Come Testimoniare

Salva come PDF

Discorso ai leader degli Stati Uniti

3 aprile 1977 – New York

Ho già risposto, in varie occasioni, alle vostre domande sulla testimonianza.

Comunque, riassumendo, voglio ricordarvi innanzitutto quanto sia estremamente importante farsi aiutare dal mondo spirituale. Mentre ero in prigione, ho testimoniato a parecchie persone senza dire una parola, perché il mondo spirituale li guidava verso di me.

Avrete notato come alcuni testimoniano molto facilmente, mentre altri hanno grandi difficoltà. C’è una legge spirituale per cui una persona deve avere una fondazione individuale d’indennizzo per testimoniare efficacemente. Due persone possono trovarsi di fronte alla stessa situazione e tuttavia, mentre una non conclude nulla, l’altra ottiene buoni risultati, superando facilmente, le difficoltà. La differenza è dovuta principalmente al fatto che gli antenati di colui che ha successo sono qualificati per aiutarlo.

Chiunque testimonia deve essere in grado di far sorgere nella persona che incontra l’interesse verso Dio, verso il movimento, e verso di lui. Come si può ottenere tutto questo? Nell’avvicinare individui sia di un alto livello culturale sia gente comune, i vostri contatti devono avvenire su una base di parità, poiché, altrimenti, se testimoniate a qualcuno senza avere una vostra personale preparazione, non potrete instaurare un vero dialogo. Ognuno di voi deve vedere come può crearsi questa fondazione individuale. Avete probabilmente già osservato come la gente cerca di progredire nella propria vita attirando l’attenzione o approfittando di qualcuno. I motivi che vi hanno spinto a entrare nel movimento sono molto diversi, spesso egoistici e intessuti di obiettivi personali. Per esempio, molte persone hanno una ricerca di carattere spirituale e quando scoprono che la Chiesa di Unificazione può dar loro le risposte che stavano cercando, entrano nel movimento. Vi è invece altra gente che persegue scopi materialistici e si unisce alla nostra chiesa speculando sul fatto che poiché l’Unification Church continuerà a espandersi, essi avranno un miglior futuro qui che in altre parti. Naturalmente è verissimo che se noi pensassimo di dover perdere qualcosa, spiritualmente o in altro modo, non rimarremmo qui a lungo.

Realizzazioni materiali

L’acquisto del New Yorker Hotel e del Tiffany Building stanno cambiando l’atteggiamento della gente verso di noi. Creare un’università e pubblicare un quotidiano sono imprese estremamente difficili, che richiedono molto denaro. Però sono questi i mezzi che ci permettono di farci conoscere sostanzialmente dalla gente. Questo è il corso che dobbiamo seguire.

Vi sono opinioni molto differenti su di me e non solo da parte di chi ha una conoscenza superficiale del movimento, ma anche da parte di chi conosce profondamente i Principi e si sono realmente interessati alla mia persona. Pensate che alla fine l’opinione di questa gente nei miei confronti sarà di rispetto o di disprezzo?

La gente tende a rispettare i milionari perché sa com’è difficile guadagnar soldi in questa società. Fondare e far funzionare un’università è così difficile che persino degli enti governativi non sono in grado di affrontare un simile progetto. Così, se una persona riesce a creare dal nulla un’università ad alto livello, chi è a conoscenza delle difficoltà connesse a un simile progetto, non può che restarne stupito. Lo stesso vale per la pubblicazione di un giornale. Moltissimi fatti portano testimonianza alla nostra chiesa. Io non ho mai incoraggiato i membri coreani a raccoglier fondi. Solo quindici anni fa non possedevamo niente, ad eccezione di una casa molto piccola. Tuttavia io parlavo di salvare il mondo ed evidenziavo che solo Dio avrebbe potuto raccogliere i fondi di cui avevamo bisogno. Molta gente disse che io ero un idealista e un pazzo.

Ora, quando parlo delle stesse cose, quasi tutti mi credono. In Corea tutti, dal Presidente fino alla gente più semplice, seguono attentamente quello che sto facendo. Non solo i coreani ma anche i giapponesi, sanno che io non sono semplicemente un fenomeno passeggero e prestano grande attenzione alle notizie delle mie realizzazioni qui in America.

Soltanto voi potete far avverare i vostri sogni

Molte persone sono decise a non cambiare mai se stesse, in tutta la loro vita. Con quest’attitudine come saranno da qui a 10 anni? E potete immaginare come sarete voi fra 10 anni?

Prendendo un qualsiasi giovane di 23 anni, quale qualifiche ha perché si possa pensare che sarà in grado di apportare dei cambiamenti a questo tipo di società? Se guardate invece un vostro fratello, egli ha una visione delle cose e una determinazione che sono raramente riscontrabili in un giovane di quell’età. Fra un decennio avrà solo 33 anni e sarà un uomo con una personalità formidabile. Durante questi anni continuerà a migliorare e avrà tante esperienze quanto una persona normale non ne realizza in tutta la sua vita. In soli 5 anni noi diamo ai nostri membri l’esperienza di un’intera vita.

Gli americani sono un popolo, che ha raggiunto un alto libello sociale perché ha cuore e intelligenza; tuttavia, un orientale è stato in grado di trasformare questi giovani americani, dando loro una concreta esperienza di maturazione.

