Ereditate il Mio Cuore

Salva come PDF

Conferenza dei leaders

14 giugno 1990 – East Garden

Quelli che mi capiscono in coreano per favore alzino le mani. Da quanto tempo vi ho avvertito che dovreste capirmi in coreano? Questa non è una direttiva che viene da me – è il Cielo che vi ordina di farlo. Non dovreste starmi semplicemente appiccicati. Anche se siete andati avanti insieme a me, non avete mai partecipato un gran ché a ciascuno stadio che è stato accompagnato da un indennizzo molto forte. Dovete capire chiaramente che siamo su due posizioni diverse. Voi cercate di giudicare la mia posizione in base al vostro modo di pensare e comportarvi, ma non siete ancora emersi, nuovi di zecca, dal vostro vecchio modo di vita per vivere in un mondo diverso. Dovete capire che il mio cuore è qui per farvi crescere in modo che io possa portarvi da qualunque parte e voi sarete pronti.

Siamo nell’era del pacifico. In futuro può darsi che i principali leaders del mondo siano orientali anziché bianchi, come è stato finora per migliaia di anni. Le persone cominciano a prendere la possibilità di una leadership non bianca e cercano di indovinare se verrà dal Giappone, dalla Cina o addirittura dalla Corea. Guardate l’America e l’Unione Sovietica. Quello che 10 o 20 anni fa era accettato come vero, ora non lo è più. Le persone intelligenti si rendono conto sempre di più che le soluzioni non si trovano nella democrazia o nei partiti di destra o di sinistra, ma nella “Headwing” centrata su Dio. Il “Godism” alla fine dovrà costruire lo standard assoluto di valore perché Dio è un essere assoluto.

In questa società moderna così complicata, il problema è che si è perso il centro; allora come possono i leaders mondiali risolvere i loro problemi? “Ismo” significa stile di vita; un modo sistematico di vivere dal livello individuale a quello cosmico. Il nostro stile di vita e i risultati da esso accumulati sono tramandati attraverso la famiglia e quindi espansi nella nazione, nel mondo e nel cosmo. Finora ci sono stati tanti tipi di “ismo”, ma non hanno seguito la direzione eterna della Volontà di Dio. L’americanismo si centra sugli americani, il sovietismo sul popolo sovietico, il comunismo sui comunisti. Ora abbiamo bisogno della direzione assoluta, immutabile, per l’individuo, la famiglia, la società, la nazione e il cosmo, incluso il mondo spirituale. Questa direzione altro non è che il “Godism headwing” uno stile di vita che, avendo come punto centrale Dio, si collega a tutti questi livelli.

La lingua dei genitori

La storia si dirige inevitabilmente verso l’unità. Tutto sta unendosi, non dividendosi in molte parti. La lingua gioca un ruolo molto importante. Che tipo di lingua può essere usata per la famiglia umana? Dovete avere familiarità con la lingua parlata dai Veri Genitori, in modo da poter ricevere direttamente la mia guida. Prendete questo punto molto seriamente. Questa non è semplicemente una convenienza. Tutti i vostri antenati e futuri discendenti vorranno capire e parlare la lingua dei Veri Genitori, perciò dovete imparare il coreano. Quando vostro figlio sarà benedetto e i due sposi si parleranno in coreano, non potrete chiedere a loro di parlarvi in inglese. Si domanderanno perché non avete imparato il coreano quando io vi avevo chiesto di farlo. Ora molti genitori giapponesi vengono a visitare la Scuola dei Piccoli Angeli. I figli vedono i loro genitori che parlano in giapponese e si chiedono: “Ma perché non imparano il coreano?” Se non lo imparate, sarete in mondi separati, diversi, e in futuro non potrete collegarvi.

Lo scopo di sposarsi con un coreano o di imparare il coreano non è per essere vicino ai coreani in sé, ma per essere vicini a me, alla mia cultura e alla mia fondazione. Dovete imparare i miei concetti e il mio pensiero. Io sto creando la nuova fondazione culturale. La lingua coreana è difficile da imparare, vero? (Sì). Almeno ora capite cosa hanno dovuto passare tutti per imparare l’inglese! Forse direte che sto cercando di negare le altre lingue, ma non è assolutamente vero. Ci deve essere una sola lingua, questo è un punto fermo. Inoltre i maggiori leaders della nostra chiesa sono coreani perché possono collegarsi meglio a me attraverso la mia lingua. Quindi, se volete essere un leader con una posizione considerevole, dovete imparare il coreano. Quando i leaders si riuniscono, devono parlare in coreano, per quanta imperfetta sia la loro conoscenza.

C’è stato un tempo in cui conoscere il Latino era assolutamente indispensabile per poter essere un leader, uno studioso, una persona erudita. Ma ora, per capire meglio Dio, servire il mondo e vivere un modo di vita celeste, dovete conoscere il coreano. Dovete imparalo in fretta ed essere orgogliosi di saper parlare il coreano. Mi aspetto che tutti voi capiate pienamente l’importanza di imparare questa lingua, altrimenti perderete la qualifica di leader.

Molti professori stanno studiando il coreano perché vogliono leggere nella versione originale i miei discorsi che contengono la soluzione ai problemi odierni. Questi discorsi sono racchiusi in circa 200 volumi. Li avete letti? Quanto siete seri? Anche se non sapete parlare il coreano, avreste dovuto prendere in considerazione questo punto. Se non capite quello che vi ho insegnato, come potete dire di essere innestati al Padre? Quelli che possono dire: “Padre, io capisco profondamente e cercherò di imparare il coreano”, alzino la mano. Nel mondo della diplomazia i migliori interpreti sono coreani perché la loro pronuncia è buona quasi quanto quella di una persona di madrelingua. Recentemente, in Giappone, hanno scoperto che una volta imparato il coreano, le altre lingue si apprendono con relativa facilità.

Il carattere coreano

Il coreano ha degli aggettivi molto ricchi. Potete dire che il nero è nero, ma in coreano esistono dozzine di categorie di nero. L’uso coreano di ricercare le questioni fisiologiche e di analizzare quasi istantaneamente le cose, senza neppure accorgersene, è una pratica di tutti i giorni, perciò quello che passa per la mente di un coreano è molto più di quello che passa di norma per la mente di una persona. In una parola i coreani sono persone molto spirituali. Quando dicono una cosa, ne vogliono dire molte. Dopo aver imparato a fondo il coreano, direte: “Padre, non avrei mai pensato che il coreano fosse così profondo”. L’inglese e il giapponese hanno dei punti forti, ma il coreano riesce a trasmettere molti pensieri complicati istantaneamente.

