Alla Ricerca dell’Origine dell’Universo

Salva come PDF

1 Agosto 1996 – Washington, DC – Stati Uniti

Egregi Ospiti, Signore e Signori,

Con la fine della guerra fredda, una nuova speranza di pace e di giustizia si è diffusa rapidamente in tutto il mondo e i leader che non sanno o non vogliono riconoscere le nuove realtà internazionali sono spazzati via dall’ondata dei cambiamenti.

Ora che siamo alle soglie del nuovo millennio, credo sia tempo di rivedere i nostri modelli di pensiero tradizionali per afferrare con coraggio queste nuove opportunità. Sono profondamente onorato di poter condividere con voi il mio lungo impegno a sostegno della pace mondiale e dei valori della vera famiglia.

In questo mondo ci sono due generi di esseri umani: gli uomini e le donne. Possono essi decidere di scambiarsi le rispettive posizioni? Il fatto di essere nati maschio o femmina si è basato sul vostro desiderio personale o siete nati così indipendentemente dalla vostra preferenza personale? Il sesso che ci è stato dato è un elemento assoluto, non una questione di scelta. Non ci abbiamo pensato, né lo abbiamo voluto ma, senza conoscere la causa, il risultato o il processo della nostra nascita, siamo nati in un determinato modo. Perciò non si può negare che per quanto una persona possa essere grande, non è comunque un essere di causa, ma un essere di risultato.

Allora chi è l’essere di causa? È un maschio? È una femmina? Potete chiamarlo Dio o dargli qualche altro nome, ma questo essere di causa deve esistere.

Oggi sono riuniti qui alcuni dei leader più illustri del mondo. Potreste dire: “Dov’è Dio? Mostramelo e ci crederò”. Io però vi consiglio di non negare l’esistenza di questo essere di causa. L’argomento del mio discorso di oggi è “Alla Ricerca dell’Origine dell’Universo”. Se andiamo sempre più a fondo nella nostra ricerca dell’origine dell’universo, arriviamo a Dio e scopriamo che Dio possiede caratteristiche duali di mascolinità e femminilità. Come ha avuto inizio l’universo? Mettiamo per un momento da parte il nostro discorso su Dio e prendiamo in considerazione l’umanità. È chiaro che l’umanità comprende uomo e donna, o soggetto e oggetto. Nel regno minerale le molecole sono composte da anioni e cationi. Le piante si riproducono attraverso lo stame e il pistillo. Ci sono animali maschi e animali femmine e il genere umano è formato da uomini e da donne. Se esaminiamo la creazione, sia il regno minerale, vegetale o animale, vediamo che il positivo e il negativo di un livello più alto esistono e si sviluppano assorbendo il positivo e il negativo di un livello più basso. Perché avviene questo fenomeno? Perché il mondo esistente ha la responsabilità di rendere perfetti gli esseri umani che sono i Signori di tutta la creazione.

Nel regno minerale, il più e il meno, vale a dire il soggetto e l’oggetto, si uniscono con al centro l’ideale dell’amore e in questo modo esistono. Analogamente nel regno vegetale lo stame e il pistillo, vale a dire il soggetto e l’oggetto, si uniscono con al centro l’amore e così anche loro esistono. Oggi la scienza medica rileva che persino i batteri esistono come entità di segno positivo e negativo.

Una legge universale

Come si uniscono il soggetto e l’oggetto o il più e il meno? Baciandosi? L’amore non è semplicemente un concetto, ma una realtà concreta. Qual è la realtà sulla quale si può stabilire l’amore? Presidente Ford, Presidente Bush – che eravate presenti al Convegno Mondiale Inaugurale della Federazione delle Famiglie per la Pace nel Mondo – e tutti voi distinti ospiti, siete molto famosi, ma c’è una cosa che non sapete. Non sapete cosa fa di un uomo un uomo e di una donna una donna. La risposta è: gli organi sessuali. C’è qualcuno qui a cui non piacciono gli organi sessuali? Se vi piacciono, quanto vi piacciono? Finora può darsi che non abbiate pensato che fosse una virtù apprezzare gli organi sessuali, ma da ora in poi li dovete tenere in grande considerazione.

Come sarà il mondo in futuro? Se sarà un mondo che stimerà in modo assoluto gli organi sessuali, sarà un mondo di bene o di male? Prospererà o perirà? Non sto scherzando. Quando Dio creò gli esseri umani, in quale parte investì il Suo sforzo creativo più grande? Negli occhi? Nel naso? Nel cuore? Nel cervello? Tutti questi organi alla fine muoiono, vero?

