Il Maestro parla sulla Restaurazione e sul Giudizio

Salva come PDF

Marzo/aprile 1965 – Stati Uniti

Queste domande e risposte sono state trascritte dalle registrazioni fatte durante gli incontri tenuti dal nostro Maestro con membri e ospiti dei centri durante il suo viaggio negli Stati Uniti nel marzo e nell’aprile 1965.

Domanda: Nei termini di stabilire la fondazione per la restaurazione del mondo viene dato il numero 144000. Abbiamo visto l’esempio del compasso e ci hanno detto che è stato fatto mezzo arco di circonferenza. Questo era qualche tempo fa. Dove ci troviamo ora?

Risposta: Quando la nazione di Corea ci accetta ufficialmente allora il ciclo sarà completato, esso sarà il cerchio interno. Allora il mondo e il cerchio universale basati su quel cerchio interno, inizieranno e saranno completati. Il cerchio più interno diventerà il centro per il cerchio esterno. Benedicendo le centoventi coppie, fu fatta condizione per restaurare il mondo intero.

Domanda: Il giudizio è qui, ma vi è anche un giudizio finale nel quale tutti gli uomini saranno giudicati allo stesso tempo?

Risposta: Sì. Vi è già il giudizio nel nostro cuore, è così? vediamo nella vita di ogni giorno. In questo modo Dio ci protegge dal male e ci guida verso il bene. Vi sarà un giudizio finale oltre a questo. Quando Dio stabilisce la Sua sovranità sulla terra e ha il Diretto Dominio su tutta la gente e sul mondo, Egli separerà il bene dal male. Qualunque cosa contro la volontà di Dio sarà eliminata. Dio toglierà cose e persone che sono contro di Lui, o contro il Suo Amore o la Sua Verità. Egli non sopporterà le cose e le persone che non sono totalmente Sue. Ma come insegna il nostro Principio, Dio non abbandonerà per l’eternità qualsiasi persona. Essi saranno restaurati in qualche modo. Egli li restaurerà eventualmente, ma nel frattempo li costringerà a fare il bene. Satana punisce, perseguita e danna gli uomini con la forza, e li allontana dal bene e li porta al male. Egli porta tristezza, distruzione e morte. Dio userà la maniera opposta, userà la Sua forza per costringere e castigare le persone al fine di allontanarle dal male e portarle al bene. Il metodo di Dio sebbene fatto con forza, porta tuttavia gioia e felicità agli uomini.

Domanda: Se occorrerà a Satana quasi un’eternità per essere restaurato, e il mondo sarà restaurato durante la vita terrena del nostro Maestro, allora questo significa che il mondo fisico sarà restaurato presto, ma che il mondo spirituale ci impiegherà più tempo?

Risposa: Sì, dopo che tutte le persone sulla terra sono restaurate, ci vorrà molto tempo perché il mondo spirituale sia restaurato completamente, perché vi sono tanti spiriti che devono essere restaurati attraverso il Principio di Resurrezione, tramite coloro che sono sulla terra. La restaurazione sarà molto più rapida per le persone sulla terra. Il numero degli spiriti è molto grande ed essi devono arrivare alla resurrezione in maniera indiretta. La faccenda più urgente è di restaurare la nazione. Quando la nazione sarà restaurata, le cose saranno fatte ufficialmente tra nazioni e nazioni. L’opera in America e nelle altre parti del mondo verrà completata molto rapidamente, io potrò mandare ambasciatori in ogni paese per mettermi in contatto con i capi principali di ciascuna nazione. Sarà facile influenzare le Nazioni Unite e fare qualcosa attraverso quell’organizzazione. Questo tempo non è molto lontano.

Ho incontrato il fratello più giovane dell’Imperatore mentre ero in Giappone, e anche molti dei più influenti ministri del governo giapponese. Uno di essi è un membro e molti hanno sentito il Principio interamente. È questo tipo di persone che vogliamo raggiungere. Penso di mandare missionari in dodici nazioni e per questa ragione desidero andare nel Messico, e vorrei passare il confine del Canada mentre sono qui. Quanti di voi potranno andare in altri paesi? Io prevedo di visitare dodici paesi in questo viaggio, e desidero immediatamente i missionari che mi seguano. Dopo che questo è fatto, formeremo delle squadre internazionali di missionari. Desidero anche fare un film sul Principio. Quando il Terzo Capitolo è messo in scena e mostrato sullo schermo ai Cristiani, credete che non penseranno su di esso? Presentato come un insegnamento religioso, il Principio trova opposizione. In un film la reazione non sarà così forte. Dovrà essere fatto professionalmente. Una compagnia cinematografica coreana voleva realizzarlo, ma io ho rifiutato. Era una compagnia troppo piccola.

Domanda: Se l’uomo non fosse caduto, quanto tempo avrebbe impiegato per progredire attraverso i vari stadi di civilizzazione?

Risposta: La civiltà moderna si è stabilita negli ultimi 400 anni, dopo la riforma protestante. Se l’uomo non fosse caduto avrebbe raggiunto questo molto rapidamente. Guardate al progresso che è stato fatto negli ultimi cinquant’anni. Quando l’uomo non è civilizzato, deve essere istruito attraverso rivelazioni intuitive. Oggi gli uomini fabbricano fiori artificiali che sono veramente realistici. Se l’uomo non fosse caduto, egli avrebbe realizzato questo molto prima, attraverso la sua rivelazione intuitiva. La creatività è un dono dato all’uomo. Il motore in una macchina svolge lo stesso ruolo del cuore nel corpo umano. Un calcolatore è come un cervello umano. Tutto lo sviluppo meccanico non è altro che la rivelazione e la scoperta della struttura dell’essere umano in maniera materiale. Un sistema di comunicazioni è come il nostro sistema nervoso.