Vivendo nel centro della Cina, della Russia e del Giappone, i coreani hanno colto l’essenza di queste lingue separate e l’hanno assimilata nella loro lingua. La vostra immaginazione è troppo limitata per poter capire che tipo di difficoltà hanno dovuto attraversare i coreani durante i loro 5000 anni di storia. Popoli potenti venivano, combattevano semplicemente e occupavano la loro terra. I cinesi hanno sempre rispettato i coreani per la loro spiritualità e la loro saggezza. Tutti i coreani nutrono un grande rispetto per il Confucianesimo, ma Confucio stesso rispettava i coreani. I coreani sono particolari sotto molti aspetti; non si sposano con persone di altri paesi con tanta facilità. I coreani hanno frainteso seriamente la mia motivazione nel combinare i matrimoni internazionali e solo ora incominciano a capire. Io sto sposando i coreani con gente di tutte le nazioni come un’offerta pura.

Storicamente la castità è una parola di tutti i giorni in Corea e la donna coreana è stata più pura di chiunque altra. In passato, specialmente, quando le moriva il marito, una donna non avrebbe mai pensato a risposarsi e se qualcuno la violentava quasi sicuramente moriva. Attribuire in questo modo un valore supremo alla castità è parte della cultura di questo popolo. Una donna che non preserva la sua castità subisce l’ostracismo dell’intero clan. Sono molto rigidi. Tra le donne coreane e quelle americane c’è una differenza enorme. Le prime sono più vicine al cielo.

Se fate un confronto fra i coreani, i cinesi e i giapponesi, noterete subito che una caratteristica spiccata dei coreani è la loro apertura mentale. Sono diventati così per poter sopravvivere in mezzo a tante nazioni potenti. È sorprendente che non abbiano perso la loro cultura e la loro identità pur essendo stati invasi più di 900 volte. Inoltre hanno mantenuto uno standard morale. I coreani sono sempre stati desiderosi di imparare dagli altri popoli e dalle altre culture, e di conseguenza, tendono a giocare un ruolo centrale. Ad esempio quando il Giappone occupò la Cina, i giapponesi si servivano sempre di un interprete coreano perché nessuno sapeva meglio dei coreani fare da traduttore fra le due lingue. Nel 1971, quando sono venuto in America, c’erano 130.000 coreani. Oggi ce ne sono più di un milione. La maggior parte di loro in meno di 5 anni supera lo standard di vita della classe media. Perché? Allenandosi a vivere nelle 8 diverse province della Corea, che sono quasi nazioni diverse, il coreano ha imparato a comportarsi in modo da prosperare in mezzo alle persone più diverse.

Diventate versatili

In America le persone si specializzano in un solo settore. Se siete un ingegnere non pensate a fare altro. I coreani, invece, sono dei pluri-specialisti. Imparano un mestiere in poche settimane perché in Corea semplicemente non si può guadagnare da vivere con un mestiere solo. Qualcuno vi potrebbe chiedere di venire a fare una cosa e poi dirvi: “A proposito, sai fare anche qualcos’altro?” La persona che è in grado di farlo, è quella che sopravvive. Vi sto spiegando dettagliatamente che tipo di persone sono i coreani, perché tutti voi siete dei secondi coreani. Quando diventerete versatili come loro, potrete servire meglio il mondo.

Il Rev. Moon è conosciuto come un evangelizzatore, un industriale, un leader religioso, un uomo di cultura, un montanaro, un uomo del deserto, un pescatore. Non c’è campo che io non conosca. Sono fermamente convinto che un leader debba essere così. Se mi dovessero spingere in una cultura estranea, so che potrei non solo sopravvivere, ma anche assumere una posizione di comando. Quando ero piccolo ho sperimentato di tutto. Se mi concentravo a dare la caccia a un animale, potevo acchiapparne una dozzina al giorno. Tutto ciò che mi serve è un paio di pinze, del fil di ferro n° 8 e posso costruire una trappola nel posto giusto. Non c’è modo che io possa morire di fame. Anche in calzoncini corti e in maglietta, posso parlare ai pescatori per mezz’ora e immediatamente mi conquisto il loro rispetto. Diranno: “Non te ne andare, resta con noi”.

Gli americani pensano a divertirsi come la cicala nella favola di Esopo “La Cicala e la Formica”. La formica fa provviste per l’inverno, mentre la cicala non si prepara e quando il tempo comincia ad irrigidirsi muore. Chi dovremmo essere, la cicala o la formica?

Ho superato sofferenze e persecuzioni incredibili. Ho fondato il “The Washington Times”, ho avviato attività economiche, comperato magazzini in preparazione al futuro. Ora la gente comincia a vedere che cosa abbiamo fatto ed è tempo di integrare questa fondazione.

Sapevate che ho fatto da moderatore in uno scontro molto serio fra la comunità nera e quella coreana qui a New York? Quando un droghiere coreano entrava nella comunità nera, i neri erano allarmati perché i coreani lavorano molto sodo e in maniera efficiente. Sono veramente seri e ansiosi di avere successo. Ecco perché gli immigrati coreani raggiungeranno posizioni di primo piano in tutta l’America. Nei loro negozi passano tanto tempo a lavare e sistemare i loro prodotti. È come una esposizione artistica. Un altro negozio di droghiere gestito da qualcuno che non è coreano può essere molto trasandato. I coreani vanno al mercato all’ingrosso alle tre del mattino, mezz’ora prima dei loro concorrenti e prendono i prodotti migliori. La loro casa può essere molto povera, ma mantengono il negozio come un palazzo. I coreani, inoltre, sono molto generosi. Ovunque vanno lasciano abbondanti mance superiori fino a tre volte quelle dei giapponesi. Pensano: “Non mi lascerò battere dagli americani, dai cinesi o dai giapponesi. Se un ebreo, un americano, un giapponese e un coreano vanno assieme al ristorante a mangiare qualcosa e poi arriva il conto, ognuno cerca di calcolare quanto deve pagare, ma i coreani pagano tutto loro. Alla terza volta che il coreano si comporta in questo modo, gli altri pensano che sia una persona molto ricca, mentre, in realtà, è il più povero di tutti.

Il modello vittorioso

Poiché hanno sopportato tante difficoltà, i coreani non hanno paura delle situazioni difficili. Hanno del fegato. Ovunque vanno, riportano sempre lo stesso tipo di successo, perché la Corea è una nazione profetica. Attraverso un acuto senso spirituale, i coreani sanno che il mondo è destinato ad unificarsi. Dio li manda dappertutto in modo che, in seguito, possano svolgere un ruolo – forse tramite l’educazione – per creare un paese unificato.

