39° Giorno del Vero Dio

Salva come PDF

1 gennaio 2006 – Cheonpyeong Heaven and Earth Training Center

Famiglie benedette della Chiesa dell’Unificazione, recitate il Giuramento della Famiglia. Cosa viene prima delle parole Cheon Il Guk? [Signori. (Proprietari)] Come proprietari della Cheon Il Guk, a quale famiglia si riferisce il Giuramento? [Alla nostra famiglia!] Cosa dice riguardo la nostra famiglia? [È centrata sul vero amore!] Questa frase “la nostra famiglia” si riferisce alle tre generazioni centrate sulla base delle quattro posizioni del padre e della madre, cioè voi e le vostre famiglie. Se foste al tempo di Adamo, le vostre famiglie avrebbero dovuto abbracciare tre generazioni prima che poteste riferirvi a voi stessi come alla “nostra famiglia” nel Giuramento della Famiglia; dovete capire che avete raggiunto questa posizione senza aver fatto nulla per meritarla. Dovete sapere che siete come delle lattine vuote, senza contenuto. Lo capite? [Sì.] Lo capite? [Sì.] A che servono delle lattine vuote?

La linea di sangue, cosa viene dopo la linea di sangue? I fratelli! Vengono i fratelli. I figli e le figlie di Dio non sono forse fratelli? E dopo i fratelli viene il diritto della proprietà del cielo e della terra. Poiché Gli fu completamente strappata, Dio ha bisogno di riprenderla, non con la lotta, ma raggiungendo lo stato, con al centro l’amore assoluto, in cui è capace di amare chi gliel’ha presa più di quanto ama i Suoi figli e le Sue figlie. L’arcangelo stesso non può trattare con figli e figlie che sono sopra Adamo, figli e figlie che sono superiori a lui e che vengono da una linea di sangue diversa…

Ecco perché abbiamo tenuto la Cerimonia del Vino Santo prima del rally [del 27 dicembre]. Ciò che fa la Cerimonia del Vino Santo è tagliare la linea di sangue caduta. Non è una cosa che può essere sepolta lì dov’è. Sulla base delle famiglie benedette, le famiglie prima devono essere restaurate, poi rese ideali. Poiché i Veri Genitori sono stati vittoriosi, uniti come una cosa sola, voi avete bisogno di unirvi agli insegnamenti dei Veri Genitori e di applicarli, con assoluta fede, assoluto amore ed assoluta obbedienza. Anche se i Veri Genitori hanno completato il pagamento dell’indennizzo ed ora il mondo è pieno di miliardi di persone nate senza peccato, simili al figlio e alla figlia nati senza peccato nel Giardino di Eden, non hanno una nazione a cui possono appartenere, una nazione in cui possono registrare le loro nascite, matrimoni e morti…

Cosa si collega all’ideale della pace in cielo e in terra? [… la provvidenza modello.] L’era della provvidenza modello, l’era della famiglia modello si riferisce all’era dell’Antico Testamento. Poi viene l’era del mondo modello che si riferisce all’era di Gesù. L’era del mondo modello si riferisce al mondo spirituale e al mondo fisico uniti. Non avete idea di come è meraviglioso che, attraverso il Secondo Avvento che viene e abbraccia l’ideale di una famiglia, il regno dei cieli sulla terra e in cielo può essere stabilito – una conquista importante che è stata raggiunta senza lotta né conflitto – e che è annunciata l’era della provvidenza modello della famiglia per l’ideale della pace in cielo e sulla terra. Vi rendete conto di questo? [Sì.]

Siete passati attraverso l’era della famiglia e l’era della nazione e una volta che le questioni relative all’era del mondo e la questione dello Stretto di Bering saranno risolte, tutto sarà portato a conclusione. Attraverso la benedizione, la Chiesa dell’Unificazione ha già recuperato tutto ciò che era stato causato dal matrimonio illecito. L’era dell’Antico Testamento e l’era del Nuovo Testamento sono state recuperate. Nell’era del Completo Testamento, però, i cattolici e i protestanti si sono opposti a noi in Corea; la religione centrale, il Cristianesimo, e dieci altre religioni si sono opposte a noi. Se questo Caino e Abele, ossia se il Cristianesimo e tutte le altre religioni si fossero unite, e se l’unione così formata avesse assorbito le nazioni del mondo dalla posizione di Abele, tutto sarebbe stato restaurato immediatamente.