L’uomo non ha inventato nulla. Ha soltanto scoperto ciò che era già in sé stesso. Non ha niente di cui vantarsi. L’organizzazione e i sistemi del mondo intero sono già in voi, e non tutto è stato ancora rivelato, vi è molto di più da rivelare.

Domanda: Leggendo gli scritti del Colonnello Pak ho visto che se non ci fosse stata la caduta non ci sarebbe stato uno stadio di Formazione e di Crescita per i quali l’uomo doveva passare. Il Regno dei Cieli sarebbe stato ovunque.

Risposta: Prendiamo l’esempio di una noce. Vi è il guscio e vi sono parecchi strati interni. Vi è quello esterno, poi vi è il guscio vero e proprio, poi la pelle, poi il frutto. Tre strati. Ogni frutto ha parecchie parti, la buccia esterna, la polpa interna e il seme. Ma la noce ha uno strato esterno e poi uno duro interno, poi una sottile pellicola prima di arrivare alla noce stessa. Tutti questi strati crescono insieme, ma quando la noce non è troppo matura, quando è acerba, la polpa non è completamente creata. La carne, o il corpo è il seme della prossima generazione. Se voi piantate un seme che non è maturo, l’albero non crescerà, ma voi non potete vedere quando la carne è matura o no. La carne e ciò che la copre crescono insieme. Nel bambino vi è la potenzialità di un adulto. Come cresce il corpo fisico, così cresce il corpo spirituale. Occorrono all’uomo circa venti anni per crescere alla perfezione. Ma a causa della caduta ne ha impiegato seimila, divisi in tre stadi. I tre stadi crescono insieme.

Domanda: Avete detto che il seme cresce dopo la buccia esterna. Ciò significherebbe che vi sono stadi di crescita?

Risposta: Sì, ma è un periodo molto più breve. A causa della caduta noi abbiamo allungato i venti anni di crescita in seimila anni. Non possiamo dire che i tre stadi non esistono, ma essi crescono insieme così armoniosamente, ciascuno all’interno dell’altro, che è molto difficile distinguere la differenza tra loro.

Domanda: Vi è un bambino perfetto, cioè un figlio di genitori perfetti?

Risposta: No, la loro posizione è quella di Adamo prima della caduta. Essi possono anche cadere se i genitori non li allevano come si deve. Essi sono liberi dal peccato originale, ma devono ancora crescere. Le coppie benedette devono essere particolarmente attente nelle faccende d’amore dei loro figli, altrimenti essi possono cadere ancora.

Domanda: Che cosa accade se essi cadono?

Risposta: Devono ricominciare tutto di nuovo, ma ciò non richiederà seimila anni. Ma la regola o la legge su questo non è stata ancora annunciata, perciò io non posso dirlo.

Domanda: Questo non influenzerà tutta l’umanità?

Risposta: No, perché vi sono Veri Genitori e Veri Figli. L’opera continuerà con loro ed essi possono far qualcosa in questo. I bambini che sono caduti non possono influenzare l’insieme.

Domanda: Vi è un principio in natura per cui una foglia morta cadrà dall’albero. Per riportarla alla vita deve essere di nuovo innestata all’albero. Esisterà un principio di questo tipo?

Risposta: Vi sarà una legge molto drastica per questo. Adamo ed Eva furono cacciati fuori dal giardino. In questo modo, se i figli sono guidati fuori dal regno, essi non saranno mai benedetti in matrimonio sulla terra. Sarà una legge molto severa, ma non è ancora annunciata. Un insegnamento di Confucio dice che quando i bambini raggiungono i sette anni, i ragazzi e le ragazze non dovrebbero sedersi insieme.

Commento del Maestro: Cosa posso fare con quest’America in adulterio? Senza il nostro movimento l’America declinerà a causa della sua corruzione, è urgente che voi avvicinate i vostri adolescenti molto presto prima che essi possano contaminarsi. Oggi è il giorno dei frutti, non dell’albero o della radice, perciò il peccato di Adamo sta dando i frutti attraverso i suoi discendenti. Ecco perché l’adulterio è così predominante in tutto il mondo. Il Signore del Secondo Avvento deve giudicare il male e la corruzione, ripulire il mondo, rinnovandolo. Dovete lavorare in fretta o la vostra nazione declinerà.

Parlando internamente, nel regno del cuore, le famiglie vengono distrutte, le nazioni si stanno sciogliendo. Nei tempi antichi gli uomini erano ben uniti. In questo giorno l’uomo non si sente molto nazionalista. I legami si stanno rompendo e diventano molto individualisti, persino le coppie non si uniscono bene e si dividono. Ma all’esterno: il mondo sta diventando unito e lavora verso l’unità. Questa è la provvidenza di Dio. All’esterno ci muoviamo verso l’unificazione ma dentro di noi odiamo questo modo individualista di vita e la rottura delle famiglie e delle nazioni. In questo modo Dio sta distruggendo e facendo crollare il mondo satanico, mentre all’esterno sta preparando e formando quel mondo che Egli era per stabilire. Attraverso il Signore del Secondo Avvento, Dio ricreerà i cuori del popolo e riformerà nuovamente gli individui, le famiglie, e le nazioni. Questa preparazione dall’esterno avviene ora. Presto l’interno e l’esterno diventeranno uno e sarà stabilito il mondo perfetto. L’America sta precedendo il mondo intero in questo crollo.

