Il grado della speranza, comune a Dio e all’uomo

Salva come PDF

Note non ufficiali

Tradotto dal coreano da Young Oon Kim

19 febbraio 1965 – Los Angeles

PREGHIERA DEL MAESTRO
Padre, sono venuto in questo luogo per conoscere i tuoi figli che hanno desiderato vedermi, viviamo separati con l’oceano tra noi. La tua speranza è stata che io venissi e il modo in cui sei venuto per incontrarli è ancora la tua speranza; ancora non ci rendiamo conto mai completamente quanto è stato difficile il Tuo sentiero. Nessuno ha veramente capito la Tua volontà, la Tua dispensazione. Nessuno si è veramente reso conto di che cosa Tu abbia desiderato fare.

Fa che la famiglia americana capisca che cosa stai aspettando dai suoi membri. Fa che si rendano conto di questo completamente e aiutali a compiere la loro missione di nazione conduttrice mondiale in questa ultima dispensazione. Fa che gli americani possano capire quanto il Tuo cuore si rattrista e quanto il cielo si rattrista per loro a causa della loro ignoranza sulla loro missione e sulla strada da seguire in questa ultima dispensazione. Per completare questa missione, per svegliare gli americani, Tu hai chiamato la Famiglia Unificata. Fa che capiscano quanto è grave questa loro responsabilità.

Fa che i Tuoi amati figli d’America si rendano conto della loro responsabilità, e anche se la strada è dura e difficile, aiutali a prendere la ferma risoluzione di portarla a compimento, di completare la loro missione per questa nazione. Fa che capiscano quanto è grande la loro responsabilità: questo piccolo numero a Los Angeles e il piccolo numero in tutta l’America. Fa che capiscano la responsabilità di lottare con questa vasta nazione che dominerà il mondo. Per fare questo, devono spargere sudore, sangue e lacrime.

Padre fa che capiscano la loro responsabilità. Per completare la loro missione devono fare una lunga strada, si troveranno difronte a obiezioni, disprezzo e accuse. Ma, quando capiscono quanto lunga e difficile è stata la Tua strada per venire a noi, non importa quanto sarà difficile la loro, non sarà nulla. Sei venuto per la lunga strada di 6.000 anni, ed hai affrontato molto dolore e molte pene. Hai rivelato la Tua volontà a molti servi e profeti, ma tutti loro hanno lasciato la loro missione incompiuta, e questo ha causato a Te un dolore ancora maggiore. Fa che capiscano come il Tuo cuore ha sanguinato.

Noi sappiamo quale è il Tuo desiderio, quale è il Tuo cuore. Questo è ciò che molti servi e profeti non hanno saputo. Ora noi conosciamo la Tua volontà e perché siamo nati in questo tempo e per che cosa dobbiamo vivere. Questo comprendiamo. Fai il loro corpo e cuore uno con il Tuo. Fa che la loro vita non si allontani dal Tuo amore. Fa che siano degni di essere portati a Te fino a quando avranno raggiunto il loro scopo e avranno ricevuto la loro benedizione. La volontà di portare l’opera a compimento è grande. La volontà della croce è ancora lontana. Per fare questa terra la terra benedetta del Tuo dominio, la loro missione e la loro responsabilità è tanto grande. Aiutali ad avere la ferma determinazione di completare la Tua missione su questa terra.

Questi Tuoi figli non hanno provato nella loro vita la difficoltà, il dolore, le esperienze di pianto, e il loro ambiente non è abbastanza ingrato per permettere loro di rendersi conto del Tuo dolore, della Tua pena e del Tuo pianto. Muovi il loro cuore ed incoraggiali a rendersi conto della loro responsabilità. Sotto il Tuo diretto dominio, guidali a portare a compimento la loro missione. Sebbene siano pochi in numero, Tu li hai chiamato a rappresentare Los Angeles. Raduna tutte queste persone che Tu hai chiamato dalla città per guidare il popolo d’America, al fine di completare la loro missione nazionale in questo tempo. Fa che capiscano quanto è prezioso questo tempo. Senza perdere neppure un giorno, un’ora, fa che completino la missione celeste.

Ricordati di tutti coloro che sono sparsi in America e nel mondo intero, che stanno pregando per questo incontro oggi, specialmente quelli che pregano con cuore addolorato. Benedicili tutti. Sii con tutti loro e benedicili. Fai che capiscano che vi è un profondo significato in questo viaggio mondiale. Aiutali a capire quello che senti, affinché non rimangano nello stato di dolore ma, nello stato di mente che è piacevole per loro; che possano meritare di ricevere la benedizione che porti a loro. È meraviglioso vederli faccia a faccia. Fa che il loro corpo e il loro spirito sia governato da Te, e che essi siano portati alla Tua benedizione; che possano meritare di essere quelli che Tu hai scelto per la Tua benedizione; che possano desiderare di essere la nazione scelta per essere benedetta.