Da ora in avanti il vostro progresso sarà sempre più veloce. Poiché l’opposizione contro di noi è così priva di fondamento, verrà presto il tempo in cui la gente cambierà le proprie opinioni negative e noi prenderemo davvero il volo. Ognuno di noi dividerà questa esperienza.

Avete qualche sogno dentro di voi? Voi dovete far di tutto per cercare di realizzare quel sogno. Non dovete pensare che forse sarò io a far questo per voi. Non state a pensare che la Unification Church diverrà abbastanza grande per aiutarvi. Al contrario, dovete realizzare i vostri sogni aiutando, il movimento e allora Dio vi assisterà certamente.

Dovreste sentire che non è bene che qualcuno vi aiuti a tradurre in realtà il vostro sogno poiché in questo caso dovete pagare il prezzo di tutto ciò che ricevete. Immaginate sempre che con le vostre mani voi educherete 100 o 1000 persone nella vostra città. Se noi non c’impegnammo totalmente quando siamo giovani, superando gli ostacoli con lacrime e sofferenza, non potremo sperimentare la gioia quando saremo vecchi. Da questo punto di vista la strada del mondo e quella del cielo sono molto simili.

Quando realizzate la vostra responsabilità, allora gli altri verranno ad aiutarvi; ma, se siete voi i primi a chiedere aiuto, non raggiungerete mai la vostra meta.

Quando siete il capo centro di una città, la prima cosa che dovete fare è andare in giro e vedere quali sono le cose che meritano attenzione e quali quelle da amare. Dovete fare almeno una volta un giro completo attorno alla vostra città.

Quando io venni in America per la prima volta nel 1965, la prima cosa che feci fu girare gli Stati Uniti alla più grande velocità possibile. Continuai semplicemente a girare senza mai fermarmi a dormire in un motel o a mangiare in un ristorante.

Dobbiamo sempre spingerci oltre i nostri limiti

Non preoccupatevi quando incontrate delle difficoltà, e prendete invece in considerazione la mossa successiva. Le difficoltà possono abbattervi ma anche rivitalizzarvi al più alto livello possibile.

Dovete avere la certezza che, finché resterete uno con Dio, Egli non vi abbandonerà mai. La vostra situazione può apparire difficile, e può essere realmente difficile, ma, nel momento in cui voi superate queste difficoltà, i benefici che ne trarrete saranno pari al vostro impegno. Quando l’opposizione diventa forte, io m’interesso più intensamente di cosa accadrà dopo e quale ricompensa o quale esperienza potrò ricavare da ciò.

Vivere è come camminare su una corda per funamboli, bilanciandoci con un’asta. Camminando lungo la corda potreste cadere sia a destra che a sinistra, nel cielo o nell’inferno. Viviamo realmente in uno stato di tensione. Se commettete un errore grave, ad esempio venite presi da un deprogrammatore che vi persuade a lasciare il movimento, le conseguenze potrebbero essere molto serie. Nella vita di oggi sembra non far molta differenza scivolare da un lato o dall’altro, ma voi dovete esser pronti a sacrificare la vostra vita pur di tenervi in equilibrio. Se non seguite questa strada, cosa ne sarà di voi?

La vita di una nazione non progredisce in linea retta, ma subisce degli alti e bassi. Questo è un fenomeno naturale. L’acqua, ad esempio, per scorrere, non può trovarsi su un terreno piano. Vi sono sempre alti e bassi poiché nulla può restare immutabile.

Spiritualmente l’America è ora in declino e se questa tendenza dovesse continuare, sarebbe difficile invertire la rotta. Sempre che qualche forza non intervenga presto, l’America sprofonderà.

Il momento in cui ogni cosa si corrompe e declina è esattamente il momento in cui Dio rivela una nuova strada per risollevare la situazione. Non vi è eccezione a questo modello storico. Il mondo è oggi in questa situazione e noi stiamo facendo un lavoro di restaurazione che non può limitarsi all’America perché in questo caso sarebbe destinato a fallire in breve tempo.

L’unico modo per sopravvivere è continuare a espanderci, fino a lavorare a livello mondiale. Questo è quanto Dio desidera. Se noi seguiamo questa strada allora Dio, ci spingerà ancora più in alto.

II mio consiglio: non cercate mai le comodità

Voglio darvi un serio consiglio: non cercate mai di essere comodi. Andate fuori e testimoniate a qualche persona negativa o spiegate a delle persone diverse da quelle che incontrate normalmente. Continuate sempre a battagliare e mettetevi in situazioni pericolose.

Se avrete questo genere d’inquietudine, sarete in grado di vincere ogni battaglia. Quando non sapete più che fare, provocate qualche polemica, mettetevi a confronto da solo contro tante persone e lasciate che vi sconfiggano. Siate contenti quando venite sconfitti e traete vantaggio da quel momento.

Se comprendete realmente quello che vi sto dicendo capirete perché non mi preoccupo per nulla delle opposizioni; anzi le accetto volentieri. Se venite sconfitti ingiustamente è naturale che vi indignate, trovando così il desiderio di combattere ancora.

Ogni volta che determiniamo la nostra meta, dobbiamo puntare alla vittoria finale. Con quest’attitudine, saremo sempre vittoriosi. Un campione è pronto a combattere in qualsiasi momento. Se vuol essere campione per 10 anni allora deve continuare a combattere e a vincere per 10 anni. Questa è la sola strada che può permettergli di restare campione.

