Giorno di Dio 1992

Salva come PDF

Discorso di mezzanotte

1 gennaio 1992 – World Mission Center, New York

Il Padre ha scritto lo slogan del nuovo anno. Il motto del 1992 è: “L’Unificazione della Nuova Nazione”, “Sae Nara Tongil”. “Sae” vuol dire nuova, “Nara” è nazione e “Tongil” è una parola che conoscete bene.

Il Padre ha scritto anche un’altra calligrafia di sette caratteri cinesi. Questo carattere significa congratulazione o celebrazione e la scritta nell’insieme vuol dire: “Congratulazioni per l’Unificazione Cosmica fra Nord e Sud”, che rappresenta l’Unificazione della Patria, la Corea del Sud e la Corea del Nord. L’unificazione delle due Coree rappresenta l’unificazione cosmica. Il Padre intendeva scrivere questa particolare calligrafia il 25 dicembre 1991, cioè il giorno di Natale. Come sapete il presidente Gorbaciov ha rassegnato le dimissioni da presidente dell’Unione Sovietica proprio quel giorno. Il comunismo è stato bandito su scala mondiale e questo punto segna l’inizio dell’unificazione cosmica che avverrà unendo la penisola coreana.

Il Padre può scrivere una dichiarazione così autorevole grazie al suo incontro con Kim Il Sung, che rappresenta la prima generazione. L’era della prima generazione si concluderà ed ora è venuto il tempo della seconda generazione. Persino in terra satanica, il potere di Kim Il Sung passerà gradualmente nelle mani di suo figlio Kim Jong Il. La seconda generazione appartiene al regno celeste, non a Satana. La prima generazione è stata presa dal lato di Satana ma è stata restaurata. La nuova generazione appartiene al cielo. Il Padre ha completato la dispensazione nel 1991 e il 1992 è iniziato sulla base di questa vittoria così incredibile. Su questa fondazione il Padre ha proclamato il motto di quest’anno. L’unificazione della nuova nazione è iniziata.

La terza Israele

Questo è un giorno cosmico e storico. Come avete imparato dai Principi Divini, la prima Israele fallì. La seconda Israele, cioè il mondo Cristiano centrato sugli Stati Uniti d’America, ebbe da Dio una grande opportunità dopo la vittoria della seconda guerra mondiale, ma quell’occasione passò senza successo. Su questi due fallimenti ora Dio ha iniziato la dispensazione della terza Israele. Se la seconda Israele si fosse unita ai Veri Genitori nel 1945, il goal dispensazionale di Dio che il Padre sta celebrando oggi, sarebbe stato realizzato entro sette anni, nel 1952, e quell’anno sarebbe avvenuta l’unificazione della nuova nazione. Invece, a causa del fallimento della seconda Israele, la storia dispensazionale di Dio fu posposta e 4000 anni di storia dovettero essere nuovamente indennizzati dal corso di 40 anni del Padre. Agli occhi di Dio il Cristianesimo ufficiale, non unendosi ai Veri Genitori perse tutto. I Veri Genitori furono lasciati da soli, abbandonati nel deserto a costruire la loro fondazione con i propri sforzi.

La terza Israele, la Corea, fu divisa: il nord fu preso dal comunismo e l’arduo lavoro di restaurazione del Padre dovette cominciare in terra nemica. Per questo motivo, dopo la liberazione nel 1945, il Padre andò nella Corea del Nord e iniziò il suo ministero in prigione. Anche se poi ritornò nella Corea del Sud, questa si oppose totalmente non lasciandogli neppure lì nessuna base o fondazione su cui potersi appoggiare.

Nel 1948 la parte meridionale della penisola coreana ottenne l’indipendenza. Solo metà nazione poté diventare indipendente. Dal 1948 su questa unica penisola hanno dimorato due nazioni e questa lotta si è protratta per 46 anni. Nel 1950 la Corea del Nord invase la Corea del Sud, e per questo le Nazioni Unite intervennero nelle operazioni di rappacificamento. Con quell’attacco Kim Il Sung si inimicò tutto il mondo libero e attraverso questa guerra venne a formarsi una polarizzazione estrema.

Il Padre rimase completamente da solo. Non c’erano alleati né per lui né per Dio. Il Padre fu respinto nel deserto dalle forze sataniche, e partendo dal fondo cominciò a costruire la fondazione che è arrivata fino a questo punto.

