Il Regno dei Cieli Chi vi entrerà e come ci arriveremo?

Salva come PDF

Discorso dopo il banchetto di chiusura del Festival Mondiale della Cultura e dello Sport 2001

29 gennaio 2001

Onorevoli capi di stato, distinti leaders religiosi e rappresentanti dei leaders mondiali. Io apprezzo sinceramente il duro lavoro che avete svolto per far brillare ancora di più questo settimo Festival Mondiale della Cultura e dello Sport.

Sono anche grato per la comprensione che avete mostrato per il mio lavoro e la mia visione e anche per la promessa di costante sostegno nei prossimi giorni. In ritorno, questa sera vorrei dare a voi, leaders mondiali, un regalo in parole.

Parlo della verità trovata attraverso immensa sofferenza in un viaggio iniziato nella mia giovinezza. Questo viaggio mi ha portato all’illimitato mondo del cielo. Stasera, vi parlerò sui principi del mondo spirituale dove noi andiamo dopo la morte, un mondo che nessuno può ignorare. Vorrei anche introdurvi alcuni aspetti della vita nel Regno dei Cieli, il regno dove ognuno desidera ardentemente entrare.

Come risultato della caduta, i primi antenati umani non si sono sposati con la benedizione di Dio. Loro sono caduti mentre ancora stavano crescendo, disubbidendo a Dio e commettendo adulterio con Satana. Satana è diventato un adultero, e i nostri problemi vengono dal fatto che loro hanno ereditato la linea di sangue di Satana. Secondo i Principi di Creazione, l’uomo deve entrare nel Regno dei Cieli dopo che ha vissuto la vita del Regno dei Cieli sulla terra. Noi viviamo la vita del regno sulla terra stabilendo l’unità tra la mente e il corpo, l’unità tra marito e moglie e l’unità tra i figli. Ereditando il lignaggio di Dio, ci saremmo dovuti collegare direttamente al mondo dello spirito. Come?

Nel preciso momento che un vero sposo fa l’amore con la sua vera sposa per la prima volta è il momento che la perfezione tra marito e moglie è raggiunta. Questo palazzo d’amore sulla terra, che è il centro del cielo e della terra, inizia in quel primo momento di fare l’amore. Per mezzo di questo amore, il palazzo originale d’amore è creato per la prima volta. La vita e la linea di sangue dell’umanità inizia anche con l’apertura di quella porta del primo amore.

Quando un uomo e una donna diventano uno in amore e creano un figlio, loro sostanzializzeranno il Dio invisibile in una forma visibile. L’amore è il potere che può combinare e mischiare il sangue.

Allora qual è l’asse per questa unione di sangue? È il posto in cui gli organi d’amore del marito e della moglie si incontrano e consumano il primo amore. Questo è il luogo del potere, la vera centrale per la generazione della forza del vero amore, della vera vita, il potere della vera linea, il potere del Regno di Dio sulla terra attraverso la vera famiglia, e il potere del Regno di Dio in Cielo.

Allora, il matrimonio di Adamo ed Eva, che erano nella posizione di partner sostanziali di Dio, sarebbe stato il matrimonio di Dio. Loro avrebbero portato la liberazione e la libertà di Dio, e Dio stesso avrebbe cantato e danzato. Conoscendo ciò dovremmo essere timorosi e paurosi per la sacralità del primo amore. Quando l’amore è corrotto, noi distruggiamo il palazzo d’amore, il palazzo della vita, il palazzo del lignaggio e ogni cosa che doveva fiorire da lì in poi. Questa è la triste realtà della caduta. A causa di ciò abbiamo perso il Regno dei Cieli in Cielo e in Terra. Cielo e terra sono diventati l’inferno. Attraverso la storia, gli organi d’amore dell’uomo hanno simboleggiato la peggiore maldicenza e imprecazione perché hanno distrutto cielo e terra. L’ideale d’amore di Dio doveva stabilirsi perfettamente, iniziando dal palazzo del primo amore, tramite il matrimonio dell’organo d’amore dell’uomo e l’organo d’amore della donna. Quel punto incentrato sull’amore dell’uomo e della donna, stabilisce il perfetto oggetto partner di Dio. Quel punto è il nucleo dell’universo. Se l’asse che collega Dio con gli organi d’amore dell’uomo e della donna si rompesse, l’universo si distrugge.

