Conferenza Internazionale dei Leaders

Salva come PDF

(Note non ufficiali)

2 gennaio 1992 – New York

Cosa volete sentire dal Padre oggi? La cosa più importante per me è chi sono io e cosa è più importante per me fare. Ognuno vuole andare verso il centro, io, la mia famiglia, la mia tribù, la mia nazione. Chi è che non pensa a questo? Tutti pensano a questo. Qualcuno ha realizzato questa unità con il centro? No. Bush ha realizzato questo? No. La famiglia, la tribù, la nazione, il desiderio di ognuno è basato sull’eternità. La storia non è cominciata con voi ma all’inizio quando Dio ha creato. Ci saranno milioni di persone che verranno dopo di me e questo è il futuro. Perciò ognuno di noi deve realizzare che noi siamo individui che rappresentano gli antenati e il futuro, la storia e Dio. La gente non sa questo, voi non rappresentate solo l’America ma il cielo e la terra. Le persone ci rispetteranno quando rappresentiamo il mondo. Nella famiglia marito e moglie non rappresentano solo la relazione orizzontale ma tutto l’universo.

L’umanità e tutte le razze, tutto è stato preparato come un grande albero il quale va verso l’alto. Ogni ramo è collegato alla parte centrale del tronco e da quest’ultimo alle radici che sono sorgente di vita. Quando voi siete nella posizione centrale dovete essere collegati o collegarvi alle radici. Ognuno vuole andare ed essere collegato verso il centro. Il centro ha sempre la posizione verticale. Se nel tronco la linea verticale scompare, il ramo deve prendere la posizione verticale del tronco. Ovunque voi siete, voi dovete essere collegati con me che sono il punto centrale. Perciò niente è lontano siamo tutti vicini. Perciò nell’albero c’è una vita e se un ramo si stacca tutto l’albero sente dolore. Anche se si stacca un capello chi è che sente dolore? Tutto il corpo.

Da dove viene la vita? La vita viene dall’amore. Tutto viene dall’amore perciò, quando andiamo fino alla profondità delle radici, troviamo la sorgente dell’amore. Perciò il vostro asse penetra giù fino alle radici quindi questo è amore e tu sei amore. Amore, vita e sangue sono tre cose che vanno insieme. Questi tre aspetti non si muovono separatamente ma insieme, in armonia. Come si moltiplica la vita? La vita, da generazione in generazione, viene dalla linea di sangue. Ma quale linea? La nuova vita viene dal sangue. Quando il padre e la madre si amano, attraverso il loro sangue creano e hanno immesso nel figlio una nuova creazione. Un essere non può esistere senza genitori, essi sono il sentiero della vita. I genitori passano la vita a noi e poi essa continua. Noi siamo il presente, il passato e il futuro. Ma rappresentiamo anche il cielo e la terra e siamo il centro dell’universo. La forza da dove viene? Viene dall’amore. Noi siamo la vita di Dio, l’amore di Dio, il sangue di Dio. Io rappresento Dio l’onnipotente creatore. Questo è il valore dell’uomo. Io rappresento Dio in questo momento e nel futuro. Anche una piccola cellula si moltiplica e ogni cellula contiene tutti gli stessi elementi dell’albero. Il mio sangue viene da Dio, la mia vita viene da Dio, l’universo è uguale in un certo senso. Quando Dio sente che noi rappresentiamo Lui pensate che Lui sia invidioso? Dio è contento. In una vita che si moltiplica ci sono varie azioni ma il valore di ogni vita è lo stesso.