In Corea le quattro stagioni sono ben distinte, perciò i coreani sanno adattarsi a qualsiasi clima del mondo. In Arabia Saudita i coreani hanno fatto più progressi di qualsiasi altra nazionalità. Nessun operaio può sopportare meglio di un coreano quella calura costante.

Dovete essere così. Anche se fa male, dovete affrontare le cose di petto. Se dessi a un leader americano e a un leader coreano 5 missioni da svolgere contemporaneamente, il coreano comincerebbe a trottare come un matto, stabilirebbe delle priorità e si metterebbe al lavoro. L’americano invece, sarebbe confuso e non saprebbe cosa fare, se ne starebbe lì impalato, a ragionare sul motivo per cui non può fare tutte quelle cose e direbbe: “Io non accetto questo tipo di direttiva. Come può aspettarsi che lo faccia?”

Ma chi sopravvive nell’aspro mondo della competizione? L’unico modo in cui possiamo conquistare la persona che ci perseguita è facendo tre volte più di lei. Io l’ho fatto, perciò sono sconfitto o vittorioso? Faccio letteralmente dozzine di cose e prendo tante decisioni in un giorno solo. Voglio che voi sopravviviate vittoriosamente ed è per questo che dovete adottare il mio modello invece di quello americano. Se vi metto in una posizione importante, pensate di poter realizzare quella missione? Se sono dietro di voi, potete fare qualunque cosa.

Io vi ho sempre detto di lavorare di più e di essere perseguitati. Dove sono le prove di questo lavoro adesso? Ora ho bisogno di quel lavoro come materiale da cui attingere per far succedere qualcosa di ancora più grosso. Quanto avete amato questo paese? Quanto avete amato l’umanità? Quanto avete lavorato faticosamente, versando lacrime, per la via giusta? Mentre create questo tipo di modo di vivere state automaticamente facendo la base per una nuova tradizione in tutto il mondo. Allora la storia prenderà una nuova direzione. Con questo tipo di risorsa potete assumere una posizione di comando in tutto il mondo. Ma se non l’avete, cosa possiamo fare? Resterò ad aspettarvi o prenderò un’altra strada? Ripensate a 5 o 10 anni fa. Qualche volta, forse, non avete pensato così: “Il Padre è orientale, perciò insegna concetti orientali perché non conosce il pensiero americano.”? Dentro di voi vi siete continuamente lamentati di me. Se avessi seguito i consigli dei leaders americani su quello che dovrei fare e come dovrei farlo, pensate che sarei qui dove sono oggi? “Padre, qui possiamo fare molto meglio noi che i leaders giapponesi” – È così che forse la pensate, ma dovete rimanere saldamente uniti al Padre ed io so che non possiamo rimanere uniti insieme senza un legame. I membri giapponesi possono costituire questo legame che ci innesta.

Potete salvare questo paese?

Anni fa la gente pensava che ero un dittatore e che avrei dominato questo mondo spietatamente. Ma ora ho settant’anni e nessuno pensa più che il Rev. Moon riuscirebbe ad essere un dittatore. Anche voi accettate questo? Ho lavorato tanti anni qui in America e nel mondo per un solo scopo: salvare questa nazione. Se tutti voi farete come ho fatto io, l’America avrà speranza. Non c’è nessun’altra possibilità di farla risorgere.

I giovani del mondo seguono il comportamento della gioventù americana. Pensate che possiamo salvarli solo standocene seduti a pensarci sopra? Anche se andiamo di qua e di là piangendo, nel tentativo disperato di salvarli, non basta. Come Don Chisciotte buttatevi a realizzare dei compiti impossibili. Dovrebbero sorgere centinaia di migliaia di nuovi Don Chisciotte. Gesù era come un Don Chisciotte quando cercava di affrontare il mondo da solo. Allo stesso modo il Rev. Moon è il Don Chisciotte del XX° secolo che lotta per realizzare un’impresa grandiosa. Francamente tutti pensavano che era impossibile, ma io ce l’ho fatta. Tutti voi avete fatto come me? Allora, come posso aspettarmi che facciate le cose giuste adesso? Potrei sospendere tutti, oppure sradicarvi. Se vi sradico, non potrete più continuare. Ma se vi taglio tutti, forse da voi spunterà un nuovo germoglio che potrà innestarsi a me.

Vi siete abituati ad ascoltare semplicemente i miei discorsi e a seguire i miei consigli, ma non avete lavorato mai per conto vostro. Qualcuno dopo il Washington Monument pensava che, qualche anno dopo, avremmo dovuto fare lo stesso rally a Mosca? Le cose sono andate come avevo previsto io, oppure no? Come potete dire adesso: “No, Padre, non ripeteremo più gli stessi errori”? Vi siete mai fermati a pensare che se non lo farete, potrete essere sostituiti da teologi, da professori o da ministri che sanno fare questo lavoro meglio di voi?

Ciò che ho fatto è qualcosa che non si è mai visto nella storia. So che adesso è tempo di avvicinare molte persone di alto livello. Avete abbastanza capacità da convincere le persone a firmare la Risoluzione per la Pace Mondiale? Potete andare nell’ufficio del governatore e dirgli: “L’America si sta sfasciando. Chi la salverà? Lei è un leader, perciò mi insegni a salvare questa nazione”. Avete questo tipo di coraggio, questa fiducia nelle vostre convinzioni? È una questione seria perché la salvezza dell’America dipende letteralmente da questo. Io non sto dicendo: “Fatelo mentre io vi sto a guardare”. Ho già lavorato davanti a voi per raggiungere le persone che occupano posizioni importanti.

Ereditate la tradizione di Dio

Chiedetevi quante firme pensate di poter ottenere. Decidetelo qui, poi giurate a voi stessi e a Dio che realizzerete la vostra meta. Scrivete quanti figli spirituali avete. Se ne avete tanti che hanno lavorato in missioni diverse, potete essere orgogliosi e fiduciosi che state seguendo la strada della persona giusta. Ponetevi una meta e, mentre stiamo facendo questo, ogni mese dovremmo fare un’offerta ad un fondo centrale. Abbiamo bisogno di questo fondo centrale per aiutare l’educazione di 240 milioni di americani. Ora che l’America capisce la nuova direzione che deve seguire per sopravvivere, dovrebbe fornire il denaro con cui possiamo educare la gioventù americana. Cento persone che hanno ricevuto questa educazione, ne porteranno a loro volta altre cento. Se questo non avviene, noi stiamo semplicemente parlando, anno dopo anno, e non realizziamo nulla. Dobbiamo fare il lavoro adesso.

