La Famiglia Ideale di Dio e la Responsabilità che i Cittadini della Cheon Il Guk sono Chiamati a Realizzare

Salva come PDF

Messaggio di Pace n° 12

23 febbraio 2007

Questo è il messaggio dato dal Rev. Dott. Sun Myung Moon in occasione dell’anniversario del compleanno dei Veri Genitori e del Misoo del Vero Padre (88° compleanno secondo il computo degli anni coreano) celebrati nel Palazzo della Pace Cheon Jeong nella Repubblica di Corea il 23 febbraio 2007.

Illustri ex capi di stato e capi di stato attualmente in carica, ospiti provenienti dalla Corea e dall’estero che amate la pace e vi siete riuniti qui da ogni angolo della terra per celebrare e commemorare questo giorno!

Innanzitutto, insieme a mia moglie, la D.ssa Hak Ja Han Moon, e a tutta la nostra famiglia, vorrei dare a tutti voi il benvenuto in questa occasione. Desidero esprimere la nostra sincera gratitudine per l’impegno che dimostrate in prima linea nell’adempiere alla vostra missione di sviluppare la Universal Peace Federation e realizzare la pace per tutta l’umanità.

Come forse sapete, dopo le cerimonie di incoronazione nel quale sono stato riconosciuto come il Re della Pace – cerimonie che si sono svolte nel 2004 sia nel Palazzo del Senato degli Stati Uniti che all’Assemblea Nazionale Coreana, – il 12 settembre 2005 ho fondato la Universal Peace Federation nella città di New York. Sulla base di queste vittorie, il 13 giugno 2006, si è svolta la Cerimonia d’ingresso nel Palazzo della Pace Cheon Jeong e la Cerimonia d’incoronazione dei Veri Genitori come il Re e la Regina della Pace in cielo e sulla terra. Ognuna di queste cerimonie è stata un passo verso il concreto stabilimento del Regno dei Cieli sulla terra, la Cheon Il Guk.

La provvidenza del Cielo sta progredendo rapidamente ogni giorno. Nel suo corso, per stabilire la Cheon Il Guk, un giorno può sembrare mille anni e mille anni possono sembrare un giorno.

Illustri leader del mondo, quest’anno 2007, il settimo anno della Cheon Il Guk, è un anno di giubileo provvidenziale. In questo anno santo, anche oggi è un giorno significativo perché, secondo il computo degli anni coreano, ricorre il mio 88° compleanno e anche il 65° compleanno di mia moglie, la D.ssa Hak Ja Han Moon. Per festeggiare questo giorno e rinnovare la nostra determinazione, vorrei darvi un messaggio che riassume il messaggio del Cielo che negli ultimi due anni, insieme a mia moglie e alle tre generazioni della Vera Famiglia, ho trasmesso ai 6 miliardi e mezzo di persone del mondo. È per ricordarvi ancora una volta la vostra posizione e la vostra missione dal punto di vista della provvidenza di Dio e per mettere nuovamente l’accento sull’importanza dell’era in cui viviamo. Il titolo di questo messaggio è: “La famiglia ideale di Dio e la responsabilità che i cittadini della Cheon Il Guk sono chiamati a realizzare”.

Lo scopo della creazione e la moralità sessuale assoluta

Illustri leader del mondo, secondo voi qual è lo scopo supremo di Dio nel creare gli esseri umani? È sperimentare la gioia attraverso la perfezione di famiglie ideali, colme di vero amore. Che cos’è una famiglia ideale? In parole semplici, una famiglia ideale è il modello dell’assolutezza e della pace, e i cui membri hanno stabilito un rapporto genitore-figlio con Dio. Lì possono vivere al servizio di Dio, che è nostro Padre.

Dio creò Adamo ed Eva e li stabilì come i progenitori dell’umanità per formare una famiglia ideale che è il modello dell’assolutezza e della pace. Dio si dedicò totalmente ad allevarli come Suo figlio e Sua figlia, che dovevano essere l’incapsulamento dell’intero cosmo, i mediatori fra il mondo fisico e il mondo spirituale, e i signori della creazione, e dovevano unirsi a Lui attraverso il vero amore, la vera vita e il vero lignaggio.

