Domande e Risposte

Salva come PDF

12 dicembre 1971 – Los Angeles, California

Domanda: Qual è il modo più rapido per fermare la direzione nella quale l’America sta andando ora, e qual è il modo più rapido per cambiarla?

Risposta: Questo dipende da come rapidamente superate gli ostacoli. Dipende da voi gente. La rapidità con la quale supererete gli ostacoli sarà determinata da quanto potete realmente dare della vostra vita. Dovete sacrificarvi.

Domanda: Potrebbe spiegarci il rapporto fra Pakistan e India?

Risposta: Darvi una risposta soddisfacente richiederebbe ore e ore. La situazione Indo-Pakistana è derivata dal conflitto fra Russia e Cina Comunista di Mao Tse Tung. Comprendendo che non può ricavare nulla dalla situazione mondiale così com’è, la Cina Rossa ha istituito un piano di azione “Verso il Sud”. Una spinta al sud, non necessariamente una invasione verso il sud.

Ma cosa pensa la Cina Rossa di sé stessa? Mao Tse Tung si è reso conto che non c’è possibilità di vittoria sulla Russia. Egli sa questo, perché la Russia è molto superiore alla Cina Rossa. Mao ha bisogno di risorse naturali per vincere, così la Cina Rossa sta ora guadagnando tempo. Si sta infiltrando verso l’India e l’Estremo Oriente perché se queste diventano zone rosse della Cina, allora avrà la fortuna di vincere questa battaglia con la Russia. Mao sta meditando e facendo piani su questa speranza, e dopo aver utilizzato l’esplorazione delle risorse in India e nell’Asia meridionale allora la Cina potrà mantenere 100 anni di guerra contro la Russia.

Anche la Russia sa questo. Ecco perché per fermare l’infiltrazione attraverso le aree del Mare del Sud, la Russia ha già esteso le sue mani lì, e spedito una flotta nell’Oceano Indiano. Ambedue Cina e Russia, stanno pensando a come conquistare il Giappone, e dopo averlo conquistato, esplorarlo e utilizzare tutte le risorse dell’India e dell’Asia.

Si stanno attuando strategie diplomatiche fra la Russia e l’India. La Cina sta muovendo perso il Pakistan. Questa intera storia si basa su ciò. Ecco perché è iniziata una guerra fra India e Pakistan. Essa non è in realtà una guerra fra queste due nazioni ma un terreno di confronto fra Russia e Cina Rossa.

L’America sta dormendo proprio adesso. Perché state progettando di ritirarvi da ogni dove? A causa dei ritiri e per la svalutazione del dollaro e di tutto il resto, c’è un conflitto fra la vostra nazione e il Giappone. La vostra nazione dovrebbe cominciare a pensare come fare una nuova politica verso l’Asia. Invece l’inizio dei contatti tra voi e la Cina Rossa ha portato di conseguenza a delle relazioni più allentate con la Russia. Forse qui uomini politici della vostra nazione pensano che per controllare l’Asia è meglio la Cina in quanto è dentro l’Asia, mentre la Russia gli è più lontana, al nord. Per il momento la vostra nazione non può entrare con manovre militari possenti negli affari mondiali. Ora siete nel processo di ritiro di tutte le forze militari dal Vietnam e dal sud dell’Asia. Avvantaggiandosi dei punti deboli di questa politica, la Russia non vuole perdere questa grande opportunità di infiltrarsi economicamente con la sua politica nell’area indiana.

La Russia ha intenzione di dare un tremendo quantitativo di aiuti a quelle nazioni dell’Asia del sud. Questa è una abilissima ma silenziosa guerra fredda per limitare l’infiltrazione della Cina Rossa in quell’area. La Russia impiegherà una enorme quantità di aiuti, non solo per l’India ma anche per le altre nazioni. Così essa otterrà un controllo sufficiente per coprire, eventualmente, l’area dell’Oceano Indiano. Quindi se la Russia bloccherà quest’area, persino il Giappone che è economicamente la nazione numero due, potrà sopravvivere solo due settimane.

