Il Nuovo Giuramento della Famiglia

Salva come PDF

8 maggio 1994 – East Garden Irvistong, New York

Finora abbiamo recitato il Giuramento (My Pledge) ogni domenica ed ogni primo del mese. Quarant’anni fa il Cristianesimo era la sposa che avrebbe dovuto prepararsi per lo sposo e per il Regno dei Cieli. Poiché questo non avvenuto, è sorta la Chiesa dell’Unificazione che ha passato quarant’anni ad indennizzare nuovamente quella fondazione. I fallimenti degli individui, delle famiglie, dei clan e delle nazioni a livello orizzontale dovevano essere restaurati verticalmente. Già due volte, in passato, il Regno dei Cieli sulla terra non aveva potuto essere stabilito. Al terzo tentativo, la Chiesa dell’Unificazione è riuscita a stabilirlo.

I Veri Genitori hanno stabilito il Regno dei Cieli a tutti i livelli, compresa la base mondiale. Il Secondo Avvento differisce dal primo in quanto tutto è a livello mondiale. Il Signore del Secondo Avvento è venuto per indennizzare nuovamente ogni cosa, subendo persecuzioni a tutti i livelli, da quello individuale a quello mondiale. Questo era necessario per la perfezione dei Veri Genitori.

La restaurazione si sarebbe dovuta completare nella famiglia di Adamo, ma poiché questo non avvenne e l’umanità si è espansa a livello mondiale, si sono dovute affrontare persecuzioni dal livello individuale a quello mondiale. Il Padre ha patito tutta la persecuzione ad ogni livello, prima di raggiungere la perfezione.

Quando la restaurazione è completata, Satana deve ritornare alla sua posizione originale di arcangelo – persino l’inferno deve essere liberato. Questo è lo scopo della religione. Una volta fatto ciò, la religione non ha nessuna ragione di continuare ad esistere. Era necessaria per restaurare le persone cadute, ma una volta stabilito questo, la religione non sarà più un’istituzione, ma la vita di tutti i giorni con Dio al centro.

Il significato dello “stabilirsi”

Il motto di quest’anno “il sicuro stabilirsi dei Veri Genitori e l’era del Completo Testamento”. Le tante nazioni e famiglie del mondo hanno fluttuato qua e là, incapaci di stabilirsi in un posto centrale. Se non c’è un centro non ci si può stabilire. Ora le famiglie e le nazioni che sono andate errando nel mondo, possono trovare il centro, unirsi ad esso e cominciare a stabilirsi insieme a Dio.

Quando vi stabilite, dovete stabilirvi attorno al centro. Non stabilitevi per conto vostro o senza seguire i Principi. Quel centro è stato stabilito dal livello individuale al livello della famiglia e del clan, fino al livello mondiale. Tutte le famiglie si stabiliranno sulla base di quel centro.

Il mondo satanico ha perso il posto e sta declinando. Le famiglie con Dio al centro sono iniziate

L’America, naturalmente, non è il centro, e non lo è neppure il Giappone. Nessuna nazione progredita è il centro del mondo attorno a cui si devono radunare le persone. Questo mondo di caos, dolore, tristezza, sventura e tragedia a poco a poco finirà. L’umanità non dovrà più affrontare queste miserie.

Una volta la Chiesa dell’Unificazione era un luogo buio. A causa delle opposizioni in tutto il mondo era un luogo dove la vita era estremamente difficile, un luogo di miserie sia spiritualmente che fisicamente. Tuttavia, questo è finito. Il sole sta cominciando a sorgere, sta venendo l’alba. La Chiesa dell’Unificazione che ha sperimentato il dolore, sarà piena di felicità.

Sappiamo molto chiaramente che lo scopo della creazione di Dio è la famiglia. La base delle 4 posizioni abbraccia tre generazioni: Dio, i genitori e i figli. La base originale delle quattro posizioni era centrata su Dio e sulla famiglia di Adamo. La famiglia di Adamo è la famiglia “formula”.

Collegamento con la Vera Famiglia

Quando recitiamo il Giuramento della Famiglia promettiamo di collegare tutte le famiglie alla Vera Famiglia. La Chiesa dell’Unificazione ha realizzato questo attraverso i matrimoni collettivi, che trascendono i confini nazionali, religiosi, ideologici e razziali. Superando questi limiti, abbiamo stabilito delle famiglie nuove.