La moralità sessuale assoluta

Signore e signori, era necessario che Adamo ed Eva stabilissero una famiglia di pace ideale ed esemplare. Dio, l’Essere assoluto, creò gli uomini come Suoi figli per infondere in loro i valori assoluti sulla base di uno standard assoluto. Così gli esseri umani devono seguire la via di questo standard assoluto in accordo a quanto richiede la strada del Cielo. Ciò significa che dobbiamo seguire il corso di vita che ci ha assegnato il destino per servire Dio, l’Essere assoluto, come nostro Genitore. In altre parole, per realizzare la perfezione a somiglianza di Dio e raggiungere la posizione di individui di carattere che possono essere chiamati figli dell’Essere Assoluto, dobbiamo seguire il corso basato sullo standard assoluto stabilito dal Cielo. Questo corso è sostanzialmente il criterio della moralità sessuale assoluta.

Il primo stadio è mantenere la moralità sessuale assoluta – in altre parole il criterio della purezza sessuale assoluta – prima di sposarsi. Una volta nati, passiamo attraverso un processo di crescita. Trascorriamo l’infanzia e la fanciullezza in un ambiente molto sicuro e sereno sotto l’amore e la protezione dei nostri genitori. Poi entriamo nel periodo dell’adolescenza che segna l’inizio di una nuova vita dinamica. Questo è il momento in cui incominciamo a percorrere la strada per diventare una persona assoluta, interiormente attraverso la perfezione del nostro carattere, ed esteriormente raggiungendo l’età adulta. Tuttavia, in questo tempo c’è un requisito assolutamente indispensabile che gli esseri umani devono rispettare, chiunque essi siano: mantenere la loro purezza.

In secondo luogo c’è il modello assoluto della moralità sessuale nel rapporto tra marito e moglie. Più preziosa della vita stessa, questa è la legge celeste della fedeltà assoluta. Marito e moglie sono partner eterni assegnati l’uno all’altro dal Cielo. Quando hanno dei figli, diventano i co-creatori del vero amore, della vera vita e del vero lignaggio e la fonte originale di ciò che è assoluto, unico, immutabile ed eterno. Come possono le persone che preservano la loro purezza prima del matrimonio e poi sono unite insieme dal Cielo nella purezza come marito e moglie deviare dalla via celeste e perdersi seguendo la via sbagliata?

Signore e signori, le relazioni sessuali assolute sono la benedizione più grande data dal Cielo all’umanità. Senza aderire al criterio della moralità sessuale assoluta, la via che porta alla perfezione del proprio carattere, alla maturità spirituale, è bloccata. Inoltre, senza assicurare la base della moralità sessuale assoluta all’interno di una vera famiglia attraverso delle persone perfette, Dio non ha la possibilità di stabilire la Sua posizione come un Dio personale e un Dio incarnato.

Perciò, se sostenendo la moralità sessuale assoluta, Adamo ed Eva avessero raggiunto la perfezione individuale – la perfezione del loro carattere – in accordo alla volontà di Dio, e avessero stabilito una relazione coniugale grazie alla Sua Benedizione, avrebbero raggiunto la completa unità con Dio ed Egli avrebbe dimorato nella loro unione. Inoltre, i loro figli si sarebbero collegati a questo santo ordine del vero amore, godendo di un rapporto diretto con Dio come loro Genitore.

Gli attributi del vero amore

Che cos’è il vero amore? La sua essenza non è ricevere ma essere il primo a dare, vivere per gli altri e per il bene dell’insieme. Il vero amore dà, dimentica di avere dato e continua a dare incessantemente. Il vero amore dà con gioia. Lo troviamo nel cuore amorevole e gioioso di una madre che culla il suo bambino tra le braccia e lo nutre al suo petto. Il vero amore è disposto a sacrificarsi, come un figlio di pietà filiale che trae la sua soddisfazione più grande nell’aiutare i genitori.

Quando siamo legati insieme nel vero amore, possiamo stare insieme per sempre, gioendo continuamente della compagnia reciproca. La forza di attrazione del vero amore porta tutte le cose dell’universo ai nostri piedi; persino Dio verrà ad abitare con noi. Nulla può essere paragonato al valore del vero amore. Ha il potere di dissolvere le barriere create dagli esseri umani caduti, compresi i confini nazionali e le barriere di razza e persino di religione.