Se la sfera religiosa potesse essere portata sotto controllo facendo capo alla sfera Abele dello stretto di Bering che è nominato nel mio discorso, non ci sarebbe bisogno per le nazioni di intervenire. Gli stati, in posizione di Caino, finora hanno soppresso il Cristianesimo, di fatto, la religione in generale. Non è così? Sono nemici. Fino ad ora Abele ha versato il suo sangue senza aver conquistato la simpatia del suo nemico…

Se le persone religiose lo dovessero sostenere, il progetto dello Stretto di Bering sarebbe realizzato rapidamente. Sarebbe ridicolo che ci vogliano trent’anni. Mi ci vorrebbero sette, otto anni – non più di dieci anni. Rimangono sette anni fino al dodicesimo anno. Non è così? [Sì.] Completerò il lavoro in sette anni. Ecco perché durante i dodici mesi dell’anno visiterò separatamente le organizzazioni rappresentative di dodici religioni. Perciò la strada che gira intorno al mondo dovrebbe avere più di otto o dieci corsie. Otto, nove, dieci! Cosa sarebbe? Ssang hab! Ssang Hab cosa? … [Shib Sung Il!]

Un po’ di tempo fa non ho forse annunciato il Ssang Hap Shib Seung Il? Ecco perché tutto deve essere completato in unità di otto, nove o dieci. Non dovrebbero occorrere più di dieci anni, e anche se ce ne vogliono più di dieci, non devono assolutamente volercene più di dodici. Entro questo periodo di tempo, io devo abbracciare il mondo intero. Satana ha inghiottito la linea di sangue di Adamo, i fratelli e il diritto di proprietà, appropriandosene completamente. Facendo tutto quello che voleva con loro, li ha distrutti ma tutte le strade che gli permettevano di continuare a lavorare sono state bloccate nel mio tempo, l’era del Vero Padre. E così l’era dell’Antico Testamento ha bisogno di giungere alla fine e il 38° parallelo, che è tutto politico, è rimasto invischiato nel problema Caino e Abele. Poi è venuta la questione dello Stretto di Bering su cui gli Stati Uniti e la Russia sono in conflitto. (1)

Questa questione è talmente scottante che sto mettendo l’accento sull’importanza di una rapida risoluzione del problema dello Stretto di Bering. Ripetete dopo di me. Rapidamente! Che ne dite? [Rapida sistemazione dello Stretto di Bering!] Io sto gestendo i problemi religiosi con le mie stesse mani, e anche gli Stati Uniti…

Ho nelle mie mani l’era dell’Antico Testamento, l’era del Nuovo Testamento e l’era del Completo Testamento. Devono essere portate ad un punto di assetto. [Applauso] Avete bisogno di capire questo. È la famiglia di Adamo che può liberare tutto: è nella famiglia di Adamo che la linea di sangue può essere liberata, il campo di battaglia dei fratelli può essere liberato e il diritto di proprietà riconquistato. Dopo aver superato questi tre ostacoli, il Messia ha bisogno di riscattare gli errori di Adamo, gli errori di Gesù e, come Secondo Avvento, superare il confine del diritto di proprietà…

Le donne giapponesi devono educare le persone dovunque vanno. Hanno bisogno di educare i figli del mondo. Ecco perché ho ordinato loro di tradurre i libri di testo giapponesi della scuola media e della scuola superiore dieci o quindici anni fa…

Che cosa? Ma dove è andata? Madre! [risate] Porta qui Shin-joon per un minuto, così posso bere un bicchier d’acqua. Ho la gola secca. [Applauso] [Il Padre coccola Shin-joon nim.] Cantiamo una canzone dopo che ho bevuto questo. Madre, cantiamo. Ehi, vieni qui, con tua sorella. Ehi, vieni, vieni qui. Ajuma, anche tu. [Shin-joon nim danza mentre il Padre canta “Milyang Arirang”]’

Cantiamo una canzone. Sembra che non sei in vena per questo! [Risate] Anche se qui ci sono migliaia di persone, lui non è timido, domina il palco con la sua meravigliosa performance. Guardate il pubblico che lo ammira. Il suo “one man show” è semplicemente superbo. Voi siete pieni di speranza o senza speranza? [Pieni di speranza!] Questo dà veramente speranza. [Sì!] Almeno il 70 percento del territorio palestinese, del 38° parallelo e dello Stretto di Bering saranno risolti. [Applauso.] Ora tutte le famiglie benedette hanno bisogno di essere inviate; per far questo e risolvere questi problemi, tutti quelli che hanno ricevuto la benedizione e che si considerano membri benedetti e parte del regno del popolo scelto del regno di Dio non dovrebbero obiettare alle mie direttive di muoversi.