Che tipo di persona vi piacerebbe diventare? Una persona di peso alla nazione o una persona che contribuisce per il bene della nazione? Le persone non vogliono diventare un peso per la società, vogliono contribuire. Vogliono vedere la benedizione di Dio, il sole che risplende in ogni uomo. Tutta la creazione appartiene a noi e possiamo usarla con giustizia. L’universo non spingerà giù questo tipo di uomo. Il Rev. Moon è venuto in America non per dominarla ma per moltiplicare la vera vita, il vero amore e portarla su vicino a Dio. Noi dobbiamo diventare immagine di Dio e diventare co-creatori con Lui. Quando il Padre è andato da Kim Il Sung ha pensato di dargli qualcosa della Chiesa di Unificazione. Pensate che sia qualcosa di criminale? Il Padre per questo scopo è disposto a dare anche il Washington Times. Sono disposto a dare qualsiasi cosa. La vostra vita, il vostro sangue sarà investito per il nord Corea. Quale uomo sarà così grande? Quando Kim Il Sung vedrà che il Rev. Moon non è venuto per prendere ma per dare andrà giù, giù, giù. Kim Il Sung sarà quindi in debito per lo spirito del dare. Questo è lo spirito del Rev. Moon, prendere per poi dare.

Quelli che seguono il Rev. Moon rimarranno, prospereranno e vivranno. Il Padre non ha mai avuto un salario (riferendosi ai ministri cristiani presenti). Il Padre ha fondato il Principio e vive il Principio. Dio ha creato ogni cosa. Quando il Padre finisce l’energia e i soldi, Dio provvede. Il Padre fa sempre un passo vicino al burrone e poi Dio provvede. Quando le persone capiranno il Padre verranno a sostenerlo. Il vostro sangue è venuto dai vostri antenati perciò nel vostro sangue vivono i vostri genitori, i vostri antenati e anche Dio vive. Tutto è in voi, l’amore, la vita e il vostro sangue. Uomini e donne sono l’immagine di Dio separati, unendosi insieme moltiplicano questa immagine. Il centro di tutto è sempre l’amore. Quale tipo di amore, il vero amore. Quindi date e dimenticate di tutto. Dio vuole moltiplicare un amore più grande di Lui o più piccolo di Lui? Un amore più grande. Come fate a saperlo? Voi volete figli più grandi di voi o più piccoli di voi? Noi vogliamo sempre un amore più grande da non poter contenere. I genitori vogliono avere i figli indebitati con loro? I genitori vogliono i figli più ricchi, più bravi, più grandi di loro più tutto. Questa è la natura del vero amore. Dio quando ha creato l’uomo voleva qualcosa più grande di Lui. Dare e dimenticare questo è il vero amore. Il vero amore è aldilà della vita. Cosa pensate?

Quando il Padre è andato in nord Corea ha rischiato la vita per lo scopo del vero amore. Avrebbero potuto fargli qualsiasi cosa ma il Padre non ha avuto nemmeno un attimo di paura. Il Padre rappresenta Dio, può essere Dio intimorito? Loro erano intimoriti; 100 persone controllavano il Padre giorno e notte. C’era un palazzo che era il centro del lavaggio di cervello però il Padre in quel palazzo ha lavato il cervello a loro. Il Padre si è alzato e ha cominciato a predicare nel centro di Satana il vero amore di Dio e ha cominciato a criticare l’ideologia comunista proprio nel posto dove questa ideologia viene insegnata. Io devo fare la mia responsabilità che è quella di dare la verità e la mia vita è nelle mani di Dio. Io sono venuto in nord Corea per ricreare la nazione, Dio lavora in modo misterioso. Quando voi parlate della verità chi è il centro? Dio. Il Padre non sta solo predicando, il Padre sta vivendo i Principi e ovunque Lui va rappresenta Dio. Anche in nord Corea. Cosa è accaduto a Gorbaciov quando ha incontrato il Padre? In un anno l’Unione Sovietica è stata demolita. La stessa cosa succederà in nord Corea.

Io rappresento il cielo e la terra, rappresento la vita, il sangue e l’amore. Voi rappresentate Dio? Si. Io rappresento gli USA non importa quanto le persone vengono contro di me io spingo sempre, vado avanti. Il Padre per salvare l’America sapeva che andava a finire in prigione e solo per grazia di Dio il Padre è sopravvissuto. Il governo americano lo ha spinto in prigione. Nel 1988 il KGB insieme a Kim Il Sung volevano uccidere il Padre. Invece nel 1990 il Padre era al Cremlino insieme a Gorbaciov. Il Padre disse: “Queste statue devono essere abbattute”, e sono state abbattute. Il Padre disse: “Seppellite la salma di Lenin” e ciò è stato fatto. Così Lenin ha avuto un decente seppellimento. Anche Marx è stato abbattuto. L’Unione Sovietica è scomparsa dalla faccia della terra. L’America ha pensato che il Rev. Moon è un tipo complicato. Ma cosa è successo? A Pyongyang c’è il confronto per i territori ed il Padre ha fatto dei trattati con la Corea del Nord. Dopo quarantasei anni di lotta sono stati firmati degli accordi.

