Giorno di Dio - 1979

Salva come PDF

1° gennaio 1979 - New York

Caro Dio Padre, abbiamo assistito alla fine del 1978 e i membri della Chiesa di Unificazione di tutto il mondo e l’intera umanità ora stanno dando il benvenuto al nuovo anno 1979. Ancora una volta rifletto pensando al Tuo lungo cammino di sofferenza dalla caduta dell’uomo. Tante volte i nostri antenati non hanno realizzato la Tua volontà, affliggendo il Tuo cuore e rimandando più e più volte la conclusione della storia. Dal profondo del Tuo cuore hai atteso con ansia di vedere il giorno della Tua vittoria finale. Innumerevoli persone nella storia hanno lottato inutilmente su un campo di battaglia bagnato di sangue e di lacrime e alla fine sono silenziosamente scomparse in un mondo sconosciuto.

In mezzo ad una moltitudine di persone e di nazioni Tu hai scelto la piccola, misera Corea e da questa nazione hai ridestato me con la Tua chiamata quando ero ancora giovane, immaturo e indegno. Da quel momento in poi mi hai messo continuamente alla prova per raffinare il mio carattere. Attraverso incredibili persecuzioni mi hai aiutato a rafforzare il mio spirito. Infine, mi hai elevato fino allo stato di gloria presente. Tutti questi, o Padre, sono stati i doni della Tua grazia amorevole e gli effetti meritevoli delle Tue sacre fatiche. Ancora una volta Ti lodo e Ti esalto.

Padre, ci rendiamo conto che innumerevoli antenati nel mondo spirituale e in particolar modo tutti i santi e i saggi del passato che sono stati al Tuo servizio nel corso provvidenziale, in questo momento ci stanno guardando, anticipando un annuncio di grande importanza. Padre, abbiamo bisogno della Tua benedizione speciale di fronte a tutta l’umanità mentre vediamo avvicinarsi un’ora che può essere un punto di svolta nella storia.

Padre, dal 1976, quando abbiamo cercato di porre fine alla nostra storia di travagli e di frustrazioni, sono passati due anni e siamo alle soglie di un terzo anno. Il mondo intero ha scagliato le sue frecce e ha concentrato un attacco a tutta forza contro di me e la Chiesa di Unificazione. Tuttavia, grazie alla protezione speciale del cielo, il nostro piccolo gruppo è stato capace di aggrapparsi ad un pezzetto di terreno come fondazione per una vittoria sicura. Per questo io Ti offro la mia più profonda gratitudine.

Padre, io provo vergogna perché questo non è il giorno in cui posso portare tutta l’umanità di fronte a Te, cosicché, insieme, ci possiamo inginocchiare e, con le mani levate al cielo, offrire una preghiera di ringraziamento. Tuttavia, nel programma della storia della dispensazione, abbiamo raggiunto un punto di svolta. Anche se ci possono essere differenze esteriori di tempo e di spazio, in questo mondo del cuore Tu ci hai concesso di entrare in una dimensione in cui possiamo innalzare il Tuo standard di vittoria e proclamare la Tua volontà al mondo intero. Per questo Ti sono veramente grato.

Questa mattina, mentre diciamo addio al 1978 e diamo il benvenuto al nuovo anno 1979, raccogliamo i nostri cuori insieme nel nome dei Veri Genitori e giuriamo nuovamente di fronte al Cielo di portare avanti il Tuo lavoro con la più grande fede e lealtà. Padre, a tutti coloro che seguono il nome dei Veri Genitori concedi la Tua benedizione, cosicché i loro primi momenti del 1979 possano diventare una promessa di fede, di lealtà e di acceso fervore.

Questa piccola famiglia della Chiesa di Unificazione deve portare il peso di innalzare il Tuo standard. Facendo capo alla città di New York ed estendendoci a tutta l’America e a tutto il mondo, la nostra missione è quella di unire l’Oriente e l’Occidente in un cerchio celeste di vittoria per poter placare la Tua frustrazione di secoli nei confronti dell’umanità. Quando penso a questa nostra grande missione, come è piccolo e senza forza il nostro gruppo! Nonostante ciò, con il Tuo nome potente e la Tua autorità, ho scelto la città di New York come linea del fronte per tutta l’America e per tutto il mondo libero. Noi giuriamo di aprire di nuovo la battaglia per dedicare questa città a Te. Ti prego, resta certo che, a partire da oggi, inizieremo a marciare verso la vittoria.

