Lasciaci vivere al Tuo servizio, nostro Padre, portando lo stendardo della vittoria

Salva come PDF

6 marzo 1957

Padre mio! Sappiamo che all’inizio Tu hai creato tutte le cose del creato con una Volontà di bontà, secondo lo standard della Tua natura originale e come un essere immutabile. Ma poiché l’umanità non poté diventare l’oggetto di bontà per un tale Padre, noi non potemmo realizzare il Tuo ideale. Di conseguenza, sappiamo che il luogo in cui ci troviamo è lontano dallo standard di bontà che si concilia con la nostra coscienza. Inoltre, sappiamo che questo ha causato il lamento del Cielo e di tutte le cose della creazione.

O Padre! Per noi rimane ancora il cammino del destino provvidenziale, attraverso il quale dobbiamo raggiungere la Tua norma di bontà, anche se dobbiamo dare la vita. Poiché la nostra missione è quella di percorrere questo cammino fino alla fine, Ti prego, con la Tua potente onnipotenza, spingici e affrettaci lungo questo cammino.

Gli elementi del male ci invadono attraverso il nostro corpo e bloccano la nostra mente, anche se essa tende al bene. Padre, Ti preghiamo di guidarci affinché in questa battaglia la nostra mente, che cerca il bene, non sia trattenuta e sconfitta dal nostro corpo.

Noi speriamo e preghiamo ardentemente, Padre, che Tu permetta alla nostra mente di essere guidata solo dal potere del bene e dal potere dell’amore. Per favore, fa che noi, come esseri immutabili, Ti troviamo e ci armonizziamo con Te.

Ti preghiamo di farci assomigliare alla Tua forma esteriore, come incarnazioni eterne che non possono essere separate da Te, e per favore tienici stretti in modo che Ti possiamo assistere eternamente, Padre.

Siamo coperti di cicatrici da un lungo processo storico di lotta con il peccato, eppure la radice del peccato rimane, profondamente radicata nelle nostre ossa e nella nostra carne. Anche se abbiamo la responsabilità di rimuoverla da noi stessi, siamo inadeguati a farlo. Perciò Ti imploriamo, nostro Padre che hai l’autorità della vita, l’autorità del potere e l’autorità della creazione, di estendere ancora una volta il Tuo tocco onnipotente sul nostro corpo e sulla nostra mente ed eliminare da noi tutti gli elementi del male che ci intrappolano nell’ombra della morte. Ti prego, permetti al Tuo tocco di stimolare il cuore della vittoria in noi, e lascia che questo momento serva come un’opportunità per il Cielo di riempirci direttamente di vita.

Ti prego di far sorgere in noi il potere della resurrezione. Speriamo e desideriamo ardentemente, nostro Padre amorevole, che Tu ci permetta di diventare Tuoi figli e figlie capaci di realizzare l’opera di resurrezione come Tuoi rappresentanti in queste attuali circostanze.

Per favore, guidaci, affinché non siamo tra coloro che si lamentano che la loro posizione è insoddisfacente. Ti prego di riconoscere la nostra qualifica di Tuoi veri figli attraverso la nostra vittoria nella battaglia contro gli spiriti malvagi che sono i nostri nemici, e che ci bloccano il cammino mentre ci affrettiamo sulla via della perfezione. Inoltre, per favore, guidaci affinché possiamo diventare figli e figlie di cui puoi essere orgoglioso di fronte a innumerevoli spiriti malvagi. Amato Padre, noi speriamo e preghiamo sinceramente che Tu ci permetta di portare le armi che le Tue forze celesti hanno sempre portato, in modo che possiamo combattere per loro conto ed essere vittoriosi sulle miriadi di spiriti malvagi.

Padre, questo piccolo gruppo di persone si è riunito qui in questo momento per inginocchiarsi, prostrarsi dinanzi a Te e dirTi sinceramente quanto siamo indegni. Perciò, se abbiamo qualche insufficienza, Ti preghiamo di concederci dei cuori ravveduti in modo che possiamo pentirci di nostra iniziativa. Ti preghiamo di darci menti di saggezza e comprensione, e Ti preghiamo di concederci occhi e cuori attraverso i quali possiamo distinguere il bene dal male. Noi ardentemente e sinceramente speriamo e preghiamo che in questo momento Tu sia con noi e lavori direttamente attraverso di noi così che possiamo vedere e capire correttamente.

Padre, questo è il momento per noi di presentarTi dei veri doni, ma anche se non abbiamo nulla da presentare, per favore permettici di offrirTi i nostri cuori originali nella loro interezza. Noi speriamo e preghiamo veramente, amato Padre, che Tu rimuova tutti gli elementi del male dai nostri corpi, macchiati dal peccato, e ci permetta di mostrarci candidamente di fronte a Te, nostro Padre, con un corpo e una mente che si muovono secondo il Tuo comando e si addicano al Tuo desiderio e Volontà.

Ti prego di concedere la Tua grazia promessa equamente ai Tuoi molti figli e figlie, sparsi in tutte le direzioni, che hanno eretto i loro altari solitari questa sera. Ora che gli Ultimi Giorni sono qui, Ti preghiamo di permettere che le Tue opere di ispirazione, le Tue opere di influenza e le Tue opere di potere si manifestino ovunque i Tuoi figli risiedano, così che la Volontà che hai predetto possa essere compiuta. Sappiamo che molti figli e figlie stanno costruendo altari di preghiera nel loro viaggio solitario per trovare il vero altare. Per favore, comanda che si riuniscano rapidamente in un luogo e concedi loro di ricevere la Volontà che Tu hai approvato. Nostro amato Padre, noi speriamo e preghiamo anche con tutto il nostro cuore che Tu li guidi ad essere figli degni di andare avanti portando in alto il Tuo stendardo di vittoria per l’eternità.

Preghiamo che, ovunque le persone siano riunite in quest’ora in adorazione di fronte all’altare del Cielo, la sacra opera dello Spirito Santo venga su di loro, che siano riempiti di ispirazione e spinti al pentimento, così che questo popolo possa compiere la missione che Tu gli hai dato in questi Ultimi Giorni. Ti prego, guidali. Con la speranza che Tu continui a guidarci secondo la Tua volontà durante il tempo rimanente. Preghiamo nel nome del Signore. Amen.

Salva come PDF

^