Il Giappone sta intraprendendo un’enorme campagna di raccolta fondi per educare i giovani di tutto il mondo. Useremo questo denaro per costruire delle organizzazioni attraverso le quali potremo lavorare meglio e più in fretta per non rimanere indietro; ma voi dovete guadagnare soldi per il vostro paese. Io non vivrò per sempre sulla terra. Voi e tutti i vostri parenti dovete ereditare e praticare la tradizione di Dio in modo che sulla terra possa essere fatta la Sua volontà. Abbiamo bisogno di portare tante persone che, a loro volta, ne porteranno ancora di più ad ascoltare il pensiero che vi ho presentato. Non possiamo lasciar perire l’America.

Ecco un modo molto semplice di vedere le cose: “Dietro front” è un termine militare che significa: “Voltarsi e andare nella direzione opposta”. I primi saranno gli ultimi. L’America è stata alla testa del mondo. Quando arriverà il tempo di transizione e Dio dirà: “Dietro front”, l’America si troverà ad essere l’ultima della fila. Ma gli americani devono andare al di là del loro orgoglio ed essere grati: “Dio, Tu sei venuto a farci capire che non avevamo capito”. Chi dovrebbe guidare la nuova fila? La Corea rappresenta la posizione Adamo, il Giappone la posizione Eva e l’America la posizione dell’Arcangelo. Voglio che i membri di queste tre nazioni – vale a dire voi – stiano difronte a tutti. Ma voi non siete ancora idonei. Dovremmo fare a meno di voi o rimettervi in sesto e ricominciare tutto daccapo? Questo è un momento serio quando dite: “Padre, dacci ancora qualche mese per dimostrarti che siamo degni.” Ora è tempo che vi aggrappiate al Padre.

Un periodo simile si è verificato nel 1975 quando ho portato tutti i principali leaders del movimento a studiare a Barrytown per tre anni. I membri erano sconcertati e si domandavano come avrebbe potuto continuare la chiesa. Ma io ho ricominciato daccapo con dei nuovi leaders che non erano mai stati fino ad allora delle figure centrali. Ancora una volta potrei mettere qualcuno di voi in una posizione che non vi sareste mai immaginato; allora emergerà un nuovo leader. Potrei chiedere a 150 o 180 di voi di diventare missionari nei paesi d’oltre mare. Dovreste essere orgogliosi di iniziare una vita completamente nuova. A causa delle cattive abitudini e del manierismo che avete sviluppato, non giova alla vostra crescita spirituale che rimaniate nella stessa posizione. Dovreste vedere in questo cambiamento una positiva rieducazione e una opportunità per rinnovare la vostra dedizione.

Potete stare al passo?

I russi sono i figli maggiori, mentre noi, quale Abele, siamo i secondi figli. Ma se l’Unione Sovietica si pente profondamente davanti a Dio e al Padre per quello che non ha conosciuto dicendo: “Vi serviremo e faremo ciò che volete” – che cosa farete voi? La Russia può diventare molto più efficiente. Quando i sovietici apriranno la mente e diranno: “Dimentichiamo il comunismo; ora andremo verso Dio”, l’intero sistema si muoverà molto velocemente in direzione di Dio. Dovremmo rimanere qui a farci perseguitare? Se la Russia ci accetta, non dovremmo forse andare là? E l’America allora? Quando gli americani se ne vanno via, non salutano neppure. Andarsene in questo modo è molto scortese e offensivo, perciò quando me ne andrò via ve lo dirò.

Il mondo sta per andare in una certa direzione. È solo questione di tempo. Tutto ciò che è andato perduto stiamo per recuperarlo. Ma siamo eccessivamente fiduciosi riguardo a questo? Lavorate diligentemente. Io dormo di rado e mentre sono sveglio lavoro. Per tutta la vita sono sempre stato in prima linea. Non mi sono mai messo comodamente seduto a darvi degli ordini. Qual è il sentimento giusto di chi è indebitato? Quando abbiamo un debito con qualcuno proviamo vergogna.

I leaders del mondo probabilmente non hanno la possibilità di vedermi quando lo desiderano, ma voi potete venire a trovarmi in qualsiasi momento. Sapete cosa vuol dire questo? Mi sono aperto a voi ed ho continuato ad educarvi, ma ora stiamo entrando in un periodo in cui può darsi che possa vedere solo quelli che sono stati rettori di università o presidenti di nazioni. In questo genere di riunioni la Chiesa dell’Unificazione sarà rappresentata solo da una persona, non da tante come oggi. Sono rimaste da fare così tante cose che non ho il tempo di vedere tante persone diverse.

Immaginate voi stessi da 10 anni a questa parte e chiedetevi: “Ho fatto quello che il Padre mi aveva detto di fare?” Se la risposta è no avrete perso. Viaggerò in lungo e in largo per la Corea, il Giappone, l’America, la Germania e l’Unione Sovietica, lavorando per unificare il mondo. Dieci anni passeranno in fretta – e abbiamo solo questi pochi anni per realizzare questo compito. Avete intenzione di farlo voi, oppure lascerete che lo facciano gli attuali leaders del mondo anche se non capiscono profondamente l’idea di Dio? Educare le persone è una vera e propria guerra, perché non vi ascoltano tanto facilmente. Dovete lottare contro il male che è in loro e portarle verso il bene. Non importa quanto siano potenti i leaders delle nazioni, voi potete insegnare a loro come governare nel modo giusto.

I pacieri di Dio

Io sono un artefice della storia. Ora che le opposizioni contro di me sono finite, il mio compito è quello di creare la pace. La gente sente che i leaders religiosi, politici ed economici dovrebbero essere come me. Il mio intento nelle attività economiche è equiparare la tecnologia – servire il mondo condividendo la conoscenza e le risorse in modo che tutti possano trarne beneficio. Ogni giorno, forse, muoiono di fame 60.000 persone, ma chi sta veramente pensando a sfamarle?

È necessario creare una banca a livello mondiale che trascenda i confini di qualunque nazione. Questa banca non farà prestiti alle singole persone, ma solo alle nazioni. Il mondo pian piano, sta unendosi, il che significa che i governi indipendenti si fonderanno in un solo governo per essere più operativi su scala globale. Solo un pensiero e delle istituzioni globali possono risolvere i problemi economici del mondo.

Come fonte di cibo, la terra è fortemente limitata, ma le risorse dell’oceano rimangono senza limiti. Un pesce femmina depone milioni di uova, ma il tasso naturale delle uova che giungono a maturazione è solo dell’8%. Tuttavia, con la tecnologia e una gestione appropriata, si può arrivare ad una percentuale del 100%. E se si controlla la catena alimentare, questa fonte nutrizionale andrà avanti illimitatamente. Ecco perché, tanti anni fa, ho sviluppato un grandissimo interesse per l’oceano. Tutto quello che ho fatto, in tutta la mia vita è stato per il bene dell’umanità.