Qual è lo scopo della Federazione delle Famiglie per la Pace nel Mondo? Se l’umanità dovesse trascendere le categorie tradizionali della virtù, della religione e di qualsiasi altra norma umana, ma fosse in assoluta armonia con gli organi sessuali, guadagnandosi il consenso e il plauso di Dio, che tipo di mondo sarebbe? Quando nasciamo come uomo o donna, chi è il proprietario del nostro organo sessuale? In realtà il proprietario dell’organo sessuale dell’uomo è la donna e il proprietario dell’organo sessuale della donna è l’uomo. Non sapevamo che l’organo sessuale è proprietà del sesso opposto. Questa è una semplice verità e non può essere negata. Anche dopo che la storia sarà andata avanti per migliaia di anni, questa verità non cambierà. Ogni uomo pensa che il suo organo sessuale appartenga a lui e ogni donna pensa che il suo organo sessuale sia di sua proprietà. Questo è il motivo per cui il mondo sta morendo. Tutti si sbagliano riguardo la proprietà degli organi sessuali. Tutti pensiamo che l’amore è assoluto, eterno, come un sogno, ma quando arriveremo a comprendere chiaramente che la proprietà dell’amore eterno si trova nel sesso opposto, il mondo non rimarrà nelle sue condizioni attuali. Ci sono molti studiosi e laureati, ma nessuno di loro ha pensato a questo.

Qualcuno di voi può negarlo? Se lo chiedete ai vostri genitori, ai vostri nonni, ai vostri bisnonni, agli antenati originali o persino a Dio che è l’origine dell’universo, tutti saranno d’accordo con questo. Questa è una legge universale e questa verità rimarrà persino dopo miliardi di anni di esistenza dell’universo. La conclusione naturale è che quando sarete di fronte a Dio, Egli vi giudicherà come persone giuste o ingiuste in accordo a questa legge immutabile.

Persino la caduta di Adamo ed Eva ha avuto origine dalla violazione di questa legge. Sia Adamo che Eva sbagliarono pensando che il loro organo sessuale fosse una loro proprietà. Pensateci. Dio avrebbe scacciato Adamo ed Eva perché avevano mangiato un frutto letterale? Dio non è un essere così insensato. Dio li scacciò perché trasgredirono il principio più importante per il funzionamento dell’universo. A causa del loro errore riguardo il punto originale dell’amore, non poterono essere riconosciuti in nessuna parte dell’universo. Nei regni minerale, vegetale e animale, il positivo e il negativo, cioè l’organo sessuale, è riservato per il bene del partner d’amore complementare; Adamo ed Eva non lo sapevano.

Allora perché esistono gli organi sessuali? Per l’amore. Maschio e femmina esistono per trovare l’amore. Quali sono le caratteristiche di Dio? Dio è assoluto, unico, eterno e immutabile. Allora chi è il proprietario dell’amore? Il proprietario dell’amore non è l’uomo o la donna, ma Dio. Sulla base dell’amore e attraverso l’amore, Dio e l’umanità diventano una cosa sola. Questo perché sia Dio che gli esseri umani hanno assoluto bisogno dell’amore.

E di che genere di amore ha bisogno Dio? Dio ha bisogno dell’amore assoluto. E voi? Per voi come per me è la stessa cosa. Come Dio ha bisogno di un amore assoluto, unico, immutabile ed eterno, anche noi abbiamo bisogno di un amore assoluto, unico, immutabile ed eterno. Tutti, a quanto pare, assomigliamo a Dio.

Il centro dell’amore

Dio stesso ha caratteristiche di mascolinità e femminilità o positività e negatività. Gli esseri umani, creati come oggetti sostanziali di Dio, furono creati come uomo e donna. Quando l’uomo e la donna si sposano diventano un “più” e un “meno” sostanziali che rappresentano Dio. È volontà di Dio che quando ci sposiamo, ci uniamo completamente sul piano orizzontale con al centro l’amore verticale di Dio.

Il corpo umano è orizzontale e rappresenta la terra. D’altro canto, la coscienza ama sempre la dimensione verticale e cerca la prospettiva più elevata. Così gli esseri umani cercano irresistibilmente il punto in cui si uniscono allo standard verticale di Dio. Quel punto dev’essere il centro e l’uomo e la donna devono incontrarsi in quel punto. Quindi, quando ogni persona nata da quel centro, cresce sperimentando l’amore di figlio, l’amore fra fratelli e sorelle e l’amore coniugale, il corpo maturo rappresenta la terra e la mente matura si focalizza su Dio. In quel punto finale, il corpo e la mente si uniscono verticalmente e orizzontalmente, stabilendo così una base per la felicità. Solo in quel punto Dio, che è l’Essere Assoluto, gioisce incentrato sull’amore assoluto. In quel luogo, anche marito e moglie, che sono partner in amore, gioiranno.

