La Vittoria delle Home Church

Salva come PDF

1 gennaio 1982 – New York

Questo anno apre un nuovo capitolo nella storia anche se, come sapete, il tempo va avanti senza interruzioni. È come una bussola nautica: quando l’ago passa il 360° grado ritorna a zero e ricomincia girando continuamente in circolo.

Un intero anno è una bussola celeste, col 1982 noi stiamo ricominciando un nuovo giro e all’alba, di questo nuovo anno la Madre ed io vi auguriamo la benedizione di Dio.

Quando Dio guarda il mondo e l’universo che ha creato pensate che sia consapevole dei giorni, dei mesi e dello scorrere del tempo? Potete immaginare Dio prima della creazione, proprio all’inizio del mondo?

Quando si vuole commemorare un certo periodo, se ne ricorda sia l’inizio che la sua evoluzione. Per esempio, penso che Dio ricordi il giorno in cui Egli creò gli angeli. Sono sicuro che Dio è molto meticoloso e tiene un diario molto preciso. Ogni volta che ha creato un nuovo essere vivente, deve aver segnato quel giorno: “Oggi ho creato un coniglio” deve aver scritto, oppure: “Oggi ho creato l’erba e i gigli”. Persino un piccolo insetto velenoso dovrebbe essere registrato nel diario di Dio perché Egli ha messo in esso, per la prima volta, del veleno. Le cose nobili e buone sono degne di essere ricordate tanto quanto le cose sgradevoli come un insetto.

Allora, quale sarà il giorno più memorabile per Dio? Pensate che Dio desideri ricordare i giorni tristi tanto quanto i giorni felici? Per dei genitori il giorno più felice è quello della nascita di un figlio e il giorno più triste è quello in cui questo figlio muore. Perciò il giorno in cui sono nati i Suoi figli deve essere per Dio quello che Egli ricorda più di ogni altro.

Anche se i bambini piccoli sono ancora goffi e incapaci di dare vera gioia a Dio, tuttavia ci deve essere qualche elemento che rende Dio veramente felice di ogni cosa che i Suoi figli fanno. Questo elemento di gioia è qualcosa di nobile, di sacro che non appartiene a questo mondo. Solo l’amore ha questa proprietà.

I figli di Dio, qui sulla terra, non possono imitare ciò che Dio fa, poiché Dio non è limitato dal corpo fisico. Dio però desidera che Suo figlio e Sua figlia riflettano la Sua immagine e che siano capaci di fare tutto ciò che Egli sa fare; anche i figli hanno questo desiderio, ma c’è una differenza intrinseca tra Dio e gli uomini. Ci deve essere qualche modo affinché l’uomo che è spirito e fisico possa realizzare le cose che Dio fa; dobbiamo avere una specie di corpo che sia simile a quello di Dio.

La morte è un’altra nascita

Il giorno in cui rinasciamo, diventando delle persone aventi un corpo simile a quello di Dio e capaci di seguirlo ovunque, quello è il giorno della nostra morte qui sulla terra. Non vi sembra allora che dovremmo dare il benvenuto alla morte?

Qual è lo scopo della morte? Noi moriamo per realizzare il desiderio di sperimentare tutto l’amore di Dio. In pratica la morte fisica ci libera dai nostri limitati corpi fisici, che abbiamo usato sulla terra.

Dio ha una totale libertà nell’universo, così quando Egli vede i Suoi figli soffrire così tanto sulla terra non può essere felice. Nel piano di creazione di Dio, “morte” significa un’altra nascita per l’uomo perché possiamo essere liberati dai limiti, del nostro corpo fisico e godere della stessa libertà di Dio. In questo senso la morte è davvero una seconda nascita.

Alcuni di voi potrebbero pensare che il tema che sto affrontando è molto profondo, forse anche strano e potreste chiedervi perché ho scelto di parlare della morte proprio il I° Giorno del Nuovo Anno, ma ho buone ragioni per farlo.

