quando avete una relazione d’amore questa deve essere eterna. Anche se la relazione di Satana con Eva fu illecita, era sempre una relazione d’amore, e questa deve venire in qualche modo rispettata e Satana possiede un certo diritto sull’uomo. Anche se Satana per mezzo di una illecita relazione d’amore può pretendere l’uomo, egli sapeva che Dio è il creatore e il Signore originario e anche Dio perciò ha diritto sull’uomo. Dio è il Signore dell’uomo per mezzo dei Principi Divini e Satana è il signore dell’uomo tramite il principio del mal uso dell’amore. Dato che Dio è il Principio e guida per mezzo dei Principi, Egli non può condurre l’uomo a meno che questi sia sottoposto a questo Principio.

Possiamo allora arrivare alla conclusione che nella Restaurazione Dio userà il medesimo Principio e non altri metodi arbitrari. Il Principio, come è insegnato dalla Bibbia dice: “devi amare il tuo Dio con tutto il tuo cuore, tutta la tua mente, tutta la tua anima” questa è l’unica via per mezzo della quale Dio può condurre l’uomo. L’uomo deve avvicinarsi a Dio con questa devozione. Per mezzo della caduta, l’uomo diviene un insieme di bene e di male ed è sottoposto a due signori. Così per essere accettati da Dio, l’uomo dovrebbe essere tagliato in due parti. Adamo non poteva venire tagliato in due, se no sarebbe morto, così Dio gli diede due figli che rappresentavano la divisione di Adamo, cioè uno per rappresentare il bene e uno il male, o meglio: la parte di Dio e la parte di Satana.

Eva ebbe due relazioni d’amore distorte, una con Lucifero e una con Adamo. L’ultima era meno deteriore della prima, perché Adamo, alla loro perfezione sarebbe divenuto suo marito. Il primo figlio Caino fu messo nella posizione di rappresentare il male, Caino rappresentava Satana. Il secondo, Abele rappresentava il bene di Dio. Dio chiese ad entrambi i figli di portargli delle offerte. Caino non si sarebbe trovato dalla parte di Satana in eterno. Se egli porta la sua offerta nel giusto modo in accordo al principio di Dio egli sarà restaurato come lo sarà Abele. Vediamo perciò che il Principio è di grande importanza. Quelli che lo seguono sono dal lato di Dio e coloro che gli sono contro si trovano dal lato di Satana.

In accordo al Principio Divino, Dio è nella posizione più alta, poi vi è Adamo e poi l’angelo, ma a causa della caduta, l’ordine fu sovvertito e vediamo Dio, l’angelo e poi Adamo. Perché l’uomo restaurasse la sua vera posizione Dio voleva che Caino prendesse una posizione di umiltà sottoponendosi ad Abele. È stato un argomento molto controverso questo del perché Dio accettò l’offerta di Abele e non quella di Caino, ma per mezzo di questa verità tutto diviene chiaro. Dio accettò l’offerta di Abele perché egli rappresentava il bene, e rifiutò l’offerta di Caino perché egli rappresentava il male e Satana. L’offerta di Caino poteva venire accettata solo tramite Abele.

Il medesimo principio viene applicato in tutta la Bibbia. Il genere umano caduto si trova nella posizione di Caino, Cristo è nella posizione dell’Abele, e il genere umano, perciò, può venire restaurato solo tramite Abele. L’intero processo della restaurazione può venire completato solo in questo modo. Nella famiglia di Adamo questa dispensazione fallì poiché Caino invece di essere umile di fronte ad Abele lo uccise. In questo modo questa sequenza del male fu ripetuta.

Osserviamo in sintesi la famiglia di Adamo. La causa del peccato proviene dalla madre Eva e questa colpa venne perfezionata ad opera di Caino, ossia per mezzo della madre e del figlio il peccato fu portato nel mondo. Ciò è di importanza storica.