Ho compiuto ottantasette anni, vero? Sì o no? [Sì.] Secondo il modo coreano di calcolare l’età, il sesto giorno del primo mese, oppure è il 3 febbraio?] (2) [Sì.] Quel giorno, io avrò compiuto completamente ottantasette anni. Non posso togliere qualche anno. Otto-sette anni di età. Sette per otto fa cinquantasei, ed è abbastanza duro per quelli che hanno cinquantasei anni lavorare, vero? A quell’età tanti vanno in pensione e fanno una vita di riposo. Bene, dovreste apprezzare il fatto che io stia seduto qui per ore ed ore a parlarvi. Capite?

Abbiamo bisogno di salvare la nazione e il mondo e liberare Dio, anche se questo vuol dire che i nostri giovani devono soffrire. Questo lavoro deve essere realizzato immancabilmente. Digiuniamo fino a quaranta giorni ed è una cosa ordinaria per noi fare digiuni di una settimana. Quindi, se siete abbattuti perché avete saltato un pasto, siete peggio degli orsi selvatici. Loro stanno tanti giorni senza mangiare se non c’è cibo. Una volta che inizia a nevicare, si trovano un riparo e non escono mai fuori, a volte addirittura per un mese, nemmeno per dissotterrare e mangiare le arrowroots (radici di batata).

C’è qualcuno qui che vorrebbe essere all’avanguardia? [Sì.] Se fossi in voi, mi sarei già preparato prima che mi venisse detto, avrei indossato una uniforme militare e avrei aspettato l’ordine di mobilitarmi; avete bisogno di partecipare a questo. Giudicate da voi stessi. Ora le famiglie delle 36 coppie saranno inviate in tutto il mondo, poi le 72 coppie, poi le 120 coppie e poi le 430 coppie. Questa è la nuova tradizione che nasce dal fatto che le porte del regno dei cieli sono state aperte perché chiunque viene dalla Repubblica di Corea possa entrare, e questa tradizione deve essere stabilita in tutte le nazioni del mondo. Sì, vi ho detto questo in varie occasioni, vero? Vi ho detto di benedire 36 coppie, 72 coppie, 120 coppie e 430 coppie nei vostri clan e di aspettare ulteriori istruzioni. Vi ho dato questa direttiva o no? [Sì.] E allora? [Sì]

Così, pensate che questa mobilitazione sia possibile? Sarebbe una mobilitazione assoluta? Sarebbe una mobilitazione possibile? Oppure una mobilitazione concettuale? Quale sarebbe delle tre? [Sarebbe una mobilitazione assoluta!] Quelli che preferiscono la mobilitazione assoluta, fatemi vedere che alzate le mani e applaudite! Wow, wow, wow, wow! [Acclamazioni e applausi.] Allora, adesso la conclusione finale a cui possiamo giungere oggi è che il lignaggio, i legami tra fratelli o il diritto di proprietà perduti nella famiglia di Adamo ora sono nelle nostre mani, nelle mani delle famiglie benedette. Se doveste fallire in questo compito, e di conseguenza non poter ereditare il 70 o l’80 per cento del lavoro che i Veri Genitori hanno realizzato fino a questo punto, cosa succederebbe? Il Regno di Dio perirebbe o prospererebbe? Non sarebbe così importante se foste solo voi ad essere distrutti. Ma se doveste fallire, blocchereste anche la strada per Dio e i Veri Genitori.

È veramente spiacevole che una cosa a cui avete lavorato per dieci anni vada in fumo; come sarebbe allora, se non doveste ricavare nulla dal vostro lavoro di cinquanta anni? Poiché il lavoro è stato portato avanti, prima di raggiungere la vostra fine in questo mondo dovete sforzarvi di spingervi ad andare avanti fino a concluderlo. Dovreste prenderlo tra le vostre mani, tenere duro fino alla fine e lottare disperatamente, in modo che alla fine possiate trionfare. Alla vostra morte, dovreste far appendere una insegna che reclama la vostra vittoria, di fronte alla quale tutti, persino gli spiriti del mondo spirituale, possono acclamare gridando mansei. Solo allora la volontà di Dio può essere realizzata in questo mondo. Capite cosa sto cercando di dire? Io lascerò in eredità tutto quello che ho realizzato a chiunque ha fatto questo, anche se è solo una persona.