Poiché gli attributi principali del vero amore di Dio sono l’assolutezza, l’unicità, l’immutabilità e l’eternità, chiunque pratica il vero amore vivrà con Dio, condividerà la Sua felicità, avrà il diritto di partecipare al Suo lavoro come un Suo pari e godrà il diritto dell’eredità. Perciò una vita vissuta per gli altri, una vita di vero amore, è il requisito indispensabile per entrare nel Regno dei Cieli.

Il Regno dei Cieli e il vero amore

Signore e signori, che tipo di luogo è il cielo? In poche parole, il cielo è un mondo che trabocca dell’amore di Dio. Il vero amore è il suo asse. Il vero amore è dappertutto, nell’espressione esteriore così come nel pensiero interiore. La vita di ogni persona è colma del vero amore dall’inizio alla fine. Le persone del cielo nascono attraverso il vero amore, vivono nell’abbraccio del vero amore e seguono la strada del vero amore fino al giorno in cui passano nell’altro mondo, il mondo spirituale.

Il Cielo è un mondo naturale dove tutte le persone vivono con altruismo. Di conseguenza in quel mondo l’antagonismo non si può trovare da nessuna parte. Non è un mondo governato dai soldi, dalla posizione o dal potere. In cielo il successo di ogni persona rappresenta il successo dell’insieme, gli interessi di una persona rappresentano gli interessi dell’insieme e la gioia di ogni persona rappresenta la gioia dell’insieme.

Il cielo è un mondo pieno dell’atmosfera del vero amore, dove ognuno respira il vero amore. La sua vita palpita d’amore, in ogni luogo e in ogni momento. I cittadini del cielo sono tutti legati insieme grazie all’appartenenza comune al lignaggio di Dio. Lì il mondo intero e tutti i suoi abitanti sono collegati insieme in un rapporto inseparabile, come le cellule del nostro corpo. Il vero amore, l’amore che è l’essenza di Dio, è l’unico potere che domina in cielo. Di conseguenza anche Dio esiste per il vero amore.

L’importanza della linea di sangue

Sapete cosa ha afflitto più di tutto il cuore di Dio procurandoGli il dolore più grande nel corso della storia dal tempo della caduta di Adamo ed Eva? Dio perse la Sua linea di sangue e con essa perse la base della fratellanza umana e persino il Suo dominio sulla creazione. La discendenza di Dio è più preziosa della vita stessa. Purtroppo fu persa e senza di essa i frutti della vera vita e del vero amore non sono mai giunti a maturazione.

Signore e signori, la linea di sangue è più importante della vita e più preziosa dell’amore. La vita e l’amore si uniscono per creare il lignaggio. Il lignaggio non può essere stabilito se mancano o la vita o l’amore. Perciò fra le tre cose – l’amore, la vita e il lignaggio – quest’ultimo è il frutto. Il lignaggio di Dio contiene il seme del vero amore e fornisce il contesto e l’ambiente per una vita vera.

Quindi, per diventare le persone ideali secondo la visione di Dio, ossia le persone dal carattere ideale, e per creare delle famiglie ideali, prima abbiamo bisogno di essere collegati al Suo lignaggio. Spingendoci un passo più in là, solo quando siamo collegati al lignaggio di Dio è possibile creare la patria di Dio, la nazione ideale.

Per favore imprimete nel vostro cuore l’importanza del lignaggio. Non potrò mai sottolineare abbastanza questo punto. Questo perché il rapporto genitore-figlio è il più alto e più importante di tutti rapporti e il rapporto esemplare e diretto fra genitore e figlio è l’unico modo attraverso il quale la linea di sangue di Dio può essere tramandata e può durare per sempre. Dovete essere chiari su questo punto.

La Benedizione in un matrimonio interculturale

Signore e signori, la nostra schiavitù alla linea di sangue di Satana ha causato tanta sofferenza nel corso della storia. Ora decidiamo con coraggio di spezzarla e di innestarci nella radice della linea di sangue dei Veri Genitori. Perché dovremmo stupidamente continuare a vivere e a morire come alberi di ulivo selvatici? Dove possiamo trovare il modo per sfuggire a questo circolo vizioso?