Se l’uomo non fosse mai caduto, allora Caino sarebbe stato il figlio di Dio. E così doloroso vedere che Dio deve dare il suo primo figlio a Satana. Il figlio maggiore è nella posizione di dominare il più giovane? Il peccato venne dal grembo della madre è il primo figlio avrebbe dovuto essere di Dio in accordo al Principio. Così Dio sta lavorando per restaurare il diritto di primogenitura del primo nato tramite la benedizione al secondo figlio e la benedizione del secondo al figlio maggiore. Questo ordine viene compiuto in senso contrario. Con questa posizione (la posizione della caduta) del dominio satanico su Adamo verrebbe invertita. Sarebbe meglio che questa inversione si compisse nel grembo materno e non al di fuori di esso, ma è impossibile a chi è già uscito dal seno materno ritornare ad esso, anche perché Eva era una madre caduta e doveva venire restaurata tramite il corso della storia. Il più anziano deve dirigersi verso il più giovane e il più giovane deve andare incontro al più anziano. Prima o poi vi sarebbe stato un punto d’incontro. Questa inversione della benedizione della primogenitura deve venire in un tempo futuro.

Dato che il piano di Dio non fu completato tramite Caino e Abele, Egli sceglierà in seguito due fratelli che hanno la medesima età, due gemelli. Questi sono Esaù e Giacobbe. Il piano di Dio è quello di far sì che Giacobbe si impossessi della benedizione di Esaù e che questi segua Giacobbe. Giacobbe rappresenta Abele o Dio ed Esaù rappresenta Caino o Satana. Come vediamo Giacobbe è molto saggio e conosce il piano di Dio, così a un certo momento dà a Esaù un piatto di minestra di lenticchie in cambio della sua benedizione. Giacobbe allora fu libero dall’accusa di Satana, perché egli acquistò questa primogenitura.

Rebecca la madre dei gemelli sentì che i figli lottavano mentre erano nel suo grembo, anche prima di nascere. Così ella pregò e chiese a Dio del perché di questo fatto ed Egli rispose: “tu hai due nazioni nel tuo grembo, i due figli verranno divisi e il maggiore servirà il minore”. Dio rivelò così il Suo Principio. Giacobbe si trovava nella posizione di restaurare la primogenitura strappando da Isacco la benedizione che egli avrebbe data a Esaù. Dato che egli non poteva fare tutto questo da solo, Giacobbe chiese l’aiuto della madre. In questo modo essi restaurarono il rapporto tra Eva e Caino che provocò la caduta. Giacobbe riceve poi la benedizione da suo padre.

Eva ingannò Dio e così anche Adamo per mezzo della caduta, così Rebecca deve mentire ad Isacco e ingannarlo per aiutare Giacobbe ad ottenere la benedizione. Dato che Giacobbe era obbediente ai Principi egli era nella posizione di venire benedetto da Dio. Quando si legge la Bibbia, uno capisce come Giacobbe sia stato astuto e vi è stato un enigma teologico sul perché un uomo in apparenza astuto e disonesto, quale Giacobbe ricevette la benedizione di Dio. Adesso è chiaro: Giacobbe completò il volere di Dio. Anche se Giacobbe ricevette spiritualmente la benedizione non la ricevette fisicamente, perché Esaù scoprì ciò che era successo e invece di essere generoso con Giacobbe egli si adirò e volle ucciderlo. Giacobbe dovette fuggire in Haran con l’aiuto della madre. Questo sta a significare che Esaù non era ancora in completa umiltà verso Giacobbe.

In Haran Giacobbe fondò una famiglia, ottenne ricchezze e al ventunesimo anno ritornò a Canaan onde sottomettere Esaù. Se Esaù avesse avuto ancora intenzione di uccidere Giacobbe, l’intera dispensazione di Dio sarebbe stata ancora in pericolo. Giacobbe era nella posizione di Abele e nella posizione di Adamo e così doveva completare entrambi i ruoli. Egli restaurò la posizione di Abele non venendo ucciso da Esaù e la posizione di Adamo nel non venire sottomesso dall’angelo. La prima lotta di Giacobbe fu al guado di Jabbok dove egli lottò con l’angelo tutta la notte e dopo averlo sottomesso Giacobbe costrinse l’angelo a benedirlo ed egli ricevette il nome di “Israele” che significa “vittorioso per la fede”. Questa benedizione non era libera e l’angelo gli colpì l'anca e la slogò. Giacobbe si trovava nella posizione di fare restituzione per Adamo e così l’angelo lo fece pagare colpendolo nella medesima parte del corpo usata nella caduta.

