Le Tre Sovranità della Famiglia

Salva come PDF

23 ottobre 1992 – Kodiak, Alaska

Dio è il genitore verticale, mentre marito e moglie insieme diventano i genitori orizzontali. Ricevendo amore da Dio come genitore verticale e dal padre e dalla madre come genitori orizzontali, tutte le persone si possono collegare come parte dell’universo. Alla fine del gennaio 1992 ho dato istruzioni ai leader regionali riguardo al tipo di educazione celeste che bisogna impartire ai figli, ai fratelli e sorelle, a marito e moglie e ai genitori.

Nella famiglia ci sono tre grandi sovranità che tutte le persone desiderano realizzare: i nonni (che rappresentano Dio) sono i re del passato; i genitori (che rappresentano le famiglie di tutto il mondo) sono i re del presente; i figli rappresentano il futuro e sono i re del futuro. Quando servite i vostri nonni, voi servite Dio e il mondo spirituale. Quando servite i vostri genitori, state amando tutte le famiglie del mondo. Quando amate e servite i vostri figli, state amando tutto il futuro. Così nella famiglia ideale troviamo la sovranità del mondo spirituale, la sovranità di questo mondo e la sovranità del mondo futuro.

La famiglia ideale è il centro dell’universo

Nessuno era stato in grado di descrivere la famiglia ideale. Quando avete dei veri genitori, potete capire chiaramente cos’è la famiglia ideale. La famiglia ideale è il centro dell’universo, è il regno del cuore. All’interno della famiglia trovate il cuore di Dio, il cuore dei vostri antenati, il vostro cuore e il cuore dei vostri figli. Senza un cuore celeste, non siete veramente dei genitori. Tutto è concentrato nel cuore di genitore. Prima d’essere genitori, eravate figli, così racchiuso nel cuore di genitore è il cuore dei figli e il cuore di fratello e sorella. Tutte queste dimensioni erano originariamente nel cuore di Dio. Quando sviluppate questo cuore, ricreate il cielo e avrete dei buoni figli. Il cuore di Dio discende interiormente e si manifesta a livello esteriore attraverso i genitori umani. Questi punti dovrebbero essere inclusi in un manuale per educare i figli, i fratelli, i mariti e le mogli in modo che possano formare una famiglia ideale.

Tutte le famiglie erano destinate a collegarsi in questo modo, ma questo legame si spezzò a causa della natura caduta, la quale distrugge ogni relazione. Per creare delle famiglie ideali avete bisogno di una educazione appropriata. Quando marito e moglie si amano, devono pensare l’uno all’altra come a dei gemelli, provenienti dallo stesso grembo materno, come un fratello e una sorella. Anche nel grembo materno cresciamo col sostegno di tutte le cose e dei nostri genitori. Così abbiamo tre tipi di genitori: tutte le cose, i genitori e Dio.

Se non passate attraverso queste tre generazioni di genitori, non potete entrare nel mondo eterno, ideale. Per questo avete bisogno dei figli. Non si possono procreare figli nel mondo spirituale. Nel mondo spirituale esistiamo come fratelli e sorelle sotto l’amore di Dio. È il mondo dell’amore. Là i trasporti, la comunicazione e la respirazione avvengono tutti attraverso l’amore.

I tre ambienti per la crescita

Il feto cresce nell’ambiente acquoso del grembo materno e si prepara a vivere nell’aria dopo la nascita. Da lì nasce in un altro ambiente genitoriale, l’aria. Mentre cresciamo, i nostri genitori sono il re e la regina della famiglia e attraverso di loro impariamo ad amare la nostra nazione.

Nel passaggio dal mondo dell’acqua a quello dell’aria, viene reciso il cordone ombelicale. Questa vita è la preparazione per il mondo spirituale quando tagliamo il cordone ombelicale del mondo dell’aria per poter entrare nel regno più profondo dell’amore. La morte è l’ingresso nel regno più grande dell’amore, il ritorno a Dio, il nostro genitore originale che ci ha dato la vita. Nella famiglia abbiamo bisogno di essere educati e praticare una vita famigliare ideale.