Il motto di quest’anno è “L’Unificazione della nuova nazione”. Proclamato questo il Cremlino è cambiato. La Corea del nord sta cambiando, il mondo sta cambiando. Una tigre come il Rev. Moon sta cambiando il mondo. E mille tigri qua presenti possiamo cambiare il mondo? Cosa fa una tigre? Mangia. E il Padre vuole vedere tante tigri in voi. La seconda generazione sono tanti tigri, hanno bisogno di educazione. E voi cosa siete? Voi non siete niente, siete come i vecchietti. Guardate in Russia ci sono degli anziani che sono come tigri, e dovete stare attenti se no, vi mangiano. Il Padre non vi vede come tigri, non vi riconosce neanche come cagnolini, neanche come tigrotti. Così non voglio neanche mostrarmi da ora in poi. Forse vado in Sud America; in Argentina, forse vado all’università a mettere tutto sottosopra. Pensate che l’insegnamento del Rev. Moon sarà spazzato via? Il Padre non ha più molto da fare in America, la mia missione è finita qui. Cosa pensate? Voi siete responsabili per L’America. Voi dovete diventare nuovi, nuovi leader per la nazione. L’America deve rinnovarsi e voi dovete prendere responsabilità.

Avete mai vissuto una vita come Dio? Dovete chiedervi questo: “Ho mai vissuto una vita come Dio vuole?” Voi avete la risposta dentro di voi. Il Padre ha iniziato vivendo una vita in questo modo. Chi pensate che Dio salverà il Suo collo o il vostro collo? Anche se il Padre ha finito la sua missione in America, è sempre in prima linea ed è sempre impegnato. Quando il Padre era in Corea, tornò in America per affrontare la situazione delle tasse. Il Padre sapeva: “Io vado a finire in prigione” ma è venuto lo stesso in America per pagare per qualcosa che non ha fatto. Ogni giorno era un pericolo per la vita del Padre per lo scopo di Dio, il Padre ha portato tutte le sue risorse in America. Ed ora l’America è indebitata fino al collo con il Padre. Il Padre ha fatto la fondazione e fintanto che noi siamo come delle tigri, l’America ha speranza. Noi possiamo mettere tutto sottosopra, possiamo cambiare con una nuova vita e vigore. Noi ascoltando questo messaggio dobbiamo condividerlo con la nazione. Se siamo rappresentanti di Dio l’America ha speranza. Molte persone sono venute qui e non hanno fatto niente, solo il Padre. Ora noi siamo la speranza per questa nazione. Noi dobbiamo pensare dove io vado, Dio va, quello che io dico, Dio dice, allora c’è speranza.

Oggi voglio darvi questo messaggio “Il 1992 è un anno molto cruciale”. Questo è il messaggio che Dio vi sta dando, dovete essere forti. Voi siete i rappresentanti di Dio e dei Veri Genitori in questa nazione. Tutti i missionari, voi pensate che la vostra situazione è difficile? Anche il Padre in America è venuto come missionario ed è stato molto più difficile della vostra situazione. Nessuno di voi rappresenta il mio livello. Dovete parlare ai presidenti ed ai leader delle vostre nazioni. Nel 1971 avevate detto che mettevate sottosopra la vostra nazione e che avreste parlato ai leader. Quando il Padre è venuto qui in America molta gente diceva: “C’è questo Coreano che vuol fare il galletto” e molti hanno trattato male il Padre. Allora il Padre si è detto: “Aspetto 10 anni e ho fondato il Washington Times”. Chi è che ha influenzato la nazione? Il Padre dietro il sipario dirige tutti. Quando il Padre è stato maltrattato in America ha pensato a quanto Dio è stato trattato male, non ha pensato a sé stesso. C’è stato un tempo quando gli USA erano forti come una roccia. Anche l’impero romano era forte e poi è declinato. La stessa cosa è per l’America non fa eccezione. I vostri genitori devono essermi grati, io vi ho insegnato ad essere degli americani con una buona morale ed essere dei genitori. Io vi ho dato l’insegnamento più grande in questa nazione. Svegliatevi prima che sia troppo tardi. L’America fino al 1992 si è incenerita così molti senatori hanno visto lo sviluppo della Chiesa di Unificazione. Così membri che non sono niente, sono la speranza dell’America.