È usanza ebrea poggiare le mani sull’anca quando compiono un giuramento solenne questa è a causa della caduta dell’uomo. Là vi è anche l’usanza della circoncisione dei bambini maschi. Il prepuzio veniva in questo modo tagliato, in caso contrario al bambino non era permessa l’entrata al tempio. Questo per concludere un patto con Dio lasciando sgorgare il sangue inquinato. Durante l’Antico Testamento vigeva anche la legge di restituzione di “occhio per occhio e dente per dente” eccetera. In accordo a questa legge Dio chiese agli ebrei di tagliare il loro prepuzio. Ciò rende chiaro anche il fatto che questa parte del corpo fu usata alla caduta. Come si può affermare che ciò che dice la Bibbia non sia la verità? Il Principio Divino spiega e riconferma questo fatto anche più chiaramente.

Tutti i 4000 anni biblici di storia sono annotati dalla Bibbia. Nessuno può negare l’esistenza di Dio e del come Egli abbia agito. Dato che Giacobbe era nella posizione di restaurare Abele che fu ucciso da Caino, dopo aver sottomesso l’angelo, egli era pronto a incontrare Esaù. Giacobbe gli donò le ricchezze guadagnate in 21 anni in Haran come regalo onde placare Esaù. Esaù accettò tutto questo e abbracciò il fratello ricevendo così la medesima benedizione di Giacobbe. Su questa Fondazione di fede la nazione di Israele ebbe inizio. Questo fu il completamento di 2000 anni di lotta di Dio, ma in quel tempo nessuno l’aveva compreso. In questo modo Giacobbe restaurò il diritto della primogenitura di Dio ma ancora esisteva una connessione tra il grembo della madre e la posizione restaurata di Giacobbe. Una nuova generazione è ancora necessaria e a questo punto tutto ciò che precede l’era di Giacobbe è restaurato, ma ciò che seguirà non lo è ancora.

Così Dio continua l’ultima dispensazione per mezzo del quarto figlio di Giacobbe, Giuda. Giuda ebbe tre figli e la sua prima nuora fu Tamara. Secondo la legge ebraica, se il primo figlio moriva, la sua vedova veniva data al secondo onde avere figli per il primogenito. Il secondo figlio morì e il terzo era troppo giovane per avere dei figli, così Tamara per continuare la stirpe pose in atto un sistema molto avventuroso. Si travestì da prostituta e attese sulla via che passasse Giuda. Egli non la riconosce, essi hanno una relazione e Tamara concepisce. Tamara rischia la propria vita dato che ogni vedova che metteva al mondo un figlio veniva uccisa, ma Tamara fece questo unicamente per mettere al mondo il figlio della discendenza di Dio per mezzo di Giuda. Ella così fu giudicata da Dio quale donna di grande fede e non come una prostituta. Tamara era nella posizione di restaurare Eva. Eva prima di tutto rinnegò Dio suo padre, poi ella ebbe un’illecita relazione d’amore con un falso marito Satana.

Tamara fece l’opposto. Per mezzo di un illecito amore portò la benedizione alla discendenza di Dio. Così invece di punirla Dio la benedì. In accordo alla legge ebraica Tamara avrebbe dovuto venire uccisa ma lei considerò la volontà di Dio e non la sua vita. Nel primo capitolo del Vangelo di Matteo, vediamo che sono quattro le prostitute: Tamara, Ruth, Raab e Betsabea. Vi è una ragione nascosta dietro a ciascuna di queste donne. Betsabea era la madre di re Salomone. Betsabea era la moglie del fedele servitore di re Davide, Uriah, ma Davide la prese per sé ed inviò suo marito in battaglia e si preoccupò che fosse ucciso. Dio si trovò nella posizione di punire Davide, ma per mezzo di questa relazione poté nascere Salomone. Questo è stato un mistero teologico.

