37° Vero Giorno Di Dio

Salva come PDF

Preghiera di Mezzanotte e Discorsi Commemorativi

1 gennaio 2004 – Cheong Pyong Heaven and Earth Training Center

Amato Padre Celeste!

Abbiamo visto la fine dell’anno vecchio, il terzo anno della Cheon Il Guk, e questo è il mattino del Giorno dell’Anno Nuovo, il primo gennaio del quarto anno della Cheon Il Guk, l’anno che commemora un nuovo Cielo ed una nuova Terra. Ora è giunto il tempo di dichiarare la Patria di Dio e l’Era del Regno di Pace, che è la meta che dobbiamo realizzare quest’anno.

Amato Padre! Sappiamo quanto hai desiderato che lo scopo dell’ideale di creazione si realizzasse, quando hai creato il mondo originale dell’ideale di creazione, in cui hai posto i Tuoi figli, Adamo ed Eva. Sappiamo come il Tuo desiderio - la speranza che avevi a cuore mentre vedevi i Tuoi figli crescere - è andata infranta attraverso l’errore degli antenati umani che crearono un muro di dolore e di sofferenza nel mondo. Tu sei rimasto solo, imprigionato e legato nella posizione di uno schiavo, e i Tuoi lamenti e il Tuo dolore sono continuati per migliaia di anni. Eppure, Tu non potevi abbandonare l’umanità e questo mondo, ed hai sofferto nel Tuo dolore infinito.

Da solo, Tu creasti prima tutte le cose col Tuo amore, sulla base del Tuo vero amore. Partendo dagli organismi microscopici del regno minerale, creasti come oggetto diretto del Tuo amore il regno vegetale e il regno animale, culminando col mondo dell’umanità. L’oggetto diretto del Tuo amore divennero le forme sostanziali di Adamo ed Eva, e mentre stavi nella posizione di centro del mondo fisico e del mondo spirituale, aspettavi con impazienza il giorno della Benedizione dei Tuoi figli. Tuttavia, perdesti quel momento di portare la liberazione del Giorno di Dio in cima all’ideale di creazione. Tu eri nella posizione di guidare ed educare l’umanità attraverso i numerosi corsi di tribolazione storica, e invece Satana sta davanti agli uomini e li guida, mentre Tu stai dietro.

Ricordando quel momento di angoscia dove hai dovuto dare inizio all’era della storia con questo cuore di realizzare e recuperare la Provvidenza di salvezza, io so che hai perseverato in tutto questo corso persino mentre pensavi a quella posizione benedetta che sarebbe dovuta diventare il punto d’inizio del Vero Amore, centrato sull’oggetto sostanziale. Questo oggetto sta di nuovo di fronte al soggetto che si centra su di Te, mentre tu unisci il mondo del Cielo e della Terra attorno all’ideale della famiglia di Adamo. Io so come deve essere stato perdere totalmente le speranze che avevi nutrito nel Tuo cuore a causa della caduta e vedere il mondo rovesciarsi completamente. So come eri pieno di dolore e di sofferenza mentre abbracciavi la volontà della Tua Provvidenza, attraverso la quale devi invertire il mondo completamente oscuro - che è stato gettato nel buio dell’inferno dall’ideale d’amore di Dio - riportandolo ad un mondo di luce.

L’intera creazione, che fu macchiata dal sangue di Satana, il sangue del Tuo acerrimo nemico, non era più sotto la Tua sovranità, ma sotto la sovranità di Satana. Questa realtà è il dolore di tutta la creazione, il dolore di tutto il mondo fisico, il dolore del mondo spirituale e del mondo angelico, il dolore del mondo umano. E, al disopra di tutto, Tu stai nella posizione di Re del dolore. La storia del mondo attesta questa verità.

Tu hai guardato questo mondo corrotto con il cuore di stabilire e unire la purezza assoluta, la linea di sangue puro e i rapporti coniugali puri, e hai visto come il mondo è diventato un mondo di oscurità in cui non potevi lasciar entrare neppure un raggio della Tua luce. Tu hai lavorato instancabilmente e incessantemente come pioniere in questo mondo cupo e corrotto, spianando la strada dal mondo di caos al mondo di luce, abbracciando nel Tuo cuore il Regno dei Cieli restaurato.

Sappiamo quanto è terribile che la linea di sangue sia stata contaminata da Satana, e che Ti addolora così tanto il fatto di non poter guardare il mondo derivato dalla linea di sangue contaminata nemmeno nei Tuoi sogni. Sappiamo che l’amore che hai nutrito per i Tuoi figli Ti ha fatto aggrappare a loro, persino quando le lacrime di dolore Ti accecavano gli occhi e sei dovuto partire dalla parte più profonda dell’inferno per restaurarli. Sappiamo anche che da quella posizione, Tu hai perseverato sopportando tutte le difficoltà e hai spianato la strada della restaurazione, stabilendo tutte le religioni e guidando i leader religiosi attraverso i quali avevi progettato di iniziare la restaurazione del Regno di Abele.

Questo è il mattino del Giorno dell’Anno Nuovo, il primo gennaio del quarto anno della Cheon Il Guk, e noi Ti siamo grati per averci donato questo giorno. Questo è il primo giorno del quarto anno della nuova Cheon Il Guk in cui la sovranità vittoriosa di Dio può essere restaurata e tutto ciò che era stato perduto, il regno minerale, il regno vegetale, il regno animale, il mondo fisico e il mondo spirituale possono essere restaurati. Questo è il primo giorno dell’anno in cui la Patria di Dio può essere dichiarata sulla fondazione della pace, dell’unità e dello stabilirsi del mezzogiorno, stando in posizione di sovranità vittoriosa su tutta la creazione vivente. Ti siamo grati per averci concesso questo giorno permettendoci di aprire le porte della Nuova Era.