Preferite andare in una casa di ricovero quando siete vecchi o vivere in amore con i vostri figli? Il Signore porterà famiglie che non divorzieranno mai, nazioni che non si divideranno. Dopo che esterno e interno si sono uniti e sono diventati perfetti, allora l’individuo considererà la famiglia come la cosa più importante: la famiglia considererà la tribù o la nazione come più importante e la tribù e la nazione vedranno come più importante il mondo. Nel blocco comunista voi potete vedere un modello. Essi considerano la nazione più importante della famiglia e la famiglia più importante dell’individuo. Essi ci stanno dando una lezione, ma in un modo satanico, noi lo faremo nel modo di Dio.

Il blocco democratico deve fare in modo che tutte le religioni si riuniscano in una, dato che nel pensiero comunista non vi è Dio. Alcuni anni fa il Lama del Tibet fuggì dal Tibet in India, a quel tempo l’America avrebbe dovuto aiutare il Tibet organizzando alcuni movimenti internazionali di religioni, dando aiuti finanziari. Se ciò fosse avvenuto Dio avrebbe usato quell’opera per accelerare il Suo lavoro. D’ora in poi i conflitti tra le religioni saranno un grande grattacapo. Il mondo democratico dovrebbe con tutti i mezzi portare l’unità di tutte le religioni. Se i gruppi religiosi sono in conflitto il mondo democratico sarà indebolito. Poiché l’America non ha unito questi gruppi e non ha fatto queste organizzazioni internazionali, ha fallito in un senso nel preparare la strada per i Principi Divini. Se i comunisti si uniscono con gli arabi vi sarà un grande problema. Prima che ciò avvenga l’America dovrebbe unire le religioni, compresa la Maomettana. Con tutti i mezzi e usando la più grande quantità di denaro, questo potrebbe essere fatto.

Domanda: Che parte svolgono nella dispensazione la Germania e il Giappone?

Risposta: Dopo la Seconda guerra mondiale la Germania e il Giappone furono presi nel mondo democratico libero. Con la loro sconfitta essi divennero una parte della fazione democratica. Essi furono presi dalla parte satanica e portati a quella celeste. Una volta che essi sono presi dalla parte satanica, Dio ha la possibilità di proteggerli. Perciò essi si trovano in una posizione molto privilegiata. Ecco perché essi stanno progredendo. Se queste due nazioni accettano la nostra causa, allora Dio può mandarle alla linea di combattimento per combattere per Lui. Allora essi si trovano nella posizione più benedetta poiché saranno usati da Dio per svolgere ruoli importanti. Coloro che sono presi dal lato satanico, come Abramo, sono nella posizione di Abele Queste due nazioni sono nella posizione di Abele a livello internazionale. Le nazioni più vecchie devono avere cura di loro. Le nazioni più vecchie sono nella posizione di Caino. Così le nuove nazioni possono andare avanti oltre quelle più anziane.

Domanda: È inevitabile una terza guerra mondiale?

Risposta: Dipende dai popoli della terra. Dio non voleva che Caino uccidesse Abele. Non fu soltanto colpa di Caino. Anche Abele aveva torto. Questo noi scopriamo attraverso lo spirito. Abele irritò Caino e diventò responsabile. Se il mondo e i capi delle nazioni mettono il nostro movimento sul fronte di combattimento può essere evitata una guerra mondiale. Se essi non agiscono in accordo al Principio Divino e alla provvidenza di Dio la guerra sarà inevitabile.

Così voi avete un grande problema in America. Anche se il Principio Divino è venuto dalla Corea, in questo paese esso è molto più necessario. L’unificazione non è una cosa semplice. Ho dovuto combattere con ogni gruppo del mondo spirituale, superare quella lotta e diventare vincitore finale.

Allora ho potuto portarlo giù e iniziare la battaglia sulla terra. Ho parlato con molti fondatori di grandi religioni, molti maestri nel mondo spirituale circa lo scopo delle loro religioni. Essi dissero che lo scopo di tutte le religioni era di compiere la volontà di Dio. Per fare ciò, quale è il centro di azione? Bisogna trovare un Uomo Vero. Allora cos’è un Uomo Vero? Un Uomo Vero deve conoscere la verità, e attraverso la verità deve assumere una responsabilità, e una personalità simile a Dio. Deve vivere la verità, deve essere capace di soggiogare Satana con la verità. Se non ha la personalità in perfetto accordo con la verità, egli non può soggiogare Satana. Dopo che ha raggiunto questa personalità, il suo cuore deve diventare uno con quello di Dio. Con questa verità e questa personalità egli deve diventare il centro del mondo spirituale e di quello fisico. Stando in questa posizione centrale, egli potrà sentire il cuore di Dio e diventare uno con lui. Nel diventare uno con Dio, egli conoscerebbe l’esatto sentimento di Dio, perché Egli ha creato il mondo e lo scopo della Sua creazione. Egli potrebbe sentire il desiderio di Dio nel creare l’umanità e il mondo. Ho discusso questi argomenti con i maestri, ma essi non avevano tutte queste risposte. Così uno dopo l’altro essi furono sottomessi. In quel modo io ho ottenuto la vittoria sul mondo spirituale, e sono diventato il Signore per primo nel mondo spirituale. Poi ho iniziato a lottare sulla terra e ora sto sottomettendo persone e nazioni con questa verità. Dato che i capi del mondo spirituale sono già sottomessi, essi sono responsabili di dare testimonianza del nostro movimento attraverso le persone che hanno qualità medianiche. Altrimenti essi saranno giudicati, perché sanno ciò che è stato già fatto.

