I Proprietari della Ricreazione

Salva come PDF

Summit dei Leader Mondiali e Convegno Internazionale dei Leader dei Giovani

Cerimonia di Chiusura – The Little Angels Performing Art Center

15 agosto 2003 – Seoul, Corea

Illustri capi ed ex-capi di stato, leader mondiali dediti a realizzare l’ideale di Dio, leader dei giovani e degli studenti universitari, signore e signori,

vorrei innanzi tutto rendere grazie a Dio, che ha lasciato indietro il buio e la tristezza del secolo scorso per benedire il nuovo millennio con grandi speranze e sogni di pace. Vi ho invitato a tenere questa conferenza in Corea, l’unica nazione della terra dove l’aspro conflitto fra democrazia e comunismo continua ancora oggi. Da un punto di vista personale, questa è la mia patria, ma dal punto di vista della provvidenza di Dio, la penisola coreana, sebbene di piccole dimensioni, è il paese centrale del ventunesimo secolo che deve realizzare la pace per l’umanità.

Oggi parlerò sul tema: “I Proprietari della Ricreazione” per aiutarvi a capire la provvidenza di Dio e chiarire la nostra missione e responsabilità nella costruzione di un mondo di pace.

Illustri ospiti, viviamo in un’era di grande rivoluzione provvidenziale. Ora, tutte le nazioni e le religioni devono trascendere i modi di vita del passato e capire che, per ragioni molto pratiche, è necessario vivere in esatto accordo ad una nuova comprensione della provvidenza di Dio. Questo si applica non solo nel mondo terreno ma anche nel mondo dopo la morte, il mondo spirituale dove tutti dobbiamo andare a vivere quando ci saremo separati dal nostro corpo fisico.

Il numero degli Ambasciatori di Pace che ho nominato in tutto il mondo ora ha raggiunto le decine di migliaia. Gli ambasciatori di Pace che sono stati nominati da poco a volte chiedono: “Come dobbiamo vivere la nostra vita?” Devono vivere secondo la formula stabilita che il Movimento dell’Unificazione ha seguito nel corso della sua storia. Devono capire chiaramente la realtà del mondo spirituale e il suo legame diretto col mondo terreno. La consapevolezza di questa realtà spirituale deve formare in modo naturale il concetto essenziale che guida la loro vita. Devono avere la convinzione di vivere in accordo a questa consapevolezza in modo da unirsi al mondo spirituale. Devono sviluppare la fiducia che questo è il contesto in cui sono destinati a vivere.

Nel corso dei decenni, il contenuto dei miei sermoni non è cambiato. Per realizzare la volontà di Dio nel nuovo mondo dovete vivere secondo questi insegnamenti. Se lo farete o no determinerà se potete o non potete svolgere un ruolo centrale nella realizzazione del Regno dei Cieli ideale. Ora che sapete questo, se fino ad oggi avete vissuto una vita basata puramente su dei concetti vaghi, dovete cambiare e vivere una vita che incarna concretamente queste idee. Attraverso questo stile di vita potete unire il Cielo, il mondo spirituale e il mondo fisico. Il Regno dei Cieli sulla terra e nel mondo spirituale si può realizzare solo se trascendiamo la nostra vita personale e viviamo per la nazione.

Dobbiamo capire che un proprietario della Patria Universale di Pace è qualcuno che stabilisce un nuovo standard che permette alle persone delle nazioni di tutto il mondo di trascendere i loro attuali modi di pensare che sono stati basati su filosofie e concetti tradizionali. Un proprietario della Patria Universale di Pace è qualcuno che avanza verso una dimensione nuova e più alta.

Avevo venticinque anni, quando ho fondato il Movimento dell’Unificazione. Vi prego di capire che ho fondato quest’associazione sulla base dei principi essenziali dell’unificazione. Coloro che sono entrati in questo movimento a quel tempo, sono vissuti insieme ai Veri Genitori e li hanno aiutati a lavorare per dar inizio ad un nuovo mondo.