I quattro regni del cuore non muoiono mai, esistono per sempre. Crescendo, diventiamo amici dei nostri genitori; in modo simile, cresciamo per diventare amici di Dio. Il processo di crescita si può vedere in ciascuna persona nel mondo spirituale. Quando guardate un uomo, potete vedere dentro una donna; quando guardate un adulto, potete vedere dentro il bambino. Quando guardate il vostro sposo, potete vedere tutto il suo processo di crescita. Dal momento che l’amore ha questo tipo di struttura non possiamo divorziare. Ritorniamo a Dio perché siamo venuti da Lui; perciò non possiamo divorziare. Tutti gli stadi di una persona – formazione, crescita e perfezione – sono evidenti nel mondo spirituale. I vari stadi sono interconnessi; frutto e seme sono della stessa qualità.

Quando queste persone perfette si incontrano nel mondo spirituale, possono essere in armonia con Dio al centro. Genitori e figli, fratelli e sorelle, marito e moglie possono essere tutti in armonia nell’arco di 360 gradi dell’amore di Dio. Come secondi soggetti, come rappresentanti di Dio, possiamo collegarci a tutta la creazione, in ogni direzione, provare amore per ogni cosa e sentire il desiderio di andare dappertutto. Questo è il mondo spirituale celeste. Tutto il cosmo è qui. Questo è il nucleo del manuale dell’amore.

Rispetto per gli anziani

Per avere questa esperienza in modo completo, abbiamo assolutamente bisogno di avere uno sposo e dei figli. Quando guardate il vostro volto o un vostro dito, vedete tre stadi. La vita ha bisogno di tre stadi. Avete bisogno di figli? Avete bisogno di uno sposo? Avete bisogno dei vostri genitori?

I nonni devono abbracciare i loro nipoti, ma non possono farlo se sono in una casa di riposo per anziani. Rispetto a questo standard, il sistema famigliare americano è confuso e non porta le persone in cielo. La famiglia americana si sta frammentando come pure lo spirito delle persone. La sovranità e l’autorità vengono meno quando si disgrega la famiglia e la gente si mescola con chiunque. Questo mondo deve essere ricostruito.

In Corea i bambini non possono mangiare prima dei nonni. Questo vuol dire mettere in pratica le sovranità. (Rev. Zin Moon Kim interviene spiegando che da bambino la sua famiglia era molto povera. Sua madre non lo lasciava mangiare prima che il nonno fosse tornato. Gli diceva: “I tuoi nonni devono mangiare prima perché sono il centro della famiglia”).

I Veri Genitori sono il re delle vostre famiglie, perciò dovete preparare un piatto di cibo per loro ad ogni pasto. I genitori sono il secondo Dio, il secondo creatore. I genitori possono provare tutte le dimensioni del cuore: il marito ama la moglie come madre, sorella e figlia; la moglie ama il marito come padre, fratello e figlio. Quando marito e moglie si incontrano, possono sperimentare il sentimento di fratello e sorella, genitore e figlio, marito e moglie. Con la varietà dell’esperienza di tutti questi tipi di amore, il rapporto fra marito e moglie diventa sferico.

Il mondo è la nostra famiglia

Crescendo, i figli hanno bisogno di essere educati a capire che tutto il mondo deve essere una famiglia. Il mondo e il cosmo sono la loro casa. La base per questo è l’amore fraterno. Se non amate i vostri fratelli e sorelle, non siete figli con un amore filiale. Le altre persone non sono individui senza nome da cui potete rubare, sono vostri fratelli e sorelle. Se non amate i fratelli e le sorelle, non potete diventare un microcosmo del genere umano.

Per andare nel Regno dei Cieli gli orientali devono abbracciare gli occidentali come loro fratelli. Più grande è il vostro amore, più grande è la vita che potete condurre. Grazie a questa educazione possiamo amare le persone di tutte le razze, le culture e le religioni. Possiamo partecipare a un matrimonio internazionale.

Questo mondo non è la nostra destinazione finale. C’è un altro mondo più grande. Le persone legate alla dimensione orizzontale, “fanno all’amore”, ma senza l’amore verticale, sono isolate tra loro e separate da Dio. Abbiamo bisogno di comprendere l’amore verticale.

Dobbiamo creare un paese con questo tipo di ideale come primo passo verso il mondo ideale. Se capite questo manuale dell’amore, potete capire tutto. Se Dio vi guida, non avete bisogno di nient’altro.

Salva come PDF

^