Dichiarazione dei Valori Assoluti

Salva come PDF

Rally per la Dichiarazione dei Valori Assoluti per l’Armonia e l’Unificazione

21 maggio 2004 – Blue Sea Garden – Yeosu – Corea

Il 21 maggio 2004, nel terzo Ahn Shi Il, i Veri Genitori hanno riunito membri provenienti da tutta la Corea nella residenza di Blue Sea Garden vicino a Yeosu per un discorso speciale e una dichiarazione. Questo è il discorso preparato che il Padre ha fatto in quella occasione.

Onorevoli ospiti, signore e signori! Innanzitutto vorrei ringraziare sinceramente il Cielo per questa opportunità di condividere questo tempo con voi in questo soleggiato giorno di primavera, qui, in questa bella area di Yeosu con le sue svettanti colline e il vasto Oceano Pacifico che si stende davanti a noi.

Oggi è un giorno speciale. Non solo perché quindicimila leader coreani e giapponesi e ambasciatori di Pace delle Nazioni Unite sono qui. Questo è un giorno significativo e benedetto in cui l’“era prima del Cielo” è giunta a termine introducendo l’“era dopo la venuta del Cielo”.

Il 5 maggio ho dichiarato l’inizio del Ssang Hab Shib Seung Il e ho proclamato al mondo intero che “l’era dopo la venuta del cielo” è un’era in cui dobbiamo perfezionare l’armonia e l’unità fra il cielo e la terra, l’uomo e la creazione, l’era prima e dopo la venuta del Cielo, yang e yin, l’oriente e l’occidente, il Giappone e la Corea, la Provincia di Gyeongsang e la Provincia di Jeolla.

Invisibile agli occhi degli uomini che sono i discendenti della caduta, la provvidenza di Dio è andata avanti senza un solo errore, permettendo che venisse designata e proclamata questa era in cui viviamo oggi, l’“era dopo la venuta del Cielo”.

In questo modo, mentre entriamo nell’era della fortuna celeste, un’era significativa che non ha precedenti nella storia, Dio ora ci ha dato un decreto celeste, di vivere una vita basata su una nuova serie di valori assoluti che è in accordo a questa nuova era. Così, il messaggio che trasmetto a tutti voi oggi, non è solo per le vostre orecchie, ma sono parole di verità che sono stato chiamato dal cielo e obbligato a proclamare ai sei miliardi di persone del genere umano.

Che cosa aprirà veramente questa straordinaria e provvidenziale “era dopo la venuta del Cielo” e ci permetterà di assicurare la nostra posizione di proprietari dei valori assoluti della Cheon Il Guk? Oggi il mondo, che ha perso questi valori centrati sul Cielo, i valori assoluti, sta andando alla deriva senza un senso di direzione a causa di tutte le forme di male e di caos.

Così i segreti celesti, che ora il Cielo sta rivelando attraverso di me, sono i valori assoluti che devono essere conosciuti e incarnati nelle azioni dei proprietari della Cheon Il Guk in questa “era che segue la venuta del Cielo”, il nuovo cielo e la nuova terra basati sui valori assoluti.

Il titolo del mio discorso è “Lo Scopo dell’Armonia e dell’Unità del Vero Amore è la Perfezione del Sistema di Valori Assoluti delle Vere Famiglie”.

Un mondo creato attraverso rapporti reciproci

Cari ospiti, qual era lo scopo di Dio nel creare l’uomo? Il desiderio del Dio onnisciente, onnipotente e onnipresente non era di vivere in solitudine. Quindi Egli creò il cosmo come parte del processo di creare un ambiente per l’uomo e su quella base creò l’umanità come oggetto del Suo amore assoluto.

Dio creò gli uomini come Suoi figli. Il Suo desiderio era che l’uomo, il Suo oggetto, diventasse migliore e più grande di Lui. Persino in questo mondo i genitori desiderano che i loro figli diventino migliori e più grandi di loro. Tutto questo è l’amore di un Dio genitore, che Egli ci dà come benedizione.