Tuttavia, questi stessi maestri vi diranno talvolta di non venire nel nostro movimento. Perché? Tutte le religioni iniziarono da un certo tipo di rivelazione. Tutte avevano qualche missione. Ciascun fondatore, per poter iniziare la sua missione, ha avuto delle responsabilità. Nel giorno finale, quando la volontà di Dio è completamente realizzata, questi fondatori porteranno un certo numero di seguaci a Dio. Più è alta e più è diffusa la religione, e più persone il fondatore deve portare nel giorno finale. Supponete che Budda abbia dieci milioni di persone da portare a Dio. Allora Budda è responsabile di testimoniare ai suoi seguaci su quello che il Maestro ha fatto e ciò che significa la nostra verità. Ma Egli può dire a quelle persone di non unirsi a noi adesso, perché se lui perde membri non potrà portare nel giorno del giudizio finale il giusto numero di persone a Dio. Egli non potrà completare la sua missione. Così dissuaderà i suoi membri dall’unirsi a noi immediatamente. Quello che devono fare allora i membri è di diventare molto rivoluzionari e di lasciare quella religione. Così facendo, essi diventeranno più elevati dei fondatori di quella religione. Se un buddista è rivoluzionario e lascia la religione per unirsi ai Principi Divini, egli diventerà più alto di Budda. Questa è una ragione per cui molte persone non vengono al nostro movimento, sebbene esse lo riconoscano. E questo è il motivo per cui il nostro Maestro dice che non è bene essere controllati dagli spiriti in questo tempo. Essi vi domineranno; quando questo tempo è passato, i fondatori delle altre religioni dovranno lasciare soli i loro membri, e non impedire loro venire ai Principi Divini, anche se essi possono sbagliare nel far questo.

Domanda: Questo è anche vero per i Cristiani e per Gesù?

Risposta: Sì.

Domanda: Poiché faccio il militare sono un po’ preoccupato. Il Principio ci dice che il comunismo distruggerà sé stesso, ma non esclude la possibilità di conflitto mondiale. Secondo quello che è il comportamento delle persone oggi giorno, vi è eventualità che noi possiamo avere una simile guerra?

Risposta: Se il mondo comunista è diviso in sé stesso, e se si potesse sottomettere al mondo libero, potremmo evitare una guerra mondiale. Nel mondo comunista vi sono anche Caino e Abele. La Cina Comunista è nella posizione di Abele; la Russia Comunista in quella di Caino. Anche nel mondo satanico la Cina comunista è nella posizione di Abele.

Domanda: Allora l’Unione Sovietica dovrebbe sottomettersi alla Cina Comunista?

Risposta: Dato che questa è nel lato satanico, questo è peggio. La parte di Caino nel comunismo è piuttosto vicina al mondo occidentale. Vi è una forte possibilità di divisione tra i paesi comunisti, questo è bene. Se il mondo democratico è veramente unito e diventa forte, essi attireranno e assorbiranno le nazioni satelliti. Ciò che io sto facendo ora, la benedizione della terra, è per permettere la sottomissione del comunismo nel futuro. Io sto lavorando per quello scopo. Quando nel 1962 avvenne il fatto di Cuba, dissi che il Presidente Kennedy doveva essere forte e colpirli. Allora Krusciov avrebbe lasciato Cuba. Essi fecero così. Quando Krusciov visitò le Nazioni Unite e colpì il tavolo con la scarpa, io dissi, “Ora vi sarà la fine di Krusciov e del comunismo”, Satana sta gridando dalla cima del monte, quindi è giunta la sua fine. Essi declineranno da quel momento in poi.

Domanda: In questo paese, in tempo di guerra possiamo decidere se lottare o se lavorare solo per Dio. Lei che cosa consiglia ai nostri giovani?

Risposta: La decisione sta a voi. Fate quello che vi dice la coscienza.

(Domanda del Maestro) Avete studiato il Principio nel corso della restaurazione personale. Come si ottiene, la perfezione della personalità? Come potrete essere riconosciuti “vittoriosi” nel raggiungimento progressivo della dispensazione di Dio, dal livello individuale a quello universale? Dio cerca sempre persone migliori di quelle che ha scelto in precedenza. In altre parole, sul livello individuale dovete superare il livello di Adamo. Nella dispensazione tribale dovete superare la fede di Abramo e di Giacobbe. Nel livello nazionale dovete superare persino lo spirito di Gesù, Dio cerca sempre persone migliori di quelle del passato. Gesù disse, “Dovete sormontare nella vostra giustizia gli scribi e Farisei”. E disse anche: “Farete cose più grandi di queste”. Io ho aperto la strada, perché voi farete cose più grandi.

Quando studiate la dispensazione per la famiglia di Adamo o per la famiglia di Mosè o per la famiglia di Abramo, non studiate solo superficialmente. Dovete sentirvi responsabili di restaurare ciò che è stato perso da Noè, o ciò che ha causato la caduta di Adamo, o ciò in cui Abramo ha mancato. Non siate spettatori della storia della restaurazione, ma siatene partecipi, e sentitevi responsabili di riparare a questi errori. Ecco quello che ho sentito io. Non ho sentito che questa è la storia di un altro, o che è la mancanza di un altro. Noè non è riuscito nella sua missione. Che cosa posso fare per restaurare questa posizione, e per pagare indennizzo?

Che cosa posso fare per la mancanza di Abramo? Non siate terze persone che guardano dall’esterno, ma lottate veramente e sentitevi addolorati per questi eventi. Prendete su di voi i risultati di questi errori. Per fare queste cose io ho pianto e ho lottato da solo. Voi dovete sentire la stessa lotta che ho sentito io quando vi stavo aprendo la strada. Dovete sentire le stesse cose che ho sentito io, se no non ci sarà una relazione d’amore tra noi, e non ci sarà una relazione vera tra voi e Dio. Guardereste tutto dal di fuori come spettatori. Prendete tutta la responsabilità della storia sulle vostre spalle. Finché non raggiungete quel punto, questo è ancora il mio Principio e non il vostro. Quando vi sentirete veramente responsabili, e prenderete su di voi la responsabilità, allora la vostra personalità crescerà. Quando studiate e pensate alla storia della restaurazione e non sentite in essa le lacrime, non siete veri seguaci. Se non vi sentite di sacrificare tutto, e di fare qualcosa per riparare a questo, siete ancora spiriti in formazione.