Per diventare uomini e donne veramente felici qui sulla terra abbiamo bisogno di superare la paura della morte. Una volta che ci è donata la libertà totale possiamo dominare l’intero universo senza alcun limite. Tutti desideriamo libertà assoluta, gioia assoluta e amore assoluto, ma per ottenere questo dobbiamo realizzare qualcosa prima di morire. La morte, in sé stessa, non ci porta la libertà e la gioia; noi dobbiamo obbedire ai comandamenti di Dio mentre siamo qui sulla terra. Siete pronti a obbedire alla lettera a Dio e ai Suoi comandamenti fin nelle più piccole cose?

La legge di Dio è legata alla natura duale dell’uomo, la natura spirituale e fisica o la mente e il corpo. La mente è il soggetto e il corpo è l’oggetto e il corpo deve obbedire alla mente: questo è il principio.

Elevarsi verso la libertà

L’uomo è designato da Dio a vivere tre vite distinte: la prima è durante il periodo di gestazione, nel ventre materno. È naturale per il bambino desiderare di rimanere dentro il ventre materno e quando la madre, durante il parto, dà la spinta finale per farlo uscire, egli è riluttante a venire al mondo e comincia a piangere. In un certo senso il processo di nascita è equivalente al processo di morte. È ignoto e temuto. La transizione da questo mondo a quello futuro è esattamente dello stesso tipo. Pensando che questa sia la nostra unica vita noi ci aggrappiamo al nostro piccolo pianeta. Tuttavia come fine naturale della nostra vita noi tutti dovremmo raggiungere lo stesso grado di libertà di cui gode nostro Padre in Cielo, la libertà data dal corpo spirituale.

Lo scopo della creazione è che genitori e figli vivano felici insieme. Il bambino dopo la nascita può parlare e giocare con suo padre e sua madre e formare con essi una famiglia. Allo stesso modo noi abbiamo un’altra nascita che ci permette di unirci al nostro eterno Padre, Dio, e di vivere con lui per sempre nella sua stessa dimensione. Questo è stato il piano di Dio sin dall’origine della creazione.

La nostra vita sulla terra è paragonabile alla vita nel ventre materno: abbiamo bisogno di un adeguato nutrimento, abbiamo bisogno di essere sani e di vivere secondo certi principi e certe regole dateci da Dio.

Considerate un umile insetto: dapprima è solo un uovo, poi un bruco e infine diventa una farfalla. Non vi siete mai chiesti perché voi non potete volare mentre persino un minuscolo insetto può farlo? Persino i semi del soffione hanno un piccolo paracadute che permette loro di volare.

Ognuno di noi deve aver protestato con Dio qualche volta: “Perché io devo sempre andare a piedi? Perché non mi hai reso capace di volare?”. La risposta di Dio è molto semplice: “Tu volerai, tutto ciò che devi fare, è aspettare un po’ e tu volerai meglio di qualsiasi altra creatura. Ma mentre sei sulla terra devi usare il tuo tempo in modo saggio. Stai facendo un corso di vita, in cui devi imparare a rispettare i miei principi”.

Avete mai sentito una cicala cantare in una sera d’estate? Per un po’ vive racchiusa in un involucro, immersa in una specie di liquido. Fino a che si rifiuta di rompere il suo bozzolo non può sperimentare il suo meraviglioso destino che è quello di volare di ramo in ramo. In un certo senso, anche noi siamo racchiusi in un involucro di carne, qui sulla terra, ma siamo destinati ad un meraviglioso futuro. Perciò non esiste la morte.

La paura della morte

Forse finora siamo vissuti con un certo timore della morte, ma d’ora in poi possiamo essere liberi da questa paura e possiamo comprendere cosa sia veramente la morte.

La persona che attribuisce un grande valore solo alle cose esteriori non potrà mai raggiungere dei valori interiori. Vorrei che voi foste dei maestri dell’arte di vivere. Un impegno interiore vi porterà nel Regno di Dio, mentre uno sforzo solo esteriore vi condurrà verso l’inferno.

Perciò la persona che arriva a dominare sia la dimensione interiore che quella esteriore può viaggiare attraverso il Cielo e l’Inferno senza limiti e in qualsiasi direzione desideri. Io ho voluto diventare un uomo totalmente libero, capace di andare ovunque, dalla dimensione interiore a quella esteriore ed è questo che Dio desidera per tutti i Suoi figli.