È attraverso la Santa Benedizione. La cerimonia della Santa Benedizione offre la grazia di essere innestati nel vero albero di ulivo. È stata istituita dai Veri Genitori che portano il vero lignaggio di Dio all’umanità. Senza cambiare la vostra linea di sangue, non potete cambiare il vostro seme. Il modo migliore per restaurare le persone alla posizione di figli di Dio tramite il cambiamento del loro lignaggio è attraverso la Benedizione in un matrimonio interculturale. Questi matrimoni contribuiscono al grande compito di trascendere le barriere di razza, cultura, nazionalità, etnia e religione e a creare un’unica famiglia umana. Sono un evento rivoluzionario, che crea il lignaggio celeste su un livello completamente nuovo, trascendendo i muri della razza, della cultura, della nazionalità e della religione, Sono un atto che spezza tutti i legami di inimicizia, il rito sacro del cambiamento del lignaggio attraverso il quale tutto può essere ricreato mediante i Veri Genitori. Costoro sono il Re e la Regina della Pace, le manifestazioni sostanziali di Dio, che Gli permettono di esercitare la Sua provvidenza nel mondo d’oggi.

La strada che consente a tutti gli esseri umani di cambiare la loro linea di sangue attraverso la cerimonia del Vino Benedetto istituita dai Veri Genitori è completamente aperta. La Benedizione è per voi, perché possiate stabilire delle vere famiglie. La responsabilità che siete chiamati a realizzare è quella di insegnare agli altri, assolutamente, che la perfezione di una vita di assoluta moralità sessuale attraverso la Benedizione in un matrimonio interculturale è il mezzo e il metodo definitivo per stabilire un mondo di pace ideale qui sulla terra.

Una famiglia di tre generazioni che vivono in armonia

Signore e signori, la famiglia stabilisce il modello per vivere insieme. L’ambiente di unità, pieno di calore, basato sull’amore e il rispetto fra genitori e figli, la fedeltà e l’amore reciproco fra marito e moglie e la fiducia e l’appoggio vicendevole fra fratelli è la manifestazione della famiglia ideale ed esemplare di pace. Ciò significa che avete bisogno di stabilire una vera famiglia dove il tronco del vero amore emerge dalla radice del vero amore e produce il frutto del vero amore.

In questo modo le tre generazioni, dei nonni, dei genitori e dei figli, devono vivere insieme come un’unica famiglia e servire il Dio eterno. Dio desidera vedere questo genere di famiglie ed è vostra responsabilità, quali messia tribali e Ambasciatori di Pace, ricercarle e stabilirle – le famiglie della Cheon Il Guk – il Regno di Dio.

Signore e signori, dovete formare delle famiglie di cui Dio sentirà la mancanza e dalle quali desidererà ardentemente ritornare dopo che è stato lontano. Dio si deve sentire a Suo agio visitando la vostra famiglia come qualsiasi genitore che va a visitare i suoi figli. Questo è ciò che significa vivere al servizio di Dio. In una famiglia così, Dio è il soggetto verticale della vostra coscienza e la vostra coscienza è il soggetto verticale del vostro corpo. Così l’unità con Dio porta la vostra mente e il vostro corpo ad unirsi.

I membri della famiglia che hanno stabilito questo asse verticale possono realizzare perfettamente le quattro dimensioni dell’amore – l’amore di genitore, l’amore coniugale, l’amore dei figli e l’amore dei fratelli. Questa famiglia collega tutte le direzioni: sopra e sotto, davanti e dietro, destra e sinistra. Esse ruotano l’una attorno all’altra in un movimento sferico senza fine. Questo è il modello eterno di Dio, la famiglia ideale, che si espande formando delle nazioni esemplari ideali e un regno di pace ideale.

Ciò significa che abbiamo bisogno di un movimento per realizzare una società di interdipendenza, prosperità reciproca e valori condivisi universalmente. Dobbiamo trasformare l’umanità in una grande famiglia, abbattendo i muri dei nostri cuori ed eliminando persino i confini fra le nazioni. Questo movimento inizia da una famiglia.

Se tutto il mondo fosse pieno di queste famiglie vere! Sarebbe un mondo ordinato dove le persone si governerebbero da sole seguendo la via del Cielo e le leggi celesti senza alcun bisogno di avvocati, procuratori o persino di giudici.

Chi sarebbe pienamente a conoscenza delle vostre azioni buone e cattive? Lo sarebbero i vostri nonni, i vostri genitori, il vostro sposo e i vostri figli. C’è qualcosa che non può essere risolto dentro la famiglia? Quando i genitori e i figli, il marito e la moglie, e i fratelli maggiori e minori stabiliscono l’esempio di vivere gli uni per gli altri, come potrebbero fare qualcosa di imperdonabile? Che possibilità avrebbero di commettere dei crimini? Un mondo governato dalla via celeste e dalle leggi celesti è un mondo naturale, un mondo libero, di verità e di ragione pura. È un mondo nel “pieno mezzogiorno” dei valori assoluti, dove non c’è alcuna ombra.