Lo scopo di creazione di Dio era provare gioia vedendo le persone create come Suoi figli crescere e raggiungere la perfezione, ricevere la benedizione in matrimonio da Lui, moltiplicare veri figli e creare un cielo ideale, vero ed eterno, in cui potevano vivere.

La strada per diventare un proprietario dell’amore si può aprire attraverso la pratica del vero amore che investe per primo e sacrifica completamente sé stesso per il suo partner. Prima di creare l’uomo, Dio stabilì lo standard della fede assoluta, dell’amore assoluto e dell’obbedienza assoluta e poi investì Sé stesso al 100%. Così, portò il regno dell’oggetto nel regno dei valori assoluti. Non si può diventare proprietari dell’amore da soli. È possibile solo attraverso un oggetto partner. Questo principio d’amore dei valori assoluti riguarda anche Dio. Senza figli, i genitori non potranno mai diventare proprietari dell’amore. Allo stesso modo, per essere nella posizione di proprietario dell’amore assoluto, Dio deve porre l’uomo, che è l’oggetto di Dio, nel regno dei valori dell’amore assoluto. La perfezione si raggiunge quando emergono i valori di un soggetto assoluto e un oggetto assoluto.

Se osserviamo l’ordine dell’universo, non vediamo che i deboli sono sacrificati e sfruttati incondizionatamente per il bene dei forti. La teoria della sopravvivenza del più adatto e la legge della giungla sono fondamentalmente sbagliate.

I sostenitori di questa teoria hanno trascurato i valori assoluti che mirano alla perfezione del proprietario dell’amore, che è nella posizione di soggetto vivendo per il bene degli altri, investendo il vero amore e dimenticandosi di aver investito nell’oggetto, il quale, a sua volta, risponde in obbedienza assoluta. Se il vero amore è escluso da questa formula, rimane solo il concetto di lotta, ma il principio di creazione di Dio non è quello dell’esistenza e dello sviluppo attraverso la lotta. Anzi, Dio cerca l’armonia e l’unità che portano ai valori assoluti attraverso un processo reciproco di dare e ricevere nell’ambito del rapporto soggetto e oggetto.

Un individuo può essere sacrificato per un bene più grande, ma questo non deve essere inteso come una lotta. Deve essere visto come un investimento per il bene dello sviluppo reciproco. Possiamo veramente definire lotta l’atto dell’individuo che si sacrifica e si dona volontariamente per la famiglia, o della famiglia che si sacrifica per la nazione o della nazione per il mondo? In questo modo il regno dei valori assoluti esiste per portare alla piena realizzazione del vero amore dove ognuno si sforza di mettere per primo l’altro nella posizione di un proprietario del vero amore.

L’individualismo egocentrico è l’ultima lotta di Satana

Così dobbiamo eliminare dalla nostra vita le radici di una mentalità egocentrica e individualista e il comportamento che deriva da questo. Questa è la radice della natura caduta e la causa di ogni male. Questo si può dire del comportamento egocentrico a livello individuale e del comportamento individualista collettivo.

Questa strada è esattamente opposta allo spirito del sistema di valori assoluti del vero amore. Invece di sacrificarsi e di donarsi per il bene degli altri, l’egocentrismo chiede che gli altri facciano sacrifici per loro stessi e portano la persona a preoccuparsi solo dei propri interessi. Attraverso la caduta, l’egocentrismo fu abilmente iniettato nella lotta tra la mente e il corpo. Satana piantò questo fungo velenoso nel cuore delle persone.

Anche se abbracciare l’egocentrismo può far sì che una persona appaia bella e acquisti fama mondiale e agiatezze terrene, è una trappola la quale, una volta che ci siamo entrati, condurrà alla assuefazione e ad una vita di sofferenza da cui è difficile sfuggire.

Persino quando si tratta del nostro corpo, non c’è neanche una parte che possiamo reclamare nostra. Noi siamo nati dall’amore dei nostri genitori; il nostro 99,999% viene dalle ossa, dal sangue e dalla carne di nostra madre. Il restante 0,001% viene dallo sperma del padre. Sotto questo aspetto non c’è nulla che possiamo chiamare nostro, nulla che può essere usato per giustificare l’individualismo egocentrico. Dovete riconoscere il fatto che tutto il vostro corpo è un’estensione di vostra madre. In altre parole, tutti gli elementi del vostro corpo erano già inclusi nel seme e nell’uovo dei vostri genitori. Questo vale per tutti, senza eccezione.

