Se volete essere un Leader

Salva come PDF

Anni ‘70

In prima linea, voi non avete posto dove fuggire. Voi pensate che nel mio cuore, quale essere umano, io sia felice di lavorare qui in America? Mi credete se vi dico che preferirei uscire da questa situazione? Perché non lo posso fare allora? Perché non c’è altro posto dove andare. Io temo il Padre Celeste. Questa è la verità. Mi sono accorto che tutti i pionieri avevano paura di me durante le conferenze in questa nazione. Non ho fatto alcun gesto né osservazione che potesse renderli timorosi, ma, nonostante ciò, loro mi temevano. Eppure, ora io sono qui e voi non avete paura di me. Perché? Qual è la differenza? La ragione è che non avete alcuna responsabilità di prima linea adesso, ma siete qui come studenti. La responsabilità incute paura, ma la vostra responsabilità è la vostra vita. Il vostro valore è tutto lì. Anche la persona più grande non sarà nessuno se non porta a termine la sua responsabilità. Voi dovete sentire questo senso di responsabilità nel vostro cuore e nel vostro modo di pensare.

Se, in circostanze pericolose, rischiate la vostra vita per realizzare la vostra responsabilità, la responsabilità di Dio è di proteggervi e di salvarvi. Ecco perché Gesù disse: “Chi cerca la propria vita la perderà e chi avrà perso la propria vita per amor mio, la ritroverà” (Mat. 10:39). Come mai voi, fra tanti milioni di giovani, siete finiti nella tormentata e controversa Chiesa di Unificazione? Voi siete qui per cooperare con Sun Myung Moon perché è il Padre Celeste che vi ha chiamati qui. Allora, sarete dei bravi collaboratori o dei cattivi collaboratori? Questo è il problema: fino a che punto posso credere alle vostre parole, senza aspettare di vedere quello che farete.

Voi dovete capire la mia posizione. Io desidero che voi diventiate dei leader responsabili al 100%, quelli che Dio desidera e chiede. Ma, al momento, ciò è impossibile. Se dovessi praticare più rigidità e disciplina, quante persone rimarrebbero? Io ho paura di questo. Il Padre Celeste desidera compiacersi con me, ma, poiché Egli vive secondo i Principi, deve aspettare che io realizzi la mia responsabilità. Se io o voi dovessimo ricevere la lode di Dio mentre ancora stiamo realizzando la nostra responsabilità, tutto sarebbe annullato. Io voglio che voi aspettiate fino alla fine per ricevere la lode totale.

Per questo, invece di congratularmi con voi, vi sto spingendo verso qualcos’altro, disciplinandovi e stimolandovi ad andare sempre avanti. Non mi vedrete mai ammirarvi e lodarvi. Completate la vostra missione portandone i frutti. Dopo voi potrete essere dei leader. Non c’è niente di più temibile al mondo, di una persona che ha realizzato sé stessa; gli sforzi del passato sono misurati dai risultati del presente. I risultati del presente saranno valutati dal futuro. La storia è formata di risultati. Ma solo le realizzazioni di bontà e di giustizia potranno cambiarne il corso. Per questo il nostro movimento non combatterà mai con la violenza. Nessuno vi forzerà a seguire questa strada, voi siete perfettamente liberi di tornare indietro.

Pur senza aver sparato colpi di cannone nei campi di battaglia, io ho realizzato qualcosa di più potente della bomba atomica. Voi giovani avete completamente cambiato il vostro modo di vivere e state costruendo il mondo ideale. In un certo senso, siete più potenti e pericolosi della bomba atomica. La Corea mi ha ostacolato, ma grazie a ciò che ho realizzato, ora sta venendo a me e così il Giappone. Ora l’America mi si oppone, per questo mi assumerò la responsabilità delle cose più difficili qui in America e, quando le avrò completate, l’America, dovrà riconoscere i miei risultati ed accettarmi.

Io personalmente sono sovraccaricato di responsabilità, sono una guida religiosa, ma devo anche occuparmi di politica, di cultura, di finanza, di scienze, ecc. Io mi sono sovraccaricato di tutto ciò che dovrebbe essere fatto dalla nazione. Quanto di questo sovraccarico di responsabilità volete prendere su di voi? Se dite: “Mi occuperò di questo quando verrà il momento”, voi non siete pronti, dovete vedere le cose in modo diverso, dovete pensare a voi come ai leader del futuro, dovete rendervi conto di questo sovraccarico di responsabilità e dovete sentire il desiderio di prenderlo sulle vostre spalle. Più peso voi portate, più sarete utili come leader. Se volete essere un leader senza portare il peso della responsabilità, non siete altro che ladri. Un leader che non si assume responsabilità, avrà una pessima influenza sul gruppo e i risultati saranno disastrosi.

Il segreto per avere successo, quando siete in missione, è di andare alla ricerca del lavoro più difficile, quello che la maggior parte delle persone non fa, e farlo voi. Il sentiero o la scorciatoia verso il successo sta proprio qui. Di fronte al Padre Celeste, qual è il compito più difficile da affrontare?

1) Il problema del comunismo.

2) Come noi possiamo rivitalizzare il Cristianesimo che sta declinando.

3) Come noi possiamo stabilire un nuovo sistema di valori ideologico.

Voi dovete offrire una controproposta: vedere il problema non è sufficiente. Il problema più difficile da affrontare qui in America è quello dei giovani: essi stanno morendo. Il secondo più grande problema dell’America è la disgregazione delle famiglie: la famiglia è tutto, ma ormai è persa; tutte le leggi che fanno capo alla famiglia, stanno scomparendo, l’individualismo è andato troppo avanti. Nessuno inoltre si preoccupa dei grossi mali che stanno prendendo il sopravvento. Per esempio, il problema razziale non può essere risolto da ministri o da filosofi o da teologi. Soltanto una forte e determinata organizzazione religiosa può farlo.

Il problema è che la gioventù americana non ha più la concezione della nazione, mentre noi abbiamo il concetto di nazioni centrate su Dio. Dobbiamo quindi restaurare il loro concetto di nazione e cambiare il loro atteggiamento. Noi siamo diversi dalle Chiese cristiane ufficiali: esse vogliono essere salvate individualmente ed andare nel loro Paradiso. Voi siete le persone che porteranno il Regno dei Cieli sulla terra. Voi giovani siete responsabili della salvezza dell’America; anche se Dio si prepara a distruggere questa nazione, noi dobbiamo salvarla, dobbiamo tenere lontano il castigo di Dio da questa nazione chiedendo a Dio: “Per favore, ritarda la Tua punizione su questa nazione per tre anni, per sette anni”.

La situazione politica nel mondo è tesa e diventerà sempre più tesa. Il periodo che va dal 1972 al 1978 è il tempo cruciale in cui questa nazione può andare in Cielo oppure all’Inferno. Anche se il Padre Celeste forse non si fida di questa nazione, Egli vuole provare a credere in lei e vuole provare a salvarla; questo è il motivo per cui sto dando tutto me stesso a questa nazione.

Poiché sono profondamente deciso a realizzare questa responsabilità, il cielo deve mandarmi dei collaboratori che possano aiutarmi. Se voi diventate irresponsabili, se voi fallite, a chi posso rivolgermi? Ci sarà più agonia e più dolore in Cielo di prima che voi veniste. Voi siete persone in posizione di sacrificio e di offerta per portare questa nazione alla salvezza o alla distruzione eterna. Voi decidete la sua sorte.

Salva come PDF

^