L’ideologia dei Veri Genitori

La storia di Dio è stata una storia di fallimenti. Adamo fallì, Noè fallì, Abramo fallì, poi fallirono Mosè e Gesù. Lungo tutta la storia la figura centrale ha ripetutamente fallito. L’unica persona che capisce la profondità del cuore di Dio nonché la storia dispensazionale e sa che cosa è necessario fare, durante il corso della sua vita, è il Vero Padre. In effetti Dio ha preparato una fondazione straordinaria per il lavoro di restaurazione: gli Stati Uniti. Tuttavia la seconda Israele si è totalmente persa attraverso il fallimento della nazione cristiana. Il processo di ricreazione si deve realizzare finché il Padre è vivo, perché lui è l’unico che conosce completamente la storia della dispensazione e il suo scopo. Per questo motivo il Padre ha iniziato questo processo ed è stato vittorioso.

(Il Padre fa un disegno alla lavagna). Come il Padre ha già accennato, nel 1945 ci fu la liberazione della Corea. Sette anni costituiscono un ciclo in cui si può completare l’intera creazione. Secondo la Bibbia, sono sette giorni, ma i sette anni che vanno dal 1945 al 1952 avevano lo stesso significato. Per questo il 1952, sarebbe stato l’anno in cui si sarebbe completata la dispensazione di Dio. L’intera sfera cristiana faceva capo all’America, che avrebbe dovuto prepararsi per la venuta del Messia; i Veri Genitori.

Con in cima i Veri Genitori ci sono due ali: una è l’ala della sovranità nazionale, l’altra è l’ala religiosa. La sovranità si è diffusa fino a formare 180 nazioni e nel mondo ci sono diverse religioni importanti. La religione è in posizione di Abele, mentre le nazioni sono in posizione di Caino. Queste due ali devono essere unite come la mente e il corpo. La religione rappresenta la mente, mentre la sovranità nazionale rappresenta il corpo. Su quale ideologia si possono centrare la religione e la sovranità nazionale? Solo su una: l’ideologia dei Veri Genitori.

Quella fondazione, tuttavia, fu persa. Pertanto, nel 1985, cioè dopo 40 anni di lotta da parte del Padre per porre nuovamente la fondazione, questa fu completata una seconda volta. Se al 1985 aggiungiamo 7 anni, si arriva al 1992. Quest’anno, il 1992, equivale al 1952. Ora, 40 anni dopo, il Padre è arrivato a completare lo stesso livello di successo attraverso la sua fondazione personale.

Nel 1952, il concetto originale di unità fra la religione e la politica, centrate sui Veri Genitori, fu persa. Per questo motivo, 40 anni dopo, deve presentarsi la stessa situazione. Con al centro i Veri Genitori, religione e sovranità devono unirsi formando un solo mondo e una sola famiglia. Una volta che i Veri Genitori sono uniti e completati, sono coloro che guidano il futuro e la direzione del mondo. Pertanto il centro dell’universo non è il presidente degli Stati Uniti né alcuna sovranità nazionale, ma i Veri Genitori. Per gli Stati Uniti d’America oggi c’è un solo modo di sopravvivere e prosperare: seguire la via dei Veri Genitori. Ci deve essere una ideologia che unirà tutti i 66 libri della Bibbia. Allo stesso tempo, l’Antico Testamento e il Nuovo Testamento si devono unire così come devono unirsi il Cattolicesimo e il Protestantesimo. Non c’è altra ideologia al di là di quella dei Veri Genitori che può far questo.

Unire i tre regni

Il concetto di ala destra e ala sinistra cominciò al tempo della crocifissione. Il lato destro era rappresentato dagli Stati Uniti, mentre quello sinistro era rappresentato dal mondo comunista. Al Secondo Avvento, la sinistra e la destra si devono unire. Inoltre, anche il terzo elemento, il regno di Barabba, si deve unire. Nessuno può portare unità fra la destra e la sinistra se non l’avvento del Messia. E questa era è giunta con i nostri Veri Genitori.

La religione dell’Islam rappresenta il terzo regno, che non appartiene né alla destra né alla sinistra. In effetti c’erano tre ladri: ce n’era uno alla destra e uno alla sinistra di Gesù e il terzo era Barabba a cui fu data l’opportunità di conquistare un’intera area che era rimasta in mano alla nazione scelta, gli israeliti. Le dodici tribù occupavano una grossa fetta di territorio ma, pezzo dopo pezzo, essa fu presa dall’Islam. Il ladro alla destra e il ladro alla sinistra di Gesù morirono tutte e due sulla croce. Solo un criminale sopravvisse: Barabba. Ecco perché quel particolare regno ha prosperato negli ultimi duemila anni.