Poiché il matrimonio dell’uomo e della donna è la fonte originale d’amore, diventa il palazzo originale dell’amore, il palazzo originale della vita e il palazzo originale del lignaggio. Il nostro desiderio per la libertà e la felicità nasce da lì. Ancor di più, gli individui le famiglie la tribù e le persone hanno origine da lì. La fondazione per la pace e il Regno dei Cieli in cielo e in terra hanno origine nell’amore, attraverso l’unione degli organi dell’amore, l’uomo e la donna si fondono completamente. Questa relazione d’amore produce il frutto del bene e del male. Noi dobbiamo comprendere l’infinito valore degli organi dell’amore. La via del Cielo ci insegna che sia se siamo uomini o donne, non dobbiamo abusarli.

Incitati dal falso amore di Satana, Adamo ed Eva hanno commesso adulterio e sono diventati una coppia falsa. Come falsi genitori hanno formato una falsa famiglia e hanno trasmesso il peccato ai loro figli. La provvidenza di salvezza è la provvidenza di restaurazione. Dobbiamo sradicare l’errore di abusare dell’amore di Dio e restaurare il vero amore. Attraverso il vero amore di Dio, l’Adamo restaurato doveva prendere la vera posizione di vero genitore e innestare l’umanità a sé. Un uomo e una donna perfetti attraverso il vero amore dovevano stabilire una vera famiglia con la benedizione di Dio. L’uomo deve costruire una famiglia ideale e perfezionare il suo spirito mentre vive sulla terra. Poi entriamo in cielo nel mondo spirituale. La nostra città natia originale è il regno di Dio nel mondo spirituale, dove i nostri spiriti vivono nell’amore di Dio per l’eternità. La caduta ha chiuso i nostri sensi spirituali. Ecco perché non conosciamo il nostro spirito o il cielo nel mondo spirituale. A differenza degli animali noi abbiamo uno spirito. Noi sappiamo che inevitabilmente entreremo nel mondo del cielo. La famiglia è la scuola, la palestra, dove noi perfezioniamo il nostro cuore. La vita famigliare ci guida a dominare noi stessi e di condividere l’amore per gli altri. La famiglia è la base sulla quale noi possiamo costruire il Regno di Dio. Il Regno dei Cieli è dove noi siamo intossicati nel servizio di Dio come nostro Re e Signore. Noi possiamo entrare lì, ma solo come famiglie. L’ideale ultimo di tutti gli esseri viventi è di diventare partner oggettivi del vero amore di Dio e vivere con Dio: per ascendere in alto in cielo, vivere come Dio vive, investendo la vita per il bene degli altri. Colui che sacrifica sé stesso per il bene della sua famiglia, la sua famiglia per il bene della tribù, la tribù per la nazione e la nazione per il mondo, il mondo per il Cielo e la Terra e il Cielo e la Terra per il bene di Dio è il più vicino a Dio. Lui o lei saranno partner oggettivi del vero amore di Dio. Dio il creatore dell’universo, ha sacrificato sé stesso per il bene dell’universo più di chiunque altro. Per incontrarLo e vivere con Lui dobbiamo allenare noi stessi per una vera vita d’amore, una vita vissuta per il bene degli altri. Anche se Dio è il Re della conoscenza, il Re del Potere ed il Re della Ricchezza, Lui non ci chiede di portargli queste cose. Dio sta aspettando colui che vive nello spirito del vero amore per il bene degli altri qui sulla terra.