A causa della caduta, l’umanità perse completamente il mondo che Dio aveva originariamente creato e perse addirittura Dio stesso. Perciò, nel compiere il lavoro di ricreazione, io ho avuto la responsabilità di creare di nuovo la posizione che Adamo avrebbe occupato se non fosse caduto, cioè di lavorare per ricostruire il mondo che Dio aveva creato ma perso al tempo della caduta. Devo liberare Dio in modo che da un Dio di dolore possa diventare un Dio di felicità.

Sulla base della Chiesa dell’Unificazione, ho stabilito la Federazione delle Famiglie per la Pace e l’Unificazione nel Mondo e, in seguito, ho offerto a Dio la “Cerimonia di Incoronazione per la Regalità di Dio” e l’“Incoronazione del Re delle Famiglie Benedette per il Vero Amore, la Pace e l’Unità del Vero Genitore Cosmico e dei Veri Genitori del Cielo e della Terra”. Dalla caduta, Dio non ha potuto coinvolgersi nel mondo della creazione, ora, però, attraverso l’indennizzo offerto dai Veri Genitori, deve restaurare il mondo completamente.

Abbiamo bisogno di capire che Dio non è né il “proprietario della ricreazione” né il proprietario che paga indennizzo per la caduta. Queste, in effetti, erano le responsabilità di Adamo. Quindi tutto deve essere messo nel giusto ordine entro il tempo della generazione di Adamo, altrimenti Dio non avrà alcun modo di stare nella Sua posizione originale. Per questo motivo, anche se è onnisciente e onnipotente, Dio ha lavorato duramente nel lungo corso della storia senza una vera sovranità sulla creazione. Abbiamo bisogno di conoscere questa realtà profondamente deplorevole.

Il Regno di Dio e la dimensione di vivere con Dio nella nostra vita quotidiana si sono espansi attraverso i periodi di tempo relativi all’individuo, la famiglia, la tribù, il popolo, la nazione, il mondo e il cosmo. Io spero che ognuno di voi si renda conto che deve diventare una persona liberata, che può viaggiare liberamente tra il mondo spirituale e il mondo terreno e diventare una persona che può servire Dio. La missione dell’Adamo perfetto non sarà completata finché il Regno di Dio, iniziando dal Suo palazzo, non sarà creato e dedicato al Cielo.

Ora i santi e i saggi nel mondo spirituale non stanno vivendo ancora nella gloria, ma con in mente questa meta hanno lavorato continuamente per raggiungere la perfezione. Vi prego, sappiate con certezza che continueranno nel loro impegno finché non raggiungono il vero amore ideale, cioè il regno unificato del mondo fisico e del mondo spirituale liberati.

Signore e signori, dovete sapere che, se non riuscite a completare questa missione mentre siete sulla terra, scoprirete che, quando arriverete nel mondo dopo la morte, avrete bisogno di passare attraverso un lungo processo di training per superare tutti gli ostacoli e realizzare tutti i passi che non avete potuto completare.

Dobbiamo capire che il tempo che abbiamo sulla terra ci offre un’opportunità più preziosa di qualunque altra cosa dell’universo. Vi prego, siate consapevoli che il lavoro che facciamo ora è per ereditare e sviluppare una strada che è più preziosa della nostra stessa nazione, più preziosa del mondo in cui viviamo adesso e più preziosa del nostro stesso amore e della nostra stessa vita. La vita che conduciamo da ora in poi ha un valore indescrivibile.

È importante capire che non è responsabilità di Dio realizzare la Sua liberazione. È nostra responsabilità. Se fosse Sua responsabilità, Dio non avrebbe permesso ad Adamo ed Eva di cadere. Il fatto sorprendente è che la responsabilità della caduta si trova nella famiglia di Adamo. Non c’è una sola persona nella storia che abbia capito pienamente questo punto. Il termine “proprietario della ricreazione” non si riferisce a Dio ma alle vostre famiglie. Questa è la ragione per cui le nostre famiglie sono così importanti. La fondazione della Patria Universale di Pace, il mondo dell’ideale originale di Dio, è la famiglia.

Vi prego di capire che, quando ho fondato questo movimento all’età di venticinque anni, l’ho fatto con la piena consapevolezza di tutti questi fatti. Perciò dovete fare un nuovo inizio da quella stessa posizione originale.