Stiamo entrando in un’era diversa da quella in cui siamo cresciuti. Il problema più grande è l’ambiente. In seguito al deterioramento dello strato di ozono, la temperatura sta salendo. Dobbiamo cambiare il nostro modo di vita per ristabilire l’equilibrio con l’ambiente. In futuro le piccole città potranno avere un edificio contenente un’enorme vasca dove verranno covate e fatte dischiudere le uova di pesce. Tutto ciò che le persone dovranno fare, sarà comperare un pesce e mangiarlo – crudo. Il cibo più sano è il cibo crudo. I giapponesi vivono più a lungo perché mangiano tanto pesce. Il pesce intero, compresa la testa, è la cosa migliore per nutrirsi. Nessun animale carnivoro mangia solo il filetto e getta via il resto. L’uomo è l’unico che non mangia il pesce intero.

Se avete una verdura, pulitela e mangiatela tutta – radici e foglie. Questo vi procurerà una dieta bilanciata e preverrà le malattie. I giovani mangeranno le verdure giovani, mentre gli anziani aspetteranno finché le verdure diventano vecchie. Mangiare il cibo crudo è il modo naturale, è il modo migliore per mantenersi in buona salute.

Perché dobbiamo spendere 20 snervanti anni a scuola dall’asilo all’università? Io penso che lo si possa fare in 10 anni. Tutto ciò di cui avete bisogno è una conoscenza di base che potrebbe venire da delle videocassette. Non è necessario andare a scuola. Potrete semplicemente studiare per vostro conto e poi passare gli esami.

Sto anche pensando a un modo in cui possiamo avere completo accesso a qualsiasi cibo vogliamo in soli 15 minuti. Potrete ordinarlo per computer e, ad un’ora stabilita, vi verrà consegnato cibo sano, non trattato. Non avete bisogno di sprecare del tempo a prepararlo. E cosa farete con tutto quel tempo extra? Ve ne starete a baciarvi tutto il giorno tranne che quando mangiate?

Preparatevi al futuro

La vita qui sulla terra potrebbe diventare molto noiosa, perciò dovremmo conoscere l’immenso mondo spirituale. La preghiera e una vita pura apriranno i fantastici regni non sfruttati del modo spirituale – musica di un genere che non abbiamo mai ascoltato su questa terra, danze e giochi. Possiamo fare amicizia con gli angeli. Come attraverso una macchina del tempo, il miglior cantante della storia potrà venire ad esibirsi per noi. Come sarà divertente, più che nella nostra vita fisica!

Pensate che il Padre sia un grande sognatore? No, io sono un uomo della realtà. In futuro l’uomo non sarà più intrappolato nella vita cittadina, ma spenderà più tempo a viaggiare e ad apprezzare i diversi aspetti della natura. Ci sarà un apparecchio per volare molto più semplice da usare dell’elicottero; basterà schiacciare un bottone e si metterà a volare. Io incoraggio le donne della Chiesa dell’Unificazione a imparare ad andare in barca e a pescare. I vostri figli diranno: “I nostri genitori sono dei genitori speciali” – e sentiranno quanto siete coraggiosi.

Potete fare tutto ciò che vi chiedo di fare? Se dite: “Sì Padre, ma farò una cosa alla volta” – allora io dirò: “Non sei degno di stare nella Chiesa dell’Unificazione.” Colui che è pronto a vivere da qualunque parte è il tipo di persona di cui il Padre ha bisogno. Vivendo in molti posti potete trovare il centro e diventare persone più piene, con più esperienza.

Non perirete mai, se seguite il mio esempio. Con questa fiducia, continuate a correre notte e giorno. Per diventare un campione di maratona occorrono molte ore di allenamento. Cos’è più difficile e richiede un maggior allenamento: essere un campione di maratona o essere figli di Dio? Dovete superare tutte le difficoltà. Da quando la terra è venuta alla luce 4 miliardi e mezzo di anni fa e l’uomo è stato creato 250 milioni di anni fa, l’ideale di Dio per la creazione non si è realizzato neppure una volta. Dio, nostro genitore, è stato felice o triste? Per la prima volta nella storia un piccolo gruppo di persone sta comprendendo quanto Dio è stato triste. Molti uomini religiosi credono che Dio sia felice e possa fare qualsiasi cosa, ma noi siamo gli unici a dire: “No, non può.” Quando Dio è triste, possiamo noi essere allegri e contenti? Sapere che l’amore e la felicità nascono solo da un rapporto reciproco è essenziale per poter capire la natura intima di Dio.

Dio ha bisogno di tutto ciò di cui abbiamo bisogno noi, e ha assolutamente bisogno del vero amore più di qualunque altra cosa. Non importa quante cose possieda, Dio getterebbe anche via tutto pur di avere in cambio il vero amore. Anche voi se trovate il vero amore, potete buttare via tutta la vostra vita senza alcun problema.

Abbiamo bisogno di una chiara idea di un Dio personale, un Dio di carattere. Allora, per la prima volta, possiamo pensare e parlare dei Suoi sentimenti: la Sua gioia, la Sua tristezza, la Sua ira. Una simile comprensione di Dio non esiste nel mondo religioso di oggi. Ma noi sappiamo quanto intimo e pieno di calore deve essere il rapporto di vero amore, così come è espresso quando diciamo: “Dio, Tu sei nostro Padre” e Lui dice: “Voi siete i miei figli”.

Simpatia per Dio

Vi ho insegnato che solo quando abbiamo un dare e avere completo con l’Essere Assoluto ne diventiamo parte. Questo rapporto verticale è la chiave perché Dio stesso diventi perfetto. Quando Dio mi ama ed io Lo amo, io divento un essere assoluto come Dio stesso.

Il guaio delle teologie esistenti è che l’individuo è supremo. Certi cristiani dicono che saranno salvati solo loro mentre gli altri andranno all’inferno. Non credono che il cuore di Dio sia per tutti. Dato che Dio è uno e assoluto, si focalizza su un’unica religione. Noi capiamo che Dio lavora attraverso la Chiesa dell’Unificazione, ma che ama e vuole abbracciare tutti – credenti e non credenti, quelli che sono in cielo e quelli che sono all’inferno.

Mentre mi ascoltate, quanto dovreste essere seri? Sto dicendo che Dio non è stato felice un solo momento in tutti i miliardi di anni della creazione. Come vi tocca questo fatto? Quanta desolazione ha provato Dio per migliaia di anni! Quali suoi figli dobbiamo avere per Lui una profonda compassione. Com’è doloroso non avere un oggetto. Una volta che proviamo questa simpatia per Dio, non possiamo andar fuori a divertirci. Non pensate che Dio sia felice senza di voi.