Pensiamo al concetto di “davanti” e “dietro”. Quando diciamo la parola “davanti” riconosciamo già come condizione preesistente la parola “dietro”. La parola “cima” vale solo quando esiste “fondo”; “sinistra” è un requisito indispensabile di “destra”.

Nella stessa teoria il maschio denota l’esistenza precedente della femmina. In altre parole gli uomini nascono per le donne e le donne per gli uomini. Senza gli uomini non c’è nessun bisogno delle donne e allo stesso modo senza le donne gli uomini non possono mantenere il valore della loro esistenza. Alla fine nulla nasce per il bene di sé stesso. Tutti gli esseri esistono e agiscono per il loro partner. Ciò vuol dire che sono stati creati per dirigersi verso la patria ideale nel contesto di un rapporto relativo.

Pensiamo ai cinque organi di senso dell’uomo. I vostri occhi sono venuti al mondo per guardare sé stessi? Gli occhi, il naso, le orecchie, la bocca e le mani sono stati tutti creati per il nostro partner. Qual è la forza che mobilita i nostri cinque organi di senso a sostenere la nostra vita e mantenere le nostre attività? È la forza che mira a perfezionare i valori del vero amore. I nostri cinque organi di senso non sono altro che strumenti essenziali venuti al mondo per praticare il vero amore.

In questo modo nulla esiste per sé stesso. Una vita vissuta per il bene degli altri, donando, sacrificandosi attraverso l’amore e perfezionando il proprietario dell’amore attraverso l’obbedienza è una vita che soddisfa l’ideale di creazione di Dio.

Poiché siete stati creati per il bene del vostro partner, la legge della natura vi chiama a vivere per amore suo. È qui che si creano i valori assoluti del vero amore.

La caduta, la radice del sesso libero

Quando Dio creò Adamo ed Eva, i primi antenati dell’umanità, nel giardino di Eden, diede loro gli organi sessuali. Perché? Perché così potevano perfezionare sé stessi, sposarsi, moltiplicare figli senza peccato e perfezionare il regno dei cieli sulla terra, lo scopo di creazione di Dio, durante la vita di Adamo.

Il problema fu che Adamo ed Eva caddero. A causa della caduta venne ad esistere un amore falso, una vita falsa e una linea di sangue falsa. Adamo ed Eva, che avrebbero dovuto preservare e trasmettere l’amore, la vita e la linea di sangue di Dio, ricevettero invece la linea di sangue satanica e caddero in disgrazia come trasmettitori della discendenza di Satana. Dio, perciò, dovette scacciarli dal Giardino di Eden perché erano diventati esseri senza alcun valore.

Originariamente Adamo sarebbe dovuto diventare il corpo di Dio sulla terra ed Eva sarebbe dovuta diventare la sposa di Adamo, ma a causa della caduta il corpo, la mente e l’ideale di Adamo ed Eva si ammalarono rendendoli nemici. Quanto era addolorato il cuore di Dio mentre osservava quella realtà!

La caduta divenne la tomba di Adamo ed Eva. Fu un atto che derubò Dio di ciò che Gli apparteneva. È la radice del sesso libero e l’origine dell’individualismo egocentrico. Date uno sguardo intorno a voi. In questi giorni imperversa l’individualismo egocentrico della peggiore specie, la ricerca di una vita al di là dei propri mezzi e la tendenza al sesso libero fra i giovani. Non importa se si parla di oriente o di occidente, la dignità e il valore della famiglia sono messi da parte e tutti perseguono i piaceri del corpo. Questo alla fine ha ridotto le persone a drogati e malati di AIDS, con solo una fine miserabile ad aspettarli.