Illustri ospiti, conoscete il punto principale del discorso che ho fatto alla cerimonia di fondazione del “Partito della Famiglia”, un movimento educativo per promuovere il buon governo? Riguardava la registrazione dei matrimoni e delle nascite. Qui mi riferisco non alla registrazione del mio matrimonio, ma alla registrazione del matrimonio di Dio e della nascita di Dio. Dio non ha potuto tenere una cerimonia di nozze insieme ad Adamo, non ha potuto avere una celebrazione del matrimonio. Dio, il proprietario della creazione del cosmo, non ha potuto sperimentare, insieme ad Adamo, la registrazione della nascita di un figlio. Perché? Perché Adamo era caduto.

Se non ci fosse stata la caduta, l’amore di Dio sarebbe fiorito al tempo della benedizione in matrimonio di Adamo ed Eva. A causa della caduta, questa dimensione dell’amore di Dio è rimasta irrealizzata. Questa è la ragione per cui i Veri Genitori devono liberare Dio sulla base di averGli offerto la “Cerimonia di Incoronazione per la Regalità di Dio”. Dio originariamente aveva completa autonomia e poteva fare quello che voleva con qualsiasi cosa creata, in cielo e sulla terra, grande o piccola che fosse. Tuttavia, a causa della caduta, non poté neppure fare i primi passi come proprietario della Patria Universale di Pace. Non poté affermare Sé stesso liberamente. Dobbiamo capire questa realtà profondamente incresciosa.

Fu la famiglia d’Adamo ed Eva a rovinare il regno di libertà e di ricreazione che originariamente avrebbe dovuto liberare Dio. Quindi, solo se la famiglia d’Adamo ed Eva che ha raggiunto la perfezione restaura l’autorità di Dio della ricreazione, come era nel mondo originale non caduto, l’universo può essere rinnovato immediatamente. Così, se da questo momento vi determinate, con convinzione profonda, a rinnovare la vostra famiglia in accordo alla direzione della volontà di Dio, allora tutto per voi andrà bene.

Perché abbiamo bisogno delle religioni? Sono nate a causa della caduta che ha portato al dolore e all’afflizione, ma il bisogno delle religioni passerà. Dovete sapere che il Reverendo e la Signora Moon, i Veri Genitori, stanno lavorando direttamente per liberare Dio in modo che Egli possa vivere nel Suo palazzo e restaurare ogni cosa nel mondo spirituale e fisico al dominio della sovranità del Cielo.

Se capite queste cose, dovreste celebrare questo giorno come un nuovo inizio e diventare figli e figlie di Dio fermamente convinti di realizzare le vostre responsabilità con fiducia. Allora tutto ciò che rimarrà sarà creare una famiglia con Dio al centro. Dovreste anche risolvervi a stare con il partito politico che è dal lato del cielo e andare a mettere in ordine i paesi che finora si sono associati a partiti politici dal lato di Satana, che hanno perseguitato le religioni facendo così soffrire il cielo.

Dovete diventare proprietari che costruiscono la patria e il paese natale originale dove vorreste vivere. Dovete diventare persone che danno vero amore a tutta la natura. Tutte le cose, persino le piante e gli animali, devono essere ricreate. A causa della caduta sono state separate dal vero amore. Il regno del vero amore è esistito soltanto finché Adamo ed Eva raggiunsero l’età di sedici anni, l’età che avevano al tempo della caduta. Dopo la caduta, questo regno fu smembrato. Ora dobbiamo prendere responsabilità come se fosse il nostro errore, commesso con le nostre stesse mani, che ha portato il mondo intero alla rovina. La famiglia benedetta che si determina a prendere la responsabilità di restaurare questo sarà una proprietaria della Patria Universale di Pace.

Per favore, capite che tutta l’umanità oggi è nella posizione di essere nata simultaneamente nel regno dell’inferno e nel regno del cielo, o, si potrebbe dire, nel regno spirituale e nel regno terreno. Ma questi due regni ora sono come fratelli di un’unica famiglia. Perciò dovete sperimentare il cuore di essere nel tipo di famiglia dove il fratello maggiore e il fratello minore sono amati in ugual misura dai loro genitori, altrimenti, quando andrete nel mondo spirituale, non potrete vivere come una famiglia perfetta qualificata per il palazzo reale, e vagherete invece senza concludere nulla per migliaia o addirittura decine di migliaia di anni.