Il destino del mondo è l’unificazione delle religioni. Giudaismo, Cristianesimo e Islamismo, le tre religioni principali, devono unirsi insieme e unire il mondo in direzione di un unico obiettivo. In questa congregazione sono rappresentati alcuni importanti leaders dell’Islam. Il Padre dice che prima della venuta dei Veri Genitori queste tre religioni erano come fratelli. Quando non ci sono i genitori, i fratelli lottano tra loro. Negli ultimi duemila anni ci sono state tante lotte fra Giudaismo, Islamismo e Cristianesimo. L’unità può venire solo quando appaiono i genitori. Quando i fratelli seguiranno le direttive dei genitori, le lotte cesseranno.

L’islamismo si è diffuso in tutto il mondo, ma principalmente tra la razza nera. La Bibbia racconta di un uomo nero, di nome Simone, che portò la croce di Gesù sul Calvario perché Gesù era completamente sfinito. In un certo senso la razza nera rappresenta il dinamismo fisico. La maggior parte dei campioni di boxe e tanti vincitori di medaglia d’oro alle Olimpiadi sono neri. La razza nera ha un dinamismo e una forza fisica incredibile ma, allo stesso tempo ha tanti problemi.

C’è stata anche una lotta irriconciliabile fra Giudaismo e Islamismo. La riconciliazione fra queste due religioni sarà una parte molto importante della provvidenza mondiale. Il comunismo è venuto meno ed è stato completamente sconfitto dalla forza dell’ideologia del Messia. Nell’aprile 1990, solo un anno e mezzo fa, c’è stata una sottomissione simbolica del comunismo quando il presidente Gorbaciov ha accolto il Padre al Cremlino. E il lato religioso? Il Padre è stato una forza dominante negli Stati Uniti sotto gli ultimi 4 presidenti a partire da Nixon e ha lavorato seguendo la volontà dispensazionale di Dio e questo particolare Principio.

L’anno scorso in Corea il Padre ha creato due importantissime organizzazioni internazionali: la Federazione Interreligiosa per la Pace nel Mondo e la Federazione per la Pace nel Mondo alla cui fondazione erano rappresentate 60 nazioni. In realtà il Padre aveva solo bisogno di 40 nazioni per soddisfare le richieste dispensazionali. La Federazione Religiosa rappresenta il lato intellettuale o spirituale degli affari umani, mentre la Federazione per la Pace nel Mondo rappresenta il lato fisico e generalmente si occupa delle questioni politiche. Nel corso della storia le persecuzioni religiose sono state solitamente perpetrate dai leaders politici. Il corpo è sempre nella posizione di tormentare la mente e di distruggere la sua volontà. Il Padre vede l’unificazione fra il mondo religioso e il mondo politico quasi esattamente come l’unità fra la mente e il corpo. Quando ci sarà unità, ci sarà pace.

Il Vero Amore, l’essenza dell’unità

Qual è l’elemento essenziale per realizzare questa unità? È il Vero Amore. “Cham Sarang”.

Il vero amore non è l’amore di sé stessi. La forza del vero amore vi permette di amare una persona che non potreste amare. Il vero amore aspira sempre a creare qualcosa migliore di voi. Voi desiderate che i vostri figli siano migliori; un marito desidera che sua moglie sia migliore di lui e una moglie vorrebbe avere un marito migliore di lei. Questo è il vero amore. Non c’è nessuna gelosia. E da dove viene questa caratteristica? Da Dio. Per questo arriviamo a un principio di importanza cardinale, cioè che persino Dio vorrebbe che i Suoi figli fossero migliori di Lui. Dio è il soggetto ma vuole che il Suo oggetto sia migliore di Lui. Diciamo che Dio ha il 100% di energia. Se investite solo il 100% non è niente di speciale. Quello che Dio ha fatto è stato investire il 100% nel suo oggetto e poi dimenticare di averlo investito. Poi Dio fa un altro investimento del 100% e lo dimentica di nuovo. Ecco come lavora il vero amore. Dio dà e dimentica. Così accumula più energia, dà di più e dimentica di nuovo. Il Vero Amore desidera sempre che l’oggetto sia migliore del soggetto.