Quando invece sentite questo peso, il Principio diventerà una realtà per voi, quest’ideale sarà il vostro, tutta la fondazione vittoriosa sarà vostra e Dio sarà vostro. Dunque, diventerete suoi figli. Se foste stati chiamati a prendervi la responsabilità di tutti i 6.000 anni, da soli, come vi sareste sentiti? Quando io mi sono soffermato su Abramo, mi sono sentito come se avessi offerto il mio unico figlio, come se avessi preparato la legna da ardere. Ho preparato l’altare come se fossi veramente coinvolto in questo episodio. Ho rivissuto tutto, ma simbolicamente. In questo modo ho fatto condizione per ognuno (Adamo, Noè, Abramo). Queste condizioni dovevano essere fatte davanti a Satana, se no non sarei potuto passare da uno stadio a un altro. Ciascun periodo di restaurazione perciò è mio compito.

La mia responsabilità è di fare indennizzo per tutti gli uomini scelti da Adamo, al tempo del Signore del Secondo Avvento. Voi dovete prendere responsabilità per una persona almeno, Adamo, Noè, o Abramo. Dovete assumervi la responsabilità di almeno uno stadio o anche solo di una parte. Mentre io faccio il tutto, se voi non riuscite a fare il tutto, fatene una parte. Se vi fosse richiesto di lasciare stanotte il vostro paese, agireste come Abramo? Direste a vostra moglie di fingersi vostra sorella e andreste nella dimora del Faraone? Passereste tre frontiere nazionali stanotte se vi venisse richiesto? Almeno dovete sentirvi come Abramo. Se non fate questo in realtà allora versate le vostre lacrime, e pregate con il suo stesso cuore. Altrimenti il vostro cuore non crescerà mai.

Se Abramo non avesse ubbidito all’ordine datogli da Dio “Vai dove ti guiderò” allora in quel periodo gli sarebbe stata tolta la missione. Se non riuscite ad agire, allora dovete provare un forte sentimento, dovete spargere lacrime e pregare con lo stesso cuore. Allora la chiamata sarà prolungata. Dio vi aspetterà. Il periodo in cui agirà con voi sarà prolungato. Se non avete questo cuore e questo sentimento allora la chiamata vi sarà tolta. Non studiate solamente il Principio, ma vivete il Principio in questo modo, come se aveste a che fare con quei problemi. Che significato hanno altrimenti l’indennizzo e la restituzione? Con una piccola condizione un grosso debito viene cancellato. Se voi sentite che state facendo queste cose da soli, Dio lo conterà, lo considererà come se lo aveste fatto da soli. Avete capito veramente come possono crescere il vostro cuore e la vostra personalità? Quando raggiungerete questo punto il vostro spirito diventerà molto ricettivo. La maggior parte delle donne riceveranno dal mondo spirituale. Da ora sarà più facile per voi dato che sto esponendo la mia influenza. I membri in Corea hanno veramente sofferto, e il mondo ne ha avuto un beneficio. Però, nei primi stadi per loro non c’è stato un beneficio. Essi hanno lottato e hanno faticato senza ricompensa.

Ci sono molte cose che la gente normale non può capire. Se io vi trattassi severamente, come ho fatto con i coreani, nessuno di voi mi seguirebbe. Non c’è da meravigliarsi se ci sono voluti 6000 anni. Chi, in questo piccolo mondo può vedere quello che stiamo facendo? Noi non apparteniamo al mondo in cui vivono la maggior parte delle persone. Viviamo in un mondo completamente diverso. La nostra dimensione è molto più elevata e la maggior parte delle persone non riescono a vederla.

Domanda: Lei ha detto che per rendere la nostra personalità più ampia, dovremmo farci un’esperienza dei diversi aspetti della vita. Durante la vita terrestre non c’è abbastanza tempo per provare i diversi tipi di vita. Che cosa crede?

Risposta: Se avevi tanto da fare perché sei andato all’università? Perché non ti sei accontentato della licenza liceale? Bisogna fare uno sforzo. Questo non significa che per tre anni devi essere un segretario e per altri tre anni un professore di scuola. Riuscendo a capire le persone, nei diversi aspetti della vita, riuscirai a sentire ciò che sentono loro. Nel capire le persone dei diversi ambienti arricchirai la tua personalità.

Tutti gli avvenimenti che ci sono stati nei 2000 anni dell’era del Nuovo Testamento possono essere restaurati da un individuo che si sacrifica 2000 volte. Noi siamo responsabili di pagare indennizzo per gli ultimi 2000 anni. Possiamo farlo provando la vita come la proverebbero 2000 persone. Gli avvenimenti di una settimana possono coprire 500 anni di esperienze. L’importanza è sull’avventura, un balzo. Se andate a passo normale ci vorranno 2000 anni. Soffrendo potete fare un salto. Più soffrite e più svelto sarà il vostro percorso.

I laureati o i diplomati dovrebbero andare nelle campagne a servire i contadini. In altre parole, dovrebbero abbassare il loro livello servendo da servi.

Ponete caso che dovete pagare indennizzo per 100 anni. Non è meglio soffrire molto per 10 anni così che potete riposare per i rimanenti 90 anni? Non rimandate la vostra sofferenza.