Quando sono veramente serio io non riesco a pregare. So già quanto è difficile la situazione di Dio e lavorerò duramente perché so, anche senza pregare, di che cosa Lui ha bisogno. Poi, quando avrò esaurito le mie risorse dirò: “Dio, Tu sai cosa ho fatto; se vuoi, Tu mi puoi aiutare. Ma se Tu non mi aiuterai, capirò.” In effetti, ho sempre sentito che Dio mi ha aiutato più di quanto me ne rendessi conto. Quelli che dicono a Dio: “Padre dammi questo, dammi quello” – non capiscono come amarlo. Attraverso la legge dell’indennizzo, passo dopo passo, ho lavorato per realizzare la dispensazione di Dio. Ho cambiato mille volte la pelle vecchia con una nuova. Ora, per la prima volta nella storia, vedo una grande speranza per l’umanità e per Dio.

L’indennizzo – quella potente legge che funziona. Vi piace l’indennizzo? Se lo capite lo amerete. Potete parlare di indennizzo individuale, familiare, di clan, nazionale, mondiale, ma avete sperimentato qualcuno di questi indennizzi fino in fondo? No! Perciò come potete dire che capite l’indennizzo?

Di che tipo di risoluzione pensate avessi bisogno quando ho capito che la mia missione era indennizzare 4000 anni di fallimenti in 40 anni per impedire che Dio perdesse tutto? Riuscite ad immaginare quanto è stato intenso per me? Quanto pensate fossi serio 40 anni fa? Come ero sotto pressione per ottenere la vittoria!

Nella storia quante donne hanno adescato gli uomini? Avete mai immaginato quante donne hanno cercato di sedurmi, infilandosi persino di nascosto nella mia camera nel cuore della notte? Quando ripenso a tutti quei dolorosi eventi, avrei potuto veramente arrivare ad odiare le donne, ma so che devo salvare anche loro, altrimenti Satana non le lascerà mai. Ho passato un bel po’ di tempo ad affrontare questa lotta per superare questo tipo di situazione.

Lo standard dell’amore

Capite che standard ho dovuto raggiungere? Immaginate centinaia di belle donne nude ed io gettato in mezzo a loro senza poter mostrare nessuna risposta. Dovevo arrivare fino a quel punto e tornare indietro senza fare errori. Questa è la realtà che dovete combattere. Dopo che ebbi superato questa situazione Dio mi disse: “Figlio mio, posso fidarmi di te”. Dovevo dimostrarlo.

Il vostro amore per me è l’amore naturale di un essere originale che è attratto dalla natura originale. Adamo ed Eva caddero a causa di un amore illecito. Per essere restaurate le donne hanno bisogno di sperimentare l’amore del padre, del fratello maggiore e del marito attraverso il Padre ed evitare l’atto della caduta. Questo è stato il punto più difficile nella vita religiosa. Il mondo spirituale verrà e dirà a un uomo santo: “Dai, comportati come un marito verso quella donna.” In passato quella persona non ha mai capito di essere messa alla prova o di essere sul punto di violare la legge della creazione; e così, quasi sempre, a quel punto l’uomo di grande fede falliva. Una volta commesso quell’atto, non aveva possibilità di essere di nuovo restaurato – forse avrebbe dovuto aspettare migliaia di anni. La maggior parte dei santi non è mai arrivata a quel punto e se anche ci fosse arrivata, nessuno l’ha mai superato con successo. Io sono stato il primo a riuscirci, perché ho scoperto i Principi. I Principi mi hanno aiutato a sopravvivere. Se non li avessi conosciuti, sarei stato ingannato in molti campi diversi.

Solo quando rinunciate a vostra moglie, lasciandola per l’eternità tra le braccia del vostro nemico, potete capire la serietà del cuore di Dio. Attraverso la caduta, il nemico di Dio, Satana, gli portò via la sua futura sposa facendola diventare sua moglie. Come possiamo capire il cuore di Dio senza sperimentare la sua stessa situazione? Amare il vostro nemico è facile in confronto ad abbandonare nelle sue mani vostra moglie. Capite quanto questa sia l’angoscia più terribile per Dio? Satana lo sa molto bene e per questo non può affrontare Dio faccia a faccia. Pensate che sarà facile vincere o che potete diventare figli di Dio semplicemente chiamandovi tali?

Dovete sentire veramente così: “Io non sarei qui dove sono oggi se non fosse per la misericordia e per l’amore dei Veri Genitori, non potrei mai venire qui per mio diritto. Sono i Veri Genitori che mi hanno portato fino a questo punto, permettendomi di essere qui dove sono oggi, in questo glorioso tempo storico”. Quando direte a Dio così, Lui vi risponderà: “Sì, capisci la tua situazione”. E Satana vi abbandonerà. Ma se direte: “Mi sono fatto strada fin qui dove sono da solo”, Satana vi accuserà. Dovete attraversare quella linea di demarcazione con i vostri piedi – allora né Dio, né Satana potranno dirvi nulla. Per passare quella linea dovete essere disposti a rinunciare alla vostra stessa vita. E questo è difficile da fare. Ecco il motivo per cui la Bibbia dice che chi è disposto a morire vivrà.

La vostra famiglia fisica vi potrà dire: “Ma perché non cerchi la fama, i soldi e vivi felice?”, non capendo cos’è veramente la felicità. La Bibbia dice che negli Ultimi Giorni la vostra famiglia sarà il vostro nemico, ma molti cristiani non capiscono il profondo significato di queste parole. Pensate che questo sia del tutto vero o sia solo una storia inventata? Dovete capire quanto sono stato serio. Fino a questo momento, quando vi ho detto di fare qualcosa, vi siete lamentati: “Ma Padre, perché vuoi che andiamo per una strada così difficile?” Ora avete bisogno di pentirvi e di essere grati, tra le lacrime. Se pensate di essere degni vi state completamente ingannando. Dovete piangere pentendovi per esservi lamentati e non aver capito l’amore dei Veri Genitori. Nella vostra coscienza dovete sentire chiaramente come continuo ad amarvi, per quanto personalmente siete detestabili.

Non c’è nulla di cui dovreste essere orgogliosi in questo momento. Forse sarete entrati nella Chiesa dell’Unificazione prima di altri, ma avete ricevuto in continuazione o avete aiutato il Padre? Non capivate neppure cosa stavo facendo, ma io ho vinto perché sono stato fedele a un principio fondamentale: “Io sono un genitore per loro e poiché furono i genitori a commettere l’errore della caduta, è responsabilità dei genitori restaurare lo sbaglio”. Se non avessi sentito questo, non avrei mai potuto continuare ad amarvi quando vi siete ribellati così tanto contro di me.