Possano essere vittoriosi nella loro battaglia fino a che giungono alla vittoria finale della restaurazione del mondo. Giudicando Satana, fa che siano vittoriosi nella loro battaglia. I loro corpi e i loro spiriti non sono più loro ma Tuoi. Governali in modo che possano meritare di essere i Tuoi figli scelti per essere benedetti.

Fa che prendano ancora le loro decisioni e rinnovino il loro impegno di dedicarsi a portare a Te la gloria e la vittoria nella loro battaglia contro Satana. Da ora in poi, rimettiamo a Te ogni piano. Guida ogni cosa in modo che nulla e nessuno possa deviare dalla Tua volontà. Guidali durante tutti gli incontri e durante tutto il mio soggiorno. Fai che capiscano quanto grande è il Tuo amore, quanto importante la Tua dispensazione; quanto è grande la Tua benedizione. Riunisci in Los Angeles tutte le persone preparate ed espandi ed allarga la Tua fondazione di gloria in modo che questa regione e questa nazione possano adempire alla responsabilità di glorificare il Tuo nome attraverso le ere, e possano liberare i loro antenati e gli antenati del mondo intero. Possa questa regione essere il punto di partenza di questa liberazione mondiale. Possano il Tuo amore e la Tua grazia essere presenti in ogni cosa che facciamo. Questo io prego nel nome del Vero Genitore.

DISCORSO DEL MAESTRO
Il tema del mio discorso è “Il grado della speranza, comune a Dio e all’uomo”. Sebbene vi siano diverse persone che vivano su questa terra, nessuna ha veramente capito quale deve essere il grado della speranza. È così con individui, con nazioni, con il mondo intero. Questo è anche vero con l’America dove voi siete orgogliosi della vostra civilizzazione.

Quando guardiamo al mondo intorno a noi, possiamo vedere chiaramente che questo è il mondo della caduta, un mondo caduto. Se Dio realmente esiste egli non lascerà questo mondo così come è. Allora pensiamo un po’ su questo. Cosa sarebbe stato il mondo originale senza peccato? Sin dall’iniziò della storia gli avvenimenti sono accaduti al contrario della volontà di Dio. Il mondo intero deve passare sotto il Suo giudizio; deve essere nuovamente orientato. Dio ha desiderato vedere i Veri Genitori dell’umanità, i veri antenati - la vera famiglia, tribù, nazione e mondo che hanno adempiuto alla Sua volontà. Questa era l’idea che Dio aveva avuto all’inizio della creazione. Senza conoscere l’intima volontà di Dio, la storia umana ha continuato fino a oggi. Così il mondo intero è perso.

È impossibile restaurare il mondo originale in una sola volta. Dio deve iniziare col restaurare una persona, una famiglia. Per poter trovare un individuo che Egli potesse amare più di tutti, Dio non iniziò dalla cima ma dal fondo. Dato che il mondo intero è sotto il dominio di Satana, non è facile trovare questo uomo. Le persone del mondo satanico non meritano neppure di essere i servi di Dio, comunque anche se le persone vivono sotto il dominio di Satana, nel profondo del cuore c’è il desiderio di Dio. Dio può iniziare la dispensazione con quel desiderio nel cuore.

È una grande benedizione e un privilegio per quegli uomini che sono stati calpestati da Satana, poter tornare a Dio. Anche se alcune persone cercano di seguire la sua dispensazione, Dio ancora deve trattarli come servi di un servo. Dio ha lavorato per sollevare l’uomo da servo di un servo a Signore della Creazione. Da servo a figlio adottivo, e infine a vero figlio, per ereditare la sovranità di tutta la creazione. Dopo che egli ha completato la missione di vero figlio, Dio lo solleva alla posizione di vero Padre. La dispensazione del Secondo Avvento è l’arrivo di colui che è stato sollevato dalla posizione di Figlio a quella di Padre.

Gesù fu mandato per compiere il ruolo di Figlio e di Padre senza una seconda venuta. Gesù era il solo uomo nella storia che capì l’ideale della Creazione e cercò di completarlo. Con Gesù, Dio intendeva realizzare la gioia e la felicità che Egli aveva desiderato con il primo uomo, Adamo. Allo scopo di mandare Gesù con una responsabilità tanto grande, Dio portò gli Israeliti da servi di un servo a figli adottivi, in modo che essi potessero essere i predecessori di Gesù.