La Cina Rossa proprio ora sta cercando di portare il Giappone dalla sua parte il più presto possibile, ma nello stesso tempo è pronta a ricevere le vostre esportazioni, ogni cosa vogliate spedire adesso. La vostra nazione sta facendo contatti con la Cina Rossa e nello stesso momento vuole essere gentile con il Giappone. Questa è una situazione molto delicata. Se studiate il Comunismo troverete che esso non si preoccupa del tipo di sistema da usare per giungere ai propri scopi. Questo non cambierà mai.

La Cina Rossa userà sporchi trucchi, come parlare con l’Ambasciatore Americano e adoperare il vostro stesso linguaggio, dire delle cose che il vostro Presidente Nixon o l’Ambasciatore della Casa Bianca direbbero. Durante i colloqui essi potrebbero usare la consueta espressione “Giù con l’imperialista” (contro il Giappone). “Ricordate questo, il Giappone è la stessa nazione che ha spazzato via i vostri ragazzi”. Tale nazione è capace di usare una sporca strategia per procurarsi la vostra fiducia. Questa informazione mi proviene dall’Ambasciatore Giapponese. Egli è molto sicuro circa questo sporco trucco e mi ha messo al corrente, in modo che io lo possa riferire al vostro Ambasciatore.

Per l’Ambasciatore del Giappone, la Cina Rossa cercherà una diversa impostazione per provocare un conflitto fra America e Giappone. Voi dovete sapere che queste notizie sono pervenute al vostro Presidente. Conoscendo le intenzioni dell’Unione Sovietica verso il Giappone, la Cina Rossa pensa: “Con quanta immediatezza posso incominciare ad usare questa strategia per guadagnare una posizione soggettiva sul Giappone e portarlo sotto il controllo comunista?” Adesso il Giappone ha una sua propria posizione, ma esso vuole lottare contro la vostra politica a causa delle vostre relazioni di importazione ed esportazione. Le attuali migliori importazioni del Giappone verso gli Stati Uniti, saranno annullate dalla vostra odierna politica.

Il Giappone pensa che gli Stati Uniti vogliono vendere quei prodotti alla Cina Rossa, che comporterebbe per la loro industria capitalistica, l’entrare in competizione con un’altra fonte. Allo scopo di sviluppare relazioni economiche con Pechino a favore delle proprie industrie private, il Giappone sta cercando un uomo d’affari, che abbia dell’autorità, un comunista, di orientamento filo-maoista, da inviare a Pechino. Facendo così, tutti i presidenti e vicepresidenti di tutte le grandi compagnie volgeranno il loro modo di pensare verso la Cina Rossa. In questo modo la rivoluzione di Mao Tse Tung sarà trasferita in Giappone.

Per risolvere questo nuovo problema, i partiti di destra e le organizzazioni religiose intendono rivolgersi e far affidamento sull’Unione Sovietica. Ma essa seguendo il modello da sempre usato, lo stesso della Corea, a lungo andare, sarà pronta a scendere e occupare il Giappone. Non avranno alcuna preoccupazione, perché sanno che il Giappone sarà diviso, e che l’America non può combattere.

Come dato di fatto, la Russia sta mandando un gran numero di truppe e rinforzi in quell’area interessata a ciò. Per entrambe Cina e Russia, la meta è conquistare tutta l’Asia. E voi sapete bene che per conquistare l’Asia la posizione chiave è il Giappone. Le due grandi potenze comuniste, debbono quindi evitare che il Giappone diventi una potenza militare, altrimenti non potranno conquistare l’Asia. La Russia e la Cina sanno tutto ciò.

Il nostro Maestro sapeva questo dieci anni fa quando fondò il Movimento per la Vittoria sul Comunismo in Corea, in Giappone ed in Cina. Questa conoscenza è stata appena esposta da altri capi mondiali, ma dieci anni fa il Maestro previde le cose che stanno accadendo in questo periodo, perciò egli fondò la IFVC (Federazione Internazionale per la Vittoria sul Comunismo). Dobbiamo combattere questa guerra diplomatica durante la nostra vita o la Corea, il Giappone, la Cina e l’America periranno. I membri della Famiglia Americana dovrebbero sapere che i nostri membri della Famiglia di Corea, Cina e Giappone nello sforzo per la Vittoria sul Comunismo stanno combattendo questa battaglia rischiando le proprie vite, perciò la Famiglia Americana dovrebbe essere consapevole al 100% di questa situazione.