Quelli che hanno questa grande confidenza col Padre nel dare la vostra dedizione alzate le mani. L’intero universo vi guarda. (Rivolgendosi nuovamente ai ministri presenti) Non so quanto siano unificazionisti però sembrano contenti. Non vedo l’ora di vedere il loro show (quando faranno i rally di revival). Il Padre non ha mai preso da nessuno. Quando voi seguite il mio Principio, Dio si occuperà di voi, io non ho mai chiesto un salario. Perché Dio non è mai andato in prima linea? Il motivo è che Dio vuole darci tutto. Tante volte Dio con me è stato molto crudele. Tante volte io vi spingo e vi rimprovero e urlo, ma, quando vado nella mia stanza a pregare io sono in pena e piango per voi. Voi avete paura tante volte del Padre però lo amate. Io sono il messia universale e voi siete il messia tribale. Tante volte la nostra strada è piena di letame che puzza però dovete sapere che è lì che il seme cresce.

Al Padre non piace la cravatta, la mette solo per le conferenze, il Padre sta pensando di eliminare la cravatta. Voi bianchi sprecate il cibo che mangiate, voi americani insegnate ai paesi poveri a coltivare, allevare ecc. io sono dalla parte dei poveri e il sud America è una nazione povera. (Chiede ai missionari da quanto tempo non hanno visto il Padre) e dice loro: “Da ora in poi non avrete più persecuzioni, dovete influenzare le alte personalità, potete essere presidenti, educatori, sindaci ecc.” Il Padre è andato dai leader mondiali e ha scosso la situazione, dovete farlo anche voi nelle vostre nazioni. Da ora in poi il Padre non ha nemici. Testimoniate a persone di alto livello, andate alle ambasciate e mobilitate le persone. Le ambasciate sono un buon posto dove voi potete iniziare a testimoniare. Se i missionari giapponesi, americani e tedeschi diventano più uniti ci sarà più forza così riuscirete a smuovere le ambasciate (giapponesi, americane e tedesche) e potrete anche smuovere la nazione. Tante volte voi non sapete dove andare e cosa fare, ricordatevi restaurazione tramite indennizzo, allora andate e restaurate. I Principi possono cambiare anche le persone più difficili. Guardate i professori russi che ora vogliono insegnare i Principi.

Da quando siete missionari, 13 anni, quante cose sono cambiate? Niente è cambiato. Una cosa importante è il servizio; dovete servire, ciò è importante per avere successo. Voi tutti leader della Chiesa non c’è nessuna via facile che potete seguire. Dovete mettere tutto il vostro impegno, il vostro cuore con Dio. Nella stanza della preghiera dovete bagnarvi con le lacrime. Fate un tentativo, pregate per tre anni per una persona e vedrete cosa succederà. Questa persona verrà attratta da voi, tentate e sperimentate. Il Padre in Nord Corea sapeva cosa sarebbe successo, sapeva come trattare quella situazione. Il Padre ha l’antenna. Dr. Pak non ha l’antenna (scherzando). Se il Padre ascoltasse le persone che non hanno l’antenna, che cosa succederebbe? Non succede proprio niente. Nessuno tranne il Padre sapeva cosa sarebbe successo in Nord Corea, perché il Padre ha l’antenna. Il Padre ha detto che il tempo è venuto e adesso voi credete al Padre. Cosa fareste se il Padre muore? Voi siete nella posizione di diventare leaders. Voi avete una grande speranza per il futuro.