Con Gesù al centro, gli Ebrei dovevano essere uno con Gesù. Giovanni Battista fu mandato per unificare con Gesù la nazione ebrea. Per iniziare una nuova dispensazione, gli elementi, l’ambiente, il tempo, e le persone che portino a compimento, devono essere preparati. Poiché il popolo ebreo non offrì l’ambiente adatto, sorsero le difficoltà davanti a Gesù. Era nel desiderio di Dio che Giovanni Battista portasse la guida della nazione a Gesù. Poiché Gesù fu rigettato dai capi, dalle Chiese e dal popolo, doveva andare nelle classi più basse per trovare i suoi discepoli: tra i pescatori. Infine, fu rinnegato dai suoi stessi discepoli. Poiché tutti lo rinnegarono, la sola strada per lui era quella del Calvario. C’era un profondo dolore nel cuore di Gesù, poiché non poteva portare a termine la sua missione per Dio e per l’umanità. Il suo stesso popolo gli si oppose, il che raddoppiò il dolore nel suo cuore. Il senso di dolore e di disperazione che egli provò nel Getsemani vanno al di là di ogni misura. Gesù era venuto per salvare questo mondo completando la volontà di Dio e stabilendo il regno di Dio, e ancora, poiché non poté rivelarlo, nessuno poté capire il suo profondo dolore.

Con Gesù, Dio si rallegrò. Era da Gesù che Dio voleva far sorgere una tribù, una nazione e un mondo nel quale Egli poteva essere glorificato. Poiché la Giudea era una colonia dell’Impero Romano, questo rese doppiamente difficile a Gesù spiegare quello che aveva in mente. Egli disse ai suoi discepoli: “molte cose ho da dirvi, ma voi non ne siete capaci adesso”. A causa della sua crocefissione, il desiderio di Gesù e la volontà di Dio non poterono venire attuate. Egli doveva profetizzare che il figlio dell’uomo sarebbe venuto di nuovo. La Cristianità ha mantenuto la speranza di un Secondo Avvento, e ha portato avanti la missione della salvezza spirituale. La nazione ebrea ha dovuto vagare senza la sua sovranità fino alla crocefissione di Gesù. Fin dalla sua crocefissione e resurrezione Gesù ha portato avanti la dispensazione della restaurazione individuale, tribale, nazionale e mondiale, in spirito.

Oggi abbiamo due grandi blocchi: Comunismo e Democrazia. Oggi è venuto il tempo in cui la Sua volontà può essere fatta almeno esteriormente, nel mondo democratico. La dispensazione della Cristianità ha sparso e restaurato i figli adottivi di Dio. Per ricevere l’eredità, i figli adottati devono essere assolutamente fedeli e aperti ai Veri Genitori. Accettando nella sua interezza la dispensazione di Gesù, i figli adottati possono ricevere l’eredità dal cielo. Allo scopo di portare a termine la incompleta dispensazione di Gesù, i Cristiani in tutto il mondo devono essere uniti con il Cielo e con la nuova dispensazione. Le persone oggi devono restaurare una sola nazione, un solo territorio, con Gesù. Il mondo originale della creazione che Adamo avrebbe dovuto godere, deve essere restaurato.

Il Signore che viene non verrà con la stessa tradizione, con lo stesso pensiero e la stessa religione che esistono oggi. Egli stabilirà una nuova posizione, un nuovo modo di vita, e una nuova visione del mondo. Tutta l’umanità deve cercare il mondo originale della creazione e la originale famiglia non caduta. Come ho detto all’inizio, questo è esattamente il mondo che Dio e l’uomo desiderano. Per poter compiere una simile dispensazione, sono necessari un popolo e un ambiente preparati. Vi sarà un gruppo o una nazione con il ruolo di Giovanni Battista. Questo gruppo o questa nazione avrà un nuovo movimento di religione per unificare tutte le religioni esistenti. In un tale nuovo territorio Dio e il Signore si incontreranno. Li inizieranno la pace, la felicità e l’amore. In questo ambiente vi sarà unità nella speranza, nel desiderio e nel cuore.

Il gruppo e il movimento che si assume queste responsabilità è la Famiglia Unificata. Quello che noi desideriamo e speriamo è esattamente quello che Gesù e Dio hanno desiderato e sperato.

