Il Vero Abele

Salva come PDF

5 febbraio 1990 – Hannam-Dong, Seul

Il secondo giorno del corso di 7 giorni tenutosi dal 4 al 10 febbraio per i missionari stranieri in Corea, il Padre ha chiesto ai partecipanti di venire ad Hannam-Dong per ricevere le sue direttive. Durante questa visita, egli ha fatto un discorso intitolato “Il Vero Abele” e poi ha gemellato i paesi dell’Est con quelli dell’Ovest.

Originariamente ho annunciato che dopo il 1990 non avrei più usato un interprete. Dovrei rompere la mia promessa? Quanti di voi stanno studiando il coreano? Il coreano è la lingua dei genitori e per essere con i Genitori la dovete usare. Vi ho invitato ad Hannam-Dong soprattutto perché sapevo che vi domandavate dove abito in Corea. Se venite qui e vedete dove sto, questo potrà aiutarvi quando tornerete nelle vostre nazioni e vorrete pregare per me. Questo posto è il luogo più famoso di Seul, e questa casa è probabilmente la più grande di tutta la città. È proprietà della Fondazione dell’Unificazione, non mia.

Il centro della storia di restaurazione è Dio e l’oggetto di questa storia è Satana. Dobbiamo restaurare Satana. Come missionari è probabile che pensiate di essere Abele, semplicemente perché vi ho nominato io. Se voi, quali missionari, siete in posizione Abele, allora il resto delle persone è in posizione Caino. Tuttavia molti uomini religiosi pensano, in modo sbagliato, di avere sempre ragione e che gli altri hanno torto e devono seguire loro, in quanto Abele; ma questo non è il modo giusto.

Abele deve prima prendersi cura degli altri e solo allora può aspettarsi che le altre persone lo seguano. Perfino i nostri missionari possono avere un concetto sbagliato. Uno dei motivi principali per cui i nostri missionari stranieri non sono migliorati e non hanno avuto un vero sviluppo è proprio a causa di questo concetto e questa attitudine sbagliata – pensare che le vostre persone debbano seguirvi e rispettarvi.

La storia di restaurazione è una ricreazione. Ciò vuol dire che Abele deve dare tutto a Caino. Quando vi donate totalmente per amore di Caino, allora lui sarà commosso e si sentirà ispirato nel cuore, in maniera, naturale, a seguirvi, a rispettarvi e a guidare altre persone da voi. Se non avete un vero Caino non siete un vero Abele. Un vero Caino è una persona che si fa avanti, volontariamente e vi tratta come un fratello maggiore non perché costretto con la forza, ma per sua scelta. Allora la vostra posizione di Abele è assicurata.

La sottomissione naturale di Caino

In voi stessi la mente è in posizione Abele, mentre il corpo è in posizione Caino. Il corpo maltratta e inganna la mente, indirizzandola nella direzione sbagliata, ma la mente sopporta con pazienza soffrendo per il corpo. Alla fine, quando avrete raggiunto un certo stadio, la vostra mente sarà in grado di controllare il corpo, almeno fino a un certo punto. Pensate a quanto è difficile unire in voi queste due cose, la mente e il corpo, Abele e Caino. Quanto più difficile, perciò, è unire personalità diverse. È quasi impossibile far sì che Caino si arrenda volontariamente ad Abele. Voi siete in posizione di rappresentare Dio – come Abele – ma Caino scarica su di voi ogni sorta di natura e caratteristiche Caino. Satana è in agguato che vi aspetta. Come potete creare unità? Solo quando fate sì che Caino si arrenda e stia alla vostra sinistra, potete assicurare la vostra posizione Abele.

Come missionari avete realizzato questa fondazione per dichiararvi Abele? Ecco dove sta il problema! Non potete aiutare Dio ed espandere le nostre attività. Pensate alla vostra situazione. Quante anime avete ucciso? Americani, tedeschi, giapponesi, siete stati inviati a lavorare e avete lottato tra voi; ognuno voleva essere Abele, vero? Senza indennizzo non c’è restaurazione. Ma chi paga indennizzo, Abele o Caino? L’avete fatto? Se non l’avete fatto il cielo non può aiutarvi e non potete prosperare. Cercate di capire molto chiaramente questo punto. Prima dovete diventare Abele a livello individuale, poi la famiglia benedetta deve diventare Abele per la famiglia Caino. Dio lavora sempre in questo modo. Pensate a quanta strada dovete fare. Ora voi siete messia tribali, ma se non stabilite una forte fondazione Abele, come vi ho spiegato, come possono Dio e il mondo spirituale incontrarvi? Dovete amare Dio e pensare a Lui più di quanto abbiano fatto Adamo ed Eva. Senza questa fondazione il mondo spirituale non potrà lavorare con voi ed amarvi. Questo è il formula course, non un fatto accidentale.