Come sapete e come il Maestro sa, per poter salvare la Cina Libera abbiamo fatto tre giorni di digiuno qui e sette giorni di digiuno in Giappone, con una dimostrazione. La gente ha criticato questo sforzo dicendo che eravamo matti, folli. Il 10 febbraio sarà un giorno molto importante per tutto il mondo, poiché questo è il giorno in cui il Presidente Nixon andrà nella Cina Rossa. Ma se Nixon fa un solo errore, sarà inghiottito dai comunisti.

La Cina Rossa sta ora usando le Nazioni Unite come campo di battaglia strategico. L’America e le nazioni libere che hanno ammesso la Cina Rossa, pensarono che se l’avessero accettata, essa avrebbe cooperato. Contro ogni aspettativa invece, essi furono molto rudi ed ostili, ed attaccarono verbalmente le persone. La Cina Rossa userà questa tattica. Russia ed America sono grandi potenze, quindi la Cina intende assorbire tutte le potenze minori per organizzare una nuova piattaforma. Si era abituati ad avere tre grandi potenze nelle Nazioni Unite, ma da ora in poi saranno solo due. Sarete spazzati via. A causa di questo non avete buoni rapporti con Russia in questo tempo.

Se noi non facciamo un buon lavoro basato su certe istruzioni, il Maestro sarà molto preoccupato riguardo il destino dell’America. La popolazione di colore potrebbe esplodere in ogni momento se il governo Americano non stabilisse una politica ed un trattamento adeguato. Perciò, sia pure potenzialmente parte della gente di colore in America potrebbe eventualmente unirsi alle forze comuniste. Nello stesso tempo vi sono benpensanti, buoni credenti cristiani negli Stati Uniti che si sono opposti all’incontro di Nixon con la Cina Rossa perché essa segue una ideologia ateistica, comunista e così ad essi non piace quello che Nixon sta facendo. C’è sempre la possibilità che queste persone si possono unire con gli elementi dissidenti neri e questo potrebbe creare molti problemi, forse persino violenza. Se questo avverrà, allora il Maestro avrà molto ma molto da fare. Egli non può dire di più per il momento, ma ciò può accadere.

Non pensate che la lotta Indo-Pakistana sia solo una lotta locale. L’America deve sviluppare una relazione paterna con il Giappone. Per il momento questo comincia a verificarsi. Da quando noi abbiamo ritirato tutte le nostre truppe dal Vietnam, i comunisti dicono: “Perché non riprendete le vostre truppe dal sud della Corea?”. Essi stanno usando questo come propaganda perché voi gente avete cominciato a ritirarvi. Essi hanno un piano di ritiro dalla Corea da parte delle Nazioni Unite. Inoltre, i comunisti vogliono separare Giappone e America. In questo stesso modo essi vogliono causare divisioni fra tutte le nazioni.

Ora è il momento della collisione fra bene e male. Ecco perché la vostra missione celeste è grande. Persino nel cerchio delle religioni non c’è altra via che quella della Chiesa di Unificazione. Avevo dei piani per la vostra nazione, ma il vostro governo mi ha proibito di impiegare più di 37 ore (interprete: “essi hanno molta paura del nostro Maestro perché Egli è all’avanguardia delle nazioni libere nell’usare la Vittoria sul Comunismo”). In passato non vi sono mai state delle controproposte al comunismo, ma adesso noi ne abbiamo una. In Giappone ed in Corea i comunisti non possono toccarci, essi non possono toccare la nostra verità perché la nostra controproposta è troppo forte.

C’è una cricca comunista nordcoreana molto forte in Giappone e quando il Maestro andò in Giappone i nordcoreani sapevano che Egli stava venendo perché avevano già ricevuto questa informazione. Come risultato, fu necessario avere una protezione della polizia, per il Maestro e la nostra famiglia. La polizia ricevete molte telefonate minatorie. La famiglia giapponese fece del suo meglio per proteggere il Maestro. Nonostante Egli sia rimasto in Giappone una settimana non ha potuto avere un grande incontro con tutta la famiglia lì.

Perciò per rispondere alla vostra domanda, c’è un significato di dispensazione dietro il conflitto in Pakistan e India. Spero di aver risposto alla vostra domanda.

Domanda: Nel “Los Angeles Times”, c’è stato un articolo sulla Corea che al presente si è venuta trovare in uno stato di emergenza nazionale. Potrebbe parlarci di questo argomento?