Dio può viaggiare liberamente attraverso l’Inferno senza aver bisogno di alcun permesso e non deve presentare alcun documento neanche quando attraversa i cancelli del Cielo.

Mi dareste il benvenuto se io venissi a casa vostra? Che tipo di regalo vorreste che io vi portassi? Sicuramente preferireste un regalo che abbia valore, che sia incorruttibile e che duri per sempre.

Ciò che voi desiderate profondamente è il vero amore, non è così? Il vero amore non si può pesare, eppure è così pesante che nessuno è capace di sollevarlo; è così profondo che una volta radicato niente può rimuoverlo.

Voi non potete vedere che forma ha il vero amore, ma quando io lo porto come regalo ogni porta si apre automaticamente. E questo vale per le persone di ogni razza.

Quando vi sarete guadagnato quel vero amore, l’eterno mondo dello spirito vi aprirà le sue porte e voi potrete andare ovunque totalmente liberi. Se continuate a praticare il nostro modo di vita, vi sarà aperta la sfera di libertà del mondo spirituale.

Perciò dobbiamo tutti desiderare il momento in cui rinasceremo nel mondo spirituale; là non ci sarà più sofferenza o dolore. Per qualificarci, per ereditare tutto ciò, dobbiamo però prepararci ora, su questa terra.

La Chiesa di Unificazione è lo strumento attraverso cui Dio dà agli uomini il passaporto per andare in un simile regno: questo è il luogo in cui noi reclameremo il diritto alla libertà qui sulla terra così come dopo la morte fisica.

Noi facciamo questo con un legame d’amore sviluppato attraverso l’unità familiare. La meta finale e il giorno più memorabile per Dio sarà quando i Suoi figli e figlie rinasceranno a completa vita.

Attraverso tutta la storia Dio ha voluto comunicare al mondo questo unico messaggio: che tutti noi non dobbiamo temere la morte perché una volta che l’abbiamo superata riceveremo la vita eterna. La Chiesa di Unificazione è nata per mettere in pratica questo insegnamento di Dio e per portarlo a termine. Il nostro campo d’impegno è l’Home Church.

La vittoria delle Home Church

L’argomento del messaggio di questo nuovo anno è la vittoria delle Home Church. La nostra meta è la realizzazione del vero amore che può abbattere ogni ostacolo. A causa della caduta, delle enormi barriere bloccano il nostro cammino. Ad esempio, tutte le cose materiali diventano per noi dei grossi impedimenti. Anche il mondo satanico ci crea ostacoli; Satana ci circonda, cercando di isolarci ed attaccarci ad ogni livello: familiare, tribale e nazionale. Nel mondo secolare, la gente cerca di farsi strada vantandosi per meriti che non ha; ma nella Chiesa di Unificazione noi insegniamo il valore dell’umiltà e della mitezza. La filosofia o ideologia della Chiesa di Unificazione è la comprensione più alta. Volete essere elevati sopra il livello del mondo e rimanere là? Oppure, dopo aver sperimentato il luogo più elevato vorreste scendere per sperimentare la vita nel luogo più basso?

Con questa ultima meta in mente, io non vi insegno ad andare solo nei posti più puliti del mondo, anzi vi spingo verso i luoghi più sporchi, affinché affrontiate criminali, prostitute e tutto il peggio della corruzione umana.

Vorreste essere i vincitori delle Home Church? Andate nella vostra area per essere serviti dalle persone? Forse voi visitate i posti puliti e positivi, dove vi aspettate che le persone vengano e si inchinino davanti a voi, ma in questo tipo di situazione non esiste il vero amore.

Quando una donna fa il lavoro di un uomo o un uomo fa il lavoro di una donna, in altre parole, quando una persona impara a fare l’opposto di ciò che è solita fare, questa persona diventa libera di fare qualsiasi cosa. Ad esempio, quando frequentate dei grandi letterati, potete imparare anche voi a scrivere delle poesie. Potreste non essere il più grande artista, scultore o cantante che sia, ma se cantate con amore, la vostra sarà la musica migliore; anche un quadro, se è dipinto con vero amore è l’opera migliore.

