Raggiungere la cima della nuova speranza

Salva come PDF

1° luglio 1991

Amato Padre Celeste! Oggi è il 1° luglio 1991. Capiamo che l’anno 1991 è l’ultimo momento cruciale nel periodo di transizione della provvidenza. Dal primo giorno di quest’anno fino alla fine di giugno, abbiamo perseverato attraverso tante complicazioni e difficoltà e ora stiamo finalmente entrando nel mese di luglio. Ora che la prima metà del 1991 è passata, capiamo che la seconda metà di questo anno è il tempo nella Tua storia provvidenziale in cui possiamo raggiungere la cima della nuova speranza per entrare nel mondo di libertà e di pace del Tuo regno.

Ora i risentimenti causati dalla divisione fra il nord e il sud della penisola coreana e tutte le sofferenze e le lotte generate dalle complicazioni fra l’oriente e l’occidente sono stati dissolti dai Veri Genitori. Tutti i conflitti storici seminati dai falsi genitori sono stati superati vittoriosamente dai Veri Genitori ed è giunta l’era in cui il mondo comunista e il mondo libero, e la Corea del Nord e del Sud, si possono unire. Padre Celeste! Grazie per avermi concesso di celebrare la Cerimonia della dichiarazione della benedizione eterna di Dio in questo giorno, portando a un punto culminante gli sforzi sacrificali che Tu hai offerto, insieme a tutto ciò che rappresenta la Tua storia provvidenziale, per celebrare insieme questo giorno di vittoria, di liberazione e di gloria.

Il significato generale della storia provvidenziale decreta che, senza aver realizzato la missione di messia tribali, la nostra famiglia e la nostra nazione non possono collegarsi alla provvidenza. Siamo così grati di poter accogliere questo giorno in cui possiamo dichiararci messia tribali. Siamo veramente grati perché a partire da questo giorno siamo liberi di proclamarci membri della famiglia dei Veri Genitori.

Siamo grati perché hai protetto il nostro corso di fede fino a questo punto, e a partire da questo giorno, il 1° luglio 1991, possiamo finalmente eliminare il corso doloroso dell’indennizzo storico. Siamo consapevoli del fatto che ora è il tempo di proclamare la rivendicazione della sfera del mondo liberato della natura originale. Questo mondo emergerà quando l’ala destra e l’ala sinistra si uniranno e quando la Corea del Nord e del Sud, nonché la sfera religiosa e la sfera politica, erediteranno il diritto della regalità nel dominio dei genitori, servendo Dio il Creatore e i Veri Genitori orizzontali che sono i genitori originali.

Non dobbiamo fermarci qui, tuttavia; con il vero amore della natura originale, dobbiamo assolvere i doveri del vero amore, che è il centro dell’individuo, della famiglia, della tribù, del popolo, della nazione e di tutto l’universo. Capiamo che, così facendo, dobbiamo diventare il fondamento per le famiglie che vivono sulla terra, che sono i rappresentanti del Tuo regno così come era inteso in origine. Questo è lo scopo e l’obiettivo assoluto che segue una direzione assoluta. Per realizzare questo abbiamo dato l’ordine di andare avanti per adempiere a questo solenne compito, ossia avere successo nelle attività a livello locale (tong-ban gyeokpa).

Avendo in mente questo obiettivo finale, dobbiamo tutti capire che dal primo luglio entriamo in una nuova era della storia mondiale in cui dobbiamo andare avanti a tutta forza, per salvare le nostre famiglie e le nostre tribù. Inoltre, ho designato questo giorno, il primo di luglio, come il giorno in cui possiamo registrarci e dichiararci come messia tribali in tutto il mondo. Tutti quelli che hanno fatto domanda di diventare messia tribali non devono guardare indietro o da una parte, ma piuttosto seguire direttamente il destino che Tu hai loro assegnato e realizzare le loro missioni di famiglie benedette. Questo è innanzitutto per restaurare e stabilire nelle loro famiglie i modelli del diritto del figlio maggiore, del genitore e della regalità che furono persi da Adamo ed Eva, e poi per stabilire fermamente un’eredità vittoriosa che nessuno, nemmeno Satana, può influenzare in alcun modo. Per favore, aiutaci a non dimenticare mai che questa è la missione affidata a ciascuna famiglia benedetta.

Al Tuo cospetto, non c’è né il mondo libero né il mondo comunista, non c’è né nord né sud, e non c’è nessun Satana. Io dichiaro nel nome dei Veri Genitori sia al mondo spirituale che al mondo fisico che tutte le opere del male saranno spazzate via e sepolte per sempre con la storia caduta, e che il Tuo regno vittorioso e liberato sarà stabilito sulla terra. Perciò, Ti supplico, permettici di diventare uno scudo per tutte le generazioni che verranno.

Proclamo questo nel nome dei Veri Genitori in questo tempo e in questo giorno, il primo luglio! Amen!

Proclamo questo nel nome dei Veri Genitori! Amen!

Proclamo questo nel nome dei Veri Genitori! Amen! Amen! Amen!

Salva come PDF

^