Risposta: A venti miglia dalla capitale sudcoreana c’è la zona calda, zona smilitarizzata. Il premier nordcoreano Kim Il Sung ha saputo in anticipo che questa situazione stava venendo a galla. Ognuno ha le sue proprie fonti di controspionaggio. Sin dal 1968 egli ha forze con le quali può facilmente inghiottire la Corea del sud, ma ad impedirlo è stato il contingente militare Americano sotto il comando delle Nazioni Unite e per questo esse non hanno potuto venire fino al sud. Kim Il Sung pensava che poiché in questo periodo Nixon andrà in Cina, egli non userà forze militari in un’altra nazione mentre cerca di raggiungere la pace con i comunisti. Ecco da dove viene l’elemento psicologico.

Se Kim Il Sung avesse attaccato di nuovo, il congresso Americano avrebbe impiegato sette giorni nel decidere sul da farsi. Moshe Dayan vinse la guerra in sei giorni, e così Kim Il Sung stava ragionando in questi termini. Egli non ha aspettato l’estate per far ciò perché in estate i fiumi e torrenti sono in piena e questo lo avrebbe ostacolato un bel po’. Così sta aspettando l’inverno quando il tempo è a 25° sottozero, quello è il momento buono per loro di compiere un attacco a sorpresa. Egli vuole invadere immediatamente usando l’aria, il mare e la terra.

In Corea proprio adesso c’è un movimento della Croce Rossa che si adopera per scambiare e riunire le famiglie che sono state separate dalla guerra Coreana. Ciò sta avvenendo proprio ora a Panmunjon. La ragione per la quale Kim Il Sung sta sostenendo questo movimento è che nel passato egli ha spedito molti, molti guerriglieri al sud, ad infiltrarsi. Spesso diverse volte la settimana. Molti di questi hanno fallito; perciò adesso Kim Il Sung sta pensando: “Bene, ecco una possibilità per mandare della gente attraverso un motivo apparentemente legittimo per cercare di ottenere un certo controllo in Sud Corea”. Questa è la situazione che vediamo adesso in Sud Corea.

Se possiamo rimandare la visita di Nixon, allora possiamo utilizzare ciò per un po’ di tempo in Sud Corea. Noi stiamo cercando in Sud Corea di volgere questo risultato politico in favore della nostra parte.

Un’altra cosa che i comunisti nordcoreani stanno usando è l’ammissione della Cina Rossa alle Nazioni Unite. Essi hanno l’intenzione di usare ciò come propaganda. Kim Il Sung è un traditore, questo è confermato dalla Corea del Sud. In qualsiasi momento egli può invadere la Corea del Sud. Nonostante siano al tavolo della conferenza egli sta costantemente inviando più spie in giro. Inoltre, l’effetto psicologico sul popolo della Corea del Sud è un fattore determinante, perché le persone stanno pensando: “Bene, ora possiamo rivedere i nostri parenti che non vediamo da vent’anni”. Potete giungere a queste conclusioni esaminando la situazione. Ecco perché abbiamo stabilito la condizione di emergenza.

Domanda: Dove prevede di andare il Maestro dopo di qui?

Risposta: Egli progetta di andare in Canada per due settimane per cercare di ottenere il permesso per gli Stati Uniti. Poi se Egli non potrà averlo in Canada, dovrà andare ad El Salvador nell’America Centrale e probabilmente cercare di ritornare da lì. Così, il Maestro sta ancora tentando di entrare nel vostro paese. La cosa migliore da fare a proposito è di pregare che Egli possa fare ciò.

Domanda: Il Cristo è un grado di spiritualità ed è conferito solo all’uomo?

Risposta: No! Il Cristo non è un grado di spiritualità. Dio ha la sua propria moralità. Il Suo proprio modo di comportarsi, la moralità celeste. Dio ha un lato emotivo, che è il cuore celeste. Perciò come Sua creazione, l’uomo deve avere una moralità. Noi pure abbiamo un’area emotiva nella nostra vita. Ci deve essere armonia tra emotività e moralità di Dio e quella dell’uomo. Queste devono muovere l’una verso l’altra, invece di allontanarsi. Mentre la nostra emotività e la nostra moralità diventano più unite, trovano un punto di incontro per tutti gli uomini. Dov’è il punto esatto in cui il Padre Celeste e l’umanità possono procedere uniti? Non c’è altro modo, nessuna eccezione. Il Cristo è il punto in cui essi possano incontrarsi, comprendete?