Ora siamo entrati in un’era in cui Tu puoi prendere responsabilità nella posizione di proprietario originale, per tutto ciò che abbiamo restaurato a Te, compreso tutto quello che è stato purificato e ripulito nella storia della Provvidenza di salvezza e di restaurazione tramite indennizzo. Ora puoi stabilirTi completamente, centrato sulla sovranità dell’amore, la regalità dell’amore che è unica nell’intero universo. Durante i primi tre anni della Cheon Il Guk, le famiglie benedette di tutto il mondo hanno purificato tutto ciò che ha bisogno di essere purificato ed ora è giunto per noi il tempo di restaurare a Te le cose purificate. I primi tre anni della Cheon Il Guk sono passati e adesso siamo entrati nel quarto anno della Cheon Il Guk, l’anno in cui dichiariamo la Patria di Dio e l’Era della Sovranità dell’amore di Dio sulla terra. Ora siamo entrati nell’era in cui ogni cosa può essere fatta in accordo alla Tua volontà, come il Dio onnipotente con un’autorità onnipotente.

Di conseguenza, ora Tu puoi compiere tutte le azioni in accordo alla Tua Volontà sulla base del mondo unificato, con l’autorità del Re di tutti i re vittorioso e sovrano, il genitore originale dell’amore, il maestro originale dell’amore e il Re dei re originale dell’amore. Perciò, Ti prego, guarda l’ideale che i Veri Genitori hanno restaurato sulla terra, che Tu avevi desiderato e in cui avevi sperato sin dalla creazione, mentre stai eternamente nella posizione originale del cuore. Per favore, guarda il corso dei Veri Genitori che è centinaia e migliaia di volte più filiale e patriottico di quello di Adamo e dimentica il passato che è pieno di dolore e di sofferenza. Ti prego, sta di fronte ai Veri Genitori e guarda i Veri Genitori, la Vera Famiglia e i miliardi di famiglie benedette sia nel mondo spirituale che nel mondo fisico, che hanno come centro la tribù dei Veri Genitori, perché sono il fondamento sovrano della Tua famiglia. Per favore, diventa il Re più grande e più giusto mentre stai nella posizione di proprietario, di insegnante e di Re ed eserciti un potere assoluto e onnipotente su tutto, dagli esseri più piccoli del mondo a quelli più grandi. Ti prego, sii in pace mentre stai sulla fondazione della dichiarazione fatta questa mattina dai Veri Genitori, la Dichiarazione della Patria di Dio e dell’Era del Regno di Pace.

La sostanza di una mente, un corpo, un’ideologia e un nucleo è esercitare fede assoluta e amore assoluto e dare tutto ciò che uno ha in modo assoluto, dimenticando il fatto di avere dato. Con al centro Adamo ed Eva come soggetti assoluti, il Dio invisibile può rispondere all’entità Adamo che ha caratteristiche duali e stare nella posizione dei genitori sostanziali, del Genitore Cosmico, dei Genitori del Cielo e della Terra e dei Genitori del Cielo, della Terra e dell’Umanità.

Stando su questa fondazione restaurata, ho dichiarato la Patria di Dio e l’Era della Dichiarazione del Regno di Dio questa mattina, il primo giorno del quarto anno della Cheon Il Guk. Ti prego, eredita la responsabilità, trascendi ogni cosa sulla Terra e in Cielo e governa su tutti noi con autorità assoluta. Ora spetta a noi avanzare verso l’Era della Sovranità della Pace, che trascenderà tutti i confini religiosi e nazionali del mondo. I Veri Genitori continueranno la storia dell’umanità come Re dei re, che sono in posizione di figura centrale nella realizzazione dell’ideale liberato della creazione. In questo Giorno dell’Anno Nuovo, i Veri Genitori riportano e dichiarano che ora faremo la grande transizione nell’Era del Regno dei Cieli di Pace liberato, che durerà nei secoli dei secoli, governando sul mondo fisico e sul mondo spirituale.

Ti prego, accetta tutto questo con gioia e piacere, e veglia su di noi mentre andiamo avanti. Io riporto e dichiaro che la Patria di Dio e l’Era del Regno di Pace sono stati proclamati in questo giorno, nel nome dei Veri Genitori! Amen! Amen! Amen!

Discorso di Mezzanotte

Ripetete dopo i Veri Genitori: Ora che siamo entrati nell’era della patria di Dio e del regno di pace, promettiamo solennemente di diventare famiglie di figli e figlie di pietà filiale, patrioti, santi e saggi, e figli e figlie sacri di Dio, e come tali di diventare i rappresentanti del nostro amato Padre Celeste, che è il sovrano vittorioso del Cielo, e a nome delle famiglie di principi e principesse di diventare i proprietari del mondo unificato di pace nell’era in cui si stabiliscono i rapporti sessuali centrati sulla purezza, la linea di sangue pura e le relazioni sessuali pure, come il soggetto, centrati sul cuore di una mente, un corpo, un’ideologia e un nucleo. Amen! Promettiamo solennemente di ereditare il mondo unificato di armonia che verrà. Amen!

Discorso alla Cerimonia del Giuramento

Questo è il trentasettesimo anniversario del Vero Giorno di Dio; sono passati trentasei anni dalla prima celebrazione del Giorno di Dio. Il fatto che nello stesso anno segniamo il trentaseiesimo anno dalla celebrazione del primo Giorno di Dio e il quarto anno della Cheon Il Guk è straordinario.

Che giorno è oggi? È il giorno in cui siamo entrati nell’era della patria di Dio e del regno di pace; siamo entrati nell’era del regno. Questa non è una semplice dichiarazione. È una proclamazione! Dovete sapere che una proclamazione ci dice che siamo entrati in questa era. Questa non è una dichiarazione. Capite? Dovete sapere che abbiamo già passato l’era della dichiarazione e che ora possiamo fare delle proclamazioni, perché questa proclamazione coinvolge non solo gli individui ma anche il mondo nel suo insieme, il cielo e la terra.