Purificare il lignaggio

L’amore è più grande della vita. Per questo in nome del Vero Amore siete capaci di rinunciare alla vostra vita. Soprattutto nel mondo caduto il vero amore comincia quando date la vostra vita in sacrificio. La Bibbia dice che chi dà la propria vita per gli altri la troverà, mentre chi cerca di trovare la propria vita la perderà. Il primo dei due più grandi comandamenti datoci da Gesù è: “Ama il Signore Dio Tuo con tutto il tuo cuore, la tua anima e la tua mente” e quando fate questo in effetti state dando la vostra vita per amore di qualcuno.

La storia umana è stata inondata dal sangue della guerra. La comparsa della natura satanica e malvagia ha portato il concetto della lotta e della dialettica nella storia umana. Come possiamo trasformare questo mondo di lotta in un mondo di pace? Lungo la storia ci sono persone e gruppi che hanno proclamato: “Io sono il migliore, sono il primo, sono il più grande…” con un atteggiamento di grande arroganza. Il comunismo era così. Certe religioni pretendono che la loro sia la religione migliore. Questa è la natura satanica, perciò, quelli che fanno una simile rivendicazione, uno ad uno cadranno. Satana ha contaminato il lignaggio umano e questo è stato il peggiore dei suoi lavori. Che dire della libertà sessuale che imperversa adesso? È il crimine più tremendo perché si trasmette di generazione in generazione, insozzando la linea di sangue.

L’amore, sia spirituale che fisico, è dato puramente come dono di Dio per la conservazione della razza umana e per la dispensazione divina. Lo potete utilizzare anche per il vostro desiderio e piacere fisico personale? Questo è assolutamente imperdonabile. Qual è la missione del Secondo Avvento del Messia? Il Messia viene per purificare la linea di sangue dell’uomo. Inoltre, tutti i concetti di lotta e di conflitto finiranno.

Qual è la strategia di Dio? La strategia di Dio è sempre stata quella di essere attaccati e poi di rivendicare più territorio. Questa è stata anche la strategia del Reverendo Moon. Per un periodo di 70 anni lui è stato colpito, perseguitato, attaccato, messo in prigione, torturato, ma ogni volta ha potuto reclamare più territorio. L’America lo ha persino mandato a Danbury, cercando di disonorarlo al punto tale da far crollare il Movimento dell’Unificazione. Invece di lasciare che gli Stati Uniti diventassero suoi nemici, andando a Danbury, il Padre ha servito continuamente questa nazione e ha lavorato per salvarla.

E quanto ai paesi comunisti? Come l’Unione Sovietica? O la Corea del Nord di Kim Il Sung? Essi hanno cercato di uccidere il Padre, tuttavia, invece di vendicarsi, lui ha dato loro il vero amore e ha cercato di salvarli. Questa è la strategia da lui usata per conquistare il mondo. Il Padre viene a liberare l’umanità dal pensiero e dalla sovranità satanica. Il pensiero satanico è sempre egoista. Così il Padre sta creando una rivoluzione per passare dall’egoismo all’altruismo. Nello stesso tempo, il desiderio satanico è sempre sporco, ha sempre qualcosa a che fare con il sesso e la linea di sangue. Il Padre è venuto a purificare il lignaggio.

Anche se siete un individuo, sopra di voi c’è tutta la linea dei vostri antenati. Nel corso delle diverse migliaia di vite umane succedutesi nella vostra linea genealogica, immaginate quale incredibile garbuglio di situazioni confuse c’è stato. E queste situazioni confuse sono collegate attraverso di voi. Pensate a quante volte quelle persone hanno accusato Dio e si sono ribellate a Lui. Voi siete l’erede e il risultato di quel lignaggio, ma Dio non vi vede come dei nemici. Dio vi guarda come un figlio o una figlia e cerca di salvare la vostra vita e di portarvi in cielo. Potete vedere che quando Dio pensa a questo non esiste nessun concetto di lotta, c’è solo l’idea di vivere per il bene degli altri.

Qual è la definizione di un vero uomo o di una vera donna? I veri uomini e le vere donne donano e investono sé stessi per tutta la vita per amore degli altri. Ma anche se investono la loro vita non periscono, vanno sempre di più avanti. Come si possono unire la mente e il corpo? Questa è la domanda fondamentale che il Padre ha continuato a porsi. Solo il vero amore può portare la mente e il corpo ad unirsi. Qual è la forza più grande nel mondo caduto? È la forza dell’amore. Con questa forza potete vincere tutto e tutti. L’età non fa differenza. L’amore le vince. Se questo principio opera nel mondo caduto, quanto più lo farà nel vero mondo. Come deve essere potente il vero amore per conquistare tutto!