Da quest’anno in poi, sarete diversi? Andrete nelle Home Church a servire le persone? A pulire le loro toilette? I loro garage? Le perdonerete? Potreste pensare che state facendo un favore a quelle persone con il vostro lavoro nelle Home Church, ma chi riceve il favore siete voi. Non saranno loro a perfezionarsi attraverso il lavoro che voi fate, ma voi stessi. Il vostro diploma di Home Church deve essere firmato dalle persone che vivono nella vostra area.

Per chi state facendo attività di Home Church? Voi state realizzando la provvidenza delle Home Church non per il Rev. Moon né per la Chiesa di Unificazione, ma per voi stessi. Quando il vostro corpo vi dice che non vuole andare nelle Home Church dovete spingerlo a calci. E nessuno può farlo se non voi.

L’ultima volta che sono andato in Corea ho portato una rivoluzione tra i nostri membri più anziani. Ho chiesto alle 36 coppie, alle 72, alle 124 e alle 430 coppie di lasciare la loro missione e di andare a fare attività di Home Church ed ora tutti loro la stanno facendo.

Per essere vittoriosi nelle Home Church dovete andare dalle persone che soffrono e dovete renderle felici: questo è il nostro lavoro. Facendo ciò non dovete fare sforzi per innalzarvi, saranno le persone stesse che cercheranno di porvi in alto, anche se voi vi opporrete e insisterete per rimanere in una posizione umile.

Voglio che sappiate che ogni persona attraversa il suo personale corso d’indennizzo. Una persona può essere in grado di terminare il suo corso in un anno, un’altra in due, un’altra ancora in tre anni, mentre per alcuni occorreranno sette anni Perché? Non è a causa del vostro scarso impegno, ma a causa dei debiti che i vostri antenati hanno accumulato.

Il mondo è spinto da un’attitudine egoista; la gente vuole vivere solo per sé stessa e per il proprio compagno o compagna, centrandosi sulla propria felicità senza interessarsi a qualcosa di più esteso. Noi stiamo andando esattamente nella direzione opposta. Perché? Perché quando una persona va nel mondo spirituale, non può avere una relazione solo con il proprio partner, ma con tutti quelli che sono lì. Questa persona incontra là tutti i suoi antenati e anche Gesù. Coloro che si sono impegnati ad amare ogni persona, compresi i propri nemici, sacrificando persino le loro famiglie, riceveranno il benvenuto di Gesù.

Il nostro scopo è di avere una libertà totale, come quella delle cicale che saltano e volano da un ramo all’altro. L’indennizzo è un’esigenza del momento, ma non lo sarà in eterno. Il vero amore invece sarà la nostra benedizione per l’eternità. Il vero amore nasce da Dio e dai Veri Genitori: così anche i figli desiderano spontaneamente assomigliare ai loro genitori. Voi, in qualità di Veri Figli, dovete assomigliare ai Veri Genitori, realizzando volentieri e con gioia tutti i loro desideri.

La Chiesa di Unificazione è la Chiesa del Completo Testamento o dell’Era della Perfezione, un’era in cui voi considerate tutti gli uomini come vostri familiari. Gli anziani, ad esempio, sono come i vostri nonni. La strada della restaurazione è l’espansione della vostra famiglia a livello mondiale, in modo da creare ovunque il Regno dei Cieli.

La Chiesa di Unificazione sta praticando questo impossibile e strano modo di vivere perché noi non viviamo per questo mondo, ma secondo lo standard del mondo futuro. Questo è ciò che ci distingue.

Diventare veri genitori

Non è facile diventare veri genitori, e non è neppure facile diventare dei veri figli. Bisogna essere capaci di fare cose incredibili per essere un vero genitore per tutti. Io ho provato la vera miseria, in mezzo a persone che mangiavano con le mani, il loro misero cibo persino subito dopo essere andati alla toilette. Quando queste persone vollero donarmi un po’ di quel cibo con le loro mani sporche, pensate che li abbia rimproverati chiedendo loro di lavarsi le mani? Certamente no! Io ho accettato la loro offerta ed ho mangiato quel cibo come se fosse stato miele.