Davide era nella posizione di Dio e Uriah nella posizione dell’angelo che aveva preso Betsabea che era nella posizione di Eva. Così Davide si trovava nella posizione di restaurare Eva rifiutando l’angelo. Davide fa in modo che Uriah venga ucciso in battaglia e così facendo egli stabilì una condizione per separare Satana da Eva, dopodiché Davide restaurò sua moglie Betsabea creando un figlio per Dio, Salomone. Questo principio non è mai stato compreso dai teologi.

Ruth per poter divenire la seconda moglie di Boaz fu molto leale come sua suocera. Raab rinnegò la sua nazione per aiutare in un’altra e così facendo rinnegò simbolicamente la nazione satanica e desiderò la nazione divina. Quando poi osserviamo chiaramente la situazione di Tamara, vediamo che quando i mesi trascorsero, la gente incominciò a capire che essa aveva concepito. Giuda venne a sapere questo e voleva che venisse uccisa. Dato che era molto saggia, Tamara aveva chiesto dei doni a Giuda dopo aver avuto la relazione con lui: l’anello di Giuda, e mostrandoli quale prova, Giuda capì che era colpa sua e la perdonò.

Tamara sente che i due figli nel suo seno stanno lottando. Così ne chiede a Dio il perché ed Egli rispose proprio come aveva fatto con Rebecca: “tu hai due nazioni nel tuo seno, essi saranno separati… il figlio maggiore servirà il più giovane ecc.” Quando i bambini stavano per nascere, il primo Zerah, stava per uscire e mette il braccio fuori dal grembo e la levatrice gli mette al polso un nastro rosso. Poi il primo figlio ritira il braccio e il secondo figlio, Perez nasce prima. Così dopo 2000 anni di prove e lotte la primogenitura è data al secondo figlio e la linea di sangue viene invertita. Questa fu la base per mezzo del quale la genealogia senza peccato fu formata e dalla quale venne Gesù. Ma egli non può venire subito perché occorre una base nazionale. Così Dio attende per altri 2000 anni sino a che la famiglia di Giuda diviene una tribù e una nazione. Satana ha molte nazioni sulle quali egli possiede la sovranità e per mezzo delle quali egli compie il male, così Dio non può inviare il Messia sino a che la legge nazionale dal lato di Dio è realizzata e così una sovranità molto superiore a quella, alla sovranità satanica.

Così viene sulla base nazionale il Messia e solo sulla base di una donna che possiede la fede di Tamara. Maria fu scelta in questa posizione. Tamara aveva purificato la sua linea di sangue, così quando Gesù fu concepito nel seno di Maria, Satana non poteva assolutamente accusarlo. L’angelo Gabriele apparve a Maria ma lei fu sorpresa ed esclamò: “io non conosco uomo” ma l’angelo la rassicurò dicendo che tutto Dio poteva compiere. In questo modo Maria divenne oggettiva alla volontà di Dio e disse: “questo verrà fatto”. Anche per una vergine concepire un figlio era un crimine gravissimo. Perché Maria fu tolta a Giuseppe quando erano fidanzati?

In accordo al Principio Adamo ed Eva erano in una posizione di fidanzati, prima della caduta, Satana prese Eva ad Adamo e così in restituzione Dio prese Maria a Giuseppe, che si trovava nella posizione dell’angelo. Un’altra domanda è se Giuseppe e Maria avrebbero dovuto continuare a vivere una vita di famiglia dopo la nascita di Gesù. Secondo il volere di Dio Giuseppe non avrebbe mai dovuto prendere Maria come moglie dopo la nascita di Gesù, e poiché egli lo fa e ha altri figli, questo diviene l’inizio delle sofferenze di Gesù nella propria casa.

Dato che Tamara era stata vittoriosa, Satana non poteva accusare la nascita di Gesù, e così da questa visuale egli era unico. Gesù venne come l’unico uomo che era libero dall’accusa di Satana, quale vero figlio di Dio, l’unigenito prediletto figlio di Dio, così egli poteva dire: “io sono la via la verità e la vita, e nessuno va al Padre se non per mezzo di me”. Vi sono stati così tanti santi e persone di grande fede durante la storia umana, ma nessuno venne al mondo come Gesù che poteva affermare di essere l’unico figlio di Dio. Tutta l’umanità deve andare a Dio attraverso di lui.