Cosa significa questo? Significa che dal momento che la restaurazione dell’indipendenza della patria di Dio è stata proclamata, così come l’era del regno di pace di Dio, dobbiamo diventare persone che vivono in quel mondo e diventare i principi e i re che completeranno il lavoro che la creazione di tale mondo comporta. In altre parole, siamo entrati in un’era in cui noi stessi compileremo delle nuove leggi e una costituzione. Amen!

Cos’è questa proclamazione della patria di Dio e questa era del regno di pace? Alle persone che non sanno che cosa significa, queste cose sembrano un sogno, ma supponendo che fossero vere? Dovreste sentirvi veramente benedetti di essere qui oggi, specialmente quando pensate a cosa succederà, una volta che siamo entrati nella nuova era, a coloro che considerano ciò che dico un puro sogno. Ricordate queste persone. Lasciate che siano di avvertimento per voi. Quando vi dico di ricordarle come un avvertimento, lo dovete fare perché ho detto così. Non dimenticate questo avvertimento; a chiunque lo ascolta e dice che mi seguirà, la porta sarà aperta. Persino le persone che sono qui per la prima volta devono aprire bene gli occhi e le orecchie con speranza. Non siate sorpresi da ciò che udite e sedetevi diritti. Ascoltate attentamente ciò che dirò da ora in poi, perché quello che dirò oggi è molto importante. Chiunque ascolta con molta attenzione ciò che dico, lo ricorda e ne tiene conto sarà il primo della fila, anche se oggi è qui per la prima volta; chiunque non lo farà, sarà l’ultimo della fila anche se è un membro da quando è iniziata la chiesa. Sembra che un in un prossimo futuro ci sarà un simile cambiamento. Quindi tenete sempre a mente questo, spalancate la porta della vostra mente e ascoltate con attenzione. È mia speranza e desiderio che facciate così. Dite Amen! [Amen!]…

Dite “Patria di Dio” Stamattina ho dichiarato questo termine “Patria di Dio” e questo vuol dire che la patria di Dio è iniziata da questa mattina. Ho anche proclamato il regno di pace. Ho proclamato che la patria di Dio e il regno di pace ora sono cominciati. Non hanno assolutamente nessun collegamento con il mondo caduto.

Dovete sapere cosa significa veramente la patria. Significa la nazione di Dio, che Dio ha desiderato ardentemente prima della caduta, il mondo ideale che sarà la patria di tutti e la terra in cui i clan, i popoli e le nazioni possono vivere insieme in armonia. Significa che tutte le persone che vivono sulla terra erediteranno la nazione celeste e che l’effettivo regno di esistenza che verrà dopo, anziché prima, la nazione celeste, deve cominciare sulla fondazione della patria e che tutto ciò che è coinvolto deve essere discusso e realizzato su questa fondazione. Se non c’è una patria, tutto ciò che abbiamo realizzato sarà perduto. Se non c’è nessuna nazione, non può esserci neppure nulla che rappresenta quella nazione; parole come la “Repubblica di Corea” e la “razza vestita di bianco” non potrebbero esistere se non ci fosse nessuna nazione. Dovete sapere che tutto ciò che è collegato alla patria che Dio ha tanto desiderato, avrebbe dovuto iniziare dopo la proclamazione della restaurazione dell’indipendenza della patria a livello dell’individuo, della famiglia, della tribù, del gruppo etnico e del mondo. Dovete anche sapere che abbiamo vissuto in questo mondo prima che fosse fatta questa proclamazione, perché dovevamo indennizzare il mondo caduto che ha abbandonato Dio nel corso della storia, e che le nostre vite sono centrate su degli standard condizionali. Dovete sapere che siamo entrati in una nuova era, un’era in cui tutto ciò che abbiamo costruito finora sulla base di questo standard condizionale per indennizzare tutto quello che era fallito, deve essere schiacciato, distrutto, capovolto e ricostruito sulla fondazione della restaurazione dell’indipendenza della patria.

In questo tempo la Chiesa dell’Unificazione sta parlando di unificare tutto. Se la patria fosse iniziata sulla fondazione dell’unità di tutto, collegata all’ideale dell’unità di tutte le cose… Finora tutte le cose centrate sulle nazioni del mondo – compresa la storia, la tradizione, le culture e le lingue – hanno avuto inizio senza un collegamento con la patria di Dio e così la storia non ha assolutamente nessun collegamento con Dio. Tutto questo è venuto dal passato. Perciò dovete capire quanto sono ignobili i nomi delle nazioni esistenti e vergognarvi di loro.

Quando i discendenti della razza che aveva tradito Dio sentono la dichiarazione della patria di Dio, devono pentirsi di ogni cosa, partendo dalla radice del peccato nel loro passato. Il loro pentimento deve andare in profondità ed essere più sincero che mai…

Tutto deve iniziare sulla base della patria di Dio. Se Adamo ed Eva non fossero caduti, la loro famiglia avrebbe avuto come fondamento la patria di Dio. Se avessero avuto un figlio in quelle condizioni, questo figlio sarebbe stato concepito nella patria di Dio, con lo sperma che incontra l’uovo nel ventre di Eva, che avrebbe avuto la patria come sua fondazione.

Perciò ogni cosa dovrebbe appartenere alla patria di Dio e con la patria come nostra fondazione, ognuno dovrebbe moltiplicare e formare famiglie, tribù e nazioni. Se queste famiglie, nazioni e via dicendo sono state formate senza la patria, sono false. Oggi dovete capire questo chiaramente.

Poiché la patria di Dio è stata capovolta di 360 gradi all’opposto di quello che avrebbe dovuto essere, io ho dovuto lavorare duramente per ribaltarla di 360 gradi, per rimetterla a testa in su in modo che stia diritta un’altra volta. Per far questo ho dovuto purificare e risanare i lignaggi che erano stati contaminati. Il processo comportava spostarsi da uno all’altro, anche se il secondo era migliore o più puro del primo solo di un briciolo. Questo è stato ripetuto diverse migliaia di volte, o addirittura decine di migliaia di volte. In questo modo ho sanato il lignaggio che era stato ridotto in mille pezzi; ho indennizzato tutto.