Per amore non c’è niente che non possiate fare. Quando incontrate qualcosa che non vi piace, dovete pensare: “Devo conquistare queste cose per raggiungere il vero amore”. Dio non vive su un trono, in qualche luogo pulito o elevato, lontano dagli uomini, Egli ha il cuore di un genitore che cerca di amare le persone nei luoghi più sporchi, più maleodoranti e più corrotti.

Per questo io vi spingo ad andare nei posti più brutti, perché è là che scoprirete la scorciatoia per arrivare a Dio. Perché dovremmo vivere una simile vita? Perché il nostro compito è di soggiogare Satana non con la forza ma con dei mezzi che lo facciano arrendere di sua volontà.

Chi sono i veri santi? Non quelli onorati dai ricchi e dai benestanti ma coloro che sono rispettati dai poveri e da quelli che soffrono. È veramente un santo chi è considerato tale dalla gente miserabile.

Anche se oggi abbiamo parlato di molte cose, siamo arrivati al punto centrale: la Home Church. Perché abbiamo bisogno della Home Church? Gesù doveva restaurare la famiglia Abele di Zaccaria e la famiglia Caino di Giuseppe, unendole insieme. Poiché tutto questo non fu fatto, oggi noi dobbiamo andare nelle Home Church e restaurare quelle posizioni.

L’Home Church non è facile, ma al di là di essa c’è il Clan Church, la Tribù Church, e il Mondo Church che sono ancora più difficili. Nessuno è capace di vincere tutti questi livelli, perciò i Veri Genitori sono venuti sulla terra per realizzare questo per voi e per i vostri discendenti.

L’Home Church è il microcosmo del Mondo Church, un mondo in miniatura nel quale potete ereditare interamente la mia fondazione. Stabilendo una condizione a livello di Home Church voi vi guadagnate il diritto di fare ciò che persino Gesù non ha potuto fare e indennizzerete la sua posizione.

Se volete diventare persone di verità, le vostre azioni devono essere coerenti con le vostre parole. Un buon maestro è chi vive il suo insegnamento; un vero santo è chi si prende cura prima di tutto degli altri, persino di quelli che lo disprezzano. Così possiamo definire il Dio di bontà come il Dio che si sacrifica per gli altri.

Per definire Caino e Abele

Come sono Caino e Abele dal punto di vista di Dio? Quelli che vogliono sacrificarsi di più, e soffrire di più per servire gli altri sono Abele; quelli che vogliono soffrire il meno possibile e tuttavia ottenere il maggior profitto sono sempre Caino. Perché io sto conducendo questo tipo di vita? Perché questo è il ruolo di Abele; nessuno può rivendicare di aver fatto dei sacrifici più grandi di quelli che ho fatto io. Tuttavia nessuno, in nessun modo, può superare Dio, soffrire più di Lui o versare lacrime più di quante ne abbia versate Lui. Alla fine ogni uomo deve inchinarsi a Dio, riconoscerLo superiore a sé.

Caino e Abete devono unirsi fra loro e poi unirsi alla madre che li porterà dal padre. Nella Chiesa di Unificazione ad esempio, la Vera Madre è capace di accogliere con lo stesso cuore sia i Veri Figli che i figli Caino. Ma lei dà più amore ai figli Caino con il desiderio che essi amino i figli Abele più di quanto faccia lei. Con una madre simile non è possibile che Caino e Abele si separino. Perciò il ruolo della madre è di portare al padre e infine a Dio le coppie formate dai suoi figli Abele e dai suoi figli Caino.