La mente originale dell’uomo non desidera seguire un corso assurdo di dissipazione ricercando una versione estrema di individualismo e di piacere fisico. Vivere una vita nell’universo, nella nazione, nel quartiere e nella famiglia, avvolta nell’abbraccio d’amore dei propri genitori, fratelli e sorelle è ciò che la nostra mente originale, che Dio ci ha dato, cerca. Nonostante ciò, mentre seguiamo un corso che va in una direzione completamente opposta a quella che conduce al desiderio della nostra mente originale, la nostra coscienza si consuma. Questo origina un conflitto con la mente originale. Per questo stiamo assistendo quotidianamente all’aumento del numero di persone che ingoiano pillole e scelgono la via del suicidio. La dichiarazione storica, “Raccoglierete sicuramente ciò che avete seminato”, suona vera oggi nell’era che stiamo vivendo. Che tipo di seme seminarono Adamo ed Eva nel giardino di Eden? Piantarono il seme del sesso libero, in altre parole il seme del rapporto sessuale illecito. Ecco perché subito dopo la caduta nascosero le loro parti basse.

Negli ultimi giorni, il tempo del raccolto, la tendenza sfrenata dei giovani ad abbandonarsi al sesso libero si manifesterà sicuramente in tutto il mondo. Attraverso la promiscuità Satana sta portando avanti la sua ultima battaglia, nella speranza che nessuno ritorni a Dio. Lo scopo di Satana è distruggere tutta l’umanità e creare l’inferno sulla terra. La reazione naturale di un bambino quando è sorpreso a rubare i dolci dai suoi genitori, è di nascondere le mani e la bocca. Se Adamo ed Eva avessero mangiato il frutto dell’albero della conoscenza del bene e del male si sarebbero nascosti le mani o la bocca. Così vi chiedo: perché si nascosero le parti basse? Non possiamo negare che la caduta fu causata da un rapporto sessuale illecito fra i primi antenati umani. Dio non poté fare nulla di fronte alla tragedia della caduta perché era collegata alla linea di sangue.

Cari ospiti, sapete dove si dividono il cielo e l’inferno? La linea di divisione è in aria? È in una cattedrale? È in una nazione? No, la linea di divisione fra il cielo e l’inferno si può trovare negli organi sessuali di una persona. Qui è il punto dove è avvenuta la più grande tragedia della storia umana, che ha colpito il cielo e la terra. Se usate il vostro organo sessuale sconsideratamente, senza direzione come un uomo cieco, andrete sicuramente all’inferno. D’altro canto, se lo usate in accordo allo standard dell’amore assoluto di Dio, andrete in cielo. Chi può negare questo fatto? Se ne dubitate, vi chiedo di leggere attentamente il Principio Divino che contiene le leggi del cielo che ho rivelato. Se siete ancora in dubbio, vi chiedo sinceramente di pregare il Cielo. Sono sicuro che la vostra preghiera riceverà una risposta.

Decine e decine di migliaia di giovani nel mondo, che hanno accettato gli insegnamenti del Reverendo Moon, hanno smesso di praticare il sesso libero. Il messaggio del movimento dell’amore puro che promuove il “sesso assoluto” o l’“amore assoluto”, ora si sta diffondendo a macchia d’olio. Se il sesso libero è l’amore falso centrato sui desideri personali e su Satana, il sesso assoluto è l’amore assoluto centrato su Dio. Tante opere letterarie e le cronache dei giornali hanno avuto storicamente la tendenza a istigare e alimentare il fuoco del sesso libero.

Ora, però, leader di tutti i campi della vita, compresi uomini politici, economisti, filosofi, giornalisti, autorità religiose e letterati si uniranno insieme per bandire il sesso libero, una malattia che rovina popoli e nazioni.

La pietra angolare della pace mondiale si trova nella famiglia di Adamo, che deve creare i valori assoluti del vero amore. Era anche la famiglia di Adamo che poteva distruggere la strada verso un mondo di pace. Così dobbiamo tenere a mente l’importanza della famiglia di Adamo, l’antenato dell’umanità.