Questa mattina ho parlato del vero olivo e che Gesù era questa pianta in mezzo a molti olivi selvatici. Era il volere di Dio quello di innestare gli olivi selvatici nel vero olivo così che potessero produrre i frutti del vero olivo. Dato che Gesù non poté completare questa missione, il Signore del Secondo Avvento viene a compierla. Noi abbiamo una grande necessità del Messia. Io ho spiegato questa mattina le sue due missioni e ho mostrato molto semplicemente: primo per eliminare il dominio satanico; secondo per eliminare il peccato originale, e andare al Regno dei Cieli.

Tutto questo era scritto nella Bibbia ma sino ad ora nessuno ha realmente compreso tutti i misteri e tutti i segreti. Ora sono stati tutti rivelati da una verità sistematica. Noi siamo il primo gruppo nella storia umana che realmente conosce il crimine e la natura di Satana e tutta la dispensazione di Dio attraverso la storia. Così possiamo accusare Satana del suo crimine davanti a Dio. E Satana può venire giudicato.

La Bibbia dice: “non sapete che noi giudicheremo gli angeli?” prima corinzi 6:3 ma nessuno ne ha conosciuto il vero significato. Se conoscete i Principi Divini, dovete rendervi conto che Dio esiste e che la caduta ebbe luogo e come la linea di sangue dell’uomo fu contaminata. Per poter cambiare la nostra linea di sangue, noi abbiamo bisogno dei Principi Divini e del Signore del Secondo Avvento per poter divenire veri figli e figlie. Così mi ascolterete? Non esiste perfezione nell’ignoranza. Se conoscete i Principi Divini voi conoscerete il destino di tutta la storia. Siete un gruppo di persone così fortunate per questa ragione e conoscendo la verità non esistono più azioni alla cieca.

Dato che parto domani vorrei riassumere la mia venuta in Italia. Vorrei mettere il gruppo italiano nella sua giusta posizione. Nella famiglia italiana ci sono alcuni membri femmine eccezionali, ma Carla e Miriam dovrebbero lavorare separatamente. “Miriam devi imparare come comportarti con le persone fuori dal gruppo, anche il linguaggio che usi nella famiglia deve essere molto diverso. La fede è una cosa e la tua diplomazia un’altra. Devi tenere le due cose molto separate. Cioè il tuo modo di agire con i membri della famiglia deve essere molto diverso che con chi è al di fuori”.

“Carla sei molto centrata su te stessa, devi eliminare questo e diverrai uno strumento molto valido per Dio”. L’ultima volta che fui in Italia detti un consiglio molto importante a tre donne, dove sono? (Martin commenta: Carla è una di queste e le altre due non sono più nel gruppo). Tutti qua dovete essere totalmente uniti con il vostro capo Martin, perché quando non sono qua lui mi rappresenta. Se Martin non fa ciò che dovrebbe, io sono nella posizione di correggerlo.

Membri uomini, vogliamo raderci quelle barbe? Quando io me la farò crescere allora potrete farla crescere anche voi, ma non sino a quel momento. Martin dovrebbe avere i capelli più corti. Parte della nostra missione è di portare a Dio la gioventù che sta andando alla deriva. Martin dovresti dare a Carla da fare molto lavoro missionario anche se la missione può essere spesso molto difficile da compiere. Riconosco le qualità di Martin nella diplomazia, nelle relazioni con le persone fuori dal gruppo, ma è importante per Miriam di scegliere persone giuste da portare al gruppo.

Io percepisco nella famiglia italiana certe caratteristiche. Gli italiani sono molto faciloni. Invece di prendere la missione essi tendono a vedere che altri facciano il lavoro per loro. Molti di voi si rendono conto della verità dei Principi Divini, ma dovete vivere i Principi. Però molti di voi esitano a vivere i Principi guardandosi attorno e facendo paragoni. In parte ciò dipende dal vostro capo. Martin devi essere severo con tutti i membri. Il capo di un gruppo deve possedere due aspetti: 1) deve essere paterno e abbracciare le persone con amore. 2) deve mantenersi fermo per poter disciplinare le persone all’azione. Devi imparare le buone caratteristiche da Paul Werner in Germania.

