L’Associazione per l’Unificazione del Mondo Cristiano tramite lo Spirito Santo

Salva come PDF

1° maggio 1981

Prima preghiera

Caro Amato Padre,

Ti prego perdonaci se non abbiamo potuto porre fine alla Tua sofferenza. L’umanità ignora ancora la Tua grande volontà e non c’è nessun paese della terra che sia mai stato in grado di seguirTi e di capirTi. Sono molto grato, dal profondo del mio cuore, che questo piccolo gruppo dell’Unificazione, che non ha niente da offrire esteriormente, sia potuto diventare quel gruppo di persone capaci di sentire e capire la Tua santa volontà, di stabilire la Tua vittoria in questo universo annunciando il giorno vittorioso per tutte le genti.

So che dobbiamo trascendere qualsiasi posizione individuale e nazionale e rappresentare tutti i popoli della terra e, nello stesso tempo, capire che portiamo sulle spalle la Tua grande volontà provvidenziale di stabilire il Regno della Perfezione come rappresentanti di tutto il mondo.

Padre Celeste, oggi è il 1° maggio 1981 e il Movimento dell’Unificazione celebra il 27° anniversario della sua fondazione sulla terra. Vogliamo esprimere tutta la nostra gratitudine per il privilegio di poter celebrare questo giorno come un nuovo anniversario. Quando ripensiamo al passato una grande panoramica di eventi ci passa nella mente e riflettendo su quanto è accaduto, vogliamo che questo diventi un tempo di importanza storica, un tempo in cui determinarci per la vittoria futura, come pure un tempo per celebrare la nostra gioia. Padre, Ti prego, guidaci in modo che possiamo acquisire una profonda consapevolezza della nostra chiamata ad essere dei figli veramente grandi e devoti, figli che possano darTi eternamente gioia. Padre Celeste, Ti prego, sii con noi in questo tempo.

Siamo così grati che Tu abbia guidato questo movimento col Tuo profondo e prezioso amore e la Tua protezione. La nostra associazione stava quasi per essere spazzata via, ma non è stata distrutta, ha vacillato ma non è crollata. Questo gruppo non avrebbe mai potuto nascere senza l’opportunità che ci hai dato Tu e Ti chiediamo di continuare a guidare il nostro cammino futuro. Padre, grazie di tutto. Per favore donaci la Tua Benedizione con la gioia di rappresentare la vittoria futura. Ti chiediamo di concedere in questo tempo le Tue abbondanti Benedizioni.

Tutti i membri del Movimento dell’Unificazione del mondo stanno celebrando questo giorno, desiderosi di essere con i Veri Genitori che in questo momento si trovano in Corea. Ti prego, dona il Tuo profondo amore e la Tua energia di vita ad ognuno dei Tuoi figli sparsi sulla terra. Benedicili tutti, in modo che non si sentano scoraggiati di fronte alle battaglie future ma che affrontino il nemico come soldati celesti, fa che incarnino il Tuo amore e la Tua resurrezione di vita e benedicili in modo che possano veramente vivere secondo la Tua volontà. Che le Tue benedizioni e il Tuo amore siano sui Tuoi figli. Questo io Ti prego nel nome dei Veri Genitori. Amen.

Seconda preghiera

Amato Padre Celeste, sappiamo molto bene quanto sia stata dolorosa per Te la nostra storia lungo tutto il corso di restaurazione. Tu hai perseverato per migliaia di anni per costruire la fondazione di indennizzo a livello individuale, familiare, di clan e di razza, agendo sempre secondo il principio per cui l’umiltà del servo dei servi è quella che porta al successo. Alla fine, hai potuto porre la fondazione nazionale in Israele permettendo in questo modo la venuta del Messia a livello mondiale ma, purtroppo, quando finalmente è giunto, il Messia non è stato accettato e non ha potuto completare la restaurazione.

Di conseguenza nei 2000 anni successivi Tu hai dovuto essere testimone di una terribile storia di sofferenza. L’America è nata sulla base di un’atroce tradizione di martirio e di costante spargimento di sangue, divenendo il centro del mondo libero negli Ultimi Giorni della Provvidenza di Restaurazione a livello mondiale. Tu Ti aspettavi che l’America si assumesse il compito di proteggere la Tua fondazione vittoriosa in tutto il mondo offrendola a Te e realizzando la Tua volontà specialmente durante e dopo la Seconda Guerra mondiale. Ma, ancora una volta, tutto ciò non è avvenuto. Io so anche quanto triste e angosciato è il Tuo cuore quando vedi che le persone si allontanano dalla realizzazione della loro responsabilità. Oggi l’America non può perdere il suo legame con la Corea del Sud. L’era in cui è destino che i leaders spirituali e le nazioni provvidenziali si uniscano è giunta. Il Reverendo Moon, che è nato in Corea e rappresenta la posizione interiore e soggettiva, l’Amministrazione Reagan che rappresenta la posizione esteriore, devono perciò unirsi.