Come antenati delle generazioni future, dovete dedicarvi sinceramente a dare inizio ad una discendenza pura che preserva il giusto ordine dell’amore. Avete una responsabilità nei confronti della vostra famiglia che dovete realizzare prima di morire, anche se ciò significa dare la vostra vita centinaia di volte. Dovete percorrere questa strada con uno spirito che è costantemente dedicato, con un solo cuore, un solo corpo e un solo pensiero.

Dio stesso è stato così serio ed anche io, che ho fondato la Federazione delle Famiglie, sono stato profondamente serio per stabilire una chiara tradizione famigliare di purezza e fedeltà. Così, che vi piaccia o meno, anche voi dovete fare del vostro meglio e seguire questo corso con tutte le vostre forze per raggiungere la meta.

Una nuova era di comprensione celeste sta arrivando. È giunta l’era in cui possono essere stabilite nazioni sulla base delle famiglie che hanno ricevuto la Santa Benedizione in Matrimonio di Dio. Così bisogna che mettiate tutto in ordine e siate in piena allerta. Dovete diventare famiglie che producono principi e principesse irreprensibili, pienamente qualificati a realizzare l’ideale di creazione di Dio. Dovete sapere molto chiaramente che il nostro scopo comune è ereditare la fondazione di questa vittoria, vivere al servizio di Dio e ritornare ad una nazione, una cultura e un mondo – un regno che è l’espansione di un’unica fratellanza e un’unica famiglia – in pace eterna in cielo e sulla terra.

Com’è meraviglioso che sia emersa un’organizzazione come il Partito della Famiglia! Se Gesù avesse completato la provvidenza di restaurazione tramite indennizzo, si fosse sposato e avesse formato una famiglia, avrebbe anche potuto stabilire una base per la Benedizione in Santo Matrimonio che avrebbe portato il popolo d’Israele nel regno dei Cieli. Poi avrebbe potuto procedere a dare la Santa Benedizione in Matrimonio a Roma. Allora il Regno di Dio sulla terra e in Cielo si sarebbe realizzato al tempo in cui Gesù aveva quarant’anni.

Oggi Israele e la Palestina stanno lottando fra loro a causa della morte di Gesù. I fratelli non sono capaci di unirsi nel cuore. Al tempo di Gesù sarebbe dovuta emergere una religione, una cultura, una nazione e un regno del cuore. Quando questo non successe, l’Islamismo, il Giudaismo e il Cristianesimo vennero ad esistere in modo separato. Per favore, capite quanto dolore questo ha arrecato a Dio.

Attualmente in America fra le chiese c’è un movimento per togliere le croci ma è ancora agli inizi. Gesù venne come il Vero Genitore dell’umanità ma fu ucciso. Anche se tutta l’umanità fosse distrutta, non potrebbe mai essere degna di ricevere il perdono per il peccato di aver ucciso il Vero Genitore. La sofferenza di Israele negli ultimi duemila anni, per quanto terribile e spaventosa, non ha potuto pagare il prezzo del perdono per la morte di Gesù. Non potrebbe essere perdonata neppure se la sofferenza fosse decine di volte più grande. In realtà non c’è nessun modo per Israele o per qualunque nazione di pagare per il peccato di aver ucciso il Vero Genitore. Poiché l’umanità era ancora sotto il peso del peccato di aver ucciso il Vero Genitore, Dio non poté intervenire nemmeno quando Hitler commise il genocidio contro il popolo ebreo. Dobbiamo tutti imparare la lezione di quanto sono preziosi i Veri Genitori perché oggi noi siamo in un periodo della storia simile a quello.

Siamo giunti in un tempo in cui Giudaismo, Islamismo e Cristianesimo in tutto il mondo devono unirsi attorno ai Principi dell’Unificazione. La restaurazione tramite indennizzo è realizzata attraverso periodi storici paralleli. L’era presente è parallela all’era di Gesù, anche se è a livello cosmico, anziché mondiale.