Quando le relazioni tra genitore e figlio, marito e moglie, e fratello e sorella, che rappresentano rispettivamente il nord e il sud, l’est e l’ovest, il davanti e il dietro, si uniscono perfettamente, incentrati su quel punto, si crea una forma ideale, universale. Ecco perché in Oriente c’è il detto secondo il quale i genitori e i figli formano un unico corpo. Inoltre gli orientali pensano che anche il marito e la moglie, e i fratelli e le sorelle formano un unico corpo. Qual è la base di questa saggezza tradizionale? Tutto questo è possibile quando le tre relazioni formano una sfera che si estende in tutte le direzioni con al centro il vero amore. Quelle relazioni devono formare una sfera che ha un unico centro; ci deve essere solo un centro. L’unificazione è possibile perché queste relazioni hanno effettivamente lo stesso punto centrale. Il rapporto fra Dio e gli esseri umani è un rapporto fra genitore e figlio. Quindi Dio e l’uomo devono diventare una cosa sola con al centro il vero amore.

Gentili signore e signori, fin dove arriva il desiderio umano? La vostra mente vuole andare più in alto di Dio. Non importa quanto una persona sia umile, desidera un mondo più grande persino di quello desiderato da Dio. Come un adorato figlio o figlia di Dio, se voi dite a Dio: “Padre, per favore vieni!”, non pensate che Dio vorrà venire? Per quanto una moglie sia brutta, se il marito la ama davvero, la seguirà naturalmente quando lei lo chiama. Se c’è un’unità basata sul vero amore, il marito risponderà alla chiamata della moglie, l’anziano seguirà l’invito del giovane e il giovane quello dell’anziano. Nessuno vorrà mai separarsi dall’altro.

Se Dio non ha nessuno, si sente solo o no? Come possiamo sapere che si sente solo? Gentili signore e signori, avete l’amore? Avete la vita? Avete lo sperma e gli ovuli? Avete una coscienza? Voi rispondete affermativamente, ma avete mai visto l’amore? Avete mai visto la vita, il lignaggio o la coscienza? Avete mai toccato queste cose? Sapete che esistono, ma non potete toccarle o vederle. Voi le conoscete solo attraverso l’intuizione della mente. Allo stesso modo, anche se non avete visto o toccato Dio, non potete dire che non esiste. Cos’è più importante, ciò che è visibile o ciò che è invisibile? Sono sicuro che vi rendete conto che l’invisibile è più importante del visibile. Potete toccare e vedere il denaro, la posizione e l’onore, ma non potete vedere e toccare l’amore, il lignaggio, la vita e la coscienza. Tutti noi abbiamo queste cose, perché allora non le possiamo vedere? Perché sono una sola cosa con noi. Quando la mente e il corpo mantengono un equilibrio assoluto, voi non li percepite.

Percepite forse il battito delle vostre ciglia? Provate a contare quei battiti per tre ore. Contate il numero dei respiri che fate ogni giorno? Con la mano destra toccatevi il lato sinistro del petto. Sentite battere qualcosa? Potete sentire il battito del vostro cuore, ma quante volte al giorno lo sentite battere? Se usate uno stetoscopio il battito cardiaco sembra l’esplosione di una bomba, ma quando siamo molto impegnati passano delle settimane e dei mesi senza che ce ne accorgiamo. Pensateci! Noi avvertiamo subito la presenza di una piccola mosca sulla testa, ma non possiamo percepire il battito del nostro cuore anche se il suo rumore è cento volte più grande del lieve tocco di una mosca. Ciò avviene perché siamo una cosa sola col nostro corpo. Forse penserete che è volgare condividere con voi quanto sto per dirvi, ma voglio farvi qualche esempio. Ogni mattina andate in bagno, ma quando defecate vi mettete la maschera antigas? Non è una cosa da ridere, è un argomento serio. Se siete vicino a qualcuno che sta defecando, vi allontanate velocemente, ma quando sentite l’odore delle vostre feci, quasi non ve ne accorgete. Questo avviene perché le vostre feci sono una cosa sola col vostro corpo e non sentite che sono qualcosa di sporco.

Quando eravate piccoli, avete mai assaggiato il muco secco del vostro naso? Ha un sapore dolce o salato? È salato, giusto? Poiché state rispondendo, dovete averlo assaggiato! Perché non sentivate che era sporco? Perché era parte del vostro corpo. Il Reverendo Moon ha pensato a qualcosa di nuovo che nessuno sapeva.