Gesù Cristo insisté su ciò quando era sulla terra. Egli disse: “Io sono l’unico figlio di Dio”. E disse: “Io sono lo sposo e voi siete la mia sposa, tutti fratelli e sorelle”. Questa è la vera mentalità necessaria per formare una famiglia centrata su Dio. Poiché Gesù Cristo disse ciò ed insisté, Egli fu il solo in tutto l’universo in quella posizione, per merito della dedizione che Egli ebbe, per questo Dio lo benedisse con questa missione speciale, Dio non ha altro modo di benedire le persone eccetto che attraverso il Cristo. Per formare la famiglia celeste, non c’è altra via, prima avete bisogno di unità, Cristo. Questo si estende alla famiglia, tribù, nazione e mondo. Gesù era un super maestro. Egli andò molto oltre i tipici fondatori di una religione.

Le altre religioni non si sono mai chiaramente indirizzate verso il rapporto tra Dio e l’uomo attraverso il Cristo. Poiché il Maestro sapeva queste cose, egli si concentrò sui cristiani. Comprendiamo che Gesù era molto differente dagli altri uomini religiosi. Ecco perché Gesù disse: “Io sono la Via, la Verità e la Vita”. Quale è lo scopo di Maometto se Gesù fu il più grande maestro? Perché un altro venne fra il Primo e il Secondo Avvento? Questa è una questione che dobbiamo considerare.

Ogni qualvolta la religione di Dio sorge, allora anche la parte di Satana può sorgere. Come sappiamo questo? Quando Gesù era sulla croce c’era un ladro a ciascun lato. Gesù Cristo non doveva morire; così la Seconda Venuta fu ereditata dalla Sua crocifissione. Poiché questo accadde a Gesù Cristo, 2000 anni dopo, proprio ora, questa stessa situazione apparirà di nuovo, dopodiché tutto può essere completato. Il ladro sulla destra rappresenta le nazioni libere democratiche. Noi chiamiamo questa l’ala di destra. Il ladro sulla sinistra rappresenta in comunismo ed è chiamato alcune volte l’ala sinistra. Questa fu l’origine dei partiti di destra e di sinistra del nostro tempo. A causa di Gesù Cristo il ladro che doveva morire ebbe la benedizione. Questa è la nazione mussulmana. Democrazia e Cristianità, ali destre, dovrebbero essere uno, un campo. Anche l’ala sinistra si unirà insieme. Questo tempo sta per venite. Ora tutto appare come destra e sinistra. Questo deve succedere altrimenti non ci sarebbe soluzione per esso, perciò ecco il motivo per cui tutto questo accade proprio ora.

Nel 1965 durante la prima visita del Maestro in America egli ebbe un incontro di 45 minuti con il Presidente Eisenhower per discutere del come noi intendiamo sconfiggere i comunisti nel caso che le nazioni arabe si riuniscano assieme con il comunismo. Il nostro Maestro vide questa possibilità nel 1965.

Se gli Stati Uniti avessero usato tutti i miliardi di dollari che avevano per l’unificazione delle religioni, a cominciare dal Dalai Lama, allora la situazione mondiale come la vediamo oggi non sarebbe stata così confusa. Se noi avessimo potuto usare questo denaro per influire sulle nazioni arabe in quel tempo, allora avremmo potuto formare una prima linea molto più potente. Non c’è altro modo per fare tutto questo che lavorarci su ora. L’indennizzo viene ad esserci a causa della posizione nella quale morì Gesù. Se essi lo avessero accettato, non sarebbe morto sulla croce. La Seconda Venuta deve essere accettata dalle nazioni democratiche, dai comunisti e anche dalle nazioni arabe. I comunisti si oppongono a Dio, rinnegano Dio, e dicono che non vi devono essere religioni. Essi criticano pure il mondo arabo e la cristianità. In un modo o nell’altro noi dobbiamo renderci uguali; altrimenti non possiamo fare un’offerta di pace. Ai giorni di Gesù, ogni qualvolta l’opposizione parlava, le persone ascoltavano. Così quando i comunisti ascolteranno sarà meraviglioso e come il tempo si avvicina, questo deve accadere nuovamente. Non vi scoraggiate quando le nazioni democratiche saranno influenzate dal cambiamento. Se voi sostenete le nazioni arabe, date loro denaro ed aiuti ed allora non ci saranno più problemi. Quando verrà il momento, il mondo spirituale si spalancherà.