Il Regno dei Cieli con al centro Dio non è subordinato all’America; l’America è subordinata al Regno dei Cieli sulla terra. L’ideale non è una nazione sola sotto Dio, ma un mondo sotto Dio. Dobbiamo ribaltare le cose e riorganizzarle.

La caduta è avvenuta nella famiglia di Adamo, il suo risultato è la separazione fra la mente e il corpo, la separazione fra genitori e figli e la separazione fra marito e moglie.

Dato che la prima famiglia è stata persa, dobbiamo riconquistarla. Questo è il corso inevitabile. Le barriere che separano la mente dal corpo, i genitori dai figli, il marito dalla moglie e i fratelli dalle sorelle devono essere abbattute. Le divisioni fra clan, nazioni e blocchi di nazioni devono essere superate. Tutti i muri innalzati in seguito alla caduta devono cadere. I Veri Genitori devono realizzare ciò che Adamo ed Eva non riuscirono a fare nella loro famiglia.

Il vero amore unisce

Quando recitiamo il Giuramento della Famiglia vuol dire che abbiamo superato le barriere e che ora siamo dal lato di Dio. Significa che la nostra mente e il nostro corpo si sono uniti e non sono più separati. Gli individui la cui mente e il cui corpo si sono uniti, possono unirsi al loro sposo attraverso il vero amore. Dobbiamo avere una chiara comprensione del vero amore. Il vero amore riporta le persone ad unirsi, mentre l’amore falso crea separazione. Tutti i livelli separati dall’amore falso saranno riuniti per mezzo del vero amore.

Quando dite “vero amore”, pensate alla forza che unisce gli individui e unisce marito e moglie, genitori e figli, fratelli e sorelle. Il vero amore unisce tre generazioni. Quando le persone vi chiedono cos’è il vero amore, dovete poter dire che è la forza dell’amore capace di portare la mente e il corpo divisi ad unirsi, e genitori e figli separati ad unirsi.

Abbiamo sulla terra l’esempio di una famiglia con questa unità? Persino la famiglia più strettamente unita non ha questa qualifica.

L’assenza del vero amore è l’inferno. L’inferno è lo stato di separazione. Inferno è essere separati da Dio. Inferno è essere incapaci di riconoscere i vostri genitori. Inferno è essere incapaci di riconoscere il vostro sposo. Inferno è essere incapaci di riconoscere i vostri figli.

In tutto il mondo le persone stanno cercando la loro identità. Incapaci di trovare la loro famiglia, vagabondano e diventano hippies, in cerca della loro posizione e del loro rapporto con gli altri. L’America è andata alla deriva e il suo ideale si è ridotto all’individualismo. L’individualismo senza rapporti con gli altri è l’inferno. L’America è stata l’esempio dell’ideale di Satana anziché dell’ideale di Dio.

La soluzione finale è di fare una svolta di 180 gradi. Siamo andati in una direzione. Ora abbiamo invertito il corso e stiamo andando nella direzione opposta, più vicina a Dio. Nessuno può arrivare a questa chiara soluzione se non capiscono i Principi Divini. Tutti sanno che qualcosa non va. Tutti sanno di essere malati, ma non conoscono la causa della loro infermità. Perciò non possono curarla.

Il vero amore è la forza che porta l’unificazione fra la mente e il corpo e fra marito e moglie. Le persone hanno sperimentato la separazione fra la mente e il corpo. Fra marito e moglie c’è un grosso muro. Senza unità, lottano fra loro come nemici. I genitori e i figli passano attraverso la stessa situazione. I conflitti hanno luogo in senso verticale, fra genitori e figli, e sul piano orizzontale, fra marito e moglie o fra le mente e il corpo. Ci sono conflitti fra davanti e dietro, cioè fra fratelli e sorelle. In tutte le dimensioni – verticale, orizzontale, laterale – c’è conflitto. E dove c’è conflitto, Dio non può risiedere. Dio dimora ovunque c’è unità. Prima di poterci aspettare che Dio viva in noi, dobbiamo realizzare l’unità fra la mente e il corpo; allora Dio potrà iniziare a farci visita. Quando la famiglia è unita, Dio viene a vivere con lei. Tuttavia, quando fra genitori e figli, fra marito e moglie e fra la mente e il corpo non c’è armonia, Dio non può venire.