Perfino in questo momento il comunismo mondiale con tutto il suo tremendo potere sta facendo manovre dirette ad abbattere l’Amministrazione Reagan. È giunto il tempo che questa Amministrazione si dimostri coraggiosa e forte. Anche per la Corea è giunto il tempo di essere forte e coraggiosa e lo stesso tempo è giunto per il popolo coreano.

Padre Celeste, noi abbiamo imparato che la Tua volontà è che il mondo libero aiuti il mondo comunista, sia spiritualmente che fisicamente, sulla completa fondazione di unità fra il Cristianesimo coreano e il Movimento dell’Unificazione e fra il Cristianesimo americano e il Movimento dell’Unificazione. Ti chiedo sinceramente di dare ai membri della nostra associazione, che si stanno impegnando a realizzare la Tua volontà, una forte e coraggiosa determinazione, in modo che possano rafforzare il mondo libero dandogli il coraggio di prendere la posizione soggettiva sul mondo comunista sia fisicamente che spiritualmente.

Questa è la strada verso l’immortalità e i membri del Movimento dell’Unificazione hanno imparato che questa è la strada che porta alla Tua presenza, pertanto, Ti prego umilmente di benedirli, in modo che siano come luci in un mondo di tenebre, e risplendano come i soli più luminosi, coraggiosi e forti come vittoriosi generali. Anche se la freccia della persecuzione può essere forte, Padre Celeste, Ti prego, fa che essi siano ancora più forti, in modo che non possano mai venire trafitti ed essere indotti ad arrendersi. Ti prego umilmente, col desiderio di dar loro la Benedizione in modo che possano diventare persone capaci di ereditare la fondazione della famiglia dei Veri Genitori e di rappresentare la famiglia celeste, praticando e conoscendo a fondo il principio del servo, del figlio adottivo e del figlio. Prego, inoltre, che possano essere protetti da ogni parte dallo scudo dell’amore e che imparino a camminare sul sentiero della tradizione mentre marciano verso il Regno dei Cieli diventando i rappresentanti dell’amore celeste.

Ti ringrazio di averci dato un simile tempo e un giorno come questo. Ora abbiamo capito cosa sia l’Associazione per l’Unificazione del Mondo Cristiano tramite lo Spirito Santo e il ruolo svolto dalle religioni nello sviluppo della tradizione. Il cammino che ho percorso finora è stato per radunare le diverse razze da tutte le parti del mondo, che non appartengono neppure alla stessa discendenza. E se in questo ho avuto successo è grazie al Tuo amore. Quando questa fondazione si svilupperà dal livello nazionale a quello mondiale, allora, in modo naturale, potremo abbracciare il mondo e assorbire tutte le culture e le tradizioni storiche. Noi sappiamo che un simile giorno è ormai vicino e prego che i membri del Movimento dell’Unificazione siano forti e coraggiosi in modo da poter avanzare superando tutto con l’amore.

Prego per queste cose umilmente, col desiderio che essi abbiano la grande fiducia che la vittoria li attende e che i fallimenti possono essere ormai banditi. Ti ringrazio per avermi permesso di tornare in Corea per questo anniversario.

Prego sinceramente per l’unità fra i leaders e tutti i membri e prego affinché tutti difendano la Tradizione Celeste fino alla morte, vivendo in accordo a questa strada d’amore. Ti offriamo, oh Padre, l’unità di tutte le razze col suo splendente fuoco d’amore. Con questo amore e questa unità, centrati sulla nazione della Corea del Sud, possiamo acquistare la forza di sostenere il confronto con la Corea del Nord. Ti prego affinché i membri si impegnino giorno e notte, senza tregua per raggiungere questa meta. Spero che presto un giorno potremo stabilire dappertutto questa tradizione di unità e d’amore e che tutti gli uomini potranno presto vivere all’altezza di questo standard. Sappiamo che questo è il Tuo desiderio e la Tua volontà. Prego affinché possiamo determinarci a diventare l’esercito celeste sempre vittorioso. Prendendo questa determinazione, prego umilmente col desiderio che i membri diventino dei figli migliori, che sappiano ogni giorno avvicinarsi sempre di più a Te e che, centrati sull’amore, possano diventare il gruppo che prepara la strada per la nazione e la famiglia restaurata.

Per tutte queste cose io Ti prego nel nome dei Veri Genitori.

Amen.

Salva come PDF

^