La ragione per cui ho messo fine alla Holy Spirit Association for the Unification of World Christianity e ho innalzato l’insegna della Federazione delle Famiglie per l’Unità e la Pace nel Mondo è perché era arrivato il tempo.

Come possiamo trasformare questo mondo, che è diventato un inferno? La pratica dell’armonia e dell’unificazione con al centro il vero amore è l’unico modo per trovare i valori assoluti. Poiché gli attributi di Dio, il proprietario del vero amore, si basano su standard eterni, immutabili, unici e assoluti, anche noi dobbiamo ereditare questi standard e vivere in accordo ad essi.

La bellezza di una famiglia dalla forma originale

Cari ospiti, perché la famiglia è una cosa buona? Perché diventa la base per le nostre attività basate sulla nostra libertà originale, con al centro l’amore dei genitori. Anche se può avere un aspetto meschino, quando una famiglia diventa una famiglia originale, composta da persone legate nel cuore con al centro il vero amore, l’umanità e persino Dio si sentiranno liberati. La libertà senza l’amore non è vera libertà.

Se non vi sentite liberi quando andate come ospite a casa di qualcuno, vuol dire che vi manca ancora un profondo legame di amore con quella famiglia. In altre parole, poiché il vostro amore non si spande in tutte le direzioni, vi sentite impacciati e limitati.

Allora qual è il valore più grande e più alto in una famiglia originale? È il genitore originale (1). Perché il genitore originale è buono? Perché il genitore originale è il soggetto dell’amore eterno. I genitori originali sono quelli che sono più vicini a noi nel creare un rapporto che dura per tutta la vita.

Il primo partner a cui riportiamo la nostra gioia dopo che nasciamo è il nostro genitore originale. Così il genitore originale è sia il soggetto che l’oggetto della nostra gioia. I genitori originali sono tali che, quando siamo felici, sono i primi ad essere felici per noi e quando siamo tristi sono i primi a versare lacrime di dolore. Così i bambini senza genitori sono chiamati orfani e gli orfani sono trattati con compassione.

Poi, il nostro amato marito o moglie è il secondo essere più prezioso nella famiglia. Marito e moglie devono essere una coppia che può dare e ricevere l’amore originale che è per natura incondizionato.

Anche se questo amore può non aver avuto inizio nel rapporto d’amore che è assoluto ed eterno per natura com’è dato dal Cielo, se diventa un amore originale, creato all’interno del rapporto con il partner, sulla base del legame assoluto fra la coppia, allora quell’amore diventerà la base su cui portare felicità e gioia alla famiglia.

Ma se questo rapporto ideale originale fra marito e moglie si ferma lì, in mezzo alla coppia, non porterà la felicità e la gioia eterna che hanno un valore assoluto. Questa coppia, cioè, deve avere dei figli originali. Se la coppia decide di non avere figli, dicendo che vivrà felice come coppia, vedrete il risultato.

L’umanità si estinguerà prima della seconda generazione. Solo quando una coppia riceve l’amore che è contraccambiato dai figli originali, può salire alla posizione di genitori originali come una vera coppia.

Quindi, la seconda cosa più importante e preziosa è l’amore dei figli verso il genitore originale. Se i figli sanno sacrificarsi e amare il genitore originale con una mente luminosa e positiva, mentre aspirano all’ambiente ideale in cui la loro speranza per il futuro – non la loro disperazione – può sbocciare, quell’amore può diventare un amore originale come il valore puro e genuino per la felicità della famiglia. In questo modo, una famiglia originale che si estende per tre generazioni, dotata completamente dell’amore originale e sacrificale dei genitori originali verso i loro figli, del vero amore tra la coppia originale e del vero amore dei figli originali verso i loro genitori, diventerà la vera famiglia più ideale del mondo.

Che tipo di persona chiamiamo felice? In altre parole, quale standard si usa per misurare la felicità? Si può dire che una persona è felice perché ha un talento o un’autorità che nessun’altra persona possiede? Può una persona essere felice solo perché ha una ricchezza straordinaria che suscita l’invidia di tutti? La felicità si ottiene diventando uno studioso di fama mondiale e salendo ad una posizione che tutti invidiano? Non è assolutamente così.