Distinti leaders mondiali! Molte persone parlano sull’assolutezza, l’onnipotenza e la gloria di Dio. Invece, nella mia vita per la ricerca della verità, ho trovato che la verità è diversa. Dio ha perso i suoi amati figli, come risultato della caduta dei primi antenati. Se i vostri figli fossero imprigionati, potreste vivere in gloria? Il Cuore di Dio è nel più profondo dolore. In più Dio ha dovuto dare a Satana la bellissima creazione che aveva creato per i suoi figli. Da quel momento Lui ha perso i suoi partner d’amore, il Dio del vero amore è diventato il Dio della solitudine. Dio non è stato mai nella posizione di esercitare il Suo potere come Signore della creazione. Dio non ha mai avuto la possibilità di mostrare la Sua autorità come creatore di tutte le cose. Intanto le persone cadute spesso si vantano per niente. Anche se Dio è il proprietario di tutto ciò che ha un respiro, Dio non è stato mai capace di rilevare il Suo orgoglio. Essendo l’autore dei principi che guidano l’universo, come può Dio muoversi liberamente nel mondo caduto, un mondo senza principi? L’umanità vivendo con tutti i gradi di sfiducia e di disobbedienza, ignora perfino Dio e burla Dio come inesistente e morto. Dio ha perseverato questa lunga storia con un cuore di angoscia.

In effetti la Sua attesa sembrava senza fine. Questa tragedia è avvenuta perché Adamo ed Eva sono caduti mentre stavano crescendo e sono diventati falsi genitori. Per il profondo rispetto per la loro libertà e responsabilità, Dio non è intervenuto direttamente per correggere il loro cuore. Per questo motivo, vediamo, nella storia che il Signore è apparso come Secondo Adamo e come terzo Adamo, per potere indennizzare gli errori del primo Adamo e perfezionare l’ideale del vero genitore. In questo modo ogni cosa doveva essere restaurata. Fino adesso, Dio aspettava ansioso. Questa è la vera storia dietro la storia. La provvidenza di restaurazione per liberare il Cuore sofferente di Dio.

Io ho fatto il mio meglio per realizzare la missione di Vero Genitore. Non mi sono curato della ricchezza o della posizione. La mia meta non era neanche quella di costruire una Chiesa. Io avevo una meta: andare avanti per liberare il Cuore di Dio dal dolore e aiutarLo a realizzare i Suoi desideri. In altre parole, ho dedicato tutto me stesso totalmente per liberare Dio dall’angoscia, e di stabilirLo come Signore dell’universo, e di stabilire la fondazione per l’umanità di servirLo come Re del cosmo.

Pensate che questo compito sia facile? Ho dovuto far arrendere Satana sia in Cielo che sulla terra. Ho dovuto abbattere tutti i muri per porre fine perfino all’inferno. Non possiamo liberare il Cuore di Dio con il vero amore a meno che prepariamo le persone sulla terra e nel mondo spirituale a ricevere la benedizione di Dio in libertà.

Satana deve riconoscere questo lavoro ufficialmente, e lo deve fare secondo la legge dell’universo. Satana ha gioito del potere di governare sopra le nazioni di questo mondo. Perciò noi abbiamo la sfida di stabilire condizioni con delle vittorie che trascendono le nazioni e il mondo stesso.

Cari leaders mondiali, questo è un giorno di gioia. Ho stabilito queste condizioni e il 13 gennaio di quest’anno, ho condotto, in Corea, la cerimonia di Incoronazione per il Regno di Dio. Questo è stato il più grande giorno di celebrazione in tutta la storia umana. Per la prima volta abbiamo liberato il Cuore di Dio. Lui ha potuto iniziare la Sua nuova storia sulla forza e l’energia del vero amore. Questa è l’alba della Nuova Era, in cui l’umanità in Cielo e in terra può amare e servire Dio in gratitudine. D’ora in poi, possiamo testimoniare più facilmente del Dio vivente e spesso ricevere una mano d’aiuto dal mondo spirituale. Vi chiedo di studiare il mondo spirituale, urgentemente, con grande desiderio e di ricevere la Benedizione di Dio così che voi possiate costruire una vera famiglia. Io vi incoraggio anche di prepararvi alla vita eterna vivendo altruisticamente. È giunto il tempo che le persone che lavorano duramente sentiranno la mano della fortuna Celeste, con cui il potere limitato degli esseri umani non può essere paragonato. Quelli che vivono una vita di amore filiale, di patriota, di santo e di figlio o figlia divino davanti a Dio, con un’attitudine umile e di negazione di sé stessi, sono i più fortunati. Nel tempo dell’era del Regno di Dio, prego che voi possiate promuovere il Regno di Dio. Che possiamo lavorare insieme nel costruire il mondo del cuore e della cultura che trascende le nazioni.

Possa la benedizione di Dio essere sempre con voi.

Salva come PDF

^