Gesù colui che guarda indietro percorrendo il Cammino del suo Destino

Salva come PDF

10 febbraio 1957 - Chung Pa dong – Seoul

Prima preghiera

Padre, i Tuoi figli e le Tue figlie che hanno lottato e si sono sforzati durante la scorsa settimana centrandosi sulla volontà, che hanno lottato per non essere ingannati dagli astuti trucchi di Satana, si prostrano alla presenza del Padre in quest’ora. Per favore, manifestaTi e governa la mente e il corpo di ognuno di noi.

C’è qualcuno che ha un risentimento che ha trafitto il cuore in quest’ora? C’è qualcuno che ha il marchio di Satana nel suo corpo? Padre mio che sei pieno d’amore, per favore mostra loro il miracolo della ri-creazione. Stendi le mani della compassione. Ti prego, donaci la Tua grazia. Santificaci in quest’ora in modo che possiamo diventare coloro che possono inchinarsi al Padre con menti e corpi sufficienti e adeguati alla volontà che Tu desideri. Prego con il cuore più sincero.

Amato Padre, abbiamo abbassato il nostro capo e ci siamo prostrati davanti alla volontà del Padre, che ha chiamato su di noi gli indegni per informarci in anticipo sull’opera della dispensazione sull’ordine del cosmo. Per favore, comanda di persona le nostre menti. Sollecita i nostri corpi. Guidaci per poter correre verso il giardino di bontà che Tu vuoi, la volontà di bontà che Tu desideri, e il giardino di trionfo per il quale Tu speri. Padre amato, desidero e prego ardentemente che Tu ci innalzi per essere capaci di fare sforzi estenuanti verso il compimento della volontà. Permettici di avanzare con forza cosciente e determinazione auto-risvegliante.

Gli elementi peccaminosi, che sono inaccettabili alla presenza del Padre, rimangono in noi. Perciò, Padre, ti prego di liquidare la nostra malvagità con il Tuo dignitoso potere di autorità e, toccandoci con le mani della tua autorità, produci il cuore del pentimento. Prego questo sinceramente.

Questo giorno è un giorno santo, il giorno in cui hai promesso che ci avresti benedetto. Perciò, per favore, benedici i numerosi altari che si stanno radunando per il bene delle persone e guidaci per innalzare il fuoco del faro trionfante. Padre, desidero sinceramente che Tu benedica i molti figli e figlie che si inchinano rispettosamente in quest’ora, e che Tu faccia scendere su di noi la forza dello spirito sacro.

Padre, ci siamo riuniti qui per rivelare francamente tutto di noi stessi davanti a Te. Per favore, guidaci a fare di nuovo l’autoanalisi per scoprire se siamo esseri appropriati davanti al Padre. Amato Padre, prego dal profondo del mio cuore che se rimane ancora qualcosa di insufficiente che non è appropriato al Padre, Tu ci permetta di pentirci di ciò e di rivelare candidamente tutto, in modo che possiamo ricevere il consiglio e la consulenza del Padre. In questo tempo, quando rimane una parte del corso di lotta da completare, Ti preghiamo di permetterci di unire le nostre menti in una sola e di diventare i soldati del Cielo che possono lanciarsi in avanti verso il giardino della vita.

Sappiamo che i Tuoi figli e figlie solitari sparsi per la campagna stanno costruendo gli altari di sangue, sudore e lacrime per testimoniare le parole del vangelo. Ovunque si riuniscano, prego con il cuore più sincero che Tu manifesti i Tuoi poteri in persona per riconoscere apertamente che essi sono i Tuoi figli e figlie trionfanti. Ti prego di guidarli affinché siano in grado di costruire l’altare della vittoria che il Padre possa controllare personalmente e svolgere l’opera di potenza.

Per favore, permetti ai Tuoi figli e figlie presenti in questo luogo di non avere concetti egocentrici, dottrine o opinioni soggettive. Per favore, permettici di diventare figli e figlie che possono mettere giù tutto ciò che possiedono con l’atteggiamento mentale di un bambino. Ascoltando le parole del comando, fa’ che diventino contriti per le loro mancanze e capaci di parlarne davanti al Padre. Ti prego, fa’ che questa sia un’ora in cui possiamo essere afferrati dalle mani della ri-creazione del Padre.