Perciò ciascuno di noi deve tener presente che la nostra chiamata provvidenziale è formare e stabilire una vera famiglia. È così che possiamo avanzare verso la realizzazione del regno di pace.

La struttura duale degli esseri umani e il mondo spirituale

Esaminando la struttura di un essere umano da un’altra prospettiva, possiamo percepire che Dio ci ha creato come entità con caratteristiche duali. Ha creato il nostro corpo fisico come una miniatura del mondo corporeo e tangibile e i nostri corpi spirituali come rappresentanti e signori del mondo incorporeo. Di conseguenza un essere umano è destinato a vivere per circa cento anni nel mondo fisico e, una volta che il corpo fisico cessa di funzionare, a passare in modo naturale e automatico nel mondo spirituale incorporeo.

In questo modo, anche se non può essere percepito dagli occhi dei nostri corpi fisici, il mondo spirituale è l’estensione automatica e inevitabile della nostra vita sulla terra, la patria eterna e originale dell’umanità creata da Dio.

Come potete vedere il mondo spirituale esiste veramente. Non è un mondo la cui esistenza è frutto della fantasia o dell’immaginazione. Noi non abbiamo il diritto di scelta in merito. Non è un mondo in cui possiamo andare se ci piace o rifiutarci di andare se preferiamo non farlo. Proprio come Dio è eterno e immutabile, anche il mondo spirituale da Lui creato è eterno e immutabile. Allo stesso modo in cui viviamo nel mondo fisico nel nostro corpo fisico formando ogni genere di rapporti con il mondo che ci circonda, anche nel mondo spirituale siamo destinati ad andare a vivere nel nostro corpo spirituale e a formare e mantenere uno stretto rapporto con tutti i fenomeni di quel mondo.

La vita sulla terra per la perfezione del sé spirituale

Nel rapporto fra lo spirito di una persona e il suo corpo fisico, tra i due il più importante è lo spirito. Il corpo fisico dura circa cento anni prima di smettere di funzionare mentre lo spirito vive per sempre, trascendendo il tempo e lo spazio. Per quanto una persona abbia successo nel mondo fisico, è destinata a morire.

Perciò, prima di andare nell’altro mondo, dovete realizzare l’unità tra il vostro corpo fisico e il vostro corpo spirituale vivendo la vostra vita sulla terra in un modo che soddisfa lo standard di entrambi i mondi, fisico e spirituale. In altre parole, siete chiamati ad assumervi la responsabilità di rendere perfetto il vostro io spirituale dentro il vostro corpo fisico, sulla base della vita limitata che vivete nel mondo fisico tangibile.

Ciò non significa, tuttavia, che la perfezione dell’io spirituale appare automaticamente. Solo sulla base di aver unito pienamente la mente e il corpo durante la vostra vita terrena, esprimendo il vero amore attraverso le vostre azioni, il vostro io spirituale può raggiungere la completa maturità.

Mentre vivete sulla terra, ogni vostra azione e ogni vostro movimento sono registrati nel vostro spirito, senza eccezione, e con le leggi pubbliche del cielo come punto di riferimento. Di conseguenza entrerete nel mondo spirituale nella forma del vostro io spirituale su cui la vostra vita terrena è registrata con una precisione del cento per cento. Il vostro spirito mostrerà chiaramente se avete condotto una vita matura di bontà, oppure una vita di peccato corrotta e bacata. Ciò significa che Dio non vi giudicherà; sarete voi il vostro stesso giudice.

Il corso di vita dei Veri Genitori

Signore e signori. La vita del Reverendo Moon, che oggi compie ottantotto anni, è stata una vita dolorosa, segnata da sofferenze e persecuzioni inesprimibili. Il terzo Adamo, il Vero Genitore, ha bisogno di restaurare tramite indennizzo e invertire completamente tutti i fallimenti del primo e del secondo Adamo. Il Vero Genitore è responsabile non solo di completare la missione del Salvatore, del Messia e del Signore del Secondo Avvento, ma anche le missioni di tutte le principali figure da cui hanno avuto origine le religioni.