Questo tour ha abbracciato 120 nazioni; pensavo in cuor mio che tra le persone che ascoltavano il mio discorso almeno una persona di ogni nazione che capiva questo concetto sarebbe rimasta con me. Ecco perché ho messo il mio cuore e la mia anima nei miei discorsi. Per le persone di ogni nazione che venivano, io ero uno straniero. Vedevano quest’uomo straniero, molto vecchio, che veniva nelle loro nazioni e andava per le strade versando lacrime e dando tutto sé stesso; e hanno finito per rispettarmi più di qualunque persona delle loro nazioni. In tante occasioni li ho visti acclamare; alcuni hanno persino pianto perché erano dispiaciuti di vedermi andare via.

Le persone che sono della mia nazione dovrebbero superare quelle che vengono da altri paesi oppure no? [Dobbiamo superarli!] Allora? [Dobbiamo superarli!] Dovete superarli oppure no? [Dobbiamo superarli!] È fin troppo ovvio che dovete superarli. Alzate le mani solo se siete sicuri che li supererete! Ah, alzate le mani, perché state esitando? Non avete fiducia…

Non siete venuti qui per divertirvi, vero? [No.] Cosa? [No.] Per che cosa siete venuti qui? Non siete il gruppo che è venuto a liberare Dio, il Padre, la nazione, il mondo e a portare tutti nel regno dei cieli? Lo siete o non lo siete? [Lo siamo.] Potete realizzare questo solo quando siete pronti a mettere in gioco la vostra vita per questo.

Quando sono partito per quel tour, era a rischio della mia vita. Quanto sarei dovuto andare lontano prima di tornare in Corea? Il viaggio di ritorno in Corea sembrava lungo mille miglia. Pensavo alla Corea come a una terra di sogno lontana, una terra all’altro capo del mondo, circondata da nuvole nebbiose. Ecco come sono arrivato fin qui senza soccombere alla morte. Se vi scoraggiate, fallirete. So questo fin troppo bene.

Avete bisogno di diventare membri di un corpo che mantiene la pace e di una polizia che mantiene la pace. Fatemi vedere le mani di quelli che faranno domanda di unirsi alla polizia che mantiene la pace. Fatemi vedere le mani se volete diventare un soldato di pace del corpo che mantiene la pace. Non c’è bisogno che gli uomini alzino la mano, devono andare comunque. [Risate.]

Io sono un uomo spietato. Ve lo illustrerò con un esempio. Venni a sapere dove viveva il capriolo più grande della penisola coreana, ossia il capo dei caprioli, esattamente un maschio e una femmina. Mi arrampicai su per catturarli e mi trovai faccia a faccia con tutti e due insieme. Era quasi il crepuscolo e stava nevicando. Ogni momento si faceva sempre più buio. Li trovai che ansimavano e sbuffavano mentre scavavano una buca per prendere le radici di batata. Dopo aver sparato a tutti e due, il maschio e la femmina, feci con un coltello un buco nel loro corpo, infilai una cannuccia nel loro cuore e succhiai da loro il sangue della vita pensando al loro cuore come a quello di un nemico. Ero pronto a fare più di questo, ma nello stesso tempo il mio cuore di amare e perdonare era più grande. Così Dio e persino Satana non poterono fare a meno di ammirare questo.

Ecco perché quelli benedetti da me sono i più temuti da Satana. Il loro lignaggio è stato cambiato e se lui dovesse intromettersi tra loro, la situazione gli sfuggirebbe di mano, vero? Dio veglia su di loro, e neanche i Veri Genitori sono facili da trattare. Io sono un uomo dalla forte ambizione. In passato, quando andavo a scuola, non permettevo mai a nessuno di battermi. Se qualcuno studiava tre ore, io studiavo quattro ore; se lui studiava dieci ore, io ne studiavo dodici. Dovevo essere al comando. Bene, è così che ora sono i miei nipoti. Anche Shin-joon prende dal nonno. Mi assomiglia così tanto! Mentre gli altri andavano in giro per il villaggio, io mi spingevo su per le colline e nelle vallate e cercavo giorno e notte. Dopo tanti tentativi vani di trovare Dio, finalmente Lo trovai, e sono arrivato fin qui. Poiché Dio è capace, non ha difficoltà a scegliere persone come me.