Un po’ di tempo fa vi ho detto di indennizzare ogni cosa. Questo voleva dire che le famiglie benedette devono essere completamente revisionate. Voleva dire che non dovete ricordare nulla che accenna anche minimamente alla vostra esistenza nel mondo satanico, a ciò che eravate in passato. Dovete dimenticare tutto. Tutto deve essere cancellato dalla vostra testa.

Io non parlo delle sofferenze che ho attraversato mentre ero in prigione. Le storie che potrei raccontarvi farebbero venire le lacrime agli occhi a voi così come a me. Tutte quelle orribili descrizioni vi farebbero piangere, ma io tratto quei ricordi come se non esistessero e per questo non vi ho raccontato almeno un terzo della mia vita. Poiché non vi ho detto quelle cose, voi pensate che non sono accadute. Se ve le dicessi ve le dovreste togliere dalla testa perché sono successe in passato, e voi sapete quanto è difficile fare questo.

Tenendo presente tutto ciò, forse vi chiederete perché ci sono così tante cose che non ho mai detto a nessuno per diverse decine d’anni, in tutti gli 85 anni della mia vita. Dovete sapere che ogni cosa diventa preziosa solo quando inizia sotto la patria di Dio e così mi sono trattenuto dal raccontarvi tutto fino a quel momento, in modo che ogni parola che viene da me da quel momento in poi sarà più preziosa. Questo fatto è diventato un trampolino innegabile della verità.

Dovete decidere che le vostre diventeranno famiglie che si sbarazzeranno di tutte le cose mondane con le vostre stesse mani, nel nome di Dio e dei Veri Genitori, famiglie che indennizzerete con le vostre stesse mani tutte le cose dell’ambiente caduto, compresi popoli, nazioni e culture…

Immaginate se foste rimasti soli in questo mondo che Dio ha creato e non ci fossero né Dio né i Veri Genitori a guidarvi. Sareste venuti alla Chiesa dell’Unificazione perché avreste voluto imparare in che modo andare in cielo da soli. Ed ora il quarto anno della Cheon Il Guk, che è centrato sulle famiglie benedette di tutto il mondo che si sono mantenute bene, è iniziato oggi.

Ecco perché i Genitori del Cielo e della Terra non avrebbero potuto celebrare il santo matrimonio se non si fossero centrati sulla Cheon Il Guk. Se la cerimonia di incoronazione non fosse stata realizzata, non avrebbe potuto esserci nessuna registrazione di matrimoni santi o di nascite. Perché? Perché non ci sarebbe nessuna nazione.

Cosa abbiamo fatto l’anno scorso, due anni dopo che è stata celebrata la Cerimonia di Incoronazione per la Regalità di Dio? Cosa abbiamo fatto il giorno nel sessantesimo compleanno della Madre, centrati sul compleanno del Vero Padre? Abbiamo tenuto la Cerimonia di Benedizione in Santo Matrimonio dei Genitori del Cielo e della Terra che apre la Cheon Il Guk. Abbiamo aperto le porte. Finalmente Dio e i Veri Genitori hanno potuto realizzare la cerimonia del loro santo matrimonio sulla fondazione della restaurazione della patria di Dio. Quando è stato questo? Abbiamo realizzato questo nel terzo anno della Cheon Il Guk – entro due anni dalla sua fondazione.

Che cosa abbiamo fatto l’anno scorso dopo la Cerimonia di Benedizione in Santo Matrimonio dei Genitori del Cielo e della Terra che apre la Cheon Il Guk? Abbiamo condotto l’incoronazione del Re delle Famiglie Benedette della Pace e dell’Unità del Vero Genitore Cosmico e dei Veri Genitori del Cielo e della Terra. Finalmente i Veri Genitori hanno potuto reclamare il titolo di re delle famiglie, un evento che non ha precedenti nella storia.

Tuttavia, la patria di Dio non può essere proclamata se abbiamo soltanto un re delle famiglie. Quanto abbiamo lavorato duramente nel terzo anno della Cheon Il Guk sotto il re delle famiglie? Io sono stato tante volte in punto di morte e ho viaggiato dalla parte più profonda dell’inferno al cielo, e voi non sapete cosa mi ci è voluto per essere vittorioso alla fine e uscirne fuori vivo.

Cosa è successo il 4 maggio? Ho fatto la proclamazione che avremmo capovolto tutta la sovranità di Satana riportandola nel dominio ideale della creazione. Da quel giorno in poi, poiché sapevo che dobbiamo stabilire la patria di Dio mobilitando tutto ciò che potevamo per il bene della restaurazione dell’indipendenza della patria di Dio, ho investito ogni mio sforzo nel proclamare la fine dell’era della provvidenza di salvezza tramite indennizzo. Quando è stato questo? È stato prima di agosto – il 13 luglio. Prima che entrassimo nel mese di agosto, che rappresenta il numero otto, abbiamo finito con la provvidenza di salvezza attraverso la restaurazione tramite indennizzo il 13 luglio. Attraverso questo le nazioni, così come le sfere religiose di tutto il mondo, scompariranno.

La caduta ha dato nascita alla nazione di Satana e alle religioni. Ora che siamo usciti dalla provvidenza di salvezza tramite indennizzo, l’era delle religioni e della politica ha finito di esistere e l’unica soluzione logica alla situazione attuale, secondo il Principio, sarebbe l’alba dell’era della restaurazione dell’indipendenza della patria di Dio. Questa è una conclusione che non può essere negata da nessuna persona intelligente.

Ho proclamato i principi e le principesse della liberazione che non proiettano nessuna ombra intorno a loro, poiché il sole posa direttamente sulla loro testa in accordo allo stabilirsi del mezzogiorno. Questa proclamazione è basata sugli insegnamenti che vengono dal mondo spirituale e dal mondo fisico e può essere provata dentro e fuori, dall’alto in basso, da destra a sinistra e persino nell’oscurità dell’inferno.