Quando tossite e vi arriva in bocca del catarro, a volte lo ingoiate, vero? Cosa dite voi che siete qui oggi, avete mai avuto questa esperienza? Siate onesti. Perché non sentite che è qualcosa di sporco? Perché quel catarro è una cosa sola col vostro corpo. Tutti mangiamo tre pasti al giorno, colazione, pranzo e cena. Se scendete circa trenta centimetri sotto la vostra bocca, trovate una fabbrica di fertilizzante. Mangiando tre pasti al giorno forniamo della materia prima per quella fabbrica. Dopo esservi resi conto di questo, potete ancora mettervi del cibo in bocca con una forchetta o un cucchiaio? Noi sappiamo che c’è una fabbrica di fertilizzante nel nostro stomaco, ma viviamo senza avvertirne la presenza. Perché non ce ne accorgiamo? Perché siamo una sola cosa con essa. Allo stesso modo noi abbiamo l’amore, la vita, il lignaggio e la coscienza, ma poiché sono perfettamente uniti a noi, in equilibrio, non li percepiamo.

Il partner d’amore di Dio

Proprio come noi, Dio ha l’amore, la vita, il lignaggio e la coscienza, ma non può sentirli da solo. Poiché sono in perfetto equilibrio, Dio non può percepirli. Questa è la ragione per cui anche Dio ha bisogno di un partner nella posizione di oggetto. Da questo punto di vista comprendiamo la necessità di avere un partner oggetto. Se uno è solo non può percepire sé stesso, ma quando un uomo appare a una donna e una donna appare a un uomo, lo stimolo dell’amore e del lignaggio esplode come un fulmine e un tuono. Dovete avere piena consapevolezza di questo. Abbiamo vissuto senza conoscere questa verità; l’uomo non ha capito che Dio ha assolutamente bisogno del Suo partner d’amore.

Allora chi è il partner d’amore di Dio? È una scimmia? Se gli esseri umani sono un effetto, le scimmie possono essere la nostra causa? Possono le scimmie essere i nostri progenitori? Non dite mai una simile sciocchezza! Per aver potuto cominciare da un’ameba e raggiungere la forma umana, la vita è dovuta passare attraverso i cancelli dell’amore a migliaia di livelli. La vita progredisce automaticamente? Assolutamente no. La stessa cosa vale per tutti gli animali; la divisione delle specie è molto netta. Nessuno può infrangere questa separazione.

Se i materialisti, che credono che le scimmie siano i nostri antenati, incrociassero un essere umano con una scimmia, pensate che verrebbe fuori una nuova forma di vita? Per quante migliaia di anni provassero a farlo, non ci riuscirebbero. Perché non può funzionare? Dovete riflettere su questo.

Allora di cosa ha bisogno Dio? Di quale parte del vostro corpo ha più bisogno Dio? Dei vostri occhi? Delle vostre mani? Dei vostri cinque sensi? In Sé stesso, Dio ha mascolinità e femminilità, ma per esistere come Padre, la Sua essenza è quella di un soggetto maschile. Tenendo presente questo, possiamo dire che Dio ha bisogno di un partner d’amore? Allora chi o che cosa all’interno della Sua creazione può essere il Suo partner d’amore? È l’uomo da solo? Oppure la donna da sola può diventare il partner d’amore di Dio? Che genere di partner vuole Dio? Dio ha bisogno di un partner con una grande ricchezza? Ha bisogno di un partner con tanta conoscenza o di uno con una grande autorità? No, nessuna di queste cose ha importanza. Dio vuole un partner d’amore. Per questo Dio vuole manifestarsi e incontrarci focalizzandosi sul luogo dove marito e moglie si uniscono attraverso i loro organi sessuali.

Perché è quello il luogo dove l’uomo e la donna si uniscono con Dio al centro? Perché l’amore è assoluto e quello è il posto dove l’uomo e la donna hanno il desiderio assoluto di diventare una cosa sola. Dal punto di vista orizzontale, l’uomo, che è in posizione di polo positivo, si avvicina a quel centro, e allo stesso modo la donna, che è in posizione di polo negativo, si avvicina al centro. Anche in Dio le caratteristiche maschili e femminili si uniscono come “più” e “meno”. In Dio quell’unione, come polo positivo più grande, si unisce ad un polo negativo più grande, cioè all’unione tra l’uomo e la donna. La domanda allora riguarda le condizioni in base alle quali può avvenire quell’unione.