Per questo voi dovete avere dei figli spirituali per essere benedetti. Dovete diventare un Messia tribale nella vostra area di Home Church per salvare la vostra famiglia, perché la tribù è la forza della famiglia. Quando potrete bere volentieri dalla coppa della persecuzione nella vostra area di Home Church, cercando di conquistare le persone, nessuna potenza potrà invadere il vostro lavoro. La provvidenza delle Home Church è incominciata come la crociata più importante nel 1979. Quell’anno il nostro motto era: “L’Home Church è la realizzazione del Regno dei Cieli”. L’anno successivo il motto era: “L’Home Church è la base del Regno dei Cieli”. Nel 1981 era: “La Home Church è il mio Regno dei Cieli”. Dopo tre anni consecutivi, lo slogan di quest’anno è: “La vittoria delle Home Church”. Se avete lavorato nelle Home Church negli scorsi tre anni, questo è l’anno in cui potrete concludere e diplomarvi. Allora potrete partecipare con gioia alla Benedizione e vivere nella vostra Home Church.

Non potete vincere senza impegnarvi a combattere. Avete imparato le tattiche per ottenere la vittoria: andare, essere battuti e poi vincere. Il metodo di Satana è sempre quello di attaccarvi, ma alla fine egli perderà. La strategia celeste è quella di essere battuti per poi, alla fine, raggiungere la meta. Se potrete muovere il cuore dei vostri cinque peggiori avversari, conquisterete facilmente tutte le altre persone della vostra area. L’Home Church è un regalo di Dio molto più prezioso della posizione di capo di stato o di qualsiasi sovranità. Quando le persone della vostra Home Church vi accoglieranno a cuore aperto, l’intero mondo spirituale vi darà il benvenuto.

Anche se io permetto che voi continuiate a soffrire in questo tempo, il mio piano finale è quello di portarvi tutti con me, mano nella mano, nel Regno dei Cieli; allora sarete vincitori.

Tutto dipende da voi

Quando dichiarerete la vostra vittoria, seguendo i miei passi e chiederete a Dio di accettarvi, Dio dirà: “Così sia”. Allora qualsiasi posto sarà la vostra casa e ogni cosa che appartiene a Dio e ai Veri Genitori sarà vostra. Non ci sarà separazione tra Dio, i Veri Genitori e voi stessi. Quando andrete nel mondo spirituale, incontrerete i martiri che hanno sofferto sulla terra molto più di voi. Che cosa vi qualificherà ad andare nel Regno dei Cieli davanti a loro? L’unica qualifica sarà di aver incontrato i Veri Genitori, aver obbedito e aver servito loro durante la vostra vita nel Regno delle Home Church.

Gli uomini in spirito non hanno l’Home Church ma voi sì. È difficile credere a una simile, incredibile benedizione. Voglio che vi rendiate conto che, affinché la provvidenza avanzasse così tanto, molte persone hanno sofferto e sono morte. Quando entrerete nel mondo spirituale, dovrete essere capace di consolare tutti quegli spiriti, non perché voi avete sofferto di più ma perché avete servito i Veri Genitori obbedendo loro.

Tutto dipende da voi: da quanto voi servite e ponete condizioni d’indennizzo; a seconda di queste condizioni riceverete le benedizioni. Tutti i vostri antenati e gli antenati di chi vi sta vicino scenderanno nella vostra area di Home Church. Quando il vostro sforzo supererà il livello dello sforzo fatto da ogni persona venuta prima di voi, Satana farà i bagagli e si ritirerà dalla vostra area. Vedrete cambiare miracolosamente da un giorno all’altro quelli che vi si sono opposti con più accanimento. Quelli che continueranno a perseguitarvi saranno immediatamente giudicati dal mondo spirituale e cambieranno. Durante la mia vita io ho visto così tanti esempi di questo, e so che la stessa cosa accadrà nella vostra area di Home Church.

Finché non completerete la vostra attività di Home Church, non potrete lamentarvi in alcun modo; non dovreste pensare di essere stanchi. Conoscendo i Principi io non posso scoraggiarmi o abbattermi. Ho sempre saputo che devo andare oltre la collina e non posso fermare la mia marcia prima di aver oltrepassato la cima.

Voi dovete vincere la vostra paura della morte, diventando uomini e donne che vivono liberi da quel timore e che dimorano nell’amore di Dio. Se non vivete in questo modo la vostra vita sarà miserabile. Siete fortunati di avermi incontrato e di aver ascoltato questo messaggio, la Home Church ha la priorità assoluta rispetto a qualsiasi altra cosa. Per voi, per i vostri figli e per i vostri discendenti, dovete andare nelle Home Church ed essere vittoriosi.