Quando metto a confronto i miei oppositori di 10 anni fa, con quelli di oggi, posso prevedere quali saranno gli avversari dei prossimi 10 anni: noi lotteremo con il comunismo.

Dieci anni fa l’opposizione veniva dalla piccola Corea, mentre oggi abbiamo contro l’America. Supponete però che l’intero mondo comunista si unisca contro di noi. Dobbiamo prepararci a una tal evenienza e non preoccuparci semplicemente dell’opposizione che incontriamo oggi in America.

Dobbiamo avere in Dio il nostro modello. Dio è un campione in carica da molte migliaia di anni. Non è mai stato sconfitto, ma è sempre stato sfidato. L’opposizione contro di noi continuerà, ma verrà anche un giorno in cui cesserà completamente.

Diventerete i campioni della vostra città? Se la persecuzione aumenterà, farete i vostri bagagli e ve ne andrete? Se nessuno vi si oppone, dovrete andare a discutere con il sindaco della vostra città. Se dovete combattere, non cercate un avversario debole, sfidate l’oppositore più forte e anche se non vincete alla prima prova, rimarrà il significato del vostro tentativo.

La preghiera

Se non riusciamo a raggiungere la condizione 1-1-1, possiamo ancora dire di essere in grado di sostenere una responsabilità storica? Pensate profondamente a questo. Se aveste un senso di responsabilità e di urgenza pari al mio, realizzerete non 1-1-1, ma 1-1-10. Siete mai scoppiati in lacrime in mezzo alla strada mentre testimoniavate alla gente? Avete mai trascorso un’intera notte pregando? Io ho pregato Dio in un modo così supplicante e intenso da inzuppare completamente di lacrime i miei vestiti. Questo è successo in molte occasioni. Ad eccezione di quest’attitudine qual è la differenza fra me e voi? Sia io che voi mangiamo la stessa quantità di cibo e viviamo 24 ore al giorno.

Testimoniando dovete avere un’ansietà così profonda da scoppiare in lacrime quando pregate per la gente. Dovete lottare per fare da voi questa strada. Però, senza la mia esperienza come modello, non progredirete molto.

Supponete che uno dei vostri fratelli vada fuori da qualche parte e, a notte inoltrata, non ha ancora fatto ritorno. State svegli e piangete per lui pregando perché torni presto? Se fate questo, ed egli ritorna il giorno successivo, vi dirà che anche lui ha trascorso una notte insonne.

State vivendo una vita religiosa, che dev’essere accompagnata da lacrime e collegata strettamente al mondo spirituale: quando pregate vi capita spesso, di sentirvi freddi e non riuscite a provare nessuna emozione? Se siete in questo stato, siete come un fiore che non sa attirare un’ape. Le persone desidereranno unire la loro vita alla vostra se sentiranno che Dio è presente in voi. Dovete far sentire la presenza di Dio nel vostro centro.

Solo quando possederete questa spiritualità, la gente sarà attratta da voi. Ogni giorno, senza bisogno di pensarci, saprete chi verrà a farvi visita e che genere di avvenimenti accadranno. Quando potrete sviluppare un tale cuore, riuscirete a capire come è bello testimoniare. Questa è la ragione per cui dovete avere una preghiera profonda e intensa.

Il periodo della mia vita in cui ho pregato più intensamente è quando ho testimoniato per la vita degli altri. Io pregavo in un’area di 8 mq. e quell’area era sempre bagnata dalle mie lacrime.

La separazione dell’uomo da Dio è avvenuta in mezzo alle lacrime e ora che l’uomo sta per tornare a Dio, dobbiamo incontrarLo attraverso le lacrime. Anche se ora io non prego in questo modo, voi dovete passare attraverso questa esperienza.

La persona che mi conosce meglio è la Madre, perché è la sola che veglia su di me 24 ore al giorno. La Madre mi rispetta perché ha visto che prima agisco e poi parlo. Ogni volta che parlo, la Madre sa già che ciò che dico corrisponde alle mie azioni. La madre è al mio stesso livello. Anche lei ha avuto una vita difficile. Io l’ammiro profondamente, perché non ha molto tempo per la preghiera, con tutti i bambini a cui badare.

Quando pregate, dovete sentire che lo spirito di Dio è realmente vicino a voi. Dopo una tale preghiera vi sentirete sollevati per aver ottenuto una vittoria spirituale.

Io posso dirvi di far questo, ma la cosa più importante è che sentiate in voi stessi la necessità di pregare. Quando siete affamati volete del cibo; allo stesso modo voi dovete sentire la necessità della preghiera, sentendovi fuori posto se non lo fate. Con quest’urgenza, questo desiderio di pregare spesso, potete fare delle preghiere con un grande significato.

Alle volte potete avere la sensazione che deve accadere qualcosa e non siete capaci di concentrarvi nemmeno per pochi minuti. In questo caso voi dovete prima pregare per avere un’indicazione su come agire. Generalmente quando avete questo tipo di sensazioni, sta per accadere qualcosa d’importante.

Stiamo percorrendo la strada della restaurazione tramite indennizzo e dobbiamo aspettarci di dover pagare un’equivalente condizione d’indennizzo per qualsiasi cosa importante che accade. Dobbiamo essere pronti a superare ogni difficoltà che possiamo incontrare iniziando a pregare, senza mai lasciarci sconfiggere da essa.