Per questa ragione, il Signore che ritorna deve essere il Messia e il Salvatore. Il Salvatore deve trasformare questo mondo nel Regno dei Cieli di pace, e in quel regno non può esserci nessun disaccordo fra le religioni. Lo scopo del Secondo Avvento è realizzare ciò che il primo Messia non poté realizzare. Essendo ritornato, egli deve diventare un Vero Genitore e stabilire una sfera di liberazione nel mondo fisico e nel mondo spirituale. Noi non abbiamo capito questa realtà, che è intessuta nella storia della provvidenza di Dio.

Ora che sapete queste cose dovete anche metterle in pratica ed essere capaci di raggiungere la cima di questa montagna per stare al sacro cospetto di Dio ed entrare nel regno ideale liberato. Dovete sapere che è ancora vostro destino conquistarvi il rispetto e la lode dalle anime più alte del regno celeste, registrare voi stessi nella Patria Universale di Pace, che è la nuova nazione globale, ed entrare in quella nazione come nuovi cittadini. Se morirete e andrete nel mondo spirituale senza aver realizzato questa missione sarete trattenuti indietro.

Questa è la ragione per cui avete bisogno di dedicarvi sinceramente a realizzare tutto ciò che vi è richiesto mentre siete vivi sulla terra. Nessuno può prendere responsabilità per la vostra vita o per la vostra parte nella storia della provvidenza di Dio se lungo la strada commettete un errore. Anche se rinunciate centinaia o migliaia di volte ai vostri cinque sensi o dieci sensi (se s’includono i corrispondenti sensi spirituali), non sarà sufficiente per riparare un tale errore. Potrebbe Dio essere ritenuto responsabile per questo? No. Se Dio potesse assumersi la responsabilità, non avrebbe mai permesso ad Adamo ed Eva di commettere la caduta, tanto per cominciare.

Chi è il proprietario della ricreazione? Non è Dio. Siete voi e le vostre famiglie. Questo è il motivo per cui parliamo delle nostre famiglie come dei proprietari della Patria Universale di Pace. Dall’animale più piccolo creato da Dio al mondo spirituale e all’intero universo, che è oltre cento miliardi di volte più vasto del sistema solare, tutto è organizzato in un sistema di coppia. Questa è l’esistenza ordinata di tutte le cose entro la sfera d’amore di Dio.

Satana ha introdotto divisioni in tutto questo contaminando la linea di sangue. Così i Veri Genitori hanno bisogno di riunire nuovamente insieme tutte le cose per ricrearle. Anche voi avete la responsabilità di risolvere il dolore di Dio amando le piante, gli animali e la terra con il vero amore di Dio, e risolvere il dolore causato dal fatto che gli uomini non sono diventati veri proprietari. Questo è il motivo per cui è stata stabilita una nuova visione della vita, dell’universo e del cosmo.

Originariamente non ci sarebbe stato nessun bisogno del Partito della Famiglia. Ciò che è necessario sono delle famiglie che servono Dio come loro Genitore. Non ci sono mai state famiglie così ma ora, non importa quale corso di indennizzo debba essere intrapreso, queste famiglie devono apparire. Il Partito della Famiglia è stato stabilito per educare tutte le persone sul modo in cui questo può essere realizzato.

Dovete andare avanti con la consapevolezza che la vostra è una famiglia di principi fra i principi, di principesse fra le principesse e una famiglia di figli di pietà filiale, patrioti, santi e figli e figlie di Dio. Siamo pionieri della strada che Dio vorrebbe percorrere, tuttavia, la stiamo percorrendo al Suo posto, come un’offerta.

Anche se poteste ricevere l’amore di Dio e rimanere nel Suo cuore per decine di migliaia di anni, versereste lacrime di vergogna quando vi trovereste faccia a faccia con Dio che ha sofferto un dolore inimmaginabile nel corso dei tempi. Anche se doveste versare sangue e sudore per Dio così che tutto il vostro essere fosse in fiamme, questo è il corso che dovete seguire come una famiglia – per quanto sentiate le vostre limitazioni – per liberarvi dal peso di non essere riusciti a realizzare la vostra responsabilità di principi e principesse alla ricerca di Dio.