Investire tutto

Vivendo e praticando gli otto diversi livelli del corso verticale, io l’ho dimostrato. Senza stabilire prima lo standard verticale non potete stabilire quello orizzontale. A causa della caduta la linea del vero amore verticale fu spezzata. Quello che la gente normalmente chiama amore non è vero amore. Abbiamo perso il vero amore verticale. Che cosa fa unire il cuore dell’uomo e della donna? Il vero amore. Dio dimora in voi quando mente e corpo diventano totalmente uniti. Lo stesso vale per la famiglia, la tribù, e la nazione. La linea orizzontale e quella verticale si uniscono e allora l’universo girerà secondo il desiderio di Dio.

Ai convegni di AULA e ai Summit io sono il fondatore, ma investo tutto e non chiedo nessun riconoscimento. Allora è naturale che i partecipanti mi rispondano. Nella posizione di Abele ho dato tanto all’America, alla Russia e alla Cina e queste nazioni, in risposta, si sentiranno in debito verso di me. Non mi metto mai a dire: “Io sono Abele, perciò mi dovete servire”. Non c’è una frase del genere nella storia di restaurazione. Dio non la vuole. Dovete pentirvi per i danni che avete arrecato ai vostri paesi di missione. Mentre io portavo avanti la dispensazione a livello mondiale, concentrandomi in America per 15 anni, voi avete lavorato nei vostri paesi ma non avete fatto molto perché siete partiti nel modo sbagliato. Perciò, questa volta, quando tornerete alla vostra missione, cercate di incontrarvi col capo di ogni livello nel vostro paese, come il Presidente, il governatore etc., ed insegnate loro la realtà di Dio e dei Veri Genitori.

Voi sapete cosa avverrà in futuro, grazie ai Principi. Nella vostra terra di missione dovete educare un leader di quella particolare nazione, non cercare di diventare voi il leader. Come avete visto nella storia e anche adesso, i missionari cristiani a volte hanno delle belle case e usano la gente locale come servitori. Ecco perché in molti paesi africani cercano di scacciare o addirittura uccidere i missionari. Il nostro modo, invece, è quello di vivere con la gente del posto, servirla ed educarla. Se per qualche situazione siete stati scacciati, i vostri seguaci dovrebbero essere talmente uniti al vostro cuore da sentire di volervi seguire fino alla morte. Come bianchi dovreste andare a lavorare là ancora più duramente che gli indigeni. Pensate che allora qualcuno cercherà di uccidervi? Tutti i vostri discepoli vi procureranno ciò di cui avete bisogno.

Il mondo caduto ha perso il vero amore. Una volta che vi collegate alle persone con la pianta del vero amore, nessuno scapperà da voi. La mente originale di tante persone sta cercando la strada del vero amore. Ovunque il problema è la mancanza di vero amore. Una volta che toccate il vero amore originale, non potrete più andare da nessuna altra parte o dimenticarvene. Ora il vero amore è venuto attraverso i Veri Genitori e tutti si devono volgere verso quella direzione. I Veri Genitori formano la linea dell’amore verticale. Quando costruite un edificio, la prima cosa che fate è piantare nel suolo un pilastro di ferro. I missionari devono essere questi pilastri di ferro. Chi può aiutare il mondo comunista e il mondo libero? La destra e la sinistra hanno perso la loro forza ed entrambe le mani sono paralizzate. L’unico posto in cui c’è speranza è la Chiesa dell’Unificazione.

L’indennizzo del vero amore

Il vostro problema è come collegarvi alla radice, al tronco e al ramo originale e sperimentare il vero amore. Tutti vorranno seguirci perché hanno bisogno del vero amore. E voi? Io sono il proprietario del vero amore, ho il progetto del vero amore. Satana è il nemico dell’amore. Non mantenete le abitudini dell’amore caduto. Anche voi avete bisogno del vero amore – giusto? È una strada molto difficile. La mente originale è il seme del vero amore. Il fertilizzante del vero amore è necessario perché ogni cosa cresca. Caino e Abele possono collegarsi solo attraverso la mente originale e il vero amore verticale; questa è la via sacrificale dell’indennizzo. Solo pagando indennizzo con un cuore d’amore, possiamo risolvere il problema tra Caino e Abele. Se non donate più amore di quello che dona Satana, l’influenza e il vantaggio di Satana saranno sempre presenti.

Nel mondo satanico la gente dà una piccola cosa e subito si aspetta una ricompensa. Ma seguendo il modo di Dio, voi date tutto ciò che avete e non ne parlate più finché non avete fatto un cerchio completo, poi potrete ricevere un riconoscimento. Ora sappiamo, in che modo riordinare e purificare la nostra situazione di Abeli. La via sacrificale dell’indennizzo è la via del vero amore. Avete il vero amore? Come potete scoprirlo? La via del vero amore è la via della perseveranza e non è per sé stessi. L’amore di Satana è per sé stessi non per gli altri. Ora dovete, seguire una nuova via. Il carattere orientale segue la via della perseveranza. Per quanto la situazione possa essere difficile, la mente e il pensiero non cambiano. Abbiate questa attitudine vittoriosa e la vittoria verrà.

Salva come PDF

^