Andare al di là delle barriere di dolore mondiali

Salva come PDF

8 giugno 1976

Per favore facci diventare figli che vanno al di là delle barriere di dolore mondiali

Padre, da quel giorno quando la battaglia tra Caino e Abele è iniziata, dal tempo nel quale la fondazione di morte si è stabilita, il mondo di morte non è scomparso ma ancora esiste. Mentre l’umanità non ha potuto superare tale situazione, noi del presente sentiamo che la Tua storia di conflitto è continuata. Ora se le condizioni per la lamentela rimangono, queste condizioni devono essere risolte e se del lavoro rimane che deve essere fatto, noi dobbiamo ancora una volta sentire che questo è il lavoro che richiede di organizzare e poggiare le fondamenta che sono andate perse fin dall’origine.

Avendo la bontà come base, e avendo percorso la strada delle crisi dopo crisi, fino ad ora, la storia di dolore è continuata come una storia nella quale ci rialzavamo e nuovamente cadevamo nei peccati ancora e ne venivamo sopraffatti, e dopo questo ci rialzavamo ancora e nuovamente ricadevamo nel peccato e da quando questo muro di dolore è apparso dinanzi agli occhi di questa presente generazione, noi abbiamo pensato che fosse rimasto un muro esteso a livello mondiale.

Oh, Padre, per poter abbattere questo muro, l’individuo in sé stesso non è sufficiente. Anche un gruppo di amici motivati dalla stessa volontà non saranno abbastanza. Al fine di abbattere il muro, Tu ci hai permesso di stabilire famiglie chiamandoci e raggruppandoci insieme come individui e stabilendo tribù chiamandoci e raggruppando famiglie assieme, e stabilendo le persone chiamandoci e raggruppando le tribù assieme e per stabilire la nazione hai chiamato e raggruppato tutte le genti assieme. La speranza che Tu custodivi era tale che anche se Tu avessi stabilito la nazione noi avremmo dovuto marciare avanti alla ricerca di un mondo unito.

Dobbiamo pensare che questo non avverrà se noi non abbiamo gli individui, le famiglie, le tribù e le persone che sono capaci di combattere il peccato e di prendersi responsabilità per il perseguimento del Tuo lavoro in accordo allo scopo della Tua Volontà. A causa del fatto che la storia è diventata estremamente dolorosa, quanti figli e figlie possiedi che stanno combattendo per la salvezza del mondo e che stanno prendendo responsabilità per tutte quelle cose che ci sono qui sulla terra?

Per favore fa in modo che questo diventi un tempo nel quale ognuno di noi riesamini il proprio cuore e abbia una nuova attitudine in relazione a Te. Per favore fa in modo che questo sia un tempo nel quale siamo capaci di considerare ancora una volta che siamo diventate quelle persone delle quali Tu puoi avere un buon ricordo e che hanno la condizione di compassione e l’attitudine di compassione.

Oh, Padre, dobbiamo comprendere che anche se stai soffrendo Tu rispondi ai nostri bisogni e stai aspettando per il tempo nel quale potrai darci finalmente la Benedizione. Noi siamo arrivati a pensare a quanto severe le sofferenze del Tuo cuore devono essere state e quanto severe devono essere state le piaghe della Tua mente mentre Tu Ti confrontavi con la storia di dolore di seimila anni dove ogni giorno sembrava uguale all’altro.

Chi può rimuovere questo tipo di distorto, bloccato e penoso dolore? Questa persona non sarà nessun altro se non un figlio di vera pietà filiale e non sarà altro che una vera figlia di pietà filiale. Noi sappiamo che tutto questo non può essere fatto da un figlio fedele incentrato sulla famiglia, e non può essere fatto da un figlio fedele incentrato sulla nazione e che tutto questo non può essere neanche fatto da un figlio fedele che rappresenta tutte le persone. Per favore facci conoscere la verità riguardo al Vero Figlio di Pietà filiale che, rappresentando il mondo e rappresentando il Cielo e la terra, sia capace di apparire ed essere fiero anche dinanzi a Satana, e che non sia capace di arrecare dolore al Tuo cuore già sofferente. Noi profondamente speriamo e desideriamo che Tu possa perdonare i patrioti del passato che non sono stati capaci di rendersi conto che Tu eri in tale timorosa situazione interiore. Profondamente e umilmente noi preghiamo questo nel nome dei Veri Genitori.

Amen.

Salva come PDF

^