Potete riconoscere una persona che prega molto dal suo aspetto. Può essere magro e non molto bello, ma i suoi occhi sono brillanti e il suo volto è luminoso. Dovete avere in voi stessi una grande forza; è meglio avere una piccola sorgente che sprigiona acqua costantemente, piuttosto che una larga pozza di acqua stagnante. Questa, infatti, si esaurirà ben presto, mentre la sorgente continuerà a dare acqua, indipendentemente da quanta ne usate. Attraverso la preghiera voi potete continuamente ricaricarvi. Non siate una persona che deve venire sempre da me per rivitalizzarsi, altrimenti avrete sempre bisogno di ritornare. Cercate piuttosto di trovare questa ricarica dentro di voi. Se lo farete io potrò apparirvi spiritualmente per indicarvi la via da seguire.

Molti dicono che Onni Durst è forte in testimonianza, ma la sola differenza fra voi e lei è che lei mi sogna spesso. Lei può dire quante persone entreranno in famiglia in base a quante volte io le appaio in sogno.

Quando mi sogna spesso allora sa che stanno arrivando molte persone. Se le appaio solo occasionalmente, allora le persone che si uniranno a noi in quel periodo saranno poche. Anche voi potete avere la stessa esperienza mentre state dormendo, ma la cosa più bella sono le visioni che ricevete durante la preghiera.

A quanti di voi sono apparso spiritualmente per insegnare qualcosa? Dopo molte esperienze di questo tipo potrete avere un’intensa preghiera e un profondo collegamento col mondo spirituale anche a occhi aperti.

Con questa capacità potete dire immediatamente chi è una persona buona e chi no. Non vorreste essere una persona simile? Per arrivare a questo voi dovete pagare indennizzo, specialmente nella preghiera.

Il miglior posto per pregare è la natura, per esempio una montagna. Io ho pregato all’aperto in pieno inverno, seduto sulla neve, con una sola coperta sulle spalle. Ho pregato intensamente sapendo che sarei morto congelato se mi fossi addormentato. Questo è stato il mio corso, ma vi sono molti membri che si accodano semplicemente agli altri invece di impegnarsi duramente per avere tali preziose esperienze.

Probabilmente comprendete vagamente che ciò che sto dicendo è giusto, ma non ne afferrate il vero significato.

Quando ritornate al vostro centro la prima cosa che dovete fare, è pregare. Non solo dovete pregare, ma dev’esserci sempre preghiera nel vostro centro. Voi dovete avere 24 ore di preghiera costante e se non vi è abbastanza gente per far questo, allora registrate la preghiera di qualcuno e ascoltate la registrazione. La preghiera è essenziale; è come la pioggia che lava via ogni cosa, bagnando la terra così che possa sorgere la vita.

Quando mi trovo in situazioni difficili, l’atmosfera spirituale intorno è nera come la pece senza un sia pur piccolo spiraglio e io mi chiedo allora come posso risolvere tutti quei problemi. In quei momenti prego ancor più intensamente, dimenticando persino la mia stessa vita e come prego si apre gradualmente una fessura che lascia intravedere la via d’uscita.

In tali circostanze dovete sempre fare attenzione se la soluzione trovata è per Dio, per voi stessi o per il mondo. Dovete sempre saper distinguere queste tre strade.

L’entusiasmo segna la differenza fra voi e me

Quando aprite gli occhi alla mattina, la prima cosa cui dovreste pensare è come salutare Dio. Parlate a Dio di ciò che volete realizzare durante il giorno. Quando porterete a termine tutte le cose che gli avete promesso di realizzare, sentirete un grande sentimento di vittoria. Soltanto con l’esperienza potrete comprendere profondamente quanto vi sto dicendo.

Quando sperimentate il piacere che deriva da questa vittoria, voi non desidererete nient’altro dalla vita, perché questo vi permetterà di andare avanti anche quando sarete stanchi e affaticati. Se poi alla fine sarete tanto esausti da non aver neanche la forza di spogliarvi prima di mettervi a letto per qualche ora di sonno, quando vi sveglierete, vi sentirete più freschi che se aveste dormito tutta la notte. Questo genere di vita non potrà annoiarvi in alcun modo e Dio proverà anch’Egli gioia nel continuare ad aiutarvi per tutto l’arco della giornata.

Io ho passato molte notti insonni, specialmente negli anni ‘50. Come potevo umanamente riuscire a fare tutto ciò? Il mio senso di gioia e felicità era così grande che parlando ai nuovi membri attorno a me avrei voluto continuare per ore e ore, anche fino alle 3 del mattino. Se uno di loro doveva andarsene perché aveva qualche impegno, io sentivo un profondo dispiacere nel vederlo andare via. Anche voi dovete far esperienza di questi sentimenti.

Quando una persona se ne doveva andare, sapevo però che sarebbe ritornata appena possibile, perché anche lei non poteva sopportare quella separazione.

È questo entusiasmo che segna la differenza fra voi e me. Dovete comprendere chiaramente questo punto perché, se arriverete ad avere questo entusiasmo, non avrete nulla di cui essere invidiosi; non avrete alcun altro desiderio o ambizione e la felicità sarà vostra per tutto il tempo che continuerete su quella strada. Se desiderate lavorare in stretta unità con il mondo spirituale, non è necessario che voi ci pensiate di continuo, perché tutto ciò avverrà automaticamente. Io sto educando Hyo Jin in questa maniera. Lui spiritualmente sente della musica stupenda ed io gli ho detto che questa è un’esperienza naturale.