Mi avete sentito spesso parlare del vero amore. Quando qualcuno vi chiede cos’è il vero amore, potete dare immediatamente la risposta giusta. L’obbiettivo principale della provvidenza della restaurazione di Dio è stato portare le entità separate ad unirsi. Il punto centrale del lavoro di Dio è l’unificazione. Anche se siamo individui e famiglie cadute, siamo pur sempre individui e famiglie di Dio. Dio, però, non ha potuto dimorare in noi perché non avevamo unità. Quando le tre dimensioni della famiglia sono unite, essa diventerà una vera famiglia.

Le famiglie sono le fondamenta del Cielo

Le vere famiglie naturalmente, sono le fondamenta per costruire il Regno dei Cieli sulla terra, basato su Dio e sui Veri Genitori. Con Dio e i Veri Genitori come punto centrale, possiamo stabilire la vera famiglia, la vera nazione e il vero mondo. Dove comincia il cielo sulla terra? Da me e dalla mia famiglia.

Il vero amore può separarmi dal lignaggio di Satana e riportarmi nel lignaggio di Dio. Estirpare la radice caduta è il ruolo della religione. Milioni di persone di tutte le religioni stanno passando attraverso il processo di estirpazione del lignaggio satanico. I desideri del corpo devono essere dominati, in modo che la mente e il corpo si possano unire. Una volta che il corpo è soggiogato, non ha problemi a seguire la mente. Ecco in che cosa consiste tutta la vita religiosa. Le persone, nella loro coscienza, sanno che quando il corpo è sottomesso, possono andare in cielo.

Ci sono sette punti nel Giuramento della Famiglia. Potete realizzare ciascuno di questi sette punti solo dopo che avete portato la vostra mente e il vostro corpo ad unirsi e la vostra famiglia ad unirsi. Altrimenti potete recitare il Giuramento, ma non potete realizzarlo. Quando avete visto per la prima volta il Giuramento della Famiglia, lo avete recitato senza comprenderlo profondamente. Ora capite che è tutto basato sulla famiglia.

Quando cominciate a pregare, recitate prima questo giuramento, comprendendone il vero significato. Una persona, che non ha unità fra la mente e il corpo, non può neppure cominciare a pregare Dio. Non siamo qualificati; la nostra coscienza non ci consente di chiamare Dio “nostro Padre”.

Tuttavia, noi siamo diversi dal resto del mondo perché sappiamo dove è iniziata la caduta. Perciò, possiamo porvi rimedio.

Coloro che possono dire con fiducia: “Sono completamente unito al mio sposo”, alzino le mani. Questo vuol dire che anche se non siete qualificati, state recitando il Giuramento e pregando Dio. Se non siete uniti al vostro sposo, come potete lamentarvi delle difficoltà esteriori? Non è perché questo mondo è cattivo che state avendo delle difficoltà. Avete difficoltà a causa della vostra famiglia.

La chiave del Cielo

Se non recitiamo questo Giuramento, non possiamo entrare nel Regno dei Cieli sulla terra. La maggior parte dei cristiani pensa che, dato che crede in Gesù, può entrare nel Regno dei Cieli. Entrare nel Regno dei Cieli non è una cosa così semplice o facile. I cristiani hanno sperato di entrare nel Regno dei Cieli sulla terra e invece stanno finendo all’inferno sulla terra, non vero? Vediamo problemi dappertutto. Chiedete alle persone se sono più vicine al cielo o all’inferno. Sono in un posto diverso dal Cielo. Credere in Gesù non permette ad una persona di entrare nel Regno dei Cieli così semplicemente. Ogni individuo sa dove si trova.

Tutti i sette paragrafi del Giuramento della Famiglia iniziano con la frase “con al centro il vero amore”. Ora capiamo perché. Se la famiglia e l’individuo non si uniscono non si può parlare di vero amore. Dio sperimenta come noi un conflitto fra la mente e il corpo? (No) E voi? Dovete rispondere sì. No e sì sono completamente opposti. Come si può cambiare da rispondere no a rispondere sì? È difficile. Se non conoscete il modo per cambiare non potete mai farlo.