Che cos’è il matrimonio? Perché è importante? Il matrimonio è importante perché è la strada per trovare l’amore, la strada per creare la vita, la strada dove la vita di un uomo e di una donna si uniscono. È il luogo dove il lignaggio di un uomo si congiunge al lignaggio di una donna. La storia emerge attraverso il matrimonio e dal matrimonio appaiono le nazioni e comincia un mondo ideale. Senza il matrimonio l’esistenza degli individui, delle nazioni e di un mondo ideale non ha nessun significato. Questa è la formula. L’uomo e la donna devono assolutamente unirsi. I genitori e i figli devono assolutamente unirsi a Dio, amare Dio e vivere e morire con Dio, e quando muoiono e vanno nel mondo spirituale, questo è il luogo chiamato Cielo. Tuttavia, non c’è stato nessun individuo, nessuna famiglia o nazione che abbia realizzato questo ideale; il mondo e l’umanità non hanno stabilito quest’ideale e per questa ragione il Regno dei Cieli che Dio desidera è vuoto. Tutte le persone che sono morte finora sono andate all’inferno. Nessuno è entrato nel Regno dei Cieli.

Da questa prospettiva possiamo vedere che Gesù è venuto come salvatore dell’umanità, ma non è potuto entrare nel Regno dei Cieli e invece è andato in paradiso. Per entrare nel Regno dei Cieli, Gesù avrebbe dovuto formare una famiglia. Questa è la ragione per cui Gesù vuole ritornare. Gesù doveva sposarsi, formare una famiglia, servire e vivere con Dio in quella famiglia e poi entrare nel Regno dei Cieli con lei. Non poteva entrare nel Regno dei Cieli da solo. Per questo è scritto nella Bibbia che ciò che è legato sulla terra è legato in Cielo e ciò che è sciolto sulla terra è sciolto in Cielo (Mt.16:19). Dobbiamo risolvere i problemi sulla terra. Poiché la malattia è stata contratta sulla terra, è sulla terra che dev’essere curata.

I risultati della caduta

L’umanità è discesa dalla caduta, perciò noi dimoriamo nel regno della caduta e non possiamo entrare nel Regno dei Cieli senza fare una base per elevarci a quella dimensione. L’uomo, che è nel regno della caduta, deve distruggere questo dominio, non importa quanto sia difficile. Ecco perché Gesù disse che chiunque vuol salvare la sua vita la perderà, e chiunque perderà la sua vita per amore suo la troverà. Per percorrere questa strada di morte, dobbiamo attraversarla fino in fondo e superarla a rischio della vita.

Le vostre famiglie sono nel regno della caduta e così pure le vostre società e le vostre nazioni. Dovete combattere e vincere. La caduta è avvenuta nella famiglia di Adamo. Adamo ed Eva ebbero dei figli prima o dopo essere stati cacciati dal Giardino di Eden? Ebbero dei figli dopo; crearono la loro famiglia senza nessuna relazione con Dio. Come potete andare nel Regno dei Cieli senza sapere questo? Non è concepibile. Non è possibile realizzare l’ideale di perfezione nell’ignoranza. Questo è il mio avvertimento per voi.

Pregate per scoprire se le parole del Rev. Moon sono vere. Nessuno sa quante sofferenze ho sopportato per trovare questa strada. Anche se non ho commesso nessun reato, ho sofferto in sei prigioni diverse per trovare questa strada. Attraverso questa verità, sono in grado di rimettere in piedi ed educare dei giovani preziosi in poche ore. Alcuni dicono che faccio il lavaggio del cervello ai giovani, ma in effetti li sto illuminando con una verità logica. Gli atei sono stati messi a tacere dopo che non sono riusciti a provare scientificamente e logicamente che Dio non esiste. Dall’altro lato i cristiani ci mettono alle strette, gridando all’eresia perché la nostra dottrina è diversa e cercano di distruggerci. Ma nel nostro caso, questo cosiddetto culto eretico è dalla parte della verità. Satana odia tutto ciò che è dal lato di Dio, e Dio odia tutto ciò che è dal lato di Satana. C’è qualcuno nel mondo a cui è piaciuto il Rev. Moon? Voi siete venuti qui solo perché avete appreso quello che sta facendo. Non sareste venuti senza sapere questo.