La preghiera è come un cibo spirituale di cui abbiamo bisogno ogni giorno. Io sono ora così esperto nella preghiera da poterla indirizzare in modo tale da ottenere in pochi secondi i risultati di una preghiera intensa. Dopo pochi momenti d’intensa concentrazione, posso sentire l’atmosfera della riunione cui sto andando, posso capire se la gente è spiritualmente preparata e se c’è una fondazione interiore in loro. Scorgo subito chi è lì con il proprio cuore, anche in mezzo a migliaia di persone.

Quando l’energia spirituale fra la gente è forte, allora è come se venisse acceso un fuoco che brucia attraverso l’auditorio. Quando scoprirete come arrivare a questo, allora le notti insonni non saranno un problema e il mondo spirituale sarà sempre vicino a voi.

Mettere tanta enfasi sulla preghiera può sembrare in contraddizione con il vostro intenso programma di lavoro e tuttavia dovete mettere in pratica tutto questo. Poiché, prima o poi, dovremo andare tutti nel mondo spirituale ed è importante saperne qualcosa.

Da dove comincerete per raggiungere un tale amore?

Se una persona ha amato profondamente qualcun altro oltre a Dio, allora, dopo essere entrato nel movimento, deve rovesciare questo standard e costruire un più profondo senso di amore per Dio e i Veri Genitori.

Questo profondo sentimento d’amore è la strada più corta per ricevere un aiuto dal mondo spirituale. Potete entrare subito in rapporto col mondo spirituale, quando provate per me un amore così intenso da non poter fare a meno di piangere. Specialmente le sorelle possono avere questa esperienza. Se vivete tre o quattro volte questa esperienza, il mondo spirituale si aprirà immediatamente dinnanzi a voi.

Poiché il vostro scopo è avvicinarvi quanto più possibile a Dio, avete bisogno di sentirmi profondamente. Dovete essere in grado di affrontare e superare qualsiasi numero di notti insonni e di giorni di digiuno nel desiderio d’incontrarmi.

Quando avete conquistato il vostro corpo fisico, il mondo spirituale sarà là ad assistervi.

Alle volte, in meditazione o in preghiera, una persona può comprendere improvvisamente il significato della mia vita. Quella persona può avere un intenso desiderio di comprarmi i vestiti migliori del mondo, anche se non ha i mezzi per farlo. Più tardi, quando sarà sul punto di addormentarsi, gli apparirò per dirgli: “Non preoccuparti. Tu hai già fatto questo per me, io sono vestito con il tuo regalo”. Questa è un’esperienza importante.

Esiste sempre una correlazione fra i vostri desideri profondi e le vostre esperienze. Avete mai provato una cosa del genere? Da dove comincerete per raggiungere un tale livello? In realtà non è troppo difficile. Quando incontrate un uomo, chiunque esso sia, voi dovete pensare che io sono venuto per salvare quell’uomo. Allenatevi a provare quest’affetto per un’altra persona.

Quando entra in famiglia un nuovo fratello, non importa quanto trasandato possa apparire, dovete ricordarvi che io sono venuto per lui e dovete stimarlo nella stessa misura in cui stimate me. Dovete sentire quanto io posso esser felice d’incontrare quella persona per la prima volta dopo 6000 anni e imparare a sviluppare questo tipo di cuore per tutta la gente con cui entrate in contatto.

Gradualmente, dovete approfondire l’intensità del vostro sentimento per quella persona tanto che, anche rivedendolo per la decima volta, proverete ancora la stessa gioia della prima. Se potete vedere me nella gente sarà per voi naturale provare un così profondo amore per loro. II vostro desiderio di stare con me ovunque vada può essere immediatamente trasmesso agli altri.

Io sono, in un certo senso, limitato poiché la mia relazione con i membri può avvenire in una sola direzione. Voi siete invece in una situazione più favorevole, potendo legarvi in così tante diverse maniere con la gente, vedendoli come fratelli, sorelle o genitori e trattandoli conformemente. Se qualcuno verso cui provate un profondo sentimento non viene da qualche giorno, non potrete nascondere il desiderio di vederlo. Se pregate con tutto il vostro cuore: “Io devo vederlo, non posso vivere senza di lui”, egli si sentirà attratto verso di voi; quando si stabilisce un tale vincolo, quella persona non vi lascerà più, anche se la picchiaste.

Capite cosa voglio dire? Oggi molta gente entra nel movimento, ma molti altri ne escono. Chi può spiegare le esatte ragioni per cui accade questo? Invece di offrire loro rispetto ed amore, i loro leader li hanno trattati in maniera opposta. Se il vostro solo desiderio è che i vostri membri vi rispettino e vi amino, la vostra relazione con loro non durerà a lungo.

La Bibbia dice che se trattate un uomo da giusto, riceverete il riconoscimento di un uomo giusto. Dio vi darà tanto quanto voi potrete dare ai vostri membri.

Onni è diversa dagli altri perché ha così tanto desiderio di aiutare i suoi figli che cerca sempre di assisterli spiritualmente. Tutti possono percepire un tale amore. Questo è l’atteggiamento fondamentale che dobbiamo avere in testimonianza. I vostri sentimenti si riflettono nel mondo spirituale e sono percepiti dalle altre persone.