Quello che noi cerchiamo è l’amore di Dio che Gesù cercò. Noi della Famiglia Unificata speriamo e desideriamo avere i Veri Genitori con i quali possiamo espandere la nazione e il mondo della speranza. Vogliamo appartenere alla stirpe di Dio e vivere con l’amore di Dio per sempre. La nostra responsabilità è di restaurare l’umanità e vivere con una sola speranza e un solo amore.

Dal principio inizieremo con una religione, ma alla fine si espanderà a un mondo di fratellanza sotto un solo genitore. Quello che noi faremo sarà in contraddizione con le tradizioni e gli avvenimenti che accaddero prima. L’intera forza di Satana sarà sollevata contro di noi per distruggerci. Fino a quando non sottomettiamo Satana su un livello individuale, tribale e mondiale, noi non avremo la vittoria finale. Per giudicare Satana e salvare l’umanità, dobbiamo portare testimonianza agli altri. Racconteremo agli altri questo messaggio. Per far questo dobbiamo scoprire il segreto di Satana, e mostrarlo al mondo e perseguitarlo. Questo è quello che insegniamo nei Principi Divini: chiunque diventa uno con la speranza e il cuore che i Principi Divini spiegano può sottomettere Satana.

Per proclamare tali Principi Divini, qualcuno doveva soggiogare Satana, e portare l’assoluto stendardo della vittoria su Satana, non solo nel mondo terreno, ma anche nel mondo spirituale.

Così io ho conquistato il baluardo decisivo della vittoria nel mondo spirituale. Ho anche ottenuto la divina conferma da Dio e l’autorità assoluta di unificare la religione. Fino a quando non ottenni questa autorità nel mondo spirituale, non potevo iniziare questo movimento sulla terra. Comunque, dato che la mia missione è questa, dovunque io vada non posso essere libero dagli attacchi di Satana. Satana controlla dovunque io vada.

Finché non vincete la vostra battaglia sul livello individuale, voi non potete passare al livello familiare, ma fino a quando non vincete la battaglia sul livello familiare, la vostra vittoria individuale non è sugellata. Così la vostra responsabilità e il vostro campo di lotta si espanderà al clan, alla tribù, alla nazione e al mondo. Il corso della mia missione è stato quello della restaurazione dell’individuo, della famiglia, del clan e della tribù ecc. Ora la dispensazione sta passando da quella di nazione a quella del mondo. Nel corso del mio viaggio nel mondo vi saranno molta confusione e caos negli affari mondiali. Voglio che voi siate uniti sulla medesima fondazione che io ho stabilito, uniti con me nella speranza e nel cuore. Voglio che tutti i membri americani combattano duramente finché il nostro movimento è riconosciuto dalla vostra nazione e dal mondo intero. Fino a quel tempo noi dobbiamo combattere contro Satana, andare lungo la strada della croce.

Dobbiamo portare la croce, cosa che nessuno vuol fare. Con questo spirito i membri di Corea hanno combattuto per stabilire la fondazione che Satana non può invadere. Dobbiamo passare il calvario del mondo. Finché non facciamo questo, non possiamo scacciare Satana fuori da questo mondo; finché non cacciamo Satana da questo mondo, il Regno dei Cieli non può essere stabilito. Se non ci fosse stato alcun Satana, non vi sarebbe stata difficoltà nel corso della restaurazione. Dobbiamo affrontare Satana, combattere Satana, su un livello individuale, su un livello familiare, su un livello nazionale. Questo Satana, ha accusato l’uomo davanti a Dio per 6000 anni biblici. Avete fiducia che potete combattere questo Satana? Fino a che il segreto crimine di Satana non è rivelato al mondo, non possiamo mandarlo via.

La responsabilità della Famiglia Unificata è di dichiarare una guerra contro Satana. La nostra strada non è troppo lunga. Ma, senza la ferma risoluzione e la determinazione noi non potremo seguire. Dato che io ho già pagato indennizzo e fatto una fondazione, la vostra strada è in confronto più facile e la vostra croce sarà più leggera. Ciò che è necessario è l’unificazione nella speranza, nel cuore e nell’azione. Anche se vivo al di là del mare, dovete essere uniti con me nel cuore. Nel dolore, nelle difficoltà, nella gioia, dobbiamo essere uniti. Se vi è qualcuno che comunica con il mondo dello spirito, quello sentirà l’unione con me. Dobbiamo stabilire un mondo della libertà, e dovunque andremo potremo vivere senza restrizioni. Per stabilire questo mondo unito dobbiamo unificare le denominazioni della cristianità e tutte le religioni.

Salva come PDF

^