I giovani nell’ex Unione Sovietica, che si ritrovano in un vuoto ideologico, si stanno equipaggiando dal punto di vista intellettuale con la visione unificazionista, studiando testi di etica globale nelle scuole medie, nelle scuole superiori, nelle università e persino nelle prigioni. Migliaia di scuole nell’ex Unione Sovietica stanno usando questi testi. Sono convinti che i miei insegnamenti forniscano l’unico modo per superare l’influenza corruttrice della cultura occidentale decadente, che promuove l’omosessualità e il sesso libero. Stanno proclamando: “Dobbiamo superare l’America che si oppone al Rev. Moon!” Vogliono sorpassare l’America nel sostenere il Rev. Moon. Signore e signori, vi piace Dio? E a Dio piace guardare il Rev. Moon che fa queste cose? L’insegnamento dei Cattolici può armonizzarsi con quello dei Protestanti, visto che partecipano tutti e due al Convegno di inaugurazione della Federazione delle Famiglie per la Pace nel Mondo? I loro insegnamenti sono diversi. Allora chiedete a Dio quale insegnamento corrisponde alla verità. Che cosa ci guadagno a dirvi che la vostra visione di Gesù e di Maria è sbagliata? Ma c’è una cosa che dovete capire molto chiaramente: senza essere sciolto sulla terra, nulla sarà sciolto in Cielo. Il Rev. Moon, che ha capito questo fin da giovane, ha dedicato tutta la sua vita a percorrere questa strada. Gesù avrebbe dovuto sposarsi? Si, avrebbe dovuto farlo. Gesù è un uomo o una donna? Se c’è una donna santa, Gesù non desidererebbe sposarla? Quando Dio creò Adamo ed Eva diede loro gli organi sessuali. Perché lo avrebbe fatto? Dio li avrebbe sposati una volta che avessero raggiunto la maturità, oppure no?

Il problema sta nella loro caduta. A causa della caduta la loro linea di sangue cambiò da Dio a Satana e di conseguenza Dio li cacciò dal Giardino di Eden. Originariamente Adamo ed Eva dovevano diventare il corpo di Dio, essendo nella posizione di sposa di Dio. La caduta, in un certo senso, introdusse una malattia nel corpo e nell’ideale di Dio poiché Adamo ed Eva agirono come Suoi nemici. Potete immaginare quanto soffrì il cuore di Dio vedendo ciò che stava succedendo? La caduta umana è la tomba nella quale vi seppellite. È stato un atto di espropriazione, la radice del sesso libero nonché l’origine dell’individualismo.

Che genere di nazione è l’America oggi? È diventata una nazione tremendamente individualista, un paese il cui popolo persegue i propri interessi personali, si abbandona ai piaceri, è ingordo e pratica il sesso libero. Dio approva queste cose? Qual è la meta di questi individualisti estremi? Abbandonano il Cielo e la terra, il mondo, la nazione, la società, la comunità e persino i nonni. Oltre a questo perdono i loro genitori e i loro fratelli e sorelle. Perciò vivono come zingari e vanno in giro come hippy, senza un posto dove andare quando piove o nevica. Così sono spinti a porre fine alla loro vita col suicidio. Questo è il risultato dell’individualismo.

La mente originale non vuole proteggere questo individualismo esasperato e questa ridicola esaltazione della privacy. La mente originale vuole vivere ricevendo amore dall’universo, dalla nazione, dal nostro villaggio e dai nostri genitori. Ma poiché le persone vanno per la strada opposta, la loro coscienza non funziona più bene e avvertono una contraddizione nella loro mente originale. Di conseguenza sempre più persone preferirebbero morire piuttosto che vivere e commettono un suicidio virtuale drogandosi. Siamo testimoni della verità, poiché si dimostra vero che raccogliamo ciò che abbiamo seminato.

Quale seme fu piantato da Adamo ed Eva nel Giardino di Eden? Il seme del sesso libero. Lo si può negare? Questa è la ragione per cui coprirono le loro parti sessuali. Non è forse vero che anche i bambini sanno che bisogna nascondersi, ad esempio, dopo aver mangiato i biscotti tenuti in serbo dai genitori? Questo è un gesto innato alla natura umana. Se il frutto dell’albero della conoscenza del bene e del male fosse stato un frutto letterale, Adamo ed Eva avrebbero dovuto coprirsi la bocca o le mani. Perché invece coprirono le loro parti sessuali?

Il Rev. Moon è un uomo intelligente. Io non sto facendo quello che sto facendo perché sono inferiore a voi. Non si può negare che la caduta fu causata dalla fornicazione. Per restaurare la caduta di Adamo ed Eva è molto logico affermare che dobbiamo percorrere una strada diametralmente opposta a quella della caduta. Abbiamo ereditato un lignaggio che ci porta all’inferno a causa della caduta. Questa è la ragione per cui deve venire il Messia.