Nessuna condizione esteriore da sola può garantire la felicità di un uomo per l’eternità. Può essere una ragione per cercare la felicità, ma non può diventare essa stessa la felicità. Alla fine, la felicità autentica viene da una famiglia che ha genitori amorevoli, una coppia unita nel vero amore e dei figli che sono devoti e fedeli ai loro genitori.

I rapporti della famiglia come la base del cielo

Cari ospiti, che tipo di luogo è il cielo? Secondo il principio con cui Dio ha creato, il cielo deve prima essere perfezionato sulla terra. L’uomo fu creato per vivere la vita in cielo sulla terra, nel suo corpo fisico, e poi disfarsi in modo naturale della sua carne e passare in cielo, nel mondo spirituale dove può vivere per l’eternità.

Allora, come sarebbe il regno dei cieli sulla terra che dobbiamo costruire? La risposta si può trovare vicino a noi. La nostra famiglia originale e il cielo sono simili nella forma. In una famiglia originale ci sarebbero genitori dello standard originale che sono una coppia dello standard originale e figli dello standard originale che sono fratelli e sorelle dello standard originale.

Se questa famiglia si unisce con al centro il vero amore, l’armonia e l’unità si creano automaticamente. Su quella fondazione, il vero amore, la vera vita e la vera linea di sangue sono collegati e anche lo scopo ideale può essere realizzato. I nonni originali dovrebbero poter trasmettere la tradizione del vero amore ai genitori originali. Anche i genitori originali devono essere in grado di trasmettere la stessa vita di vero amore ai figli originali perché quella famiglia si possa chiamare una vera famiglia originale.

I fratelli e le sorelle originali devono assomigliare ai loro genitori e ai loro nonni praticando una vita dedicata agli altri e formando rapporti originali di vero amore. Quando questo avviene, quella famiglia diventa una famiglia celeste. Se manca anche uno solo di questi elementi è impossibile creare una famiglia originale come un’unità del cielo.

L’amore per i propri genitori deve essere più grande di quello fra la coppia; l’amore per i propri nonni deve essere più grande di quello per i genitori. Solo allora la tradizione dei valori del vero amore può essere stabilita. La famiglia originale è il modello del cielo.

Così il genitore originale è nella stessa posizione di un “proprietario” di una nazione; i figli originali sono nella stessa posizione del popolo di quella nazione e la creazione è rappresentante della terra di quella nazione.

La perfezione individuale si può realizzare attraverso l’unità fra la mente e il corpo

In questo modo il punto d’inizio del cielo non si trova in un individuo o in una nazione ma in una famiglia. Come quando siamo circondati dalla famiglia che amiamo, il cielo è un luogo dal quale, una volta che ci siete entrati, non ve ne volete andare. È un luogo dove vivono quelli che vorreste incontrare continuamente centinaia e migliaia di volte. Tutti vorrebbero andare là.

Tuttavia questo tipo di cielo non si crea in un istante. Solo perché l’era è cambiata e la fortuna celeste è con noi non vuol dire che il cielo cadrà dall’alto e apparirà davanti ai nostri occhi. Prima dobbiamo diventare persone di carattere che possono creare una famiglia celeste. In altre parole, dobbiamo realizzare la perfezione individuale. La strada per diventare una persona di autentico carattere attraverso la perfezione individuale si può realizzare perfezionando l’armonia e l’unità che esistono fra la nostra mente e il nostro corpo.

Originariamente doveva esserci unità fra la mente e il corpo. L’uomo fu creato per vivere senza conflitto o disarmonia. La mente fu creata per vivere in perfetta armonia con il corpo che doveva essere un partner oggetto in assoluta sottomissione alla mente come suo partner soggetto. Tuttavia la caduta dei primi antenati, Adamo ed Eva, significò che tutti gli uomini discendono dalla caduta e tutti hanno ereditato la natura caduta. L’umanità è vissuta nella sofferenza a causa del conflitto inevitabile tra la mente e il corpo derivato dalla caduta.