Il mondo in effetti si ribalta completamente quando realizziamo questo Giuramento. È difficile poter dire di sì perché state cambiando il mondo intero. Unire la mente e il corpo non è mai semplice. È tanto difficile perché stiamo per cambiare il mondo intero. Visto che è così difficile, vuol forse dire che non lo dobbiamo fare? Tutti lo devono fare.

Il lavoro di tutta la mia vita è stato costruire una strada maestra lastricata, che comprende ponti e gallerie, su cui potete correre velocemente. Prima che stabilissi questa strada, nessuno poteva viaggiare velocemente. Mentre stavo preparando questa strada, mi avete aiutato? No, vi siete opposti a me. Le persone che mi sono venute contro erano proprio quelle per cui sto facendo questa strada. Senza capire, le persone mi si oppongono. Non ho fatto tutto questo lavoro per me stesso. Non ho mai faticato per salvare me stesso. Ho lavorato così duramente per salvare ognuno di voi.

I miei insegnamenti sono la chiave per entrare nel Regno dei Cieli. Prima di entrarci, dovete aprire la porta. E per aprire la porta avete bisogno di ottenere la chiave da me. Se provate qualsiasi altro mezzo per entrare nel Regno dei Cieli, non funzionerà. Potete provare con una chiave d’oro, o con una chiave d’argento o con una chiave di diamanti, ma non funzioneranno. Forse guarderete la chiave che avete ereditato da me e direte fra voi: “Questa è solo una chiave di ferro!” Ma se la provate, farà click e aprirà la porta. Nessuno può capire questo tranne noi. Solo le persone stupide, soprattutto gli unificazionisti, capiscono il valore della chiave. Voi venite qui perché capite il valore di quella chiave.

Dovete capire quanto siete benedetti ad avere il permesso di recitare il Giuramento della Famiglia. Questo è veramente il vangelo di tutti i vangeli.

  1. La nostra famiglia, con al centro il vero amore, giura di stabilire il Regno di Dio sulla terra e in cielo, l’ideale originale della creazione, restaurando la patria originale.

Con al centro il vero amore e la terra dove siamo nati, noi giuriamo di costruire il Regno dei Cieli sulla terra e in Cielo. Cosa vuol dire stabilire il Regno dei Cieli sulla terra e in Cielo? Significa realizzare l’ideale originale della creazione di Dio. Partiamo dal punto di vista di Dio o dalla posizione di Dio.

  1. La nostra famiglia, con al centro il vero amore, giura di completare la via del cielo come figli devoti per la famiglia, patrioti per la nazione, santi per il mondo e figli e figlie sacri per il cosmo, seguendo e servendo Dio e i Veri Genitori e diventando una famiglia centrale che rappresenta il cosmo.

Quando diciamo “con al centro il vero amore”, dobbiamo automaticamente pensare ad unire la mente e il corpo, ad unire marito e moglie, ad unire genitori e figli. Quando andremo nel mondo spirituale saremo giudicati a seconda che abbiamo realizzato questo. Se non lo facciamo, non avremo scuse. Questo Giuramento è così importante. Realizzarlo vuol dire il Cielo, non realizzarlo vuol dire giudizio.

Tutta la famiglia è responsabile di portarlo a compimento. Quando Adamo ed Eva fallirono, i figli soffrirono.

Noi giuriamo di servire e seguire Dio e i Veri Genitori. La parola coreana “moshieo”, tradotta con “attendance”, non ha un vero equivalente inglese. Significa servire con dedizione, vivere per amore l’uno dell’altro. Dio è i genitori verticali e i Veri Genitori sono i genitori orizzontali. Voi siete nati da loro. Sia i genitori verticali che i genitori orizzontali sono necessari per l’unificazione, per collegarsi al Cielo e a Dio. Senza un servizio devoto a Dio e ai Veri Genitori, le persone non hanno neppure un inizio.

Gli individui e le famiglie unificate rappresentano l’intero cosmo prima della caduta. Noi giuriamo di diventare le famiglie centrali, cioè attraversare tutti gli otto stadi della restaurazione. Poi possiamo diventare figlie e figlie devoti nella famiglia, patrioti a livello nazionale, santi a livello mondiale e uomini e donne sacri a livello cosmico. Essere una famiglia di vero amore, dedicata a Dio e a i Veri Genitori, e che rappresenta il mondo intero, significa educare tutta la vostra famiglia e tutta la gente della vostra nazione.