È stato per mezzo delle nostre mani che ciò che Dio ha creato – il Suo regno, compreso il palazzo celeste – è stato distrutto, così dobbiamo ricreare tutto per Dio con i nostri stessi sforzi. Su questa base le nostre famiglie genereranno dei figli di Dio che sono migliaia di volte più devoti, patriottici e santi di quelli che sarebbero apparsi se non ci fosse mai stata la caduta. Se si realizza questo, pensate che potrebbe ancora esistere l’inferno? Queste persone saranno il centro del palazzo reale del regno dei cieli e Dio potrà dimorare in qualunque posto della terra come se fosse nel Suo palazzo.

Nel processo di fondare e guidare il Movimento dell’Unificazione io ho attraversato un corso di sofferenza, ma non ho mai pensato a nessuna di queste mie esperienze come a una sofferenza. Posso avere questo sentimento perché sono arrivato a un punto nel mio cuore che mi permette di comprendere profondamente, attraverso la mia esperienza, la grande, profonda e nobile benedizione di Dio ed essere grato per questo. Quelli che non hanno sperimentato una situazione del genere non capiranno.

Anche se Dio è il Creatore ed è onnipotente, di fronte a ciò che io ho realizzato sente di non avere nulla di cui essere orgoglioso. Nessuno è stato capace di liberare Dio dal dolore dell’inizio della storia e così prendere la posizione di un figlio che Dio poteva amare. La posizione di Dio ha bisogno di essere recuperata. Dio, cioè, ha bisogno di riconquistare la posizione di Padre in modo da poter avere uno scambio d’amore con i Suoi figli. Poiché i figli hanno commesso la caduta e queste cose non si sono realizzate, la storia è stata piena di angoscia. Senza la registrazione del matrimonio e della nascita di Dio, il Suo regno non può esistere.

Anche la vita dei Veri Genitori è stata un corso di dolore e d’afflizione. Il loro lavoro storico ha un valore divino. Ci saranno pianti e lamenti, un giorno dopo l’altro, quando il mondo arriverà a capire pienamente l’importanza e il significato della vita dei Veri Genitori. La gente piangerà allo stesso modo in cui il popolo d’Israele si pente in lacrime al Muro del Pianto. Deve essere stabilita la sfera di liberazione in cui tutto il dolore e l’afflizione sono cancellati.

Finalmente siamo entrati in un’era in cui Dio, avendo liberato tutto il cielo e la terra, ha potuto celebrare una cerimonia nuziale. Poiché Dio ha realizzato la registrazione del matrimonio, ha potuto registrare la nascita dei Suoi figli e delle Sue figlie. Poiché Dio può trascendere il regno della prima, della seconda e della terza Israele, è in grado di ritornare alla Sua posizione originale.

Sulla base della vittoria dei Veri Genitori – i Genitori del Cielo e della Terra – ora voi potete ereditare pienamente l’autorità di registrare le vostre nascite e i vostri matrimoni. Io spero che abbiate fiducia che quando, attraverso la vostra determinazione, vivrete in questo modo e diventerete cittadini della Patria Universale di Pace – vivendo notte e giorno con un solo cuore devoto, un solo corpo, pensiero ed armonia – diventerete senza dubbio membri della famiglia reale.

Questa sera abbiamo qui i leader che hanno firmato la Dichiarazione di Gerusalemme, la Dichiarazione di Washington e adesso la Dichiarazione di Pace di Seoul, che rappresentano rispettivamente la prima, la seconda e la terza Israele. Fra i partecipanti alla Dichiarazione di Pace di Seoul ci sono leader della seconda generazione che hanno partecipato al Convegno Internazionale dei Leader dei Giovani su “Un amore duraturo” tenuta alla Sun Moon University, e altri che hanno partecipato a questo Summit dei Leader Mondiali organizzato dalla IIFWP. Vorrei esprimere a tutti voi la mia più sincera gratitudine.

Voi siete leader della prima e della seconda generazione che possono ereditare la posizione del popolo eletto del Cielo. Vi chiedo con tutto il cuore di ricordare che oggi voi siete qui, nel luogo dove è proclamata la Dichiarazione di Seoul, per unirvi insieme in un solo cuore e rispondere allo storico compito di rinnovare le Nazioni Unite.

Offro la mia gratitudine a Dio per tutte queste cose e prego che le copiose benedizioni di Dio siano su ognuno di voi, sulle vostre famiglie e sulle vostre nazioni.

Grazie.

Salva come PDF

^