Avete ricevuto la benedizione una seconda volta, vero? Come si chiamava la benedizione? Era la “Transition of the Three Ages Four Position Foundation Registration Unification Blessing” (la Benedizione di Registrazione). È l’era della famiglia. In altre parole, non è stata benedetta solo la coppia ma l’intera famiglia. Dopo questo vengono i preparativi per stabilire completamente la nazione celeste, in modo da assicurare riguardo la patria di Dio una prova sufficiente, che non può essere contestata sulla base della logica o della provvidenza e del principio. Dovete sapere quanto è glorioso e benedetto il giorno in cui proclamiamo la patria di Dio, sostenuti dalla prova che riempiremo il mondo intero e colmeremo i vuoti e gli spazi che esistono nella storia umana. In quel giorno tutti devono essere liberati e persino i peccatori e quelli che sono sul punto di precipitare nell’inferno devono essere portati ad uno stato di eguaglianza con gli altri. I confini nazionali saranno eliminati e tutte le persone che sono all’inferno saranno liberate.

Questo diventerà possibile perché ora l’era in cui la nazione può essere liberata è qui. Non accade forse la stessa cosa nel mondo satanico? Persino nel mondo satanico i prigionieri sono perdonati nei giorni di celebrazione come l’anniversario del giorno in cui la nazione è stata fondata. Allo stesso modo le porte dell’inferno saranno aperte e quelli che sono all’inferno saranno perdonati e persino i peccatori di questo mondo, che sarebbero stati giudicati all’inferno, saranno perdonati mentre sono ancora sulla terra.

Fede assoluta, amore assoluto e speranza assoluta sono standard alti e per aspirare a questi standard ed ottenere una posizione nel mondo che verrà, dovete investire completamente voi stessi e dimenticarvi totalmente di voi stessi, in continuazione e in continuazione. Solo allora potete andare in cielo dopo che la vostra vita sulla terra sarà terminata….

Sarà creata una costituzione che protegge la patria di Dio e questa costituzione proteggerà anche le diverse parti della patria. L’amministrazione di questa legge sarà molto rigida. La costituzione non mostrerà la comprensione che è presente nel mondo umano, né mostrerà umanità. Sta arrivando questa era.

Ecco perché vi ho conferito il privilegio speciale di poter diventare voi stessi veri genitori. Vi ho insegnato le vie e i compiti del vero maestro. Poi viene la posizione del proprietario ed io vi ho permesso di diventare i proprietari della Cheon Il Guk che fino a questo punto era stata il privilegio solo di Dio e dei Veri Genitori. Poiché avete ereditato la posizione di genitori, di insegnanti e di proprietari, quella nazione appartiene a voi, non a Dio o ai Veri Genitori. Quella nazione è la vostra nazione, la nazione senza la caduta di Adamo. Sulla base delle linee della famiglia nel vostro clan, le famiglie si devono innestare insieme finché non c’è una grande famiglia nazionale in cui tutte le persone del mondo sono insieme, dove c’è una nazione, una cultura unificata e un mondo unito con un solo corpo. La creazione di questo mondo unificato comporterà tanti sacrifici lungo il cammino.

Vi sto dando un avvertimento in anticipo quando dico che quel mondo si realizzerà. Dalla mia esperienza sembra chiaro che un mondo del genere si realizzerà sicuramente a meno che Dio non permetta una speciale regola di perdono. Comunque io vi ho insegnato tutto ciò che so….

La verità è che poiché arriverà un tempo di grande tribolazione, un tempo di tanti problemi, io ho proclamato la patria di Dio. Perciò dovete essere gioiosi e grati e vi dovete pentire, analizzare il vostro passato, mettere la vostra vita a rischio e diventare membri benedetti che sono purificati e liberati da tutti i peccati.

Sto parlando di purezza, di linea di sangue pura e di relazioni sessuali pure. Sto parlando di relazioni sessuali. Le relazioni sessuali non comportano il concavo e il convesso? Una famiglia non può essere formata senza il concavo e il convesso, così la purezza, la linea di sangue pura e le relazioni sessuali d’amore puro sono necessarie. L’uomo non può cambiare il suo sesso e neanche la donna lo può cambiare. Questo perché l’organo sessuale dell’uomo non appartiene a lui, ma alla donna e l’organo sessuale della donna appartiene all’uomo. Non potete cambiare qualcosa che non vi appartiene.

Se non ci fossero gli uomini non ci sarebbe assolutamente bisogno che nascessero le donne. Prima che Dio creasse la donna, l’uomo era un requisito indispensabile. In altre parole, Dio creò la donna per l’uomo e l’uomo per la donna. Non potete negare questi fatti.

Le relazioni sessuali sono l’origine dell’universo. Se non ci fossero relazioni sessuali, l’amore non potrebbe essere realizzato. Dovunque guardate, nel regno minerale, nel regno vegetale o nel regno animale, vedrete che tutto è stato creato in coppie. Attraverso le relazioni sessuali fra maschio e femmina la storia è andata avanti per un periodo tra i 250 e i 400 milioni di anni. Il patrimonio della storia rimane fino ai giorni nostri come il frutto delle relazioni sessuali; se non ci fossero state relazioni sessuali il mondo avrebbe cessato di esistere dopo la prima generazione.

Le persone che non si attengono alle leggi del rapporto sessuale periranno. Periranno all’inferno. La ragione per cui posso proclamare la patria di Dio a questo punto è che vi ho già insegnato tutto sulla tradizione delle relazioni sessuali, ciò che avete bisogno di sapere per stabilire da soli tradizioni perfette al 100 percento…

Nonostante il fatto che ho proclamato la patria di Dio e il regno di pace, ci saranno tanti tra quelli che hanno ricevuto la benedizione che possono finire all’inferno, senza poter superare le porte del paradiso. Ora, invece del regno dei cieli, sta nascendo un paradiso di famiglie benedette.