Carla andresti in Germania se te lo domandassi, se te lo ordinassi? Carla dice che prima vorrebbe parlare col Maestro. Il Maestro risponde: “se tutti sentissero questo, cosa accadrebbe? Questo non è accettabile, se tu senti questo, vuoi votare per Dio?” Quando niente è definito allora la democrazia è possibile, ma dal momento che esiste un piano assoluto vi è solo una direzione da percorrere. È nel mio piano di creare la più eccezionale squadra di donne, tale da far sentire orgogliosi chiunque. Il mondo è il nostro palcoscenico e più tardi queste donne riceveranno da me delle missioni da completare, ma questa squadra di donne necessita di disciplina e addestramento. Io posso anche restare poco tempo in ogni nazione ma ho la facoltà di leggere profondamente in ogni uomo. Volete che io vi addestri o che vi lasci soli nella vostra vecchia vita? Che cosa ne pensi Carla? Voglio che tu sia allenata per divenire un membro femminile esemplare. Martin devi inviarla in prima linea perché lei possa sperimentare il cuore di Dio.

L’Italia deve avere almeno quattro centri in diverse città e nel tempo più breve possibile dovete avere un gruppo mobile. Per fare questo voi dovete avere almeno 10 diversi centri.

La prossima volta che verrò creerò un gruppo mobile. Le donne che sono sole si trovano in un’ottima posizione per venire addestrate a questo scopo. In questo modo voi potrete realmente servire il vostro paese. Naturalmente dopo questo servizio a Dio sicuramente io desidererò benedirvi in matrimonio. Voi dovete rinascere e mutare la vostra vita se no non potrete mai venire ammesse nel Regno di Dio. Io voglio che diventiate donne eccezionali ed esemplari così che possiate incontrare un marito eccezionale. Per compiere questo avete bisogno di venire addestrate. Per raggiungere questo dovete naturalmente desiderarlo, io non vi sto forzando. Cosa ne pensi Carla? Vuoi seguire il mio addestramento per il gruppo mobile?

(Carla: “sì ma mi piacerebbe poter venire prima in Corea”)

Il Maestro: “prima di tutto devi imparare ad amare il tuo capo e lavorare assieme con lui ed essere un esempio per gli altri. Io non posso portare nessuno in Corea per un addestramento più avanzato, fino a che essi siano un esempio al centro dove stanno lavorando e sono uniti al loro capo. Se no, se porto in Corea una persona che non ha ancora raggiunto questo punto, sarebbe poco leale verso gli altri membri che sono nel giusto stato. È il Principio di Dio quello di avere un certo sistema. Vi deve essere un capo nazionale per controllare ogni situazione e riferire su ogni punto alla direzione generale mondiale, per fare raccomandazioni e la decisione finale sarà presa da me in persona. Se eleggo un capo nazionale e poi tratto direttamente con un membro che è sotto di lui, io faccio del capo un robot e questo non è il sistema col quale si compie il lavoro di Dio. Devi obbedire al tuo capo in tutto anche nelle circostanze più diverse, anche se non sei d’accordo con lui. Questa è la via di Dio, non puoi farmi delle rimostranze se poi non c’è un fine. È la tua croce e devi portarla. Devi essere uno con il tuo capo, e guardare il tutto dalla visuale di Dio e non dalla tua”.

Tutti ma in particolare voi membri femmine dovete essere uniti con il vostro capo. Io ho eletto solo un capo e non due. Voi uomini dovete avere l’entusiasmo e la forza di cambiare l’intera situazione in Italia, e portarla a Dio. Le lezioni dei Principi Divini devono essere date in ogni centro tutti i giorni. Il gruppo mobile “Crociata per Unificare il Mondo” sta lavorando in molte nazioni: USA, Inghilterra e Germania. Io lo sto sviluppando durante questi tre anni e organizzerò un gruppo mobile internazionale ed esso viaggerà da nazione a nazione col loro aeroplano privato. L’Italia dovrebbe parteciparvi.