Domanda: Speravamo di portarle alcune persone nuove, quando è arrivato, ma oltre ad intromettersi nei nostri affari Satana ha preso molta gente con cui stavamo lavorando da alcuni mesi.

Risposta: Queste cose succederanno pressappoco tre volte prima che possiate vedere l’inizio del lavoro.

Domanda del Maestro: Se il cielo è il luogo felice non dovrebbe essere così? Gli sposi che si amano dovrebbero essere insieme: non dovrebbero essere separati. Io ho sofferto per scoprire tutto questo. Sapere non è abbastanza, bisogna anche vivere ciò che si sa. Per questo è stato difficile. Per voi questo non è che un problema familiare. Per me è un problema mondiale.

Supponiamo che in un anno riuscite a guidare tre persone nella verità. Che gran cambiamento ci sarà! Quelle tre persone pregano e operano per portare i loro tre figli, e così via. Se per trovare i figli lavorate come fate per guadagnarvi la vita, allora avrete successo.

Gesù aveva il tempo di guidare 120 persone sino a 40 anni, ma quando è morto ne aveva 33. Lasciò sette anni incompiuti. Questa è la grande tribolazione di sette anni. Per questo motivo il nostro gruppo fa un ciclo di sette anni per dare testimonianza.

Domanda: Quale sarà la posizione di Gesù dopo che sarà compiuta la restaurazione?

Risposta: Gesù sarà il primo figlio e il più anziano dato che è stato l’unico uomo in questo mondo a venire come figlio di Dio.

Domanda: Intende Figlio più anziano di Dio o del Maestro?

Risposta: Il significato è lo stesso.

Domanda: Il Regno dei Cieli inizia presto in America: perché presto?

Risposta: Quante persone soffrono e muoiono e vanno all’inferno? Se accorciamo il tempo possiamo salvare molte vite. Questo porterà gioia a Dio, e diminuirà la sofferenza degli esseri umani. Perciò è bene che venga presto.

Domanda: Ogni dispensazione ha un salvatore diverso?

Risposta: Sì, ma voi credevate in Gesù senza conoscerlo in fisico. Ora entriamo nel Regno solo come Famiglia e non come individuo, bisognerebbe essere benedetti in matrimonio. L’unico che ha autorità di benedire in matrimonio le persone nella Nuova Era è il nostro Maestro. Per questo motivo in questa dispensazione bisogna avere un contatto diretto con lui. Questa è la differenza.

Domanda: Vorrei sapere qualcosa sul calendario cosmico.

Risposta: Non è importante, la cosa più importante è come restaurare il mondo.

Domanda: E che cosa ne pensa del controllo delle nascite?

Risposta: Dato che Dio non è preoccupato della sovra-popolazione terrestre, neanche noi dovremmo preoccuparcene. Secondo me, l’America può ospitare i tre miliardi di persone che vivono sulla terra.

Domanda: L’uomo vivrà più a lungo nella Nuova Era?

Risposta: Sì, vivere 10 anni, o vivere mille è la stessa cosa. Quello che importa è il significato che c’è nella vita. Uno raramente sente di aver vissuto per tutta la vita sua. Sì, la durata della vita sarà più lunga perché gli uomini avranno dei cuori buoni e l’ambiente non sarà cattivo. Fisicamente saremo più sani, spiritualmente avremo meno problemi perciò naturalmente la vita si allungherà.

Domanda: Quando il mondo è restaurato, tutte le malattie spariranno?

Risposta: No, saranno di meno. Anche in quel tempo ci saranno incidenti mortali se le persone sono noncuranti. Però saranno avvertiti prima, dal loro cuore. Ad esempio, una persona sentirà di non fare un certo viaggio. Attraverso l’intuizione saprete le cose prima che succedano, così che avrete la possibilità di prevenirle. Se ascoltate seriamente potrete guardarvi dal rischio. Se ignorate gli avvertimenti e siete noncuranti, vi danneggerete.

Domanda: Cosa ne sarà delle malattie causate da germi e dalle epidemie?

Risposta: La gente invecchierà anche in quel periodo, e morirà. Per invecchiare e morire dei batteri possono aiutare. Perché aver paura della morte? Non è che una forma di trasmigrazione dal mondo fisico a quello spirituale. Anche se Adamo ed Eva non fossero caduti, dovevano completare il loro 5% di responsabilità. Se siete obbedienti all’intuizione e alla saggezza che ricevete da Dio, potete evitare eventi infelici. Se siete disobbedienti vi potreste ammalare.

Domanda: Il digiuno ha qualche altro significato oltre che ad essere una rinuncia?

Risposta: Sì. Se digiuniamo per un altro che sta entrando nel movimento, Dio può usare il nostro sacrificio come condizione e Satana non può attaccare quella persona con tanta forza. Noi non digiuniamo per noi stessi, ma per gli altri e per Dio. È un mezzo per aiutare gli altri spiritualmente. Però, non siamo forzati a farlo. Se non volete non è indispensabile che voi digiunate.

Domanda: Cosa intende quando dice che gli uomini e le donne sono elevati allo stato di Adamo ed Eva quando stanno nella terra benedetta.

Risposta: Quando troviamo i nostri Veri Genitori e veniamo restaurati alla posizione di veri figli attraverso la benedizione in matrimonio, allora la vostra posizione è quella di Adamo ed Eva prima della caduta. Anche se non state sulla Terra Santa veramente, è come se ci foste. Stando alla regola questo avviene dopo il matrimonio.

Però riceverete il beneficio prima del matrimonio. Non siete ancora in quella posizione ma siete in quella zona. Non siete nella vera posizione di figli benedetti, ma io vi considero nella stessa sfera con la speranza che sarete benedetti anche voi. Voi dovete amare la terra benedetta come posizione di Dio. Le terre Sante sono le uniche posizioni di Dio in questo paese.