Preghiera del Padre

Amato Padre, questo è l’inizio del nuovo anno 1982. Abbiamo lasciato nelle Tue mani il 1981 e ora, da questo momento in avanti, entriamo nel nuovo anno. Ti ringraziamo per averci dato la Tua protezione e la Tua guida e per averci circondato con il Tuo amore lungo tutto il corso provvidenziale. Sebbene tantissimi antenati si siano sacrificati durante il lungo e faticoso corso di restaurazione, è tuttavia, nostro destino e destino dei nostri discendenti, percorrere oggi una strada d’indennizzo.

Ti ringraziamo pensando a quanto Tu devi aver lavorato duramente, a causa della caduta di Adamo, per permettere a noi di trascendere le differenze di tempo fra passato, presente e futuro. Ti ringraziamo anche pensando a quanto duramente Tu hai lavorato mandando il Secondo Adamo per ottenere la perfezione a livello di individuo, di famiglia, di società e di nazione, poiché a causa della caduta del Primo Adamo, l’umanità non ha avuto il suo Vero Antenato.

Gesù venne nella nazione di Israele, nella posizione di Vero Genitore per restaurare tutto questo tramite indennizzo; perciò Israele e il Giudaismo avrebbero dovuto unirsi per riceverlo. Per adempiere questa missione e realizzare la Tua volontà, il Messia dovette predicare per tre anni. Ma poiché Gesù fu crocefisso, per 2000 anni Tu hai fatto crescere la nuova religione del Cristianesimo. Questi 2000 anni di storia cristiana sono stati anni di sangue e sacrifici. Così, attraverso un percorso di morte, la Chiesa cristiana ha costruito una storia di indennizzo.

Per ricevere il Messia, la cultura cristiana doveva unirsi centrandosi sull’America, ma i Cristiani sono stati così ostili al loro destino dopo la II Guerra Mondiale, che il corso di indennizzo necessario per restaurare ogni cosa a livello mondiale è diventato straordinariamente difficile. Quando pensiamo a questo compito così arduo, ci rendiamo conto di quanto arduo è stato il Tuo lavoro.

Dopo la II Guerra Mondiale, la Corea, l’America e l’Inghilterra avrebbero dovuto unirsi per portare avanti la restaurazione del mondo, unendo il Cristianesimo alla Chiesa di Unificazione. Tuttavia, questo corso prestabilito è stato ostacolato dai continui prolungamenti causati dalla Chiesa cristiana. Pensando a questo disastroso corso di indennizzo, ancora una volta, comprendiamo quanto Tu hai lavorato duramente.

Io mi presento ora davanti a Te, come Tuo figlio, per restaurare, con l’indennizzo, le Tue mete. Le Tue aspettative per gli anni ‘30 e ‘40 hanno dovuto essere rimandate fino agli anni ‘70 e ‘80.

Ora siamo alla fine del 1981, alla conclusione vittoriosa dei primi tre corsi di sette anni e Ti ringraziamo per averci permesso di iniziare i secondi tre corsi di sette anni.

Amato Padre, all’alba di questo 1982, per favore, permettici di radunarci qui, uniti nello spirito. In questo luogo, noi tutti, provenienti dalle cinque razze umane, diventiamo uno, rappresentando tutte le razze del mondo. Questo è anche il luogo in cui la Chiesa di Unificazione ha posto la sua fondazione vittoriosa centrata sul Vero Padre e sulla Vera Madre. Ora, su questa base mondiale abbiamo potuto iniziare la nostra dispensazione dell’attività dell’Home Church che aprirà la strada ai nostri figli per ereditare la fondazione vittoriosa a livello di famiglia, di società e di nazione. In questo momento stiamo facendo un nuovo passo avanti sulla strada della storia poiché abbiamo superato la persecuzione di Satana; ora stiamo incamminandoci verso un altro stadio, lo stadio in cui il mondo intero ci darà il benvenuto.