Se amate realmente la persona cui testimoniate, l’unico posto in cui questa vorrà essere è là dove vi è il vostro amore. Quando potete sentire queste cose, siete in grado di comunicare col mondo spirituale. Dovete allenarvi ad unirvi in questo modo con le altre persone. Non è possibile barare nelle cose spirituali. La rabbia, ad esempio, porta molto disturbo nel mondo spirituale.

Coloro che sono oggetto di una vostra intensa preghiera saranno attirati là dove voi siete. Avete mai avuto una simile esperienza? Siete mai stati in grado di amare una persona in modo tale da riuscire a salvarla?

La persona con cui condividete questo splendido amore probabilmente proverà per la prima volta una simile esperienza nella sua vita e perciò la serberà sempre nel cuore. Se quest’amore diventa la vostra costante attitudine spirituale, siete qualificati per governare il mondo, e, quando andrete nel mondo spirituale, vi troverete nelle posizioni più alte. Il primo passo nella testimonianza è pensare: “Io stesso devo diventare perfetto”. Quindi, sarete in grado di dare bontà agli altri. Nel preparare un discorso dovete realmente sentire la paura di sbagliare anche solo una parola, che potrebbe essere di danno alle persone di cui siete responsabili. Quando sentite di non potervi permettere di fare il più piccolo errore, questo significa che il vostro senso di responsabilità è diventato molto profondo. Dovete pregare con grande intensità: “Aiutami Padre, devo parlargli secondo la tua volontà”. Quando parlate con questo senso di responsabilità, potete smuovere profondamente il cuore di chi vi ascolta.

Se volete dar vita alle altre persone e salvarle, voi stessi dovete essere vivi. Se volete che gli altri versino lacrime, siete voi i primi a dover sperimentare le lacrime. Se sentite che state per piangere quando fate un discorso, anche chi è con voi piangerà. Dovete avere queste qualità prima di poter guidare un centro. Questa è la ragione per cui la vostra responsabilità è difficile. Restate umili; se non siete presuntuosi, potete facilmente cominciare questo genere di vita. Anche se siete in una posizione di guida, dovreste sentirvi come l’ultimo degli uomini, indegno di appartenere all’intera storia dell’uomo.

Si può fare un paragone con i diversi tipi di metallo, conduttori di elettricità. Il rame è un buon conduttore, ma l’oro puro è migliore, mentre il ferro e gli altri metalli sono meno validi in questo senso. Oggi siete come i conduttori più scadenti, ma, se venite raffinati, diverrete puri come l’oro. La vostra situazione è tale che, anche se ne siete indegni, avete il privilegio di amare Dio, l’essere più alto. Sarete la persona più felice se riuscirete a sentire il Suo amore per voi.

I momenti in cui Dio vi ama sono i momenti di completa felicità, gli istanti più felici che avete mai provato. Come l’oro puro non farete alcuna resistenza e tutto l’amore di Dio giungerà a voi. Tutte queste esperienze sono sensazioni reali e non vostra semplice immaginazione.

Grazie alle esperienze che ho condiviso con Dio, è facile per me essere una persona normale, quando non sono nella mia posizione ufficiale. Dopo aver tenuto un discorso, scendo dalla pedana e mi metto nella posizione di una persona qualsiasi. Non desidero mai, in alcun modo, assumere una posizione arrogante.

Inizialmente potreste aver sentito che era possibile condividere qualsiasi cosa con me e vi sentivate fiduciosi, ma ben presto vi sarete accorti che non è così. Non sono così facilmente accostabile. Quest’autorità mi risulta naturale dall’aver versato lacrime per Dio.

Quando ritornate nella vostra città testimoniate e pregate come io vi ho insegnato. Dio ama così profondamente l’uomo. Che cos’è il cielo? Il cielo inizia amando un essere umano nella maniera in cui Dio lo ama. Se voi mettete in pratica tutto questo, cercando di realizzarlo nella vostra vita, passo dopo passo, molta gente verrà da voi.

Quando voi avete fatto realmente l’esperienza di cui vi ho parlato, allora potrete provare il cuore di Gesù quando lavò i piedi ai suoi discepoli. Perché avrebbe fatto questo? Lo fece per stabilire tangibilmente lo standard di amore, la legge dell’amore. Se voi come leader non provate queste sensazioni spirituali, vuol dire che vi manca qualcosa.

Se la vostra mente raggiunge quel livello, ma non avete persone vicino a voi con cui comunicare profondamente, potrete parlare a un albero e l’albero vi risponderà. Vi accorgerete allora che un albero può davvero parlare in modo tanto espressivo che sembrerà danzare. Non sto parlando di sogni, un albero può realmente essere un compagno per voi. Il cielo sta in me e in voi; il cielo lo creiamo noi.

Volendo dare una sintesi della mia vita, si potrebbe dire che io ho cercato di capire gli altri più di chiunque altro. Per tutta la vita ho cercato di capire la mia posizione e la relazione con le altre persone. Per questo posso guidare l’Unification Church.

Poiché Dio mi ha seguito e aiutato, Lui non può fare a meno di aiutarmi ancora, qualunque cosa io faccia. Questa è una ragione per cui io sono sicuro dell’aiuto di Dio.