Domanda: Insieme alle nostre implicazioni nell’Estremo Oriente, ci siamo coinvolti nel Medio Oriente. Cosa accadrà di queste implicazioni?

Risposta: Una cosa nella quale il Maestro vuole porre enfasi in questo momento è che il Movimento Americano dovrebbe lottare per unire adesso Protestanti e Cattolici. Se possiamo far questo, allora il problema del Medio Oriente sarà naturalmente risolto. Ecco perché noi vogliamo portare prima l’unificazione della cristianità e quindi l’unificazione di tutte le religioni. Dobbiamo raccogliere i punti positivi del Cattolicesimo e del Protestantesimo, basandoci sul valore delle due differenti denominazioni. Le nazioni democratiche hanno una popolazione di quasi un miliardo di persone, perciò se indennizziamo questa popolazione, noi possiamo facilmente influenzare il mondo. Esse sono sempre in cima al sistema moderno.

Domanda: A che scopo servono le religioni orientali nella preparazione del mondo per il Secondo Avvento?

Risposta: Le religioni orientali si avvicineranno ben presto a noi e il Maestro intende spiegarcene il perché. Quando guardate gli occidentali e gli orientali, l’Oriente è molto più interessato ai problemi spirituali, mentre l’Occidente è più interessato a quelli materiali. La storia passata ci mostra che le civiltà basate sulla materia, furono delle conquistatrici. Esse erano in grado di farlo basandosi sulla loro conoscenza della materia. Le nazioni che usarono questa conoscenza materiale spesso conquistarono e sfruttarono le altre nazioni, ma attraverso questo sfruttamento, la conoscenza si sparse nelle nazioni che erano state conquistate.

Perché Dio permise alle nazioni occidentali di conquistare le nazioni orientali? La strada del Regno dei Cieli è attraverso lo spirito. Quando le civiltà occidentali si avvicinano ad una metodica spirituale, allora il Cielo può incoraggiare la rinuncia alla materia. Non appena la conoscenza delle cose spirituali diviene più avanzata, il Cielo vi insegnerà a rinunciare alle cose materiali, voi avanzerete dal lato spirituale.

Perché la Bibbia dice che se morite voi vivrete e se avete intenzione di vivere morirete? Perché la bibbia dice che non potete servire due padroni, cioè, la materia e Dio nello stesso tempo? Se voi abbandonate totalmente la materia e rinunciate ad essa completamente, Satana la reclamerà per prenderla. Per prevenire Satana dalle vittorie sul controllo materiale della volontà, Dio benedì riccamente, e materialmente, la cristianità occidentale. Ora voi del mondo occidentale dovete essere uniti ma se non lo siete, le cose materiali vi sfuggiranno via. Poiché la civiltà occidentale ha bisogno di essere unita, essa deve cercare gli elementi per unirsi, i quali provengono dall’Oriente. Questa è anche la ragione per la quale Dio ha fisicamente benedetto il Giappone, per portare al mondo occidentale tutto ciò di cui ha bisogno. Se voi prestate attenzione solamente allo scopo materiale delle cose, voi morirete, perciò voi dovete trovare la spiritualità.

Questo è il tempo nella quale la materia e lo spirito proseguiranno insieme. Sempre basandosi sulla filosofia orientale dello spirito, gli orientali hanno donato ogni cosa. Questo è il motivo per il quale nazioni distrutte come la Germania e Giappone furono benedette dopo la guerra. Questa benedizione venne attraverso gli Stati Uniti. Il piano originale di Dio attraverso questa serie di circostanze era di aiutare ad assistere la Cina Libera e la Corea. Questa era la provvidenza di Dio, ma invece gli Stati Uniti aiutarono soltanto la Germania e il Giappone. A lungo andare, ci dovrà essere un bilanciamento nel modo fra lo spirito e la materia in ogni nazione sia nel mondo occidentale che orientale. Questa è la forza del Pensiero di Unificazione da cui deve venire fuori l’unità.