Nessuno nella storia ha mai raggiunto l’unità tra la mente e il corpo. Nonostante il continuo progresso della provvidenza di restaurazione di Dio e la determinazione di Dio a salvare l’umanità, non c’è stata una sola persona che ha raggiunto la perfezione individuale e si è liberata dalla lotta tra la mente e il corpo.

Innumerevoli persone hanno costruito tende in cima alle montagne e trascorso tutta la vita in preghiera impegnati in una lotta tra la vita e la morte nell’ascetismo; eppure, non una sola persona è stata mai liberata da quella lotta.

La ragione è semplice. Non una persona nella storia ha conosciuto il metodo. Non un filosofo o una persona illuminata è stata capace di porre fine alla lotta tra la mente e il corpo. La risposta non poteva essere ottenuta solo disciplinando sé stessi. Tutti quegli sforzi non hanno nessun valore se uno non capisce la provvidenza del Cielo, riceve la chiamata, raggiunge lo stadio di completare la provvidenza di restaurazione che Dio ha guidato per migliaia di anni e ottiene la vittoria in una posizione riconosciuta pubblicamente dal cielo e dalla terra. Duemila anni fa, Gesù venne sulla terra come il Salvatore, il Messia e il Vero Genitore per completare questa missione. Ma persino Gesù, che venne come il figlio unigenito di Dio per completare la provvidenza del Cielo, alla fine morì sulla croce a causa della mancanza di fede degli ebrei e di Israele. Persino gli insegnamenti di Gesù che ad ogni occasione invitava le persone ad amare i loro nemici possono porre fine alla lotta tra la nostra mente e il nostro corpo.

Ma il Cielo non può più aspettare. Ora il Cielo sta rivelando tutti i suoi segreti celesti sulla base della fondazione di vittoria del Reverendo Moon. La verità sui valori assoluti del vero amore, che può creare una rivoluzione del carattere nell’umanità attraverso la perfezione dell’individualità e realizzare la costruzione dell’ideale del cielo sulla terra, viene rivelata attraverso il Rev. Moon. Egli ha completato con successo la sua missione di Signore del Secondo Avvento, Salvatore e Vero Genitore e viene a portare a conclusione lo stadio finale della provvidenza di salvezza dell’umanità.

Cari ospiti, l’unico modo per portare armonia e unità fra la mente e il corpo è vivere per il bene degli altri, investire sé stessi con il vero amore dimenticando di avere investito e vivere secondo gli standard assoluti per realizzare la propria perfezione come il proprietario dell’amore in posizione di soggetto verso un partner oggetto che ha un rapporto di obbedienza assoluta. Senza vivere secondo i valori assoluti dove vi liberate del vostro egocentrismo, che si può definire la radice della natura caduta, e donate completamente voi stessi per amore degli altri, cioè, se non mantenete una vita di interdipendenza, prosperità reciproca e valori condivisi universalmente, che si focalizza sul bene più grande, l’armonia e l’unità tra la mente e il corpo è impossibile.

Alla fine, se gli individui che hanno raggiunto questa perfetta armonia ed unità tra la mente e il corpo non si riuniscono per formare famiglie che soddisfano il vero standard originale, la realizzazione della sovranità del cielo sulla terra è impossibile.

Così tutte le persone devono vivere la loro vita in obbedienza assoluta alla voce della coscienza che precede i principi dei tre grandi soggetti, il genitore, il maestro e il proprietario, ed è come la radice della nostra mente. Dovete ascoltare la vostra coscienza, che sorge dalle azioni della vostra mente, e mantenere una mente che è capace di modificare il suo corso in qualunque momento, in qualunque luogo ed è chiara come un cristallo.

Non importa quanto sono forti i desideri del corpo, se sapete volontariamente mettere una forza più grande dietro la vostra coscienza in accordo agli insegnamenti del Principio, il vostro corpo finirà per seguire la vostra mente. Se non potete farlo, dovete colpire il vostro corpo con digiuni e negando voi stessi. Se l’acqua chiara continua a scorrere in uno stagno fangoso, quello stagno sarà di nuovo limpido.