Soggiogare col vero amore

Circa 2000 persone si sono radunate qui per celebrare questo nuovo anno. Se anche solo 2000 persone cercassero sinceramente di vivere per gli altri, che potere avrebbero di risollevare la città di New York e persino la nazione americana! Vivere in questo modo non è semplice, allora perché dovremmo vivere una vita così difficile? Perché il Reverendo Moon ha donato tutta la sua vita? Perché non ci ha detto: “Andate avanti e godetela, fate tutto quello che volete”? Se questo vi procurasse la felicità lo avrebbe fatto. Ma non è così perché esiste la vita eterna e il mondo spirituale. Il Padre vorrebbe darvi una vita eterna che sia stupenda. Il mondo spirituale è il luogo dove, più assomigliate a Dio, tanto più grande sarà il vostro cielo.

Come sapete, il Padre ha avuto un incontro storico con Kim Il Sung, il presidente della Corea del Nord. Kim Il Sung ha cercato di distruggere il Padre così tante volte: in prigione, con le torture e mandandogli degli assassini. Ma quando il Padre si è incontrato con lui, non sentiva che Kim Il Sung gli era nemico, lo ha visto come un fratello con il vero amore. Ha amato proprio chi non poteva essere amato. Ecco come si è arreso Kim Il Sung. Attraverso la forza del vero amore è avvenuta una sottomissione naturale. Dopo che si sono incontrati, il Padre è venuto a sapere che Kim Il Sung aveva detto: “Devo vedere ancora una volta il Reverendo Moon perché mi fa così felice”. Dopo aver incontrato il Padre, era radioso. Non è più solo. Con il Padre dalla sua parte, ora è un uomo felice.

Come può il Padre non nutrire in cuor suo nessun sentimento di vendetta verso il peggiore dei suoi nemici? Anche Kim Il Sung ha bisogno di genitori. Guardatelo dal punto di vista di un genitore, come se foste suo padre o sua madre. Anche se suo figlio fosse il peggiore dei criminali, non c’è nessun genitore che direbbe: “Lo caccerò via”. Il cuore di un genitore è quello più vicino al vero amore. Di fronte ad un simile amore, Kim Il Sung, per quanto possa essere un dittatore terribile, sarebbe grato a suo padre e a sua madre. E così, non appena ha sentito lo stesso amore da parte del Padre, ha reagito allo stesso modo.

Gli Stati Uniti d’America hanno commesso i mali più terribili contro il Padre, ma lui guarda all’America e ai suoi 240 milioni di abitanti con un cuore di genitore: li vede come suoi figli. Come può provare odio contro di loro o castigarli? Il Padre ha pensato che i suoi genitori gli hanno dato il loro amore e che lui è cresciuto con questo. Allo stesso modo quei 240 milioni di persone hanno una moltitudine di genitori. Dal loro punto di vista, gli americani sono i figli. Il Padre insegna sempre che la famiglia è più grande dell’individuo perché comprende i genitori, la nazione è più grande della tribù perché ha ancora più genitori. Quando il Padre vede una persona povera, miserabile o handicappato, la guarda con gli occhi di un genitore. Quel figlio o quella figlia sono così preziosi. Un genitore ha un sentimento di profonda compassione verso il figlio handicappato. In questo caso, il Padre non può odiare queste persone.

Come il Padre ha già spiegato i Veri Genitori sono stati incoronati sulla cima della montagna. Non è il presidente Bush che guida questo paese; in effetti sono i Veri Genitori che guidano il mondo intero e gli Stati Uniti fanno parte di questo mondo. Prima il concetto stesso di Veri Genitori sembrava tanto strano, ma dal 1992 in poi i Veri Genitori sono sulla vetta, perciò la loro presenza brillerà in tutto il mondo.