È fin troppo vero. Guardate questo tizio [Shin-joon nim]. Non importa quanto lo ammoniate, se decide di fare una cosa, non c’è nulla che lo distolga dalla sua determinazione. Quanto a me, io dissi ai miei genitori di pentirsi perché erano dei genitori ingiusti. Dissi a mia madre quando era molto giovane: “Madre, tu ti devi pentire.” Lei mi sgridò: “Furfante, tu sei troppo giovane per sapere le cose. Come puoi dire una cosa simile di tua madre, quando non sai nulla di tua madre?” Io risposi: “Anche se tu puoi essere mia madre, a mio avviso hai torto”. Ero picchiato, ma non importa la quantità di botte che ricevevo non cambiavo idea. Sopportavo i colpi finché perdevo i sensi, se necessario. Non cercavo nemmeno di scappare. Ecco che tipo di uomo sono.

Non mi piace guardare la fotografia di mia madre che è appesa a Sutaekri. Anche se posso guardarla e riguardarla, lei non è mia madre. Poiché conosco i suoi sbagli, posso dire quelle cose su di lei. Mia madre era una donna molto bella. Era stata una bella donna, ma non avendo nulla da mangiare si era ridotta così. Da giovane veniva da una famiglia molto nota, una famiglia nobile. Ogni volta che visitavo la casa di mia madre da ragazza vedevo sull’altare degli antenati gli indumenti che indossavano anticamente i ministri del governo. Era un gran divertimento per me andare lì, indossarli e giocare a recitare, anche se i miei zii materni mi trattavano male anziché lodarmi. In questo modo, dovevo indagare su tutto finché non ero soddisfatto. Non mi importava se ero sgridato per questo o no. Questo fa parte del mio carattere.

Tenete a mente questo, che non c’è altra strada; questo lavoro deve essere fatto. Sono solo io, e nessun altro, che può estirpare le radici dei germi cancerogeni che sono stati seminati nella famiglia di Adamo. Il lignaggio che viene dal matrimonio illegittimo deve essere corretto. Fino ad ora 250 miliardi di spiriti nel mondo spirituale hanno ricevuto la benedizione. Essi verranno sulla terra e tratteranno le persone e le nazioni che non credono, di conseguenza. L’era della restaurazione tramite indennizzo ora è passata. Siamo entrati nell’era che sarà governata dalla legge. Ci sono tanti che non sono disposti a credere in questo. Non serve parlare di quelli che non credono, perché sono sicuro che sanno già abbastanza. Ora stiamo vivendo in un tempo in cui i germi che infettano la famiglia di Adamo possono essere estirpati. Se il mondo fa come voglio io, ci saranno tante persone nelle forze di pace e tanta polizia per il mantenimento della pace. Capite? [Sì.] …

Quelli che sono stati in una missione per tanto tempo saranno cambiati. Le persone che non hanno studiato teologia a livello universitario, dovranno studiarla o ritorneranno alle loro città natali a coltivare la terra dei loro antenati. Da ora in poi, tutti hanno bisogno di andare ad una facoltà di teologia.

Kwak Chung-hwan e altri leader, fate un incontro con i direttori dei sei continenti e fate scrivere il loro nome a quelli che desiderano essere cambiati. [Sì, lo farò.] È chiaro? [Sì.] E dovunque è possibile metti una persona che ha frequentato una facoltà di teologia. Sarebbe meglio che quelli che non sono andati all’università lo facciano; studiate lì per due o tre anni. Quelli che sono appena stati assegnati ad una posizione, se non volete andare ad una facoltà di specializzazione, dovreste andare almeno alla Università Sun Moon o all’Università di Bridgeport.