Poiché abbiamo già giurato che la nostra fede e lealtà Ti faranno da scudo fino alla vittoria, dacci la Tua benedizione ed aiutaci a combattere fino alla fine e ad essere il Tuo piccolo drappello trionfante.

Padre, ora abbiamo iniziato un nuovo ministero storico centrato sulla Home Church. Poiché noi godiamo il beneficio di vivere in una nuova era, tutti i membri della nostra famiglia unificata hanno il diritto di essere Tuoi figli, ereditando la riduzione della condizione di indennizzo universale per i 3 stadi dell’Antico, del Nuovo e del Completo Testamento. Per questo Ti sono veramente grato.

Padre, per quanto tempo hai atteso questo giorno! Per quanto tempo anche l’umanità ha aspettato questo momento! Quando penso a queste cose, anche se noi dedichiamo noi stessi come sacrificio eterno, vivente, non è ancora abbastanza per ringraziarTi dei benefici di quest’era che non ha precedenti. Padre, Ti prego di perdonare gli uomini per la loro ignoranza. Anche se ci unissimo completamente al Tuo cuore e investissimo tutto noi stessi nella responsabilità che ci è stata data, ci sentiremmo ancora assolutamente indegni. Perciò, Padre, Ti supplico di ispirare i tuoi membri e di guidarli a marciare avanti con una lealtà e una fede incrollabili.

In quest’ora, Ti prego, sotto il motto del nuovo amore, fa che abbraccino la città di New York (che è stata perduta) con l’amore che Dio ha sempre voluto esprimerle ma che finora non ha mai potuto darle. Aiutali ad abbracciare la nostra nazione perduta e il nostro mondo perduto con il Tuo amore. Che possano anche abbracciare con lo stesso amore l’intero mondo spirituale e i loro discendenti sulla terra.

Ti supplico, Padre, che i nostri membri possano marciare innanzi con la possibilità di un grandioso futuro. Avendo come punto centrale la realizzazione della base d’amore delle 4 posizioni e formando la fondazione per il Messia a livello tribale, noi riaffermiamo la Tua sovranità assoluta di bontà. Noi sappiamo che Tu stai cercano di realizzare il Tuo ideale di un unico mondo, attraverso l’unione di tutte le tribù e le nazioni. Questa è la nostra speranza per il futuro.

Mentre i Tuoi amati figli in Corea, in Giappone e in America e tutti coloro che sono partiti come missionari nel Tuo nome in 127 paesi, e i Tuoi nuovi figli in quelle terre di missione si rivolgono verso questo luogo per ricevere la benedizione per il nuovo anno, Ti prego, o Dio, di elargire su di loro il Tuo amore infinito e di imporre su ognuno di loro le Tue mani per benedirli. Fa del 1979 un anno di cui essere orgogliosi. Benedicili e manifesta di nuovo la tua realtà e maestà di Padre amorevole facendo rinascere la loro vita interiore in modo che possano ottenere centinaia di vittorie in centinaia di battaglie, Te ne supplico.

In questo momento, mentre entriamo nel nuovo anno, apriamo un nuovo inizio sotto il Tuo amore e la Tua protezione. Ricolma ognuno della Tua grazia abbondante e fa che tutte le cose lavorino insieme per il bene. Che il 1979 sia il tempo in cui debelleremo tutte le insidie dei nostri nemici ed esalteremo l’autorità del cielo. Questo io prego.

Padre, io prego che il Tuo amore e la Tua grazia, la Tua pace e la Tua luce, possano essere in abbondanza fra tutti coloro che vivono nel mondo spirituale, tutto i loro discendenti e tutta l’umanità su questa terra. Tutte queste cose Ti sono offerte dai Veri Genitori all’alba di un nuovo anno. Amen.

Salva come PDF

^