Con aspetti simili alla creazione di Dio dell’universo, la sua vita ha costituito la grande opera di ricreazione dell’umanità, dove non è consentito neanche il più piccolo errore. È stato un corso solitario che non può essere discusso con nessuno. È stato un corso che lo ha portato lungo un cammino spinoso attraverso il deserto – un cammino che ha dovuto seguire tutto da solo. Nemmeno Dio poteva riconoscerlo. Sospeso tante volte tra la vita e la morte, vomitando addirittura sangue, ha dovuto risorgere come una fenice per rimanere fedele alla promessa fatta a Dio e stabilire il modello assoluto della moralità sessuale.

Il Reverendo Moon ha dovuto subire la prigione per ben sei volte, anche se era innocente: per aver lavorato nel movimento clandestino di indipendenza quando studiava in Giappone da giovane; per aver proclamato la volontà di Dio a Pyongyang, che era sotto la dominazione comunista subito dopo l’indipendenza della Corea dal regime coloniale; durante la presidenza di Syngman Rhee dopo che la Corea era rinata come una nazione libera; e, inoltre, persino negli Stati Uniti, che si presentano con orgoglio al mondo come un modello di democrazia. Chi mai sulla terra può capire la vita travagliata del Reverendo Moon, vissuta per portare a compimento la moralità sessuale assoluta ed esemplare?

La sua vita è stata una vita di miseria, che ha sopportato in silenzio per amore del nostro Dio che merita pietà e per la salvezza delle persone cadute del mondo che soffrono nel regno della morte. Persino adesso, se una persona dovesse guardare nel mio cuore e dire una parola di simpatia, io scoppierei a piangere e le mie lacrime scorrerebbero come una cascata.

Signore e signori. Quando uno diventa un vecchio di ottanta anni, normalmente ripensa alla sua vita e fa tranquillamente i preparativi per andare nell’altro mondo. La mia vita, però, inizia da ora.

Non è perché ho tanti attaccamenti a questa vita, ma perché devo ancora realizzare la mia chiamata e la mia missione come il Vero Genitore per salvare l’umanità che soffre nel mondo caduto, non essendo in grado di sfuggire ad esso.

Ora è giunto il tempo rivoluzionario dopo la venuta del cielo, il tempo del raccolto. Durante quest’anno continuerò a guidare tutti voi a realizzare questa rivoluzione cosmica per la restaurazione dell’umanità. Per favore, non esitate! Teniamoci per mano e sosteniamo insieme il mandato celeste realizzando la nostra chiamata e la nostra responsabilità! Come possiamo distogliere lo sguardo dalla realtà, dove decine di migliaia dei nostri fratelli e sorelle muoiono impotenti aspettando la salvezza?

L’avvento dell’era del regno ideale di pace

Leader che amate la pace! State vivendo nel tempo più benedetto e glorioso della storia. L’Era dopo la Venuta del Cielo è arrivata! Io proclamo l’inizio del nuovo cielo e della nuova terra, ansiosamente atteso e desiderato dai miliardi dei vostri antenati nel mondo spirituale, che si sono succeduti nella storia. Questa è l’era del regno del mondo di pace ideale. I quattro grandi fondatori delle religioni e miliardi di buoni antenati sono scesi sulla terra per guidarvi sulla via benedetta del cielo. L’era in cui il mondo caduto e corrotto getta l’umanità nel caos, permettendo alle persone malvagie di vivere meglio degli altri, sta finendo.

La Universal Peace Federation, che è nella posizione delle Nazioni Unite di tipo Abele a livello cosmico, rinnoverà le attuali Nazioni Unite di tipo Caino attraverso la realizzazione di un mondo ideale di pace che è l’ideale eterno di creazione di Dio e fornirà anche la leadership per il regno del mondo ideale di pace su una nuova dimensione.

La Universal Peace Federation, nata attraverso l’unione dei nostri sforzi, rappresenta la vittoria di Dio e il frutto del sangue, del sudore e delle lacrime dei Veri Genitori. È la speranza che sta tanto a cuore al mondo. Realizzerà il ruolo di un regno di pace di tipo Abele rappresentando la nuova sovranità della pace universale, nota in coreano come Cheon Il Guk, una controparte delle attuali Nazioni Unite di tipo Caino.