Noi affidiamo tutto a Te, Padre, quindi per favore non permettere che quest’ora sia l’ora in cui Satana invade. Desiderando sinceramente e disperatamente che Tu guida quest’ora affinché sia un’ora in cui solo la gloria del Padre si manifesta, prego tutte queste parole nel nome del Signore. Amen.

Seconda preghiera

La missione di percorrere la dolorosa strada maestra verso il Golgota al livello cosmico, con nel cuore la memoria dolorosa, per bloccare il corso della storia sbagliata dell’umanità e per costruire il terreno vittorioso del Cielo, è lasciata ai miliardi di persone nell’umanità. Padre amoroso, per favore, permettici di diventare coloro che possono capire che la sollecitudine che hai mostrato dopo aver mandato via Gesù non è nata solo dal Golgota del passato, ma ha colpito anche oggi, davanti ai nostri occhi.

Ti prego dal profondo del mio cuore che anche se dobbiamo diventare quelli che possono piangere dall’ansia per la nostra insufficienza nel tempo presente, per favore guidaci a diventare figli e figlie che possono piangere, preoccupandosi prima del risultato della speranza di Gesù. Ti prego, permettici di diventare coloro che piangono preoccupandosi del proprio io imperfetto, e che contemporaneamente versano lacrime e si pentono dei propri peccati, e per il fatto che Satana si è preso gioco di Gesù, inveendo contro di lui e mettendo ostacoli sul suo cammino mentre il mondo si trasformava in un luogo malvagio che non vedeva compiuta la volontà di Dio.

Gesù si offrì come sacrificio fino al momento della sua morte per completare il corso della restaurazione attraverso l’indennizzo, sentendo sempre lo sguardo di Dio su di sé. Come Gesù, qualunque sia il giorno e l’ora in cui viene a trovarci, Padre, per favore non farci dimenticare il suo sguardo su di noi e il suo camminare verso di noi. Per favore, permettici di essere svegliati al fatto che abbiamo rifiutato innumerevoli volte fino ad ora di avere lo sguardo di Gesù su di noi e il passo diretto verso di noi.

Padre, per favore guidaci a pentirci di non essere stati capaci di confortare il doloroso Shim Jung di Gesù, che continuava a tornare a cercarci senza cambiare, anche se lo abbiamo tradito due o tre volte e non siamo stati capaci di versare lacrime davanti al Cielo in così tante occasioni. Padre, poiché sappiamo che il tempo del giudizio a livello mondiale è vicino e che il giardino del Golgota a livello cosmico è dietro l’angolo, per favore guidaci, i Tuoi figli e figlie solitari, a non camminare sulla rotta egocentrica della fede religiosa.

La nostra vita non è nostra, la vita che stiamo conducendo non è nostra, e la speranza che custodiamo non è nostra. Così, amato Padre, spero e desidero ardentemente che Tu ci possa guidare a non condurre la nostra vita per il bene di noi stessi e a non usare tutte le nostre capacità, le nostre richieste e i nostri desideri per il beneficio di noi stessi.

Pietro versò lacrime come un amico, credendo in Dio, al vedere Gesù che portava la croce, avendo capito finalmente la costanza della fede di Gesù e lamentandosi in cuor suo dell’incomprensione precedente. Anche se ci mettiamo sulla via della morte per Gesù, Padre amoroso, Ti prego sinceramente che Tu, prima che arrivi il giorno del giudizio del Golgota, ci possa guidare a diventare i figli e le figlie che possono versare lacrime di pentimento davanti a Gesù, che possono piangere dinanzi al Padre, e che possono elencare i loro errori, impegnandosi a pentirsi a livello cosmico.

Padre, poiché seguiremo le orme di Gesù, per favore affidaci la missione di salvare le persone sventurate di questa terra. Permettici di percorrere la parte rimanente del cammino verso il Golgota. Amato Padre, ti prego dal profondo del mio cuore che Tu ci guidi a distruggere i satana in tutto il mondo, a stabilire la gloriosa fondazione di vittoria e a servire e adorare Gesù risorto durante la nostra vita.

Per favore, permettici di compiere la volontà del Padre negli ultimi giorni. Io prego che Tu ci permetta di scuoterci dall’essere senza fede e di lasciare il mondo della diffidenza per il mondo della fiducia eterna. Prego che Tu ci guidi a diventare i figli e le figlie che possono riposare eternamente con il Padre che possono sottomettere e dare ordini a Satana, stando dalla parte del Cielo con l’amore del Padre. Ho pregato nel nome del Signore. Amen.

Salva come PDF

^