Padre, Ti chiedo il permesso affinché questo 1982 possa essere l’anno in cui la Chiesa di Unificazione faccia delle Home Church il suo centro e dia inizio a una nuova era storica che sia l’origine della realizzazione di una nuova tradizione.

Attraverso le Home Church potremo superare vittoriosamente il profondo risentimento dei nostri antenati, a ogni livello. Ti chiedo di permettere a noi, ora, e ai nostri discendenti, in futuro, di essere consapevoli della serietà di questo corso di vittoria.

Ora noi siamo oltre la posizione di servi dei servi, oltre la posizione di figli adottivi, oltre il risentimento e possiamo portare gioia al Cielo. Grazie per averci messo in una posizione in cui possiamo realizzare una nuova era vivendo per sette anni centrati sull’attività delle Home Church.

Ti chiedo di benedire i secondi tre corsi di sette anni. Ti chiedo il permesso di stabilire una nuova tradizione nel 1982, l’anno in cui è annunciato il nuovo movimento delle Home Church. Ora il mondo che è centrato sul Tuo amore, dovrà intraprendere una nuova battaglia d’amore per superare ogni cosa e ricevere la Benedizione dal Cielo. Il Cielo ci dà la Tua Benedizione. Il tempo della tristezza, della lotta e delle battaglie è passato: grazie per aver creato in questa era un’atmosfera di comprensione e di attesa. Padre, per favore, dacci la Tua Benedizione.

Dimenticando il lungo e penoso corso della restaurazione tramite indennizzo, ora io offro il mio sangue, il mio sudore e tutta la sincerità del mio cuore per lo stadio delle Home Church. Possa io toccare quei luoghi in cui non ho ancora messo piede ed entrare in tutte quelle case con il cuore più sincero per renderTi Signore di ogni ambiente. Quando tutte le cose dell’universo e tutti i figli Caino si saranno uniti a me io Te li porterò dinnanzi. Oggi, all’inizio di questo nuovo anno, la Madre compie 40 anni. Benché sia ancora così giovane, lei è stata un genitore e un maestro; la Madre serve suo marito, che è, a volte, un padre o un fratello maggiore per lei. Oggi non puoi fare a meno di amarla perché ha intrapreso e percorso il penoso corso della Chiesa di Unificazione perseverando in modo meraviglioso. Con il suo grande cuore ha amato molti figli, oltre ai suoi.

Ora, all’inizio di questo secondo corso di 21 anni, per la missione storica che ha lo scopo di unire le famiglie benedette alla famiglia dei Veri Genitori, alle famiglie di Ye Jin e di Hyo Jin, io vengo a Te, Padre, con la più sincera gratitudine, perché l’evento sorprendente di questo fidanzamento e matrimonio può finalmente realizzarsi secondo la Tua volontà.

Padre, le famiglie di questo figlio e di questa figlia non sono pienamente consapevoli della loro missione storica di diventare delle famiglie unificate. Queste due coppie, che il mondo angelico non può sconfiggere, circondate dalle famiglie benedette stanno lavorando con tutto il loro cuore per superare il risentimento storico; stanno creando una barriera intorno a tutti e si presentano dinanzi al Cielo con serietà, mostrandoTi la loro devozione filiale. In questo modo esse possono essere nella posizione di insegnare agli altri.

Per favore, benedici i figli che i Veri Genitori hanno così tanto desiderato, questi figli che sono in posizione di solitudine e di lotta; condividendo il loro cuore, non possiamo fare a meno di piangere. Padre, io chiedo ancora la Tua Benedizione su tutti quelli che hanno un carico così pesante da portare lungo il loro corso di indennizzo. Ora, guardando la nuova terra in cui potremo vivere nell’amore, dobbiamo spingerci fuori, secondo la Tua direzione, chiedendoTi di benedire il mondo delle Home Church. Per favore benedici la nostra area di Home Church con la Tua gloria e la Tua protezione divina. Io prego per la Tua gloria e la Tua divina protezione durante tutto il 1982 dall’inizio alla fine, e Ti ringrazio per tutte le cose di cui Ti sei preoccupato nello scorso anno 1981.

Tutto questo Ti offro e Ti chiedo.

Amen.

Salva come PDF

^