Parlando della Russia sono stati educati 5000 studenti. Il Padre ha educato 1000 professori in 15 Repubbliche. Loro sanno la direzione dove il Padre sta andando. Adesso c’è la Cina. Molti giovani cinesi sono stati invitati in Giappone. Anche i nord coreani potranno venire insieme ai cinesi in America. Adesso, da ora in poi la Chiesa di Unificazione non ha più bisogno di essere moderata. Mettetevi nella posizione di Gesù. Quando io vado nel mondo spirituale non voglio vedere che vi uccidono e vi perseguitano. Se Gesù non fosse stato ucciso, non ci sarebbe stata questa storia di persecuzione. Ecco perché il Padre è venuto in America a parlare ai professori, ai senatori, ai ministri di questo. Il comunismo era il pericolo numero uno. Potevamo essere uccisi, per quello il Padre ha voluto eliminarlo. Adesso voi andate avanti con tanta forza in tutto il mondo e siate grati. Nessun fondatore religioso è venuto con questa ambizione. Il Padre ha creato la fondazione per non essere perseguitati e uccisi. Questo è uno scudo per voi per andare avanti senza problemi. Non è più un sogno è una realtà. Il Padre ha chiamato questi tre ministri cristiani e li vede come i tre discepoli di Gesù. Se si uniscono al Padre e si uniranno tra di loro avranno una grande potenzialità. Voi siete responsabili per la prima generazione. La seconda generazione il Padre l’ha già reclamata. Non c’è problema. La prima generazione sono molto radicati credono ancora che Gesù viene sulle nuvole ed è più difficile che cambino idee. Il Padre offre sé stesso dovunque va e il sacrificio appartiene a Dio. Il Rev. Moon non ha la sua identità, appartiene a Dio, dovunque è un’offerta a Dio.

Sono state già annunciate le 250 città per fare questi meetings di rivitalizzazione del Cristianesimo. I leaders coreani sono responsabili di raccogliere i soldi. I ministri cristiani verranno a predicare. Ci sono ministri bravi ma non fanno la loro responsabilità. Il Washington Times deve essere usato per questa rivitalizzazione. Se i ministri cristiani si uniscono al Rev. Moon andrà bene se no perderanno tutto. L’America non ha bisogno di una rivitalizzazione ma di una resurrezione, ma senza il Rev. Moon questo non può avvenire. Questo in tutta sincerità me l’ha detto Dio. Se volete provare il Rev. Moon provatelo. “Dovete essere uniti e lavorare insieme”. (Rivolto sempre ai ministri cristiani). Si stanno ancora chiedendo cosa sta succedendo. Voglio vedere questi tre campioni prendere questa nazione e farla resuscitare. Milioni di persone aspettano questo. Il Padre deve tornare in Corea. L’opinione pubblica è contro la Chiesa di Unificazione ma se ci uniamo insieme riusciremo. Voi non siete qui per vostra volontà ma per volontà di Dio. Voi siete il ponte per unire i Cristiani alla Volontà di Dio. (Il Padre sempre rivolto ai ministri cristiani). Non voglio imbarazzarvi quello che vi dico ve lo dico con un cuore di genitore. In questa nazione i Cristiani mi hanno fatto male ma non ho nessun risentimento o antipatia per loro. Prima che vada via prendete in mano questa nazione e come i tre discepoli di Gesù mettete Gesù in voi stessi. Questa nazione ha bisogno di resurrezione. New York è marcia, voi lo sapete è un inferno vivente. Solo con la resurrezione questo può avvenire.

Alla fine del discorso del Padre, Dr. Pak aggiunge: “I ministri cristiani sono come un ponte tra i Cristiani e la Chiesa di Unificazione. Non è una competizione ma una cooperazione.”

Per realizzare questo revival è stato creato un movimento che si chiama UNITED SERVICE for AMERICA.

Salva come PDF

^