La Federazione per la Pace Mondiale

Nell’agosto 1989, mentre lasciavo l’America, ho proclamato la fine dell’era della salvezza. Ciò vuol dire che la salvezza non è più la nostra meta; il nostro obiettivo è amare. Il 1° settembre è stato proclamato il “Giorno dell’Heavenly Parentism”. Stando in posizione verticale ho portato tutti i settori dell’Unificazione ad unirsi. Poi, il 27 febbraio 1990, ho proclamato la sovranità (Kingdomship) in Cielo e sulla Terra.

Alla World Media Conference i sovietici hanno provato un senso di intimità nei miei confronti, come se io fossi un padre per loro, o un fratello maggiore – certamente non un nemico. Potete bene immaginare come il potente KGB abbia fatto ogni sorta di indagini sul mio conto. I sovietici vogliono sapere da me come sarà il loro futuro ora che il comunismo sta crollando. Hanno un modo di pensare più serio e più intelligente degli americani. Per questo, contribuire a modellare il futuro del mondo comunista non costituisce nessun problema.

Al mio ritorno in Corea, dopo il rally di Mosca, ho potuto proclamare che i Veri Genitori sono stati accolti da tutte le nazioni. Altrimenti non c’è speranza per una futura nazione coreana indipendente.

Sto sempre facendo preparativi per la salvezza di tutto il mondo e ho costruito gran parte di questa fondazione persino mentre ero accusato di essere un criminale e mi trovavo in prigione. Fondando il Washington Times, la rivista Insight, il The World and I e il Media Center, stavo prendendo misure positive per la salvezza di questa nazione sebbene l’America, durante il caso giudiziario, mi si fosse dichiarata nemica.

Allora faremo la Federazione per la Pace nel Mondo o no? (Sì) È tutto pronto. Il Summit Club e tutti i suoi diversi capitoli sono pronti al decollo. I rappresentanti della PWPA possono presentare un opuscolo che illustra tutto ciò che abbiamo organizzato in passato. Ci sono tante organizzazioni, perciò, invece di cercare di ottenere una firma individuale, puntate a far firmare il capo di una di queste organizzazioni a nome del suo gruppo. Se 100.000 presidenti di tali organizzazioni firmeranno, allora i membri da loro rappresentati saranno milioni.

Siate forti e abbiate fede

Abbiamo creato molte organizzazioni per contribuire alla salvezza del mondo. Non importa quanto tempo ci vorrà perché il governo federale ascolti, io aspetterò per mostrare all’America come aiutare il mondo a trasformarsi in questa nuova era. C’è solo un leader che lavora per il mondo – il Rev. Moon – e gli altri leaders devono capirlo chiaramente. Dovranno imparare da qualcuno e questa persona è qui: è il Padre.

Allo stesso modo voi non dovreste avere problemi perché io ho fatto una fondazione in tutto il mondo. Perciò usare il mio nome vi darà l’incentivo di cui avete bisogno per influenzare le vostre aree. La prima volta che avete sentito i miei consigli avete pensato: “Questo non mi va”. Non riuscivate a capire la mia saggezza. Anche se qualche anno dopo siete cambiati, avevate un’attitudine sbagliata nei miei confronti. Ma da ora in poi, spero che abbiate un’attitudine giusta. Quando Dio guarda la rettitudine del mio modo di vita e vede che i leaders americani stanno andando nella stessa direzione, ha speranza per questa nazione. Dunque è chiaro che da ora in poi dovete assumere un’attitudine più giusta.

Qualche tempo fa sono andato a Washington D.C. e ho chiesto agli impiegati del Washington Times che non sono membri della nostra chiesa di firmare la raccomandazione per la Federazione per la Pace nel Mondo. Loro mi hanno detto: “Ma certo, Rev. Moon”. E l’hanno firmata tutti contenti. È da tanto tempo che nutro fortemente la fiducia di poter salvare l’America. Chi vincerà? Il Rev. Moon. Anche voi avete questa forza. Quando tornerete nei vostri Stati, abbiate fiducia e visitate tutti; parlate alle persone e rispondete alle loro domande. Potete farlo oppure no? (Sì) Queste sono parole di grande speranza. Non importa quanto potente sia la persona che vi sta davanti, dovete rimanere forti come una statua di fronte a lei. Vi occorre la forza di un toro e una fede profonda come quella di Giosuè e Caleb. Con questo tipo di forza nel vostro cuore, Dio lavorerà in maniera straordinaria. Potete farlo, non è vero? Non potete fare a meno di essere entusiasti. Questo è il modo in cui la fortuna sarà dalla nostra parte – il mondo sarà entusiasta di aiutarci.

Di che cosa ha più bisogno l’uomo per il suo futuro? Di Dio. Le mie parole sono reali oppure no? Molto reali. Dite a voi stessi: “Io seguirò completamente il modello di vita del Padre”. Dio mi sarà testimone di come ho perseverato lungo un corso di 10 anni per collegarmi alla strada del vero amore. Quando mi guardo indietro, le mie fatiche hanno fatto accumulare una montagna di grande potenza. Gli altri la vedono e dicono: “Ma come possiamo arrampicarci fin lassù?” “Nessun problema” – rispondo io – “Io mi sono arrampicato fino a Dio”. Se salite sempre in direzione dell’ideale più alto, il potere creativo sarà con voi. Dovete salire su quella torre perché, fintanto che non avrete fatto quell’esperienza, non potrete capire chiaramente Dio. Non potete soltanto sentirne parlare da qualcuno o osservare altri che lo fanno, dovete sperimentarlo voi stessi; altrimenti non potrete mai conoscere intimamente Dio, né capire l’amore che Lui ha per voi.

Il Rev. Moon ha scoperto questo principio stupendo seguendo continuamente questa “formula way”. Seguire costantemente questa strada porta al mondo del “Parentism”. Potete fare come ho fatto io? Dovete aggrapparvi saldamente a questo concetto dimenticando ogni altra cosa del vostro passato. Quando al mattino vi lavate il viso, guardatevi allo specchio negli occhi e dite: “Occhi, cosa vedete? Con questi occhi io voglio vedere solo il vero amore di Dio, con Dio quale soggetto assoluto del regno dei Cieli. Ma non l’ho visto. Chi mi può liberare?” Collegate ogni situazione storica del mondo ai vostri cinque sensi facendo a ciascuno di loro, ogni mattina, la stessa domanda. Quando al mattino vi vestite tutti bene, chiedetevi: “Che tipo di scopo ho?” Se la vostra risposta è: “Per Dio, per il Padre”, allora siete a posto, perché anche il mondo originale o il vero paese lo è. Con questo tipo di domande potete organizzare il vostro tempo durante la giornata. Ogni mattina dovete cancellare il passato, non pensarci neppure più.