Beati i promotori della pace

Il Padre ha predetto che il comunismo non avrebbe potuto andare oltre i 73 anni ed è successo proprio così. La scomparsa del comunismo dalla faccia della terra, tuttavia, non è la fine delle lotte. Il conflitto più difficile è stato quello fra le religioni. Io ho messo in guardia contro il pericolo delle guerre religiose fra Islamismo, Giudaismo e Cristianesimo. In nome della religione si compiono i massacri più insensati. Il Padre si è fatto promotore della riconciliazione fra Giudaismo e Islamismo attraverso le ICUS. Quando Islamismo e Giudaismo lottano fra loro, chi è dalla parte di Dio? Non si può dire. Hanno tutti e due torto e tutti e due ragione. La cosa importante è che la volontà di Dio è portare armonia. Nella Bibbia si dice che chi porta armonia e riconciliazione sarà benedetto. Chi può fare questo è veramente un figlio di Dio.

In tutta la storia umana, nessuno ha fatto di più per portare armonia e riconciliazione fra l’umanità. Qui seduti in mezzo a noi, abbiamo alcuni eminenti rappresentanti dell’Islam. È una cosa che non sarebbe mai successa prima, ma stanno venendo qui per partecipare a un seminario di 40 giorni sui Principi Divini. Questo può avvenire perché il Reverendo Moon è un unificatore, un portatore di pace e di riconciliazione. Sono sicuro che non è facile per voi, però vorrei che capiste quanto ho lavorato e quanti preparativi ho fatto dietro le quinte per pagare il prezzo in modo da poter creare una base per cui poteste essere qui. Dio ed io insieme abbiamo posto la fondazione per l’unità delle religioni ed ora voi siete i campioni di questo particolare risultato. È qualcosa di assolutamente storico!

Quello che più importa è che non siamo orfani. Abbiamo i Veri Genitori, e una volta che avete i genitori non vi manca nulla. Siamo pienamente realizzati. Possiamo andare nella nostra hometown perché l’hometown dei nostri genitori è la nostra hometown. La Bibbia dice che se non siete come bambini, non potrete entrare nel Regno dei Cieli. Qual è il carattere di un bambino? Il bambino è deciso. Per lui contano solo due parole: mamma e papà. Anche se siete adulti, siate come bambini. Anche se vi sposate e lasciate la casa dei vostri genitori, quando la visitate, siete come un bambino, proprio come ai vecchi tempi. Chi è il Grande Papà? Dio! Dio è il Papà verticale, il Papà gigantesco, mentre i Veri Genitori sono i genitori orizzontali. Sono tutti e due mamma e papà. Ecco perché sentite una grande intimità con Dio e con i Veri Genitori. Vi piace questo? Perciò, qualunque cosa vogliano i genitori, quello è il centro di tutto. Potete andare nella vostra hometown, potete avere qualsiasi cosa e vivere una vita piena.

In conclusione: ponendo delle condizioni così incredibili e soffrendo intensamente, il Padre e la Madre stanno realizzando la liberazione dell’umanità. E perché? Perché liberando l’umanità, può essere liberato Dio. Nessuno cerca più di perseguitare il Reverendo Moon. Ciò significa che la liberazione è avvenuta. Persino Kim Il Sung, che aveva la mente più malvagia, è scomparso. Persino la CIA e il KGB sono scomparsi. Il mondo intero ora dice: “Benvenuto Reverendo Moon. Benvenuti Padre e Madre”.

Parlate della verità

Che lavoro ci resta da fare? Ce n’è soltanto uno: parlare della verità. Dite parole buone e cosa succederà? Parlate anche solo della vita e incontrerete delle persone. Avrete uno scambio di dare e avere basato sul sentimento e si stabiliranno dei rapporti di cuore. Potete giudicare le situazioni. Non avete neppure bisogno di dire le cose perché quando la gente vedrà il vostro buon comportamento e i vostri buoni risultati vi seguirà.

Che cosa pensate voi Unificazionisti? Se andate fuori in missione, avrete qualcosa da raccontare oppure no? (Sì) Quando racconterete la vostra storia, sarete sopraffatti dall’altro lato o accadrà il contrario? (Sopraffaremo noi gli altri.) Quando il Padre è andato nella Corea del Nord, hanno mobilitato gli intellettuali per dominarlo ideologicamente e filosoficamente, ma il Padre ha visto subito i loro punti deboli, ha fatto loro diverse domande ed essi si sono arresi, non hanno potuto aprire bocca. Questa non è una storia: è quello che il Padre ha sperimentato.

Con l’Unificazione della Nuova Nazione, è giunto il Giorno della Liberazione dell’Umanità e della Liberazione di Dio. Amen!

Salva come PDF

^