Il Messia viene come il proprietario che deve formare la famiglia nel Giardino di Eden secondo il piano originale di Dio. Dobbiamo capire chiaramente questo, dev’essere logico. Per prima cosa il Messia deve creare una famiglia che serve Dio e attraverso questa famiglia deve stabilire una nazione. Perciò la famiglia è la chiave. Sulla base della famiglia del Messia ci deve essere un processo di innesto. Il problema è: “chi può salvarmi da questo mondo di morte?” Questo è il motivo per cui si prende la strada opposta.

Guardiamo l’era dell’Antico Testamento. L’indennizzo avveniva sulla base del principio occhio per occhio e dente per dente. Prendete Rebecca, la moglie di Isacco. Non fu lei che rubò la benedizione per Giacobbe ingannando il figlio maggiore Esaù e il marito Isacco? Perché Dio amò una donna simile? Come possiamo avere fede in un Dio del genere? Nessuno finora ha risposto a queste domande. Il Rev. Moon è la prima persona che ha fornito le risposte, perché è l’unico che conosce tutti i segreti di Dio.

Ora scopriamo qual è la linea di divisione fra il Cielo e l’inferno. È una linea che sta su nell’aria? Dov’è? È il vostro organo sessuale. Questa è una questione seria. Questo è ciò che ha capovolto il Cielo e la terra. Chi può negarlo? La spiegazione si trova nel capitolo sulla caduta dell’uomo nel “Principio Divino”, l’insegnamento del Rev. Moon. Se avete dei dubbi, chiedete a Dio. Non potete rifiutare il “Principio Divino” del Rev. Moon, il cui contenuto va al di là delle vostre idee fantasiose ed è presentato attraverso delle spiegazioni logiche con una struttura ben organizzata.

Se siete curiosi di sapere se il Rev. Moon andrà in Cielo o all’inferno, morite e andate nel mondo spirituale; là lo scoprirete. Dovete capire che il Rev. Moon ha superato la morte centinaia di volte per trovare questa strada. Il Rev. Moon è una persona che ha portato Dio alle lacrime centinaia di volte. Nessuno nella storia ha amato Dio più di lui. Questo è il motivo per cui, anche se il mondo cerca di distruggermi, non morirò mai. È perché Dio mi protegge. Se entrerete nel regno della verità insegnata dal Rev. Moon, otterrete anche voi la protezione di Dio.

Sesso Libero e Sesso Assoluto

Quando un organo sessuale è usato allo stesso modo di un cieco che vaga senza uno scopo e una direzione, e voi ne siete i proprietari, quell’organo vi guiderà senza dubbio all’inferno. Allo stesso modo, se una persona usa il suo organo sessuale secondo lo standard dell’amore assoluto di Dio, sarà guidata nell’alto dei Cieli. Questa è una conclusione chiara.

Oggi abbiamo di fronte un grave problema dei giovani perché nel Giardino di Eden Adamo ed Eva, cadendo quando erano giovani, piantarono di nascosto il seme del sesso libero. Negli Ultimi Giorni, il tempo del raccolto, deve verificarsi in tutto il mondo il fenomeno del dilagare del sesso libero fra i giovani.

Satana sapeva che il Signore del Secondo Avvento sarebbe venuto negli Ultimi Giorni con la strategia di salvare gli uomini, che sono nel regno della caduta, elevandoli al regno dell’amore assoluto, incentrato sul vero amore di Dio. Satana non può trovare nessun altro standard d’amore se non quello del sesso libero, come aveva fatto l’arcangelo nel Giardino di Eden. Ecco perché vediamo che tutto il mondo si sta denudando ed è spinto dalla libertà sessuale in direzione della morte. Tutti gli uomini sono costretti a percorrere questa strada negli Ultimi Giorni come discendenti dell’arcangelo. Poiché l’umanità oggi discende da Adamo ed Eva, che caddero sotto il dominio di Satana nel Giardino di Eden, Satana può proclamare liberamente di fronte a Dio di avere il diritto di fare ciò che gli pare con gli uomini e le donne di questo mondo.

Dio sa cosa vuole Satana. Attraverso il sesso libero, Satana vuole impedire fino all’ultima persona di ritornare a Dio. In altre parole, vuole distruggere tutta l’umanità per creare l’inferno sulla terra. Il mondo in cui viviamo oggi, non è forse l’inferno sulla terra? Allora troveremo la strada per il Cielo andando in una direzione diametralmente opposta a questo inferno. Quando il Signore del Secondo Avvento arriverà, ci mostrerà questa strada diametralmente opposta come mezzo per salvare il mondo e guidarci in Cielo.