Non dovete più lasciare che la vostra mente soffra. Disobbedire alla chiamata della vostra coscienza e dare dolore al vostro cuore finirà per arrecare dolore non solo ai vostri genitori ma anche al vostro maestro e persino a Dio.

Dovete passare più tempo in gioia con il vostro cuore. Anche se agli occhi del mondo la vostra posizione può sembrare triste e solitaria, dovreste creare un legame indistruttibile con il vostro cuore (2) e cercare di diventare il suo amico migliore. Nell’armonia e nell’unità del vostro cuore e del vostro corpo scoprirete un mondo dove tutto il cielo e la terra si spiegheranno davanti ai vostri occhi.

Se raggiungerete lo stato di unità fra la mente e il corpo, la vostra coscienza e il vostro corpo fisico saranno in risonanza. Il detto di Budda: “Io sono il signore di me stesso in tutto il cielo e la terra” dovrebbe essere intesa alla luce di questa dimensione del mondo della mente.

Chiedete alla vostra mente ed essa vi dirà se Dio è in lei oppure no. Raggiungerete lo stato in cui potrete liberamente conversare in armonia con la creazione attraverso la vostra mente. Inoltre sarete in grado di comunicare liberamente con il mondo spirituale e potrete vivere una vita terrena che vi prepara completamente per la vostra vita eterna. Distinti ospiti, signore e signori, l’umanità ora assisterà a una grande rivoluzione del vero amore che sta avvenendo nella penisola coreana. L’umanità, che ha lottato sotto l’amore falso di Satana per migliaia di anni, ora udrà un grido di gioia, dopo aver stabilito i valori assoluti della vera famiglia e liberato questa terra da ogni sorta di valori falsi.

Queste due mani devono unirsi insieme per poter applaudire. Il Cielo ha già aperto i cancelli dell’“era dopo la venuta del cielo” sulla fondazione delle vittorie del Rev. Moon, il Vero Genitore. La nostra responsabilità è diventare l’oggetto partner assoluto davanti al Cielo, il partner soggetto, e aprire la via per l’era della creazione di un nuovo cielo e di una nuova terra.

Da questa terra di Yeosu, il centro della via d’acqua Hanryo (3), segnando questo giorno significativo nel terzo Ahn Shi Il il 21 maggio del quarto anno della Cheon Il Guk, il fuoco del vero amore che illuminerà l’“era dopo la venuta del cielo” è stato acceso con le cinquemila persone riunite qui oggi. Le quattromila piccole isole al largo della costa della penisola coreana si svilupperanno. La terra di Corea sarà coltivata e questo sarà trasformato in un nuovo cielo ed una nuova terra dove tutti i sei miliardi di persone del mondo verranno in pellegrinaggio a visitare il luogo dove risiedono i Veri Genitori. Questo sarà ricreato come un giardino ideale, dove la rivoluzione dell’indennizzo, la rivoluzione della coscienza e la rivoluzione del cuore sono completate e dove possiamo gettare via le odiose catene di Satana e cantare canti di liberazione e completa libertà.

Prendiamoci tutti per mano e innalziamo con gioia e speranza acclamazioni di mansei verso il vasto Oceano Pacifico e l’intero globo finché la nostra gola non diventa roca. Possa Dio benedire tutte le vostre famiglie ideali.

Grazie.

Note:

(1) “Originale” qui significa in accordo alla forma e all’ideale originale.

(2) Qui la parola usata in coreano è maum. Nel Principio Divino questa parola è tradotta come “mente” ma il suo uso comprende il concetto di sentimenti ed emozioni che spesso in inglese (e in italiano) descriveremmo come “cuore”.

(3) La via d’acqua Hanryo si estende dal bordo dell’isola di Hansan presso la Città di Tongyoung nella Provincia sud di Gyongsang alla linea costiera della Città di Yeosu nella Provincia Sud di Joeolla. Una delle regioni più belle della Corea, è stato il primo parco marino ad essere designato come parco nazionale.

Traduzione del discorso “A Declaration of Absolute Values”, pubblicato sul numero di giugno 2004 del Today’s World.

Salva come PDF

^