Poiché Adamo ed Eva caddero prima che venissero al mondo altre persone, non incontrarono nessuno che li potesse rimproverare per la caduta dal punto di vista di uno che discerne il bene dal male, ma la situazione è molto diversa per i membri benedetti che vanno all’inferno. Come possono i loro discendenti liberarli se finiscono all’inferno persino dopo aver conosciuto la caduta e il principio? Pensate a questo per un momento. È di questo che mi preoccupo. Abbiamo bisogno di parlare chiaramente di questo punto. Capite? Perché ho vissuto nel modo in cui ho vissuto, essendo insultato e perseguitato in un mondo dove, se avessi vissuto in modo diverso, avrei potuto vivere in pace e prosperità? Dovete sapere che ho vissuto nel modo in cui ho vissuto a causa di Dio, perché Lui è mio padre e perché il mio amore, la mia vita e la mia linea di sangue sono collegati a Lui…

Gesù fu crocifisso dal popolo di Israele, anche se non aveva fatto nulla di male. Potete immaginare come devono essersi sentiti miserabili gli antenati degli israeliti mentre osservavano questo dal mondo spirituale? Quello è un atto che non poteva essere cancellato dal pentimento, nemmeno se ci avessero provato. Non potevano guardare in faccia Gesù dopo quello che avevano fatto.

Il popolo di questa nazione, i discendenti della tribù che uccise Gesù che era venuto sulla terra come loro re, non possono stare di fronte a lui. È una situazione difficile. Chi può correggere questo e unirli insieme? Gesù non avrebbe potuto far questo da solo, ma poiché abbiamo celebrato la cerimonia di incoronazione per Gesù, che era sovrano di Israele, il muro che aveva diviso l’era dell’Antico e del Nuovo Testamento nel mondo spirituale è stato abbattuto e le persone che occupavano quelle due sfere si sono unite. Questa nazione unita, il primo regno di Israele, poteva poi essere collegata alla seconda Israele, gli Stati Uniti, e alla terza Israele, la Corea.

Poiché ho indennizzato il primo errore commesso da Adamo, il secondo errore a livello nazionale, compiuto al tempo di Gesù, e il terzo errore a livello mondiale, e poiché ho aperto una nuova era, quella della proclamazione della patria di Dio e del regno di pace, da ora in poi non ci sarà più nessuno sulla terra che può lottare contro la Chiesa dell’Unificazione e vincere.

Un ambiente in cui il male sottometterà in modo naturale il bene penetrerà nell’oscurità come la luce splendente del sole al mattino, portando l’alba di una nuova era. Poiché questo mattino non è lontano non ho altra scelta che proclamare la patria di Dio. Dovete sapere che anche adesso io sto lavorando per salvare le persone.

La conclusione è molto semplice. È un principio del Cielo che qualsiasi persona o cosa che non ha inizio su una fondazione della restaurazione dell’indipendenza della patria di Dio andrà all’inferno, perirà o scomparirà. Amen!

Custodite ciò che vi dico oggi nel profondo del vostro cuore. Ho parlato dell’unità di tutto, come una cosa sola. Ho anche parlato di fare una revisione delle famiglie benedette. Dovete sapere che quello che sto dicendo viene dal mio cuore d’amore per voi, per vedervi stare nella patria di Dio; così dovreste accettare quello che sto dicendo con gratitudine.

Ora, prima che vada, vorrei parlarvi di alcuni dei compiti che abbiamo di fronte a noi. Il più importante di questi compiti è la realizzazione del Giuramento della Famiglia. Dovete diventare famiglie che non disonorano il valore delle parole: “Come proprietario della Cheon Il Guk, la nostra famiglia…” Lì dovete diventare uniti a Dio. La vostra mente e il vostro corpo si devono unire; marito e moglie si devono unire, e figli e figlie si devono unire ai loro genitori. Non potete focalizzarvi sul vostro oggetto se non c’è nessuna base d’amore che può essere il centro del principio di unità. Questi rapporti non possono svilupparsi senza la vita basata sull’amore, e parentele di sangue basate su quella vita. Le porte del Regno dei Cieli si apriranno solo sulla fondazione di un popolo unificato. Poiché non avete ancora raggiunto questo standard, il vostro superamento della prima prova per passare allo stadio successivo rimane incerto.

Cosa più importante, avete bisogno di sapere che siamo entrati nell’era della realizzazione del Giuramento della Famiglia. Capite? Dovete realizzare tutti gli otto punti del giuramento. Originariamente ci dovevano essere dieci punti, ma non vi ho detto gli ultimi due. Li annuncerò se il mondo si muove abbastanza in fretta da accettarli, altrimenti li lascerò finché non vado nel mondo spirituale. Allora li annuncerò nel mondo spirituale e tutti voi sentirete come se foste stati colpiti da un fulmine.

Questa è l’era della realizzazione del Giuramento della Famiglia. Solo quando realizzate questo potete stare sul suolo della Cheon Il Guk. Questo vi dice quanto dovete apprezzare e considerare prezioso il Giuramento della Famiglia, vero? Dovete sapere che le persone sacrificavano la loro ricchezza e i loro animali nell’era dell’Antico Testamento, i loro figli e figlie nell’era del Completo Testamento, tutto al fine di stabilire una base su cui potesse essere realizzato il Giuramento della Famiglia. La ragione per cui Dio ha perseverato quando ha perso la Sua nazione, il cielo e la terra nelle mani di Satana era perché sapeva che sarebbe venuto un giorno in cui una famiglia, una razza e una nazione sarebbero state stabilite e che questa nazione avrebbe completato il Giuramento della Famiglia e portato la liberazione, la restaurazione dell’indipendenza della patria di Dio. Quindi dovete sapere che il Giuramento della Famiglia deve essere l’aspetto più prezioso della nostra vita.

L’aspetto numero uno della nostra vita è il Giuramento della Famiglia. Lo capite? Dovremmo recitare il Giuramento della Famiglia solo da noi stessi e lasciare gli altri al loro destino? Naturalmente no.