Perciò, qual è la strada diametralmente opposta a quella del sesso libero? La strada del sesso libero fu costruita a causa di falsi genitori e quindi, per raddrizzare il sentiero sbagliato, devono venire dei Veri Genitori. Dio non può interferire. Nessuna autorità, né alcun potere militare, economico o politico può farlo. Il problema fu causato da dei genitori falsi e perciò sono i Veri Genitori che devono farsi strada con un bisturi. I Veri Genitori devono fare un’operazione con il loro bisturi; questo è l’unico modo in cui l’umanità può essere salvata.

Il peccato dev’essere indennizzato da chi lo ha commesso. Poiché nella famiglia avvenne un matrimonio falso, che corruppe il lignaggio di 180 gradi, per aprire la strada verso il Cielo devono venire i Veri Genitori e celebrare un matrimonio che sia in una direzione diametralmente opposta.

Cosa si aspettava Dio da Adamo ed Eva? Si aspettava da loro un valore assoluto per il sesso. Voi, illustri leader che siete riuniti qui stasera, imparate questa verità e portatela nelle vostre nazioni. Se inizierete una campagna per promuovere un valore assoluto per il sesso nel vostro paese, le vostre famiglie e la vostra nazione andranno sicuramente in Cielo. Quando ci sarà questo sesso di valore assoluto, emergerà automaticamente una coppia di valore assoluto. Parole come sesso libero, omosessualità e lesbismo scompariranno in modo naturale. Il Rev. Moon ha vissuto tutta la sua vita superando un cammino di sofferenza per dare inizio a questo genere di movimento in tutto il mondo. Ora per lui è venuto il tempo di proclamare la vittoria e muovere il mondo intero. Perciò sono grato a Dio.

È la famiglia che pone la pietra angolare sulla strada che porta alla pace mondiale, ma la famiglia può anche distruggere questa strada. Fu nella famiglia di Adamo che fu distrutta la base della speranza e della felicità umana. Perciò, quando stabiliamo la Federazione delle Famiglie per la Pace nel Mondo, si aprirà la strada che va in direzione diametralmente opposta al mondo satanico e per questo non possiamo che ringraziare Dio. Senza seguire questa strada non c’è nessuna libertà, felicità o ideale!

Desidero che vi focalizziate sul valore assoluto, unico immutabile ed eterno dell’organo sessuale e usiate questo come la base per la vostra ricerca di Dio. Dovete capire che questa deve diventare la base dell’amore, della vita, del lignaggio e della coscienza. Dobbiamo anche comprendere che il regno di Dio in terra e in Cielo comincerà su questa base.

Se tutti gli uomini e le donne ammettono che il loro organo sessuale appartiene al loro coniuge, tutti ci inchineremo e diventeremo umili quando riceviamo l’amore del nostro sposo. L’amore viene a voi solo dal vostro partner. Non c’è altro amore se non quello che ama per il bene degli altri. Dobbiamo ricordarci che possiamo trovare l’amore assoluto là dove viviamo in modo assoluto per il bene degli altri. Quando tornerete a casa dovrete aspettarvi di ingaggiare una guerra contro il mondo satanico.

Ovunque andrete, per favore cercate di diffondere il messaggio del Rev. Moon attraverso la televisione o altri mezzi di comunicazione. Non perirete mai. Quale forza può trasformare questo mondo infernale? È impossibile realizzare questo se il nostro organo sessuale non è usato secondo uno standard assoluto, unico, immutabile ed eterno incentrato sull’amore di Dio. Il proprietario originale degli organi sessuali è Dio.

Andiamo avanti insieme lottando per questa causa comune. Diventiamo la forza motrice che realizzerà il vero amore di Dio. Questa è la vera missione della Federazione delle Famiglie per la Pace nel Mondo. Ora vi prego di tornare alle vostre case e dichiarare insieme al vostro coniuge che i vostri organi sessuali sono assoluti, unici, immutabili ed eterni. Proclamate che il vostro organo appartiene realmente al vostro coniuge e che quello che il vostro coniuge ha protetto così bene finora è veramente vostro. E, per favore, promettete che vivrete una vita di gratitudine, dedicata a servire per sempre il vostro sposo. In famiglie come queste Dio dimorerà eternamente e, sulla loro base, la famiglia a livello mondiale comincerà a moltiplicarsi. Spero sinceramente che ciascuno di voi parteciperà alla prossima Benedizione in matrimonio di tre milioni e seicentomila coppie. Facendo questo, formerete una vera famiglia che potrà essere registrata nel regno di Dio sulla terra.

Grazie infinite.

Salva come PDF

^