  1. La nostra famiglia, con al centro il vero amore, giura di realizzare i quattro grandi Regni del Cuore, le tre Grandi Sovranità e il valore della Famiglia Reale.

Noi giuriamo di completare tutti questi livelli. La “famiglia reale” significa ciò che Adamo ed Eva sarebbero dovuti diventare. Abbiamo bisogno di restaurare ciò che è andato perduto alla caduta e raggiungere il punto in cui Adamo ed Eva avrebbero dovuto essere. Prima che una donna possa aspettarsi di essere amata da un uomo, deve qualificarsi. Prima che un uomo possa aspettarsi di essere amato da una donna, deve qualificarsi a stare in quella posizione. Possiamo veramente amarci solo sulla base dei quattro regni del cuore e delle tre sovranità. Senza il vero amore, i quattro regni del cuore e le tre sovranità non si possono sviluppare.

Questa è la meta che tutte le nostre coppie benedette devono sforzarsi di raggiungere, recitando questo Giuramento ogni minuto del giorno. Avete lavorato molto duramente per capire questo concetto e collegarvi ad esso. Questo, però, non deve rimanere un concetto, ma diventare una realtà vivente.

  1. La nostra famiglia, con al centro il vero amore, giura di realizzare completamente il mondo di libertà, pace e felicità, creando una grande famiglia a livello cosmico, come nell’ideale della creazione di Dio.

Questo Giuramento pone l’accento su “la nostra famiglia con al centro il vero amore”. Noi giuriamo di realizzare lo scopo della creazione di Dio. Ogni cosa ha inizio con al centro il vero amore e la mia famiglia.

Quando dite “giuro”, significa che giurate letteralmente. Dovete realizzare ciò che giurate. Paragonate la vostra posizione rispetto a questa meta. Potete andare in cielo quando realizzate questo. Se non lo fate, dovrete aspettare.

Noi giuriamo di formare una grande famiglia cosmica unita attorno all’ideale della creazione di Dio. Ciò significa che due famiglie non sono più famiglie separate, sono una famiglia sola; 200, 300, 1.000 famiglie sono tutte una famiglia sola, con Dio al centro. Il Giuramento parla di un’intera famiglia cosmica. Anche se la vostra è una famiglia piccola, siete la famiglia cosmica.

In natura, una massa di alta pressione riempirà automaticamente una massa di bassa pressione. Questa è la legge naturale. L’acqua che sta ad un’altezza superiore scorrerà verso l’acqua che sta ad un’altezza inferiore. Ma le risorse, scorrono in modo naturale da una nazione molto ricca ad una nazione molto povera? Se una nazione ricca trattiene le sue risorse da chi è nel bisogno, va contro la legge dell’universo.

Dio sta dando un avvertimento alle nazioni progredite attraverso i problemi dell’AIDS e della droga. L’omosessualità è illecita agli occhi di Dio. Dio la odia, ma Satana la ama.

Incoraggiamo gli americani addirittura a digiunare e con il cibo in più risparmiato possiamo aiutare le persone che muoiono di fame nelle nazioni povere. Proprio come il mondo della natura, la società umana deve armonizzarsi sotto la legge naturale.

Formando questa famiglia cosmica, stiamo creando il mondo di libertà, pace e felicità, non solo per noi stessi ma per ogni persona. Ovviamente, è molto difficile per noi realizzare questo alla lettera e fisicamente, ma il mondo spirituale non ha confini. Quando vediamo la sofferenza, versiamo lacrime e preghiamo. Così facendo, aiutiamo il mondo a sfuggire al giudizio.

Quest’anno saranno vent’anni da quando ho iniziato il business della pesca. Le risorse alimentari sono a disposizione. Il problema è la distribuzione. C’è chi ha tanto e c’è chi ha poco. La Chiesa dell’Unificazione sarà in ogni angolo della terra; come il centro dell’universo, noi lavoreremo verso questa meta. Se tutti noi lavoriamo verso lo stesso obiettivo, un’equa distribuzione è possibile e facile.