In secondo luogo, vi vorrei spiegare l’era dell’uso dello speciale sale benedetto e vino benedetto. Il Giuramento della Famiglia è molto importante e noi siamo stati liberati attraverso il Giuramento della Famiglia, ma il mondo Caino rimane ancora imprigionato come sempre. Così, purificare il mondo Caino attraverso l’uso del sale benedetto e del vino benedetto speciali è nostra responsabilità per sfondare completamente a livello popolare.

Solo allora Caino e Abele si uniranno e solo quando loro saranno uniti insieme, la patria di Dio, il luogo dove Dio può risiedere per sempre, avrà inizio. Ecco perché la patria di Dio può essere stabilita solo dopo che Caino e Abele sono uniti. Le persone che conoscono il Giuramento della Famiglia e lo osservano devono benedire attraverso il sale e il vino benedetto speciali quelle che non lo conoscono e creare un regno unito Caino-Abele. Solo allora si può formare la tribù, la razza e la nazione che possono stare sul territorio della patria di Dio. La tribù, la razza e la nazione devono essere stabilite nella patria di Dio.

Il terzo punto riguarda l’era in cui si stabiliscono la purezza, la linea di sangue pura, le relazioni sessuali pure. Abbiamo un quartiere generale per la Campagna dell’Amore Puro? Dove potete trovare l’amore puro nel mondo? Perché Sodoma e Gomorra furono distrutte? Dio le distrusse col fuoco dal cielo perché erano diventate sessualmente corrotte. Nonostante ciò, il mondo sta seguendo le orme di Sodoma e Gomorra. Lot, che aveva vissuto in quella città, ricevette da Dio l’ordine di lasciare la sua casa, ma mentre si allontanavano dalla città sua moglie si voltò indietro a guardare la loro casa e fu trasformata in una statua di sale. Non dovete mai dimenticare ciò che vi insegna questa storia e tenere a mente la donna che si trasformò in una statua di sale, un esempio di dolore e di angoscia. Sarà la stessa cosa per voi. Vivete in un’era simile, ed è per questo che mettiamo l’accento sulla castità prima del matrimonio e la lealtà verso il coniuge dopo il matrimonio. Dopo che vi siete sposati dovete rimanere puri e mantenere pura anche la vostra discendenza. Mentre vivete avrete l’opportunità di vivere con tre generazioni in una famiglia, quattro al massimo. Avete la responsabilità di mantenere puri e casti i membri della vostra famiglia, dal nonno e la nonna, alla madre e al padre, a voi stessi e ai vostri fratelli e in seguito ai vostri figli. Può darsi che dobbiate rinunciare a quelli che sono già morti e andati all’inferno, ma quelli che sono ancora vivi hanno la possibilità di ricevere la benedizione. Dovete sapere che presto verrà il tempo in cui non potete mangiare nulla o fare nulla a meno che non abbiate benedetto tutti i membri della vostra famiglia.

Il quarto punto è che, dal momento che siamo entrati in questa era, dovete passare attraverso le cerimonie della rinascita e della resurrezione! L’era dell’immortalità; l’era della purificazione! Cosa comporta la purificazione? Ora che le famiglie benedette sono entrate nella Cheon Il Guk, devono riflettere e vedere dove sono carenti, e realizzare l’hoondokhae con gli insegnamenti del Principio Divino. Dovete leggere la Sacra Scrittura del Cielo (1), confrontare la vostra vita con quello che ho detto nei 400 volumi dei miei sermoni e completare ciò che è rimasto incompiuto nella vostra vita.

Le cerimonie della rinascita e della resurrezione e l’era della immortalità… Anche se siete venuti qui, interiormente dovete compensare per non essere venuti nella chiesa quando eravate più giovani. Ecco perché le cerimonie della rinascita e della resurrezione, e le ere dell’immortalità e della purificazione sono il quarto punto di cui vi parlo oggi. Questi daranno alle vostre famiglie e alle persone intorno a voi il diritto di entrare nella patria di Dio. Una famiglia deve qualificarsi a stare in quella posizione.

Il quinto punto riguarda l’era di trasmettere i libri dei miei discorsi. Quello che voglio dire è che il nonno, che è la prima generazione, deve tramandare le cose insegnate da me ai suoi discendenti, perché esse sono le leggi della nazione celeste e tutti quelli che vivono sulla terra e in cielo le devono seguire.

Quanti libri dei miei discorsi sono stati pubblicati finora quest’anno? [Siamo arrivati a 400 libri quest’anno]. Nelle famiglie benedette i libri dovrebbero essere tramandati di generazione in generazione, a partire dal primo, poi al secondo, al terzo figlio e via dicendo. In questo modo il padre condurrà la vita nello stesso modo del nonno e così via. La quarta generazione deve condurre la vita nello stesso modo della terza, la quinta nello stesso modo della quarta e via dicendo. Al massimo quattro generazioni possono vivere insieme in una casa; non sarà possibile a più di cinque generazioni vivere insieme.

Questa pratica di tramandare questo stile di vita nello stesso modo deve essere continuata per almeno sette generazioni. Il modo di vivere deve essere tramandato di generazione in generazione; i genitori devono trasmettere la costituzione del mondo celeste e le leggi che controllano sia il mondo fisico che il mondo spirituale ai loro figli, una volta che si sono sposati. Solo allora i figli e le figlie possono stare nella patria di Dio. Tramandare queste leggi sarà come un rituale. Quelli a cui sono tramandate le leggi devono obbedirle e seguirle.

Ora che il numero di libri dei miei discorsi è arrivato a 400, non credo di aver bisogno di insegnarvi nient’altro. I punti essenziali di questi 400 libri sono stati scelti e si trovano nel libro intitolato La Sacra Scrittura del Cielo. Questa è come una Bibbia celeste.

La vostra vita deve ruotare attorno a ciò che è in questo libro; dovete sempre tenerlo come fonte di riferimento. Se c’è qualcosa che non capite nel libro, potete sempre far riferimento ai 400 libri dei miei discorsi. Questo libro vi dirà come vivere la vostra vita in questo mondo e ancora di più. Elenca le leggi che dovete osservare nel regno dei cieli e nel regno della patria di Dio, vi fornisce abbastanza informazioni da compilare delle leggi in più se lo desiderate. Il libro è come la costituzione della nazione di Dio e così può giustamente essere chiamato la Sacra Scrittura del Cielo.