A casa, quando sento che qualcuno ha fatto cadere un piatto, penso immediatamente: “L’ho rotto io, non lei”. Anche se quella persona rompe un pezzo una volta, poi due, tre volte, io continuo a non dire nulla. Quella persona prova molta vergogna e se passa vicino a me, i suoi occhi non mi guardano e vuole andare da qualche altra parte. La sensibilità è un aspetto meraviglioso della natura umana. Sia quella persona che io sappiamo cosa lei pensa. Questo genere di consapevolezza è assolutamente necessaria per diventare un leader.

La legge celeste dice che se siete perseguitati e attaccati ingiustamente dagli altri, tutto ciò vi porterà molte benedizioni.

Poiché Dio conosce la vostra reale situazione, quando è trascorso il tempo della persecuzione, Egli sarà libero di darvi tutte le benedizioni dei vostri avversari.

Se la vostra coscienza è limpida, le persecuzioni non vi preoccuperanno mai. Non importa cosa dicono di me: io sono tranquillo perché la mia coscienza è Tranquilla. Nel mio lavoro qui in America non ho fatto nulla per egoismo, ma ogni cosa aveva per scopo la salvezza dell’America. Sono i miei avversari a essere dalla parte sbagliata, non io. In questa situazione la sola cosa che Dio può fare è appoggiare la nostra causa. Non punirà i nostri persecutori, ma resterà chiaramente dalla nostra parte. Io so che l’Unification Church, non fallirà né morirà mai, perché Dio non può morire.

Anche se foste trattati come dei peccatori e foste perseguitati senza colpa, dovete ugualmente stimolare voi stessi ad andare fuori a testimoniare.

Essere perseguitati è meglio che starsene tranquilli. Dovete credere che la persecuzione è un ottimo metodo per superare molti problemi. Tutti noi abbiamo il peccato individuale ma se continuate ad andare avanti, anche se perseguitati, avete scoperto la strada più veloce per farvi perdonare da Dio la vostra iniquità. Nel mezzo della peggior persecuzione, non solo sono perdonati, i vostri peccati, ma anche i peccati della persona che vi perseguita, possono, in un certo modo, venir perdonati. In questo modo potete ricevere ulteriori benedizioni. Il principio è universale: la persecuzione porta comunque dei risultati.

Le religioni primitive ignoravano tutto ciò. La religione moderna ha insegnato all’uomo a fare il bene, ma senza spiegare perché gli uomini dovrebbero sopportare la persecuzione con il perdono. Io sto spiegando per la prima volta nella storia la legge d’indennizzo.

Capire questo significa raggiungere la perfezione della religione. In tutto il corso della storia, l’uomo ha saputo che doveva cercare di esser buono, ma senza mai comprendere perché. Se voi vivrete come vi ho detto, potrete raggiungere il mio stesso livello spirituale.

Il segreto di un buon leader è la preoccupazione per gli altri

Questa è stata una dettagliata spiegazione di come testimoniare. Ogni volta che andavo in campagna, ero sempre pronto a uscire, con una zappa in mano e diventare amico della persona più insignificante del paese. Ero pronto a parlare per tutta la notte, in qualsiasi momento, quando sentivo che era necessario.

La via più facile per amare un altro è prendersi cura di lui. Quella persona può non aver mai avuto un amico in tutto il mondo, ma voi potete diventare il suo migliore amico. È una regola abbastanza semplice, ma abbraccia tutto.

Io ho sempre amato molto i bambini e son sempre andato d’accordo con loro, sebbene ora le circostanze non mi permettano di amare i miei figli quanto io amo voi. Mi piaceva raccontare favole ai bambini; iniziavo a raccontare una storia e la inventavo via via.

Potevo far ridere o piangere un gruppo di bambini. Molte volte aprivo loro il mio cuore e loro piangevano. Se volete portare gli altri alle lacrime, dovete esser voi i primi a farlo. Non vi è null’altro che può dar loro questa esperienza,

Ho sempre sentito questa necessità e voglio che anche voi la sentiate. Con quest’atteggiamento ho sempre visto gli altri rivolgersi a me come a un leader. Quando lavoravo nel porto trovavo subito l’unità con gli altri lavoratori ed essi mi trattavano come il loro capo e obbedivano ai miei suggerimenti.

Hyo Jin è uguale a me; i ragazzi lo seguono volentieri anche se lo hanno conosciuto solo da pochi giorni. Ha ereditato la mia fondazione e tutto ciò avviene senza che lui lo cerchi.

La chiave per essere rispettato come leader è la vostra preoccupazione per gli altri. Se voi odiate gli altri, non otterrete niente.

Voi dovete assumere una posizione umile e un modo per far questo è guardare tutti come vostri insegnanti. Allora potrete imparare molte cose dagli altri. Voi avete testimoniato a tante persone e vedendo crescere tanti membri nel movimento, avrete visto come ogni persona è diversa.

Quando incontrate una persona, potete sentire che ha un certo tipo di personalità che assomiglia a qualcuno che già conoscete. Allora potrete usare con lui la vostra passata esperienza.

Un albero di pino in Corea e un pino in America sono molto diversi, ma allo stesso tempo sono simili. Allo stesso modo, quasi il 90% di voi assomiglia a qualcuno che ho già conosciuto e amato. Voi avrete gli occhi e il naso diversi, ma il tipo di carattere è lo stesso e voi non mi siete estranei. La gente possiede spesso nature simili e si esprime nella stessa maniera. Per riconoscere qualità comuni in persone diverse dovete curarvi attentamente di loro. Dio ama un uomo non solo per lui stesso, ma per il suo carattere divino.