Domanda: Potrebbe parlarci di più dell’elemento della vitalità e quello della vita?

Risposta: L’elemento della vitalità è la forza vitale del corpo. Quando c’è una relazione di dare-avere tra la mente-spirituale e la mente-fisica in accordo con la nostra coscienza, educata dal Principio Divino o la parola di Dio, allora lo spirito può crescere liberamente, dall’energia o vitalità che è prodotta. Forse ci sentiamo di esprimere l’amore e la verità di Dio, ma se non lo facciamo il nostro spirito non può crescere. Quando però esprimiamo l’amore servendo gli altri, o esprimiamo la verità così che gli altri possano crescere in accordo con essa allora il nostro spirito diventa vitale. In un certo senso perciò l’elemento vitale consiste nell’amore e nella verità divini. L’elemento della vitalità viene dall’azione di dare e avere che c’è tra l’uomo spirito e l’uomo fisico. È importante mantenere in buone condizioni il corpo fisico, dato che il corpo fisico serve da terreno nel quale cresce il nostro spirito.

Il nostro spirito cresce dalla forza vitale che gli è data dal nostro corpo fisico. Quando la vostra vita spirituale è molto attiva e molto illuminata dall’attiva azione di dare-avere con Dio e siete pieni di gioia e di felicità, non trovate che questo abbia un effetto sulla vostra salute e sulla vostra vita fisica? Questo è l’elemento della vita. D’altra parte, quando c’è un dare-avere perfetto tra il vostro spirito e il vostro fisico, quando vivete in accordo con la coscienza, anche facendo un sacrificio per obbedire alla vostra coscienza nel fare il bene, voi sentite dentro la gioia e la felicità. La vita fisica, vissuta in accordo con la coscienza, dà la vitalità allo spirito. Quando fate qualcosa contro la vostra coscienza, forse nessuno ne è al corrente, ma, ciò nonostante, sentirete la paura e la debolezza nella vostra vita spirituale. In altre parole, in quel caso il vostro corpo fisico non dà l’elemento della vitalità alla vostra vita spirituale. Il vostro corpo spirito cresce in salute e in bellezza quando il corpo gli obbedisce completamente e vi si unisce formando un’unità attraverso l’azione di dare-avere. Questo è l’elemento della vitalità.

Tra lo spirito e il corpo fisico c’è un’azione di dare-avere costante. Quando lo spirito è sano il corpo ne risente l’effetto. Quando la nostra vita fisica è giusta ed è ben condotta, il nostro spirito cresce e riceve più forza e luce e saggezza. Il potere proveniente dalla parte dello spirito lo chiamiamo “elemento della vita” e il potere proveniente dalla parte fisica “elemento della vitalità”.

Domanda: Mio marito ed io ci affidiamo ai Principi Divini perché ci aiutino. Non siamo rimasti soddisfatti delle altre chiese nelle quali siamo andati. Ora, sono preoccupata per i miei figli. Io non sono saggia, ma devo guidare i miei bambini.

Risposta: Il Principio Divino verrà scritto in modo che gli adolescenti possano leggerlo e capirlo. Potrebbe insegnare ai suoi figli attraverso questo scritto. Non cerchi di insegnarlo tutto. Ci sono certi punti in ogni capitolo che i bambini possono capire e applicare nella loro vita. Non cerchi di dar loro troppo in una volta, ma poco a poco. Quando insegnerete i Principi ai vostri bambini vedrete che il loro spirito crescerà più rapidamente del vostro. Spesso riceverete dei messaggi da loro. Dio usa i più innocenti per insegnarvi. Questo è avvenuto spesso tra i nostri membri. I bambini ricevono dei messaggi molto più elevati, per i loro genitori, che non i genitori stessi. Vi insegneranno come Dio è vivo. Quando agite contro la volontà di Dio, ve lo mostreranno subito. Vi diranno quale indennizzo dovete pagare, quale punizione dovete ricevere, e così via. I vostri figli possono essere la vostra guida. I bambini vi insegneranno come Dio realmente vive. È detto nella Bibbia che i piccoli faranno profezie. Questo avverrà. Dato che i Principi non sono la parola dell’uomo, operano e hanno un effetto sui bambini, in modo molto diverso da qualsiasi altro messaggio. Loro saranno i vostri maestri, guide e profeti. A Oklahoma abbiamo incontrato un ragazzo di 11 anni, figlio di due nostri membri. Questo bambino ha già ricevuto rivelazione su di me e ha visto in spirito. Egli vede e sente intuitivamente. È molto intelligente.

(Miss Kim) Un mio amico, un colonnello dell’esercito coreano, ha un figlio chiamato Charlie. Charlie ha ricevuto tanto per i suoi genitori e nonni. Spesso diceva loro qualcosa che il Maestro gli avrebbe detto una settimana dopo. Lui mostrava tutto quello che suo padre aveva nella mente e nel cuore. Davanti a Charlie nessuno poteva nascondere nulla. Quando della gente spiritualmente bassa visitava la sua casa, Charlie mostrava la loro bassezza. Una volta ha mandato via un uomo che non era per niente buono.

Maestro: L’educazione più elevata, oggi è di insegnare che Dio vive. E questo lo faranno i vostri figli. Allora possono diventare membri attivi dei Principi una volta che crescono. Possono essere capi dei giovani. Perciò insegnate loro!

Domanda: Nel capitolo sulla resurrezione è detto che l’uomo compie il 5% con la sua saggezza. E l’amore? Ha a che fare con il 5% che dobbiamo completare? L’amore e la saggezza sono una sola cosa?