Il sesto punto che voglio chiarire è che ogni cosa deve iniziare sulla fondazione della patria di Dio. Ecco perché la patria è così importante. Tutto ciò che avete fatto finora secondo i vostri desideri deve essere bruciato e dimenticato. Ieri vi ho detto di dimenticare tutto ciò.

Tutte le persone e tutte le cose devono stare nella patria ma finora non c’è stata nemmeno una persona che ha fatto questo. Dovete dimenticare tutto e non vantarvi di ciò che avete realizzato nel passato. Anche io dimenticherò tutto ciò che ho realizzato finora e non me ne vanterò. Invece, sto pensando che per il resto della mia vita sulla terra devo stare nella patria di Dio come un figlio devoto, servire Dio fedelmente, compiere i doveri di un patriota, di un santo e di un figlio sacro e diventare alla fine un rappresentante di Dio stesso.

La mia vita è iniziata con le sofferenze e terminerà con le sofferenze. È mio destino vivere in questo modo e alla fine andare nel regno dei cieli. Dovete tenere a mente che non dovete avere nessun debito con i Veri Genitori, ma che liberate il dolore e il risentimento. Fatemi un bell’applauso se terrete a mente questo.

Il settimo punto della mia lista è recitare gli altri punti che ho indicato finora nell’ordine inverso. Sulla fondazione della patria di Dio, dove la mente e il corpo sono uniti come una cosa sola, la serie di libri che contengono i miei discorsi deve essere tramandata, dopo di ché viene la rinascita, la resurrezione, le ere della immortalità e della purificazione, l’era dell’unità della trinità, l’era del vino benedetto e del sale benedetto e infine l’era del Giuramento della Famiglia!

Tutti voi dovete conoscere il Giuramento della Famiglia a memoria. Ogni altra cosa viene dopo il Giuramento della Famiglia. Dovete sapere che se non realizzate il Giuramento della Famiglia non potrete realizzare nessun altro punto della lista che ho recitato alla rovescia. Tenete sempre a mente questo e giurate di vivere in accordo al Giuramento della Famiglia a partire da oggi. Dovete fare il giuramento alla presenza della vostra mente e del vostro corpo, soprattutto della testa, dove si trovano gli organi dei cinque sensi, gli occhi, il naso, le orecchie, la bocca e la faccia.

Poiché il corpo è collegato agli occhi, al naso, alla bocca, alle orecchie e alla faccia, diventa un oggetto partner rispetto al soggetto partner; così dovete fare il giuramento, piantando la vostra spada nel terreno per mostrare la vostra dedizione. Non potete cambiare finché la spada rimane in piedi sul vostro giuramento, mentre state con orgoglio e con fiducia dinanzi a Dio. Io spero che diventerete gli eredi che rappresentano i principi e le principesse e i figli che saranno lodati alla presenza di Dio. Ecco perché sto trasmettendo queste cose a voi in questo grande giorno, il giorno della proclamazione dell’era della patria e del regno di pace.

È mia speranza e desiderio che tramanderete questo ai vostri discendenti, e mentre i vostri discendenti tramanderanno quello che ho detto di generazione in generazione, io spero che lo seguiranno e obbediranno. Quando vi risolvete a far questo oggi, state spianando la strada affinché i vostri discendenti possano far sì che il Regno di Dio duri in pace e prosperità per migliaia di anni. Renderete anche possibile la realizzazione dell’era della liberazione e della libertà del regno dei cieli sulla terra e in cielo e stabilirete le posizioni dei genitori, degli insegnanti e dei re che saranno lodati da tutti ed ammirati per l’eternità. Allora tutto sarà stato completato. Amen? Amen? [applauso].

Persino nei vostri sogni dovreste pensare alla patria di Dio e al regno di pace. Dio ha desiderato la Sua patria e noi abbiamo desiderato il regno dei cieli. Ora che il desiderio sia del cielo che della terra si è realizzato, dovete essere grati dal profondo del vostro cuore. E quando verrà per voi il tempo di passare nel mondo spirituale, non dovete versare lacrime di rimpianto ma essere grati in nome della terra; versate lacrime di patriottismo e di pietà filiale, in modo da non provare vergogna di fronte alla creazione.

Io non so se lo potete fare, ma mentre concludo oggi, è mia speranza e desiderio che nell’andarvene da qui oggi decidiate di non diventare dei figli pieni di vergogna che versano lacrime di preoccupazione solo per il proprio piacere e godimento.

Oggi è il Giorno di Dio e poiché il Giorno di Dio di quest’anno è cominciato sulla fondazione della patria di Dio, questo è un giorno rappresentativo in cui ognuno può completare e realizzare tutto. Ora vedremo l’alba di una nuova era in cui tutto sarà fatto in accordo ai nostri desideri.

Il giorno più importante sulla terra non è il Giorno dei Veri Genitori, il Giorno dei Veri Figli, il Giorno di Tutte le Cose o persino il giorno di fondazione di questa nazione. È il Giorno di Dio ed è questo il motivo per cui è il primo giorno dell’anno. In questo giorno, il giorno che segna il 37° Vero Giorno di Dio nel quarto anno della Cheon Il Guk, io spero che tutti voi ricorderete questo e rimarrete fedeli mentre avanziamo verso il nuovo cielo e la nuova terra.

Traduzione del discorso “The 37th True God’s Day” pubblicato sul numero di gennaio/febbraio 2004 del Today’s World.

nota (1) Un libro pubblicato recentemente il cui contenuto è tratto essenzialmente dai 400 volumi dei discorsi del Padre. Il titolo coreano è Cheon Sung Gyong. È stato pubblicato in Giappone e probabilmente sarà ripubblicato in Corea.

Salva come PDF

^