Ora sapete testimoniare con lacrime. Qual è la via per arrivare a questo? L’amore apre la porta sul mondo spirituale. Dovete arrivare ad amare più di chiunque altro ha amato voi, persino più di vostro padre o vostra madre, e più di quanto abbiate mai amato prima.

L’inizio dell’amore nel mondo spirituale è il sentimento di profondo amore per i Veri Genitori e per gli altri uomini. Se amate al di sotto dello standard di Dio, allora siete nel regno dell’amore di Satana.

Qual è stata la via della religione? Molti uomini di religione insegnano ad amare Dio e le cose celesti col più grande amore possibile, senza eccezioni o compromessi. Se voi non amate a questo livello, resterete semplicemente nel mondo satanico.

Avete mai osservato i vostri membri mentre dormono, sorprendendovi a pregare nel vederli? Nella loro vita i vostri membri hanno visto che non vi è un posto di bontà in questo mondo su cui si possa far affidamento, ed hanno vagato come bambini fino a che hanno trovato riposo nella vostra casa. Avete mai sentito questo dentro di voi?

Nel vostro cuore dovete essere realmente grati e riconoscenti a loro poiché sono venuti verso di voi e per la fiducia che hanno in voi. Potete capire tutto ciò? Questo genere di cuore è necessario perché siete responsabili per la loro vita. Poiché io ho dentro di me, pienamente questi sentimenti, alle volte, se qualcuno mi parla in un certo modo, mi viene da piangere. Attraverso il nostro cuore Dio può venire in diretto contatto con il mondo caduto. Avete mai rincorso una persona uscita dal centro diventando così ansiosi di trovarla da infilarvi la camicia a rovescio pur di correre in fretta a cercarlo? Avete mai provato questo genere di pazza disperazione? Se non ne avete ancora fatto esperienza, allora il vostro atteggiamento mentale è proprio chiuso? Avete mai desiderato migliorarlo?

Alle volte quando esco e vedo un tramonto o un paesaggio sereno, mi vien voglia di piangere perché sento un tale abbattimento dal fatto che dei giovani debbano soffrire così tanto per me e il mio lavoro. Mi sento agitato e disperato e non posso far altro che piangere disperatamente.

Poiché agisco così, gli altri non possono maledirmi, e voi, che state svolgendo il lavoro di Dio con me, non potete avere un sentimento di risentimento nei miei confronti.

La mia filosofia basilare è di non essere mai indebitato con nessuno. Voglio sempre essere in pari o se possibile ritornare più di quanto mi è stato dato, ma non essere mai in debito. Non mi piace ricevere qualcosa da una persona senza ridare qualcosa a mia volta. In questo modo i miei stessi figli non sono in una posizione fortunata. Li tratto automaticamente come se non dovessi simpatizzare con loro, poiché sono già parte di me.

Penso sempre che voi steste cercando un leader come me e tutti i vostri membri vorrebbero che voi foste per loro quello che io sono per voi. Da questo momento in avanti dovreste rendervi conto della vostra situazione e pentirvi pensando: “Io non ho seguito quella strada, non sono stato un vero messia”.

Partite nuovamente da questo punto. Anche dopo che i vostri membri si sono addormentati, pregate per loro ed essi cresceranno e matureranno. Io ho iniziato questa tradizione ancor prima che voi nasceste. Questa è la relazione fra padre e figlio. Dovete essere sempre informati sui vostri membri e dovete arrivare a piangere per loro.

Se, vivendo in questo modo, la vostra situazione non migliora, allora potrete dire che io sono il responsabile. Io agisco allo stesso modo nei vostri confronti e se, per qualche infelice ragione, voi non rispondete, io non perdo comunque ciò che ho investito. Tutto è messo da parte come un guadagno celeste e risparmiato per costruire una fondazione celeste.

Nello stesso modo, quando un individuo s’impegna molto, dando tutto il suo cuore agli altri, allora quanto ha investito non andrà mai perduto, ma resterà in lui. Guardando a tutto ciò che è stato accumulato, potete capire perché il cielo c’è così grato e, a nostra volta, noi dobbiamo essere veramente grati a Dio.

Questa volta, quando ritornate alle vostre missioni, cominciate a vivere questo genere di vita e a seguire questa strada nella testimonianza. In questo modo sensibilizzerete il vostro cuore e porterete Dio alle lacrime. Questo standard di cuore che riesce a far piangere Dio, rimane eternamente nel mondo spirituale.

Rispettate e amate gli altri quanto Dio ma voi, così come io ho fatto. Non importa quante volte un altro v’inganna o tradisce le vostre attese. Io sono stato realmente tradito molte volte e so che continuerò ad essere tradito, ma sono sicuro della mia strada e vado avanti. La mia posizione non è mai peggiorata, ma anzi è sempre migliorata, poiché questo è lo standard celeste.

Finora abbiamo avuto una fondazione grezza in questo paese ed io sento che è urgente iniziare subito il nostro cambiamento. Questo è il momento per mutare noi stessi.

Avete capito? Voi lavorerete molto d’ora in avanti, e questo significa che d’ora in poi dovrete dare molto amore.

Salva come PDF

^