Risposta: In quel caso saggezza significa che deve usare il suo giudizio. Non dovremmo sempre dipendere dalla guida spirituale. A volte gli spiriti ci danno i messaggi sbagliati e a volte opposti alla verità. Dovete usare il vostro giudizio. Questo vi potrà dare una dimostrazione: Giovanni Battista doveva usare il suo giudizio e la sua saggezza per capire chi era Gesù, e usare come guida le parole e le opere di Gesù, piuttosto che dar retta al mondo spirituale. L’esempio dell’apostolo Paolo è stato dato nel libro di Miss Kim. Egli poteva benissimo dimenticare l’esperienza avuta sulla via di Damasco, ma non l’ha fatto. Quanta gente ha delle bellissime esperienze spirituali e le dimentica, o le ignora; molti di coloro che sono stati nel nostro gruppo, e che ora sono inattivi, hanno ricevuto prove e segni sufficienti, ma li hanno ignorati. Essi non hanno usato la loro saggezza e il loro giudizio.

Domanda: Che cos’è l’amore?

Risposta: L’amore è il potere di unire. L’amore è lo scopo di tutta l’esistenza e l’essenza di tutto, la fonte del potere e della felicità. Quando vi amate tra di voi siete felici, pieni di gioia e di energia.

Domanda: È importante sapere che c’è una differenza tra l’amore e la saggezza o è importante sapere che non c’è una differenza?

Risposta: Sì, è importante a causa di Satana. Spesso uso la parola “saggezza” come equivalente a “giudizio” o a “giudizio con la ragione”. Dato che Satana esiste e costantemente agisce contro di voi, dovete avere la saggezza, o il potere di giudizio o discernimento. Dovete sapere cos’è il bene e cos’è il male. Dovete costantemente lottare contro il male e separare il bene dal male. L’amore è diverso. È un potere che unisce. Attraverso l’amore il corpo e lo spirito divisi possono essere uniti. Il cielo e la terra divisi possono essere uniti. L’uomo e Dio che sono divisi possono essere uniti. L’amore è l’elemento assoluto e necessario che unisce. La saggezza, o discernimento o giudizio, sono anche necessari.

Domanda: L’amore genera saggezza, o è la saggezza che genera l’amore?

Risposta: Sono due lati della stessa cosa. Mettiamolo in questo modo. Il sole è calore in sé stesso. Dato che è calore in sé stesso ha la luce. Quando avete l’amore, quell’amore produce la saggezza. Quando vi avvicinate a Dio, sentite da lui un più grande amore. Più è forte l’amore che ricevete da Dio e più avrete saggezza. Una madre può non essere colta e intelligente, però ha molta saggezza per i suoi figli. Lei sa come far piacere ai suoi figli. Il vero amore genera la saggezza. Sapere la verità non è solamente un fatto intellettuale. Conoscendo la verità dovete diventare relativamente buoni. La forma più alta dell’amore è buona; la forma più alta dell’intelletto è la saggezza, e poi la verità. Così conoscere la verità vuol dire diventare buoni. Essere saggi vuol dire essere amorevoli. L’amore o il bene è lo scopo, la verità e la saggezza sono i mezzi per raggiungere lo scopo. Essere buoni è la meta; sapere la verità e acquistare conoscenza o saggezza sono i modi di essere buoni. Vivendo la verità diventate buoni naturalmente. Potrete essere saggi, sapere cioè la differenza tra il bene e il male, ma se non cercate di raggiungere lo scopo più alto di amare Dio e l’uomo, a cosa serve la vostra saggezza? La vostra saggezza non si svilupperà ulteriormente. L’amore è il contenuto, la saggezza è la forma, il bene è lo scopo, la verità il mezzo. Il bene è più elevato della verità; l’amore è più elevato della saggezza. Ci sono due aspetti della saggezza: l’uno è di conoscere le cose esteriori; l’altro è di conoscere le cose interiori. Conoscere le cose interiori è la saggezza dell’amore. Perciò la vera saggezza è di discernere quale è veramente la volontà di Dio e dove esiste l’amore di Dio. In quale insegnamento? In chi? In quale azione della vita quotidiana esiste l’amore di Dio? In questo periodo in particolar modo sul programma di Dio dovete sapere attraverso chi, e attraverso che cosa Dio sta operando e agendo.

Domanda: qual è il progresso in questa dispensazione? Credevo che Gesù avesse detto che l’amore è il completamento della legge. Guardando alle apparenze, tutto il nostro problema non è questa visione dualistica, bene e male? Gesù ha detto di non giudicare mai dalle apparenze, ma dal giusto giudizio. Se viviamo in quel modo, non è l’opposto di questa dispensazione?

Risposta: Ma nessuno è riuscito a vivere in quel modo perfettamente. Se i cristiani sono riusciti, e vivono in quel modo, c’è qualcosa che non va con questo modo di vivere. Il nostro messaggio ha a che fare con la radice del male, e come possiamo combattere con esso completamente e come possiamo liberare l’umanità dalla sua influenza.

Domanda: Nell’introduzione al suo libro Miss Kim, parla di continuazione?

Risposta: Come potevo scrivere queste cose in un libro per il pubblico?

Domanda: È l’argomento che è interessante. Nel cominciare a organizzare le cose nel Principio, noi vorremmo sapere quali Principi dobbiamo seguire e come organizzare le cose, se è diverso dal modo in cui le cose sono organizzate nel mondo satanico.

Risposta: Se sapete troppo sul futuro, non starete a vostro agio. Dovrete pagare troppo indennizzo. Questo soggetto è abbastanza complicato, e vi ho già detto molte cose. Quello che vi ho già detto basta per fare la metà di un nuovo libro. Tutto ciò che vorrete sapere vi sarà detto.

Salva come PDF

^