Il cibo, l’amore fra marito e moglie e il sonno – questi tre elementi sono i “nemici che possono lavorare contro di voi. Satana vi può tentare e mettere alla prova in questi tre campi: il cibo, il sonno e la vita sessuale. Dovete avere il controllo di queste tre cose, non lasciarvi dominare da loro. Se tutti fossero capaci di mettersi in quel punto zero, allora potrebbero realizzare la vittoria al 100%. Dovete investire in questo tutto ciò che avete e automaticamente diventerete un punto zero originale. Vi sentirete tremendamente eccitati dopo quell’esperienza perché è il segreto per entrare in contatto con il vero amore. Il punto zero è l’unico punto in cui si può entrare in contatto col mondo di Dio. Se nel vostro cuore alberga qualche desiderio egoistico, non potete far parte del mondo di Dio. Mettere in pratica il “formula way” è l’unico modo per realizzare questo punto zero. Io guardo tutti da questa prospettiva; non vedo i laureati in maniera diversa. Sotto questo punto di vista avrei un sacco di appunti da fare ai laureati qui presenti: “Perché non possono buttare via tutto? Perché non possono diventare zero quando sperimentano il vero amore?”

Collegarsi al verticale assoluto

Quando vi guardo, in realtà, molti di voi hanno spiritualmente l’aspetto di animali. Anche voi avrete quell’esperienza. Il mondo spirituale è esattamente così. Io ho sempre avuto questa capacità e nei primi tempi era una facoltà davvero formidabile. Ma ho cercato di non usarla e di abbracciare ed accettare semplicemente tutti. C’è una sorella, di nome Deacon Shin, che ha una comunicazione spirituale molto precisa. Lei, che non sa una parola di inglese, può tradurre con esattezza nella sua lingua quello che un inglese sta dicendo. Così dovrebbe essere per tutti i membri della Chiesa dell’Unificazione – il nostro spirito dovrebbe essere molto sensibile.

L’amore viaggia ad una velocità superiore a quella della luce, perciò nel momento in cui pensate a qualcuno che amate, il vostro amore viaggia in una frazione di secondo. Dove pensate che si incontrino l’amore di Dio e l’amore dell’uomo? Dove è il punto di collegamento? (Nel matrimonio). Sì, ma dove è esattamente il punto di incontro? Il vostro luogo sacro d’amore è il punto dove la linea di sangue della donna, la linea di sangue dell’uomo e l’amore di Dio si collegheranno tutti contemporaneamente.

Dio viaggia assolutamente in verticale, ma l’uomo dal lato orientale e la donna da quello occidentale di questa linea verticale fanno sì che il vero amore si espanda orizzontalmente per la prima volta, moltiplicandosi fino alla fine dei tempi. Il vero uomo e la vera donna si incontrano sulla linea verticale, toccandola nello stesso momento e poi il vero amore esplode. Chi è il centro? Dio. Dio è il centro e il potere supremo del vero amore verticale. Come possono l’uomo e la donna formare un angolo di 90 gradi? Il vero amore è la via più breve e migliore. L’amore di Dio viaggia lungo la linea verticale, così la migliore scorciatoia è una linea tutta verticale. C’è solo un angolo di 90 gradi e questa è la via percorsa dal vero amore.

La vostra mente è un luogo verticale mentre il vostro corpo è completamente orizzontale. Vedere questo dal punto di vista del rapporto di un angolo di 90 gradi, vuol dire che la vostra mente è completamente più e il vostro corpo completamente meno e che alla fine i due devono unirsi. Durante il processo della resurrezione la vostra mente è dal lato di Dio ed è “più”, mentre il corpo è dal lato di Satana ed è “meno” e sono impegnati in una lotta di potere. Il mondo della mente vi invita a dimenticare tutti gli altri concetti e desideri abbandonando voi stessi e il mondo di Satana. Sapete dominare le tentazioni e negare i vostri desideri carnali? Oggi nel mondo molte persone usano la parola “liberare”. Prima dovete liberare voi stessi. Come potete risorgere in un corpo carnale che è dal lato di Satana ed è la base del potere che Satana ha su di voi?

La forza della preghiera

La ragione per cui bisogna indebolire la carne è perché, in tal modo, la vostra mente originale può controllarla facilmente. Molte persone non riescono ad avere questo controllo di sé stessi, ma stare in posizione verticale – una posizione di preghiera – dà alla vostra mente una forza 4 o 5 volte superiore a quella che ricevereste altrimenti. Se ricevete spesso questo tipo di forza potete controllare il corpo senza problemi. Quindi ci sono due modi per realizzare questo: uno, mettere il vostro corpo in posizione di debolezza, l’altro rafforzare la posizione della mente ricevendo forza verticale e controllando i desideri della carne. Vi sto insegnando il segreto per controllare voi stessi.

Per essere un leader sono necessarie tre qualità: (1) saper dare lezioni sui Principi Divini in modo persuasivo; (2) avere abilità e forza diplomatica; (3) essere economicamente indipendenti – non dobbiamo dipendere da qualcuno per i soldi, ma produrli da noi. Senza queste tre qualità non possiamo essere leaders della Chiesa dell’Unificazione. Avete bisogno di un buon ragionamento o di una base razionale accompagnata da una buona teoria o teologia. Per ottenere questo occorre semplicemente studiare.

Ora potete capire e ascoltare attentamente quello che vi dico, ma all’inizio io non sapevo una parola di inglese e dovevo parlare attraverso un interprete. Potete immaginare quanto sia stato difficile. Questo è il vostro paese: siete nati e siete stati educati in un paese progredito. Avete lo stesso sfondo culturale, così tutto ciò di cui avete bisogno adesso è uno spirito forte. Avete già tutto ciò che vi abbisogna: logico e razionale. I membri americani dovrebbero amare gli altri americani più di quanto io amo l’America o, almeno, amare l’America quanto la amo io. Pensate che abbia creato organizzazioni dappertutto per un mio capriccio? No! Ho pensato profondamente a ciascuna di loro! Gli americani hanno in me una miniera d’oro e devono usarla quando io sono in mezzo a loro, chiedendo il mio consiglio e il mio appoggio. Con la Federazione Internazionale per la Pace nel Mondo ora stiamo realmente intraprendendo la salvezza dell’America. Mi promettete di farlo? (Sì, Padre). Da ora io vi credo.

Salva come PDF

^