  1. La nostra famiglia, con al centro il vero amore, giura di impegnarsi ogni giorno per un maggiore sviluppo verso l’unità fra mondo spirituale (soggetto) e mondo fisico (oggetto).

Il mondo intero è la mia famiglia. Il mondo e la mia famiglia non sono separati. Il mondo spirituale non è limitato da confini nazionali. I gruppi sociali nel mondo spirituale contengono tutte le nazionalità e la persona che può collegarsi a qualsiasi direzione sarà il centro di quella società. Mentre siamo sulla terra dobbiamo lavorare per questo scopo. Una volta giunti nel mondo spirituale, diventeremo il centro di quel mondo. Tutto ciò, di nuovo, sarà possibile dopo che la nostra mente e il nostro corpo si uniscono. Avete bisogno del vero amore per far questo.

In questo mondo, le persone lottano accanitamente per far soldi. Nel mondo spirituale una persona del genere è schiacciata dalla sua coscienza e i soldi si rivoltano contro di lei. Non importa quanta conoscenza abbiamo sulla terra e quanto siamo rispettati a causa di questa conoscenza; se non la usiamo per il bene dell’insieme quella stessa conoscenza ci biasimerà nel mondo spirituale.

Ogni singola famiglia deve realizzare questo standard per trovare il suo posto nel mondo spirituale. Per quanto la vostra famiglia realizzi questo, non ha importanza, se tutte le famiglie del mondo non diventano così.

Il mondo celeste è il mondo soggetto. Le persone che vivono sulla terra non pensano neppure che il mondo celeste è soggetto. Non comprendono il centro del cosmo. Nel mondo spirituale ci sono centinaia di volte più persone che nel mondo fisico. A causa della caduta, gli esseri umani non sanno nemmeno che esiste il mondo soggetto. Quando recitiamo il Giuramento siamo immediatamente consapevoli del mondo soggetto. La mente è più e il corpo è meno, non il contrario. Il nostro è un mondo fantastico, ma solo un piccolo mondo. La mente rappresentante del mondo spirituale è più, mentre la terra è meno. Proprio come il corpo si è ribellato contro la mente e l’ha trattata male, così noi abbiamo ignorato completamente il mondo soggetto. Per questo dobbiamo pentirci. Il mondo soggettivo e il mondo oggettivo devono unirsi.

Noi giuriamo di “impegnarci ogni giorno per un maggiore sviluppo”. Ho messo qui questa clausola perché se ci muoviamo lentamente, il movimento si ferma. Dobbiamo avere una spinta. Una volta che non avanziamo più, andremo all’inferno. Noi giuriamo di accelerare il movimento verso la meta celeste. Non c’è posto per una vita comoda e facile. La vita è breve, così durante questo breve arco di tempo dobbiamo lavorare verso uno sviluppo progressivo.

Quando siete vicini al centro, è facile fare una rivoluzione. Quando siete sul bordo, dovete percorrere una lunga distanza per fare un cerchio completo. Su un’automobile l’asse ruota molto facilmente, ma la superficie della ruota deve andare molto veloce. Dobbiamo sincronizzare il centro e la superficie. Se faccio un confronto fra la mia vita passata e la mia vita presente non mi sono mai fermato. Io non rallento mai. Sono sempre in moto, cerco sempre di muovermi più velocemente.

Voi potete collegarvi al mondo a cui state pensando. Se non pensate ad una cosa, non potete collegarvi ad essa. Qui noi giuriamo di unire il mondo spirituale, che è soggetto, e il mondo in cui viviamo, che è oggetto. Noi concentriamo la nostra coscienza sull’armonizzazione e l’unificazione del mondo in cui viviamo e del mondo spirituale che è il mondo soggetto.

  1. La nostra famiglia, con al centro il vero amore, giura di diventare una famiglia ideale che moltiplica la benedizione di Dio nel nostro ambiente, essendo la famiglia che rappresenta Dio e i Veri Genitori e che può mobilitare la fortuna del cielo.