Cheongpyeong deve essere rafforzato. Verrà il tempo per me di andare nel mondo spirituale. Dobbiamo fare le cose bene. Non dobbiamo commettere nessuno sbaglio o errore, altrimenti verranno fuori dei problemi quando vado nell’altro mondo…

Da ora in poi, ho intenzione di seguire le istruzioni dal mondo spirituale ogni volta che si devono fare dei cambiamenti nel personale. Finora avete fatto tutti come volevate per decine d’anni, anzi per cinquanta anni. Cosa c’è da mostrare per questo? L’anno prima dell’anno scorso, la persona che ha testimoniato a più persone ne aveva benedette quarantotto, vero? Mamma mia! Sarebbe buono se fossero 480 o 4.800. Questo dimostra che i membri sono come dei parassiti nella Chiesa dell’Unificazione. Io non voglio queste persone nella chiesa. Non fate cambiamenti nel personale di vostra iniziativa [Sì.] Lavorando su questo, resterete qui fin dopo aprile, fino a giugno di quest’anno, finché non entriamo nel palazzo, e poi andrete negli Stati Uniti.

Hwang Sun-jo, sei stato occupato fino ad ora, vero? [Sì.] Tu ritornerai alla tua vecchia carica di presidente della Chiesa coreana. In ogni lavoro che ha fatto, Hwang Sun-jo ha sempre organizzato le cose in modo preciso. Anche se io gli ho dato tanti compiti da svolgere, i suoi report sono sempre stati accurati. Devi continuare a prendere responsabilità anche del Comitato della Storia e devi pubblicare tanti libri di testo in futuro.

Kwak Chung Hwan, non hai tempo per farli tu stesso, vero? [No.] Anche dopo che sarete andati negli Stati Uniti dovete consultarvi l’uno con l’altro e voi due dovete diventare una cosa sola. In altre parole, ora stiamo entrando in un’era in cui, anche se potete essere dislocati negli Stati Uniti, potete prendere responsabilità anche per la Provincia di Gyeongsang. [Si.] Prima di tutto, sulla base di Cheongpyeong, poiché siamo qui, io ora farò sul serio dei cambiamenti nello staff. È bene che quelli che hanno più di sessanta o settant’anni tornino alle loro città natali…

Yoo Jeong-ok! [Sì.] Non dovresti educare la nazione del Giappone prima con i materiali tradotti in giapponese, e poi in lingua coreana? [Sì.] Per educare l’intera nazione del Giappone, quando tornerai lì, hai bisogno di dare una missione alle diecimila persone che sono venute qui questa volta.

È già stato fatto un annuncio pubblico che sono stati nominati ambasciatori di pace e assistenti ambasciatori. Anche quarantamila coreani devono essere nominati ufficialmente ambasciatori di pace e assistenti ambasciatori ed essere educati. E poi bisogna fare hoondokhae! Attraverso l’hoondokhae, potrete insegnare la lingua coreana ovunque andrete, ma fino a quel momento dobbiamo fare i preparativi finché il lavoro di traduzione non è completato.

L’Associazione Interdenominazionale Cristiana deve realizzare la sua responsabilità interreligiosa. Non è vero che nessuna persona di quella organizzazione ha partecipato alla Benedizione interculturale di questa volta? Centrati sull’area interreligiosa, la sfera religiosa deve concentrarsi ad educare le persone, perché la Corea è la patria del mondo. Solo così anche loro possono svilupparsi. Verrà presto il tempo di abolire l’interreligioso e l’internazionale. Solo l’altro giorno, dov’era? Duecento o duemila suore sono venute ad ascoltare il discorso. Quando ho detto loro che sarebbero finite tutte all’inferno se non si sposavano, hanno tutte applaudito di gioia! La stessa cosa vale per i templi buddisti, i monaci buddisti e i preti. Devono essere aperte le porte a tutti loro.

Adesso basta! [Sì.] Penso che finirò qui. Penso di avervi dato i punti più essenziali, così ora dovrei smettere di parlare oppure dovrei andare avanti? Ehi, state zitti un momento. [Risate.] Non sono ancora nemmeno le dodici, perché avete tanta fretta? [Risate.] C’è ancora un’ora. Poi avremo finito per l’ora di pranzo.

Note:

(1) Forse il Padre si riferisce al fatto che la Duma russa non ha ancora ratificato l’accordo sul Confine Marittimo del 1990, nove anni in via di elaborazione, che chiarisce il controllo delle acque adiacenti all’Alaska.

(2) Nel calendario lunare, il compleanno del Padre e della Madre è il sesto giorno del primo mese. Quest’anno cade il 3 febbraio secondo il calendario gregoriano.

Traduzione del discorso “39th True God’s Day Speech” pubblicato sul Today’s World di gennaio 2006.

Salva come PDF

^