Le nazioni che hanno una forte organizzazione e disciplina guideranno tutte le attività. Quelle nazioni che non avranno né sistema né disciplina, in un duro lavoro, staranno molto indietro e troveranno molto difficile seguire. Voi dovete addestrarvi a questo qua in Italia. Nel futuro io potrò portare migliaia di membri mobili per lavorare da nazione a nazione e capovolgere tutto. Siete pronti ad ospitare queste persone? Se avete una forte disciplina e allenamento sarete capaci di sistemare tutte queste persone. Così il vostro addestramento è necessario. Anche voi dovete diventare oratori eloquenti. Osservo che la maggior parte dei membri femmine sono piuttosto timide e introverse. Dovete imparare a parlare come il tuono e a toccare il cuore delle persone in modo che esse versino lacrime mentre parlate. Poi essi diranno che siete persone meravigliose.

Io mi sono addestrato da un’età molto giovane, ho lavorato come manovale, come scaricatore nei porti e molti altri generi di lavori. Posso fare quasi ogni tipo di sport; posso cacciare e scalare montagne. Ho fatto quasi tutto, così posso avere a che fare con qualsiasi tipo di persona. Ho un corpo d’acciaio e necessito solo di due ore di sonno e poi continuo a lavorare. Lavoro continuamente per mantenerlo in forma e attivo. Per riuscire nelle proprie attività si deve dedicare ad essa molto tempo, ma ci sono solo 24 ore in un giorno. Così io sacrifico il mio riposo.

Dato che sono in grado di avere un rapporto con qualsiasi tipo di persona, io addestro le persone con molta severità, non perché a me piace essere crudele, ma la mia meta è molto alta. Gli uomini devono sapere anche come difendersi. Io sono in grado di fare la boxe e se necessario anche atterrare una persona. Posso scavalcare i muri. Vi occorre ogni tipo di allenamento per ogni eventuale evenienza. So cosa mangiare al mare e in montagna ove non vi è possibilità di comprare del cibo. Posso fare amicizia con grande facilità, così tutto questo allenamento è di grande importanza. So perfino mendicare per ottenere del cibo. Se incontro una persona molto distinta anche se sono per lui uno sconosciuto posso stabilire con facilità un rapporto.

Volete essere delle persone con una visione nazionale o mondiale? Martin è il vostro addestratore, ma il suo problema è che è troppo buono con voi, anche se si arrabbia, la gente non lo teme. Dato che il nostro movimento ha una dimensione a livello mondiale, voi volete divenire importanti, così prima dovete venire riconosciuti dal vostro capo nazionale, poi da me e poi da Dio. La moglie di Martin, Dony, è molto giovane così è naturale che sia inesperta in molte cose, così i membri femmine più adulti potranno lavorare con lei per farla divenire una buona conduttrice. D’altro canto, lei possiede un gran cuore per svolgere il ruolo di madre. Lei deve analizzare i talenti e le attitudini di ognuno dei 40 membri e capire in quale tipo di missione essi potrebbero riuscire meglio. Così devi preoccuparti dei diversi ruoli dei membri. Il ruolo della madre è molto importante, è un ruolo di molto amore. La madre si preoccupa sempre del benessere dei membri, se hanno mangiato, come sono vestiti eccetera. Chiedi a loro come si sentono. Tu devi ancora percorrere una lunga strada, magari ti do il 70%, Martin è davanti a te. Tutti gli uomini amano venir trattati bene dai membri femmine, in questo modo voi dovreste servirvi l’un l’altro. Anche se Martin non riuscirà col gruppo mobile, egli vi deve addestrare per divenire dei buoni insegnanti, così dovete sviluppare un buon sistema di lavoro.

Potete inviare dei membri in Germania, Francia, Inghilterra, così che essi possono farsi un’esperienza e conoscere i propri lati buoni e quelli mancanti.

Adesso devo ritornare in Corea e per ottobre devo tornare ancora negli Stati Uniti e poi potrò forse venire in Europa sulla via del ritorno. Voglio venire di frequente. È vero che non desiderate che io torni troppo spesso? Io vi do così tanto da fare! Volete che io torni presto? Sì!

Salva come PDF

^