Guardate la storia delle civiltà in Oriente, la civiltà iniziò in Cina e passò in Corea ed in Giappone. Con questo sfondo storico essi erano uniti e devono ancora una volta diventare uniti. Ma dove dobbiamo cercare un campo comune per fare ciò? Rifacendomi a questa unione fra la materia e lo spirito, voi potrete chiedermi: “Allora che ne è dell’India?” L’India non può essere classificata. Guardate alle passate civiltà e le loro differenti zone: le antiche civiltà come Babilonia, Egitto, India e la parte meridionale del Fiume Giallo in Cina, sono zone tropicali. Le antiche civiltà provengono da zone tropicali. Esse si spinsero a nord e la presente civiltà può essere definita come quella della zona temperata. Questa non è una civiltà primaverile bensì autunnale. La civiltà della zona fredda è la Russia. Per il momento siamo nella civiltà autunnale ed è per le foglie il tempo di cadere giù dagli alberi. Per avere un ramo, voi dovete avere un tronco e delle radici. Ma se ci sono dei rami o ramoscelli che non hanno una connessione con il tronco, naturalmente, essi seccheranno ed appassiranno. Pensate che la vostra civiltà Americana appartiene al tronco o alla radice? Tutto sta cadendo giù – individualismo, democrazia, ogni cosa. Questa è la crisi Americana. Ecco perché i comunisti attaccano. Quando viene il freddo vento della Russia e sferza il secco albero inaridito, se questo è ben radicato allora non sarà influenzato ed una nuova vitalità gli ritornerà. Se superiamo il vento dell’inverno, allora possiamo aspettare la primavera. La civiltà fredda del comunismo non può creare il regno ideale del mondo. Se non possiamo superare questa civiltà invernale e i suoi attacchi, non ci sarà possibilità di salvare il mondo. La primavera può essere iniziata per l’intero mondo.

Perché le tre nazioni, Corea, Giappone e Cina, dovrebbero unirsi insieme? Perché il luogo in cui queste tre nazioni divengono unite è il posto in cui tutte le civiltà possono incontrarsi. Il territorio di queste tre nazioni è il posto in cui noi possiamo incontrare e schiacciare la civiltà invernale, geograficamente parlando. Questo è l’incontro sulla prima linea. Quando noi avremo superato tutti gli attacchi di questa civiltà invernale, potremo ottenere la vittoria. Voi sapete c’è un solo posto chiamato Panmunjon. Questo è il punto di collisione fra democrazia e comunismo. Fino al quel tempo, non abbiamo soluzioni al problema che si è esteso attraverso il mondo intero. Esso rimane insoluto. È una fortezza contro Dio. Panmunjon ed il 38° parallelo sono un simbolo contro Dio. Letteralmente Panmunjon significa “Porta Intarsiata”, o porta di legno o cancello di legno; ma noi abbiamo intenzione di cambiarla in “Porta Dorata”. La terra di Corea ha una enorme responsabilità in questo punto cruciale della terra. Qui la civiltà occidentale e quella orientale si possono incontrare. Il popolo occidentale non ha mai pensato a questo tipo di cose.

Osservando la situazione, il nostro Maestro ha così proclamato: “Nel momento che l’America ritira o cancella o ferma i suoi aiuti esteri alla terra di Corea, gli Stati Uniti declineranno o periranno”. Il Maestro annunciò questo nel periodo in cui il Presidente Kennedy fu assassinato. In quello stesso tempo il Segretario Generale delle Nazioni Unite Dag Hammerskold morì. Perché egli dovette morire? Perché Kennedy doveva morire? Da quel momento la vostra nazione è in declino. Ora Nixon è al culmine della sua politica in America. Dovunque vadano gli Americani devono alzarsi in piedi e dire quello che è giusto. Il destino del futuro della Corea dipende dal destino degli Stati Uniti.

Il prolungamento del ritiro per due anni delle truppe Americane in Corea, non è una coincidenza. Questo prolungamento ha un significato di dispensazione dietro di essi. Poiché Dio ama l’America, Nixon ha esteso il provvedimento ad altri due anni. Per favore non pensate che questi grandi cambiamenti verranno da una grande nazione. Questi elementi rinnovatori che porteranno grandi cambiamenti verranno da una piccola inaspettata fonte. Essa non è l’India.

Salva come PDF

^