Di nuovo, cominciamo con “la nostra famiglia” e di nuovo con la frase “con al centro il vero amore”. Noi giuriamo di diventare rappresentanti della famiglia di Dio e della famiglia dei Veri Genitori e di avere una famiglia influente che ha un effetto sulla fortuna celeste. Questo può sembrare astratto, ma è molto concreto e realistico nel concetto orientale. La mia vita non è solo la mia vita, e la vita della mia famiglia non è solo la vita della mia famiglia. Hanno un’influenza visibile sullo sviluppo futuro della fortuna celeste. Voi giurate di fare anche questo, collegando tutte le benedizioni ad ogni famiglia.

Non ci aspettiamo benedizioni solo per la nostra famiglia, ma per ogni famiglia che rappresentiamo. Noi giuriamo di collegare tutte le famiglie del mondo alle benedizioni di Dio e dei Veri Genitori. Ci sono milioni e milioni di famiglie sulla terra. Noi giuriamo di diventare una famiglia rappresentativa la cui funzione è collegare la benedizione orizzontalmente per restaurare il resto delle famiglie sulla terra.

  1. La nostra famiglia, con al centro il vero amore, giura di realizzare il mondo della cultura shimjung, connesso al lignaggio originale.

La mia famiglia, con al centro il vero amore, manterrà il suo collegamento col lignaggio originale. Questo lignaggio originale è di estrema importanza. Attraverso la caduta, il nostro lignaggio è stato cambiato. Le coppie benedette della Chiesa dell’Unificazione non devono mai fare un errore che alteri la linea di sangue originale.

Noi giuriamo di realizzare la sfera culturale del cuore. La mente di Dio in cielo e la mente di Dio sulla terra sono uguali. Il cuore di genitore è lo stesso in cielo e sulla terra. Una cultura totalmente nuova sta iniziando, la cultura dell’amore. La cultura caduta è materialista e individualista. La cultura celeste non ha nulla a che fare con essa. Se non abbiamo questa disposizione di cuore, non possiamo elevarci al livello più alto della famiglia, del clan, della nazione, del mondo e del cosmo. Non possiamo collegarci a quei livelli senza una cultura del cuore. Senza la cultura del cuore, non possiamo andare in una direzione coerente dal livello individuale all’immensità del cosmo. Ecco cosa significa civiltà del cuore.

La cultura contemporanea sorge e declina, seguendo un corso a zig-zag. Invece, la nuova cultura che io immagino, si muove costantemente in avanti. Solo il vero amore può far questo. Questa cultura del cuore si muove solo secondo il vero amore. Se la nostra mente e il nostro corpo non si uniscono, la nostra famiglia non può esistere. La cultura del cuore inizia con la famiglia.

Questi sette giuramenti abbracciano tutto, dalla restaurazione di questo mondo, alla perfezione del mondo ideale. Tutte le mete sono qui, tutte le fasi sono spiegate. Noi facciamo il nostro Giuramento ogni mattina per realizzare questi scopi storici.

Io amo tantissimo la Corea, eppure sto spiegando questo Giuramento estremamente importante non in Corea, ma qui in America. Non potete capire il valore di queste benedizioni perché il vostro spirito non è alto e luminoso. Tuttavia tutti i vostri antenati nel mondo spirituale grideranno mansei perché state tutti ricevendo questo vangelo per la prima volta nella storia.

Forse direte: “Padre, ci hai dato abbastanza. Come posso stare al passo con questo? Oggi è la Festa della Mamma, devo andare a far raccolta fondi. Devo fare dei soldi.” Voi brontolate, ma quando capite cosa vi sto portando, dovreste essere puniti solo per aver pensato in quel modo. Le parole che ho detto stamattina non sono mai state date in passato e non saranno mai ripetute in futuro.

Non pensate a voi stessi come individui. Ho detto migliaia di volte che non siete dei semplici individui, ma rappresentate l’intero universo. La vostra famiglia non è solo la vostra famiglia, rappresenta l’intero universo. Voi rappresentate la storia. Il vostro giuramento deve essere seguito dal lavoro per raggiungere questo obiettivo. Vi benedico non come individui, ma come rappresentanti dell’insieme. Anche se recitate il Giuramento non lo state recitando da voi stessi. State facendo il Giuramento in rappresentanza di ogni persona e in rappresentanza della storia. Coloro che capiscono questo chiaramente e possono dire: “Padre, io giuro che diventerò questo tipo di individuo e questo tipo di famiglia”, alzino le mani. Preghiamo.

Today’s World – maggio/giugno 1994

Salva come PDF

^