La nostra missione nel tempo dopo la venuta del Cielo

L’Era dopo la Venuta del Cielo che Dio e i Veri Genitori hanno aperto è un tempo di drastici cambiamenti. Avete la missione di far sì che questa era fiorisca e porti frutto nella benedizione e nella gloria.

Ho detto che nell’Era dopo la Venuta del Cielo dobbiamo recuperare il lignaggio che è stato perduto con la caduta di Adamo, ricevendo la Benedizione in matrimonio attraverso i Veri Genitori. La provvidenza della Benedizione deve essere portata a compimento attraverso cinque stadi: l’individuo, la famiglia, la tribù, la razza e la nazione.

Questo è il tempo in cui, per usare una metafora, il sole è direttamente sulla nostra testa, in modo che non è proiettata nessuna ombra. Ciò significa che l’era prima del cielo, che comprende l’era dell’Antico, del Nuovo e del Completo Testamento, è stata superata. Queste ere hanno richiesto una restituzione e un’espiazione enormi per ricreare l’ideale. Il tempo attuale, tuttavia, corrisponde all’era precedente la caduta di Adamo, dove si costruisce il mondo ideale originale. Si riferisce all’era del vero amore che abbraccia ogni cosa, è onnipotente e ha un’autorità assoluta. È il regno del cuore dove il mondo spirituale e il mondo fisico sono legati insieme come un regno unificato con al centro i Veri Genitori, il Re e la Regina della Pace. In altre parole è l’era del regno della pace e dell’unità in cielo e sulla terra.

Signore e signori, la vostra missione e la vostra posizione sono state chiarite. Ho spiegato che nel regno della grazia di Dio attraverso i Veri Genitori è stata aperta la strada perché tutte le persone possano cambiare la loro linea di sangue attraverso la cerimonia del Vino Benedetto, ricevere la Benedizione e stabilire delle vere famiglie. Il metodo e il sistema definitivo per stabilire un mondo ideale di pace sulla terra è realizzare perfettamente una vita che abbraccia la moralità sessuale assoluta attraverso la Benedizione in un matrimonio interculturale. La Benedizione interculturale è la grazia con cui ereditate la linea di sangue del Cielo. Dovete capire chiaramente che la vostra missione e la vostra chiamata è quella di insegnare assolutamente queste cose. Inoltre, ora dovete andare al di là dei vostri concetti e della vostra conoscenza per realizzare la vostra chiamata e responsabilità come eredi e rappresentanti dei Veri Genitori.

Non c’è assolutamente tempo da perdere. Il giorno temibile del giudizio verrà se non riusciamo a realizzare la chiamata, la responsabilità e la missione che Dio ci ha dato in questa era dopo la Venuta del Cielo.

Durante la cerimonia d’ingresso nel Palazzo della Pace Cheon Jeong e la cerimonia d’incoronazione dei Veri Genitori come il Re e la Regina della Pace in Cielo e sulla terra che si è tenuta l’anno scorso, il 13 giugno 2006, ho proclamato i sette doveri fondamentali e la missione a livello cosmico per diventare cittadini della Cheon Il Guk. Vi prego di realizzare vittoriosamente questa missione e questi doveri fondamentali.

Leader del mondo, vi invito a diventare veri principi e principesse vivendo al servizio di Dio come vostro Vero Genitore, perché Dio è il Re della Pace delle moltitudini. Costruiamo il regno del mondo ideale di pace, del sacro regno della pace, servendo i Veri Genitori che sono stati incoronati come il Re e la Regina della Pace in cielo e sulla terra, nel mondo dell’eterna liberazione e libertà – dove non c’è nessun bisogno del Salvatore, del Messia o del Signore del Secondo Avvento – e realizziamo la via dei figli di pietà filiale, dei patrioti, dei santi e delle famiglie di figli e figlie divini!

Stabiliamo una famiglia esemplare e ideale per realizzare il regno ideale della liberazione e della completa libertà in cielo e sulla terra e il regno di pace e di bontà in cui potremo godere un tempo di pace e di prosperità assoluta, unica, immutabile ed eterna, che potrà diventare la patria della pace cosmica ed essere lodata per tutta l’eternità!

Che la benedizione di Dio sia sulla vostra famiglia, sulla vostra nazione e sul mondo per tutta l’eternità.

Grazie.

Salva come PDF

^